Principale / Laringite

Trattamento della perdita dell'udito - miglioramento e ripristino dell'udito in caso di sordità

Laringite

Con la perdita dell'udito, l'udito è in qualche modo ridotto, ma la persona non ha ancora raggiunto la completa sordità. Il trattamento della perdita dell'udito, secondo i medici, dovrebbe iniziare il più presto possibile, perché la patologia nella forma cronica è scarsamente suscettibile alla terapia e la funzione dell'orecchio e l'apparecchio acustico possono essere ripristinati solo in una fase precoce della malattia.

È possibile migliorare l'udito

La diminuzione persistente dell'udito, quando la comunicazione con gli altri, la vita sociale e il lavoro diventano difficili, è considerata perdita dell'udito. Ora questo problema è molto comune nel mondo e ci sono molte cause di problemi di udito. Durante l'infanzia, l'ipoacusia porta a problemi molto più significativi e di lunga durata che negli adulti, e spesso porta anche alla disabilità del bambino e all'incapacità di vivere una vita piena in futuro.

Di solito, quando si verifica una leggera perdita dell'udito, il paziente avverte solo un piccolo fastidio nella vita di tutti i giorni, mentre i gradi gravi della malattia portano a una condizione in cui una persona sente solo un metro di distanza e meno dalla fonte sonora. I prerequisiti per lo sviluppo della perdita dell'udito sono le malattie dell'orecchio, le infezioni virali, l'avvelenamento, gli infortuni, l'assunzione di determinati farmaci e molti altri fattori.

È possibile curare la perdita dell'udito: secondo gli studi, la complessa terapia iniziata nel tempo consente di ottenere un completo recupero o un serio miglioramento dell'udito nel 70-90% dei casi. Ma stiamo parlando solo di una perdita uditiva improvvisa o acuta in cui una persona ha cercato aiuto medico subito dopo la scoperta di sintomi spiacevoli. L'otite ripetuta, l'effetto negativo dell'alcool, i rischi industriali, l'invecchiamento del corpo e la mancanza di trattamento per l'ipoacusia acuta causano malattie croniche. In questo caso, l'efficacia della terapia diminuisce drasticamente, fino al 15-30%. La progressione della perdita dell'udito nella forma cronica è spesso molto persistente, costante ed è difficile e talvolta impossibile trattarla.

L'ipoacusia senile non è quasi curabile, così come la patologia provocata da ipertensione, aterosclerosi e altri tipi di disturbi circolatori dell'analizzatore uditivo. Ma è ancora possibile migliorare l'udito anche con questa forma di perdita dell'udito: per questo, ci sono una serie di interventi chirurgici e apparecchi acustici appositamente progettati. La conclusione con la perdita dell'udito è una: è necessario al più presto per cercare un aiuto medico e iniziare il trattamento per fermare la patologia prima dell'inizio delle conseguenze irreversibili.

Metodi conservativi della terapia per la perdita dell'udito

Le forme acute e improvvise di patologia richiedono la terapia in un ospedale. Il paziente viene inserito nel reparto ORL dell'ospedale, esegue un trattamento di emergenza del decorso dell'udito in 4-6 giorni. Questo corso include l'introduzione di vari farmaci per via intramuscolare e parenterale, in parallelo, facendo un esame completo al fine di trovare la causa della patologia e determinare il grado della sua gravità. Se il paziente ha reagito responsabilmente alla sua salute e ha chiesto aiuto in tempo, allora il corso di emergenza, di regola, consente di fermare il processo patologico.

La parte successiva della terapia per la perdita dell'udito si baserà sui risultati della diagnostica ottenuta e sulla ricerca dei fattori eziologici della malattia. Di solito, l'inizio del trattamento avviene anche in ospedale, e quindi il paziente continua a essere curato a casa. La durata della terapia in un ospedale è fino a 14 giorni, a casa o in un day hospital in una clinica ambulatoriale per un massimo di 3 mesi.

Il trattamento farmacologico per la perdita dell'udito può includere tali mezzi:

  • Nootropici (glicina, vinpocetina, lucetam, piracetam, pentossifillina). Migliorano l'apporto di sangue al cervello e all'analizzatore uditivo, stimolano il ripristino delle cellule dell'orecchio interno e delle radici nervose.
  • Vitamine g In (piridossina, tiamina, cianocobalamina sotto forma di farmaci Milgamma, Benfotiamina). Hanno un'azione direzionale - migliorano la conduzione nervosa, sono indispensabili per ottimizzare l'attività del ramo uditivo del nervo facciale.
  • Antibiotici (Cefexim, Suprax, Azitrox, Amoxiclav) e FANS (Ketonal, Nurofen, Ibuklin). Nominato quando la causa della perdita dell'udito diventa otite media purulenta - infiammazione dell'orecchio medio, così come altre malattie batteriche acute degli organi dell'udito.
  • Antistaminico e decongestionante (Zyrtec, Diazolin, Suprastin, Furosemide). Aiuta ad eliminare il gonfiore e riduce la produzione di trasudato nelle malattie infiammatorie dell'orecchio, portando a problemi di udito.

Gocce d'orecchio - il principale metodo di trattamento locale delle malattie. Le gocce di bambino nelle orecchie sono completamente sicure e innocue, quindi possono essere usate indipendentemente.

Esistono numerosi metodi non farmacologici, che mirano anche a migliorare la gravità dell'udito e la cura per la perdita dell'udito:

  • Fisioterapia - agopuntura, fono-elettroforesi, esposizione laser, microcorrente, correnti fluttuanti. Le procedure sono progettate per migliorare il metabolismo e la microcircolazione del sangue, purificare il sangue, stimolare il sistema nervoso centrale e periferico.
  • Spegnere l'orecchio di Politzer. Viene principalmente utilizzato per la perdita dell'udito sullo sfondo di otite media cronica e otite interna, Eustachitis, così come per la perdita dell'udito a causa di barotrauma.
  • Massaggi, esercizi di respirazione ed esercizi speciali per la perdita dell'udito sono prescritti da lunghi corsi. Le procedure migliorano la circolazione sanguigna, influenzano positivamente il timpano e l'intero organo dell'udito.
  • Ossigenazione iperbarica Tale trattamento consiste nell'inalazione di un'alta concentrazione di ossigeno, che influisce favorevolmente sulla microcircolazione del sangue nel cervello e nell'orecchio interno.

Misure di trattamento chirurgico

Esistono diversi tipi di operazioni utilizzate nel trattamento della patologia. Ad esempio, se è causato da un malfunzionamento degli ossicini uditivi, viene eseguita un'operazione per sostituire il secondo sostituendoli con analoghi sintetici. Di conseguenza, la mobilità delle ossa aumenta, l'udito di una persona malata viene ripristinato. Se la perdita dell'udito è causata da una violazione dell'integrità del timpano, allora l'operazione viene eseguita miringoplastica, sostituendo la membrana patologicamente modificata con una sintetica.

In molti tipi di perdita dell'udito, solo il funzionamento degli apparecchi acustici aiuta a stabilire completamente il lavoro dell'analizzatore uditivo. L'installazione di apparecchi acustici moderni consente di raggiungere il comfort comunicando con le persone e rende possibile la visita sul posto di lavoro. Il medico selezionerà rapidamente il dispositivo utilizzando vari test e audiometria, lo configurerà e indicherà come utilizzarlo correttamente.

Esistono anche tipi più complessi di apparecchi acustici: operativi. Gli impianti sono usati per l'orecchio medio, per l'orecchio interno, per la conduzione ossea e per il tronco cerebrale. Le operazioni di posizionamento degli impianti sono impianti cocleari e possono essere curate anche per bambini e adulti con sordità congenita e perdita dell'udito. L'essenza dell'operazione è l'impianto di elettrodi nell'orecchio interno, che possono specificamente influenzare il nervo uditivo e trasmettere segnali al cervello per l'elaborazione e l'analisi.

