Principale / Tosse

Dr. Komarovsky sul muco nasale verde in un bambino

Tosse

Un naso che cola nei bambini accompagna molte malattie ed è considerato uno dei più frequenti sintomi di "infanzia". Tutti i genitori sanno che è il più vario - da secco ad abbondante, e il colore del muco nasale - da trasparente a grigio e giallo-verde a purulento.

Spesso i genitori non sanno cosa dare al bambino se ha il muco nasale verde. E questa domanda è indirizzata al pediatra ben noto Yevgeny Olegovich Komarovsky.

Un naso che cola nei bambini è così comune che non provoca il panico in mamme e papà esperti. Tuttavia, è anche impossibile rilassarsi, perché l'aiuto tempestivo con rinite (questo è quello che i medici chiamano un raffreddore) contribuirà ad evitare gravi complicazioni. Dal colore del muco nasale, è sufficiente determinare semplicemente l'origine del comune raffreddore e persino indovinarne le cause. Questa conoscenza darà l'opportunità di trattare il bambino correttamente. Vediamo perché il moccio di un bambino può essere verde.

E il dottor Komarovsky ci aiuterà a capire più chiaramente la ragione della formazione del muco nasale nel prossimo video.

9 su 10 bambini naso che cola causato da virus. Rinite virale - il leader indiscusso tra i disturbi dei bambini. Il fatto è che i virus entrano più spesso nel corpo del bambino attraverso il nasofaringe e molto raramente attraverso gli occhi. La protezione naturale è organizzata in modo tale che immediatamente dopo la penetrazione nel naso, il muco inizia a essere prodotto, il cui compito è quello di fermare l'invasione e prevenire un'ulteriore penetrazione dei virus. Molto in questa situazione è prodotto molto, è trasparente e liquido. All'inizio di un'infezione virale respiratoria di questo fenomeno, i genitori dicono che "il naso scorre".

Evgeny Komarovsky sottolinea che l'abbondante muco liquido è completamente innocuo per il tuo bambino, la cosa principale è non permetterlo di addensarsi o asciugarsi. Poiché è nel muco essiccato, c'è una tale quantità di proteine ​​che diventa molto libera per diversi batteri. Qui è dove cambia il colore del moccio.

Muco denso e verde parla della natura batterica di un raffreddore o della sua natura mista - virale e batterica. Il colore in questo caso è dovuto alla presenza di batteri morti e neutrofili caduti in battaglia, che sono stati lanciati dall'immunità alla protezione contro le infezioni. Più verde è la tavolozza dei colori delle secrezioni nasali, maggiore è la probabilità di rinite mista. Il moccio giallo-verde parla sempre solo della forma batterica della malattia.

Se è necessario prendere antibiotici con un moccio verde, il dott. Komarovsky lo dirà nel prossimo numero.

Nella rinite virale, i linfociti predominano nel muco, nei batteri - neutrofili, nelle cellule allergiche - eosinofili. La conoscenza di questo permette, secondo Komarovsky, di trovare la vera causa della rinite prolungata e scarsamente suscettibile di un particolare trattamento. Un bambino prende il muco nasale da un naso da un carro armato e dal numero di queste o quelle cellule - i difensori determinano da che cosa esattamente il corpo del bambino sta cercando così duramente di difendersi.

Come già accennato, il colore verde del muco appare quando i neutrofili morti emettono una sostanza speciale, che dà il moccio di tale colore. Pertanto, l'apparizione del moccio verde Komarovsky raccomanda che sia considerato come un segno che è piuttosto favorevole - indica che le cellule difensive hanno già iniziato ad adempiere alle loro responsabilità immediate.

A proposito di rinite batterica

Di solito si verifica dopo che i genitori non sono riusciti a mantenere la consistenza fluida del muco nasale durante l'infezione virale. Ma a volte i batteri sono i responsabili della causa. Alcuni sintomi speciali sono caratteristici di tale rinite: in una fase iniziale del naso prurito, il bambino inizia a starnutire e grattarsi il naso, come nelle allergie. Questa fase, a differenza della forma allergica della malattia, non dura a lungo - circa 2-3 ore, dopo di che per 3-5 giorni viene rilasciato dal naso un muco trasparente liquido, che inizia piuttosto rapidamente a ispessirsi.

Appare una congestione nasale, la respirazione nasale di un bambino è disturbata a causa di gonfiore all'interno dei passaggi nasali, lacrimazione, mal di testa, l'appetito può diminuire, la capacità di discernere gli odori completamente o parzialmente scompare. Nella fase finale, è possibile osservare lo scarico nasale molto verde e giallo, che è già diventato piuttosto spessa.

Nei neonati, specialmente all'età di 1-3 mesi, un naso che cola può anche essere fisiologico, condizionato dall'adattamento a un nuovo habitat. Tutte le procedure per tali bambini dovrebbero essere eseguite solo dopo aver consultato il proprio medico, ma l'approccio generale al trattamento dei bambini è lo stesso del trattamento dei bambini più grandi.

trattamento

Come trattare un naso che cola, accompagnato da secrezioni verdi, il modo migliore per dire a un medico che può determinare la vera causa della malattia. Può essere sia faringite che angina. Il compito - per prevenire complicazioni che possono essere piuttosto gravi - l'otite, la sinusite, appaiono molto spesso dopo un raffreddore batterico, che non è stato trattato correttamente o non è stato trattato affatto.

Il dottor Komarovsky ti dirà come liberare la museruola di un bambino dal muco nel prossimo video.

Con il moccio delle mummie, l'atteggiamento è piuttosto polare: alcuni lo considerano il disturbo più grave e cominciano immediatamente a chiedere antibiotici, altri sono sicuri che il fazzoletto in tasca affronterà la rinite, e si può anche portare un bambino con un muco verde all'asilo.

Evgeny Komarovsky incoraggia i genitori alla prudenza. Non c'è bisogno di andare agli estremi di cui sopra. È possibile trattare una rinite batterica senza antibiotici, ma è ancora necessario essere trattati.

Una visita all'asilo o alla scuola per un periodo di raffreddore con moccio giallo e verde è meglio rimandare a tempi migliori. E fare la normalizzazione del muco nasale. Questo non richiede farmaci costosi, dice Yevgeny Olegovich, a volte è appena sufficiente per creare condizioni favorevoli.

Il muco non si secca e si ispessisce, se nella stanza in cui vive il bambino, i genitori cercheranno di creare aria umidificata al 50-70%. Questo può essere fatto con l'aiuto del dispositivo - un umidificatore. Non è economico, e se la capacità finanziaria della famiglia non consente di acquistarla, in inverno si può ottenere una valvola rubinetto speciale, e in ogni stagione si possono appendere gli asciugamani bagnati, mettere una bacinella d'acqua in modo che evapori, eventualmente Sarà sia informativo che utile acquistare un piccolo acquario.

Nella stanza dove è caldo, il moccio si asciuga anche quasi istantaneamente e l'infezione inizia a progredire molto rapidamente. Pertanto, è necessario acquistare e appendere un termometro ambiente e assicurarsi che la temperatura dell'aria nella stanza non scenda al di sotto di 18 gradi e in nessun caso non superi i 20 gradi.

Per far fronte al freddo batterico aiuterà molto e l'aria fresca. Invece di instillare antibiotici, il dott. Komarovsky consiglia di fare una passeggiata. Più tempo passa il bambino in strada (ovviamente, in assenza di una temperatura corporea elevata), più velocemente le mucose si bagneranno nuovamente e il corpo sarà in grado di resistere completamente ai batteri.

