Principale / Naso che cola

Per quello che cuoce in gola

Naso che cola

Perché c'è una sensazione di bruciore in gola? Il disagio nelle vie aeree è un sintomo non specifico che può essere dovuto allo sviluppo di malattie respiratorie, nevralgie, disfunzioni del tratto gastrointestinale e della tiroide o patologie tumorali.

Contenuto dell'articolo

Determinare la causa del problema può essere solo un medico generico che, se necessario, può indirizzare il paziente a un otorinolaringoiatra, uno specialista di malattie infettive, un neurologo, un oncologo e altri specialisti di profilo più stretto.

Nella maggior parte dei casi, la secchezza delle mucose e la sensazione di calore nella gola sono causate dallo sviluppo dell'infiammazione settica. È possibile determinare i fattori eziologici dello sviluppo della patologia da manifestazioni cliniche concomitanti e i risultati dell'analisi microbiologica di uno striscio dalla faringe del paziente. Il passaggio tempestivo del trattamento medico e fisioterapico contribuisce al sollievo non solo delle manifestazioni della malattia, ma anche delle cause della sua insorgenza.

eziologia

Perché c'è una sensazione di bruciore in gola? Le cause di sensazioni spiacevoli nel tratto respiratorio sono radicate nella stimolazione dei nocicettori. L'infiammazione o il danno meccanico alla membrana mucosa della faringe portano all'interruzione dell'integrità dei tessuti, causando solletismo, sensazioni di pressione e sensazione di bruciore alla gola.

Convenzionalmente, le cause dei cambiamenti patologici nello stato degli organi ENT sono divise in due gruppi: infettivi e non infettivi. In ogni caso, i metodi di trattamento delle malattie varieranno notevolmente, pertanto, per confermare la diagnosi e determinare il regime di trattamento ottimale, è necessario chiedere aiuto ad uno specialista.

Cosa succede se cuoce la gola? Le cause di dolore della mucosa della gola sono più spesso causate dallo sviluppo di infiammazione settica o asettica. Per determinare il metodo di trattamento degli organi ENT è possibile solo dopo una diagnosi accurata. Di norma, l'aspetto del disagio è associato allo sviluppo:

  • reazioni allergiche;
  • malattie infettive;
  • patologie neurologiche;
  • disfunzione gastrointestinale;
  • disturbi endocrini.

L'allergia causa non solo disagio, ma anche gonfiore dei tessuti, che può causare l'ostruzione delle vie aeree.

È possibile capire cosa ha causato il dolore e la sensazione di bruciore in gola a causa di manifestazioni cliniche concomitanti. Tuttavia, il trattamento farmacologico o hardware può essere prescritto solo dal medico curante.

Malattie della ghiandola tiroidea

Perché può bruciare la gola? Una delle cause più comuni di disagio nelle vie aeree è la rottura del sistema endocrino. L'ipertrofia della ghiandola tiroidea porta alla spremitura dei tessuti della gola, a seguito della quale il paziente avverte una grave bruciore e secchezza nelle membrane mucose dell'orofaringe.

Le cause dello sviluppo delle malattie endocrine sono più spesso:

  • carenza di iodio;
  • disturbi ormonali;
  • malattie oncologiche;
  • interruzioni autoimmuni;
  • ricorrenza di raffreddori.

L'allargamento (ipertrofia) della ghiandola tiroidea è più spesso segnalato da difficoltà di deglutizione, sensazione di irritazione e bruciore alla gola, gonfiore del collo e mancanza di aria. Se un paziente brucia in gola a causa dello sviluppo di disturbi endocrini, il problema può essere eliminato assumendo preparazioni ormonali.

Malattie del tubo digerente

Le malattie dell'apparato digerente spesso causano secchezza e bruciore alla gola, che nella maggior parte dei casi è associato all'aspirazione del succo gastrico e al cambiamento del livello di pH nella saliva.

Le manifestazioni cliniche concomitanti di anomalie gastrointestinali sono una sensazione di amarezza nella bocca, dolore nell'ipocondrio destro, pesantezza allo stomaco e flatulenza. Perché brucia nella gola e come sbarazzarsi della sensazione? La presenza di un sintomo patologico può essere dovuta allo sviluppo di malattie come:

  • gastrite - un'infiammazione acuta dello stomaco, che è associata all'esposizione a sostanze irritanti chimici - medicinali, alimenti di bassa qualità, ecc.; Frequenti eruttazioni, nausea, bruciore di stomaco e rigurgito possono essere attribuiti alle manifestazioni cliniche caratteristiche della malattia, a seguito della quale si verifica la secchezza delle membrane mucose della faringe;
  • esofagite da reflusso - infiammazione della membrana mucosa dell'esofago causata da avanzamento retrogrado del contenuto dello stomaco nel tratto respiratorio; il dolore e la sensazione di coma nella laringe, bruciore di stomaco, nausea e gagging sono manifestazioni tipiche della patologia dell'apparato digerente;
  • achilia gastrico - atrofia delle ghiandole gastriche, che si verificano sullo sfondo di una mancanza di acido cloridrico nel succo gastrico; L'inibizione della funzione secretoria gastrica porta al bruciore di stomaco e al vomito, che diventa la principale causa di irritazione della mucosa faringea.

In caso di gusto acido in bocca, nausea e sensazione di bruciore alla gola, dovresti cercare aiuto da un gastroenterologo. Ciò potrebbe indicare lo sviluppo di processi infiammatori nello stomaco, nello sfintere esofageo e in altre parti del tratto gastrointestinale.

L'intempestiva eliminazione del disagio nella faringe, causata da disturbi nel sistema digestivo, può causare lo sviluppo di stenosi.

Malattie degli organi ENT

Spesso la sensazione di bruciore e graffi in gola è causata dallo sviluppo di infiammazione settica. Virus patogeni, protozoi, virus o funghi distruggono la struttura cellulare dell'epitelio ciliato, che porta inevitabilmente a disagio. Lo sviluppo di malattie otorinolaringoiatriche è più spesso accompagnato da febbre, mialgia, iperemia delle mucose e sintomi comuni di intossicazione.

Un mal di gola è un sintomo tipico che può indicare l'insorgenza delle seguenti malattie respiratorie:

  • faringite - infiammazione del tessuto linfoide, accompagnata da dolore, dolore e secchezza delle membrane mucose della faringe; aria calda e inquinata, lesioni meccaniche alla gola e dipendenze che riducono la reattività dei tessuti, che contribuisce allo sviluppo di stafilococchi, streptococchi, adenovirus, ecc., può provocare irritazione;
  • laringite - infiammazione settica del tessuto laringeo, che si verifica più spesso sullo sfondo di ipotermia locale, spasmo muscolare alla gola, esacerbazione di malattie croniche; lo sviluppo della patologia è indicato da una sensazione di bruciore alla gola, tosse incessante, raucedine della voce, iperemia e gonfiore delle membrane mucose dell'orofaringe e corde vocali;
  • angina - una lesione contagiosa dell'anello faringeo linfatico, in cui vi è un aumento delle ghiandole, infiammazione della mucosa faringea ed edema delle arterie palatine; in caso di tonsillite acuta, i pazienti lamentano secchezza della gola, difficoltà a deglutire, dolore e bruciore quando mangiano cibo.

Se il disagio è accompagnato da febbre febbrile e dalla formazione di chiazze bianche sulle pareti della faringe, l'infiammazione batterica è molto probabilmente la causa dello sviluppo della patologia e il trattamento prematuro può portare all'ascesso dei tessuti.

Va notato che il costante solletico e prurito nelle vie aeree è un sintomo dello sviluppo della candidosi orofaringea.

Per determinare l'agente eziologico dell'infezione e l'azione etiotropica dei farmaci ottimali può essere solo un medico dopo la semina batterica della faringe.

Altri motivi

L'ustione in gola può essere dovuta allo sviluppo della parestesia, che è tra le malattie neurologiche. Intorpidimento parziale, solletico, dolore, bruciore e prurito nelle vie aeree sono associati a nevrosi faringea. La patologia è più comune nelle persone con isteria e nevrastenia. L'ipersensibilità della laringe è spesso diagnosticata nelle donne durante la menopausa. Questo sintomo si verifica a causa della concentrazione sulle sensazioni durante la deglutizione della saliva. In altre parole, la parestesia ha una causa psicosomatica di sviluppo.

Una sensazione di coma nella gola, soffocamento e dolore durante la deglutizione può essere una conseguenza dello sviluppo della distonia vegetativa-vascolare. Il funzionamento alterato del sistema nervoso autonomo influisce negativamente sul funzionamento delle ghiandole endocrine, sull'elasticità dei vasi sanguigni e, di conseguenza, sulle mucose degli organi ENT. Nel caso dello sviluppo dell'IRR, i tessuti trofici degli organi respiratori si deteriorano, il che porta a una diminuzione del tono dei muscoli della faringe e alla comparsa di disagio.

Come inumidire una gola secca

La gola secca è una tale diagnosi, secondo i medici, oggi puoi mettere quasi tutti i residenti di grandi città, gli insediamenti con l'industria sviluppata. I fattori che causano il problema sono molti, che vanno dalle cattive abitudini alle malattie gravi. Cosa minaccia la gola secca, cosa lo causa, come sbarazzarsene?