Questo intervento presenta numerosi vantaggi rispetto ad altri metodi chirurgici di trattamento, in quanto consente un'eccellente udibilità dei suoni senza distorsioni. Inoltre, l'effetto della chiusura del condotto uditivo all'esterno è assente, mantenendo così la sua normale igiene e ventilazione. Sfortunatamente, l'impianto non è economico, quindi l'operazione non è ancora disponibile per tutti i pazienti con perdita dell'udito.

L'uso di rimedi popolari

I sostenitori della medicina alternativa sostengono che molte persone si sono già sbarazzate della perdita dell'udito con l'aiuto di rimedi popolari. Ci sono prescrizioni popolari contro questa patologia, ma prima di iniziare ad applicarle, è consigliabile consultare il proprio medico:

  1. Unire l'olio d'oliva (4 parti) e la tintura di propoli (1 parte). Agitare il tutto, inumidire i turioni di cotone nell'emulsione e metterli nelle orecchie tutta la notte. Ripeti il ​​trattamento per 12 giorni.
  2. Un bicchiere di pinoli versa un bicchiere di vodka, insiste nel buio per 40 giorni. Quindi filtrare il prodotto, bere 10 gocce dopo un pasto, 2 volte al giorno per almeno un mese.
  3. In un barattolo da 0,2 litri, versare su ¼ di frutta anice, schiacciato in polvere, in alto fino all'orlo con olio di rosa canina. Lasciare per 21 giorni, dopo aver gocciolato 3 gocce nelle orecchie per una notte.
  4. Macinare il mestolo d'aglio con la farina d'avena, aggiungere 3 gocce di olio di canfora alla massa, inumidire un turchese di cotone nella miscela. Inserire nell'orecchio prima della sensazione di bruciore, in modo da essere trattati ogni giorno, una volta al giorno per un massimo di 14 giorni.
  5. Preparare un cucchiaio di coni di luppolo con un bicchiere di acqua bollente, bere 100 ml due volte al giorno al mese.

Caratteristiche del trattamento in un bambino

È abbastanza difficile stabilire i sintomi della perdita dell'udito nei bambini, soprattutto se la patologia è congenita o si sviluppa dopo una malattia in tenera età. Di solito i genitori diffidano di essere costretti dal fatto che il bambino non gira la testa al suono, non ha paura del suono forte, chiede di ripetere ciò che è stato detto, parla male o non parla affatto.

Il trattamento della perdita dell'udito nei bambini è importante per iniziare il più presto possibile, perché il bambino deve ancora crescere, andare a scuola e ottenere una professione. Di solito, se l'ipoacusia congenita non inizia dopo i 6 mesi di età, è quasi sempre possibile curare o correggere significativamente la funzione uditiva. Prima di compilare l'algoritmo di trattamento, al bambino verranno forniti i test e gli esami necessari. Molti casi di perdita dell'udito nei bambini sono trattati in modo conservativo o operativamente. La terapia riflessa microcorrente è molto efficace nel trattamento della patologia dell'orecchio congenito. Gli apparecchi acustici per un bambino possono essere collocati già all'età di 4 settimane e oltre, e vengono utilizzati in assenza di risultati della terapia conservativa o dell'incapacità di eseguire un intervento di impianto cocleare.

Ulteriore prevenzione delle malattie

Anche dopo la cura per la perdita dell'udito e il ripristino dell'udito, è importante ridurre il rischio di ricorrenza della patologia. La malattia può tornare di nuovo dopo la malattia, stress, grave beriberi, rumore, avvelenamento, quindi questi fattori dovrebbero essere prevenuti o ridotti i loro effetti nocivi. Inoltre, il medico prescriverà sicuramente farmaci speciali per migliorare la microcircolazione del sangue sotto forma di corsi preventivi, che dovranno essere tenuti 1-2 volte l'anno.

Nel prossimo video vedrai come viene trattata la perdita dell'udito.

Sei uno di quei milioni che vogliono rafforzare il sistema immunitario?

E tutti i tuoi tentativi non hanno avuto successo?

E hai già pensato a misure radicali? È comprensibile, perché un corpo forte è un indicatore di salute e un motivo di orgoglio. Inoltre, è almeno la longevità dell'uomo. E il fatto che una persona sana sembri più giovane è un assioma che non richiede prove.

Pertanto, ti consigliamo di leggere l'articolo di Elena Malysheva, su come rafforzare il tuo corpo prima del freddo autunnale. Leggi l'articolo >>

Cos'è la perdita dell'udito

La perdita dell'udito è una violazione della funzione uditiva, che può essere parziale e, in assenza di una diagnosi tempestiva e di un trattamento completo, può diventare completa. Almeno il 3% dell'intera popolazione del globo soffre della perdita di una capacità a tutti gli effetti di percepire e comprendere i suoni del mondo e l'aumento del numero di pazienti con questa malattia è in costante aumento.

Sempre più spesso, le persone in età lavorativa si ammalano di varie forme di ipoacusia - i medici associano questa tendenza ad un aumento dell'incidenza di malattie cardiache e vasi sanguigni, infezioni da virus influenzali, lavori in negozi di produzione dannosa e esposizione a situazioni stressanti. Il trattamento della perdita dell'udito è un processo piuttosto complicato, che comprende tutta una serie di attività. Solo con un approccio a pieno titolo al trattamento della malattia, si può contare su un risultato positivo.

Poco sulla malattia

La sordità e la perdita dell'udito sono due patologie diverse, ma con un insieme di circostanze negative, la prima malattia può facilmente fuoriuscire dal secondo, quindi il trattamento della perdita dell'udito dovrebbe iniziare immediatamente quando vengono rilevati i primi sintomi.

Negli ultimi anni questo problema è diventato sempre più diffuso, con uno su mille neonati nati con segni di sordità completa o parziale. Inoltre, la malattia è diventata "più giovane" - se nei pazienti con più di 65 anni sono stati osservati più spesso casi di sordità o di grave perdita dell'udito, ora il 14% dell'intera popolazione del paese sono pazienti di età compresa tra 40 e 64 anni.

La perdita dell'udito derivante dalla nascita o manifestata nei primi 2 anni di vita del bambino è considerata precoce, gli altri casi registrati della malattia sono in ritardo. La terapia per la perdita dell'udito nei bambini che non hanno ancora imparato la pronuncia e la percezione del suono è molto più grave delle sue forme tardive, quando è necessario solo ripristinare le capacità perse.

Se l'ipoacusia può essere curata dipende dal tipo, dal grado e dal periodo di tempo durante il quale il paziente soffre della malattia. Esiste una classificazione definitiva della patologia.

Ipoacusia conduttiva

La forma conduttiva della malattia è caratterizzata da deficit uditivo, in cui la piena conduzione delle onde uditive nell'orecchio è impossibile a causa degli ostacoli esistenti. Il blocco dell'onda inizia ancor prima che raggiunga le cellule ciliate dell'organo del Corti, che sono direttamente collegate con le cellule del nervo uditivo.

Cause di perdita dell'udito conduttivo:

  • danno al timpano (perforazione), accompagnato da deterioramento della percezione uditiva e sanguinamento dall'orecchio;
  • tessuto della membrana retratto, che può essere osservato con timpanosclerosi;
  • brusco cambiamento della pressione atmosferica (con un brusco aumento ad una grande altezza o immersione in acqua);
  • infezione dell'orecchio interno (otite media fungina, virale o batterica);
  • crescite anormali del tessuto epiteliale che colpiscono gli ossicini uditivi;
  • esposizione prolungata al rumore.

Poiché l'ipoacusia conduttiva è molto meno comune di un altro tipo di patologia, neurosensoriale (solo nel 30% di tutti i casi), puoi leggere di più sul suo decorso, sulle cause e sui metodi di trattamento in questo articolo.

Ipoacusia neurosensoriale

Sensoneural, nota anche come ipoacusia neurosensoriale, si sviluppa quando le cellule ciliate che rivestono la coclea della spirale (Cortiev) sono interessate, questa è la parte interna dell'auricolare. Questa forma della malattia è accertata dai medici in quasi il 70% dei casi di rilevamento della patologia.