E una "medicina" più accessibile è l'acqua. Se il bambino beve di più, il muco diventerà presto liquido e sarà facilmente rimosso dai passaggi nasali in modo naturale. Komarovsky consiglia di dare una bevanda ad una temperatura uguale alla temperatura del corpo del bambino. Quindi il liquido sarà più velocemente assorbito e assorbito dalle pareti intestinali, e quindi il risultato non richiederà molto tempo.

A proposito di farmaci

I genitori pensano innanzitutto alle goccioline farmaceutiche e agli spray da un raffreddore, non appena il bambino depone il naso, dice Yevgeny Komarovsky. In realtà, non è necessario farlo senza specifiche istruzioni e prescrizioni dal medico. La causa più comune della rinite è rappresentata dai virus, e quindi il 90% della rinite nei bambini non deve essere trattato con alcun farmaco, secondo il medico, perché gli antibiotici sono inefficaci contro i virus e anche il vasocostrittore si abbassa.

Il dottore Komarovsky dirà su come trattare il naso nel problema sotto.

Senza eccezione, tutti i rimedi farmaceutici per la rinite eliminano solo temporaneamente i sintomi, ma non curano in alcun modo la causa della rinite, dice Komarovsky. Le gocce di vasocostrittore (naftintina, nazivina, nazol, ecc.) Possono generalmente causare dipendenza se vengono utilizzate per più di 3-5 giorni. Richiedono grande cura nell'applicazione, in quanto hanno anche una serie di effetti collaterali. Molti farmaci in questo gruppo sono vietati ai bambini che non hanno ancora compiuto 2 anni.

Spesso è possibile trovare raccomandazioni per la rinite batterica, assicurarsi di iniziare a gocciolare farmaci con antibiotici, come Framycetin, Isofra e altri. Questi sono farmaci buoni ed efficaci, dice Komarovsky, ma a volte completamente non necessari. Più precisamente, nella maggior parte dei casi assolutamente non necessario. Se un bambino ha una rinite purulenta, il medico, oltre alle raccomandazioni per il risciacquo del naso e la deambulazione, prescriverà gocce antibatteriche e forse anche gocce complesse preparate in farmacia dove esiste un reparto di prescrizione, rigorosamente secondo la prescrizione del medico. Ma lo farà solo dopo la prova batterica, per sapere esattamente quali batteri devono essere sconfitti il ​​prima possibile.

Se un medico prescrive semplicemente gocce con antibiotici senza un'analisi preliminare, e il bambino non ha secrezione purulenta dal naso e tutte le lamentele sono limitate a moccio verde, quindi Komarovsky considera tale trattamento inappropriato.

L'unica ragione per riprendere la selezione di un prodotto farmaceutico farmaceutico è la rinite allergica. Ma anche in questo caso, dovrebbe essere fatto sicuramente con il medico, in nessun caso in modo indipendente.

Consigli

Il moccio verde non può essere permesso affatto, se il tempo e correttamente risponde al liquido e la scarica chiara dal naso, che appaiono nella fase iniziale della rinite. I genitori devono creare le condizioni "giuste" del microclima di cui sopra, e più spesso per idratare ulteriormente i passaggi nasali lavando il naso con soluzione salina o instillando i preparati per idratare il naso - Pinosol, Ekteritsid e la soluzione salina più comune che è possibile acquistare per pochi centesimi in qualsiasi farmacia Per prevenire l'essiccazione, secondo Evgeny Komarovsky, è possibile solo con instillazione intensiva - mezza pipetta ogni ora in ogni narice. Non ci saranno danni.

Il prima possibile, devi insegnare a tuo figlio a soffiarsi il naso. Questa abilità sarà di grande aiuto nel trattamento della rinite. Tuttavia, con un raffreddore nei bambini non dovrebbe disperare a causa del fatto che la briciola a causa dell'età non può liberare il naso dal moccio. Le farmacie vendono piccoli aspiratori che aiutano a sciacquare rapidamente il muco in eccesso dai passaggi nasali.

Se un naso che cola con un muco giallo-verde o verde si verifica contemporaneamente con una tosse, puoi trattare "uccidi due piccioni con una fava", dice Komarovsky. Tali farmaci come "ACC", "Ambroxol", che puoi dare al tuo bambino dalla tosse all'espettorato liquefatto nei bronchi, idratano efficacemente il muco nasale, poiché questi farmaci agiscono sulle mucose di tutti gli organi respiratori.

Cause di moccio verde in un bambino e metodi di trattamento

Il problema più comune tra i bambini è il naso che cola. Probabilmente, quasi tutti i bambini, specialmente frequentando l'asilo o la scuola, affrontano questo sintomo più volte all'anno. A seconda della causa del naso che cola, la secrezione mucosa dal naso ha una consistenza e un colore diversi. Possono essere trasparenti, bianchi, gialli-marroni, verdi, liquidi, spessi. Il più spaventoso per i genitori è il moccio verde in un bambino. Questo colore di scarica indica la presenza di un'infezione batterica nella cavità nasale. Trattamento di questo tipo di rinite prescritto da un medico.

Possibili cause di moccio verde

Sia negli adulti che nei bambini, il naso che cola è uno dei sintomi caratteristici del comune raffreddore e delle malattie respiratorie acute. Molto spesso compare nel periodo autunno-inverno e inverno-primavera, quando, sullo sfondo di un generale declino dell'immunità, la suscettibilità del corpo a varie infezioni aumenta notevolmente. A rischio sono i bambini che frequentano gruppi di bambini, poiché gli agenti causali di tali malattie sono facilmente trasmessi da goccioline trasportate dall'aria dal paziente al sano.

Quando i virus entrano nel tratto respiratorio superiore nei primi giorni della malattia, la secrezione nasale è chiara e liquida. Se in questa fase non è stato avviato un trattamento adeguato, nella cavità nasale viene creato un ambiente favorevole allo sviluppo di microflora batterica patogena (il più delle volte streptococchi e stafilococchi). Allo stesso tempo, la natura del moccio cambia: diventano più spessi e diventano di colore giallo-verde o verde, la mucosa nasale diventa dolorosa e la respirazione nasale è difficile.

Questo colore della secrezione nasale è dovuto al fatto che cellule speciali - neutrofili (i leucociti neutrofili) - si accumulano nella cavità nasale per combattere i batteri patogeni. Assorbono i batteri, li distruggono e poi muoiono con loro. Come risultato di questo processo, l'enzima lisosomiale mieloperossidasi viene rilasciato nei neutrofili, che ha un colore verde ed è attivamente coinvolto nella distruzione dei batteri. Più intenso è il colore del moccio, maggiore è il numero di batteri nel naso e più forte è il processo infiammatorio.

Il moccio verde in un bambino può essere sintomo delle seguenti malattie che si presentano come complicazione del comune raffreddore, influenza o altre malattie infettive:

  • rinite - infiammazione della mucosa nasale;
  • etmoidite - infiammazione nel seno paranasale etmoideo;
  • sinusite - infiammazione nel seno mascellare del naso;
  • sinusite frontale è un processo infiammatorio nel seno frontale del naso.

A volte il moccio verde si presenta come una complicazione della rinite allergica nel caso in cui un bambino soffre di allergie.

Video: Pediatra Komarovsky E. O. sul trattamento della rinite

Come trattare il moccio verde

Qualsiasi naso che cola provoca grave disagio. E più piccolo è il bambino, più ne vive. La respirazione nasale ostruita può causare mal di testa, malumore, disturbi del sonno. Quando un bambino ha un moccio verde, è necessario contattare immediatamente uno specialista (otorinolaringoiatra). Esaminerà la cavità nasale e prescriverà il trattamento appropriato. Considerando che l'agente eziologico della malattia è costituito da batteri, può essere inoltre necessario eseguire tale analisi come semina batteriologica dal naso con la determinazione della sensibilità dei patogeni identificati agli antibiotici.

