Principale / Naso che cola

Sintomi e trattamento dello streptococco nel naso e nella gola nei bambini, tasso di batteri negli strisci, vaccinazioni profilattiche

Naso che cola

Le infezioni da streptococco sono un gruppo di malattie comuni nell'ambiente pediatrico, causate dalla flora dello streptococco di diverse specie. Lo streptococco è un batterio anaerobico gram-positivo che provoca malattie degli organi interni indebolendo il sistema immunitario del bambino. Durante i periodi di riduzione delle difese corporee, l'infezione da streptococco spesso causa malattie respiratorie.

Gli streptococchi "amano stabilirsi" nel naso e nella gola di un bambino

Cause di infezione da streptococco

Lo streptococco, che entra nel corpo di un bambino, inizia a moltiplicarsi rapidamente, causando infezioni da streptococco. Una persona sana ha uno stato portatore di questo batterio in quantità sicure, ma con una diminuzione dell'immunità, provoca lo sviluppo di gravi patologie.

Lo streptococco nell'orofaringe causa malattie quali tonsillite, mal di gola, scarlattina e faringite. Molti genitori stanno cercando di determinare il tipo di malattia della loro prole su una foto da Internet, ma questo modello di comportamento è fondamentalmente sbagliato. Solo uno specialista sarà in grado di diagnosticare un tipo specifico di malattia causata da streptococco - la fotodiagnostica è impossibile.

Le cause dell'infezione nei bambini sono l'infezione primaria e l'immunità debole. I neonati con un ambiente favorevole alla riproduzione dei microbi sono più suscettibili ai danni. Modi di infezione:

  • bordo;
  • contattare-domestica;
  • alimentare;
  • placenta.
Molto spesso l'infezione da streptococco si sviluppa nei neonati.

Tipi e sintomi di patologia

Gli streptococchi sono suddivisi in tipi emolitici e non-emolitici. L'infezione nel naso e nella gola di un bambino è causata solo dal primo tipo, che ha anche una sua classificazione:

  • Alfa - localizzata sulla mucosa orale, senza portare una minaccia per la salute, ma che causa complicanze;
  • beta - provoca lo sviluppo di scarlattina, tonsillite e faringite in gola;
  • gamma - vivono nella bocca e nell'intestino, sono innocui.

Nei bambini piccoli, lo sviluppo di infezione nel corpo innesca una serie di agenti patogeni :. Streptococcus pyogenes (piogeni), Streptococcus pneumoniae (polmonite), Streptococcus viridans (viridans), Streptococcus salivarius (salivarius), Streptococcus mitis (Mitis) e altri streptococchi, specialmente piogenica e viridans. Attivando nella gola del bambino, sono in grado di causare:

  • mal di gola;
  • scarlattina nei bambini;
  • tracheiti;
  • mal di gola;
  • tonsilliti;
  • polmonite.

Le manifestazioni cliniche sono quasi le stesse per i bambini di tutte le età. I principali sintomi della malattia sono:

  • brividi, debolezza, sonnolenza;
  • alta temperatura corporea, segni di febbre;
  • perdita di appetito, nausea, vomito;
  • gonfiore del viso e della gola;
  • secrezione nasale giallastra e verdastra;
  • linfonodi cervicali ingrossati;
  • grave mal di gola, cefalea e tosse.

Diagnosi e numero di batteri nella faringe di smear

Per selezionare un regime di trattamento, un piccolo paziente deve sottoporsi a una serie di procedure diagnostiche per identificare il tipo specifico di agente infettivo. Va tenuto presente che il tasso di streptococco in uno striscio della faringe è un indicatore individuale e relativo, pertanto il medico tiene conto della capacità degli anticorpi di resistere ai batteri patogeni. Gli obiettivi della ricerca di laboratorio sono:

  • identificazione del ceppo batterico;
  • conferma di streptococco ed esclusione di altre infezioni;
  • determinazione del tipo di microbi e della loro sensibilità agli antibiotici.
Prendendo materiale per l'analisi per lo stafilococco

Per l'esame batteriologico, viene eseguita una procedura appropriata per il tipo di infezione da streptococco:

  • se si sospetta un'infiammazione del rinofaringe, un raid viene prelevato dal retro della faringe e dalle tonsille con un tampone sterile, che viene inviato per l'analisi;
  • per la diagnosi di bronchite o polmonite, l'espettorato viene raccolto dai polmoni.

Di regola, attendere i risultati dura da diversi giorni a una settimana. Inoltre, viene effettuata la determinazione delle colonie batteriche e il metodo espresso - è possibile attendere il risultato non più di mezz'ora.

Per un esame completo del bambino sono prescritte analisi generali del sangue, delle urine e delle feci. In presenza di gravi complicanze, il medico deve indirizzare il paziente a ulteriori studi, come un'ecografia o un ECG.

Una delle prove principali dello streptococco è il risultato di un tampone faringeo, ma anche se questo indicatore viene superato, il trattamento può essere prescritto solo in presenza di sintomi clinici. Di regola, gli indicatori del numero di batteri in uno striscio faringeo da 10 a 6 gradi indicano un processo patogeno. A concentrazioni più basse, i dati sono generalmente considerati la norma - dipende dalle condizioni del bambino. La decisione di condurre ulteriori trattamenti è presa esclusivamente dal medico in ogni caso.

Caratteristiche del trattamento di neonati e bambini più grandi

L'infezione da streptococco è pericolosa a causa delle sue complicanze, quindi il suo trattamento deve essere iniziato in modo tempestivo, immediatamente dopo aver condotto le procedure diagnostiche. Il corso terapeutico medio dura 7-10 giorni, viene eseguito sotto la supervisione di un medico e senza interruzioni. Nei casi più gravi, il bambino viene ricoverato in ospedale e il trattamento viene eseguito in un ospedale.

Il principale metodo di terapia è il farmaco, ma a volte i rimedi popolari vengono aggiunti ai farmaci. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla cura dei bambini, è importante risparmiare dieta e rispetto del regime di bere. Una visita dal medico è indispensabile: è vietato trattare il bambino da soli.

Terapia farmacologica

Le infezioni da streptococco vengono trattate solo con farmaci con l'uso obbligatorio di antibiotici, indipendentemente dall'età del paziente. Il trattamento dei neonati comporta la somministrazione endovenosa di un antibiotico. In alcuni casi, il trattamento antibiotico viene eseguito prima della madre.

Per un trattamento efficace, il medico prescrive farmaci di diversi gruppi farmaceutici - i fondi non possono essere selezionati in modo indipendente. Preparati per il trattamento dell'infezione streptococcica:

  • antibiotici (richiesto);
  • preparativi per la normalizzazione della microflora intestinale e degli antistaminici (come aggiunta agli antibiotici);
  • batteriofago streptococco;
  • farmaci antibatterici locali: losanghe, losanghe, spray;
  • farmaci antipiretici e anti-infiammatori;
  • soluzioni di risciacquo;
  • gocce nasali e spray.

