Principale / Faringite

Naso che cola cronico - i suoi tipi, cause, come trattare

Faringite

C'è un'opinione che il naso che cola, tratti, non tratti, scomparirà tra una settimana. Ma se una settimana e due sono già passati e il naso ancora non respira, qual è il problema? Considerare le principali cause della rinite cronica.

La prima ragione è l'infezione

Un'infezione banale può assumere una natura protratta se combinata con fattori avversi:

  • respirando aria fredda o troppo secca,
  • polvere, atmosfera inquinata, fumo di tabacco,
  • curvatura del setto nasale (congenito o dovuto a lesioni),
  • malattie croniche che portano a alterata circolazione del sangue (difetti cardiaci, enfisema polmonare).

Ci sono tre forme principali di rinite infettiva cronica:

Semplice rinite cronica

sintomi

Occasionalmente, appare la congestione nasale, particolarmente evidente nella posizione supina. Se si accende il lato, viene posato metà del naso, che si trova sotto.

Scolo nasale piuttosto abbondante, leggero o verdastro.

All'esame, l'otorinolaringoiatra vede un gonfiore uniforme e arrossamento delle mucose.

Le gocce di vasocostrittore vengono efficacemente ripristinate respirando: fenilefrina (Vibrocil), Xilometazolina (Otrivin, Galazolin), Oxymetazoline (Nazivin, Nazol), Naphazoline (Naphthyzinum, Sanorin).

trattamento

Nonostante il fatto che Nazivin o Galazolin aiutano a respirare liberamente per 7-8 ore, non dovresti essere coinvolto in essi. Già dopo 3-5 giorni inizia la dipendenza dai farmaci, quindi la dose efficace diventa sempre più, la durata dell'azione diventa sempre meno, ed è sempre più difficile cancellare il farmaco vasocostrittore.

Si consiglia di visitare un otorinolaringoiatra, che determinerà quali gocce di una rinite cronica si adattano in questo caso: con un antibiotico (ad esempio, Isofra), astringenti (Protargol), cauterizzatori (nitrato d'argento). Forse, i mucolitici (inalazioni dall'ACC), la fisioterapia ("Beam", l'elettroforesi, il quarzo valvolare) saranno efficaci.

Un antico rimedio popolare per la rinite cronica - lavaggio nasale con acqua di mare - è diventato più accessibile, grazie ad un'ampia scelta di spray con soluzioni isotoniche e ipertoniche - Aqualor, Aquamaris, Dolphin. Estratti di erbe con effetto anti-infiammatorio sono spesso aggiunti alla loro composizione: eucalipto, aloe, camomilla.

Ci sono un certo numero di farmaci per inalazione con un nebulizzatore per il raffreddore. Se il trattamento non ha alcun effetto, il medico può suggerire un'operazione: criodistruzione, disintegrazione degli ultrasuoni, fotodistruzione laser o conchiglia inferiore sottomucosa.

Rinite ipertrofica cronica

sintomi

Il naso è riempito tutto il tempo, le gocce di vasocostrittore difficilmente aiutano. Per questo motivo, il paziente quasi non ha odore, si lamenta di mal di testa, problemi di udito. La voce acquisisce un carattere nasale. All'esame, i passaggi nasali sono ristretti, il colore rosa bluastro mucoso.

trattamento

L'effetto sarà dato solo dal trattamento chirurgico - ultrasuoni, laser o criodistruzione dei gusci nasali inferiori. A volte si ricorre alla rimozione parziale del turbinato inferiore. Questa operazione è chiamata conchotomia. Inoltre, il guscio può essere spostato verso l'esterno, estendendo il passaggio nasale - questa tecnica è chiamata lateralizzazione.

Rinite atrofica cronica

sintomi

La sensazione di secchezza nel naso è inquietante, ci sono spesso epistassi e il senso dell'olfatto peggiora. Le croste secche e difficili da rimuovere si accumulano nel naso. Questo segreto essiccato e denso sul muco opaco pallido e passaggi nasali ampi saranno visti dal medico dopo l'esame.

trattamento

Le croste secche vengono lavate con soluzioni alcaline. Corsi di inalazione di olio alcalino sono periodicamente prescritti. Per l'instillazione nel naso si raccomandano anche soluzioni a base di olio: vitamine A ed E, soluzione di olio di rosa canina. In assenza di allergie ai prodotti delle api, è possibile il trattamento della rinite cronica con propoli (miscelato con olio d'oliva). Aiuta a ridurre la secchezza e alleviare l'irritazione dei succhi di aloe e kalanchoe.

La seconda ragione - allergie (rinite allergica)

sintomi

La rinite stagionale, o febbre da fieno, è facilmente riconoscibile: coincide con il periodo di fioritura degli alberi o delle erbe, la lacrimazione, lo starnuto o la rinorrea copiosa inseguono il paziente per l'intera stagione e scompaiono senza lasciare traccia con la scomparsa del polline nell'aria. Un'altra cosa - rinite allergica per tutto l'anno associata ad allergeni domestici. Riconoscere ciò che l'ha causato - il cuscino di piume, un gatto o il cioccolato con le noci - non è sempre facile. Il laringoiatra sospetterà la natura allergica del raffreddore comune sulla base di reclami ed esami: la mucosa nasale è bruscamente edematosa, ma non rossa brillante, come nel solito freddo, ma pallida bluastra. Un allergologo eseguirà specifici campioni di pelle o nasali con allergeni per determinare cosa temere prima.

trattamento

Nel periodo acuto per un breve periodo è ammesso l'uso di farmaci vasocostrittori. Allo stesso tempo vengono prescritti farmaci antiallergici locali: antistaminici (Allergodil, Kromoglin) o glucocorticosteroidi (Nasonex, Flixonase). L'effetto di questi farmaci non è così veloce, ma mira a sopprimere una reazione allergica, quindi non solo allevia i sintomi, ma previene il loro sviluppo.

Se è stato possibile stabilire un allergene che causa la rinorrea, è possibile condurre una desensibilizzazione specifica: piccole dosi di allergene vengono somministrate al paziente da un corso, il corpo si abitua a loro e smette di rispondere con una reazione violenta.

prevenzione

Spesso, i fattori che provocano una rinite allergica, non uno, ma una dozzina, o non li installano affatto falliscono. Pertanto, il metodo di prevenzione più affidabile consiste nel creare un ambiente ipoallergenico a casa: coperte di lana, cuscini di piume e morbidi ninnoli vengono rimossi. Viene acquistato un purificatore d'aria, la pulizia con acqua viene effettuata regolarmente, ma senza detersivi dall'odore acuto. Molto probabilmente, dovrai abbandonare l'idea di avere un animale domestico. Potrebbe essere necessario un regime alimentare Tenere un diario alimentare ti consentirà di stabilire quali alimenti provocano un'esacerbazione della malattia. È possibile che cioccolato e noci siano ben tollerati, ma i prodotti caseari, anche sotto forma di seme, causano un brutto raffreddore.