Per le forme non gravi della malattia, è indicata solo la terapia locale, compresa la normalizzazione del deflusso del muco, il lavaggio delle vie nasali e l'instillazione dei preparati antisettici. A volte con il moccio verde, soprattutto se sono causati da allergie, è consigliabile assumere farmaci antistaminici interni (Fenistil, Erius, Suparstin, Desloratadina). Questi rimedi alleviano l'infiammazione e riducono il gonfiore della mucosa della cavità nasale.

Allentare significativamente lo stato aiuterà a bere molti liquidi, il corretto modo di temperatura e umidità nella stanza. Per creare tali condizioni è necessaria una frequente ventilazione e una pulizia a umido. L'aria umida previene l'essiccazione delle mucose del naso e l'aspetto di un grosso moccio, che complicano notevolmente la respirazione del bambino. Se il bambino si sente relativamente normale, allora camminare all'aria aperta sarà molto utile.

Quando il moccio verde nei bambini l'auto-trattamento è inaccettabile, tutti i farmaci e i metodi del loro uso devono essere concordati con il medico.

Risciacquo e pulizia del naso

È meglio lavare il naso nella clinica o da solo a casa dopo che il medico spiega e mostra come farlo correttamente. Tali tattiche aiuteranno ad evitare il verificarsi di complicazioni nel bambino sotto forma di infiammazione dell'orecchio medio (otite).

I bambini fino a un anno, di regola, non sanno come mettersi in mostra, quindi per una buona pulizia del naso dal moccio è necessario un aspiratore o una siringa. Prima di iniziare la procedura è necessario rimuovere il ciuccio dalla bocca del bambino, se lo succhia, altrimenti è possibile un barotrauma dell'orecchio. Per risciacquare il naso e idratare la mucosa, si consiglia di utilizzare soluzioni con acqua di mare (acquamarina, marimero, humer, quix, aqualor e altri) o normale soluzione salina. È preferibile utilizzare questi strumenti sotto forma di spray, in quanto forniscono un'irrigazione più uniforme della cavità nasale, rispetto alle gocce.

È necessario pulire il naso con una frequenza di 3 volte al giorno. Per i bambini si consiglia di eseguire tale procedura prima di nutrirsi, perché un naso ostruito non gli permetterà di aspirare correttamente il latte dal seno o dalla bottiglia della madre.

Gocce curative

Prima dell'instillazione nel naso delle gocce terapeutiche, è necessario eliminarlo dal moccio. Ciò fornirà un migliore assorbimento del farmaco e aumenterà la sua efficacia. Il tipo di gocce e il loro dosaggio sono selezionati in base all'età e alle condizioni del paziente. Di solito, con un moccio verde, a un bambino possono essere prescritte le seguenti gocce nasali:

  1. Soluzione al 2% di protargol. Il principio attivo è il proteinato d'argento, che ha un effetto batteriostatico e battericida sui batteri gram-positivi e gram-negativi.
  2. Sulfacetamide. Il principio attivo è sulfacetamide, una preparazione sulfanilamide con un ampio spettro di attività antimicrobica, ha un'azione batteriostatica nei confronti dei batteri gram-positivi e gram-negativi.
  3. Izofra. Il principio attivo è la framcetina antibiotica del gruppo degli aminoglicosidi, a cui sono sensibili la maggior parte dei ceppi di batteri che causano infezioni del tratto respiratorio superiore.
  4. Polydex - una medicina combinata con azione antibatterica, antinfiammatoria e vasocostrittore. Principi attivi - neomicina, polimixina B, desametasone, fenilefrina.
  5. Bioparox - farmaco per inalazione contenente un antibiotico ad ampio spettro, fusafungina.

Inoltre, a volte per il trattamento di gocce di moccio verde complesso sono efficaci. Sono preparati indipendentemente o in farmacia secondo una prescrizione medica prescritta dal medico. Includono farmaci con attività antibatterica (diossidina, albucid), soluzioni antibiotiche (ceftriaxone, lincomicina), farmaci antinfiammatori e antiallergici (desametasone, gyrocortisone).

Il famoso pediatra, Dr. Komarovsky EO, attira l'attenzione dei genitori sul fatto che l'uso di antibiotici per il moccio verde non è sempre giustificato. Secondo lui, nella maggior parte dei casi, è possibile sbarazzarsi della regolare pulizia del naso dal muco ispessito e prendere misure per prevenirne l'aspetto, che consiste in frequenti e lunghe passeggiate all'aria aperta, mantenendo fresca l'aria umida in casa.

Gocce di vasocostrittore

In assenza o grave ostruzione della respirazione nasale, come parte della terapia complessa, vengono prescritte gocce vasocostrittive. Devono essere instillati solo quando assolutamente necessario, ad esempio di notte, poiché hanno molte controindicazioni, effetti collaterali e possono causare complicanze. Le seguenti gocce vasocostrittive sono consentite per l'uso per i bambini:

  • sanorin (da 3 anni);
  • nazivin o rinazolin 0,01% (fino a 1 anno), 0,025% (da 1 a 6 anni), 0,05% (a partire da 6 anni);
  • otrivina 0,05% (fino a 6 anni), 0,1% (6 anni e oltre);
  • Naphthyzinum 0.05% (da 3 anni);
  • vibrocil (dalla nascita);
  • Farmazolin 0,05% (da 6 mesi), 0,1% (da 12 anni in su);
  • Nazol baby (da 2 mesi) e nazol bambini (dai 6 anni).

fisioterapia

Per il trattamento della rinite verde, il medico può anche prescrivere un corso di procedure di fisioterapia. Di questi, dare un buon effetto:

  • irradiazione ultravioletta;
  • Terapia a microonde e UHF;
  • terapia magnetica;
  • elettroforesi con farmaci;
  • inalazione di farmaci hardware.

Video: Pediatra Komarovsky E. O. sul moccio verde

Trattamento di rimedi popolari

La terapia tradizionale del moccio verde in un bambino può essere integrata con rimedi popolari collaudati nel tempo. Tuttavia, prima di usarli, si dovrebbe sempre consultare il proprio medico, poiché in alcuni casi potrebbero non solo non fare meglio, ma anche aggravare la situazione, provocando, ad esempio, una reazione allergica. I rimedi popolari non sono raccomandati per i bambini sotto i due anni.

Con il moccio verde, il succo di aloe e le infusioni di erbe con azione antisettica, antinfiammatoria e rigenerante danno un buon effetto al naso. Questi includono fiori di camomilla e calendula, achillea, foglie di salvia ed eucalipto. Per preparare una tal infusione, un cucchiaio di materie prime medicinali è versato con un bicchiere d'acqua bollente, coperto con un coperchio e lasciato raffreddare a temperatura ambiente. Quindi filtrato e utilizzato per lo scopo previsto.

Sarà utile anche l'instillazione nel naso di succhi di patate appena spremuti, carote, barbabietole diluite con acqua bollita. La composizione di questi vegetali contiene volatili, che sono antibiotici naturali.

A casa, è anche possibile eseguire l'inalazione di vapore, che contribuirà alla diluizione e una migliore scarica delle secrezioni mucose dalla cavità nasale. Il più efficace di questi vapori per inalazione:

  • patate bollite;
  • infusioni calde di erbe medicinali (camomilla, origano, calendula, eucalipto, salvia);
  • acqua calda con poche gocce di olio essenziale di tea tree, rosmarino, eucalipto, abete, menta o canfora (solo per i bambini sopra i 4 anni).

Come agenti tonificanti e immunizzanti, puoi dare al bambino latte caldo con miele, tè con limone, rosa canina, brodo o mors con ribes nero.