Rimedi popolari

I metodi tradizionali sono coerenti con il medico e sono usati solo come terapia adiuvante. La loro azione è mirata ad aumentare le difese del corpo. Si consiglia di bere succhi e bevande alla frutta sulla base di mirtilli rossi, ribes nero, rosa canina e lamponi. Utili anche i tè alle vitamine e la masticazione regolare della propoli.

Bevande di frutta vitaminizzate e succhi preparati al momento hanno un effetto positivo sul sistema immunitario del bambino.

Per lavare il naso e sciacquare la gola applicare decotti di fiori di camomilla e salvia. Decotti e infusi popolari basati sulle tasse di varie erbe medicinali.

Vaccinazione contro l'infezione da streptococco e altre misure preventive

La vaccinazione contro l'infezione da streptococco è il miglior metodo profilattico per affrontare la malattia. Consigliato per bambini dai 2 anni di età, con immunodeficienza pronunciata. Inoltre, la vaccinazione viene spesso assegnata a bambini con patologie dei reni e della milza.

La cosa principale nella prevenzione della malattia - migliorare l'immunità. Per i bambini più grandi, ci sono una serie di regole semplici, la cui osservanza ridurrà al minimo il rischio di infezione e aiuterà a curare più rapidamente la malattia:

Streptococco nel naso: quali malattie causano e come trattarle

La polmonite è una malattia respiratoria acuta causata da un'infiammazione infettiva del parenchima polmonare. Il più spesso la polmonite sullo sfondo di migrazione di streptococco nel naso è caratteristico di un bambino piccolo. Ciò è dovuto al sottosviluppo di reazioni protettive e debole immunità. Inoltre, questo tipo di polmonite si trova spesso in individui immunocompromessi. Clinicamente, la malattia si manifesta tosse produttiva, febbre, dolore toracico, mancanza di respiro.

La meningite è una delle complicanze più rare ma allo stesso tempo più gravi dell'infezione streptococcica. Nella meningite, le membrane del cervello sono colpite, il che si manifesta clinicamente con febbre, mal di testa, vomito incessante, paresi degli arti. Statisticamente, i bambini sotto i 5 anni soffrono di meningite il più delle volte.

Modi di infezione

Esistono diversi modi principali di trasmissione da una persona malata a una persona sana:

  • Via aerea. È il più comune La linea di fondo è la trasmissione dell'infezione con goccioline di saliva durante una conversazione, con la respirazione o starnuti. In questo caso, una persona infetta non deve essere malata, può essere un vettore batterico asintomatico. Il percorso di trasmissione è più rilevante per i gruppi di bambini stretti, durante un viaggio nel trasporto pubblico o durante un lungo soggiorno in una piccola stanza con un gran numero di persone.
  • Percorso alimentare Al di fuori dell'organismo ospite, gli streptococchi mostrano un'elevata resilienza, quindi possono persistere sulle superfici per lungo tempo. È importante lavare a fondo i prodotti e riscaldarli prima dell'uso. Gli streptococchi, una volta in bocca, si diffondono attraverso la faringe e poi migrano nella cavità nasale, che può portare a rinite batterica oa malattie respiratorie più gravi.
  • Ematogena. È la modalità di trasmissione più rara. La linea di fondo è la migrazione dei microbi attraverso il sistema circolatorio. I batteri entrano nel sangue da un altro obiettivo primario (genitali, pelle o polmoni).

sintomi

I sintomi di streptococco nel naso possono essere molto diversi a seconda dell'organo interessato. Di regola, la rinite si manifesta con soffocamento, naso che cola, voci nasali, mal di testa, febbre, starnuti e debolezza generale.

  • Se visto dalla gola. La mucosa che circonda la gola sarà iperemica, potrebbe avere aree biancastre, indicando l'inizio dello sviluppo di tonsillite purulenta.
  • Alla palpazione I linfonodi regionali del collo saranno ingranditi e dolorosi.

Inoltre, durante i test di laboratorio, nell'analisi del sangue generale si troverà un aumento del numero di globuli bianchi e uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra. Inoltre, una macchia dalla faringe e dal naso per lo streptococco è di particolare importanza nella diagnosi. Grazie a questa analisi di laboratorio, è possibile chiarire la natura dell'infezione batterica e isolare il ceppo batterico. Come accennato in precedenza, nel naso si trova normalmente lo streptococco, quindi l'analisi batteriologica è principalmente finalizzata a determinare la sensibilità dei microbi agli antibiotici.

Quale medico tratta le infezioni da streptococco?

Non esiste un particolare medico che si occupa della cura delle malattie da streptococco. Tutto dipende dall'organo interessato. Di solito faringite, rinite, tonsillite sono praticate da medici ORL, bronchiti e polmoniti - terapeuti o pneumologi, scarlattina - pediatri, specialisti di malattie infettive. Se la malattia è complicata da febbre reumatica e cardiopatia valvolare, allora un cardiologo e un reumatologo possono agire come medico curante.

trattamento

L'infezione da streptococco può colpire quasi tutti gli organi e sistemi, dalla pelle ai reni e al cuore, quindi il trattamento deve essere scelto individualmente, a seconda della gravità della malattia e dell'obiettivo principale. Come trattare lo streptococco nel naso, dipende dallo stadio della malattia e da molti altri fattori.

bambini

Il trattamento di streptococco nel naso di un bambino dovrebbe essere completo e includere la terapia etiologica e sintomatica. Poiché nei bambini lo streptococco si manifesta principalmente con la scarlattina, il trattamento deve essere appropriato.

Innanzitutto, sono importanti i metodi di trattamento non farmacologici, compreso il riposo a letto, una dieta con un focus predominante sui cibi a basso contenuto di grassi. L'uso di proteine ​​per il periodo di malattia deve essere ridotto. È vietato irritare termicamente la gola in qualsiasi modo, quindi cibo e bevande devono essere a temperatura ambiente.

In secondo luogo, lo streptococco è sensibile agli antibiotici della serie delle penicilline. I farmaci più popolari di questo tipo sono:

  • penicillina;
  • dentisti;
  • Flemoxine Solutab;
  • Amoxiclav.

In presenza di intolleranza individuale, gli antibiotici sono prescritti da un'altra serie. La diminuzione della temperatura il giorno seguente dopo la terapia antibiotica indica la sensibilità della flora patogena ai farmaci ed è una buona prognosi per il recupero.

Un miglioramento generale del benessere può essere ottenuto prendendo antipiretici (ibuprofene, paracetamolo). I bambini di età inferiore ai 15 anni non sono raccomandati a dare l'aspirina, a causa dello sviluppo di possibili reazioni negative.

Se non viene prescritto un trattamento tempestivo, la malattia può essere ritardata fino alla mezzaluna e può essere complicata da polmonite, meningite, sinusite o ascesso del parenchima polmonare.

adulti

Poiché lo streptococco è un batterio, i farmaci antibatterici costituiscono la base del trattamento farmacologico. La più grande attività in termini di eliminazione di questo patogeno ha antibiotici dal gruppo di beta-lattamici. Se il ceppo resistente viene "catturato" e l'effetto dei beta-lattamici non è sufficiente, ricorrere all'uso di antibiotici più forti dal gruppo di cefalosporine o macrolidi.