La terza ragione: disfunzione neurovegetativa (rinite vasomotoria)

sintomi

Congestione nasale, rinorrea, starnuti per qualsiasi fattore provocante: aria fredda, stress, superlavoro, polvere o fumo di tabacco nell'aria, un forte odore. Molto spesso ci sono altri sintomi di distonia vegetativa. A volte uno squilibrio ormonale diventa la causa del raffreddore - nei casi di rinite in donne in gravidanza o ipotiroidismo. L'immagine aloscopia è simile alla rinite allergica: pallido muco bluastro, ma l'edema e le secrezioni pronunciate non esistono.

trattamento

L'obiettivo principale - la normalizzazione del sistema nervoso: un buon sonno, passeggiate quotidiane, una buona alimentazione ridurrà la reattività del corpo. Inoltre, molte persone notano che durante la deambulazione la congestione nasale praticamente scompare. L'agopuntura può essere utilizzata. Ma l'uso frequente e prolungato di gocce di vasocostrittore non farebbe che peggiorare la situazione.

Antistaminici e glucocorticosteroidi sono usati per il trattamento - sotto forma di spray nasali o iniezioni sottomucose.

Vengono anche utilizzati vari metodi di fisioterapia: irrigazione con soluzioni saline, elettroforesi di calcio o zinco nel naso.

Se i metodi di trattamento conservativo non danno risultati, la chirurgia aiuta a ripristinare la respirazione nasale e l'odore. Certamente, sono preferibili interventi più benigni: vasotomia sottomucosa, ecografia o conchotomia laser.

Valutare la gravità della malattia e suggerire il miglior metodo di trattamento - il compito di un otorinolaringoiatra esperto. Ma il comportamento razionale del paziente (smettere di fumare, indurire, un approccio ragionevole all'uso di farmaci vasocostrittori) migliorerà significativamente i risultati.

Il programma "School of Doctor Komarovsky" racconta il freddo, le sue forme e come trattarlo:

Rinite cronica - sintomi e trattamento complesso

Patologia come la rinite cronica è abbastanza comune. In questa forma di rinite, l'infiammazione cronicamente scorrente si osserva nell'area della mucosa nasale e le forme della malattia possono essere diverse.

La forma cronica catarrale rinite può essere una continuazione di scarsa trattamento della rinite acuta, o diventare una conseguenza dell'introduzione di microbi profonde nella mucosa che provoca cambiamenti distruttivi nel guscio solido, nonché indebolendo la funzione protettiva immunitario del corpo. E in alcuni casi, il paziente è allergico mucose.

In questo articolo considereremo tutte le sfumature della rinite cronica, le sue cause, i sintomi e i trattamenti topici negli adulti.

cause di

Cos'è? L'efficacia del trattamento della rinite cronica dipende dal fatto che la causa principale della malattia sia stabilita correttamente. L'infiammazione cronica della mucosa nasale può essere causata dai seguenti fattori predisponenti:

  • malattie dei reni, cuore e sistema vascolare;
  • curvatura del setto nasale;
  • adenoidi;
  • sinusite;
  • rischi professionali;
  • fumo, alcolismo, tossicodipendenza;
  • dismenorrea (periodi dolorosi).

Rinite cronica Provoke:

  • infezione batterica, virale, fungina;
  • malattia del seno;
  • ferita al naso;
  • composti tossici volatili - vapori di acido solforico, mercurio;
  • effetto irritante di fattori esterni: polvere, fumo, freddo, aria secca.

Gli allergeni più comuni che causano la rinite allergica:

  1. Vegetale - foglie secche, fieno, muffa, e, naturalmente, il polline di piante da fiore: albero (. Di betulla, nocciolo, pioppo et al), l'erbaccia ed erba prato (. Ambrosia, il dente di leone, assenzio, erba frutteto, Timothy, e altri), cereali (segale, mais, ecc.).
  2. Domestica - casa, hotel e polvere biblioteca, acari della polvere (presenti in mobili imbottiti, tappeti, materassi, giocattoli di peluche, ecc..), pelliccia e peli di gatti, cani, conigli, criceti e altri animali; piume e cuscini e coperte in piuma; cibo secco per pesci e animali; scarafaggi e roditori, i loro escrementi e scaglie; spore di muffe, ecc.
  3. Prodotti chimici - prodotti chimici industriali, lattice, gomma e prodotti in plastica, detersivi in ​​polvere e detergenti, cosmetici e profumeria.

Spesso, la rinite cronica si verifica dopo rinite acuta.

I sintomi della rinite cronica

Per sapere come curare la rinite cronica, è necessario stabilire correttamente la causa della sua insorgenza. Altrimenti, il trattamento non sarà efficace e potrebbe aggravare il decorso della malattia. Nella formulazione della diagnosi corretta aiuterà i sintomi della rinite cronica, possono essere utilizzati per determinare che tipo di rinite è.

Prendi in considerazione tutti i tipi di rinite negli adulti:

  1. Rinite vasomotoria (rinite vasomotorica) a seconda della predominanza di un determinato sintomo può essere gipersekretornoiformy quando il disturbo principale è significativo nasale; vasodilatatoria (leader sintomo - congestione nasale) e combinato (vazodilata-Thorn ipersecretoria) forma quando il paziente interessato come la secrezione nasale significativo e nasale difficoltà respiratorie. La forma allergica può essere stagionale o permanente.
  2. Atrofico cronico. Sintomi: assottigliamento della mucosa nasale, nasale espansione, un senso di secchezza del naso, separazione spessa formazione di croste di muco sulla mucosa nasale difficoltà respiratorie, senso alterata dell'olfatto. Quando si rimuove le croste dalla mucosa può formare qualche sanguinamento o dolente.
  3. catarrale cronica - caratterizzato da lamentele di pazienti in scarico mucose continuo dal naso e occasionale difficoltà nella respirazione nasale con variabile, che l'una o l'altra metà del naso. Quando il fronte rinoskopii iperemia definito mucosa tinge cianotico, edema, presenza di muco, soprattutto nella parte inferiore della cavità nasale. Dopo aver lubrificato la mucosa nasale soluzioni vasocostrittori shell v'è una diminuzione significativa del volume del tessuto dei turbinati medio-basso, che indica un falso ipertrofia, cioè, edema.
  4. Ipertrofico cronico - è caratterizzato da iperplasia della membrana mucosa, spesso con coinvolgimento del periostio e del tessuto osseo delle concrezioni nasali e può essere di forma diffusa e limitata. Il più spesso, la crescita e l'ispessimento della membrana mucosa si presenta sui conchas nasali inferiori, meno spesso la media nei posti di localizzazione del tessuto cavernoso.
  5. Allergico - appare muco acquoso dal naso, con prurito, bruciore, starnuti attacchi. Le cause della rinite allergica di solito sono: polvere di casa, acari che vivono nella polvere di casa, il fumo di tabacco, fiocchi di pelle o peli di animali, spore fungine, web, ecc Può essere tutto l'anno.
  6. Ozena (ogaepa) - grave atrofica processo naso moltiplicazione come mucosa, e la parete ossea della cavità nasale e turbinati nasali producendo così si asciuga rapidamente separati con una specifica forte, odore sgradevole.

In assenza di un trattamento adeguato, la rinite può portare a complicanze quali sinusite, sinusite, polipi nasali, infiammazione dell'orecchio medio.

Come trattare la rinite cronica

Il modo migliore per trattare la rinite cronica è complesso. Può includere i seguenti metodi:

  • trattamento farmacologico;
  • fisioterapia;
  • intervento chirurgico;
  • l'uso di rimedi popolari.