Ragioni che contribuiscono al verificarsi di secchezza in gola, davvero tanto. Tra le "famiglie", a seconda dell'influenza di fattori esterni, l'ambiente, lo stile di vita, includono:

Temperatura, qualità dell'aria. Tale disagio si verifica in caso di vento arido, gelo; All'inizio del periodo di riscaldamento, quando è difficile mantenere l'umidità ottimale negli appartamenti, sostanze inquinanti e irritanti - polveri industriali, fumi, aria esterna inquinata, fumo di tabacco, ecc. Alcuni tipi di alimenti, bevande. Quindi, il caffè asciuga la gola "grazie" alle sue proprietà diuretiche. Lo stesso vale per il tè, che ha anche molta caffeina, provocando questo fenomeno. Per ovvi motivi, i sottaceti dovrebbero essere evitati. Respirare la bocca (specialmente durante il sonno). Di notte, l'idratazione naturale delle mucose non è così intensa. Questo modo di respirare è spesso accompagnato da russamento, che aumenta il danno alla gola, che aumenta il rischio di infiammazione. Gli antibiotici, per esempio, hanno un effetto simile.

La sensazione di secchezza nella gola può anche essere una delle manifestazioni di una grave malattia. Tra loro ci sono:

Distruzione (assottigliamento) delle membrane mucose. Il paziente non sente solo secchezza in gola, in bocca, ma anche nasale. Tale caratteristica fisiologica è caratteristica delle persone di età venerabile, i bambini Lo sviluppo del gozzo, altre patologie tiroidee. Il fatto è che un'eccessiva produzione di ormoni da parte di questo organo endocrino porta all'indigestione, alla riduzione della salivazione. Se si aggiunge una sensazione di solletico alla "gola secca", una tosse secca e non produttiva ne soffre, questo può indicare una reazione allergica a qualsiasi sostanza irritante (polvere, peli di animali, polline delle piante), tumori, infiammazioni purulente e processi infettivi delle tonsille. Questi possono causare gonfiore della mucosa, che impedisce alla saliva di irrigare normalmente la gola Cancro della gola, laringe. Oltre alla scarsa idratazione della gola, una persona si trova di fronte a raucedine, mancanza di respiro, disagio durante la deglutizione, spesso - dolore che si irradia all'orecchio. La sensibilità è compromessa in alcune aree della testa e del collo.

E questo non è un elenco completo di malattie per le quali la gola secca è uno dei sintomi tipici.

Cosa sta succedendo

Un naso che cola può accompagnare la malattia.

Con questa condizione, la gola secca a volte si trasforma in una sensazione di bruciore, graffiante. Tali sensazioni diventano più intense durante le conversazioni, altri carichi sulla voce, e al mattino, durante i primi sorsi, si verifica dolore, che è localizzato in un luogo arbitrario.

Poiché nella maggior parte dei casi la secchezza della gola è un satellite di altre piaghe, può essere accompagnata da:

naso che cola e tosse, dolore muscolare, debolezza generale, "seduto" voce, febbre, eccessiva secrezione di liquido lacrimale, rosso, tonsille ingrossate.

Come diagnosticare?

Anche se sei quasi al 100% sicuro che nulla di terribile sia collegato alla secchezza della gola, devi comunque visitare un otorinolaringoiatra, che determinerà il vero stato delle cose. La diagnosi della malattia comprende l'esame dell'organo interessato, l'anamnesi (il momento in cui compare il sintomo, la natura dei disturbi, la presenza di recenti fattori traumatici, ad esempio un esame gastroscopico). Il medico chiederà anche condizioni di lavoro, cattive abitudini.

Inoltre mostrato conducendo:

faringoscopia - esame della faringe con l'uso di illuminazione artificiale, una spatola, uno specchio speciale, selezione di strisci dalle tonsille, rinofaringe, per escludere infezioni virali, batteriche, fungine.

Inoltre, l'ENT può inviare un paziente per la consultazione a:

Stretti specialisti, a loro volta, se necessario, assegneranno ulteriori studi relativi alle loro "aree di responsabilità".

La medicina tradizionale offre molte ricette per aiutare a liberarsi del problema. I dottori chiamano qualsiasi bevanda calda uno dei primi modi per inumidire la gola secca. Particolarmente utili sono le tisane (camomilla farmaceutica, salvia). Per addolcirli, per diversificare il gusto del bere, raccomandano l'aggiunta di miele.

Nelle malattie della gola, l'aceto di sidro di mele naturale è anche ampiamente usato (ha un colore ambra ricco, non dovrebbe contenere aromi). Un cucchiaio di questo prodotto utile è diluito in un bicchiere di acqua tiepida e usato per il risciacquo. La soluzione non solo idrata la gola, ha un effetto dannoso sulla flora batterica, allevia l'irritazione della mucosa.

C'è qualcosa da offrire per il trattamento domiciliare e la medicina tradizionale.

I medici prima di coricarsi consigliano di gocciolare una soluzione salina o una soluzione salina (1 cucchiaino di sale per tazza di acqua calda) nel naso alla velocità di una pipetta. Per un breve periodo (entro 2-3 ore), la membrana mucosa della gola sarà protetta dall'essiccazione di olio vegetale (oliva, girasole ordinario, ecc.). Viene scelto in base al principio dell'assenza di sentimenti "brucianti", irritazione. Gocce "droga" pure, nella stessa dose di soluzione fisiologica.

Lecca-lecca, pastiglie per succhiare, da banco (ad esempio, Septolet, Holls, Trachisan, ecc.) Aiutano anche ad eliminare la gola secca. Le "pillole" ammorbidiscono la membrana mucosa, combattono i microbi, allevia l'infiammazione e alcune aiutano anche a rafforzare il sistema immunitario.

Per non soffrire di "gola secca", un'attenzione particolare deve essere rivolta all'umidità nell'abitazione (l'optimum è del 40-60%), specialmente nel periodo invernale. Umidificatori meccanici, apparecchi a vapore (assomigliano a un bollitore nel modo in cui funzionano) o dispositivi a ultrasuoni vengono spesso utilizzati per questi scopi. Tuttavia, c'è un modo più semplice per saturare le stanze con l'umidità - mettere piccoli serbatoi con acqua sui radiatori o appendere lenzuola e asciugamani bagnati.

Le previsioni su quanto velocemente possiamo dimenticare la dolorosa secchezza della gola dipendono dalla causa alla base della malattia, dalla tempestività del trattamento in ospedale, dall'età del paziente.

Per riuscire a sbarazzarsi della secchezza della gola o prevenirne del tutto la comparsa, i medici consigliano di rivedere seriamente le loro abitudini e di intraprendere una serie di azioni. È necessario:

bere più dell'acqua ordinaria pura, pulire e risciacquare i denti con alta qualità, smettere di fumare, assumere alcool, non iniziare malattie che colpiscono il tratto respiratorio superiore.

Secchezza della gola: cause del problema, secchezza della gola: modi per prevenire la malattia Ulteriori raccomandazioni

I sentimenti di disagio nel rinofaringe, in particolare nella gola secca, indicano varie malattie. È possibile determinarli accuratamente solo alla ricezione all'otorinolaringoiatra, che, prendendo in considerazione tutti i reclami del paziente, farà la diagnosi corretta e prescriverà il complesso di trattamento appropriato.

Non è consigliabile lasciare che il processo di recupero faccia il suo corso, perché la cavità faringea svolge una serie di importanti funzioni per assicurare l'attività vitale del corpo.

Passando attraverso la gola nei polmoni, l'aria viene eliminata dai batteri patogeni e dai patogeni allergici, viene inumidita e riscaldata.

Il più delle volte, la gola si asciuga in inverno, quando gli appartamenti e le batterie scaldano. Il livello di umidità dell'aria interna è disturbato. Inspirandolo costantemente, una persona alla fine inizia a provare dolore e solletico. Questo accade perché la membrana mucosa del nasopharynx si asciuga. Allo stesso tempo, diventa ancora più suscettibile a varie malattie infettive, le cui epidemie cadono proprio durante la stagione di riscaldamento. La categoria di rischio speciale in questa situazione comprende bambini e anziani.

Allo stesso modo, la secchezza può essere un sintomo di un mal di gola, che sarà accompagnato da sensazioni dolorose nel processo di deglutizione. Il dolore (acquisendo la forma di una sensazione di bruciore o solletico) in questo caso si intensificherà dopo intensi carichi vocali, così come dopo il sonno nei primi tentativi di ingerire la saliva. Caratterizzato da febbre e raucedine.

Perché la gola è secca? Il motivo in questo caso sarà uno spesso strato di muco che copre le pareti della faringe. Come conseguenza dell'irritazione, la membrana mucosa si asciuga, si attacca, diventa rossa e diradata. Ci possono essere emorragie minori. Tuttavia, non ci sono praticamente segni di infiammazione. I dolori vengono alleviati dopo l'inumidimento della gola: un paio di sorsi d'acqua, deglutendo la saliva, mangiando. Ma il giorno successivo appare di nuovo con la stessa forza.

Un altro fattore che provoca la secchezza della gola è la respirazione della bocca, specialmente durante il sonno. Ferisce la mucosa del rinofaringe e il russamento: aumenta l'irritazione e l'infiammazione in generale.

Una persona sente il bisogno di respirare attraverso la bocca anche con problemi di respirazione nasale. In caso di congestione nasale, tutti i mezzi per trattare il naso che cola, ad eccezione dei mezzi che costringono i vasi sanguigni, saranno efficaci. Non possono essere presi per un lungo periodo. Difficoltà nella respirazione nasale sono possibili in caso di deformazione del naso, del setto nasale, in particolare. Questo problema può essere risolto solo da un otorinolaringoiatra. L'ultima soluzione è la settoplastica, un'operazione chirurgica per livellare il setto nasale curvo.