Anche di grande importanza è il trattamento sintomatico, che include l'uso di immunomodulatori. I preparati di questo gruppo permettono di normalizzare lo stato del sistema immunitario e di restituire il corpo alle forze per combattere le infezioni. Inoltre, è possibile accelerare il decorso della malattia con l'aiuto di complessi vitaminici. Molto spesso, l'immunità è indebolita a causa dell'avitaminosi stagionale, quindi l'uso di complessi speciali contribuisce al trattamento e alla prevenzione delle infezioni da streptococco.

Nei casi più gravi, quando il trattamento con streptococco nel naso con farmaci antibatterici non dà risultati, ricorrere all'uso dei batteriofagi. Questo è un gruppo speciale di farmaci, prescritto solo in casi speciali. Un enorme vantaggio dei batteriofagi è un ampio spettro di azione, in conseguenza del quale è possibile colpire un numero maggiore di diversi ceppi, rispetto agli antibiotici.

prevenzione

La prevenzione delle infezioni da streptococco è più rilevante durante l'infanzia. Sfortunatamente, a differenza di molte altre malattie infettive, non sono state sviluppate vaccinazioni speciali per proteggere il bambino dallo streptococco nel naso.

La base della prevenzione è ridotta al rispetto delle regole della quarantena e dell'igiene personale. Con la comparsa di più focolai di scarlattina nella scuola materna o a scuola, il bambino dovrebbe rimanere a casa per almeno due settimane. I bambini sottoposti a trattamento per infezioni da streptococco devono usare piatti separati. Al fine di prevenire la re-infezione, tutte le cose che il bambino ha indossato per il periodo della malattia, è desiderabile far bollire e gettare via uno spazzolino da denti.

Anche per la prevenzione delle malattie infettive, possiamo consigliare indurimento, doccia, è necessario mantenere uno stile di vita attivo e aderire alla corretta alimentazione. Non è raro che un'infezione batterica si unisca agli attacchi di influenza stagionale. Per questo motivo, si raccomanda di vaccinarsi contro l'influenza ogni anno in modo che questa malattia non sia complicata da polmonite o patologia più grave.

Infezione da streptococco: cause, segni, diagnosi, come trattare

L'infezione da streptococco è una serie di patologie di eziologia batterica con varie manifestazioni. L'agente eziologico della malattia è lo streptococco, che può essere trovato nell'ambiente - il suolo, le piante e il corpo umano.

Gli streptococchi emolitici causano infezioni che causano una varietà di patologie: scarlattina, erisipela, tonsillite, ascessi, foruncoli, otite media, osteomielite, endocardite, reumatismi, glomerulonefrite, polmonite, sepsi. Queste malattie hanno una stretta relazione a causa di un fattore eziologico comune, cambiamenti clinici e morfologici simili, modelli epidemiologici, legami patogenetici.

Gruppi di streptococchi

Per il tipo di emolisi dei globuli rossi - globuli rossi, gli streptococchi si dividono in:

  • Verde o alfa-emolitico - Streptococcus viridans, Streptococcus pneumoniae;
  • Beta-emolitico - Streptococcus pyogenes;
  • Non emolitico - Streptococcus anhaemolyticus.

Significativamente significativi sono gli streptococchi beta-emolisi:

  1. Streptococcus pyogenes - Streptococcus gruppo A, che è l'agente eziologico della tonsillite infettiva nei bambini, così come i reumatismi e la glomerulonefrite.
  2. Streptococcus pneumoniae - pneumococchi - patogeni di polmonite o sinusite.
  3. Streptococcus faecalis e Streptococcus faecies sono enterococchi che causano endocardite e infiammazione purulenta del peritoneo.
  4. Lo streptococco agalactiae è uno streptococco di gruppo B che causa malattie del sistema genito-urinario o infiammazione postpartum dell'endometrio.

Gli streptococchi non emolitici o verdi sono microrganismi saprofiti che raramente causano malattie negli esseri umani.

Separatamente, lo streptococco termofilo è isolato, che appartiene al gruppo dei batteri dell'acido lattico e viene utilizzato nell'industria alimentare per la preparazione di prodotti a base di acido lattico. Poiché questo microbo digerisce il lattosio e altri zuccheri, è usato per trattare le persone con deficit di lattasi. Lo streptococco termofilo ha un'azione battericida contro alcuni microrganismi patogeni e viene anche usato per prevenire il rigurgito nei neonati.

eziologia

L'agente eziologico dell'infezione streptococcica è lo streptococco beta-emolitico, capace di distruggere i globuli rossi. Gli streptococchi sono batteri sferici - cocchi gram-positivi, che si trovano in uno striscio sotto forma di catene o in coppia.

Fattori di patogenicità del microbo:

  • Streptolysin: un veleno che distrugge le cellule del sangue e il cuore,
  • Scarlatino eritropeno è una tossina che dilata i capillari e promuove la formazione di eritema scarlatto,
  • Leucocidina è un enzima che distrugge i leucociti e causa la disfunzione del sistema immunitario,
  • Nekrotoksin,
  • Tossina letale
  • Gli enzimi che assicurano la penetrazione e la diffusione dei batteri nei tessuti sono ialuronidasi, streptochinasi, amilasi, proteinasi.

Gli streptococchi sono resistenti al riscaldamento, al congelamento, all'essiccazione e altamente sensibili agli effetti dei disinfettanti chimici e degli antibiotici: penicillina, eritromicina, oleandomicina, streptomicina. Possono persistere a lungo nella polvere e sugli oggetti circostanti, ma allo stesso tempo perdono gradualmente le loro proprietà patogene. Gli enterococchi sono i più resistenti di tutti i microbi di questo gruppo.

Gli streptococchi sono anaerobi facoltativi. Questi batteri sono immobili e non formano spore. Crescono solo su terreni selettivi preparati con l'aggiunta di siero o sangue. Nel brodo di zucchero formano la crescita della parete di fondo, e su mezzi densi - colonie piccole, piatte e traslucide. I batteri patogeni formano una zona di emolisi chiara o verde. Quasi tutti gli streptococchi sono biochimicamente attivi: fermentano i carboidrati per formare acido.

epidemiologia

La fonte dell'infezione è una persona malata o un portatore batterico asintomatico.

Modi di infezione da streptococco:

  1. pin,
  2. Airborne,
  3. cibo,
  4. sessuale,
  5. Infezione del sistema urogenitale in caso di inosservanza delle norme di igiene personale.

Il più pericoloso per gli altri sono i pazienti con lesioni streptococciche della gola. Durante la tosse, gli starnuti, i microbi parlanti entrano nell'ambiente esterno, si asciugano e circolano nell'aria insieme alla polvere.

Quando l'infiammazione streptococcica della pelle delle mani, i batteri spesso entrano nel cibo, si moltiplicano e rilasciano le tossine. Questo porta allo sviluppo di intossicazione alimentare.