Inoltre, la malattia può verificarsi a causa di una lesione del nervo cranico, dell'analizzatore uditivo centrale o dei centri uditivi situati nel cervello. Una forma congenita di sordità neurosensoriale si verifica anche durante la gestazione del feto da parte della madre, e le sue cause sono nascoste nello sviluppo anomalo dell'apparato uditivo, in particolare del suo organo del Corti:

  • sottosviluppo della lumaca;
  • difetti cromosomici;
  • tumore dell'epitelio squamoso dell'orecchio medio;
  • sindrome alcolica - manifestata a causa di effetti ototossici, se la madre abusa di bevande alcoliche durante il periodo di gestazione;
  • consegna pretermine;
  • infezione da clamidia o sifilide, trasmessa attraverso il sangue o attraverso il canale del parto;
  • rosolia congenita - in questa patologia vengono colpiti gli occhi, si formano cardiopatie congenite e sordità.

La forma ereditaria della malattia si verifica anche, secondo gli scienziati e i medici. Quando uno dei genitori soffre di problemi di udito, è probabile che nel 50% dei casi la malattia possa essere trasmessa al bambino.

La forma acquisita di sordità neurosensoriale si sviluppa in un paziente a seguito di lesioni sofferenti, esposizione prolungata a condizioni avverse, farmaci con un effetto ototossico o malattie croniche.

Ecco le ragioni che contribuiscono alla formazione dell'ipoacusia neurosensoriale:

  • danno acustico o meccanico all'apparecchio acustico - a causa di danni alle ossa del cranio, dell'orecchio esterno o interno, nonché all'esposizione a suoni troppo rumorosi, come un'esplosione;
  • farmaci di gruppi aminoglicosidici, diuretici, macrolidi, salicilati, farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • infezioni virali - morbillo, rosolia, parotite, herpes, infezione da HIV e AIDS;
  • infiammazioni batteriche - labirintite purulenta, meningite, adenoidite;
  • processi tumorali localizzati vicino al nervo cocleare e facciale, meningioma, neuroma;
  • otosclerosi - il tessuto osseo cresce intorno alla staffa (osso situato nell'orecchio medio);
  • patologie allergiche e immunologiche - granulomatosi di Wegener, rinite allergica cronica.

La perdita dell'udito congenita è divisa in tipi - sindromici e non sindromici. Il primo tipo di patologia si manifesta con un decorso sullo sfondo di comorbidità, come la sindrome di Pendred. Allo stesso tempo, il paziente colpisce contemporaneamente l'apparecchio acustico e la ghiandola tiroidea.

Il tipo nonsindromico è caratterizzato da un decorso isolato, questa forma è osservata nell'80% di tutti i pazienti con sintomi di perdita dell'udito. Nel caso della forma sensoriale della malattia, in alcuni casi è possibile ripristinare completamente l'udito, più spesso i medici scelgono l'apparecchio acustico come metodo di trattamento.

Forma mista

La forma mista di perdita dell'udito si manifesta in presenza di sintomi di patologie conduttive e neurosensoriali. Questo tipo di malattia, a sua volta, ha due forme: l'ipoacusia mista può essere unilaterale e bilaterale. Fortunatamente, quest'ultimo tipo di pratica medica è molto meno comune.

Una persona può completamente o parzialmente perdere la capacità di ascoltare e comprendere il discorso a causa di una serie di fattori:

  • trauma cranico;
  • uso a lungo termine di farmaci ototossici;
  • processi infiammatori che si verificano in qualsiasi orecchio, specialmente indossando una forma purulenta;
  • aderenze e cicatrici formate sulle ossa dell'orecchio interno dopo lesioni e interventi chirurgici;
  • una conseguenza dell'impatto sugli organi uditivi degli elementi di vibrazione e rumore nell'ipertensione cronica;
  • aterosclerosi;
  • avvelenando il corpo con prodotti metallici pesanti - mercurio, piombo;
  • Insufficienza di sangue agli organi dell'udito - perdita dell'udito senile.

L'ipoacusia mista può verificarsi in isolamento da altre malattie o sullo sfondo di comorbilità progressive e croniche. Ad esempio, con lo sviluppo simultaneo della perdita dell'udito con la malattia di Miniere, l'ipoacusia si può formare rapidamente.

Il trattamento della perdita dell'udito di questa forma e la sua efficacia dipenderanno direttamente dalle cause della malattia. Se la diagnosi rivela più segni della varietà sensoronevral, che sono spesso irreversibili, la terapia conservativa può essere priva di significato. Tuttavia, con una diagnosi tempestiva, esiste ogni possibilità di ripristinare la funzione persa del farmaco o chirurgicamente.

Sordità improvvisa

Per sordità improvvisa dovrebbe essere inteso un grave grado di ipoacusia neurosensoriale o conduttiva, che si è sviluppata improvvisamente, nel giro di poche ore. Una persona può rilevarlo immediatamente dopo essersi svegliato o aver vissuto un evento traumatico.

La natura dello sviluppo della sordità improvvisa è alquanto diversa rispetto alla perdita progressiva della funzione uditiva. Le caratteristiche di questa patologia sono le seguenti:

  • i primi segni della malattia non hanno una chiara manifestazione, e quindi spesso passano inosservati;
  • in molti casi, i medici non sono stati in grado di determinare il motivo principale per l'improvviso declino (o perdita completa) dell'udito;
  • in alcune situazioni, è ancora possibile tracciare il nesso causale tra una malattia acuta o una lesione e la perdita della funzione uditiva.

Le cause della sordità improvvisa idiopatica sono spesso le infezioni virali che colpiscono il corpo - herpes, infezione da HIV, morbillo, parotite, patologie autoimmuni, oltre a disturbi circolatori dei piccoli capillari di una qualsiasi delle sezioni dell'orecchio.

Patologie batteriche acute come meningite, sepsi, rosolia, esposizione a farmaci Cisplastin, Furosemide, aminoglicosidi, Vancomicina, acido etacrinico sono considerate cause ovvie. I fattori latenti che provocano la sordità improvvisa sono il neuroma acustico, l'ictus cerebrale cerebellare, la sclerosi multipla, la sifilide, le patologie autoimmuni, per esempio la sindrome di Kogan o la vasculite.

Classificazione e sintomi della malattia

Come qualsiasi altra malattia acquisita in vita, l'ipoacusia può essere acuta e cronica - tale classificazione prevede la durata dello sviluppo dei primi segni di patologia, il loro decorso e le manifestazioni evidenti per il paziente.

L'ipoacusia acuta non si sviluppa immediatamente, ma gradualmente, per un periodo di 5-10 giorni consecutivi, mentre il paziente può non notare immediatamente i primi sintomi. In primo luogo, c'è una certa congestione e dolore nel condotto uditivo, questi segni non disturbano la persona ventiquattr'ore su ventiquattro, ma si verificano periodicamente.

Quindi, il rumore e l'acufene evidenti, che sono in grado di portare il paziente in uno stato di grave disagio, si uniscono a questi sintomi, inoltre, i sintomi di perdita dell'udito sono già noti in questa fase. Questo tipo di perdita dell'udito è considerato pericoloso nel senso che non ha una manifestazione improvvisa e improvvisa.

Il paziente scrive disagio e perdita dell'udito su tappi solforici, freddo e altri fattori che non rappresentano un potenziale pericolo. Mentre la diagnosi tempestiva è la chiave per la rapida individuazione e cura della patologia.

La perdita dell'udito cronica è formata dal paziente nel corso degli anni, mentre la persona può sentire l'acufene e notare una diminuzione della funzione uditiva, ma a causa della lenta progressione della malattia, non attribuiscono particolare importanza a questi segni. Quando i sintomi crescenti diventano permanenti, il paziente si rivolge ancora al medico ORL, che diagnostica una perdita uditiva.