A seconda della forma della rinite cronica, i sintomi e il regime di trattamento negli adulti saranno diversi:

  1. Nel trattamento della rinite cronica, la terapia magnetica e laser, così come i rimedi omeopatici, sono ampiamente utilizzati.
  2. Vengono utilizzati farmaci di rinite atrofica che possono migliorare il trofismo della mucosa.
  3. Le manifestazioni di rinite allergica vengono eliminate con l'aiuto di antistaminici, vasocostrittori e agenti ormonali.
  4. La terapia laser, la criodistruzione, la chirurgia delle onde radio e altri metodi sono usati per trattare la rinite vasomotoria.
  5. In caso di rinite catarrale, il trattamento antibatterico locale è raccomandato in base ai risultati della semina batteriologica delle secrezioni.
  6. Nella rinite ipertrofica, sarà necessaria la chirurgia in anestesia locale.
  7. La medicina moderna usa un metodo senza sangue per rimuovere parti della membrana mucosa - il raggio laser.

Ai primi segni di naso che cola, è necessario garantire la pace fisica e mentale, una ricca bevanda fortificata, evitare l'ipotermia e il surriscaldamento. Pulire i passaggi nasali dovrebbe essere attentamente per evitare l'irritazione della mucosa nasale infiammata. Le croste essiccate devono essere ammorbidite e accuratamente rimosse con un bastoncino di cotone immerso nell'acqua.

Trattamento farmacologico

Prevede la nomina di gocce vasocostrittrici, pomate con effetti antisettici e antinfiammatori, farmaci astringenti (soluzione di colargolo). A temperature elevate vengono prescritti farmaci antipiretici e antivirali.

In caso di formazione di croste dure si possono usare spray e gocce ammorbidenti, generalmente a base di olio o di sale. Il medico può prescrivere antibiotici a seconda del quadro clinico.

fisioterapia

Il trattamento della rinite negli adulti viene eseguito utilizzando le seguenti procedure fisioterapeutiche:

  • Trattamento UV;
  • Trattamento UHF;
  • riscaldamento con pediluvi;
  • inalazione aerosol medicinale tramite un nebulizzatore con l'uso di soluzioni speciali di antibiotici, soluzione salina, fitoterapico e altri gruppi di agenti anti-infiammatori e antibatterici.

La terapia fisica viene effettuata entro 8-12 giorni dalla prescrizione, che dipende dallo stadio della malattia.

Trattamento termale

Visualizzazione kurortolechenie (zona turistica di Anapa Borovoye Vladivostokskaya, gruppo Gelendzhikskaya ricorre Kuryi, Leningrado zona di villeggiatura, Yumatovo), balneoterapia (Golovinka, Kislovodsk, Lasarevskoye, Nalchik Shusha Shivanda) e fango (Nalchik Pyatigorsk Sadgorod).

Trattamento chirurgico

Ad oggi, utilizzare i seguenti metodi chirurgici di trattamento:

  1. Disintegrazione ultrasonica del concha;
  2. Disintegrazione delle onde radio della concha;
  3. Elettroscopico (cauterizzazione mediante elettrodo);
  4. Crioterapia (criodistruzione dei turbinati inferiori);
  5. Distruzione di laser a CO2;
  6. Conchotomia o rimozione delle estremità posteriori dei turbinati inferiori;
  7. Hemokaustika o turbinati moxibustione tri-cloro-acetico (efficacemente a catarrale rinite e rinite vasomotoria forme complicate).

Il trattamento chirurgico della rinite ha lo scopo di ridurre le dimensioni delle conchiglie nasali con l'aiuto di vari fattori fisici, facilitando così la respirazione del paziente.

Rimedi popolari

L'effetto positivo ha l'uso di rimedi popolari:

  • instillazione di gocce di aloe o succo di kalanchoe;
  • trattamento locale con un tampone di cotone imbevuto di un decotto di alloro;
  • inalazione di patate bollite, inalazione dell'odore di cipolla, aglio;
  • impacchi con decotto caldo di alloro sul naso e sulla fronte;
  • lavare il naso con cipolla, barbabietola, succo di carota, decotto di erbe anti-infiammatorie (camomilla, calendula);
  • bagni caldi di senape per i piedi.

In generale, il trattamento della rinite cronica è un processo lungo e scrupoloso che richiede un controllo medico. Spetta al paziente minimizzare i fattori di rischio e prevenire un'altra esacerbazione.

prevenzione

Le misure di prevenzione della malattia sono molto importanti. Per prevenire la cronicità della rinite, è necessario:

  • trattare tutte le patologie otorinolaringoiatriche sotto controllo medico;
  • eliminare gli effetti di allergeni, irritanti;
  • correggere le anomalie della struttura del naso;
  • risciacquare il naso regolarmente con soluzioni saline;
  • smettere di fumare, alcool;
  • non abusare di gocce per il naso;
  • condurre uno stile di vita sano, rafforzare il sistema immunitario e indurire;
  • fare sport.

È importante che i lavoratori delle industrie pericolose applichino misure per la protezione personale del naso, la purificazione dell'aria e se tendono a sviluppare una rinite cronica con complicanze, è meglio pensare a cambiare il tipo di attività.

Rinite cronica: cause e trattamento

La rinite cronica è una forma trascurata o conseguenza del trattamento di scarsa qualità della rinite acuta, che è caratterizzata da un prolungato processo infiammatorio della mucosa della cavità nasale ed è accompagnata da difficoltà di respirazione e secrezione di muco dalla concha nasale.

Ogni persona, sia essa da bambino o da adulto, conosce da vicino questo problema. Tuttavia, non tutti lo trattano con piena responsabilità.

La rinite cronica dovuta alla durata del suo decorso provoca grave disagio al paziente. Il naso che cola cronicamente può esistere come una malattia indipendente e si sviluppa sullo sfondo di una serie di infezioni che entrano nel corpo (influenza, difterite, morbillo, infezione da HIV, gonorrea, ecc.).

Cause di rinite cronica

Le cause della rinite cronica comprendono una serie di fattori. Il posto dominante tra di loro è la rinite acuta spesso ripetuta, così come le reazioni allergiche a varie microparticelle che circondano una persona (pioppo di pioppo, polline, polvere di casa, pelliccia, ecc.).

Tra le cause della rinite cronica, vi sono anche alcune violazioni nella struttura anatomica della cavità nasale. Questi includono la curvatura del setto nasale, a seguito della quale si può sviluppare ipertrofia unilaterale della conca nasale, oltre a difetti congeniti e difetti acquisiti della cavità nasale.

La causa della rinite cronica può essere un effetto a lungo termine sulla mucosa nasale di alcuni fattori irritanti. La polvere metallica e minerale può ferire la mucosa nasale e altri tipi di polvere (gessoso, farina, ecc.) Hanno un effetto dannoso sulle ciglia dell'epitelio ciliato, con conseguente violazione delle secrezioni che fuoriescono dalle ghiandole mucose e dalle cellule caliciformi.

Vale anche la pena notare che l'accumulo di polvere nei passaggi nasali può portare alla formazione di pietre nasali (rololiti), a seguito della cementazione della polvere. I fattori irritanti che possono causare l'infiammazione cronica della mucosa nasale includono vapori e gas.

Una delle probabili cause della rinite cronica sono i processi patologici locali nella faringe e nei seni paranasali. Questi includono: restringimento del lume dei passaggi nasali posteriori con adenoidi, scariche purulente, irritazione della mucosa nasale nelle malattie dei seni paranasali (sinusite, sinusite), processo infettivo lento sullo sfondo di tonsillite cronica.