Inoltre, la costante sensazione che la gola sia secca, può essere causata dalla particolare struttura del rinofaringe. Dipende dal processo di adattamento dell'aria inspirata alle vie respiratorie: riscaldamento e umidificazione. Nel tipo nordico di aerodinamica del naso, l'adattamento avviene nei seni paranasali. Nel sud - il flusso d'aria principale segue attraverso il passaggio nasale inferiore, che diverse volte aumenta la probabilità di raffreddori infettivi.

In molti casi, la sensazione periodica di essere secca nella gola può portare a lesioni e infiammazioni, che assume la forma di faringite acuta (infiammazione dell'intera cavità della gola). Molto spesso tali casi si verificano nei periodi autunnale e invernale.

È importante sapere come prevenire e alleviare i sintomi dolorosi della gola secca. Per assegnare un corso di trattamento è necessario recarsi in ospedale dall'otorinolaringoiatra.

Torna al sommario

Tra i metodi più efficaci per prevenire la secchezza della gola, distinguono l'inumidimento nasofaringeo e la protezione dall'asciugatura.

Se la malattia è già iniziata, aiuteranno ad alleviare i sintomi, ridurre il dolore, prevenire lo sviluppo del processo infiammatorio, in particolare, la faringite.

Per idratare una gola secca, si favorisce l'assunzione frequente di acqua calda per tutto il giorno e il liquido caldo prima di coricarsi. Inoltre, è necessario instillare il naso: una pipetta di acqua bollita con sale (un cucchiaino di sale per un bicchiere d'acqua). Dopo di ciò, è necessario gocciolare il naso con olio vegetale (girasole, mais, olive, albicocche, noci, carote, semi di lino). Questa procedura proteggerà la cavità nasofaringea dall'asciugarsi durante la notte. Prima di iniziare l'instillazione, è necessario eseguire un piccolo test sulla scelta di un olio vegetale adatto: dopo la procedura, la persona non deve avvertire una sensazione di bruciore o congestione nasale.

Nel corso può andare e la medicina tradizionale. Per inumidire la cavità della faringe, si consiglia di utilizzare sottaceti o vari condimenti alimentari. Per escludere è solo olio essenziale di olivello spinoso, succo di limone e aglio. Un rimedio efficace è ottenuto dalla radice secca di Althea. La ricetta è semplice: 2 cucchiai di radice tritata per mezz'ora, versare un bicchiere di acqua bollente, raffreddare e filtrare. Il brodo risultante viene diluito con acqua bollita e bevuto mezza tazza dopo un pasto. Potere miracoloso e ha un bicchiere di latte caldo con miele, bevuto prima di coricarsi. Per preparare una medicina che piacerà ai bambini, puoi far bollire i fichi nel latte: cinque frutti schiacciati per tazza di latte.

Per i metodi di trattamento della gola, che sono assolutamente sconsigliati, includere l'uso di menta piperita e varie infusioni alcoliche, risciacquando con soluzione di soda. Esse seccano ulteriormente la membrana mucosa del rinofaringe, aggravando il problema. Al contrario, gli esperti raccomandano di prestare attenzione a un certo numero di erbe medicinali: camomilla, calendula, salvia. L'uso di decotti con loro, così come il risciacquo e l'inalazione contribuiranno ad alleviare secchezza, dolore e indolenzimento.

Torna al sommario

Non dimenticare l'umidificazione dell'aria nella stanza durante la stagione di riscaldamento. Ci sono molti modi. Il più semplice è di posizionare i vasi con l'acqua nella stanza, che gradualmente evaporerà. Puoi anche mettere un asciugamano bagnato sulla batteria.

Promuovere l'umidificazione e le piante da interno. Ad esempio, tsiperus che ama l'umidità può evaporare fino a 3 litri al giorno. L'irrorazione dell'acqua delle piante sarà ugualmente utile.

Poiché la gola secca causa anche il russare, dovresti scegliere un metodo adatto per combatterlo. Per fare questo, gli esperti raccomandano di abbandonare le cattive abitudini, usare speciali paradenti, che vengono messi sui denti e contribuiscono all'apertura delle vie aeree, strisce di russare, cuscini speciali, garantendo la corretta posizione della testa e del collo durante il sonno.

L'effetto tangibile dona la gola inumidita con acqua di mare. Allevia rapidamente secchezza e infiammazione, favorisce la separazione di muco e croste congelate. Il sale marino liquefa e ammorbidisce il muco, mentre gli oligoelementi ripristinano le funzioni protettive della cavità faringea e la purificano dagli agenti patogeni nocivi.

La gola secca è un sintomo comune che accompagna lo sviluppo di un gran numero di malattie. Nonostante sia apparentemente semplice, con il frequente verificarsi di questa malattia dovrebbe immediatamente consultare un otorinolaringoiatra.

L'automedicazione può aggravare il problema rendendo cronica la gola secca. Ciò porterà un grande disagio alla vita del paziente, perché il dolore si manifesterà alla prima diminuzione delle forze immunitarie del corpo.

Sicuramente tutti hanno provato una sensazione di secchezza in gola, tutti sanno quanto sia spiacevole. Questo sintomo può essere osservato in varie condizioni e non necessariamente patologico. La secchezza è temporanea o permanente, ma nella maggior parte dei casi è temporanea. Inoltre, può apparire durante il giorno e scomparire di notte e viceversa. La mucosa dell'orofaringe si asciuga per una serie di motivi e, prima di iniziare il trattamento, è necessario scoprire le cause di questo sintomo.

La gola molto secca molto spesso nelle malattie infettive del rinofaringe, i cui agenti causali sono virus, batteri, funghi, bastoni ed elminti. Nel segreto della membrana mucosa dell'orofaringe si trovano microrganismi condizionatamente patogeni che, quando sono sfavorevoli a fattori umani, diventano patogeni. È sufficiente congelare, mangiare gelati al freddo, comunicare con il paziente, in modo che il processo di infezione abbia inizio.

Il muco svolge una funzione barriera, previene l'essiccazione e le lesioni della mucosa. Quando inizia l'infiammazione, il muco si asciuga a causa dell'attività distruttiva dei microbi patogeni che rilasciano le tossine.

L'infezione si verifica sempre in uno sfondo di ridotta immunità umana.

Pertanto, i bambini fino a 6-7 anni, le donne incinte, gli anziani, i fumatori, i pazienti con patologie croniche sono costantemente a rischio.

Cause di secchezza della gola:

laringite - infiammazione in cui è interessata la laringe; faringite - infiammazione della faringe; tonsillite acuta e cronica - infiammazione delle tonsille; difterite - un processo infettivo acuto nell'orofaringe; scarlattina - una malattia contagiosa che si verifica prevalentemente durante l'infanzia; tonsillectomia; reazioni allergiche a microparticelle irritanti nell'aria, al cibo, sostanze irritanti chimiche; fumare, bere alcolici; soggiorno prolungato in una stanza troppo secca e calda; cause della gola secca possono essere le malattie del naso: rinite, sinusite, sinusite, curvatura del setto nasale, polipi nel naso, a seguito di queste patologie - una violazione della respirazione nasale e l'abitudine di respirare attraverso la bocca; violazione della funzione delle ghiandole salivari; assottigliamento della mucosa (distruzione), riducendo la produzione di un segreto nella vecchiaia; la mucosa può asciugarsi sotto l'influenza di alcune medicine: antistaminici, tranquillanti, rilassanti muscolari, antibiotici; malattie del tratto digestivo, disidratazione, sovralimentazione notturna, consumo eccessivo di condimenti piccanti, salse e marinate; violazione della tiroide, iniziando l'ipertiroidismo. Questo organo produce sostanze ormonali che influenzano attivamente non solo il lavoro del cervello, ma anche lo stato delle mucose e della pelle; malattie del sangue; patologie endocrine, in particolare diabete mellito.

Per capire come sbarazzarsi della gola secca, è necessario capire la causa della patologia, e qui è necessario l'aiuto di uno specialista. Conduce un'indagine approfondita, durante la quale scopre le lamentele del paziente, il momento dell'esordio del sintomo, scopre le patologie che il paziente ha sofferto prima o è malato in un dato momento. Il medico esamina il rinofaringe, prende le bende per la cultura batteriologica e, se necessario, consiglia altri specialisti: un endocrinologo, un ematologo, un gastroenterologo, un neurologo. Potresti aver bisogno di radiografia del torace, ecografia della cavità addominale, fibrogastroscopia, esami del sangue e delle urine.

Il trattamento completo è selezionato in base alla causa della condizione.

1. Per le infezioni batteriche, sono prescritti antibiotici ad ampio spettro, farmaci sintomatici, antistaminici, interferoni. In caso di gravi malattie virali, vengono prescritti farmaci antivirali. Gli antibiotici per ARVI sono controindicati.

2. È impossibile curare efficacemente le malattie della gola senza seguire una dieta e un regime alimentare. I prodotti che provocano secchezza sono esclusi dalla dieta: cibo in scatola, marinata fatta in casa, latticini, gelati, cibi grassi e dolci. Non c'è bisogno di mangiare piatti caldi e freddi, in modo da non infastidire la gola, così come cibo solido, in modo da non ferirlo. Hai bisogno di mangiare più frutta e verdura, ma senza la buccia.

L'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di tre ore prima di andare a dormire.

Bevi regolarmente durante il giorno. Può essere tè caldo, gelatina non acida e bevande alla frutta, latticini a basso contenuto di grassi, acqua minerale calda senza gas. Non è consigliabile bere cioccolata calda, caffè, bevande alcoliche.