Con un aiuto freddo e procedure termiche. È possibile eseguire bagni caldi per mani e piedi, per migliorare l'effetto di riscaldamento si consiglia di aggiungere la polvere di senape a loro. In assenza di un processo infiammatorio acuto, il calore secco viene applicato direttamente sulla zona nasale (sacchetti con sale o zucchero riscaldati in una padella, uova sode e avvolti in un asciugamano).

complicazioni

Quando si verifica uno scarico mucoso verde da una cavità nasale in un bambino, il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Altrimenti, aumenta significativamente il rischio di complicanze gravi, una delle quali è la transizione della malattia alla forma cronica.

A freddo, le secrezioni mucose, specialmente se sono spesse, non solo fluiscono verso l'esterno attraverso i passaggi nasali, ma anche sul retro del rinofaringe, che può portare alla diffusione dell'infezione attraverso il tratto respiratorio inferiore e causare infiammazione alla gola, tracheite, bronchite e persino polmonite.

Inoltre, dato che nei bambini piccoli il tubo uditivo connettivo con la cavità nasale è corto e largo, non ha quasi nessuna piega, il moccio dalla cavità nasale cade facilmente nella cavità dell'orecchio medio. Di conseguenza, l'otite media inizia a svilupparsi lì. Soprattutto accade spesso se i genitori trattengono erroneamente il lavaggio nasale del bambino. In rari casi, l'infezione si diffonde alle meningi e al tessuto cerebrale.

Misure preventive

La prevenzione del moccio verde in un bambino consiste principalmente nell'adottare misure per prevenire l'incidenza delle infezioni respiratorie acute e l'aumento dell'immunità, nonché il trattamento tempestivo del freddo iniziale. Per fare questo, i genitori devono fare quanto segue per il bambino:

  • fornire una nutrizione ricca di vitamine;
  • spesso camminare all'aria aperta;
  • impegnarsi in indurimento e sport;
  • Mantenere la temperatura ottimale (18-19 ° C) e l'umidità (50-70%) nella casa in cui vive il bambino, e spesso arieggiare la stanza.

Nel periodo delle epidemie di influenza e ARVI, sarà utile lubrificare la cavità nasale con unguento ossolinico, cercare di non andare in luoghi affollati.

Come e cosa trattare il grosso moccio verde nei bambini

Il moccio verde di un bambino appare sempre a causa di un'infezione nel corpo. Di conseguenza, il trattamento di questo sintomo non dovrebbe essere limitato alla conoscenza dei genitori. Questo segno suggerisce che è necessario contattare il terapeuta per determinare l'agente patogeno infettivo, così come la nomina della terapia antibiotica.

La rinite stessa viene curata con l'aiuto del lavaggio o delle gocce, con il permesso del medico è possibile utilizzare le ricette della medicina tradizionale. Inoltre, le misure terapeutiche dovrebbero essere eseguite in concomitanza con la normalizzazione del sonno e del riposo del bambino, altrimenti l'infezione potrebbe dare una complicazione al sistema broncopolmonare.

Cosa fa l'aspetto di un grosso moccio verde

Se un bambino ha un moccio verde, questa è un'indicazione che il corpo non può affrontare da solo un'infezione respiratoria.

Nella maggior parte dei casi, un naso che cola appare in giovani pazienti con esacerbazione dell'infiammazione nei seni mascellari o nella forma cronica di malattie degli organi ENT.

Un sintomo può verificarsi se un bambino ha:

  • ARVI, che procede in una forma grave;
  • l'influenza;
  • rinite virale, fungina, batteriologia eziologia;
  • sinusite;
  • etmoidite (infiammazione del tessuto di rivestimento del seno etmoide, che si trova alla base del naso);
  • Anteriore.

Per scoprire la causa esatta della malattia, è necessario passare uno striscio al naso sulla semina del patogeno.

Il pericolo di questa condizione è lo sviluppo di gravi complicazioni croniche fino alla meningite. Pertanto, i genitori devono necessariamente mostrare il bambino al terapeuta e all'otorinolaringoiatra.

Sintomi aggiuntivi

Quando un bambino ha il moccio grosso, viscoso e ha un colore giallastro-verdastro, si sviluppano altri sintomi della malattia. Una lesione infettiva procede sempre con un generale peggioramento della condizione, se non si osserva, possiamo parlare di una patologia cronica e debolezza del sistema immunitario.

Quali sintomi dovrebbero prestare attenzione a:

  • Sensazioni di dolore. Spesso, appare nella regione dei seni mascellari, sulla fronte. Dà alla mascella superiore, whisky. L'aumento del dolore si osserva quando la testa è inclinata verso il basso, parlando.
  • Temperatura. L'infiammazione purulenta, come evidenziato dal colore verde delle secrezioni nasali, si verifica quasi sempre sullo sfondo di aumento della temperatura corporea. Non sale sopra i 39 gradi la sera, durante il giorno il segno sul termometro va da 37-37,5. La forma cronica è lenta e può svilupparsi senza temperatura.

A causa di intossicazione infettiva, si sviluppa un generale peggioramento della condizione. Il bambino diventa letargico e capriccioso, si rifiuta di mangiare, dorme molto. Il pericolo è che i bambini non sappiano come portare la malattia a letto, preferendo l'attività fisica. I genitori dovrebbero cercare di incantare il bambino il più possibile, così che sia a letto la maggior parte del tempo.

Trattamento farmacologico

Come trattare il moccio verde spesso dipenderà dal motivo per causarlo. Altrimenti, se usi gocce nasali senza influenzare la causa alla radice, puoi ottenere il rapido sviluppo della forma cronica, che è molto più difficile da curare.

Il corpo dei bambini è caratterizzato dall'immaturità del sistema immunitario, pertanto l'infiammazione purulenta dalla cavità nasale si sta rapidamente spostando verso il sistema broncopolmonare. Successivamente, vengono diagnosticate bronchiti, polmoniti e altre complicanze.

Inizialmente, il medico prescrive un antibiotico, che aiuta a sospendere la crescita di batteri patogeni nel corpo. Le gocce nasali e le soluzioni di lavaggio aiutano a rimuovere il grosso moccio dal naso, cioè agiscono su un sintomo.

La terapia è appropriata se il complesso di farmaci è selezionato in base alla storia del bambino in particolare.

lavaggio

Più piccola è la mollica, più le formulazioni sono naturali per il lavaggio. Il mercato farmaceutico è rappresentato da una varietà di prodotti approvati per il trattamento del muco nasale addensato in un bambino dalla prima infanzia.

Il più efficace di loro sono:

Il farmaco è un agente antimicrobico, adatto per il trattamento locale delle malattie purulente. Disponibile in pillole gialle. Per l'uso, dovresti sciogliere uno di questi in 100 gr. acqua calda, preferibilmente bollita. Mescolare accuratamente, se ci sono pepite - ceppo. Risciacquare il naso del bambino con un apposito bollitore o una siringa. È prescritto da un medico ENT.

Farmaco antisettico, fornito in confezione con dosatore. Efficace contro batteri e funghi. Adatto per il trattamento complesso di sinusite o rinite complicata. Non ha sapore e odore, non provoca disagio per la mucosa infiammata. Permesso per l'uso dall'età di tre anni sulla nomina di un medico.

È una medicina naturale a base di acqua di mare. Non ha colore, odore o sapore. Progettato specificamente per il trattamento e la prevenzione della rinite nei bambini dal primo giorno di vita sotto forma di gocce e 1 dell'anno sotto forma di spray. Lavare la cavità nasale dovrebbe essere almeno 4 volte al giorno a meno che il medico non abbia prescritto il contrario.

Il farmaco è una naturale acqua di mare isotonica senza additivi. L'istruzione consente il trattamento della rinite nei bambini dall'età di sei mesi.

Questo spray è anche una sorta di medicina nell'acqua di mare per lavare il naso nei bambini. Secondo le istruzioni, approvato per l'uso a partire dai tre mesi di età.