Anche la causa della rinite cronica è considerata l'impatto negativo dell'ambiente. Questa può essere un'ipotermia banale, che porta a un tono vascolare riflesso, o all'aria calda e secca, che asciuga la mucosa nasale e, quindi, inibisce la funzione dell'epitelio ciliato.

L'assunzione di alcuni medicinali può anche causare rinite cronica. Questi includono vasodilatatori, che sono usati nel trattamento dell'ipertensione. L'instillazione nel naso di gocce di uno spettro vasocostrittore di attività per un lungo periodo di tempo porta, di regola, all'irritazione della mucosa nasale e può provocare lo sviluppo della rinite vasomotoria.

Le cause della rinite cronica comprendono anche disturbi circolatori nella mucosa nasale sullo sfondo di alcune malattie sistemiche (alcolismo, malattie renali, ipertensione, stipsi sistemica, dismenorrea e malattie del sistema endocrino e nervoso). Questo elenco può essere integrato con lesioni domestiche e chirurgiche nella cavità nasale, nonché la presenza di un corpo estraneo in esso.

Classificazione della rinite cronica

Sulla base delle cause della rinite cronica, ci sono diversi tipi di questa malattia.

Rinite cronica catarrale - è caratterizzata da respirazione nasale ostruita, che si manifesta, di regola, dalla congestione in una metà del naso. Allo stesso tempo, la secrezione nasale è mucosa e moderata, ma quando esacerbata la malattia può diventare purulenta e abbondante. In alcuni casi, a causa di un aumento della quantità di muco secreto, c'è una violazione dell'olfatto.

Rinite ipertrofica cronica - è caratterizzata dalla proliferazione e ispessimento della mucosa nasale (iperplasia) sullo sfondo di un processo infiammatorio cronico. Allo stesso tempo, la respirazione nasale è molto difficile o diventa completamente impossibile a causa della sovrapposizione dei passaggi nasali da parte della mucosa troppo cresciuta (il paziente è costretto a respirare costantemente attraverso la bocca).

Scolo nasale abbondante e, di norma, muco-purulento. La voce del paziente diventa nasale, il gusto e le funzioni olfattive vengono disturbate, compare un doloroso mal di testa.

Rinite atrofica cronica - è caratterizzata da assottigliamento della mucosa nasale (le vie nasali sono ingrandite) ed è accompagnata dal rilascio di muco viscoso dal naso, che si secca quando è incrostato, e prurito e secchezza nel naso e nella gola. La formazione di un gran numero di croste porta all'ostruzione della respirazione nasale e dell'olfatto compromesso.

Una forma speciale di rinite atrofica cronica è l'ozena, che è un naso che cola fetido, accompagnato dalla formazione nella cavità nasale di croste sporco-grigio con un forte odore sgradevole (più spesso nauseabondo, dolciastro).

La causa dell'ozena è l'infezione delle ferite della mucosa nasale con il microrganismo Klebsiella pneumoniae ozaenae.

Rinite vasomotoria cronica - caratterizzata da respirazione nasale ostruita, abbondanti secrezioni nasali mucose e acquose e starnuti parossistici. Queste manifestazioni sono il risultato di una disfunzione del sistema nervoso autonomo e si verificano quando la pressione sanguigna aumenta, con un brusco cambiamento di temperatura, dopo il risveglio, tra stress o superlavoro.

Sintomi concomitanti di questo tipo di malattia possono essere disturbi del sonno e un peggioramento delle condizioni generali.

Rinite allergica cronica - è caratterizzata dal verificarsi di prurito al naso, sensazioni di bruciore che causano attacchi di starnuti incontrollati. Secrezione nasale con acqua. A seconda del tipo di allergene, la rinite vasomotoria può essere annuale o stagionale (pollinosi).

trattamento

Nel trattamento della rinite cronica, non esiste un unico rimedio universale che possa eliminare questo problema una volta per tutte. Ciò che può aiutare in un caso particolare porta solo il miglioramento a breve termine nell'altro.

I metodi di trattamento per la rinite cronica dipendono dalla forma della malattia e dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Il trattamento della rinite cronica aspetto catarrale comporta, prima di tutto, l'eliminazione della causa che ha causato l'insorgenza di questa forma della malattia. Solo allora è possibile migliorare l'efficacia degli interventi terapeutici.

Il trattamento della rinite catarrale cronica con farmaci comporta l'uso di farmaci vasocostrittori, la cui azione è volta a migliorare la respirazione nasale e ridurre il gonfiore.

Questi farmaci sono disponibili sotto forma di gocce o spray (Sanorin, Naphthyzin, Nasol, Otrivin, Nazivin, ecc.). Tuttavia, l'uso di droghe in questo gruppo può portare all'effetto opposto, in quanto causano la dipendenza del corpo, che nega tutti gli sforzi terapeutici.

Al paziente vengono prescritti antistaminici (Acrivastina, Loratodin), anticongestanti (Xilometazolina, Ossimetazolina), glucocorticoidi (Mometasone, Nasonex) e, se necessario, agenti antibatterici.

Nel trattamento della rinite catarrale cronica vengono anche utilizzate procedure fisioterapeutiche (laser terapia e radiazioni ultraviolette). Il trattamento chirurgico viene applicato solo se vengono rilevati cambiamenti anatomici nella cavità nasale.

Rinite ipertrofica

Il trattamento della rinite ipertrofica cronica si basa nella maggior parte dei casi sulla stessa terapia farmacologica della rinite catarrale. Tuttavia, le peculiarità del corso di questa forma della malattia indicano che la maggior parte dei pazienti ha bisogno di un intervento chirurgico, che comporta effetti chirurgici, meccanici o termici su quelle parti della concha nasale che sono soggette a cambiamenti ipertrofici.

Il trattamento della rinite cronica di forma ipertrofica può anche essere effettuato mediante congelamento (criochirurgia) o cauterizzazione (galvano-caustica) di tessuti con punta metallica o prodotti chimici (acido tricloroacetico, nitrato d'argento, ecc.).

Rinite atrofica

Trattamento della rinite cronica di forme atrofiche eseguite con metodi di esposizione generale e locale. Il trattamento chirurgico è prescritto in casi estremamente rari.

Il trattamento generale della rinite atrofica cronica prevede l'uso di stimolanti (Rutina, Calcio Gluconato, Estratto di Aloe, Fitina), così come la terapia vitaminica e UHF. Per migliorare la microcircolazione del sangue e ripristinare la mucosa nasale, si usano xantinolo nicotinato, pentossifillina, agapurina.

Per attivare i processi metabolici nella mucosa nasale e la rigenerazione epiteliale, viene prescritto un trattamento locale della rinite atrofica cronica, che include l'uso di unguenti nutritivi contenenti glucosio.

Rinite vasomotoria

Il trattamento della rinite cronica di questa forma viene effettuato utilizzando metodi sia medici che chirurgici.

Il trattamento farmacologico della rinite vasomotoria cronica comporta l'uso di farmaci steroidei, così come l'uso di farmaci vasocostrittori e di gocce nasali antiallergiche. Salina viene utilizzata per irrigare i passaggi nasali.

Il complesso delle procedure mediche dovrebbe includere l'elettroforesi e l'agopuntura.
Per ridurre la concentrazione inferiore del naso, a seguito della quale la respirazione nasale migliora, viene prescritto un intervento chirurgico.