3. Se un paziente associa l'aspetto di un sintomo a un farmaco, è necessario informare il medico curante. Potrebbe essere necessario un ulteriore esame con successiva correzione del trattamento.

4. Segui il microclima nell'appartamento. Mantenere un'umidità dell'aria del 50-60% e una temperatura non superiore a 20 gradi, spesso ventilare la stanza, pulire con acqua, utilizzare umidificatori o mettere contenitori con acqua sugli apparecchi di riscaldamento.

5. Il trattamento di secchezza e mal di gola non è completo senza terapia locale. Bene, aiuta a sciacquare frequentemente il rinofaringe con soluzione salina calda. La respirazione e la tosse sono efficaci nell'uso di losanghe per succhiare. Non agiscono sul corpo in modo sistemico, quindi sono assolutamente sicuri per la salute.

6. Come terapia aggiuntiva si usa:

ozonoterapia: l'ozono rafforza il sistema immunitario, migliora l'apporto di sangue agli organi, ha un effetto benefico su tutto il corpo, arricchisce il sangue di sostanze benefiche; terapia laser - colpisce a livello molecolare non solo il muco, ma anche il corpo nel suo complesso. Sotto l'influenza delle membrane mucose trofiche laser sono migliorate; fisioterapia - ripristina le aree colpite; trattamento minerale - utilizzando la tecnologia ad ultrasuoni ripristina le mucose con sali minerali; ultrasuono a vuoto - pulisce le tonsille e i tessuti circostanti, ripristina la loro struttura.

Metodi tradizionali di terapia

la secchezza può essere rimossa con olio vegetale: 5 ml durante la notte; cosa fare per mantenere l'equilibrio idrico: far bollire le carote nel latte, bere 10 ml dopo i pasti; succo di carota o succo di ravanello o succo di cipolla o succo di mirtillo con miele 1: 1, bere 20 ml tre volte al giorno; bere succo di cavolo; fermentare il viburno, bere come il tè e fare i gargarismi; per sciacquare applicare la scorza di melograno bollita, ci sono i chicchi di melograno; utilizzare ciliegie in qualsiasi forma (composte, marmellate, gelatine, bevande alla frutta, bacche fresche e secche); per rafforzare l'immunità a mangiare ribes nero in qualsiasi forma.

Bruciore alla gola: perché appare, segni e malattie, come trattare

Un mal di gola è un sintomo sgradevole causato dall'irritazione delle terminazioni nervose dell'orofaringe. Molto spesso questo si verifica a causa di malattie respiratorie. Talvolta i nervi, i tumori, ecc. Diventano la causa.

Autodiagnosi, sintomi correlati

La gamma di malattie che causano bruciore alla gola è piuttosto ampia. In alcuni casi, è il sintomo principale, a volte è accompagnato da altri segni. Bruciore alla gola può avere diversi gradi di gravità: dal leggero grattamento al forte prurito e irritazione della mucosa. Ha anche valore diagnostico.

Tratto respiratorio

La malattia più comune che causa bruciore alla gola è l'infiammazione delle vie respiratorie. A seconda della posizione, possono essere:

  • Tonsillite o tonsillite. Il decorso della malattia dipende fortemente dalla forma. Con il più comune paziente follicolare e lacunare, c'è un'alta temperatura, sintomi di intossicazione (emicrania, debolezza, muscoli doloranti), bruciore e prurito alla gola sono accompagnati da forte dolore.
  • Tracheiti. Il paziente è tormentato da attacchi di tosse secca, che irritano la mucosa della gola. Si manifestano principalmente di notte. La gola è dolorante, spesso le sensazioni vanno alla zona del torace.
  • Laringite. La cosiddetta infiammazione laringea. Di solito procede con un leggero aumento della temperatura. Il paziente è preoccupato per il mal di gola, per la tosse secca, trasformandosi in una tosse produttiva pochi giorni dopo l'insorgenza della malattia. Spesso, quando la laringite diventa voce rauca, fino alla piena afonia (perdita del suono).
  • Faringite o infiammazione della faringe. La malattia si presenta spesso come complicazione di rinite o sinusite. È caratterizzato da una sensazione di bruciore alla gola e al naso, mucose, a volte con sangue. La faringe può essere molto dolorante, a volte le sensazioni si irradiano (diffondendosi) nell'orecchio. Nei bambini, la faringite si presenta spesso con febbre alta.

neurologia

Nel caso di cause neurologiche, una sensazione di bruciore alla gola si verifica nelle seguenti patologie:

  1. Iperestesia della faringe. La malattia si manifesta in una maggiore sensibilità della mucosa. Ci sono molte cause di iperestesia, spesso è una conseguenza di un processo infiammatorio prolungato.Il paziente è tormentato da dolore persistente, sensazione di bruciore, nodulo, film sulla superficie della gola, e la gravità del riflesso di deglutizione è aumentata. Con la progressione della malattia è possibile la tosse, raggiungendo il vomito.
  2. Parestesia faringea. La malattia si esprime nel costante cambiamento delle sensazioni in gola. Il paziente è preoccupato per il bruciore e il dolore, quindi il torpore, quindi il solletico, ecc. Spesso ciò si verifica a causa della sua instabilità nervosa. Gli individui isterici e sospettosi soffrono di parestesia.

Organi digestivi

A volte la causa della malattia è il tratto digestivo. Di solito, bruciando nell'esofago e nella gola si accompagna l'ingresso di contenuto acido dello stomaco in queste parti. Questo sintomo è anche noto come bruciore di stomaco: le mucose di questi organi non sono adatte al contatto con composti a basso pH. Tali sostanze (in questo caso acido cloridrico del succo gastrico) agiscono distruttivamente su di esso.

Le seguenti malattie provocano disagio:

  • Gastrite - infiammazione della mucosa gastrica. A volte la malattia è asintomatica, ma spesso caratterizzata da una serie di disturbi. È espresso da disagio dopo aver mangiato, dolore allo stomaco.
  • Esofagite da reflusso La malattia è un riflusso del contenuto gastrico nell'esofago a causa della scarsa performance dello sfintere, dell'ernia o di altre cause alimentari inferiori. Il paziente è preoccupato per il bruciore di stomaco, eruttazione acida dopo aver mangiato, aumentando con la flessione, i cambiamenti nella posizione del corpo.

allergia

Questa malattia può anche causare una sensazione di bruciore alla gola. Insieme a questo sintomo si notano:

  1. starnuti;
  2. sbavando;
  3. tosse;
  4. Prurito nel naso o intorno agli occhi.

I segni sono aggravati dalla presenza di una sostanza che causa allergeni nelle vicinanze. Ciò potrebbe essere dovuto alla fioritura di alcune piante, polvere, peli di animali.

Malattie professionali

Spesso, una sensazione di bruciore alla gola colpisce persone il cui lavoro è associato a un eccesso di tensione delle corde vocali. Questi sono lettori professionisti, docenti, formatori, ecc. A volte un sintomo può manifestarsi in coloro che sono una tantum, ma che usano troppo le risorse dei loro pacchi.

Secondo le statistiche, il volume critico è di 60 decibel. Dopo aver superato questa soglia, i legamenti sono deformati. Per fare un confronto, un tale volume viene raggiunto dalla voce di un insegnante che prova a urlare una classe rumorosa. Inoltre, maggiore è il tono, maggiore è la probabilità che i legamenti sovrastimali. Quindi, gli insegnanti sono a rischio.

Inoltre causare danni quali fattori come:

  • il fumo;
  • Stress e depressione;
  • Lavorare in una stanza polverosa;
  • Infiammazione della laringe

La mucosa può soffrire a causa del lavoro in produzione pericolosa, in un laboratorio con reagenti chimici. Alcune sostanze lo danneggiano, causando atrofia, secchezza costante e bruciore. La malattia spesso progredisce con l'età.

neoplasie

Alcuni tumori possono anche causare bruciore e irritazione alla gola:

  • Fibroma rinofaringeo. Oltre al solletico, provoca difficoltà nella respirazione nasale. Mentre il tumore cresce, copre completamente una narice. Ci può essere un forte sanguinamento, che porta ad un generale indebolimento del corpo.
  • Degenerazione maligna della mucosa faringea. All'inizio del loro flusso, appaiono debolmente. Queste sono per lo più sensazioni inusuali, tra cui bruciore in bocca e gola. A volte si forma una grande quantità di muco. Viene escreto con una miscela di icore attraverso la bocca o il naso. Mentre la malattia progredisce, la respirazione diventa difficile e il riflesso della deglutizione viene inibito.
  • Cancro della laringe. Solletico, tosse e alitosi sono spesso accompagnati da una raucedine progressiva, che costringe il paziente a vedere un medico. La crescita del tumore è stata osservata aumentata salivazione, una costante sensazione di un nodulo alla gola, una violazione della deglutizione.
  • Tumori della tiroide. I pazienti sentono una pressione costante nell'area della gola. La combustione è accompagnata dal dolore. Nel corso del tempo diventa difficile deglutire e respirare.

trattamento

La terapia deve essere basata sulla natura della malattia.

Con la causa più comune di bruciore - infiammazione, uno specialista prescrive agenti contro i suoi agenti patogeni. Questi possono essere antibiotici o farmaci antivirali.

A volte una sensazione di bruciore può indicare una malattia iniziale. Finché la tosse non è iniziata e la temperatura è aumentata, puoi provare a farcela con i rimedi casalinghi. Questo può essere il riscaldamento, l'inalazione, le infusioni di erbe. Con il deterioramento della condizione è di vedere un medico.