In assenza di farmaci a disposizione o riluttanza a usarli, è possibile utilizzare una normale soluzione fisiologica di cloruro di sodio. È identico ai fluidi biologici dell'uomo, completamente innocuo se usato correttamente. La soluzione salina può sciacquare il naso, sostituendo le gocce nasali. Il farmaco non è adatto come singolo componente del trattamento, l'effetto terapeutico si ottiene solo in combinazione con antibiotici.

gocce

I farmaci, basati sull'acqua di mare e con una composizione naturale, faranno facilmente fronte alla rimozione del muco verde viscoso dalla cavità nasale.

Tuttavia, per prevenire il ripetersi della rinite purulenta, devono essere usate gocce vasocostrittive. A volte uno specialista può prescrivere un farmaco con l'aggiunta di un antibiotico.

Gocce nasali per i bambini (tra parentesi indica l'età in cui è consentito l'utilizzo dei fondi):

  • Nazol (6 anni);
  • Rinostop (6 anni);
  • Nazivin (dal 1o mese di vita - secondo le raccomandazioni di uno specialista);
  • Sialor (a partire da 2 anni, prima - come prescritto da un medico);
  • Isofra (da 2 anni);
  • Polydex (2,5 anni);
  • Pinosol (2 anni).

Le gocce antibatteriche dal moccio verde sono prescritte da uno specialista con complicate malattie respiratorie. Il dosaggio viene selezionato individualmente, in base alle caratteristiche del bambino, alla sua storia e ai fattori aggravanti.

Medicina popolare

La medicina tradizionale non è sempre così innocua come sembra a prima vista. Il pericolo principale sta nel fatto che i genitori preferiscono il trattamento domiciliare piuttosto che i farmaci. Questo approccio non è del tutto corretto.

Certo, alcune medicine possono essere sostituite con prodotti naturali, ma prima di trattare un bambino in questo modo, è necessario consultare un medico per possibili reazioni allergiche.

I principi di base della terapia:

  1. La presenza di muco purulento e verde in un bambino proibisce le procedure di riscaldamento. L'esposizione termica contribuisce alla diffusione dei batteri nel tratto respiratorio superiore in breve tempo.
  2. Alcuni prodotti possono provocare una reazione allergica. Se, dopo aver applicato un rimedio a casa, la condizione del bambino è peggiorata, è necessario interrompere tale trattamento e consultare uno specialista.
  3. Più piccolo è il bambino, più debole dovrebbe essere la concentrazione del risciacquo.

Al fine di applicare gocce e una soluzione fatta in casa per il trattamento del moccio viscoso, è necessario prima condurre un test. Cioè, dovresti usare la quantità minima di fondi, e se non ci sono segni di allergie, puoi iniziare la terapia.

ricette

Tagliare una foglia dall'aloe, spremere il succo, quindi pipettare alcune gocce in ogni narice con una pipetta.

Se è già possibile spiegare al bambino il corso della manipolazione, è permesso eseguire l'instillazione schiacciando il succo direttamente dalla foglia nel naso. Qui è necessario fare attenzione che la polpa non entri nei passaggi nasali.

Prendi un cucchiaio di camomilla secca o fresca, versa mezzo bicchiere di acqua bollente. Infondere sotto il coperchio finché il liquido non si è raffreddato a temperatura ambiente. Sforzare con cura la garza. Assicurarsi che nessuna parte della pianta rimanga nel liquido. Seppellire il naso più volte al giorno per un paio di gocce in ogni passaggio nasale.

Per il trattamento, una verdura deve essere sbucciata dalla buccia, poi tritata finemente e messa su un piatto. Metti sul comodino accanto alla culla del bambino.

prevenzione

Oltre al trattamento, un ruolo importante nel mantenimento della salute del bambino è la prevenzione delle recidive e delle complicanze della malattia. I genitori sono incoraggiati ad agire sull'organizzazione dello stile di vita del bambino, la sua attività fisica e la nutrizione.

Cos'altro puoi fare:

  • rafforzare il sistema immunitario attraverso l'indurimento, sport, passeggiate regolari all'aria aperta;
  • visita medica tempestiva, consultare un medico ai primi segni di rinite;
  • fornire un'umidità adeguata (40-60%) e una temperatura (18 gradi) d'aria nella stanza dei bambini;
  • rifiutare l'autodiagnosi e l'auto-trattamento, non prendere antibiotici senza uno scopo appropriato.

I genitori sono l'anello principale nel preservare la salute del bambino, così quando il moccio verde spesso appare nelle briciole, devono immediatamente cercare un aiuto medico. In alcuni casi, questo passaggio sarà decisivo nella prevenzione delle complicanze infettive.

Come trattare un grosso moccio verde in un bambino

Una sorpresa così spiacevole, come un moccio verde in un bambino, spesso lascia a bocca aperta mamma. I farmaci ordinari non aiutano, il naso del bambino viene deposto e il colore del moccio è inquietante e terrificante. Da dove vengono, questi mocciosi verdi, che cosa fare con loro e cosa i medici di solito suggeriscono in questo caso?

Contenuto dell'articolo:

Perché un bambino ha un moccio verde - i motivi principali

Non appena hai notato un moccio verde nel tuo bambino, dovresti sapere che i batteri si sono depositati nel rinofaringe del bambino e il corpo sta cercando di combatterli. Cioè, proprio all'inizio dell'infezione che hai già perso.

Ci sono diverse ragioni per questo fenomeno:

  • ARI. "Classici del genere".
  • Rinite fisiologica (più spesso nelle briciole appena nate).
  • Rinite purulenta.
  • Ethmoiditis. In questo caso, l'infiammazione (come complicazione della rinite) si manifesta non solo attraverso la secrezione purulenta del verde, ma anche con il dolore nel ponte del naso e con l'aumento della temperatura.
  • Sinusite. Questo caso è già pericoloso con conseguenze molto gravi. Tra i sintomi, ad eccezione del moccio verde, possiamo notare il dolore tra naso, mascella superiore e orbita dell'occhio, aumento della temperatura (non sempre), mal di testa. A volte ci sono cerchi scuri sotto gli occhi.
  • Anteriore. Anche una delle complicanze della rinite (processo infiammatorio nel seno frontale). Manifesta un percorso purulento dal naso - giù per la gola, così come il dolore alla fronte.

Per quanto riguarda la reazione allergica - può verificarsi contemporaneamente con l'infezione, manifestata sotto forma di moccio verde, ma la causa dell'allergia al moccio verde non può essere.

Sintomi di allergie - moccio trasparente, infezioni (malattie virali) - verde.

Qual è il pericolo di moccio verde?

Il processo infiammatorio può svilupparsi molto rapidamente, sviluppandosi in antrite o addirittura meningite. Per non parlare del fatto che il moccio che scorre nella gola provoca la diffusione dell'infezione non solo verso l'alto ma anche verso il basso - nei bronchi e nei polmoni. È anche un modo corto per le orecchie, a seguito del quale può comparire anche l'otite.

Pertanto, si dovrebbe prestare particolare attenzione se il bambino ha un moccio verde: contattare immediatamente un medico, guardare la temperatura, il benessere generale del bambino. Non lasciare che la malattia faccia il suo corso!

Trattamento del moccio verde nei neonati fino a 1 anno

È severamente vietato iniziare il trattamento del bambino in modo indipendente. Prima di tutto - una visita all'UT. Quindi - trattamento, come raccomandato.

E se un bambino di 4-5 anni può iniziare la procedura per alleviare la condizione in anticipo, allora il medico è obbligatorio per il bambino, e i metodi di trattamento dovrebbero essere il più delicati possibile.

Quindi, come trattare un neonato?

