Principale / Naso che cola

Tonsillite acuta (tonsillite)

Naso che cola

L'autore dell'articolo è Olga Petrovna Chuklina, medico generico, terapeuta. Esperienza lavorativa dal 2003.

La tonsillite acuta (mal di gola) è una malattia infettiva che causa l'infiammazione delle tonsille.

Una persona ha un anello linfoide nella faringe, formato da diverse tonsille, ma principalmente le tonsille palatali sono esposte all'angina.

L'angina non è appropriata per chiamare la tonsillite acuta, poiché nella pratica mondiale il termine angina è l'angina pectoris.

motivi

Si possono distinguere le seguenti principali cause di tonsillite acuta:

L'agente causativo più comune tra i batteri è lo streptococco, molto meno spesso lo stafilococco, il pneumococco, i batteri atipici.

Qualsiasi infezione virale delle vie respiratorie può portare allo sviluppo di tonsillite.

I seguenti fattori contribuiscono alla comparsa della malattia:

  • inalazione di aria inquinata al lavoro o durante la vita nelle grandi aree metropolitane;
  • ipotermia;
  • la presenza di focolai di infezioni croniche (faringite, sinusite, adenoidi, otite media, carie);
  • assunzione incontrollata a lungo termine di farmaci antibatterici;
  • scarsa nutrizione;
  • fumo eccessivo.

La diffusione di agenti patogeni tra la popolazione adulta si verifica per goccioline trasportate dall'aria (durante la tosse o gli starnuti), molto raramente a contatto con la famiglia.

Quando si diffonde il trasferimento di un contatto familiare, quando si utilizzano utensili comuni, articoli per la casa, in caso di inosservanza delle norme di igiene personale.

La tonsillite acuta è divisa per manifestazioni cliniche:

  • catarrale (la forma più lieve di tonsillite acuta);
  • follicolare (i follicoli purulenti si formano sulle tonsille);
  • lacunare (il pus si accumula nelle lacune delle tonsille);
  • ulcera-membranosa (sulle tonsille si forma un raid, con la rimozione della quale la superficie delle tonsille può ulcerarsi).

Sintomi di tonsillite acuta

Dopo l'infezione e fino all'inizio dei segni clinici di tonsillite (periodo di incubazione), può richiedere da alcune ore a tre giorni.

I sintomi clinici della tonsillite acuta dipendono dal tipo di tonsillite.

Segni di tonsillite acuta catarrale

Foto: rossore tonsillite nella tonsillite catarrale

Quindi, con la forma catarrale di tonsillite acuta, si sviluppa una lesione superficiale delle tonsille.

Inizialmente, il paziente mostra segni di intossicazione, ma la sindrome di intossicazione è lieve. Per intossicazione i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • la temperatura aumenta nel range di 37-38 gradi;
  • moderata debolezza generale;
  • lieve mal di testa.

Succede e tonsillite catarrale senza aumentare la temperatura.

I sintomi locali compaiono un po 'più tardi:

  • solletico e gola secca;
  • lieve dolore durante la deglutizione della gola;
  • tonsille gonfie;
  • iperemia (arrossamento) delle tonsille.

Non ci sono incursioni nell'infiammazione catarrale delle tonsille. La tonsillite catarrale è spesso causata da virus, a volte può essere una manifestazione precoce di altre forme.

Questo tipo di tonsillite acuta ha un decorso favorevole e più facile. Oltre ai segni della malattia stessa, con la tonsillite catarrale, ci possono essere segni di danni virali agli organi vicini:

Dopo tre giorni, il processo va in declino o cambia in un'altra, più seria, forma di tonsillite.

Segni di tonsillite lacunare e follicolare (tonsillite purulenta)

Foto: forma follicolare e lacunare di tonsillite

La tonsillite lacunare e follicolare sono tipi purulenti di tonsillite, che si sviluppano con infezioni batteriche.

Entrambi i tipi iniziano con una sindrome da intossicazione pronunciata:

  • la temperatura corporea con tonsillite follicolare sale a 39 gradi;
  • con tonsillite lacunare, la temperatura sale a 40 gradi o più;
  • dolori muscolari;
  • dolore muscolare;
  • mal di testa intenso;
  • grave debolezza generale;
  • brividi;
  • aumento della salivazione

Le modifiche locali si uniscono:

  • mal di gola intenso;
  • quando si deglutisce il dolore può essere dato nell'orecchio;
  • aumento dei linfonodi sottomandibolari e cervicali;
  • dolore alla palpazione dei linfonodi regionali;
  • gonfiore delle tonsille;
  • iperemia delle tonsille;
  • nella forma follicolare, le tonsille contengono follicoli purulenti - formazioni arrotondate fino a 5 mm di diametro, di colore bianco-giallo;
  • con una forma lacunare sulle tonsille ci sono accumuli di pus nelle lacune delle tonsille, anche di colore bianco-giallo;
  • lo scarico purulento può coprire l'intera superficie delle tonsille (placca purulenta).

La durata delle manifestazioni cliniche di queste due forme è di solito fino a 7-10 giorni.

Forma ulcera-membranosa di tonsillite

La tonsillite ulcerosa membranosa non provoca l'interruzione delle condizioni generali del corpo. Il punto distintivo è la presenza di incursioni grigiastre, quando rimosse, ci sono lesioni ulcerative della mucosa delle tonsille.

diagnostica

Se compaiono segni di tonsillite acuta, è imperativo contattare il medico locale o l'otorinolaringoiatra.

Non è necessario impegnarsi nell'auto-trattamento, può portare allo sviluppo di complicazioni o alla transizione della tonsillite alla forma cronica.

La diagnosi è stabilita sulla base di reclami caratteristici, anamnesi della malattia e, naturalmente, dati di ispezione.

Il medico esegue la faringoscopia - esame della cavità orale e della faringe, che rileva i cambiamenti locali.

Uno striscio è preso dalle tonsille mucose per determinare l'agente eziologico della malattia e per selezionare i farmaci per il trattamento del processo infiammatorio. È determinato a quali farmaci il patogeno è sensibile.

È necessario prendere uno striscio dalle tonsille in caso di tonsillite acuta per prevenire la difterite.

In generale, gli esami del sangue possono essere cambiamenti infiammatori - accelerazione della VES, leucocitosi.

Trattamento della tonsillite acuta

È importante! Questa sezione è scritta in conformità con lo standard federale per l'assistenza sanitaria primaria per la tonsillite acuta.

Il trattamento della tonsillite acuta deve essere effettuato rigorosamente sotto la supervisione di un medico.

Ci sono raccomandazioni generali durante il trattamento:

  • isolamento del paziente in una stanza separata;
  • ventilazione regolare della stanza;
  • pulizia della stanza umida ogni giorno;
  • l'assegnazione di piatti separati per il paziente;
  • bevi molta acqua;
  • eliminazione di prodotti troppo caldi;
  • il cibo dovrebbe essere caldo, purea;
  • Non puoi mangiare cibi piccanti e acidi (questo irrita ulteriormente la mucosa della gola).