Lo streptococco nel naso provoca rinite con sintomi caratteristici e decorso persistente.

L'infezione da stafilococco si sviluppa spesso sullo sfondo di gravi malattie croniche:

  • Patologia endocrina,
  • Infezioni da clamidia e micoplasma,
  • Disfunzione intestinale

L'infezione da streptococco è caratterizzata da suscettibilità e stagionalità universali. Streptococco patogeno di solito colpisce bambini e giovani al freddo - in autunno e in inverno.

patogenesi

Lo streptococco entra nel corpo umano e forma un focus infiammatorio nel sito della sua introduzione. Con l'aiuto di enzimi e fattori di patogenicità, il microbo entra nel sangue e nella linfa, si diffonde agli organi interni e provoca lo sviluppo di patologia in essi. L'infiammazione del cuore, delle ossa o dei polmoni è sempre accompagnata da linfadenite regionale.

Le tossine da streptococco causano intossicazione, dispeptici e sindromi allergiche, che si manifestano con febbre, vomito e nausea, mal di testa, confusione. La membrana cellulare dei batteri è percepita dal suo stesso sistema immunitario come un allergene, che porta a danni al tessuto renale, al cuore, alle articolazioni e allo sviluppo di infiammazione autoimmune - glomerulonefrite, artrite reumatoide ed endocardite.

sintomatologia

L'agente eziologico dell'infezione da streptococco è il gruppo A dello streptococco beta emolitico, che causa forme localizzate di organi ENT - faringite, mal di gola, scarlattina, adenoidite, otite media, sinusite.

Streptococco negli adulti

L'infezione da streptococco alla gola si verifica negli adulti sotto forma di tonsillite o faringite.

La faringite è una malattia infiammatoria acuta della mucosa faringea di eziologia virale o batterica. La faringite streptococcica è caratterizzata da esordio acuto, incubazione breve e intenso mal di gola.

La malattia inizia con malessere generale, febbre di basso grado, agghiacciante. Il mal di gola è così grave che i pazienti perdono l'appetito. Ci possono essere segni di dispepsia - vomito, nausea, dolore epigastrico. L'infiammazione della eziologia da streptococco della faringe è solitamente accompagnata da tosse e raucedine.

Quando viene rilevata la faringoscopia mucosa faringea iperemica ed edematosa con ipertrofia delle tonsille e dei linfonodi, che sono ricoperti di fioritura. Brillanti follicoli rossi compaiono nella mucosa dell'orofaringe, somiglianti a un bagel in forma. Quindi rinorrea si verifica con macerazione della pelle sotto il naso.

La faringite streptococcica dura poco tempo e passa spontaneamente. Raramente si verifica nei bambini sotto i 3 anni. Di solito, la malattia colpisce gli anziani e i giovani il cui corpo è indebolito da malattie attuali a lungo termine.

Le complicanze della faringite sono:

  1. Otite purulenta media,
  2. Ascesso paratonsillare,
  3. sinusite,
  4. linfoadenite;
  5. Foci distanti di infiammazione purulenta - artrite, osteomielite.

Lo streptococco alla gola causa anche tonsillite acuta, che in assenza di trattamento tempestivo e adeguato spesso diventa la causa di malattie autoimmuni - miocardite e glomerulonefrite.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'angina streptococcica:

  • Indebolimento della difesa immunitaria locale,
  • Diminuzione della resistenza generale di un organismo,
  • ipotermia,
  • L'impatto negativo dei fattori ambientali.

Lo streptococco cade sulla mucosa delle tonsille, si moltiplica, produce fattori di patogenicità, che portano allo sviluppo dell'infiammazione locale. I microbi e le loro tossine penetrano nei linfonodi e nel sangue, causando linfoadenite acuta, intossicazione generale, danni al sistema nervoso centrale con comparsa di ansia, sindrome da convulsioni, sintomi meningei.

Clinica per l'angina:

  1. Sindrome da intossicazione - febbre, malessere, dolori muscolari, artralgia, mialgia, mal di testa;
  2. Linfadenite regionale;
  3. Persistente mal di gola;
  4. Dispepsia infantile;
  5. Edema e iperemia della gola, ipertrofia delle tonsille, comparsa di depositi purulenti, sciolti e porosi, facilmente rimovibili con una spatola,
  6. Nel sangue - leucocitosi, ESR accelerata, comparsa di proteina C-reattiva.

Le complicanze dell'angina streptococcica si dividono in purulenta - otite, sinusite e non purulenta - glomerulonefrite, reumatismo, shock tossico.

Streptococco nei bambini

Lo streptococco emolitico di gruppo A nei bambini di solito causa infiammazione degli organi respiratori, della pelle e dell'organo.

Le malattie dell'eziologia da streptococco nei bambini sono convenzionalmente suddivise in 2 grandi gruppi: primario e secondario.

  • Patologia primaria si verifica quando l'infiammazione del sito di introduzione microbica - tonsillite, faringite, otite, impetigine.
  • Le malattie secondarie sono patologie autoimmuni di vari organi e interi sistemi. Questi includono reumatismi, vasculiti, glomerulonefriti.
  • Forme più rare - infiammazione della fascia muscolare, endocardite, sepsi.

La scarlattina è una patologia infettiva-infiammatoria pediatrica, manifestata da febbre, eruzione cutanea puntata e mal di gola. La sintomatologia della malattia non è dovuta allo stesso streptococco, ma all'effetto della sua tossina eritrogenica rilasciata nel sangue.

La scarlattina è una malattia altamente contagiosa. L'infezione si verifica principalmente nelle scuole materne o nelle scuole da goccioline trasportate dall'aria da bambini con angina o vettori di batteri. La scarlattina colpisce di solito i bambini di età compresa tra 2 e 10 anni. La patologia si manifesta con i sintomi di tre principali sindromi - tossiche, allergiche e settiche.

  1. Facile - lieve intossicazione, durata della malattia 5 giorni;
  2. Moderato - sintomi di catarro e intossicazione più pronunciati, durata della febbre - 7 giorni;
  3. La forma grave si trova in 2 tipi: tossici e settici. Il primo è caratterizzato da intossicazione pronunciata, convulsioni, comparsa di segni meningei, intensa infiammazione della gola e della pelle; il secondo - lo sviluppo di angina necrotica, pronunciata linfoadenite, infiammazione settica delle tonsille, palato molle e faringe.

La scarlattina ha un esordio acuto e dura in media 10 giorni.