Per iniziare, cerca la causa (con l'aiuto di un medico, ovviamente). Se la rinite è fisiologica, il bambino mangia bene e non c'è temperatura, quindi non è richiesto un trattamento speciale. Il moccio in eccesso viene rimosso con un bulbo di gomma, arieggiare la stanza e mantenere un'umidità sufficiente.

L'arachide è sempre in posizione orizzontale e il moccio può defluire nella gola. Pertanto, il medico prescrive di solito gocce di vasocostrittore, vari prodotti a base di acqua e soluzioni detergenti a base di sale. Per le infezioni gravi vengono prescritti farmaci antivirali o antibiotici.

Assicurati di usare l'aspiratore - il naso deve essere liberato dal moccio in eccesso. Inoltre, spendere soldi per un aspiratore costoso e alla moda non vale la pena, perché il più conveniente, efficace e meno traumatico è una tale opzione come una siringa (una piccola pera).

Prima della pulizia, si consiglia di gocciolare 1-2 gocce di soluzione salina (acquistata da una farmacia o preparata con acqua bollita) in ciascuna narice, in modo da ammorbidire le croste e facilitare la pulizia del naso dal moccio. I farmaci vengono generalmente prescritti sulla base di ossimetazolina (ad esempio, naivina 0,01%).

Da questa età, è possibile applicare il sistema Ortivin Baby (soluzione, ugelli sostituibili con filtro e l'aspiratore stesso). La base della soluzione è il cloruro di sodio in una concentrazione che non irrita la membrana mucosa del pisello. O la versione classica: in primo luogo, il naso viene pulito con una pera, dopo che la madre ha seppellito gocce di vasocostrittore (Vibrocil, Xylen, Otrivin). Per quanto riguarda il vibrocil, oltre all'antiedema, ha anche antiallergico.

È severamente vietato gocciolare nel latte materno del naso nella natura infettiva del moccio, la cui causa può essere sinusite purulenta, etmoidite. Il numero di corpi protettivi nel sangue delle briciole durante questo periodo diminuisce, quindi la resistenza del corpo diminuisce e il naso che cola si verifica molto spesso. È necessaria una visita medica!

Le raccomandazioni generali sono le stesse: pompiamo il moccio, puliamo il beccuccio con soluzione salina, seppelliamo le gocce. In caso di complicazioni, agiamo come indicato dal medico.

Il naso gocciolante virale a questa età può essere trattato con gocce di interferone (Grippferon o interferone leucocitario secco - 1-2 gocce 3 p / giorno), che contribuiscono alla distruzione dei virus sulla mucosa. Non dimenticare di pre-pulire il naso con un aspiratore - la mollica ancora non sa come mettersi in mostra!

L'età è quasi "adulta", ma ancora, aloe / kalanchoe, succo di barbabietola e altri metodi della nonna non dovrebbero essere usati per evitare una reazione allergica. Lo schema è lo stesso: pulire il naso dalle gocce di muco. Puoi anche scegliere un unguento per il riscaldamento (non una "stella", ma un rimedio benigno) per spalmare le ali del naso e delle tempie. Ma solo dopo aver consultato un medico. E ricorda: gli unguenti per il riscaldamento con un forte processo infiammatorio sono severamente vietati!

Oltre ai metodi già noti, usiamo la digitopressione (può essere eseguita solo dopo un massaggio di prova sotto la guida di uno specialista). I punti di impatto sono vicino alle prese e nelle rientranze delle ali del naso. Effettua un tale massaggio sotto forma di gioco, con mani calde (punte / dita) e in senso orario.

Ora puoi usare un nebulizzatore per inalazione. Per questo dispositivo, viene utilizzata una soluzione fisiologica di cloruro di sodio e per l'inalatore di vapore - decotti di erbe o gocce speciali. Se il bambino dell'apparato è spaventato, l'inalazione di vapore può essere effettuata sopra la piastra.

La dose di guarigione dopo la fermentazione viene versata nei piatti e, mentre la madre distrae il bambino con uno spettacolo di marionette, inspira vapori utili di salvia, eucalipto o camomilla. Non bruciare il bambino: non versare il vapore su un piatto.

Non dimenticare di pulire il tuo naso! Le droghe gocciolano e bevono solo su raccomandazione di un pediatra.

Nota per la mamma:

  • Seguite rigorosamente il dosaggio! Se 2 gocce in base alla ricetta, quindi 2 gocce.
  • Gli spray per i bambini non usano.
  • Pulire il naso del bambino - con una siringa, aspiratore, cotton fioc. Ideale - elettro / aspirazione, ma deve essere selezionato e utilizzato con attenzione - con il calcolo della forza di aspirazione dell'apparato.
  • Al momento di succhiare il moccio, togli il capezzolo dalla bocca del bambino! Altrimenti, si rischia un barotrauma dell'orecchio infantile.
  • Quando si instilla il bambino viene rilassato e riscaldato (non freddo!) La soluzione viene iniettata dalla pipetta lungo il bordo interno dell'ala esterna del beccuccio. Dopo di che, la narice della madre preme il dito sulla parte posteriore del naso per 1-2 minuti.

Inoltre, il medico può prescrivere la radiazione ultravioletta per la riabilitazione della cavità nasale o elettroforesi per migliorare il deflusso del moccio e sopprimere l'infiammazione.

Il moccio verde nei bambini - quali droghe sono consentite per i bambini?

    • Protorgol. Un mezzo con ioni d'argento per la riabilitazione del naso. Di solito è preparato in una farmacia e, se conservato analfabetamente, può causare allergie.
    • Izofra. Questo antibiotico è applicato da un corso - 1 settimana, tre volte al giorno.
    • Solfato di sodio. Questa opzione è per la terapia antibatterica in briciole fino a 1 anno.
    • Rinofluimutsil. Da 2 anni Spray efficace, che fa fronte molto bene al moccio verde.
    • Polydex.
    • Vibrocil.
    • Rinopront - da 1 anno.
    • Farmaci vasocostrittori. Sono usati con parsimonia - durante il respiro corto e prima dell'alimentazione (otrivina e nazivina, sanorin o ossimetazolina, xilometazolina). Il corso non è più di una settimana.
    • Pinosol e varie miscele di oli essenziali.
    • Acquamaris, quicks, aqualor - soluzioni farmaceutiche (acqua di mare).

Vorrei soprattutto notare la sicurezza delle soluzioni basate sull'acqua di mare. Per lavare la cavità nasale nei bambini piccoli utilizzare soluzioni sotto forma di gocce e spray con diversi tipi di irrorazione. Gli spray a spruzzo continuo disperso forniscono un'irrigazione più uniforme e, di conseguenza, puliscono le pareti della cavità nasale del bambino. Ora in farmacia è possibile acquistare spray appositamente progettati per saponi per bambini a base di una soluzione di acqua di mare con uno spray attento. Ad esempio, lo spray Aqualore Baby con un sistema di irrorazione "soffice doccia" lava delicatamente il naso del bambino e può essere utilizzato anche per i bambini fin dal primo giorno di vita.

  • Antibiotici.
  • Rimedi omeopatici con azione antinfiammatoria - synupret e gelomirtolo.
  • Antistaminici - per ridurre il gonfiore della mucosa (claritina, suprastina, ecc.).

Ti ricordiamo che la scelta della medicina è fatta dal medico! Non rischiare la salute del bambino.

Come trattare il moccio verde spesso e prolungato in un bambino più grande?

I bambini che sono usciti dall'infanzia, un po 'più facili da trattare. È vero, le regole di sicurezza e prudenza non sono state cancellate: quando si sceglie un metodo di trattamento, sii attento all'età del bambino, al dosaggio del farmaco, non dimenticare il rischio di allergie.