I farmaci antipiretici dovrebbero essere assunti ad una temperatura di 38,5 gradi o più. I seguenti farmaci sono prescritti:

Assicurati di condurre una terapia etiotropica (mirata all'agente causale).

Farmaci antivirali

Nell'eziologia virale dei farmaci antivirali della tonsillite acuta, tuttavia, c'è ancora un intenso dibattito nella comunità scientifica sull'efficacia di tali farmaci. Gli oppositori della terapia antivirale sostengono giustamente che la sua azione ha scarso effetto. I seguenti farmaci antivirali sono attualmente i più popolari:

Antibiotici per tonsillite acuta

I farmaci antibatterici sono presi necessariamente in caso di forme purulente (batteriche) di tonsillite. Gli antibiotici sono prescritti con una vasta gamma di azione antibatterica:

  • Penicilline (Amoxiclav, Flemoklav, Augmentin);
  • Macrolidi (emomicina, azitromicina, Klacid);
  • Cefalosporine (Cefixime, Zinnat, Ceftriaxone).

Il dosaggio, la frequenza e la durata della somministrazione sono determinati solo dal medico curante.

Di solito, il trattamento antibatterico dura circa dieci giorni, ma non meno di sette.

antistaminici

Gli antistaminici sono usati per alleviare il gonfiore delle tonsille:

Terapia locale

La terapia locale per la tonsillite acuta è un must.

  • gargarismi;
  • irrigazione di tonsille con spray;
  • losanghe, pillole.

Per i gargarismi:

  • furatsilin;
  • perossido di idrogeno;
  • soluzione di soda;
  • sale marino;
  • miramistin;
  • clorexidina;
  • infusi di erbe.

Il risciacquo può essere effettuato ogni 1,5-2 ore alternando diversi mezzi.

Dopo la procedura, non bere per 30 minuti.

L'irrigazione delle tonsille mucose viene effettuata:

Le compresse per suzione e losanghe non hanno solo effetto anti-infiammatorio, ma anche anestetico:

La terapia della tonsillite acuta dovrebbe essere completa, quindi la guarigione avviene molto più velocemente.

Assicurati di aderire al corso del trattamento.

La rimozione delle tonsille nella tonsillite acuta non viene eseguita. Può essere solo se il paziente ha una complicazione di tonsillite acuta - edema paratonsillare o difficoltà di respirazione a causa delle grandi dimensioni delle tonsille.

Ma per il trattamento chirurgico ci sono anche controindicazioni:

  • gravi malattie concomitanti;
  • la gravidanza;
  • disturbi del sangue con disturbi della coagulazione;
  • tubercolosi attiva.

complicazioni

Complicazioni di tonsillite acuta sono suddivisi in locale e generale.

Le complicanze locali includono:

  • ascesso paratonsillare;
  • flemmone cervicale;
  • laringiti;
  • bronchiti;
  • otite.

Le complicazioni comuni includono:

  • lesioni reumatiche del cuore, articolazioni;
  • glomerulonefrite (infiammazione dei reni);
  • meningite (infiammazione del rivestimento del cervello);
  • shock tossico-infettivo (intossicazione dei rifiuti prodotti da microrganismi);
  • sepsi (ottenere batteri nel sangue e diffondere in tutto il corpo).

Per prevenire lo sviluppo di complicanze, è necessario un trattamento tempestivo della tonsillite acuta.

prevenzione

La prevenzione della tonsillite acuta include:

  • igiene personale.
  • aumentare le difese del corpo.
  • evitare l'ipotermia.
  • nutrizione equilibrata.
  • trattamento di malattie croniche di altri organi (otite, sinusite, carie, faringite).
  • smettere di fumare
  • rifiuto di alcol.

La prognosi per il trattamento tempestivo e in conformità con tutte le raccomandazioni dell'otorinolaringoiatra è favorevole.

Diagnosi dei sintomi

Scopri le tue possibili malattie e quale dottore dovresti visitare.

Angina lacunare

La tonsillite lacunare è un processo infiammatorio acuto di eziologia prevalentemente batterica, che è caratterizzata da lesioni delle tonsille lacune e si manifesta con una pronunciata violazione della condizione generale, mal di gola, aggravata dalla deglutizione. All'esame obiettivo, le tonsille sono ingrandite, l'essudato è iperemico e purulento è visto nella bocca delle lacune. Alla palpazione dei linfonodi regionali, si nota dolore. Per identificare l'agente eziologico, viene eseguita l'analisi batteriologica del tampone faringeo. Il trattamento prevede l'osservanza del riposo a letto durante il periodo acuto, la prescrizione di antibiotici, farmaci antinfiammatori, gargarismi con antisettici e fisioterapia.

Angina lacunare

Mal di gola lacunare - una forma clinica di tonsillite acuta primaria, in cui il processo infiammatorio purulento si sviluppa nelle lacune con la successiva transizione alla superficie delle tonsille. L'associazione americana di otorinolaringoiatria utilizza la diagnosi di tonsillofaringite, che riflette il fatto che la lesione allo stesso tempo cattura la parete posteriore della faringe. Nei paesi europei, inclusa la Russia, i termini "angina" e "tonsillite acuta" (primaria) sono diventati comuni. Pertanto, la patologia si distingue dai cambiamenti secondari che accompagnano il decorso di varie infezioni (scarlattina, difterite, mononucleosi infettiva) e malattie del sangue (con leucemia, agranulocitosi).

Cause di tonsillite lacunare

Questa è una malattia infettiva acuta, i principali agenti causali di cui nei bambini sotto i 5 anni sono adenovirus, Coxsackie, morbillo e virus della scarlattina, negli adolescenti e negli adulti (nell'80% dei casi) - streptococchi, stafilococchi, bacilli emofilici e altri agenti batterici. Gli agenti patogeni penetrano nel tratto respiratorio superiore con l'aria inalata, meno spesso - per via di contatto familiare e sono localizzati sulle tonsille. Con una diminuzione della protezione immunitaria, si verifica l'attivazione di microrganismi patogeni, il loro accumulo nelle lacune e lo sviluppo del processo patologico nelle formazioni linfoidi dell'anello faringeo. E 'possibile la diffusione di streptococchi e altri batteri dal flusso sanguigno ad altri organi e tessuti (cuore, reni, articolazioni), che, insieme a una diminuzione delle difese corporee, inadeguata terapia antibiotica, porta a varie complicazioni: miocardite, endocardite, poliartrite, glomerulonefrite.