Sintomi della malattia:

  • Intossicazione - febbre, brividi, debolezza, dolore durante la deglutizione, debolezza, tachicardia, polso rapido. Un bambino malato diventa letargico e sonnolento, il suo viso gonfio, i suoi occhi brillanti.
  • I bambini si lamentano di una sensazione di bruciore alla gola e hanno difficoltà a deglutire.
  • Le ghiandole infiammate e gonfie situate sotto la mascella inferiore causano dolore e non consentono di aprire la bocca.
  • La faringoscopia consente di rilevare i segni dell'angina classica.
  • Il giorno successivo, il paziente su una pelle iperemica appare roseous o rash papulla a punta, che copre dapprima la parte superiore del corpo e, dopo un paio di giorni, le membra. Assomiglia a pelle d'oca rossa.
  • L'eruzione sulla pelle rosso vivo delle guance si confonde e diventano scarlatte.
  • Il triangolo naso-labiale nei pazienti è pallido, le labbra sono ciliegia.
  • La lingua con la scarlattina è rivestita, i capezzoli sporgono sopra la sua superficie. Dopo 3 giorni, la lingua si autopulisce, a partire dalla punta, diventa rosso vivo con papille chiare e ricorda una bacca di lampone.
  • Sintomo Pastia - segno patognomonico della malattia, caratterizzato dall'accumulo di prurito nelle pieghe naturali.
  • L'intossicazione grave è accompagnata da danni al sistema nervoso centrale e annebbiamento della coscienza.

Dal terzo giorno della malattia, l'eruzione raggiunge il suo massimo e gradualmente scompare, la temperatura scende, la pelle diventa secca e ruvida con dermografismo bianco pronunciato. La pelle dei palmi e delle suole si sfalda, partendo dalle unghie, e scende a strati interi.

L'infezione ripetuta di una persona che ha avuto la scarlattina porta allo sviluppo di angina.

La scarlattina è una malattia che si conclude in modo sicuro con un trattamento adeguato e tempestivo con antibiotici.

Se il trattamento non è stato eseguito o è risultato inadeguato, la malattia è complicata da numerose patologie: infiammazione purulenta delle orecchie, linfonodi, febbre reumatoide, miocardite e glomerulonefrite.

Gli streptococchi patogeni spesso infettano i neonati. L'infezione si verifica per via intranatale. I bambini sviluppano polmonite, batteriemia, meningite. Nel 50% dei casi, i segni clinici compaiono il primo giorno dopo la nascita. Le malattie dell'eziologia da streptococco sono estremamente difficili e spesso finiscono con la morte. Nei neonati, l'infezione da streptococco si manifesta con febbre, ematomi sottocutanei, sanguinamento dalla bocca, epatosplenomegalia e insufficienza respiratoria.

Streptococco in donne in gravidanza

Il tasso di streptococchi condizionatamente patogeni nell'analisi dello scarico dalla vagina di una donna incinta è inferiore a 104 CFU / ml.

Di grande importanza nello sviluppo della patologia della gravidanza sono:

  1. Streptococcus pyogenes - l'agente eziologico della sepsi postpartum,
  2. Lo Streptococcus agalactiae è la causa dell'infezione nei neonati prematuri e nelle madri.

Streptococcus pyogenes si manifesta in donne in gravidanza con tonsillite, piodermite, endometrite, vulvovaginite, cistite, glomerulonefrite, sepsi postpartum. Sono possibili infezioni intra-fetali del feto e lo sviluppo di sepsi neonatale.

Streptococcus agalactiae provoca infiammazione delle vie urinarie, endomenthritis nelle donne in gravidanza e sepsi, meningite, polmonite e disturbi neurologici nel feto.

Lo streptococco durante la gravidanza viene trasmesso per contatto, il che richiede una stretta osservanza delle regole di asepsi durante il parto.

diagnostica

Le difficoltà di diagnosi di laboratorio di malattie causate da streptococchi sono dovute alla complessità della struttura eziologica, alle proprietà biochimiche dei patogeni, alla transitorietà del processo patologico e alla copertura insufficiente dei moderni metodi diagnostici nella documentazione didattica e metodologica.

Il principale metodo diagnostico di infezione da streptococco è un'analisi microbiologica dello scarico della gola, del naso, della lesione sulla pelle, dell'espettorato, del sangue e delle urine.

  • Tampone di cotone sterile prendere un tampone dal faringe, inoculare il materiale del test su agar sangue, incubare il giorno a 37 ° C e tener conto dei risultati. Colonie cresciute su agar microscopicamente. Le colonie con emolisi sono subcultured su zucchero o su brodo di sangue. Gli streptococchi producono la tipica crescita della parete di fondo nel brodo. Ulteriori ricerche mirano a determinare il sierogruppo impostando la reazione di precipitazione e identificando il patogeno in una specie.
  • L'esame batteriologico del sangue viene effettuato in caso di sospetta sepsi. 5 ml di sangue vengono seminati in bottiglie con brodo di zucchero e mezzo tioglicolico per determinare la sterilità. Le colture vengono incubate per 8 giorni con doppia semina su agar sangue nei giorni 4 e 8. Normalmente, il sangue umano è sterile. Con la comparsa di crescita su agar sangue, viene eseguita un'ulteriore identificazione del microbo isolato.
  • La serodiagnosi è finalizzata alla determinazione degli anticorpi contro lo streptococco nel sangue.
  • Diagnostica espressa di infezione da streptococco - reazione di agglutinazione al lattice e ELISA.

Condurre una diagnosi differenziale di infezioni da streptococco e stafilococco.

Streptococchi e stafilococchi causano le stesse malattie - tonsillite, otite media, faringite, rinite, che differiscono nella gravità dei sintomi clinici e nella gravità del decorso.

La gola irritata da streptococco si sviluppa prima rispetto allo stafilococco, è più grave e ha gravi conseguenze. Lo stafilococco aureo spesso diventa la causa dell'infezione secondaria, è difficile da trattare ed è caratterizzato da sintomi più acuti.

trattamento

I pazienti con scarlattina e mal di gola da streptococco mostrano riposo a letto, alcolici e una dieta moderata. Si raccomanda di mangiare cibo purè, liquido o semi-liquido con restrizioni proteiche. L'irritazione termica della gola mucosa infiammata con completa esclusione dalla dieta di cibi caldi e freddi è proibita. È possibile passare a una dieta normale solo dopo che i sintomi acuti della malattia sono diminuiti.

Il trattamento dell'infezione da streptococco deve essere eziologicamente e sintomaticamente ragionevole.

Terapia etiotropica

I pazienti trascorrono un'adeguata terapia antibiotica. La scelta del farmaco è determinata dai risultati dell'analisi dello striscio dalla faringe. Dopo aver isolato l'agente patogeno e determinato la sua sensibilità agli antibiotici, gli specialisti prescrivono il trattamento.

  • Antibiotici alla penicillina - Ampicillina, benzilpenicillina,
  • "Eritromicina"
  • Penicilline semisintetiche moderne - "Amoxiclav", "Amoxicillin",
  • Macrolidi - Azitromicina, Claritromicina,
  • Cefalosporine - Cefaclor, Cefalexina,
  • Sulfonammidi - "Co-trimoxazolo".