Rinite allergica

Il compito principale di trattare un naso che cola cronico di una forma allergica è quello di ridurre o eliminare completamente i sintomi dominanti di questo tipo di malattia: prurito al naso e agli occhi, secrezione dal naso, starnuti e lacrimazione. A tale scopo, vengono utilizzati bloccanti di istamina H1 di tre generazioni:

  • Tavegil, Suprastin, Diazolin, Dimedrol;
  • Klaritin, Simpreks, Kestin, Zyrtek;
  • Telfast, Xizal, Erius.

La probabilità di effetti collaterali è ridotta a seconda dell'altezza della generazione.

L'irradiazione ultravioletta della mucosa nasale, le correnti dinamiche e la terapia magnetica svolgono un ruolo importante nel trattamento delle forme allergiche croniche della testa.

Trattamento con metodi popolari

Il primo passo nel trattamento della rinite cronica è il lavaggio dei passaggi nasali. Questa procedura viene eseguita con soluzioni a base di sale marino, sale alimentare con l'aggiunta di tintura di eucalipto o propoli, bicarbonato di sodio, iodio, permanganato di potassio, succo di barbabietola, succo di limone. Risciacquare il naso con una piccola siringa o siringa.

Alleviare la respirazione nasale e liberarsi del muco nasale aiuterà unguento, gocce e inalazione. Nella lotta contro questa medicina tradizionale offre una varietà di ricette diverse:

  • lubrificazione dei passaggi interni del naso con sapone;
  • bagni caldi di senape per i piedi;
  • cipolle di cipolle si comprime su seni mascellari e alette nasali;
  • inalazione in coppia di cipolla, aglio o rafano;
  • tamponi di barbabietola in ciascuna narice alternativamente;
  • gocce nasali costituite da una miscela di olio vegetale e di canfora e tintura di propoli;
  • inalazione di fumo da steli di aglio fumante su un piatto, tamponi di cotone idrofilo, cracker per il pane, ecc.
  • riscaldando il naso con uova sode, sabbia o sale caldo, porridge di miglio caldo.

Uno stile di vita sano e una forte immunità aiuteranno a sconfiggere una rinite cronica, senza ricorrere a procedure mediche.

Come curare la rinite cronica a casa

Quello che può essere più semplice di un comune raffreddore, molte persone pensano, e potrebbero sbagliarsi. Infatti, un naso che cola è un segnale del corpo che un certo agente patogeno ha colpito - un batterio, un virus o un allergene. Il corpo sta cercando con tutte le sue forze di sbarazzarsi di un microrganismo straniero, e molto spesso con successo. Ecco perché una persona in salute ha bisogno di circa una settimana per vincere la rinite. Se il freddo non è passato in 10 giorni, significa che il corpo non può farcela. E poi devi venire in suo aiuto.

Perché il naso che cola diventa cronico

Infatti, perché? Perché una rinite scompare in pochi giorni e soffri del passaggio del naso per lunghe settimane? Qui ci sono le principali cause di rinite prolungata.

  1. Trattamento sbagliato Il trattamento inadeguato e inadeguato è la prima causa di una rinite prolungata. Sì, infatti, non è necessario trattare un naso che cola virale - è sufficiente inumidire e ventilare la stanza, bere molto in modo che il freddo passi dopo 7 giorni. Ma se la scarica dalla testa chiara si è trasformata da spessa a verde e spessa, si è aggiunta un'infezione batterica, che deve semplicemente essere trattata con antibiotici. Ma molti sperano in un miracolo, evitando i viaggi dal medico, e in cambio ricevono una lunga rinite protratta, che può svilupparsi in antritis e altre complicazioni.
  2. Rinite allergica Nella pratica medica, questo è molto comune - il paziente viene curato per un raffreddore e ha una natura allergica della malattia. Questo, per inciso, non è sorprendente, perché è abbastanza difficile distinguere una rinite allergica da un raffreddore. Quando le allergie non disturbano la temperatura corporea, non c'è alcun disturbo generale. L'allergia si verifica spesso dopo il contatto con un allergene: polvere, peli di animali, polline, odore provocante. A volte semplici antistaminici risolvono il problema del naso che cola a lungo in un solo uso.

È molto importante conoscere la causa del comune raffreddore per avere un'idea su come agire contro di essa. La cosa più difficile è identificare una rinite allergica e distinguerla dal raffreddore. Se ancora dubiti della natura della rinite, devi solo donare il sangue a Immunoglobulin E. I suoi elevati livelli nel sangue indicheranno una reazione allergica. Ma un normale indicatore indica la natura infettiva della malattia. Il trattamento di tale rinite è fondamentalmente diverso, è importante capirlo.

Trattamento farmacologico della rinite prolungata

Qui ci sono i principali gruppi di farmaci che vengono utilizzati nel trattamento della rinite cronica.

  1. Antibiotici. Il loro uso è consigliabile solo quando la natura batterica della malattia. Solo un medico può determinarlo. Se ti è stata diagnosticata sinusite, tonsillite o altre infiammazioni, significa che ti vengono mostrati antibiotici sotto forma di compresse, sospensioni o iniezioni. A volte un medico può decidere di utilizzare solo il trattamento locale - lavaggio nasale con un "cuculo" utilizzando soluzioni antibatteriche.
  2. Farmaci vasocostrittori. Possono essere utilizzati durante il trattamento per alleviare il gonfiore e alleviare la congestione nasale. Gli spray vasocostrittori e le gocce (Vibrocil, Nazivin, Otrivin) non sono prescritti per la rinite vasomotoria. Dovrebbero essere utilizzati non più di cinque giorni, altrimenti possono creare dipendenza. Per i bambini - accettabile solo con farmaci per l'età e rigorosamente nel dosaggio specificato.
  3. Gocce con antibiotico. Si tratta di farmaci che contengono potenti antibiotici ad azione locale. Tra questi ci sono Izofru, Protorgol, ecc.
  4. Preparazioni a base di erbe Questo gruppo di farmaci è più sicuro e può essere usato per trattare donne in gravidanza e in allattamento, bambini, pazienti con malattie croniche. Le gocce di olio di Pinosol contengono estratti di erbe che hanno effetti anti-infiammatori. Un'altra medicina efficace è Sinupret. Riduce la congestione nasale, tratta il naso che cola persistente. Venduto sotto forma di gocce e compresse.
  5. Antistaminici. Anche se non hai la natura allergica di un raffreddore, devi prendere antistaminici durante il trattamento. Essi faciliteranno il decorso della malattia - rimuoveranno il gonfiore, alleviano dal prurito nel naso. Puoi prendere Suprastin, Zodak, Zyrtec, Diazolin - quello che hai a casa.

L'esatto complesso del trattamento farmacologico è determinato solo da un medico. È necessario sembrare sempre LOR, quanto puoi soffrire con il moccio ?!

Rimedi popolari contro la rinite cronica

Accoppiato con un trattamento professionale dal medico, è possibile utilizzare metodi di medicina tradizionale che allevieranno il corso dei sintomi e accelerare il processo di guarigione.