Sintomi di tonsillite lacunare

I sintomi clinici sono caratterizzati da una combinazione di cambiamenti locali nella faringe e nei tessuti linfoidi con compromissione del benessere generale. La malattia inizia in modo acuto con l'insorgere dei sintomi di intossicazione: ipertermia con brividi, dolori muscolari e mal di testa. Per 2-3 giorni c'è un mal di gola, che diventa più intenso inghiottendo cibo e saliva. A causa dell'aumento dei linfonodi cervicali e mascellari, c'è dolore quando si apre la bocca e si gira la testa. Dalla bocca c'è un odore sgradevole, la parola è attutita ("ombra nasale"). Esaminando la cavità orale, si può notare il rossore e il gonfiore delle tonsille, contenuto bianco-giallastro sotto forma di isole separate, che si combinano rapidamente per coprire la superficie con pellicole purulente.

Mal di gola nei bambini è accompagnato da intossicazione più grave, che si manifesta con febbre, forte mal di testa, vomito ripetuto, stati sincopali con perdita di coscienza, diminuzione dell'appetito, sonno agitato, debolezza, irritabilità. Spesso ci sono segni di disturbi nel tratto digestivo con dolore addominale, nausea, diarrea. I reclami di disagio alla gola quando si deglutiscono cibo e acqua nei primi 1-3 giorni possono essere assenti.

complicazioni

L'infiammazione purulenta con trattamento inadeguato e riduzione dell'immunità può diventare la causa dell'ascesso paratonsillare o faringeo, così come la diffusione ai seni paranasali e all'orecchio medio. Allo stesso tempo, l'ipertermia persiste, il mal di gola diventa pulsante, può irradiarsi all'orecchio, aprire la bocca diventa difficile, così come mangiare. L'angina ripetuta porta allo sviluppo di infiammazione cronica nel tessuto linfoide della faringe e nei tessuti circostanti - tonsillite cronica, oltre a danni a organi e tessuti distanti: muscolo cardiaco, reni, articolazioni.

diagnostica

Per interpretare correttamente i sintomi clinici osservati nell'angina lacunare e per distinguere l'infiammazione primaria da quella secondaria, un attento esame da parte di medici di varie specialità: pediatra, medico generico, otorinolaringoiatra, specialista in malattie infettive, reumatologo e nefrologo è necessario. L'ispezione della faringe rivela segni tipici della tonsillite lacunare: pronunciata infiltrazione e gonfiore delle tonsille palatine, accumulo di contenuto purulento e film che coprono la superficie della tonsilla nelle fessure delle isole giallastre. Quando si rimuovono i film con una spatola, sono relativamente facili da spostare senza danneggiare i tessuti sottostanti e senza causare sanguinamento.

Per identificare l'agente causale, è necessario esaminare il contenuto della faringe e dello striscio tonsillare conducendo analisi batteriologiche o virologiche. Vengono prescritti studi clinici generali su sangue e urina, mediante i quali viene determinata l'attività del processo (leucocitosi e aumento della velocità di eritrosedimentazione nell'analisi del sangue) e la presenza di complicazioni dal sistema urinario (leucociti, eritrociti, proteine ​​nell'analisi generale delle urine per nefrite). È necessario escludere complicazioni (in particolare, reumatismi) durante l'analisi biochimica del sangue (cambiamenti nel livello di proteina C-reattiva, antistreptolysin-O, fattore reumatoide). La diagnosi differenziale della tonsillite lacunare viene eseguita con altre malattie del tratto respiratorio superiore, processi secondari di natura infettiva (difterite faringea, scarlattina, mononucleosi, ecc.).

Trattamento della tonsillite lacunare

Nel periodo acuto della malattia è necessario osservare il riposo a letto, in caso di decorso grave e presenza di complicanze, è necessario il ricovero in ospedale.

  • Terapia etiotropica La base delle misure terapeutiche per eziologia batterica - terapia antibatterica per 8-15 giorni in dosaggio sufficiente, tenendo conto della sensibilità del patogeno. Gli antibiotici del gruppo delle penicilline (benzilpenicillina, amoxicillina), così come le cefalosporine e i macrolidi sono comunemente usati. Per l'angina secondaria dell'eziologia virale e fungina, vengono utilizzati farmaci appropriati (aciclovir, fluconazolo, ecc.).
  • Rimedi sintomatici. Sono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, ibuprofene, diclofenac), vitamine, immunomodulatori e farmaci che normalizzano le funzioni compromesse del sistema cardiovascolare, dell'apparato digerente, del tratto urinario e del sistema nervoso.
  • Trattamento locale Soluzioni antisettiche applicate localmente, decotti di erbe medicinali. Dopo aver attenuato le manifestazioni acute, al paziente viene data una raccomandazione per la fisioterapia.

Con lo sviluppo di complicanze locali (ascesso paratonsillare), l'intervento chirurgico è necessario con l'apertura di un focus suppurativo. Le misure terapeutiche per cardite reumatica e glomerulonefrite vengono eseguite in un ospedale specializzato con l'uso di agenti antibatterici, glucocorticosteroidi e altri farmaci.

Prognosi e prevenzione

La durata media del trattamento è di 8-15 giorni. Questo è sufficiente per l'inizio del pieno recupero, a condizione di una terapia tempestiva adeguata. Unire le complicazioni precoci e tardive peggiora la prognosi e può portare a disabilità a lungo termine. Le principali misure preventive consistono nel limitare il contatto con raffreddori e tonsilliti malati, l'uso di dispositivi di protezione individuale, la messa in onda dei locali, il lavoro e il riposo adeguati, l'indurimento del corpo, l'esercizio fisico regolare e lo sport.

Angina lacunare - sintomi e trattamento efficace

L'angina lacunare è una forma acuta nettamente iniziale di infiammazione infettiva delle lacune delle tonsille palatine (formazioni linfoidi localizzate nell'orofaringe una coppia). L'intera superficie delle ghiandole è costituita da piccole depressioni (lacune) che si diramano nel corpo del tessuto linfoide, che si infettano e si infiammano.

Cause di tonsillite lacunare

La forma primaria della malattia è causata da:

La forma secondaria di tonsillite è causata da:

  • la tubercolosi;
  • scarlattina;
  • altre malattie di natura infettiva con la frequente diffusione di processi infiammatori nella cavità orale e nelle ghiandole.

L'infezione con questa forma di mal di gola può verificarsi a contatto con una persona infetta (gocciolina dispersa nell'aria), durante il contatto quotidiano con oggetti usati da una persona infetta e con il cibo.

Come inizia la malattia

Molto spesso, questa malattia inizia bruscamente. L'incubazione dei microrganismi che infettano il patogeno dura da 1 a 3 giorni. Tutti i sintomi di angina iniziano a manifestarsi rapidamente e raggiungono un picco entro 2-3 ore.
Di solito, il segno iniziale è il disagio alla gola e alla bocca. Una persona avverte un aumento dei linfonodi, "solletico" e mal di gola, un certo dolore quando ingerito e un nodulo nelle tonsille.