Per evitare le tristi conseguenze della perdita dell'udito, ogni paziente dovrebbe conoscere i sintomi che dovrebbero diventare una campana allarmante e costringerlo a cercare aiuto medico:

  • diminuzione della funzione uditiva, che si verifica all'improvviso o aumenta con un certo grado di progressione;
  • rumore, squittio, squillo in uno o due orecchie;
  • capogiri regolari;
  • nausea, a volte così pronunciata che raggiunge il riflesso del vomito;
  • perdita di coordinazione e orientamento nello spazio.

Se una persona guarda la TV o ascolta musica ad alto volume, non percepisce chiaramente il modo di parlare degli altri, credendo di parlare in silenzio e con difficoltà, soffre di acufene, gli viene consigliato di cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista ORL. Particolare attenzione a questi segni dovrebbe essere rivolta a quei pazienti che osservano la scarica dal canale uditivo o assumono farmaci caratterizzati da una maggiore ototossicità.

Grado di perdita dell'udito

In base al grado di udito compromesso in una persona, sono suddivise 4 fasi della perdita dell'udito:

  • Il grado più lieve della malattia, che è soggetto a una cura rapida e di alta qualità. La soglia sonora della percezione varia da 26 a 40 dB. Il paziente distingue completamente la lingua parlata quando la sorgente sonora non viene rimossa da più di 6 metri. Discorso, pronunciato in un sussurro, tale paziente sarà percepito qualitativamente da una distanza di 3 metri, e quindi, a condizione che non vi siano altre fonti di rumore intorno.
  • Il paziente analizza il discorso, a 4 metri dalla sorgente del suono, e il sussurro - nel misuratore. La soglia di percezione è 41-55 dB, in condizioni di assenza di rumore e suoni estranei. Questo grado di perdita dell'udito è registrato nelle persone che ascoltano musica ad alto volume e tendono a chiedere nuovamente le frasi dette.
  • La conversazione viene percepita a una distanza di 1 metro, il sussurro non lo comprende affatto. La soglia di percezione è di 56-70 dB, il terzo grado è una forma grave di perdita dell'udito, poiché il paziente ha problemi reali nell'adattamento sociale e nella comunicazione con altre persone.
  • La soglia di percezione è 71-90 dB e il paziente non può distinguere i suoni se non si avvicina a loro di almeno 25 cm Il quarto grado di perdita dell'udito è paragonabile alla sordità totale nella gravità della percezione e percezione dei suoni circostanti.

Malattia dei bambini

Poiché la perdita dell'udito nei bambini appare per le ragioni sopra esposte sia in forma congenita sia in forma acquisita, vale la pena menzionare i sintomi che possono essere utilizzati per riconoscere la malattia in un bambino. Un adulto è in grado di notare da solo i primi segni di un problema, se viene acquisito, ma per quanto riguarda la diagnosi di un bambino i cui genitori sospettano che non sente bene o non capisce affatto il discorso che sta affrontando?

I sintomi della perdita dell'udito nei bambini:

  • mancanza di reazione nel bambino a suoni forti, un sintomo si osserva nei bambini fino a 4 mesi di età;
  • in 4-6 mesi, il bambino non inizia a fare i primi suoni e balbettare;
  • a 7-9 mesi, il bambino non determina da dove viene il suono e non lo percepisce;
  • all'età di 12-24 mesi, il bambino non parla, il vocabolario non si forma.

La perdita dell'udito acquisita nei bambini più grandi si manifesta nel fatto che il bambino non riconosce sempre la parola, che viene respinta, specialmente quando le parole sono pronunciate in un sussurro. Potrebbe non rispondere al suo stesso nome, chiedere ancora, leggere le parole dei suoi genitori.

Inoltre, i bambini affetti da questa malattia sono caratterizzati dal sottosviluppo delle capacità linguistiche, dal vocabolario limitato, dalla pronuncia sonora compromessa e dal riconoscimento uditivo, e da distorsioni grossolane del vocabolario.

Se la perdita dell'udito si verifica in risposta a un farmaco ototossico, i suoi segni saranno evidenti 2-3 mesi dopo la prima dose, di norma la lesione è bilaterale. I primi sintomi sono vertigini, acufeni, perdita di coordinazione.

diagnostica

Nella fase di screening, un paziente con perdita dell'udito deve visitare un otorinolaringoiatra, un neuropatologo, un allergologo, un immunologo e un infectiologist. Stretti specialisti saranno in grado di identificare il problema che ha portato allo sviluppo della patologia e scegliere l'opzione della sua risoluzione.

Metodi di ricerca hardware per la perdita dell'udito:

  • otoscopia - è usato per diagnosticare problemi con il timpano o l'orecchio esterno;
  • audiometria - lo studio della funzione uditiva;
  • diapason;
  • misurazione dell'impedenza acustica;
  • elettro-sclerografia - per determinare la posizione del danno all'analizzatore uditivo.

Se durante il rilevamento si ottengono dati su una diminuzione significativa della funzione uditiva, gli specialisti dell'audiologia, degli apparecchi acustici e dei neurologi saranno coinvolti nell'osservazione e nella gestione del paziente.

trattamento

È possibile trattare la perdita dell'udito in un bambino e in un adulto in vari modi: si tratta di farmaci e fisioterapia, oltre a cure funzionali e chirurgiche. In una serie di situazioni in cui la perdita dell'udito è causata dalla formazione di un tappo di zolfo o di un oggetto estraneo nell'orecchio, sarà sufficiente eliminare questi problemi per ripristinare gli indicatori precedenti.

Metodi medici

La selezione dei farmaci per il trattamento della perdita dell'udito viene effettuata, dato il grado di danno (stadio e forma della malattia) e il fattore eziologico che ha portato allo sviluppo della patologia. L'elenco dei farmaci progettati per ripristinare la funzione uditiva:

  • Farmaci che migliorano l'apporto di sangue all'orecchio interno e parametri emodinamici cerebrali - Vinpocetina, Bendazolo, acido nicotinico, Eufillin, Papaverina.
  • Farmaci antibatterici non tossici, con l'eziologia infettiva della malattia.
  • Mezzi per ridurre la pressione nell'orecchio interno.
  • Preparativi per l'eliminazione della stasi venosa.
  • Farmaci per migliorare i processi metabolici che si verificano all'interno delle cellule nervose.

Se la lesione si è verificata sullo sfondo di grave intossicazione del corpo, il trattamento della perdita dell'udito nei bambini e negli adulti sarà effettuato utilizzando la disintossicazione, la terapia metabolica e la disidratazione.

Massaggio pneumatico del timpano

Questo metodo di trattamento della perdita dell'udito è raccomandato per i pazienti che hanno acquisito la malattia a causa di processi infiammatori acuti nell'orecchio e negli organi adiacenti. La situazione può essere aggravata dalla formazione di aderenze e cicatrici, ristagno nella cavità dell'orecchio interno, nell'area della membrana e dietro di esso.

A causa di lesioni infettive, il timpano e gli ossicini uditivi perdono la capacità di muoversi completamente, causando una perdita dell'udito persistente. Per eliminare questa sindrome, è prescritto un massaggio auricolare pneumatico.

Le cadute di pressione che si creano nella cavità dell'orecchio, fanno sì che la membrana produca vibrazioni, mentre il muscolo viene stimolato, che conduce direttamente al tubo uditivo ed è responsabile della tensione della membrana. Il massaggio pneumatico elimina la stagnazione, guida gli ossicini uditivi e stimola il muscolo all'interno dell'orecchio, responsabile del mantenimento di un normale livello di pressione.

Massaggio manuale

Come migliorare l'udito con perdita dell'udito con massaggio domestico? L'obiettivo principale della procedura è migliorare l'afflusso di sangue all'orecchio e ai tessuti circostanti. C'è un piccolo complesso costituito da cinque esercizi.

Massaggiare i gusci dell'orecchio all'esterno fino a quando il calore percepibile comincia a farsi sentire nei tessuti. I movimenti di massaggio devono essere morbidi, ordinati, è possibile utilizzare una piccola quantità di olio speciale. Il primo esercizio viene eseguito entro 10 minuti.