Per ripristinare la microflora intestinale usare pre e probiotici:

Trattamento sintomatico

  • Gli antistaminici sono prescritti ai bambini malati - Sovrastin, Diazolin, Zodak.
  • Immunomodulatori di azione generale e locale - "Immunal", "Imunorix", "Imudon", "Lizobact".
  • Nei casi gravi, ai pazienti viene prescritto il batteriofago streptococco. È un farmaco immunobiologico in grado di lenire gli streptococchi. È usato per il trattamento e la prevenzione di varie forme di infezione da streptococco - infiammazione degli organi respiratori, apparecchi acustici, pelle, organi interni. Prima di iniziare il trattamento, è necessario determinare la sensibilità del microbo isolato al batteriofago. Il metodo del suo utilizzo dipende dalla localizzazione della fonte di infezione. Oltre al batteriofago streptococcico, viene anche usato un pyobacteriophage combinato.
  • La terapia di disintossicazione comprende bere abbondante - 3 litri di liquido: bevande alla frutta, tisane, succhi di frutta, acqua.
  • Al fine di rafforzare la parete vascolare e rimuovere le tossine dal corpo, è indicata la vitamina C.
  • Gargarismi con antisettici - furatsilinom, dioksidinom, decozione di camomilla, salvia, calendula, tintura di propoli.
  • Pastiglie e spray per la gola - Strepsils, Miramistin, Hexoral.
  • A casa, ai bambini con la scarlattina viene dato del tè caldo di calce, viene applicato un impacco tiepido sulla gola, vengono applicate delle lozioni fredde sugli occhi e sulla testa infiammati e viene somministrato un impacco di vodka per il dolore alle orecchie. I bambini più grandi, gli esperti raccomandano di risciacquare un mal di gola con un estratto caldo di salvia o camomilla.

Il trattamento dello streptococco non è un compito facile, nonostante il fatto che molti microbi non siano pericolosi per l'uomo. Quando l'immunità diminuisce, gli streptococchi causano gravi malattie.

prevenzione

Misure preventive per l'infezione da streptococco:

  1. Rispetto delle regole di igiene personale e pulizia regolare della stanza,
  2. indurimento,
  3. Sport,
  4. Una dieta completa ed equilibrata,
  5. Lotta con cattive abitudini,
  6. Trattamento tempestivo delle lesioni cutanee con antisettici,
  7. Isolamento dei pazienti al momento del trattamento,
  8. L'attuale disinfezione nella stanza in cui si trovava il paziente,
  9. Prevenzione delle infezioni nosocomiali.

Perché lo streptococco si trova nel naso e quanto sia pericoloso

Le mucose umane non sono sterili. Sono abitati da colonie di ogni tipo di flora. Gli streptococchi in piccole quantità fanno parte della normale microflora. Lo streptococco nel naso è presente nell'80% della popolazione. Nella maggior parte dei casi, il trattamento non è richiesto.

Streptococco nel naso

Le mucose nasali sono l'habitat preferito dello streptococco. Streptococcus viridans è considerato il residente più comune. Questo è uno streptococco verde. Ha ottenuto il suo nome in relazione alla capacità di replicare il mezzo di nutrienti nel sangue in colore verde (dalla parola latina "viridis" - verde). Normalmente, la quantità di questo microrganismo può raggiungere il 50% del contenuto di tutti i batteri che abitano la cavità nasale.

I batteri non sono pericolosi per le persone con immunità normale. Sono considerati agenti patogeni opportunistici. Gli streptococchi colonizzano l'epidermide nel 60% della popolazione. I fattori di immunità locale sopprimono la loro attività, ma con una diminuzione delle forze protettive, le colonie di streptococco sopprimono la flora normale, invadono il corpo e causano l'infiammazione.

Lo streptococco nel naso non può manifestarsi da molto tempo. Questa condizione è chiamata stato portante. Se c'è una rapida riproduzione del microrganismo e la sua trasformazione in una forma patogena, la più sensibile è la faringe. Prima soffre. Con la sconfitta del rinofaringe si sviluppano malattie infettive:

Tutte le infezioni associate allo streptococco elencate. Le malattie sono stagionali In inverno, l'incidenza aumenta del 30%.

faringite

Lo streptococco penetra dalla cavità nasale nel sistema respiratorio verso il basso, provocando l'infiammazione dei follicoli linfatici, la parete posteriore della mucosa faringea, le arterie palatine e l'ugola. Quindi i microrganismi infettano la trachea, i bronchi e il tessuto polmonare.

I batteri sono depositati nel corpo in due modi:

La malattia inizia improvvisamente, manifestata da dolore acuto e mal di gola, aggravata dalla deglutizione. La temperatura corporea sale a 38 gradi e più in alto. C'è debolezza generale, malessere, vertigini. I sintomi di solito non durano più di tre giorni. Spesso la faringite è associata a tonsillite.

Con un processo complicato si sviluppano otite, tracheiti, bronchiti e polmoniti. Le gravi complicanze della malattia comprendono pielonefrite, reumatismi, miocardite, pericardite. Nelle persone con un'immunità debole, la faringite è complicata da un ascesso faringeo.

Tonsillite acuta

La tonsillite è un'infiammazione acuta delle tonsille. Un'altra malattia è chiamata angina. Entrando nella faringe attraverso la cavità nasale, sullo sfondo di un'immunità ridotta, gli streptococchi si moltiplicano e colonizzano istantaneamente le membrane mucose. Popolando le tonsille e la gola, liberano le tossine. I prodotti di scarto dei batteri provocano l'infiammazione.

Le tossine dello streptococco penetrano nel sangue attraverso la parete vascolare allentata, causando sintomi di intossicazione. L'indicatore della temperatura corporea totale sta crescendo alla velocità della luce: si avvertono impotenza, vertigini, mal di testa, dolori muscolari e dolore. In casi particolarmente difficili, la tonsillite è complicata da otite, glomerulonefrite, linfoadenite, reumatismo articolare, cardite reumatica, ascesso paratonsillare.

Il trasporto prolungato di streptococco porta alla transizione della malattia in una forma cronica. Il trattamento della tonsillite cronica crea solo l'aspetto del benessere. Tuttavia, è possibile eliminare il problema in caso di scompenso solo con l'aiuto della tonsillectomia (rimozione delle tonsille).

Scarlattina

Un'altra malattia infettiva causata da streptococco è la scarlattina. Lo streptococco dal naso penetra nella mucosa faringea, dove forma la lesione. Durante la riproduzione, il microrganismo secerne le tossine. L'endotossina entra nel flusso sanguigno, causando sintomi specifici.

Secondo il quadro clinico della patologia, ci sono forme distinte cancellate e fulminanti della malattia. Nei pazienti con scarlattina, c'è un rapido aumento della temperatura corporea, forte dolore alla testa, arrossamento della gola e tonsille e gonfiore dei linfonodi del collo. Il sintomo specifico della scarlattina causata dall'azione della tossina è un'eruzione viola che copre il corpo. Il viso del paziente diventa rosso e il triangolo naso-labiale rimane bianco.

Il distributore di infezione è considerato malato o portatore. L'infezione è effettuata da goccioline trasportate dall'aria. Il più pericoloso è una persona che non ha segni della malattia. I vettori comprendono il 15% della popolazione. Senza volerlo, stanno infettando sempre più persone ogni giorno.