Nelle allergie, è indicato il farmaco antistaminico, così come l'esclusione del contatto con la sostanza che lo causa. Il trattamento effettivo viene eseguito mediante terapia iposensibilizzante. L'allergene viene ripetutamente diluito e iniettato nel corpo, aumentando gradualmente la dose.

I casi difficili sono trattati individualmente. La causa più pericolosa di bruciore alla gola è il cancro. A causa della sua posizione, è difficile da usare. La diagnosi precoce offre la possibilità di utilizzare la chemio e la radioterapia. Pertanto, con la comparsa di sintomi simili, è necessario contattare immediatamente uno specialista.

prevenzione

La gola non richiede un'igiene speciale, come orecchie o denti. È importante! L'uso di procedure come il lavaggio delle tonsille per scopi profilattici è rigorosamente controindicato. Per preservare la salute della gola e prevenire le malattie, si raccomanda di osservare le seguenti regole:

  1. Effettuare le procedure generali di indurimento del corpo, evitare sovratensioni e stress.
  2. Mangiare in modo corretto e completo, senza consumare cibi troppo caldi o piccanti, che possono danneggiare la mucosa della gola e provocare un attacco di gastrite, bruciore di stomaco.
  3. Quando si lavora con sostanze odorose o in una stanza polverosa indossare un respiratore, utilizzare una cappa aspirante.
  4. Rinunciare a cattive abitudini: fumare, bere alcolici.

La gola è un organo sensibile che soffre dapprima quando agenti patogeni e sostanze tossiche entrano nel corpo attraverso la bocca. L'esclusione di situazioni traumatiche e il corretto stile di vita la manterranno sana per molti anni.

Secchezza e bruciore alle cause della gola

Molto spesso la sensazione di secchezza appare contemporaneamente ad altre malattie oa causa di manifestazioni allergiche. Pertanto, questo sintomo può essere accompagnato dai seguenti sintomi:

attacchi di tosse, spesso secchi, graffianti, indurenti; rinite, sinusite e congestione e secrezione nasale associata, mal di testa, difficoltà a respirare attraverso il naso, starnuti; congiuntivite, lacrimazione, arrossamento degli occhi; dolore muscolare, dolori muscolari; raucedine, raucedine; febbre alta, disagio, sonnolenza, apatia; tonsille ingrossate e arrossate, dolore durante la deglutizione.

All'esame, le mucose nella zona della gola possono apparire opache, incollate insieme, con elementi di muco. La gola è secca, irritata, c'è una sensazione di solletico e prurito.

Per quanto riguarda i sintomi della malattia, i pazienti spesso fanno le seguenti domande:

Secchezza della bocca e della gola Cosa potrebbe essere?

Spesso, la secchezza costante nella gola e nella bocca è associata alla distruzione delle mucose. Tale condizione non è rara in età avanzata, e significa lo sviluppo di un processo patologico in violazione della struttura dei tessuti. In caso di distruzione, è richiesta la consultazione obbligatoria di uno specialista ENT. A livello locale, le mucose possono essere ammorbidite risciacquando con soluzioni con l'aggiunta di oli vegetali.

Sentì la gola secca e irritata. Sono malato?

Tali sintomi possono indicare lo sviluppo della faringite - un processo infiammatorio nella mucosa della faringe, che è accompagnato da dolore, indolenzimento o fastidio alla gola. La faringite virale più comune, tuttavia, solo il medico può stabilire una diagnosi accurata durante l'esame.

Periodicamente sento la bocca secca e un nodo in gola - è pericoloso?

Una sensazione di disagio, pressione nella gola, una sensazione quando è difficile deglutire la saliva - tali disturbi spesso provengono da molti pazienti. I pazienti possono indicare una sensazione di corpo estraneo in gola, spremitura e graffi, prurito, una spiacevole sensazione di dolore alla gola. Nella maggioranza dei casi tali segni si sviluppano a causa delle situazioni stressanti che sono state trasferite e non dipendono dalla funzione di respirazione o deglutizione. Stati depressivi, stress psico-emotivo, stress, esperienze provocano spasmi muscolari in gola e secchezza della mucosa. Questo è generalmente considerato un fenomeno temporaneo e scompare da solo per diverse ore.

Quali sono i sintomi come la gola secca e la tosse?

Solletico e tosse secca nella maggior parte dei casi significa una malattia respiratoria fredda o acuta, ma non sempre. Gli stessi sintomi possono verificarsi durante una reazione allergica (ad esempio, alla polvere, alla lana o al polline). Un medico può distinguere uno stato di malattia da un altro. A seconda del motivo, prescriverà farmaci antistaminici o trattamenti antibatterici.

C'è aridità e mal di gola, cosa fare?

Se hai mal di gola, è apparsa una sensazione di disseccamento delle mucose, ed è diventato più difficile parlare, quindi, prima di tutto, potresti sospettare di avere i sintomi della laringite. La laringite è un processo infiammatorio nella laringe che può verificarsi in forma acuta o cronica. Molto spesso la laringite si sviluppa sullo sfondo delle patologie dell'apparato respiratorio: SARS, influenza, pertosse, ecc. Alcuni fattori come il fumo, il consumo di gelato durante la stagione fredda, ecc., Possono causare la malattia.Il dolore si verifica, di regola, durante la deglutizione e la tosse finisce col bagnarsi.

Sentì secchezza nel naso e nella gola allo stesso tempo. Cosa potrebbe essere?

La disidratazione della mucosa rinofaringea può essere osservata sotto l'azione di alcuni farmaci, ad esempio, con l'uso a lungo termine di gocce nasali e spray, o durante il trattamento con antistaminici. Se tale condizione è accompagnata da congestione nasale o scarico da esso, allora si può sospettare il periodo iniziale dello sviluppo del raffreddore comune. Anche un ruolo importante nell'asciugatura della mucosa nasofaringea è giocato dall'umidità nella stanza: un basso livello di umidità può provocare non solo l'essiccazione della mucosa del naso e della gola, ma anche causare perdite di sangue dal naso.

Recentemente notato secchezza e sensazione di bruciore in gola, e ancora persistono questi sintomi. Non sembra un raffreddore. Cosa c'è di sbagliato in me?

Grave secchezza nella gola può essere una conseguenza della malattia della tiroide. Questo organo si trova nel collo ed è responsabile della produzione di sostanze ormonali che influenzano la funzione cerebrale, la condizione delle mucose e della pelle. Il disagio nell'area del collo o della gola può indicare una funzione anormale della tiroide, ad esempio lo sviluppo dell'ipertiroidismo. Tuttavia, una diagnosi accurata può essere stabilita solo sulla base di studi speciali.

Cosa può significare sintomi come la gola secca e il bianco sulle tonsille?

Indirettamente, tali segni possono parlare dello sviluppo della tonsillite o, più semplicemente, dell'angina. La tonsillite è accompagnata da arrossamento, gonfiore delle tonsille, placca e deglutizione dolorosa. Il trattamento è prescritto a seconda della natura della malattia: virale o batterica.

Cosa può improvvisamente dire raucedine e gola secca?

La perdita di voce è un segno di laringite. I sintomi iniziali della malattia possono essere raucedine, che, se non trattata, si trasforma in una completa perdita di voce. La malattia è accompagnata da un mal di gola, una tosse secca che abbaia, e spesso c'è gola secca, difficoltà di respirazione e un tono della pelle bluastra.

Di quale malattia possiamo parlare se la gola secca appare di notte e scompare durante il giorno?

L'essiccazione predominante della mucosa durante la notte è dovuta al fatto che di notte il paziente non può controllare completamente la sua respirazione e respira attraverso la bocca. Questo è particolarmente vero per le persone inclini al russare: la costante circolazione dell'aria attraverso la cavità orale aiuta ad asciugare la gola. La stessa situazione si osserva con un raffreddore, in presenza di deformità del setto nasale, con adenoidi. Capire perfettamente la situazione aiuterà l'otorinolaringoiatra.

C'era una gola secca al mattino, che scompariva durante il giorno. Questo potrebbe essere un sintomo della malattia?

La sensazione di secchezza delle mucose è dovuta alla mancanza di saliva, che dovrebbe idratare e pulire la cavità orale. Le ragioni possono essere molte - questa è una banale mancanza di liquidi nel corpo, disidratazione, eccesso di cibo durante la notte o malattie come l'anemia, malattie del tratto gastrointestinale.

Può asciugare la gola dopo la rimozione delle tonsille?

La rimozione delle tonsille, come qualsiasi altra operazione, può portare allo sviluppo di complicanze. Ad esempio, possono verificarsi complicanze di natura infettiva-infiammatoria quando l'infezione penetra nei tessuti circostanti. Il risultato di questa complicanza può essere faringite acuta, laringite e altre malattie infiammatorie, che possono essere accompagnate dall'asciugatura delle mucose.

E 'possibile la gola secca dopo gli antibiotici? Ad esempio, ho avuto una gola secca dopo Bioparox?

Infatti, gli antibiotici possono causare tutti i tipi di effetti collaterali, e le mucose secche sono uno di questi effetti. L'asciugatura delle mucose può essere osservata dopo 2-3 giorni dall'inizio del ciclo di terapia antibiotica: la condizione ritorna normale solo una settimana dopo il completamento del trattamento. La gravità di tali effetti collaterali dipende dalle proprietà di un particolare farmaco, sulla dose assunta, sullo stato del corpo nel suo insieme. Il farmaco Bioparox è un antibiotico polipeptidico usato come aerosol. Cioè, il componente attivo di Bioparox - fusafungin - ottiene e agisce direttamente sulla mucosa. Questo effetto collaterale di questo farmaco, come l'essiccazione dei tessuti mucosi, a causa della forte azione anti-infiammatoria e battericida del farmaco. La sensazione di disagio è considerata transitoria e scompare completamente dopo la fine della terapia.