È necessario rilassarsi completamente, quindi effettuare i seguenti movimenti: premere prima saldamente sui padiglioni auricolari, quindi rilasciare lentamente le mani. Ripeti l'esercizio almeno 10 volte con movimenti regolari. Massaggio di tubercoli dietro le orecchie e lobi. Dopo 10 movimenti di massaggio effettuati in queste aree, è necessario premere sui cavalletti auricolari tutte le volte e tirare i lobi.

È necessario coprire completamente e saldamente le orecchie con i palmi delle mani e con tre dita libere per colpire la parte posteriore del collo. In questo caso, il paziente ha la sensazione che il suono del tamburo sia sentito nella testa. Ripeti i dati di movimento almeno 10 volte. Esegui movimenti rapidi ma puliti - copri alternativamente le orecchie con i palmi delle mani, e quindi immediatamente aperto. Ripeti 10-12 volte.

Questo massaggio auricolare per la perdita dell'udito deve essere ripetuto ogni giorno, 2-3 volte, fino a quando non vi sono chiari sintomi del ripristino della funzione uditiva. Un segnale di miglioramento in questo caso può essere considerato l'opportunità di percepire più chiaramente i suoni circostanti che prima erano inaccessibili. Per registrare i risultati, è possibile ricordare a quale volume il paziente ha sempre guardato la TV e guardare questi indicatori durante il trattamento.

Agopuntura e Hirudoterapia

L'agopuntura per la perdita dell'udito è una tecnica popolare ampiamente utilizzata nei paesi dell'Est, ma che ha raggiunto i paesi della CSI molti anni fa. A causa dell'impatto su determinati punti del corpo umano che sono responsabili della funzionalità di alcuni organi, è possibile normalizzare il loro lavoro.

Il sistema di agopuntura è una sorta di tastiera, con l'aiuto di specialisti che istituiscono vari organi e sistemi del corpo. Dopo aver attraversato 10-15 sedute di agopuntura, molti pazienti hanno notato un significativo ripristino della funzione uditiva, nonché un aumento del livello generale di benessere.

L'irudoterapia è una direzione che è nuova nel trattamento della perdita dell'udito, ma ha già dimostrato di essere efficace e dà risultati duraturi. L'effetto dell'installazione di sanguisughe sulla superficie del corpo umano sono i seguenti effetti:

  • Un effetto positivo sulle proprietà del sangue, diventa più puro, migliora gli indicatori di coagulazione.
  • Il lavoro delle cellule nervose migliora, vi è un effetto analgesico, anti-infiammatorio, rammollimento e ripristino del tessuto connettivo.
  • Stimolazione del sistema immunitario - ottenuta attraverso la penetrazione nel sangue di un gran numero di composti proteici naturali dotati di sanguisughe.
  • Effetto drenante - grazie alla sanguisuga succhiale migliora la circolazione sanguigna, rafforza la parete vascolare, aumenta il flusso linfatico, che ha un effetto positivo sullo stato degli organi uditivi.
  • Effetto anti-infiammatorio: il segreto di una sanguisuga medica contiene sostanze potenti che alleviano l'infiammazione e, inoltre, non ha effetti collaterali, a differenza dei farmaci.

Brevemente sul trattamento chirurgico

In alcuni casi, quando i metodi fisiologici e medici di trattamento non sono in grado di restituire completamente l'udito al paziente, vengono mostrati i metodi chirurgici di trattamento: miringoplastica, osso protesico, timpanoplastica.

Anche un buon effetto nel trattamento è dato da apparecchi acustici, è indicato per i pazienti affetti da una forma neurosensoriale o mista della malattia, così come per quei pazienti che sono stati feriti, per esempio, in caso di incidente in un lavoro pericoloso - perdita dell'udito professionale.

Va ricordato che il miglior metodo di trattamento è la prevenzione delle infezioni dell'orecchio e il loro trattamento tempestivo, il rifiuto delle cattive abitudini, la riduzione del consumo di farmaci ototossici, l'indurimento, il miglioramento dell'immunità, l'identificazione e il trattamento delle malattie croniche e il mantenimento di uno stile di vita sano durante la gestazione per le donne.

Naturalmente, è impossibile prevenire la perdita dell'udito congenita causata da anomalie cromosomiche, ma acquisita come risultato di processi infettivi e infiammazioni è abbastanza realistico.

Perdita dell'udito - che cos'è, cause, sintomi, trattamento della perdita dell'udito 1, 2, 3, 4 gradi

La perdita dell'udito è un fenomeno di deficit uditivo incompleto, in cui il paziente riesce a malapena a percepire e comprendere i suoni. La perdita dell'udito rende difficile la comunicazione ed è caratterizzata dall'incapacità di percepire il suono che proviene dall'orecchio. Esistono vari gradi di perdita dell'udito, inoltre questa malattia è classificata in base allo stadio di sviluppo.

Cos'è la perdita dell'udito?

La perdita dell'udito è una perdita uditiva persistente, in cui la percezione dei suoni del mondo e della comunicazione vocale è disturbata. Il grado di perdita dell'udito può variare da una leggera diminuzione dell'udito alla completa sordità..

È terribile perdere l'opportunità di ascoltare questo mondo, ma oggi 360 milioni di persone soffrono di sordità o di vari problemi di udito. 165 milioni di loro sono persone con più di 65 anni. La perdita dell'udito è il più comune disturbo dell'udito associato a cambiamenti legati all'età.

motivi

Si dice che l'ipoacusia si manifesti quando una persona ha un deterioramento nella percezione di quei suoni che di solito vengono percepiti da altre persone. Il grado di violazione è determinato da quanto più forte deve essere il suono rispetto al livello normale affinché l'ascoltatore inizi a distinguerlo.

In caso di sordità profonda, l'ascoltatore non può distinguere nemmeno i suoni più forti emessi dall'audiometro.

Nella maggior parte dei casi, la perdita dell'udito non è una malattia congenita, ma acquisita. Molti fattori possono causare la perdita dell'udito:

  • infezioni virali. Le seguenti malattie infettive possono causare complicazioni dell'udito: ARVI, tonsillite, morbillo, scarlattina, AIDS, infezione da HIV, parotite.
  • infiammazione dell'orecchio medio e interno;
  • avvelenamento;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • disturbi circolatori nei vasi dell'orecchio interno;
  • cambiamenti legati all'età nell'analizzatore uditivo;
  • esposizione prolungata al rumore. I residenti di megalopoli, in particolare quelli che vivono in aree industriali, vicino a campi di aviazione o vicino alle principali autostrade, sono soggetti a un maggiore carico di rumore.
  • tappi di zolfo;
  • ipertensione;
  • aterosclerosi;
  • gonfiore;
  • otite esterna;
  • varie lesioni del timpano, ecc.

A seconda della causa, la perdita dell'udito può essere lieve o avere un quadro clinico dettagliato con una rapida transizione a un grado grave.

I sintomi della perdita dell'udito

Il principale segno di perdita dell'udito è il deterioramento della capacità di ascoltare, percepire e distinguere tra una varietà di suoni. Una persona con perdita dell'udito non sente una parte dei suoni che normalmente una persona raccoglie bene.

Minore è la gravità della perdita dell'udito, maggiore è la gamma di suoni che una persona continua a sentire. Di conseguenza, più pesante è la perdita dell'udito, maggiore è il numero di suoni che una persona, al contrario, non sente.

I principali sintomi della perdita dell'udito includono:

  • tinnito;
  • aumentare il volume della TV o della radio;
  • chiedere di nuovo;
  • condurre una conversazione al telefono ascoltando solo un orecchio specifico;
  • diminuzione della percezione delle voci dei bambini e delle donne.

I segni indiretti di perdita dell'udito sono la difficoltà a concentrarsi quando si parla con l'interlocutore in un luogo affollato o rumoroso, l'incapacità di riconoscere il discorso alla radio oi segnali acustici delle auto quando il motore dell'auto è acceso.

Classificazione per livello di lesione

Esistono classificazioni della perdita dell'udito, tenendo conto del livello di danno, del grado di disabilità uditiva e del periodo di tempo durante il quale si sviluppa la perdita dell'udito. Per tutti i tipi di perdita dell'udito, è possibile osservare diversi gradi di perdita dell'udito, da una lieve perdita dell'udito alla completa sordità.