Posso prendere l'angina lacunare

La malattia è facilmente trasmessa dalle goccioline trasportate dall'aria e dai modi domestici, quindi puoi facilmente infettarti.

Quando si è nella stessa stanza persone malate e sane, deve essere costantemente in onda. È possibile disporre intorno alla stanza e aglio tritato intinto in acqua o avvolgere i suoi pezzi in garza. Ha eccellenti proprietà antisettiche. Invece dell'aglio, puoi spalmare le tue narici con unguento ossolinico o fleboclocculone.

Differenza di tonsillite lacunare da altri tipi di angina

  • La manifestazione di tutti i sintomi si verifica rapidamente;
  • ulcere purulente giallo-gialle compaiono sulle tonsille;
  • la placca sulle tonsille si rimuove facilmente con una speciale spatola medica, senza lasciare tracce o sangue;
  • grave corso della malattia, a differenza di altri tipi di angina. Questo è particolarmente vero per i bambini piccoli;
  • i bambini hanno spesso attacchi d'asma;
  • cause pericolose per le complicazioni del corpo umano.

I sintomi della malattia

  • Grumo, in piedi in tonsille, solletico costante, linfonodi ingrossati, che è perfettamente sentito;
  • pressione nella gola e dolore, aggravata dall'azione delle ghiandole l'una sull'altra e da corpi estranei (deglutizione, palpazione);
  • insorgenza acuta di febbre - febbre (fino a 38-39 gradi), accompagnata da sintomi di intossicazione del corpo (brividi severi, nausea, vomito possibile, mal di testa, mancanza di appetito);
  • dolori in tutte le articolazioni e muscoli (mialgia);
  • tachicardia;
  • l'insonnia è possibile.

I sintomi più importanti della tonsillite lacunare sono un aumento molto rapido dei sintomi elencati entro 2-3 ore e dolore nelle tonsille durante la deglutizione.

Metodi diagnostici

Se compaiono i sintomi della malattia, è necessario chiamare un medico in casa, perché una persona che soffre di tonsillite lacunare è contagiosa.
Il principale metodo diagnostico è l'ispezione visiva e la palpazione. Se il medico non può determinare il tipo di mal di gola, una spatola medica rimuove la placca sulle ghiandole.
L'esame primario viene eseguito da un medico - terapeuta, che deve inviare il paziente al centro ENT per confermare la diagnosi.
Quindi vengono presi per analisi una macchia (semina) e un esame del sangue. Il mal di gola si manifesta con un aumento della conta leucocitaria, linfocitosi e una risposta accelerata alla VES. La coltura batteriologica e l'analisi del sangue sono necessarie per identificare la causa e il metodo di trattamento della tonsillite lacunare.

Modi per trattare la tonsillite lacunare

I metodi di trattamento dell'angina lacunare sono suddivisi in farmaci e non farmacologici. Nei casi gravi della malattia, il paziente viene avvelenato per trattamento ospedaliero. Quando si è sottoposti a trattamento a casa, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico curante e non cambiare la dose dei farmaci.

I principali metodi di trattamento

  • Conformità al regime. L'isolamento da persone sane è necessario (indossare una benda di garza, messa in onda, piatti separati e prodotti per la cura personale - asciugamani, sapone, salviette, ecc.).

Il rispetto del riposo a letto con corrente acuta, quando passa la maggior parte dei sintomi, è metà sonno (più riposo, fare brevi passeggiate).
Il cibo dovrebbe essere caldo e per lo più liquido. È necessario limitare il consumo di cibi fritti, salati e grassi. Mostra abbondante acqua potabile. Rifiuto di cattive abitudini. Il fumo irrita la mucosa, che è così irritata.

  • Prendendo gli antibiotici. Il corso del trattamento non è inferiore a una settimana. Cephalexin, Amoxicillin, Ampicillin sono più comunemente prescritti;
  • preparati contenenti probiotici (Acipol, Bifiform, Linex, ecc.) per evitare problemi con la microflora intestinale e la comparsa di diarrea;
  • antidolorifici e antinfiammatori (ibuprofene, ibuklin, nimesulide);
  • antipiretico (Aspirina, Paracetamolo, Nurofen);
  • se si forma un grave gonfiore della faringe e si ingrandiscono i linfonodi, a volte vengono prescritti antistaminici (soprastin, diazolina);
  • gocce con composizione a base di erbe per malattie dell'orofaringe (ad esempio, Tonsilgon);
  • sciacquare le erbe con infusioni (salvia, corteccia di quercia), raccolta, furatsilinom, soda almeno 3 volte al giorno. All'inizio dei sintomi, ogni ora;
  • spray con preparati per la gola (Igalipt, Hexaral, Kameton, Tantum Verde, ecc.) dopo i pasti, almeno 3-4 volte al giorno;
  • le compresse di vodka, fatte sul collo, vengono mantenute dopo che la temperatura scende;
  • fisioterapia. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto del dispositivo medico Tonsilor. Colpisce le tonsille infiammate con onde ultrasoniche. Il risultato - l'edema si attenua e le foglie di pus.

Dopo aver completato l'intero ciclo di trattamento, ai pazienti vengono prescritti farmaci che aiutano ad aumentare l'immunità - immunomodulatori (Immunal, Imudon).

Intervento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato quando la malattia diventa cronica con complicazioni persistenti. La lacunotomia facilita la condizione del paziente con una forma grave della malattia. Una piccola incisione viene eseguita con un bisturi chirurgico nei tessuti superficiali delle ghiandole infiammate, attraverso cui escono scarichi purulenti. Un'altra operazione più complicata è la tonsillectomia. Implica la rimozione delle tonsille. Questo metodo di trattamento dell'angina viene utilizzato in caso di forma cronica della malattia e del suo trattamento permanente non riuscito.

Trattamento di rimedi popolari

L'uso di qualsiasi rimedio popolare può essere solo in combinazione con un metodo conservativo. Allo stesso tempo, la consultazione del principale medico curante è obbligatoria. I componenti inclusi in alcuni prodotti che sono presi per alleviare la condizione possono essere incompatibili con i farmaci.

Mezzi di medicina tradizionale:

  1. Bere tè nero e verde con lamponi, limone, miele, mirtilli e mirtilli rossi;
  2. Spremi i pezzi di scarlatto di 3 anni e mescoli con il miele. Aggiungi il succo spremuto. Lubrificare la miscela di tonsille 3-5 volte al giorno per 7-10 giorni;
  3. acido citrico sulla punta di un coltello mescolato con un bicchiere di acqua tiepida. Risciacquare 3 volte al giorno;
  4. in una farmacia, acquista un infuso di Iperico e Calendula sull'alcool o fai da te (riempi il contenitore di fiori, riempilo di alcol e insisti 14 giorni in un luogo buio). Aggiungere 40 gocce in un bicchiere d'acqua e sciacquare ogni 3 ore.
ai contenuti ↑

Possibili complicazioni

In assenza di un trattamento adeguato, l'infezione può diffondersi in profondità nel corpo, causando complicazioni potenzialmente letali. Una di queste complicazioni che possono verificarsi sullo sfondo del flusso di tonsillite lacunare è l'infiammazione nei polmoni e altri organi interni (polmonite, bronchite, faringite, ecc.).
Se il paziente ha un miglioramento visibile e quindi un peggioramento acuto e persino peggiore, questo è un sicuro segno di ascesso paratonsillare. Dopo un giorno, la deglutizione diventa impossibile, la salivazione aumenta, il dolore diventa insopportabile.
Complicazioni che possono causare mal di gola:

Prevenzione della tonsillite lacunare

  • Vestito per il tempo;
  • non mangiare cibi freddi e liquidi;
  • mantenere l'immunità (specialmente durante la stagione fredda);
  • visita puntuale il dottore.