Come spiegare la gola secca dopo aver mangiato?

Questa condizione può essere il risultato di malattie dell'apparato digerente, come la gastrite o la pancreatite. La gastrite può essere sospettata in presenza di ulteriori sintomi, come mal di stomaco, perdita di appetito, comparsa di placca sulla lingua, nausea, sapore sgradevole in bocca. La pancreatite si manifesta con dolore nella parte sinistra dell'addome, eruttazione, aumento della formazione di gas, feci alterate, attacchi periodici di nausea e vomito. Per migliorare la condizione richiede un'attenta correzione della nutrizione, così come il trattamento farmacologico.

Se c'è una gola secca durante la gravidanza - cosa significa?

Durante la gravidanza, l'aumento della funzione della ghiandola salivare è più comune di quanto diminuito. Pertanto, le mucose secche della bocca e della gola dovrebbero allertarsi. Per cominciare, è necessario determinare la causa di questo stato. Forse l'umidità nella stanza è troppo bassa, o la donna usa troppo poco fluido, il che è sbagliato durante la gravidanza - il volume di sangue nel processo di gestazione dovrebbe aumentare. Se tutto è in ordine con l'uso di liquidi e il livello di umidità, si consiglia di sottoporsi a uno studio sul livello di glucosio nel sangue.

Cosa può causare secchezza nella gola di un bambino?

Il più semplice fattore domestico che provoca l'essiccazione delle mucose della bocca e della gola nei bambini è l'aria secca, ad esempio durante il periodo di riscaldamento invernale. I bambini sono sensibili alla bassa umidità, perché il loro muco non è ancora sufficientemente formato e quindi ha un'alta sensibilità. Se, oltre alla secchezza, ci sono altri sintomi (ad esempio naso che cola, congestione nasale, febbre, ecc.), Allora si dovrebbe assolutamente consultare un medico - questo potrebbe essere un sintomo di una malattia infiammatoria o di un'allergia.

Perché c'è una sensazione di bruciore in gola? Il disagio nelle vie aeree è un sintomo non specifico che può essere dovuto allo sviluppo di malattie respiratorie, nevralgie, disfunzioni del tratto gastrointestinale e della tiroide o patologie tumorali.

Determinare la causa del problema può essere solo un medico generico che, se necessario, può indirizzare il paziente a un otorinolaringoiatra, uno specialista di malattie infettive, un neurologo, un oncologo e altri specialisti di profilo più stretto.

Nella maggior parte dei casi, la secchezza delle mucose e la sensazione di calore nella gola sono causate dallo sviluppo dell'infiammazione settica. È possibile determinare i fattori eziologici dello sviluppo della patologia da manifestazioni cliniche concomitanti e i risultati dell'analisi microbiologica di uno striscio dalla faringe del paziente. Il passaggio tempestivo del trattamento medico e fisioterapico contribuisce al sollievo non solo delle manifestazioni della malattia, ma anche delle cause della sua insorgenza.

eziologia

Perché c'è una sensazione di bruciore in gola? Le cause di sensazioni spiacevoli nel tratto respiratorio sono radicate nella stimolazione dei nocicettori. L'infiammazione o il danno meccanico alla membrana mucosa della faringe portano all'interruzione dell'integrità dei tessuti, causando solletismo, sensazioni di pressione e sensazione di bruciore alla gola.

Convenzionalmente, le cause dei cambiamenti patologici nello stato degli organi ENT sono divise in due gruppi: infettivi e non infettivi. In ogni caso, i metodi di trattamento delle malattie varieranno notevolmente, pertanto, per confermare la diagnosi e determinare il regime di trattamento ottimale, è necessario chiedere aiuto ad uno specialista.

Cosa succede se cuoce la gola? Le cause di dolore della mucosa della gola sono più spesso causate dallo sviluppo di infiammazione settica o asettica. Per determinare il metodo di trattamento degli organi ENT è possibile solo dopo una diagnosi accurata. Di norma, l'aspetto del disagio è associato allo sviluppo:

reazioni allergiche; malattie infettive; patologie neurologiche; disfunzione gastrointestinale; disturbi endocrini.

L'allergia causa non solo disagio, ma anche gonfiore dei tessuti, che può causare l'ostruzione delle vie aeree.

È possibile capire cosa ha causato il dolore e la sensazione di bruciore in gola a causa di manifestazioni cliniche concomitanti. Tuttavia, il trattamento farmacologico o hardware può essere prescritto solo dal medico curante.

Malattie della ghiandola tiroidea

Perché può bruciare la gola? Una delle cause più comuni di disagio nelle vie aeree è la rottura del sistema endocrino. L'ipertrofia della ghiandola tiroidea porta alla spremitura dei tessuti della gola, a seguito della quale il paziente avverte una grave bruciore e secchezza nelle membrane mucose dell'orofaringe.

Le cause dello sviluppo delle malattie endocrine sono più spesso:

carenza di iodio; disturbi ormonali; malattie oncologiche; interruzioni autoimmuni; ricorrenza di raffreddori.

L'allargamento (ipertrofia) della ghiandola tiroidea è più spesso segnalato da difficoltà di deglutizione, sensazione di irritazione e bruciore alla gola, gonfiore del collo e mancanza di aria. Se un paziente brucia in gola a causa dello sviluppo di disturbi endocrini, il problema può essere eliminato assumendo preparazioni ormonali.

Malattie del tubo digerente

Le malattie dell'apparato digerente spesso causano secchezza e bruciore alla gola, che nella maggior parte dei casi è associato all'aspirazione del succo gastrico e al cambiamento del livello di pH nella saliva.

Le manifestazioni cliniche concomitanti di anomalie gastrointestinali sono una sensazione di amarezza nella bocca, dolore nell'ipocondrio destro, pesantezza allo stomaco e flatulenza. Perché brucia nella gola e come sbarazzarsi della sensazione? La presenza di un sintomo patologico può essere dovuta allo sviluppo di malattie come:

gastrite - un'infiammazione acuta dello stomaco, che è associata all'esposizione a sostanze irritanti chimici - medicinali, alimenti di bassa qualità, ecc.; Frequenti eruttazioni, nausea, bruciore di stomaco e rigurgito possono essere attribuiti alle manifestazioni cliniche caratteristiche della malattia, a seguito della quale si verifica la secchezza delle membrane mucose della faringe; esofagite da reflusso - infiammazione della membrana mucosa dell'esofago causata da avanzamento retrogrado del contenuto dello stomaco nel tratto respiratorio; il dolore e la sensazione di coma nella laringe, bruciore di stomaco, nausea e gagging sono manifestazioni tipiche della patologia dell'apparato digerente; achilia gastrico - atrofia delle ghiandole gastriche, che si verificano sullo sfondo di una mancanza di acido cloridrico nel succo gastrico; L'inibizione della funzione secretoria gastrica porta al bruciore di stomaco e al vomito, che diventa la principale causa di irritazione della mucosa faringea.

In caso di gusto acido in bocca, nausea e sensazione di bruciore alla gola, dovresti cercare aiuto da un gastroenterologo. Ciò potrebbe indicare lo sviluppo di processi infiammatori nello stomaco, nello sfintere esofageo e in altre parti del tratto gastrointestinale.

L'intempestiva eliminazione del disagio nella faringe, causata da disturbi nel sistema digestivo, può causare lo sviluppo di stenosi.

Malattie degli organi ENT

Spesso la sensazione di bruciore e graffi in gola è causata dallo sviluppo di infiammazione settica. Virus patogeni, protozoi, virus o funghi distruggono la struttura cellulare dell'epitelio ciliato, che porta inevitabilmente a disagio. Lo sviluppo di malattie otorinolaringoiatriche è più spesso accompagnato da febbre, mialgia, iperemia delle mucose e sintomi comuni di intossicazione.

Un mal di gola è un sintomo tipico che può indicare l'insorgenza delle seguenti malattie respiratorie:

faringite - infiammazione del tessuto linfoide, accompagnata da dolore, dolore e secchezza delle membrane mucose della faringe; aria calda e inquinata, lesioni meccaniche alla gola e dipendenze che riducono la reattività dei tessuti, che contribuisce allo sviluppo di stafilococchi, streptococchi, adenovirus, ecc., può provocare irritazione; laringite - infiammazione settica del tessuto laringeo, che si verifica più spesso sullo sfondo di ipotermia locale, spasmo muscolare alla gola, esacerbazione di malattie croniche; lo sviluppo della patologia è indicato da una sensazione di bruciore alla gola, tosse incessante, raucedine della voce, iperemia e gonfiore delle membrane mucose dell'orofaringe e corde vocali; angina - una lesione contagiosa dell'anello faringeo linfatico, in cui vi è un aumento delle ghiandole, infiammazione della mucosa faringea ed edema delle arterie palatine; in caso di tonsillite acuta, i pazienti lamentano secchezza della gola, difficoltà a deglutire, dolore e bruciore quando mangiano cibo.

Se il disagio è accompagnato da febbre febbrile e dalla formazione di chiazze bianche sulle pareti della faringe, l'infiammazione batterica è molto probabilmente la causa dello sviluppo della patologia e il trattamento prematuro può portare all'ascesso dei tessuti.