Pertanto, tutti questi tipi di questa malattia hanno diversi gradi di perdita dell'udito. Possono essere forme leggere e severe.

Il grado di perdita dell'udito: 1, 2, 3, 4

A seconda della soglia dell'udito (il livello minimo di suono che è in grado di rilevare l'apparecchio acustico di una persona), è consuetudine in un paziente distinguere 4 gradi (stadi) di una malattia cronica.

Esistono diversi gradi di perdita dell'udito:

1 grado

  • Grado 1 - perdita dell'udito, che è caratterizzata da una mancanza di sensibilità ai suoni da 26 a 40 dB;

A una distanza di alcuni metri, in assenza di suoni estranei, una persona non ha problemi di udibilità, distingue tutte le parole di una conversazione. Tuttavia, in un ambiente rumoroso, la possibilità di ascoltare il discorso degli interlocutori sta chiaramente peggiorando. Diventa anche difficile sentire bisbigli a una distanza di oltre 2 metri.

2 gradi di perdita dell'udito

  • Grado 2 - perdita dell'udito, che è caratterizzata da una mancanza di sensibilità ai suoni da 41 a 55 dB;

Nelle persone in questa fase, l'udito inizia a cadere rapidamente, non possono più sentire normalmente, anche in assenza di rumore estraneo. Non riescono a distinguere i sussurri a una distanza di oltre un metro e il discorso ordinario - a una distanza di oltre 4 metri.

Come questo può manifestarsi nella vita di tutti i giorni: il paziente sarà molto più spesso persone sane da chiedere nuovamente all'interlocutore. Accompagnato dal rumore, potrebbe non sentire nemmeno il discorso.

3 gradi

  • Grado 3 - perdita dell'udito, che è caratterizzata dalla mancanza di sensibilità ai suoni da 56 a 70 dB;

Se il paziente ha avuto un aumento graduale dei problemi e non è stato trattato adeguatamente, in questo caso la perdita dell'udito progredisce e si manifesta una perdita uditiva di 3 gradi.

Una tale grave sconfitta influisce significativamente sulla comunicazione, la comunicazione dà a una persona grandi difficoltà e senza un apparecchio acustico speciale, non sarà in grado di continuare la normale comunicazione. A una persona viene assegnata una disabilità con perdita dell'udito di 3 gradi.

Perdita dell'udito 4 gradi

  • Grado 4 - perdita dell'udito, che è caratterizzata da una mancanza di sensibilità ai suoni da 71 a 90 dB.

Il paziente non sente affatto il sussurro in questa fase, ed è difficile distinguere la lingua parlata solo a una distanza non superiore a 1 metro.

Perdita dell'udito nei bambini

La perdita dell'udito in un bambino è una violazione della funzione uditiva, in cui la percezione dei suoni è difficile, ma in una certa misura intatta. I sintomi della perdita dell'udito nei bambini possono essere:

  • mancanza di risposta al suono di un giocattolo, voce materna, chiamata, richiesta, discorso sussurro;
  • mancanza di camminare e chiacchiere;
  • violazione della parola e dello sviluppo mentale, ecc.

Attualmente non ci sono dati accurati sulle cause che possono causare la perdita dell'udito nei bambini. Allo stesso tempo, dal momento che questa condizione patologica è stata studiata, sono stati identificati numerosi fattori predisponenti.

  • L'impatto negativo di fattori esterni sullo sviluppo fetale.
  • Malattia somatica nella madre Tali malattie includono diabete, nefrite, tireotossicosi, ecc.
  • Stile di vita non salutare della madre durante la gravidanza.
  • Complicazioni dopo la malattia. Molto spesso, i bambini sviluppano la perdita dell'udito dopo la rosolia, l'infezione influenzale, la parotite, il morbillo, la sifilide, l'herpes, ecc.

Affinché il bambino non soffra di perdita dell'udito, queste regole dovrebbero essere seguite:

  • Attenzione allo stato di salute durante la gravidanza
  • Trattamento qualificato e cure di follow-up per le infezioni dell'orecchio medio
  • Evitare suoni molto rumorosi

Tutti i metodi di trattamento e riabilitazione dei bambini con perdita dell'udito sono suddivisi in farmaci, fisioterapia, funzionali e chirurgici. In alcuni casi, è sufficiente eseguire semplici procedure (rimozione di un tubo di zolfo o rimozione di un corpo estraneo dell'orecchio) per ripristinare l'udito.

Invalidità per la perdita dell'udito

Metodi speciali per il restauro dell'udito, sviluppati e disponibili oggi, consentono di restituire l'udito alle persone che soffrono di perdita uditiva di 1-2 gradi il più rapidamente possibile. Per quanto riguarda il trattamento della perdita dell'udito di 2 gradi, il processo di recupero appare molto più complicato e più prolungato. I pazienti con 3 o 4 gradi di perdita dell'udito indossano un apparecchio acustico.

La disabilità del gruppo 3 viene stabilita quando si diagnostica la perdita dell'udito bilaterale di 4 gradi. Se un paziente ha una malattia di grado 3 e gli apparecchi acustici forniscono un compenso soddisfacente, nella maggior parte dei casi la disabilità non è determinata. I bambini con perdita dell'udito di 3 e 4 gradi di disabilità sono assegnati.

diagnostica

La diagnosi tempestiva della perdita dell'udito e l'inizio della terapia in una fase precoce consentono di salvarlo. Altrimenti, come risultato, si sviluppa la sordità persistente, che non è suscettibile di correzione.

In caso di problemi con l'udito, è necessario applicare una vasta gamma di strumenti diagnostici, scoprire, in primo luogo, perché è sorta la perdita dell'udito, i sintomi di questa malattia possono anche indicare la possibile natura della sordità parziale.

I medici hanno il compito di caratterizzare pienamente la natura dell'evento e del decorso, il tipo e la classe della perdita dell'udito; il trattamento può essere prescritto solo dopo un approccio così completo all'analisi.

Trattamento della perdita dell'udito

Il trattamento della perdita dell'udito viene selezionato in base alla sua forma. Nel caso di perdita dell'udito conduttivo, se il paziente ha una violazione dell'integrità o funzionalità del timpano o degli ossicini uditivi, il medico può prescrivere un'operazione.

Oggi, molti metodi operativi di restauro dell'udito sono stati sviluppati e praticamente implementati per la perdita dell'udito conduttivo: miringoplastica, timpanoplastica e protesi degli ossicini uditivi. A volte è possibile ripristinare l'udito anche con la sordità.

L'ipoacusia neurosensoriale è suscettibile di trattamento conservativo. Applicare farmaci che migliorano l'apporto di sangue nell'orecchio interno (piracetam, cerebrolysin, ecc.) Il trattamento della perdita dell'udito comporta l'assunzione di farmaci che alleviano le vertigini (betaistina). Utilizzare anche terapia fisica e riflessologia. Nella perdita dell'udito neurosensoriale cronica, vengono utilizzati apparecchi acustici.

Il trattamento farmacologico per la perdita dell'udito può includere tali mezzi:

  • Nootropici (glicina, vinpocetina, lucetam, piracetam, pentossifillina). Migliorano l'apporto di sangue al cervello e all'analizzatore uditivo, stimolano il ripristino delle cellule dell'orecchio interno e delle radici nervose.
  • Vitamine g In (piridossina, tiamina, cianocobalamina sotto forma di farmaci Milgamma, Benfotiamina). Hanno un'azione direzionale - migliorano la conduzione nervosa, sono indispensabili per ottimizzare l'attività del ramo uditivo del nervo facciale.
  • Antibiotici (Cefexim, Suprax, Azitrox, Amoxiclav) e FANS (Ketonal, Nurofen, Ibuklin). Nominato quando la causa della perdita dell'udito diventa otite media purulenta - infiammazione dell'orecchio medio, così come altre malattie batteriche acute degli organi dell'udito.
  • Antistaminico e decongestionante (Zyrtec, Diazolin, Suprastin, Furosemide). Aiuta ad eliminare il gonfiore e riduce la produzione di trasudato nelle malattie infiammatorie dell'orecchio, portando a problemi di udito.

operazione

Esistono diversi tipi di operazioni utilizzate nel trattamento della patologia:

  • Se la perdita dell'udito è causata da un malfunzionamento degli ossicini uditivi, le protesi vengono eseguite sostituendole con analoghi sintetici. Di conseguenza, la mobilità delle ossa aumenta, l'udito di una persona malata viene ripristinato.
  • Se la perdita dell'udito è causata da una violazione dell'integrità del timpano, allora l'operazione viene eseguita miringoplastica, sostituendo la membrana patologicamente modificata con una sintetica.