Le principali attività per alleviare la condizione (il moccio appariva a malapena):

  • Pulizia e umidificazione umide. A volte un semplice umidificatore è sufficiente per alleviare la condizione - il moccio non ristagna, liquefa e non si accumula nei seni.
  • Regolare spennellare o pulire il naso con una siringa.
  • L'uso di liquidi in grandi quantità. Tè adatto con limone, rosa canina, ribes nero, infusi alle erbe, acqua naturale, bevande alla frutta e bevande alla frutta, ecc.
  • Riscaldare i piedi.
  • L'inalazione.
  • In onda la stanza.

Naturalmente, un naso che cola, queste azioni non cureranno, ma aiutano ad alleviare la condizione.

Flussaggio del naso:

  • La soluzione è preparata sulla base di acqua calda bollita (litro). Si aggiunge e si agita ½ h / l di sale e ½ h / l di soda. O 1 h / l di sale marino per litro d'acqua. Dopo 4-5 anni, è possibile ridurre la quantità di acqua a 0,5 litri.
  • Lavaggio - sotto la supervisione di mamma! In ciascuna narice, vengono instillate 2-4 gocce di soluzione, dopo di che (dopo un paio di minuti), si può soffiare il naso e rilasciare le gocce.
  • Il lavaggio viene effettuato 2-3 volte al giorno.
  • Invece di sale, è possibile utilizzare una soluzione salina farmaceutica già pronta, consigliata per bambini fino a 2 anni.
  • Lavare il naso del bambino, mettendolo sulla schiena. Per prima cosa, su un fianco e l'instillazione di una narice, poi gira e gocciola in un altro.
  • Per i bambini dopo 4-5 anni, si può fare il lavaggio con una siringa (senza ago, ovviamente). Non ci sono più di mezzo cubetto di soluzione. O usando una pipetta - 2-3 gocce.
  • Le gocce durante il lavaggio dovrebbero cadere sul setto nasale.

inalazione:

Con il loro aiuto trattiamo immediatamente sia la tosse che il naso che cola. L'inalazione dei vapori aiuta a pulire le vie respiratorie, ridurre il gonfiore, l'espettorato e lo scarico del moccio.

opzioni:

  • Sopra le patate bollite, coprendo la testa con un asciugamano. L'età del bambino deve essere sufficiente affinché la procedura proceda in sicurezza.
  • Sopra una ciotola di acqua calda a cui vengono aggiunti oli essenziali (ad esempio, abete). Ricorda che l'olio essenziale è una droga molto potente, ed è vietato gocciolare più di 1-2 gocce su un piatto. Età - dopo 3-4 anni.
  • Nebulizzatori. Tale dispositivo non interferisce in ogni casa (rimuove anche rapidamente il naso che cola e la bronchite per gli adulti). Vantaggi: facilità d'uso, distribuzione del farmaco nei luoghi più difficili da raggiungere, regolazione del dosaggio, nessun rischio di ustioni mucose.

Riscaldamento

È effettuato dopo 2 anni e solo in mancanza di un processo incendiario. Cioè, con il permesso del dottore.

opzioni:

  • Unguento riscaldante.
  • Riscaldare i piedi.
  • Scaldare il naso con un uovo o zucchero / sale. Lo zucchero viene riscaldato, versato in un sacchetto di tela e riscaldato il naso, prima da un lato, poi dall'altro (o uovo sodo bollito avvolto in un asciugamano).
  • Caldo secco

Procedure nella clinica pediatrica:

  • Terapia UHF e ultravioletto.
  • Aerazione ionizzata.
  • Terapia a microonde,
  • Magnetoterapia ed elettroforesi.
  • Inalazione di droga apparecchio.

Non dimenticare di chiedere controindicazioni! Ad esempio, dopo interventi chirurgici o per sinus (e altri processi purulenti), il riscaldamento è controindicato.

Anche nella complessa terapia...

  • Scaviamo una soluzione di calendula o camomilla nell'erogatore (non più di 2 gocce, dopo 1-2 anni).
  • Beviamo il tè del bambino con il miele (in assenza di allergia, dopo un anno).
  • Riscalda le gambe in un bagno di senape.
  • Camminiamo spesso e per molto tempo se non c'è temperatura.
  • Creiamo umidità dell'aria nella scuola materna al livello del 50-70% e la temperatura è di circa 18 gradi.

E stai attento! Se un bambino ha mal di testa (oltre al dolore al naso o altri sintomi associati) oltre al moccio verde, non visitare il medico per una visita - questo può essere un segno di complicanza (otite, sinusite, sinusite, ecc.).

Prevenzione del moccio verde in un bambino

Per la prevenzione del moccio verde nei bambini, utilizzare gli stessi mezzi e metodi per la prevenzione di eventuali raffreddori e migliorare l'immunità:

  • Diamo alle vitamine del bambino.
  • Organizziamo la dieta - solo una dieta equilibrata, più verdure / frutta.
  • Camminiamo spesso e costantemente in onda la scuola materna.
  • Temperiamo (douches, bagni d'aria).
  • Impostare un sonno e una nutrizione chiari.
  • Usiamo unguento ossolinico (si spalma il naso dall'interno prima di uscire all'aperto durante periodi di epidemia influenzale, ARVI, prima di andare all'asilo / scuola).

Più facile da avvertire che da trattare!

Pubblicato il 25 marzo 2015 nella categoria: Bambini, Salute

Dalla mia esperienza personale: piccola (7 anni) immediatamente pshikayu rinofluimucil. Strumento eccellente, per 3 giorni il massimo rimuove tutti i verdi. E anche synupret - con il moccio verde aiuta super (in gocce).

Più facile da portare davvero al moccio verde. Faccio a malapena il mio naso con i bambini, creo subito un "freddo" nella stanza (avvolgilo forte), poi metto dei piatti d'acqua sul comodino (non rovinerò l'umidificatore), cucino il succo di mirtillo e mi lavo i nasi con sale marino ogni 3 ore. In tali condizioni, il moccio non ristagna: scorre semplicemente con acqua e passa dopo 2-3 giorni. Hai bisogno di umidità nel naso e nella stanza. Al naso non è asciutto.

E faccio gocciolare l'aloe o il kalanchoe. Soprattutto sulla stiva del davanzale. Come un raffreddore - appena foglie in un frantoio, poi a metà con acqua - e nel naso. Morire per 2-3 giorni quando la mano si rimuove.

Mio nonno aveva la sinusite cronica. Così gli è stato consigliato di gocciolare il succo dalla radice di ciclamino - ha provato e curato questa infezione. Mordere dopo il ciclamino così da perforare che iniziano a scorrere come un fiume. E poi passano velocemente. Super-rimedio - pus dal naso espelle istantaneamente. Solo che è termonucleare - dovrebbe essere attentamente e diluito con acqua. Per i bambini, non avrei il coraggio di gocciolare.

Vasocostrittore: dannoso! Perché gocciolano? Qualcosa è meglio sull'acqua di mare o sul sale con acqua - è chiaro che il moccio non è bloccato nel rinofaringe e non diventa verde. E anche se sei diventato verde, è meglio colpire qualcosa subito, ma non cadere. Digitare rinofluimucil, synupret (och aiuta, anche se con le erbe), vibrocil, protorgol. Più efficace

La figlia del mio vicino mi ha insegnato a lavarmi il naso. La sinusite di mia figlia era permanente, ora raramente naso che cola e passa immediatamente. In generale, mescolare l'acqua bollita (tiepida) con sale marino (1 tazza di cucchiaino in un bicchiere d'acqua), versarla in un piattino, tenere una narice e aspirare la seconda soluzione nella soluzione. Poi un'altra narice pure. Non so come lo faccia (brrr), ma l'effetto è molto tangibile. È vero, ora è troppo pigra: semplicemente spinge la soluzione fuori dalla pipetta (intera, in ogni narice). In generale, c'è un ENT. Tu vieni, lì un bambino è fatto un "cucù" e basta! Immediatamente in via di guarigione. Spiacevole, ma il modo più veloce.