Va notato che il costante solletico e prurito nelle vie aeree è un sintomo dello sviluppo della candidosi orofaringea.

Per determinare l'agente eziologico dell'infezione e l'azione etiotropica dei farmaci ottimali può essere solo un medico dopo la semina batterica della faringe.

Altri motivi

L'ustione in gola può essere dovuta allo sviluppo della parestesia, che è tra le malattie neurologiche. Intorpidimento parziale, solletico, dolore, bruciore e prurito nelle vie aeree sono associati a nevrosi faringea. La patologia è più comune nelle persone con isteria e nevrastenia. L'ipersensibilità della laringe è spesso diagnosticata nelle donne durante la menopausa. Questo sintomo si verifica a causa della concentrazione sulle sensazioni durante la deglutizione della saliva. In altre parole, la parestesia ha una causa psicosomatica di sviluppo.

Una sensazione di coma nella gola, soffocamento e dolore durante la deglutizione può essere una conseguenza dello sviluppo della distonia vegetativa-vascolare. Il funzionamento alterato del sistema nervoso autonomo influisce negativamente sul funzionamento delle ghiandole endocrine, sull'elasticità dei vasi sanguigni e, di conseguenza, sulle mucose degli organi ENT. Nel caso dello sviluppo dell'IRR, i tessuti trofici degli organi respiratori si deteriorano, il che porta a una diminuzione del tono dei muscoli della faringe e alla comparsa di disagio.

Bruciore alla gola è una conseguenza di una lesione della laringe e della faringe. I colpevoli di questo sintomo sono: batteri, virus, allergeni, problemi ambientali, malattie della tiroide, esofago, stomaco, cancro, lesioni, patologia del sistema nervoso.

Bruciore alla gola: fisiologia

Il fattore provocante danneggia la membrana mucosa dell'organo. In risposta, la sua infiammazione si verifica: il flusso sanguigno attraverso i vasi danneggiati viene disturbato, la mucosa diventa rossa, edematosa, le terminazioni nervose sono irritate, il che porta al dolore.

motivi

Angina, tonsillite

L'angina è una malattia infettiva acuta. Manifestato dall'infiammazione del tessuto linfoide delle tonsille. Letteralmente tradotto dal latino significa - soffocare, spremere.

Questa infezione è comune, prende il terzo posto dopo l'influenza e ARVI, può causare complicanze, ha una chiara stagionalità degli aumenti nel periodo autunno-primavera.

Agenti patogeni dell'angina: beta streptococco emolitico gruppo A (80%), emolizzando stafilococco, funghi, virus, gonococco, stafilococco aureo, pneumococco, spirochete.

Episodico (manifestato quando si attiva la propria microflora). Epidemia (a contatto con una persona malata). Esacerbazione dell'infiammazione cronica delle tonsille (più comune).

Forme della malattia: mal di gola banale, atipico, mal di gola con malattie infettive, con malattie del sangue. La clinica dipende dalla sua forma. La combustione è intrinseca alla gola irritata da catarri - la forma più semplice, con esordio acuto.

In questo caso, è interessata solo la mucosa delle tonsille. Il paziente è preoccupato per bruciore, solletico, lieve mal di gola, debolezza generale, mal di testa. Temperatura - subfebrile (fino a 38 gradi). L'esame delle tonsille mostra iperemia (arrossamento). Colore palato molle normale, non infiammato.

La tonsillite è un'infiammazione cronica delle tonsille, manifestata da frequenti esacerbazioni (da 2 a 6 volte l'anno) sotto forma di mal di gola. Ha una forma semplice e tossico-allergica. Il quadro clinico dipende dalla forma della malattia, ma il comune per loro è la frequenza di mal di gola e

contenuto purulento nelle tonsille

Faringite, laringite

La faringite è un processo infiammatorio della mucosa faringea. Può accompagnare la SARS, l'influenza O essere indipendente, causato dalla flora batterica virale. Oltre a bruciore, dolore, secchezza della gola, il paziente è preoccupato per la raucedine, la congestione delle orecchie, la tosse secca.

La condizione generale è leggermente disturbata, la temperatura è normale o subfebrile. Quando si esamina la cavità orale, oltre al rossore delle tonsille, c'è una iperemia della parete faringea posteriore, archi palatine. È inoltre possibile vedere granuli fini di colore rosso vivo sul retro della faringe (faringite granulare).

La laringite è un'infiammazione della membrana mucosa della laringe. Le sue cause: malattie dell'esofago e dello stomaco, pubertà, reazioni allergiche, sovraccarico della voce, flora microbica.

Uno dei sintomi è una sensazione di bruciore alla gola. Ci possono essere raucedine, afonia (perdita di voce), sentimento

. La condizione generale è leggermente disturbata, la temperatura è normale o subfebrile.

Con l'infiammazione dell'intera laringe, tutta la mucosa è gonfia. Se sono interessate solo le corde vocali, arriveranno su di esse arrossamenti e gonfiori, con conseguente interruzione della vocalizzazione. Laringite acuta può portare a una terribile complicazione - stenosi della laringe.

Stenosi laringea

Stenosi (restringimento) della laringe è una diminuzione del suo diametro, impedendo il passaggio di aria nella trachea e nei bronchi. Può essere di vari gradi, fino alla completa sovrapposizione del lume del corpo.

La stenosi è una conseguenza di qualsiasi malattia. Può svilupparsi alla velocità della luce e portare alla morte o crescere lentamente e gradualmente. Tutto dipende dal motivo che gli è stato dato:

Edema della laringe, laringite podskladochny. Tonsillite laringea, infiammazione della cartilagine della laringe. Laringe tracheobronchite acuta. Corpi estranei Complicazioni dopo broncoscopia. Morbillo. Difterite. Scarlattina Malattie endocrine.

La principale manifestazione della stenosi è la mancanza di respiro, l'insufficienza respiratoria (rumoroso, non ritmico). La voce è rauca. I pazienti sono eccitati, spaventati. Espressione di sudorazione profusa, rossore al viso, cianosi del triangolo naso-labiale e unghie. Senza cure mediche tempestive, il rischio di soffocamento è alto.

ARVI, ARI, influenza, freddo

Queste infezioni si classificano al primo posto tra le cause della laringite acuta della faringite. Bruciore in gola è uno dei sintomi.

Restare a lungo nell'aria gelida, indebolendo l'immunità, contribuisce al verificarsi di raffreddori, quando la microflora laringea diventa l'agente causale dell'infiammazione.

La SARS, le infezioni respiratorie acute, l'influenza si verificano acutamente, sono di natura ciclica - il picco delle epidemie in autunno e in primavera. Causato da virus.

Manifestata da un deterioramento del benessere generale, un aumento della temperatura ai numeri subfebrilari (ARI, SARS), fino a 40 gradi (influenza), mal di gola e torace.

Le infiammazioni catarrali delle membrane mucose del tratto respiratorio superiore e l'intossicazione sono espresse. Possono essere complicati da laringotracheobronchite, faringite acuta, polmonite, sinusite, sinusite.

allergia

Una delle cause di bruciore alla gola è una reazione allergica. In questo caso, la mucosa viene attaccata e danneggiata dagli allergeni. Si gonfia, si verificano disfunzione e restringimento del lume della laringe, che può essere complicato dalla stenosi completa.

Gli allergeni possono essere polline, droghe, cibo, prodotti chimici. La gravità delle manifestazioni dipende dalla quantità di allergeni e dalla risposta del corpo ad esso.

Nei casi gravi (edema e stenosi della laringe) è necessaria l'assistenza medica immediata.

oncologia

Il più comunemente degli organi ENT sono i tumori che danneggiano la laringe e la faringe. Le manifestazioni di malattie dipendono dalle caratteristiche e dall'aggressività della germinazione, dalla loro struttura, posizione.

Tumori benigni della faringe: papillomi, angiofibroma giovanile. Maligni includono linfoepiteliomi, cittoblastomi, reticolocitomi, tumori misti.

Neoplasie benigne della laringe: laringotsele,

, papillomi, tumori vascolari - angiomi. Il primo posto tra i tumori maligni è

. Più spesso, l'organo superiore è interessato. Tutti questi processi nella fase iniziale hanno un sintomo: una sensazione di bruciore alla gola.

Problemi con il tratto digestivo

La laringite da reflusso è una malattia degli organi ENT causata da GERD con reflusso gastroesofageo (reflusso del contenuto acido dello stomaco nell'esofago e nella gola). Manifestata da bruciore e mal di gola, raucedine, eruttazione, nausea.

Come far fronte a mal di gola e bruciore alla gola a casa:

Infezioni fungine

I funghi simili a lieviti, la Candida, di solito colpiscono la gola. La tonsilomicosi (infezione da fungo tonsillare) è più comune nelle persone con un sistema immunitario indebolito. Trasmesso attraverso oggetti infetti, per contatto. Preoccupato per secchezza, bruciore e mal di gola.

All'esame, la mucosa della gola e della lingua è come se fosse in polvere con una fioritura bianca, gonfia, infiammata. Le micosi profonde sono un pericolo: criptococcosi, coccidoidosi, blastomicosi.

Altri motivi

Una varietà di malattie che possono causare una sensazione di bruciore alla gola è grande. Questi includono malattie specifiche:

Tubercolosi della faringe, laringe. Lupus tratto respiratorio superiore. Sifilide della faringe e della laringe. Scleroma del tratto respiratorio superiore. La granulomatosi di Wegener. Infezione da HIV

Lesioni alla laringe e alla faringe - danni meccanici e chimici all'interno e all'esterno (pressione del tessuto, lacrimazione delle pareti, ustioni) possono causare una sensazione di bruciore alla gola. Le lesioni interne alla gola si verificano quando sono esposte a un fattore dannoso dall'interno: una tracheotomia, un tubo per intubazione e se i corpi estranei vengono ingeriti mentre si mangia, vengono spesso ingeriti dai bambini durante il gioco.