  1. Lavaggio. Molto spesso, i pazienti con rinite cronica vanno all'ENTA, che li prescrive per il lavaggio. La procedura, ovviamente, può essere fatta a casa, ma l'uso di attrezzature professionali - "Cuckoo" è molto più efficiente. Uno speciale apparecchio che usa il vuoto rimuoverà il muco infetto stagnante dai seni paranasali. Dopo il trattamento della mucosa nasale con composti antibatterici, le secrezioni diventeranno molto meno pronunciate. 3-5 lavaggi sono sufficienti per eliminare completamente la rinite cronica. Se non c'è tempo per andare dal medico, puoi lavare a casa con l'aiuto di un bollitore, una siringa o una siringa.
  2. L'inalazione. Per l'inalazione di vapore caldo, è possibile preparare un decotto di erbe da calendula, calendula, camomilla e menta. La camomilla lenirà la mucosa, la calendola stirerà il muco dai seni, la menta allevia la congestione nasale, la calendula avrà un effetto battericida. Prendi un cucchiaio di ogni erba, mettilo in un barattolo e versaci sopra dell'acqua bollente. Dopo 15 minuti, quando il decotto è sufficientemente infuso, ma non ancora raffreddato, va versato in una bacinella o in una tazza larga. Coprire la parte superiore con un asciugamano e inalare i vapori di guarigione attraverso il naso. Quando il decotto si è raffreddato, può essere usato per sciacquare il naso.
  3. Gocce di naso Questo è lo strumento più efficace e frequentemente usato a casa. Assicurati di avere già medicine in casa che ti possano salvare da un raffreddore cronico. È molto efficace gocciolare nel naso diluito con Kalanchoe o succo di aloe vera - ha molte proprietà disinfettanti. Puoi gocciolare sul succo mucoso di barbabietole, cavoli o carote. È molto efficace miscelare l'olio di abete con il succo di limone e lubrificare la mucosa nasale dell'unguento risultante. Cipolle e aglio hanno speciali phytoncides, un paio dei quali penetrano nei seni e disinfettano la loro cavità, rimuovendo l'infiammazione.
  4. Riscaldare A volte per sbarazzarsi di una rinite lunga e prolungata, è necessario riscaldarsi bene. Per fare questo, il paziente deve visitare un bagno o una sauna e inalare i vapori caldi il più a lungo possibile. È molto efficace fare un bagno di mostarda per i piedi - sciogliere la senape in acqua calda e tenere i piedi in questo liquido. Dopo la procedura, è necessario indossare calzini di lana, bere tè al lampone (o vodka con pepe) e andare a letto. Al mattino da un raffreddore non ci sarà traccia. Inoltre, da un raffreddore puoi liberarti del riscaldamento diretto dei seni paranasali. Per fare questo, è possibile collegare ai seni su entrambi i lati del naso alcolici, uova sode o torta di argilla, mescolato con acqua bollente. È molto efficace riscaldare il naso con sabbia o sale riscaldato in una padella.

Agendo insieme al trattamento principale, le ricette popolari possono accelerare il recupero e rafforzare l'immunità locale.

Come prevenire la transizione a un mal di testa freddo

Un naso che cola è una reazione naturale del corpo a un agente patogeno esterno, e non è possibile evitarlo. Ma dipende solo da te se un naso che cola ti accompagni per una settimana o rimarrà nella tua vita per lunghi mesi.

Affinché la rinite non indugiare nel corpo, questo stesso corpo deve essere in grado di resistere. Per fare questo in ogni modo per rafforzare il sistema immunitario. Trascorrere più tempo all'aria aperta, più spesso uscire sulla natura, andare per sport. Mangia bene: più frutta e verdura fresca, carne magra, cereali e latticini; meno fast food, soda e cibi grassi. Durante la SARS, è necessario aerare la stanza, inumidire l'aria e bere di più in modo che il virus venga lavato via dal corpo. Nella stagione fredda e influenzale è necessario bere più tè con lamponi, miele, zenzero e limone - questi sono prodotti per una forte immunità. Se inizi a indurire, il numero di raffreddori si sarà dimezzato. Per sopprimere un raffreddore che è iniziato, puoi massaggiare i seni per migliorare la circolazione del sangue in quest'area. Ma la regola più importante che aiuterà a prevenire la transizione da una forma fredda a quella cronica è una visita tempestiva a un medico. Se un naso che cola non va via in una settimana e i suoi sintomi stanno solo peggiorando, non cercare di indovinare e auto-medicare. Le raccomandazioni di un medico esperto ti aiuteranno a sopprimere la malattia sulla vite e non ti permetteranno di fare freddo nella forma cronica.

Il naso che cola non è così innocuo come sembra. Quando il naso di una persona è costantemente imbottito, il corpo soffre di un'enorme mancanza di ossigeno, che colpisce tutti gli organi. Anche l'uso regolare di farmaci vasocostrittori, che forniscono un sollievo temporaneo, non è un'opzione. È necessario risolvere il problema stesso e non occuparsi delle sue conseguenze. Fai attenzione alla tua salute e non lasciare che il naso che cola cronico superi il tuo corpo!

Naso che cola cronicamente (rinite) negli adulti - come trattare correttamente?

Abbastanza spesso gli adulti sviluppano la rhinitis cronico. Questo processo infiammatorio, periodicamente sotto l'influenza di alcuni fattori che si verificano sulla mucosa nasale. Può essere una conseguenza della forma acuta sottotratta o essere causato dalla penetrazione profonda dei batteri. Nella rinite cronica, la respirazione attraverso il naso è difficile, ci sono abbondanti secrezioni di diversa natura, il senso dell'olfatto è ridotto e appare un'eccessiva secchezza della mucosa. Per evitare complicazioni, è imperativo trattare la rinite cronica negli adulti.

Rinite cronica - caratteristiche della malattia

La rinite negli adulti è abbastanza comune. Si verifica in persone con immunità indebolita. La sua forma cronica si sviluppa da acuta, non trattata, sviluppandosi durante le infiammazioni infettive causate da funghi, germi e batteri.

Nella rinite cronica, l'irritazione delle mucose si verifica periodicamente a causa di una serie di fattori. In contrasto con il freddo acuto per congestione nasale di questa forma sono tipici:

  • un aumento del muco e delle ghiandole mucose;
  • proliferazione del tessuto connettivo del naso;
  • ispessimento delle pareti vascolari;
  • lesioni dell'osso e del periostio.

L'efficacia del trattamento negli adulti della forma cronica dipende dalla correttezza dell'istituzione della causa principale della malattia. I fattori predisponenti al suo aspetto possono essere varie malattie.

Cause di rinite cronica

Lo sviluppo della forma cronica della rinite può innescare l'influenza di diversi fattori. Possono essere una ferita in precedenza ricevuta al naso. Il contatto con componenti tossici della mucosa volatile causa anche irritazione e comparsa di moccio. A causa della comparsa di rinite cronica per i seguenti motivi:

  1. Malattie del sistema cardiovascolare o dei reni.
  2. La curvatura del setto nasale.
  3. Esposizione a sostanze nocive (metalli pesanti, prodotti chimici).
  4. Abuso di cattive abitudini (fumo, alcool, droghe).
  5. Infezione (microbica, batterica, virale).

Naso che cola protratto dovuto principalmente alla debolezza delle funzioni protettive del sistema immunitario. Pertanto, prima di trattare la rinite cronica, dovrebbe essere fatta una diagnosi per stabilire la vera causa del suo sviluppo.

Classificazione delle specie

I sintomi e il trattamento della rinite cronica dipendono anche dal suo tipo. Ci sono i seguenti tipi di esso:

  1. Atrofica. Questa forma è caratterizzata da una riduzione dello spessore della mucosa.
  2. Catarrale. Dal naso ci sono abbondanti secrezioni di moccio, la respirazione è difficile.
  3. Ipertrofica. I problemi respiratori si verificano a causa dell'ipertrofia delle mucose, del periostio e dell'osso del naso.
  4. Vasomotoria. Può essere causato da infiammazione causata da allergeni o da interruzione dei meccanismi nervosi.