La scarlattina può avere gravi conseguenze. Le complicazioni minacciose della malattia sono otite, linfoadenite, artrite, nefrite, endo- e miocardite. A volte la tossina provoca lo sviluppo di shock endotossico.

Quali malattie provocano lo streptococco

A volte lo streptococco verdastro si estende oltre le vie respiratorie. Entrando in altri organi, provoca anche infiammazione. Diffondere in tutto il corpo si verifica quando si soffia il naso, starnuti e tosse. Con una forte espirazione, il microrganismo entra nell'orecchio medio attraverso la tromba di Eustachio. Nella cavità timpanica si accumula muco, interrompendo la ventilazione. L'ambiente caldo favorisce la riproduzione attiva dello streptococco. Le cellule timpaniche in risposta producono un fluido infiammatorio che riempie l'orecchio medio. L'infiammazione dell'orecchio medio si chiama otite.

Lo streptococco può arrivare dal rinofaringe, dai denti cariati e da altri focolai (cavità timpanica, vie respiratorie, tubo digerente) nel liquido cerebrale, causando cambiamenti patologici. L'infiammazione acuta del rivestimento del cervello è chiamata meningite. La malattia colpisce spesso i bambini. Ciò è dovuto alla mancanza di processi di immunità locale e all'imperfezione della barriera emato-encefalica.

Attaccato alle membrane del cervello, lo streptococco secerne le tossine. Rifiuti tossici di batteri causano edema e una reazione infiammatoria nei tessuti molli. L'intensità dei sintomi dipende dalla gravità del processo. Nei casi gravi, la meningite è accompagnata da shock settico. La malattia può avere conseguenze irreversibili, persino la morte.

Trattamento di streptococco nel naso

Trattare l'infezione da streptococco dopo aver seminato lo scarico mucoso dal rinofaringe e determinare la sensibilità agli antibiotici. La posizione della lesione influisce sul trattamento del processo patologico.

I farmaci antibatterici più comunemente utilizzati:

  • macrolidi (Claritromicina, Josamicina);
  • penicilline (carbpenicillina, oxacicillina);
  • cefalosporine (cefuroxime, cefepime);
  • sulfonammidi (cotrimaxosol).

Dopo aver completato un ciclo di terapia antibiotica, i probiotici (Linex, Bifiform, Atsipol) vengono utilizzati per ripristinare la propria microflora.

Il trattamento e la prevenzione sintomatici comprendono il risciacquo della gola e il lavaggio del naso con soluzioni antisettiche. Il batteriofago dello streptococco è ampiamente usato. Questo è un agente specifico che causa la morte di batteri. Il farmaco stimola anche l'attività immunologica, forma la risposta del corpo all'agente infettivo.

In combinazione con i metodi tradizionali di trattamento con la medicina tradizionale. Si raccomanda di aumentare il volume del liquido consumato, di prenderlo sotto forma di tè e decotti di piante medicinali. Il tè può essere fatto dalle foglie di uva ursina, mirtillo rosso, successione, fiori di camomilla, bacche di rosa selvatica. Miele, lampone e fragola sono aggiunti alla bevanda. Tali ricette ti permettono di combattere i sintomi dell'intossicazione.

conclusione

Trattamento di malattie causate da streptococco verdeggiante, solo la medicina tradizionale può avere gravi conseguenze, inclusa la disabilità. L'igiene personale e l'accesso tempestivo a un medico aiuteranno a superare il processo infettivo. Esercitare, nuotare, pugnalare aumenterà l'immunità per combattere l'agente patogeno insidioso.

Come diagnosticare e come trattare lo streptococco nel naso nei bambini?

Il corpo dei bambini è più suscettibile al verificarsi di malattie virali. Con ogni malattia, l'immunità del bambino viene seriamente testata. Il rafforzamento del sistema immunitario si verifica dopo ogni malattia di successo.

L'infezione da streptococco è il gruppo più comune di malattie nell'infanzia, il cui picco si verifica nel periodo autunnale-invernale. Nella maggior parte dei casi, il risultato di attività streptococcica nel corpo è lo sviluppo di sinusite, rinite, faringite e laringite.

I tipi di batteri e come sono pericolosi

Gli streptococchi sono rappresentanti della normale microflora del corpo umano. Questi microrganismi, quando creano determinate condizioni, possono avere un impatto negativo, innescando la comparsa di varie malattie.

Ci sono più di 50 specie di parassiti anaerobici che possono vivere in quasi tutti i sistemi di organi umani, ma circa il 40-60% delle infezioni da streptococco è localizzato nel rinofaringe.

Per il numero diretto e l'habitat dei batteri è responsabile il sistema immunitario umano. Con il normale funzionamento dell'immunità, gli streptococchi non rappresentano alcuna minaccia, ma quando il metodo di protezione del corpo diminuisce, i parassiti anaerobici iniziano a proliferare attivamente.

I prodotti di escrezione escreti di batteri avvelenano il corpo e creano un ambiente favorevole allo sviluppo di malattie.

Gli streptococchi, secondo la classificazione della presenza di specifici carboidrati nelle pareti cellulari, sono divisi in diciassette sierogruppi, i più significativi sono i gruppi A, B, C, D:

  1. Lo sviluppo dell'infezione da streptococco nel rinofaringe è principalmente provocato dal gruppo A della specie S. Pyogenes andS. Pneumoniae. Il sierogruppo A, appartenente alla specie Streptococcus pyogenes, è l'agente eziologico della maggior parte delle malattie, tra cui scarlattina, faringite streptococcica, tonsillite, sinusite, otite media, polmonite, ecc. I prodotti di scarto di streptococco purulento influenzano direttamente la patogenesi delle malattie. A seconda del nosoform, le conseguenze dell'attività dei microrganismi possono anche manifestarsi sotto forma di erisipela, sepsi postpartum e meningite. L'attività dei parassiti anaerobici nel corpo di un bambino può causare sindrome da shock tossico e disturbi autoimmuni (sindrome di Pandas). L'attività del gruppo sierologico A streptococco beta-emolitico si verifica nel periodo autunno-invernale. È durante questo periodo nel rinofaringe nei bambini che circa il 25-30% dei batteri si insedia.
  2. In rari casi, i batteri del sierogruppo B sotto forma di streptococco agalassia negli adulti possono servire come provocatori per lo sviluppo di una complicazione sotto forma di polmonite dopo infezione virale respiratoria acuta. L'habitat principale di questo gruppo di microrganismi è il tratto gastrointestinale e il sistema urinogenitale.
  3. I batteri del gruppo C possono provocare lo sviluppo di malattie simili al gruppo A, ma un piccolo numero vive nel corpo umano.
  4. Il gruppo D è condiviso da agenti patogeni sotto forma di enterococchi e streptococchi. Il più suscettibile a questo tipo di batteri è un organismo anziano indebolito, pertanto viene spesso diagnosticato negli anziani.

È importante! Gli streptococchi sono adattati alla sussistenza in condizioni ambientali. Non soggetto a variazioni di temperatura, aria secca. L'ambiente più favorevole - oggetti contenenti umidità e prodotti dei processi patologici nel corpo (espettorato, essudato purulento).