Oltre alla combustione, tracce di sangue sono visibili nella saliva. Respirazione difficile Lividi e compressione del collo possono portare a rotture della membrana mucosa della laringe e della faringe e danni ai vasi sanguigni. Questa condizione è irta di soffocamento e richiede la fornitura di cure mediche di emergenza.

Le ustioni alla laringe e alla faringe possono essere causate dall'ingestione o dall'inalazione di sostanze chimiche caustiche (soluzione di alcali, iodio, ammoniaca, aceto), fumo caldo. Queste condizioni sono pericolose per la vita, il danno d'organo può essere completo.

Se il paziente, oltre a bruciare in gola, ha una ghiandola tiroidea ingrossata, polso rapido, sudorazione eccessiva, le mani tremano, si verificano frequenti sbalzi d'umore, perdita di capelli - si sospetta una malattia della tiroide.

e una sensazione di bruciore disturba le persone con una psiche labile che sono inclini a reazioni isteriche, ma in questo caso la mucosa non è infiammata.

La presenza nell'atmosfera circostante di un gran numero di emissioni permanentemente dannose da parte delle imprese industriali è un fattore che porta a malattie del tratto respiratorio superiore. La varietà delle cause che portano a un sintomo richiede una diagnosi approfondita.

Sintomi pericolosi che richiedono attenzione:

diagnostica

Esame dell'otorinolaringoiatra, endocrinologo, gastroenterologo, allergologo. Laringoscopia. Pharyngoscope. Fluoroscopia. Tomografia computerizzata Esofagoscopia. Studio microbico della flora dell'organo infiammato. Esame del sangue clinico generale.

trattamento

Cosa si può fare a casa

Una diagnosi accurata e l'identificazione della causa della malattia è compito del medico. Conoscendo il motivo, è possibile scegliere i metodi di trattamento. Se è necessario alleviare urgentemente la condizione a casa, fare i gargarismi con le erbe (camomilla, salvia) ti andrà bene.

Sintomi per alleviare i sintomi

Strepsils analgesico, Faringosept. Preparati per l'inalazione Bioparox, Hexoral, Yoks.

Come preparare una medicina gustosa e insolita per solleticare e bruciare in gola, vedi nel nostro video:

raccomandazioni

In tutti i casi di infiammazione della gola mucosa, si raccomanda di risparmiarlo. È necessario limitare il carico sulle corde vocali: parlare raramente e solo in un sussurro. Evitare l'uso di cibi e bevande fastidiosi: soda, caffè, alcool, piatti caldi e speziati. Il cibo dovrebbe essere frullato o liquido, caldo.

Alle donne incinte, oltre all'osservanza di un regime speciale, è concesso un trattamento medico, che non ha un effetto negativo sul feto. Tutte le istruzioni mediche sono fornite con queste informazioni.

prevenzione

In ogni caso - individuo:

Mal di gola, tonsillite, ARVI, influenza, infezioni respiratorie acute, infezioni fungine - evitare il contatto con pazienti affetti da queste malattie, indurimento, trattamento di focolai di infezioni croniche. Stenosi laringea - trattamento tempestivo di laringiti e faringiti, reazioni allergiche. Oncologia: per condurre uno stile di vita sano, condurre regolari esami professionali per un rilevamento tempestivo. Problemi con il tratto digestivo - trattamento dell'esofagite da reflusso. Malattie della tiroide - assunzione di sale iodato. Lesioni: aderenza alle misure di sicurezza sul lavoro e a casa. Disturbi psicosomatici - per condurre uno stile di vita sano, risparmia la psiche. Allergia: identificazione tempestiva degli allergeni e trattamento da parte di un allergologo.

La prognosi della malattia dipende da ciascun caso specifico, dal grado del processo di lesione e dalla sua durata.

La gola secca può essere un sintomo di un certo processo infiammatorio o infettivo, così come la risposta del corpo agli stimoli esterni. Va notato che la sensazione di secchezza nella gola può essere un segno non solo locale, ma anche disturbo sistemico. La manifestazione rara e breve di questo sintomo non dovrebbe causare preoccupazione, mentre la secchezza costante nella gola richiede la consultazione con un medico e un trattamento adeguato.

eziologia

I medici identificano le seguenti cause di secchezza della gola:

aumento del carico sulle corde vocali; sostanze irritanti chimiche; sostanze tossiche; effetti collaterali dell'uso a lungo termine di alcuni farmaci, comprese le reazioni allergiche; aria troppo secca; naso che cola cronico.

Per quanto riguarda i processi patologici che possono innescare lo sviluppo di questo sintomo, dovrebbe essere evidenziato quanto segue:

processi infettivi delle prime vie respiratorie; complicanze dopo mal di gola o tonsillite; faringite atrofica; l'influenza; diabete mellito; anemia da carenza di ferro; Sindrome di Sjogren.

Un po 'meno, ma si verifica ancora tra l'eziologia di questo sintomo disidratazione.

Come determinare la disidratazione?

Inoltre, i clinici secernono un fattore psicosomatico - con una forte sovratensione nervosa o una situazione stressante, può apparire aridità nella gola di una natura breve.

sintomatologia

La gola secca può essere accompagnata dai seguenti sintomi:

arrossamento della gola; infiammazione delle tonsille; linfonodi sottomandibolari ingrossati; solletico e bruciore alla gola, che aumenta nel processo di mangiare o bere; raucedine, raucedine, specialmente al mattino; mal di gola; tosse, senza una ragione apparente; febbre di basso grado; deterioramento generale della salute, che può manifestarsi sotto forma di debolezza, sonnolenza, perdita di appetito.

Tali segni sono simili al quadro clinico delle infezioni virali respiratorie acute e dell'influenza, quindi i pazienti spesso non cercano assistenza medica in modo tempestivo, che è irto di serie complicazioni.

diagnostica

In presenza di un tale sintomo si dovrebbe consultare l'otorinolaringoiatra. Se necessario, il medico può reindirizzare o connettersi al trattamento di un endocrinologo, un neuropatologo o un gastroenterologo.

Inizialmente, un esame fisico del paziente viene effettuato con la chiarificazione della storia della malattia e della vita. Durante l'esame iniziale, il medico deve scoprire se il paziente ha una malattia cronica, ha preso qualche farmaco recentemente, incluso per eliminare il sintomo. Per effettuare una diagnosi accurata, vengono eseguiti i seguenti metodi di analisi strumentale e di laboratorio:

analisi clinica e biochimica generale del sangue e delle urine; test degli allergeni; prendendo un tampone dal rinofaringe sulla microflora patologica; Ultrasuoni della tiroide; radiografia del torace; studio del tratto gastrointestinale.

Prendendo un tampone dalla gola

Il medico può prescrivere il trattamento solo dopo un'accurata diagnosi. L'uso non autorizzato di qualsiasi farmaco è inaccettabile, in quanto ciò potrebbe causare gravi complicazioni.

trattamento

Il programma di trattamento dipenderà dalla diagnosi stabilita. A seconda dell'eziologia del sintomo, la terapia farmacologica può includere farmaci con questo spettro d'azione:

antibiotici; antivirali; antimicotico.

Inoltre, per eliminare la secchezza, il medico può prescrivere farmaci topici - spray, gargarismi. Tali farmaci rapidamente alleviare l'infiammazione e sintomi acuti.

Oltre alla terapia farmacologica, il trattamento può includere procedure fisioterapeutiche:

trattamento con radiazioni magnetiche; trattamento di sali minerali mucosi; trattamento con ozono; effetto del vuoto sulle tonsille.

La gola secca può essere eliminata con i metodi della medicina tradizionale. Ma tale trattamento dovrebbe essere coordinato con il medico e usato solo in aggiunta alla terapia principale.

La medicina tradizionale raccomanda quanto segue:

succo di carota fresco con miele; bevanda di ravanello con miele; succo di cavolo bianco; decotto di buccia di melograno; composta di bacche di ciliegie; ribes nero, macinato con zucchero o miele.

Se la causa della gola secca è un processo infettivo o una malattia sistemica, il trattamento deve essere completo solo con una terapia farmacologica di base obbligatoria.

prevenzione

Per prevenire la secchezza della gola, se si tratta di una reazione separata del corpo a determinati stimoli, è possibile, se si mettono in pratica le seguenti raccomandazioni:

aerare la stanza, inumidire l'aria; trattamento tempestivo e completo di tutte le malattie infettive e infiammatorie delle prime vie respiratorie; consumo di una quantità sufficiente di liquido caldo.

Ai primi sintomi dovresti cercare un aiuto medico competente e non auto-medicare.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Le migliori gocce dal freddo - TOP-10

Faringite

Il naso che cola non è mortale, ma è in grado di fornire un sacco di problemi. L'ostruzione nasale e nasale interferisce con il lavoro e il sonno. Cercando di liberarti di entrambi, spesso ti imbatti in droghe inefficaci.

Mal di gola in un bambino: sintomi e trattamento. Suggerimenti per pediatra

Faringite

La tonsillite acuta o tonsillite è una malattia infettiva acuta caratterizzata da lesioni delle tonsille, febbre, intossicazione e la reazione dei linfonodi vicini.