Lo sviluppo di un naso che cola in un adulto si svolge in tre fasi. La fase iniziale dura circa 1-2 giorni ed è causata dall'aspetto di disagio al naso. Nella fase successiva, si verifica edema della mucosa e si verificano problemi respiratori. Per lo stadio finale è caratterizzato dallo sviluppo di una forma cronica sotto l'influenza di cause interne ed esterne.

Sintomi e manifestazione della rinite nella forma cronica

Nella forma cronica della rinite, i sintomi variano a seconda del tipo. Lo schema di trattamento prescritto dipende anche da questo.

Per iniziare a trattare con la forma cronica di naso che cola atrofica dovrebbe essere quando:

  • il verificarsi di prurito nel naso;
  • la comparsa di secchezza, senso di oppressione nella cavità nasale;
  • sanguinamento frequente;
  • la comparsa di croste verdastre con un odore repellente.

Questo tipo di rinite è caratterizzato da una grave atrofia delle membrane mucose e dall'espansione della cavità nasale. La patologia in questo caso può essere l'esposizione della cartilagine.

Per la rinite catarrale sono caratteristici:

  • frequente secrezione nasale purulenta, mucosa o mista;
  • congestione simultanea o alternata di entrambi i seni;
  • aumento dell'edema mucoso in posizione orizzontale;
  • ridotta sensibilità dell'olfatto;
  • miglioramento della condizione generale in una stanza calda o dopo l'esercizio.

Quando viene esaminato da un medico di questo tipo di rinite cronica prima del trattamento, anche lo stato dell'epitelio è fisso (può essere corneo) e il numero di ghiandole mucose (di solito aumenta). Un'altra caratteristica distintiva è il restringimento del lume della cavità nasale.

Nella rinite ipertrofica in forma cronica, oltre alla congestione e alla forte secrezione nasale compaiono:

  • mal di testa;
  • nasalmente nella voce;
  • la membrana mucosa cambia colore in rosso vivo o porpora;
  • la superficie interna del guscio diventa irregolare.

La malattia si sviluppa dopo un lungo decorso di tipo catarrale di rinite.

Quando l'immagine della rinite vasomotoria è un po 'diversa. Questa specie è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • frequente voglia di starnutire;
  • congestione nasale al mattino;
  • muco gonfio pallido.

Lo scarico di muco in un paziente è acquoso. Nel naso, la comparsa di macchie cianotiche.

Metodi di trattamento della rinite cronica

La rinite cronica negli adulti sarà trattata più efficacemente in un complesso. Un approccio integrato al trattamento combina diverse tecniche:

  1. Terapia farmacologica
  2. Intervento chirurgico
  3. Procedure di fisioterapia (trattamento non farmacologico).

Separatamente, è possibile selezionare la medicina tradizionale, ricette che aiutano ad accelerare il processo di guarigione. La scelta del metodo di trattamento dipende dalle cause del moccio e dal tipo di rinite. È impossibile curare la forma cronica di rinite, la cui comparsa è causata da patologie della struttura del naso senza assistenza medica.

Terapia non farmacologica

La rinite cronica che cura la non-droga significa migliorare le condizioni e l'ambiente per il paziente (pulire e inumidire l'aria, impostare la modalità di lavoro e di riposo). Inoltre, questa tecnica comporta il trattamento di malattie comuni di organi interni e sistemi. Ha lo scopo di eliminare i fattori e le cause della rinite cronica. Implica anche la visita di procedure fisioterapiche per facilitare il benessere e accelerare il processo di recupero. Il paziente può essere assegnato:

  • irradiazione endossiale ultravioletta;
  • elettroforesi;
  • esposizione a diverse correnti di frequenza;
  • agopuntura;
  • terapia magnetica;
  • inalazione;
  • massaggio;
  • laser elio-neon.

Alcune di queste procedure possono essere eseguite a casa, ma di solito vengono eseguite in ambiente ospedaliero.

Trattamento della rinite con farmaci da farmacia

La rinite cronica può anche essere curata con i farmaci. Questo metodo è già chiamato droga. I preparati per il paziente vengono prescritti in base al tipo di rinite, allo stadio della sua insorgenza, alla presenza di complicanze, all'età e alle controindicazioni del paziente.

Il corso del trattamento prevede l'uso di gocce nasali o spray, soluzioni per lavare i seni e idratare la mucosa. Per alcuni tipi di rinite, è consentito l'uso di gocce vasocostrittrici, pomate per il comune raffreddore e preparazioni antibiotiche.

Intervento operativo

Spesso, solo la chirurgia può salvare dalla rinite cronica. La medicina di oggi offre una lista abbastanza ampia di interventi:

  • disintegrazione ultrasonica;
  • disintegrazione delle onde radio;
  • criochirurgia;
  • distruzione laser;
  • cauterizzazione con un elettrodo;
  • rimozione delle estremità posteriori delle concha nasali inferiori;
  • combustione di gusci con acido tri-cloro-acetico.

Nella rinite cronica, l'operazione è mirata a ridurre le dimensioni della concha, che dovrebbe rendere più facile per il paziente respirare.

Lo schema di trattamento di forme atrofiche di rhinitis cronico

In assenza di complicazioni, il trattamento di questa forma si svolge facilmente a casa. Basta agire secondo lo schema:

  1. Idratazione della mucosa nasale: salina, olio di pesce.
  2. Lubrificazione del naso: unguento Lugol.
  3. Rafforzamento dell'immunità: preparati di ferro, complessi vitaminici.
  4. Fisioterapia: UHF, elettroforesi, inalazione.

Come curare la rinite cronica, se il diradamento della mucosa nasale si è verificato in modo che la cartilagine fosse esposta? Come affrontare la complicazione in questo caso non sarà risolto dall'ENT, ma dal chirurgo. Richiede un'operazione per impiantare un impianto cartilagineo artificiale. Questa è la soluzione più radicale nel regime di trattamento.

Dalla medicina tradizionale per la sua idratazione può essere usata infusione di fiori di camomilla. E 'anche permesso di gocciolare nel naso succo di aloe fresco. 2-3 volte al giorno, 2 gocce in ciascuna narice.

Trattamento della rinite catarrale cronica

Come curare la rinite catarrale in forma cronica? Questo tipo di malattia viene trattato con l'uso di terapie farmacologiche e non farmacologiche:

  1. Instillazione di gocce astringenti nel naso: Protargol, Nitrato d'argento, Rinofluimucile.
  2. Immunità: Isofra.
  3. Inalazione: sulla base di iodio, sulla base di ammoniaca.
  4. Fisioterapia: UHF, UV, elettroforesi.

Con questo tipo di rinite, anche i cerotti per il naso al pepe possono essere prescritti da un medico. Si scaldano il naso e aiutano a sbarazzarsi della congestione. Prima di usarli, dovresti testare le allergie. Quando si attacca alla zona del naso sotto il cerotto, viene applicata una piccola quantità di crema (ad esempio, i bambini).

Trattamento della rinite cronica ipertrofica

Come curare l'aspetto ipertrofico naso che cola cronico? Il suo trattamento viene anche eseguito secondo il metodo di combinare diverse tecniche. Potrebbe essere:

  1. Intervento chirurgico: cauterizzazione con acido tri-cloroacetico in anestesia locale, iniezione elettrostatica, distruzione di ultrasuoni o laser.
  2. Introduzione alla cavità nasale di farmaci che potenziano la produzione di interferone: Splenin.
  3. Fisioterapia: massaggio della mucosa nasale.