Affinché la tonsillite lacunare non diventi cronica, è necessario monitorare costantemente la propria salute, esercitare un moderato esercizio e abbandonare le cattive abitudini.

Angina lacunare: cause, foto, sintomi e trattamento negli adulti

L'angina lacunare è una malattia infettiva acuta con infiammazione locale di uno e talvolta diversi componenti dell'anello lymphadenoid della faringe. Rispetto alle forme catarrale e follicolare del mal di gola, i processi lacunari sono più gravi - il paziente soffre di grave mal di gola, febbre e altri sintomi spiacevoli. Tra tutte le forme conosciute di tonsillite, questa varietà è considerata la più pericolosa.

Daremo un'occhiata più ravvicinata al tipo di malattia, perché è importante iniziare il trattamento e quali sono i sintomi caratteristici degli adulti.

Caratteristiche della tonsillite lacunare

La tonsillite lacunare è una malattia di eziologia batterica che è infettiva, che si verifica con l'affetto delle tonsille e il coinvolgimento dei linfonodi nel processo patologico, che si trovano direttamente nel collo.

Quando la forma lacunare colpisce le tonsille faringee, palatine, linguali e tubulari, in contrasto con il follicolare (quando si formano formazioni di pus piccole), le lacune sono completamente piene di pus.

Nella foto - tonsillite lacunare nella fase principale del suo sviluppo:

La malattia può manifestarsi a seguito di un'infezione nell'aria o a causa di condizioni esterne avverse. Spesso nel periodo autunno-invernale, quando la temperatura dell'aria scende, la resistenza del corpo diminuisce. La fonte della malattia può essere una persona malata, e talvolta oggetti che usa nella vita di tutti i giorni.

L'angina lacunare è caratterizzata dai seguenti segni oggettivi:

  • ipertrofia delle tonsille con rossore;
  • l'aspetto della fioritura bianca (pus) sulle tonsille;
  • l'aspetto dell'odore del respiro (dovuto all'intossicazione batterica);
  • gonfiore dei linfonodi sottomandibolari.

motivi

In pratica si distingue l'angina lacunare acuta e cronica. Il primo agisce come un processo primario, sviluppandosi sullo sfondo dell'infezione nel tessuto delle tonsille. Il secondo è considerato una conseguenza della tonsillite cronica.

Negli adulti, lo sviluppo di angina si verifica nelle seguenti condizioni:

  • La presenza di un agente infettivo.
  • Ridotta immunità generale.
  • Diminuzione dell'immunità locale (mucosa nasale).

La malattia è facilmente trasmessa dalle goccioline trasportate dall'aria e dai modi domestici, quindi puoi facilmente infettarti.

La forma primaria della malattia è causata da:

  • Streptococco gruppo A;
  • pevmokokki;
  • stafilococchi;
  • virus (alcuni tipi);
  • meningococco;
  • funghi;
  • bacchetta emofilica.

Fattori predisponenti della malattia:

  • infiammazione dell'orofaringe e nasofaringe;
  • carie e malattia parodontale;
  • ipotermia;
  • stanchezza cronica;
  • ecologia sfavorevole.

Con la stretta aderenza al riposo a letto e l'adempimento di tutte le prescrizioni del medico, la tonsillite lacunare negli adulti scompare in 7-10 giorni. La prescrizione della terapia antibiotica accelera il processo di guarigione e previene il verificarsi di gravi complicanze.

Sintomi e foto

Il periodo di incubazione per quinsy lacunare è più spesso breve e dura solo poche ore, tuttavia, a volte può durare fino a 2-3 giorni. Qualsiasi clinica particolare per lui non è tipica, il più delle volte una persona malata non manifesta alcun sintomo della malattia.

I sintomi dell'angina lacunare negli adulti:

  • Grumo, in piedi in tonsille, solletico costante, linfonodi ingrossati, che è perfettamente sentito;
  • pressione nella gola e dolore, aggravata dall'azione delle ghiandole l'una sull'altra e da corpi estranei (deglutizione, palpazione);
  • insorgenza acuta di febbre - febbre (fino a 38-39 gradi), accompagnata da sintomi di intossicazione del corpo (brividi severi, nausea, vomito possibile, mal di testa, mancanza di appetito);
  • dolori in tutte le articolazioni e muscoli (mialgia);
  • tachicardia.

Il sintomo principale della malattia si esprime nel fatto che il più delle volte i pazienti lamentano forti dolori alla gola, specialmente quando si inghiottiscono cibi solidi.

Vale la pena notare che in rare situazioni cliniche, la tonsillite lacunare può verificarsi senza un aumento della temperatura. Questo è effettivamente possibile, poiché il corpo di ogni persona è individuale e reagisce a modo suo all'introduzione di agenti infettivi.

Quando si esamina la gola di un paziente con una tonsillite lacunare, sono immediatamente evidenti estesi ascessi sulle tonsille. Nella foto sono chiaramente visibili:

La tonsillite lacunare negli adulti è caratterizzata dalla formazione di incursioni giallo-bianche sulle tonsille, come in una forma purulenta. Sono localizzati nelle bocche delle lacune. Le incursioni possono fondersi l'una con l'altra, coprendo la superficie libera delle tonsille. Queste incursioni possono essere facilmente rimosse con una spatola medica.

Di regola, la malattia procede anche abbastanza intensamente, ma, tuttavia, a differenza dell'età dei bambini, la gravità della clinica è un po 'indebolita, la durata dell'aumento della temperatura è di circa 2-3 giorni, anche il periodo di recupero si verifica un po' prima.

Già nella fase finale della malattia, pezzi di epitelio necrotico iniziano a rimanere indietro rispetto alla superficie delle tonsille. Dove si staccano completamente, vengono esposte le bocche delle lacune, che sembrano profonde ferite. Non è spaventoso e tale danno viene rapidamente ritardato dall'epitelio rigenerante.

effetti

Il modo più breve e affidabile per far emergere le complicanze della tonsillite lacunare è ignorare i sintomi di questa malattia, tardivamente cercando aiuto e tentando l'autotrattamento.