Sintomi caratteristici

Lo streptococco nel naso di un bambino si manifesta con vari sintomi, la base della quale può essere lo stato del sistema immunitario, l'età, il grado di infezione e la posizione di microrganismi patogeni.

Nonostante i suddetti criteri, i tipi di infezione da streptococco presentano ancora manifestazioni caratteristiche simili:

  • pronunciata infiammazione della gola, accompagnata da iperemia, i corrispondenti segni di infiltrazione tissutale, dolore durante la deglutizione, alimentazione;
  • il processo infiammatorio essudativo delle mucose in un breve periodo di tempo va dal catarro iniziale a quello purulento, purulento-necrotico;
  • aumento dei linfonodi regionali, la cui palpazione manifesta dolore pronunciato;
  • aumento della conta dei globuli bianchi, un forte aumento del tasso di sedimentazione degli eritrociti (prove cliniche dimostrano).

L'acquisizione di forme patogene nel naso del bambino da parte di microrganismi porta alla rapida diffusione del processo infiammatorio della faringe con ridotta immunità locale. Il quadro clinico è accompagnato dalle seguenti caratteristiche:

  • febbre;
  • debolezza e dolori muscolari;
  • mal di gola o tosse prolungata (a seconda della posizione dei batteri).

I prodotti dell'attività vitale dei microbi patogeni sono le tossine che sopprimono significativamente l'immunità del bambino, pertanto, al fine di evitare un peggioramento delle condizioni del bambino, è necessario cercare prontamente assistenza medica qualificata.

La diagnosi di infezione da streptococco comporta la consegna obbligatoria di un'analisi generale del sangue e delle urine, la semina batteriologica del prodotto della secrezione di cellule dal rinofaringe con l'uso di sostanze nutritive.

Gli ambienti diagnostici differenziali consentono di identificare con precisione il ceppo di microrganismi anaerobici, per determinarne la sensibilità agli antibiotici.

Per un risultato più accurato, pochi giorni prima dell'analisi, è necessario abbandonare l'uso di agenti farmacologici (gocce, unguenti, spray), escludere le procedure di lavaggio e risciacquo. Il giorno del Bakposev non puoi lavarti i denti, mangiare cibo e, se possibile, usare qualsiasi liquido.

Il prossimo passo sarà condurre un antibiogramma di materiale pre-preso per elaborare un efficace regime terapeutico terapeutico.

Per riferimento! La procedura per eseguire bacposeva è assolutamente indolore e non ha controindicazioni.

Cosa e come trattare lo streptococco nel naso

In base all'eziologia dell'infezione streptococcica, il medico curante seleziona il gruppo necessario di farmaci antibatterici. L'elenco delle sostanze che sopprimono l'azione dei microrganismi anaerobici comprende:

  1. Macrolidi di origine naturale o sintetica, hanno un ampio spettro di azione. Gli antibiotici di nuova generazione sono abbastanza efficaci nella lotta contro i batteri Gram (+) (Azitromicina, Eritromicina, Roxithromycin, ecc.).
  2. Penicillina. I farmaci di questo gruppo hanno un basso livello di tossicità, un ampio spettro di azione antimicrobica, ma di tutti i rappresentanti del gruppo battericida, il più delle volte provoca la manifestazione di reazioni allergiche (benzilpenicillina, oxaxillina, ampicillina, ecc.).
  3. I sulfonamidi hanno un marcato effetto antimicrobico. Con l'avvento della penicillina, è raramente incluso nel regime terapeutico terapeutico ("Dermazin", "Co-trimoxazole", "Biseptol").
  4. Cefalosporine, uno degli agenti antimicrobici altamente efficaci con attività antistaphylococcal pronunciata (Hazaran, Alfacet, Biotraxon).

La dose giornaliera di antibiotici viene calcolata individualmente, in base alle caratteristiche del paziente (peso, età, stato funzionale dei sistemi e degli organi).

La terapia antibiotica ha un effetto significativo sull'intestino di un bambino. La terapia della dysbacteriosis richiede un approccio integrato volto a ripristinare la microflora intestinale, normalizzando il tratto gastrointestinale e rafforzando il sistema immunitario del corpo.

Ripristinare un equilibrio intestinale sano contribuisce a:

  • prebiotici, hanno un effetto stimolante sulla crescita della microflora intestinale (Duphalac, Lizalak);
  • probiotici, inibiscono la crescita di microrganismi patogeni e promuovono il funzionamento sano dell'intestino ("Bifidumbacterin");
  • simbiotici, farmaci che combinano prebiotici e probiotici (Linex, Bifiform).

Particolare attenzione nel trattamento dell'infezione da stafilococco è data ai batteriofagi. Questi medicinali contribuiscono alla lisi delle cellule batteriche. Il batteriofago dello stafilococco influenza efficacemente ceppi di stafilococco, può essere usato sia localmente che oralmente.

Quando ai batteri anaerobici del naso viene prescritta la cavità nasale del farmaco per l'irrigazione, l'introduzione della turunda imbevuta di soluzione.

È importante! Farmaci antimicrobici e batteriofagi non sono intercambiabili. Il medico fa la scelta a favore di uno o un altro prodotto farmacologico, perché a volte è impossibile ottenere una dinamica positiva senza antibiotici.

Per influenzare l'intossicazione del corpo può anche utilizzare metodi di trattamento non tradizionali. Ma vale la pena notare che la medicina tradizionale non dovrebbe essere considerata come una terapia indipendente.

Avendo introdotto nella dieta quotidiana una bevanda abbondante dalle infusioni di erbe fortificate (mirtilli, bacche di rosa canina, lamponi), il processo di guarigione è accelerato e il sistema immunitario è rafforzato.

Per accelerare il processo di distruzione, neutralizzazione e rimozione delle tossine dal corpo, si consiglia di prendere un decotto di mirtilli rossi o bacche di orso, che hanno un effetto diuretico, anti-infiammatorio e antiossidante.

conclusione

L'accesso tempestivo a un medico aiuterà ad evitare gravi conseguenze e l'ulteriore progressione degli streptococchi nel naso. I sintomi e il trattamento di questa malattia infettiva non implicano l'autodiagnosi e l'intervento senza assistenza medica qualificata.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come vivi con la perdita dell'udito?

Tosse

# 1 Lady Lady # 2 ShrekensonL'ultimo Jedi dell'Impero Personale del sito 5 914 messaggi # 3 Lady LadyDi cosa hai paura di più: vivere o morire?

Ho paura di come vivrò e far fronte a tutto.
# 4 ShrekensonL'ultimo Jedi dell'Impero Personale del sito 5 914 messaggi<

I benefici dell'aglio nel comune raffreddore

Tosse

L'aglio è una pianta bulbosa che ha un pronunciato effetto antimicrobico e antiflogistico. La composizione della radice include sostanze biologicamente attive che hanno un effetto fungicida pronunciato, antiedema, immunostimolante e anti-infiammatorio.