Come trattare i rimedi popolari per la perdita dell'udito

Una vasta diffusione nel trattamento della perdita dell'udito ha acquisito rimedi popolari. Oggi, molti di loro mostrano prestazioni sorprendenti. Prima di utilizzare qualsiasi ricetta popolare, dovresti sempre parlare con il tuo medico per evitare gli effetti negativi dell'autoterapia.

  1. Infusione di radici di palude di calamo. Cucchiaio da dessert di radici di calamo macinato essiccate viene cotto a vapore con 0,5 litri di acqua bollente in un vaso di vetro o di ceramica, coperto con un coperchio, avvolto e lasciato in infusione per tre ore. L'infusione filtrata richiede 60-65 ml tre volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 1 mese, che viene ripetuto dopo una pausa di due settimane.
  2. È necessario scavare 3 gocce di olio di mandorle naturale, alternando le orecchie ogni giorno. Il corso del trattamento dura un mese. Questa procedura aiuta a migliorare l'udito.
  3. Involucro di cipolla. Un pezzo di cipolla viene riscaldato e avvolto in una garza. Questa mini-compressa è inserita nell'orecchio tutta la notte.
  4. Infuso di radice di calamo: radice tritata (1 cucchiaio). Per 600 ml di acqua bollente con infusione di almeno 2,5 ore - 50 ml è bevuto prima di ogni pasto.
  5. È anche possibile utilizzare l'aglio sotto forma di strofinato in combinazione con olio di canfora quando si trattano i rimedi popolari per la sordità neurosensoriale. Avrai bisogno di un piccolo spicchio d'aglio e 5 gocce di olio. Devono essere miscelati accuratamente, inumidire il flagello della benda con la miscela risultante e metterli nel condotto uditivo per 6-7 ore.

prevenzione

La regola di base per la prevenzione della perdita dell'udito è la prevenzione di situazioni pericolose e fattori di rischio. È importante identificare tempestivamente le malattie del tratto respiratorio superiore e trattarle. L'accettazione di qualsiasi farmaco dovrebbe essere effettuata solo come prescritto da uno specialista, che contribuirà a evitare lo sviluppo di molte complicazioni.

Trattamento della perdita dell'udito

Oggi, il fenomeno della perdita dell'udito è diventato molto comune. Non solo gli anziani, ma anche i giovani si lamentano dei problemi di udito. È quindi molto importante capire le cause dello sviluppo della malattia, i suoi segni e metodi di trattamento.

La perdita dell'udito viene chiamata perdita dell'udito. Può essere forte o graduale. In alcuni casi, una persona non può sentire nemmeno il sussurro dell'interlocutore, in altri - solo una voce troppo alta può essere percepita.

Persone di diverse età possono soffrire di perdita dell'udito: anziani e giovani, così come i bambini.

Cause dello sviluppo

Le cause più comuni di malattia dello sviluppo negli adulti sono le seguenti:

  1. Rumore. Il rumore forte e costante porta al fatto che i muscoli uditivi sono eccessivamente sollecitati e successivamente danneggiati. Quindi, la perdita dell'udito è spesso osservata in persone che lavorano in produzione rumorosa, guidano motociclette e amano anche ascoltare musica ad alto volume.
  2. Con l'età, le fibre nervose dell'orecchio interno sono esaurite, il che porta ad un progressivo deterioramento della percezione dei suoni e della parola.

Inoltre, la malattia può verificarsi per altri motivi:

  1. Il verificarsi di tappi di zolfo nelle orecchie o altri corpi estranei. Questa è una causa molto comune di problemi di udito e nella maggior parte dei casi è facilmente curabile.
  2. Trattamento a lungo termine con antibiotici e esposizione a sostanze tossiche (mercurio, piombo).
  3. Lesioni per l'orecchio o la testa.
  4. Infezioni e infiammazioni nell'orecchio.
  5. Accumulo di fluido nell'orecchio medio a seguito di un'infezione virale.
  6. L'otosclerosi è una malattia che è accompagnata da un danno agli ossicini uditivi.
  7. Stroke.
  8. Ipertensione.
  9. Altre malattie del sistema cardiovascolare
  10. Il diabete mellito.

Durante l'infanzia, la malattia si sviluppa a causa di una malattia infettiva.

Ipoacusia neurosensoriale e conduttiva

Esistono due tipi di malattia:

  1. La perdita dell'udito conduttivo si verifica a causa di un ostacolo che interferisce con il passaggio dei suoni. Questa è una spina solforica, un corpo estraneo, otosclerosi, danni al timpano, otite media o varie formazioni simili a tumori.
  2. Neurosensoriale - un tipo di malattia in cui vi è una riduzione della soglia del dolore nel processo di percezione dei suoni che in precedenza non causava alcun disagio. Cause - malattie del nervo uditivo, nonché malattie autoimmuni e infettive. In rari casi, la malattia si sviluppa a causa dell'uso prolungato di antibiotici, forti rumori ed esposizione a sostanze tossiche.

Una forma mista è anche evidenziata quando ci sono segni di entrambi i tipi di perdita dell'udito. Solo gli apparecchi acustici appositamente selezionati aiuteranno a curare questo modulo.

Secondo la gravità dei sintomi della manifestazione della malattia ci sono quattro gradi della malattia:

  1. Il 1 ° grado è caratterizzato da lievi difficoltà nel riconoscere suoni e parole degli interlocutori. Anche un tale grado è pericoloso per i bambini piccoli.
  2. Il grado 2 è caratterizzato da difficoltà più gravi nel riconoscere i suoni.
  3. Il grado 3 è più grave. I pazienti difficilmente prendono discorsi e suoni forti. Questo stadio è paragonabile alla sordità.
  4. Il 4 ° grado è caratterizzato da difficoltà nel catturare anche i suoni più forti. I pazienti non possono sentire senza dispositivi speciali e misure terapeutiche aggiuntive.

Se ai bambini piccoli viene diagnosticato il grado 3 o 4, hanno diritto a una disabilità.

Trattamento tradizionale

Per il trattamento della perdita dell'udito, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. Intervento chirurgico o chirurgico È prescritto in caso di danni agli ossicini uditivi o al timpano. Di solito le operazioni contribuiscono al completo ripristino dell'udito.
  2. La prescrizione di farmaci e apparecchi acustici è prescritta nel trattamento della sordità neurosensoriale.
  3. L'elettrostimolazione del nervo acustico è necessaria per il trattamento di sordità mista.

Quando si trattano perdite uditive conduttive, è inizialmente necessario rimuovere gli ostacoli che impediscono il passaggio dei suoni. È necessario rimuovere il tappo risultante nel condotto uditivo e rimuovere il gonfiore causato da infezioni nell'orecchio.

Se l'ipoacusia conduttiva è causata da una ridotta circolazione del sangue nel cervello o dalla malnutrizione del nervo uditivo, lo specialista prescrive farmaci, vitamine.

Per curare la perdita dell'udito neurosensoriale, è necessario utilizzare una camera di pressione e la stimolazione elettrica del nervo uditivo.

Gli apparecchi acustici aiutano anche a ripristinare l'udito.