Complicazioni che possono causare mal di gola:

  • sinusite;
  • bronchite
  • otite media;
  • giada;
  • infiammazione dei polmoni;
  • reumatismi;
  • miocardite;
  • malattie infiammatorie di tutti gli organi interni.

Ascessi, cellulite, paratonsillite, mediastinite, sepsi possono anche essere conseguenze pericolose di una malattia infettiva. Al fine di garantire il completo recupero dopo tonsillite lacunare, alla fine del trattamento si raccomanda di sottoporsi a esami clinici generali su sangue e urine due volte e di eseguire un ECG. Ciò contribuirà ad eliminare le complicazioni di cui sopra da articolazioni, cuore, reni.

diagnostica

Angina lacunare - quale medico ti aiuterà? Quando compaiono i primi sintomi di questa malattia, dovresti consultare immediatamente un medico, come uno specialista di malattie infettive e un otorinolaringoiatra, per un consiglio.

Un piano diagnostico standard include:

  • presa della storia;
  • ispezione primaria;
  • palpazione dei linfonodi;
  • esame del sangue clinico;
  • analisi delle urine;
  • biochimica del sangue;
  • tampone faringeo e il suo ulteriore esame batteriologico. Metodo di diagnosi, che consente di identificare l'agente patogeno;
  • studio immunologico;
  • ECG;
  • faringoscopia e laringoscopia.

Quando osservato marcato rossore, gonfiore, un aumento delle dimensioni delle tonsille. Il rossore si estende al palato molle. I linfonodi sottomandibolari sono palpabili, dolorosi. Le tonsille sono ricoperte da una fioritura giallastra concentrata vicino alle bocche delle lacune.
Nell'analisi di sangue in angina lacunar sono annotati:

  • Aumento del numero di neutrofili a 12-15 * 109 / l;
  • ESR fino a 30 mm / h;
  • Spostamento moderato a sinistra.

Trattamento della tonsillite lacunare negli adulti

L'unico trattamento efficace per la tonsillite lacunare, così come per altre forme cliniche di tonsillite, sono gli antibiotici. Nessun risciacquo, lavaggio, inalazione, impacchi, agenti antibatterici locali non saranno in grado di far fronte a questa patologia. Riducono solo la gravità dei sintomi e il mal di gola, ma non eliminano la causa principale della malattia, l'agente causale.

Nel trattamento efficace dell'angina, un approccio integrato svolge un ruolo importante, incluse 3 aree principali:

  1. In primo luogo, è necessario distruggere l'infezione - la causa della malattia. Con questo scopo, i farmaci antibatterici di azione sistematica sono usati.
  2. In secondo luogo, per accelerare il recupero, è necessario agire direttamente sul sito di infezione. A tale scopo, gli antisettici sono utilizzati sotto forma di spray per la gola, soluzioni per il risciacquo, ecc.
  3. Inoltre, nel trattamento di farmaci angina lacunari sono ampiamente utilizzati gli effetti sintomatici - febbre e dolore che possono migliorare significativamente le condizioni del paziente.

antibiotici

Il complesso comprende anche antibiotici trattamento :. Cephalexin, Sumamed, Gramoks, ampicillina ecc Antibiotici con lacunare angina dura almeno 7 giorni, anche se le condizioni del paziente sensibilmente migliorate.

La corretta selezione di antibiotici fornisce:

  • Completa distruzione del patogeno;
  • Esclusione degli effetti collaterali in varie malattie associate all'angina;
  • Equilibrio di effetto e sicurezza di antibiotico.

Entro 3 giorni, viene valutata l'efficacia della terapia antibiotica - una diminuzione della temperatura, dolore e miglioramento delle condizioni generali del paziente. Pertanto, un medico visiterà il paziente per i primi 3 giorni. In assenza dell'effetto dell'antibiotico, viene sostituito da un farmaco di un altro gruppo.

E 'importante sapere che, al fine di prevenire lo sviluppo di disbiosi intestinale, è necessario in parallelo con il trattamento e 1-2 settimane dopo il trattamento (a seconda di quanto tempo lo avrete manifesta) di prendere preparati probiotici: bifidumbacterin, laktobakterin, Linex e così via. n.

Altri farmaci:

  1. Antistaminici. Consigliato anche antistaminici -. Suprastin, Tsetrin ecc, contribuiscono alla riduzione delle tonsille edema, migliorando in tal modo la respirazione e ammorbidire il dolore alla deglutizione
  2. Irrigazione della gola. Per fare questo, usa il heskorah del farmaco, ha un effetto antimicrobico, interrompendo il metabolismo nella cellula batterica. Stopalgin è usato come sostituto per questo, che ha anche un effetto avvolgente e antifungoso. I farmaci sono disponibili sotto forma di spray, si consiglia di prenderli due volte al giorno durante l'intero corso del trattamento della tonsillite lacunare.
  3. Trattamento locale Riassorbimento di farmaci come Faringosept, Strepsils, Lizobakt, Gramicidin.
  4. Per lubrificare le lacune, il medico prescrive il lugol al paziente. Lugol imbratta la gola, a seconda del livello e della gravità della malattia da 3 a 6 volte al giorno. Per lubrificare la faringe prendi un bastoncino di legno e un cotton fioc o un disco sterile. Il tampone viene avvolto su un bastoncino e abbondantemente inumidito con luglome. Successivamente, inumidito con un bastone, si ottiene una procedura per la lubrificazione della faringe e della laringe.
  5. Antipiretici. Se la temperatura corporea supera i 38 gradi, dovresti assumere farmaci antipiretici. Questi includono l'ibuprofene e i suoi analoghi, il paracetamolo, l'acido acetilsalicilico, il metamizolo sodico.
  6. Agenti antivirali (Kagocel, Rimantadina, Cycloferon) sono prescritti se viene confermata l'origine virale della tonsillite. Con un tale decorso della malattia si unisce spesso una rinite.
  7. L'uso di immunomodulatori è giustificato in tutti i tipi di patologia. I medici raccomandano Licopid, Polyoxidonium e altre medicine.

gargarismi

Il risciacquo consente di rimuovere il pus e il contenuto necrotico dalle lacune delle tonsille. Si raccomanda di eseguire la procedura 3-4 volte al giorno. Per il risciacquo, applicare decotti di camomilla, salvia, 2% di soda e / o soluzione salina.