Se ci sono sintomi pronunciati di rinite cronica, che indicano la crescita della mucosa, vengono rimossi usando l'operazione di conchotomia (rimozione delle estremità posteriori delle concavità nasali inferiori).

Trattamento della rinite vasomotoria cronica

Come trattare la rinite cronica, la cui comparsa è dovuta al contatto con la mucosa di un allergene irritante? In una situazione del genere aiuterà:

  1. Hemotherapy: l'introduzione di siero automatico.
  2. Farmaci antistaminici: Suprastin, Zodak, Fenkrol.
  3. Farmaci iposensibilizzanti: Histimet, Intal.
  4. Immunostimolanti: gocce di Vilazen.
  5. Gocce vasocostrittore: naftintina, sanorina, fenilefrina.
  6. Fisioterapia: terapia magnetica, esposizione a correnti a bassa frequenza.

Prima di eliminare il raffreddore cronico del tipo vasomotore, dovresti comunque consultare un medico per la scelta del farmaco più adatto a te. Il trattamento della malattia, che ha provocato la comparsa di rinite, dovrebbe trattare con un neurologo.

È possibile curare la rinite cronica?

Quindi è possibile curare completamente la rinite cronica? È impossibile liberarsi da questa forma di rinite per sempre, ma è del tutto possibile per tutti rimuovere i sintomi e mantenere il benessere attraverso misure preventive.

Una volta per tutte, il trattamento della rinite cronica negli adulti è impossibile. È già cambiato in una forma in cui, sotto l'influenza di qualsiasi fattore provocatorio (ad esempio, un'immunità indebolita), si farà di nuovo e di nuovo sentire.

Linee guida generali sul trattamento

Nella rinite cronica, il trattamento che l'otorinolaringoiatra prescriverà dipende dai sintomi. È lui che seleziona lo schema individualmente per ciascun paziente. Ci sono metodi e corso generale, che è rilevante per qualsiasi tipo di rinite in forma cronica:

  • digitopressione;
  • lavare i passaggi nasali con soluzioni a base di sale marino (Aqualo, Aquamaris);
  • gocce di vasocostrittore (Dynos, Sanorin, Xymelin, Nasol).

Non è raccomandato l'uso di farmaci più lunghi del periodo prescritto, in quanto alcuni di essi creano dipendenza. In assenza dell'efficacia di alcuni farmaci, il medico dovrebbe prescriverti ad altri che sono più forti e più efficaci.

Metodi tradizionali di trattamento

L'uso delle ricette della medicina tradizionale si applica anche alle raccomandazioni generali. Con il loro aiuto, a casa puoi eseguire inalazioni, impacchi tiepidi, lavare i seni. Si raccomanda di lavare il naso 4-8 volte al giorno. Per questo:

  1. Piegati sul lavandino, senza gettare la testa.
  2. Piegare la testa a sinistra e nella soluzione iniettabile della narice destra per il lavaggio.
  3. Apri la bocca e rimani in questa posizione per circa 10 secondi, in modo da non soffocare nel caso in cui il liquido penetri nella gola.
  4. Ripeti la procedura per la narice sinistra.

Con le giuste azioni a seguito del lavaggio, il muco fluirà attraverso la seconda narice. 1-2 giorni di tali procedure sono sufficienti e tu stesso sentirai un sollievo significativo. La soluzione salina (2 cucchiaini di sale in un bicchiere d'acqua) è adatta al lavaggio.

Le inalazioni secche aiutano a far fronte rapidamente a una grave congestione. Per il loro utilizzo, vengono utilizzati componenti che sono antibiotici naturali:

200 gr. Tutti gli ingredienti devono essere strofinati e piegati in un contenitore. Sopra di esso, dovresti respirare i vapori per 12-15 minuti. Dopo il barattolo, puoi chiudere saldamente e conservare in frigorifero. La miscela è adatta per altre 3 inalazioni.

Naso che cola cronico durante la gravidanza - caratteristiche del trattamento

Cosa fare con la rinite cronica in stato di gravidanza? Senza fallo, dovrebbe essere trattato in modo che non sorgano complicazioni. Il regime di trattamento è scelto in modo tale da non danneggiare il normale sviluppo del feto e aiutare la madre.

I segni della rinite cronica durante la gravidanza sono identici ai sintomi della sua manifestazione negli adulti. L'unica differenza è che nelle donne in gravidanza la temperatura corporea non aumenta con la congestione nasale.

Come trattare la rinite cronica durante la gravidanza? È necessario procedere con cautela nella scelta dei farmaci. Se il trattamento della rinite inizia nella fase iniziale, allora puoi fare a meno di potenti farmaci. Applicare gocce di vasocostrittore è controindicato. Il regime di trattamento più sicuro:

  1. Lavaggio nasale con soluzione salina e soluzione a base di acqua di mare (Aquamaris).
  2. Umidificazione e ventilazione della stanza.
  3. Bevi molta acqua.
  4. Massaggio del naso e esercizi di respirazione.
  5. Gocce al naso "Pinosol", spray nasale Nasonex ".

Più si avvicina la posizione del corpo allo stato verticale, meno si stende il naso. Ecco perché quando una testa fredda durante la gravidanza, i medici raccomandano una donna a dormire su un cuscino alto. A causa di questa disposizione del corpo durante il sonno, la probabilità di un forte gonfiore della mucosa nasale è ridotta. Se il corso del trattamento senza gocce di vasocostrittore non ha dato risultati positivi, allora è possibile utilizzare farmaci per bambini: naftintina, Naphazoline, Vibrocil, Nazol Bebi. In questo caso, è necessario osservare rigorosamente il regime e il dosaggio secondo le istruzioni.

Misure preventive per la rinite cronica

La prevenzione della rinite cronica è in accordo con alcune regole e raccomandazioni che eviteranno la rinite cronica. Se non vuoi soffrire costantemente nel trattamento del moccio, dovresti:

  • tempo di trattare qualsiasi patologia dell'orecchio, della gola, del naso;
  • sciacquare periodicamente i seni;
  • smettere di fumare e alcol;
  • rafforzare il sistema immunitario;
  • Non usare gocce nasali troppo spesso.

Avendo capito cosa è la rinite cronica e quali fattori provocano la sua apparizione, puoi proteggerti in modo indipendente da questa malattia. Le persone coinvolte in occupazioni pericolose devono proteggere i loro organi respiratori con dispositivi di protezione individuale. In epidemie stagionali di raffreddori e infezioni virali, si raccomanda di evitare luoghi pubblici con grandi folle di persone o usare speciali unguenti protettivi (per esempio, Oksolinovaya).

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come rimuovere l'infiammazione delle adenoidi

Rinite

L'infiammazione dell'adenoide è più comune nei bambini in età prescolare e in età scolare. La mancanza di trattamento sfocia nella forma cronica e causa anche serie interruzioni nel corpo.

Tipi di tonsille, la loro posizione e possibili malattie

Faringite

Accumuli di tessuto linfoepiteliale che si trovano nella cavità orale e nasofaringe sono chiamati tonsille, colloquialmente - ghiandole. È difficile incontrare una tale persona che almeno una volta non ha riscontrato la sua infiammazione.