Ricette popolari

La medicina alternativa offre molti strumenti che possono aiutare efficacemente nel trattamento. Tuttavia, non trascurare la consultazione dell'otorinolaringoiatra e dei suoi appuntamenti.

propoli

Per curare la malattia usavano spesso ricette dalla propoli. Per cucinare una ricetta, devi prendere:

  • tintura di alcool di propoli;
  • olio d'oliva

Gli ingredienti sono presi in un rapporto 1: 4.

Nella miscela risultante, inumidire piccoli tamponi di garza e collegarli delicatamente al condotto uditivo. Per essere efficaci, si consiglia di tenere i tamponi nei passaggi uditivi per un giorno e mezzo. Quindi per un giorno viene presa una pausa. Sono richieste un totale di 12 procedure.

Se c'è del pus nel condotto uditivo, la propoli schiacciata può aiutare. Per cucinare, dovrai prendere 70 grammi di propoli e versarlo con alcool (100 grammi). I tamponi di garza inumiditi devono essere posizionati nel condotto uditivo. La procedura deve essere eseguita ogni giorno per 15 giorni.

Se la perdita dell'udito è causata da cambiamenti legati all'età, la tintura di propoli miscelata con olio di olivello spinoso aiuterà. Per essere efficace, si consiglia di eseguire la procedura regolarmente per 2 mesi.

La cipolla è uno dei rimedi più efficaci per il trattamento di problemi di udito.

Se, oltre alla perdita dell'udito, il paziente sente dei rumori nelle orecchie, allora una semplice ricetta farà: durante il mese, seppellire fino a 3 gocce di succo di cipolla nel condotto uditivo.

Puoi anche prendere una fetta di cipolla, scaldarla e avvolgerla in una benda. Quindi l'arco viene deposto nel condotto uditivo. Tale impacco può essere tenuto nell'orecchio durante la notte.

Anche durante questo trattamento si consiglia di seppellire il succo di cipolla mescolato con acqua calda nel naso.

Pinoli

I pinoli sono anche efficaci per il trattamento della perdita dell'udito. Di questi, puoi preparare una tintura o un decotto.

Per preparare la tintura è necessario:

  • 200 grammi di pinoli;
  • 100 ml di vodka.

I dadi devono versare la vodka e insistere per 40 minuti in una stanza calda. La tintura è necessaria al mattino dopo la colazione, 10 gocce al giorno.

Per preparare il brodo, avrai bisogno di:

  • 200 grammi di guscio di pinoli;
  • 250 ml di acqua bollente.

Il decotto deve essere infuso per 40 minuti. Una parte è progettata per due dosi al mattino e alla sera.

Ti consigliamo di leggere l'articolo sul trattamento della sordità neurosensoriale.

Qui imparerai come curare la tubotite a casa.

Foglia di alloro

L'alloro aiuta efficacemente nel trattamento dell'ipoacusia neurosensoriale. Esistono diversi modi per utilizzare questo strumento.

Per preparare la prima ricetta avrai bisogno di:

  • foglia di alloro frantumata;
  • acqua bollente

L'alloro viene versato acqua bollente e infuso per 2 ore. È necessario seppellire l'infusione nell'orecchio dolorante al mattino e alla sera ogni giorno per 2 settimane.

Per preparare la seguente ricetta, devi prendere:

  • cinque foglie di foglie di alloro frantumate;
  • 150 grammi di vodka;
  • un cucchiaio di aceto di mele.

La miscela è richiesta per insistere per 2 settimane. Dopo che la tintura è pronta, è necessario tendere e seppellirla nell'orecchio dolorante più volte al giorno con due gocce. Si consiglia di eseguire questa procedura ogni giorno fino al momento in cui l'udito ritorna alla normalità.

L'aglio

Inoltre, l'aglio è spesso usato per curare la malattia. Per preparare la prima ricetta dovrai prendere:

  • succo d'aglio, estruso con una pressa - una parte;
  • olio d'oliva - 3 parti.

I componenti si mescolano e si seppelliscono nell'orecchio ogni giorno, due gocce per tre settimane. Quindi è necessario prendere un mese di pausa e quindi riprendere il trattamento.

Per la seguente ricetta devi prendere:

  • aglio tritato - 300 grammi;
  • alcool - 500 ml.

Gli ingredienti si mescolano e insistono sulla miscela in un luogo buio per almeno 2 settimane. Quindi filtrare e prendere giornalmente 20 gocce di tintura, sciogliendole nel latte.

Altre ricette

La medicina alternativa è ricca di trattamenti per varie malattie e l'ipoacusia non fa eccezione.

Puoi usare la seguente ricetta:

  • Farina di segale (5 cucchiai);
  • Bacche di ginepro (manciata);
  • Cumino (1 cucchiaio).

Tutti i componenti per mescolare, fare una tortilla e cuocere. È necessario rimuovere la crosta dal pane cotto e versare l'alcol nella polpa del pane. Mentre la torta è calda, è necessario metterla su e intorno alle orecchie malate. Dopo che il pane si è raffreddato, deve essere rimosso e una compressa di garza inumidita con olio di mandorle deve essere inserita nei canali uditivi.

Per rimuovere la sensazione di acufene persistente, si consiglia di seppellirlo nelle orecchie prima del decotto riscaldato a base di luppolo.

L'olio di mandorle aiuta a migliorare l'udito. Si consiglia di seppellirlo regolarmente nelle orecchie fino a 3 gocce al giorno.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della perdita dell'udito, è necessario:

  • tempo di curare malattie infettive e di altro tipo;
  • proteggere l'udito con le attrezzature di sicurezza quando si lavora in lavori rumorosi;
  • non ascoltare musica ad alto volume nelle cuffie;
  • Non utilizzare i dispositivi per riprodurre i suoni dei bassi, ad esempio un subwoofer;
  • prestare attenzione all'igiene delle orecchie.

Tali semplici regole aiuteranno a evitare la perdita dell'udito e molte altre malattie dell'orecchio.

Recensioni

È successo che il mio lavoro è direttamente collegato all'ascolto costante di musica ad alto volume. Ad un certo punto, ho iniziato a rendermi conto che stavo iniziando a sentire peggio. Un otorinolaringoiatra ha detto che ho una perdita uditiva. Mi ha prescritto la droga Acoustics. Ho anche seppellito l'olio di mandorle nelle orecchie. Un paio di mesi dopo l'udienza è stata ripristinata.

Christina, 36 anni, Mosca

Mio padre ha iniziato a perdere l'udito a causa della sua età. Senza esitazione, si rivolse al medico. Il dottore ha raccomandato Vazobral. Abbiamo anche usato la medicina tradizionale. Particolarmente efficace pensavamo la tintura di propoli. Adesso papà sente molto meglio!

Oksana, 44 anni, Gomel

Lavoro sulla segheria per oltre 14 anni. Il rumore costante delle macchine funzionanti mi ha portato al punto che non stavo ascoltando bene. L'otorinolaringoiatra ha consigliato "Betaserk" e gocce per le orecchie. Invece di gocce, ho iniziato ad applicare olio di mandorle e rutavoe su consiglio di mia moglie. L'effetto è molto buono, ascoltando lentamente il recupero.

Dmitry, 54 anni, Ryazan

La perdita dell'udito è una perdita dell'udito parziale o completa. Può verificarsi per vari motivi. La causa più comune è l'esposizione al rumore. La sordità è trattata sia tempestivamente che con farmaci. Le ricette tradizionali aiutano anche nel trattamento di questa malattia.

Ti consigliamo di guardare il video, che descrive in dettaglio l'efficace ricetta popolare per la perdita dell'udito:

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Cos'è un mal di gola? - Forme della malattia, i loro sintomi e trattamento

Naso che cola

Mal di gola è una malattia infettiva che è accompagnata da cambiamenti infiammatori nella faringe e principalmente nelle tonsille.

Come bere lo sciroppo per la tosse

Naso che cola

La liquirizia o la liquirizia venivano utilizzate attivamente per curare il raffreddore anche dai nostri antenati. L'estratto di radice di liquirizia ha un effetto espettorante, antimicrobico e antinfiammatorio.