  1. Grazie alle foglie spesse e carnose, il succo di Kalanchoe è molto facile da ottenere, quindi se questo rimedio miracoloso cresce in casa, allora non ci saranno problemi. Chi non possiede tale pianta può acquistare il succo di Kalanchoe in una farmacia. Per risciacquare le tonsille, è necessario diluire il succo con acqua tiepida ad una consistenza uniforme in un rapporto di uno a uno. Puoi fare i gargarismi con questo strumento ogni tre ore.
  2. Succo di barbabietola Macinare le barbabietole fresche grattugiate, aggiungere 1 cucchiaio. cucchiaio di aceto al 9%, lascia filtrare e filtrare. Prima di risciacquare, diluire il succo con acqua tiepida. Utilizzare da 5 a 6 volte al giorno.
  3. Brodo di quercia per i gargarismi. Per preparare il brodo, avrai bisogno di 1 cucchiaio. corteccia di quercia secca tritata e 0,5 litri di acqua bollente. La corteccia di quercia viene versata con acqua bollente e messa a bollire sul fuoco per 30 minuti. Dopo il tempo in cui il brodo viene rimosso dal fuoco, avvolgere e insistere per 2 ore.

raccomandazioni

È importante rispettare i seguenti consigli:

  1. Un punto molto importante nel trattamento di tonsillite lacunare è quello di garantire il massimo regime di bere, dal momento che l'attuazione di questa disposizione contribuisce al rapido recupero delle risorse umane, eliminare tutti prodotti da tossine da streptococco dal corpo.
  2. Rispetto del riposo a letto. È importante isolare il paziente dagli altri membri della famiglia, fornire piatti individuali, elementi essenziali.

Con trattamento tempestivo al medico e un approccio responsabile al trattamento della tonsillite lacunare è guarito con successo e non dà complicazioni.

prevenzione

Al fine di prevenire il ri-sviluppo della tonsillite lacunare, è necessario affrontare la sua prevenzione:

  • mangiare bene, non dimenticare di frutta, verdura e altri alimenti fortificati;
  • spento;
  • essere fisicamente attivi;
  • evitare l'ipotermia;
  • curare i denti, ripristinare la salute del naso, delle gengive, ecc.;
  • monitorare l'igiene orale;
  • cercare di non contattare i pazienti con angina.

Affinché la tonsillite lacunare non diventi cronica, è necessario monitorare costantemente la propria salute, esercitare un moderato esercizio e abbandonare le cattive abitudini.

Tonsillite acuta

tonsillite acuta (in tutti i giorni tonsilliti vita, dal ango Latina -. «Squeeze, spremere l'anima" Tuttavia, dovrebbe condividere l'infezione da streptococco e angina virale è chiamato tonsillite natura streptococcica..) - acutamente che si verificano condizione patologica che è caratterizzata da infiammazione delle formazioni linfoidi peripharyngeal anelli ( Pirogov-Valdeyra), più spesso - le tonsille (comunemente noto come "tonsille" - si trovano ai lati dell'ingresso alla gola e sono chiaramente visibili, se si guarda a bocca aperta). Attivatori di angina possono essere batteri (gruppo β-emolitico A streptococco), Staphylococcus aureus, pneumococco, meningococco, Haemophilus influenzae, Klebsiella, bacchetta tifoide bacillo antrace anaerobi), virus (adenovirus, herpes, enterovirus coxsackievirus), cavità orale spirochete bastone del fuso, funghi del genere Candida. Si fattori predisponenti - inquinamento atmosferico, gocce temperatura atmosferica, ipotermia, malnutrizione, carenze vitaminiche, microtraumi tonsille tessuti, respirazione nasale alterata, reattività alterata.

Manifestazioni cliniche

In tonsillite acuta primaria quadro clinico manifestato sintomi di tonsille - vari gradi di gravità del dolore in gola durante la deglutizione, segni di intossicazione, iperemia, gonfiore delle tonsille (catarrale angina) fibropurulent placca nelle bocche dei vuoti (lacunare angina), pittura "cielo stellato" (tonsilliti), asportabile grigiastro rivestimento giallo, nella quale si trovano ulcere maloboleznennye superficiali (angina fusospirochetal), linfoadenite regionale.

Il mal di gola inizia con un mal di gola e un forte aumento della temperatura corporea a 39-40 ° C (a volte fino a 41 ° C). Il mal di gola è solitamente grave e acuto, ma può essere moderato. I linfonodi sono ingranditi. Sono ben sentiti sotto la mascella inferiore e allo stesso tempo causano dolore. Mal di gola può verificarsi anche a temperature corporee inferiori - da 37 a 38 ° C, ma con più danni alla gola.

Il volgo più frequente (ordinario, banale) angina: catarrale, lacunare, follicolare, fibrinoso e ascessi.

Il mal di gola catarrale si sviluppa in modo acuto, il paziente lamenta una sensazione di bruciore, secchezza, formicolio, e poi c'è un leggero dolore durante la deglutizione. Sindrome aseno-vegetativa clinica osservata. La temperatura, di regola, subfebrile. All'esame, le tonsille sono iperemiche, un po 'ingrossate, in punti che possono essere ricoperti da una sottile pellicola di essudato mucopurulento. Lingua asciutta, foderata. C'è un leggero aumento dei linfonodi regionali. In genere, le manifestazioni cliniche scompaiono entro 3-5 giorni.

La tonsillite follicolare debutta con un aumento della temperatura corporea di 38-39 ° C. La clinica inizia con il verificarsi di forti dolori alla gola durante la deglutizione, che spesso si irradiano all'orecchio. A seconda della gravità dell'intossicazione, ci sono mal di testa, mal di schiena, febbre, brividi e debolezza generale. In generale, un esame del sangue è leucocitosi neutrofila, eosinofilia, aumento della VES. Molto spesso i linfonodi regionali sono ingranditi, la loro palpazione è dolorosa, in alcuni casi si osserva una milza ingrossata. I bambini possono avere vomito, sintomi di meningismo, stupefazione, diarrea. C'è una iperemia del palato molle, le tonsille, sulla cui superficie sono visibili numerosi punti arrotondati, un po 'altissimi, giallastri o bianco-giallastri. La durata della malattia è di 5-7 giorni.

La tonsillite lacunare procede con sintomi follicolari simili, ma più gravi. Con esso, le incursioni bianco-gialle appaiono sullo sfondo della superficie iperemica delle tonsille dilatate. La durata della malattia è di 5-7 giorni. In alcuni casi, la tonsillite follicolare o lacunare può svilupparsi in base al tipo di mal di gola fibrinoso, quando la base per la formazione del film sta scoppiando follicoli suppurativi o quando il film fibroso di lacuna della gola si diffonde dall'area di necrotizzazione dell'epitelio nelle bocche di lacuna.

Il mal di gola fibroso è caratterizzato dalla formazione di una singola fioritura continua di colore giallo-biancastro, che può estendersi oltre le tonsille. Questo tipo di mal di gola può svilupparsi da un lacunare o può fluire indipendentemente dalla presenza di un film continuo nelle prime ore della malattia. In quest'ultimo caso, caratteristica insorgenza acuta di febbre alta, brividi, gravi fenomeni di intossicazione, a volte con segni di danni cerebrali.

Phlegmonous mal di gola (ascesso intra-tonsillare)

Il mal di gola flemma è relativamente raro. Il suo sviluppo è associato alla fusione purulenta della zona delle tonsille. La sconfitta è solitamente unilaterale. L'amigdala è ingrandita, iperemica, la sua superficie è tesa, dolente alla palpazione. All'esame, è caratteristica una posizione forzata della testa, un aumento dei linfonodi regionali, doloroso alla palpazione. Reclami di mal di gola durante la deglutizione, parlando; mal di testa, febbre fino a 39-40 ° C, sintomi di intossicazione generale. Durante la faringoscopia: l'amigdala è ingrossata, iperemica, la sua superficie è tesa, dolente alla palpazione. Caratteristico è il trisma dei muscoli masticatori, la faringe asimmetrica a causa dello spostamento dell'ugula e dell'amigdala in una direzione sana. La mobilità del palato molle è limitata.

Herpangina si sviluppa spesso durante l'infanzia. Il suo agente causale è il virus Coxsacki A. La malattia è altamente contagiosa, trasmessa da goccioline trasportate dall'aria e raramente dalla via oro-fecale. Il mal di gola erpetico debutta bruscamente, compare la febbre, la temperatura sale a 38-40 ° C, il dolore alla gola durante la deglutizione, il mal di testa, i dolori muscolari nell'addome; può essere vomito e diarrea. Nell'area del palato molle, della lingua, delle arcate palatine, delle tonsille e della parte posteriore della faringe, sono visibili piccole bolle rossastre. Dopo 3-4 giorni le bolle scoppiano o si dissolvono, la membrana mucosa diventa normale.

Angina ulcera-necrotica (gangrenosa)

La causa dell'angina necrotica angina Simanovsky-Vincent è considerata una simbiosi del bacillo a forma di fuso e delle spirochete della cavità orale, che spesso vivono nella cavità orale in persone sane. I cambiamenti morfologici sono caratterizzati da necrosi della superficie di sbadiglio di una tonsilla con la formazione di un'ulcera. Il paziente si lamenta di una sensazione di goffaggine e di un corpo estraneo durante la deglutizione, il respiro putrido, l'aumento della salivazione. La temperatura corporea di solito non è elevata. Nel sangue, leucocitosi moderata. I linfonodi regionali sono ingranditi sul lato interessato. La durata della malattia va da 1 a 3 settimane, a volte dura diversi mesi.

Diagnostica differenziale

Il mal di gola è spesso il caso della SARS, in particolare l'origine adenovirale, ma i linfonodi relativamente raramente crescono.

La forte infiammazione delle tonsille e l'ingrandimento persistente dei linfonodi sono uno dei principali sintomi della mononucleosi infettiva, che può essere confermata da un esame del sangue dettagliato.

Diagnostica strumentale

La principale tecnica diagnostica per il riconoscimento è l'esame faringeo della faringe, nonché la valutazione dei disturbi e dell'anamnesi della malattia, inoltre viene utilizzato uno striscio di muco o pus prelevato dalle tonsille per determinare il tipo di infezione. Il biomateriale viene inviato a diversi tipi di analisi:

  • Semina sulla fossa Mercoledì - è il trasferimento di particelle di muco o pus dalle tonsille a uno speciale mezzo nutritivo in cui i microrganismi iniziano a moltiplicarsi rapidamente, formando colonie (consente di determinare il loro tipo, nonché la sensibilità e la resistenza all'antibiotico);
  • I test antigene rapidi sono test appositamente progettati che rispondono a particelle di un particolare tipo di microrganismo (spesso usati per rilevare lo streptococco beta-emolitico dal gruppo A);
  • Analisi PCR - consente di impostare le specie di microrganismi che abitano l'orofaringe da frammenti del loro DNA, che si trovano nel muco.

complicazioni

Le complicazioni più pericolose dell'angina:

  • nelle prime fasi - ascessi della faringe (la formazione di grandi cavità riempite con pus), la diffusione dell'infezione nel torace sugli spazi fasciali del collo con la formazione di mediastiniti nella cavità cranica con lo sviluppo della infiammazione meningi (meningite), shock tossico (avvelenamento dei prodotti per il corpo di attività vita microbica e decadimento dei tessuti del corpo), sepsi ( "avvelenamento del sangue", cioè la penetrazione dell'infezione nel sangue e la sua diffusione in tutto il corpo);
  • in epoche successive (2-4 settimane) - febbre reumatica acuta, glomerulonefrite (infiammazione dei reni di origine non infettiva, portando a disturbi gravi per la salute, fino a insufficienza renale).

trattamento

Nel trattamento dell'angina, la scelta del farmaco dipende dal tipo di microbo che ha causato la malattia. Nel trattamento del mal di gola batterico si usano diversi tipi di antibiotici e farmaci antimicrobici di origine sintetica. Tuttavia, i farmaci del gruppo della penicillina sono considerati i più efficaci, ma possono essere utilizzati altri antibiotici (ciò dipende dalla sensibilità del microbo e dalla risposta del paziente ai farmaci). Attualmente ampiamente utilizzati vari antisettici locali, che sono disponibili sotto forma di spray o aerosol, nonché compresse, pastiglie e pastiglie. Nel trattamento del mal di gola da funghi (tale malattia è provocata principalmente da un fungo del genere Candida), vengono usati farmaci antifungini. Il tipo di farmaco, il dosaggio e il metodo di applicazione sono determinati dal medico curante. Vale la pena notare che la tonsillite fungina si verifica spesso dopo un trattamento prolungato con antibiotici. Il trattamento di mal di gola virale comporta l'uso di farmaci anti-infiammatori (NSAID), così come agenti sintomatici.

Gargarismi per mal di gola

Gargarismi con varie soluzioni antisettiche e detergenti non danneggiano il mal di gola di qualsiasi origine. La soluzione di permanganato di potassio (0,1%) può essere utilizzata per i gargarismi; soluzione di acido borico (1%); soluzione di iodio, soluzione di furatsilina, sale e bicarbonato di sodio. Utilizzato efficacemente per l'antisettico di irrigazione ad ampio spettro.

Un'altra caratteristica importante - un mal di gola può essere contagioso (specialmente con la scarlattina), quindi il paziente deve essere isolato, non permettere ai bambini e agli anziani di venire da lui, dovrebbe avere i suoi piatti, che nessuno dovrebbe usare durante la malattia.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come pulire le orecchie con perossido di idrogeno

Mal di gola

L'orecchio è un organo complesso, concepito dalla natura come un intero complesso con un proprio sistema di lubrificazione e autopulizia. Nelle orecchie ci sono più di 200 ghiandole specifiche che producono il cerume.

Le migliori pillole per la gola per i bambini e le regole per il loro uso

Laringite

Il più comune nei bambini è il raffreddore. Influenza, infezioni respiratorie acute, raffreddori associati a cambiamenti stagionali della temperatura - tutte queste malattie sono accompagnate da mal di gola e mal di gola.