Siamo un pediatra ti consiglia di lavare il naso con aqualor baby, un buon rimedio, la cosa principale che aiuta. Per me, è importante che abbia curato il naso che cola, e non si sia solo bucato il naso, e si scopre che mette le mucose in ordine e il naso che cola si ferma.

Siamo i nostri piccoli, appena ho un accenno al naso che cola, faccio cadere immediatamente le gocce di Rino-baby, i bambini sono ben consapevoli e il naso che cola passa rapidamente.

Io uso sempre rino-baby, gocce per il naso del bambino. È molto bravo a trattare con il raffreddore ed è ben percepito dal bambino.

Cerchiamo di non iniziare la malattia e per la prevenzione usiamo solo prodotti naturali, senza additivi chimici sicuri per il corpo. Ho raccolto tali farmaci in un'unica lista per tutte le occasioni: Agri - usato per il trattamento e la prevenzione della SARS, è per bambini e adulti. Omeopatico e, quindi, senza chemis.
Aqua Maris - sulla base di una soluzione sterile con sale marino, viene utilizzato per la rinite, anche nei bambini fino al 1 ° mese. È buono da usare come profilassi per ARVI - lava via i virus dalla membrana mucosa.
Aqualor si basa anche su una soluzione di acqua di mare. Dei vantaggi indiscutibili - una grande variabilità del farmaco, per risolvere vari problemi.
Arnigel - gel omeopatico da contusioni e contusioni, basato sulla pianta della montagna Arnica. Arnica - pianta numero 1 dalle contusioni. Ciò che è utile - può bambini dopo 1 anno. Da parte mia aggiungerò che i lividi sono già al secondo o terzo giorno, sono stati controllati più di una volta.
Bronhikum - a base di estratto di timo, arresta rapidamente la tosse, allevia lo spasmo nei bronchi. Bambini - da 6 mesi, ma è necessario dare con attenzione - c'è alcool nella composizione.
Bronchipret è un espettorante sulle erbe, ammesso per i bambini da 3 mesi.
Valeriana - beh, tutto è chiaro qui, sedativo popolare e poco costoso..
Venitan è un gel a base di estratto vegetale, combatte le gambe in modo rapido ed efficace.
Venza - gocce omeopatiche complesse, raccomandate per le vene varicose, disturbi della circolazione venosa.
Galstena è anche un farmaco omeopatico utilizzato come terapia di mantenimento per le malattie croniche del fegato e della cistifellea.
Gedelix è un espettorante a base di estratto di edera. Il produttore riferisce che il farmaco è particolarmente indispensabile per i fumatori. Comunque sia, può essere applicato a bambini al di sotto di un anno.
Helarium Hypericum - sedativo sulla base di Hypericum, può bambini da 12 anni.
Herbion - sciroppo di piantaggine con una composizione naturale, più efficace per la tosse secca.
Girel è un rimedio omeopatico multi-componente per i sintomi del raffreddore. Nella malattia grave in combinazione con Engistol e Traumel.
Gentos - pillole omeopatiche, più efficaci nel complesso trattamento della prostata e della vescica.
Homeostres - pillole per ridurre il nervosismo, normalizzare il sonno. I componenti naturali, l'impatto non solo sul piano emotivo, ma anche sul piano fisico, rimuovono non solo irritabilità, ma anche vertigini, crampi allo stomaco e dolori muscolari associati allo stress. È importante che non causino sonnolenza e dipendenza.
Dantinorm Baby - gocce speciali per la somministrazione orale, alleviando i diversi sintomi della dentizione nei bambini - con dolore e infiammazione delle gengive, influisce anche sulla temperatura, aumento del pianto, normalizza la sedia. Praticamente l'unica soluzione medicinale "naturale" al problema della dentizione.
Deprim - medicina sedativa sull'estratto di Hypericum, l'effetto massimo si ottiene prendendo corso Pori
Dr. Mamma - sciroppo per la tosse e unguento con ingredienti naturali, spesso usati per curare i bambini, ma anche adulti. Soprattutto unguento, ha un buon effetto riscaldante. A causa della presenza di oli essenziali non è raccomandato per le persone con reazioni allergiche
Immunale - sulla base di succo di echinacea, un farmaco immunostimolante per ripristinare il corpo. È buono prendere corsi durante la stagione epidemica. Non raccomandato per le persone con malattie autoimmuni.
Influcid - compresse omeopatiche per il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute, possono essere somministrate ai bambini dai 3 anni. È buono da usare quando un adulto rimane con il bambino - devono essere dati ogni ora, ma non più di 12 al giorno.
Iricar - unguento, tratta efficacemente la dermatite, aiuta contro l'eczema e dopo le punture di insetti. Possono i bambini da 1 anno con diatesi.
Traumel - un unguento omeopatico per lividi e distorsioni può essere utilizzato anche dalle donne incinte dopo aver consultato un medico. Azione abbastanza ampia.
Kanefron è un efficace rimedio a base di erbe per la cistite, spesso usato per trattare la pielonefrite nelle donne in gravidanza.
Klimadinon - un farmaco per ridurre i disturbi vegeto-vascolari durante la menopausa. Di regola, l'effetto si verifica dopo 2 settimane dall'inizio del ricevimento.
Climaxan è un rimedio omeopatico, fa fronte alle spiacevoli manifestazioni della menopausa, secondo le recensioni femminili, anche senza effetti collaterali. Nessuna dipendenza.
Negrustin è una phytopreparation a base di estratto di Iperico, per i seguaci di antidepressivi "non sintetici". È meglio prenderlo a lungo, senza interruzioni.
Nervohel - un farmaco sedativo omeopatico, un'indicazione separata per l'uso - reazioni simili alla nevrosi in menopausa.
Nott è anche un rimedio omeopatico, allevia l'ansia. Da parte mia posso dire che sta combattendo molto bene con l'insonnia. La cosa principale è seguire un corso - da 1 a 4 mesi.
L'oscillococcinum è il rimedio anti-freddo più popolare in Europa. Si ritiene che se lo prendi all'inizio della malattia, ti permetterà di non ammalarti affatto. Nel peggiore dei casi, solo perebolete più mite.
Persen è un phytopreparation con un effetto sedativo, un altro sedativo naturale. Ciò che è utile, non causa sonnolenza.
Planttex - fitopreparazione per migliorare la digestione, con estratto di finocchio. Particolarmente importante per i bambini, elimina gas e coliche. Non sarà di aiuto se la causa delle gengive e delle coliche del bambino è carenza di lattasi o disbiosi.
Prospan - sciroppo per la tosse vegetale, fa piacere all'assenza di zucchero e alcool nella composizione. Consentito ai bambini di 1 anno di età, nonché incinta dal medico.
Remens è un farmaco omeopatico, prescritto per entrambe le donne in età matura per alleviare i sintomi della menopausa, e le ragazze per la regolazione del ciclo mestruale. È necessario prendere molto tempo e non dimenticare di consultare un medico.
Senade - una droga lassativa a base di senna, presa con cautela nelle malattie del fegato.
Sinupret - fitopreparazione sotto forma di pillole e gocce, usato in malattie respiratorie acute, può bambini da 6 anni. Efficace in combinazione con farmaci antibatterici.
Sinuforte - in grado di curare la sinusite. Se applicato, potrebbe non provocare le sensazioni più piacevoli, ma questo fa parte del processo di trattamento.
Stodale - complesso sciroppo per la tosse. Parte dei suoi componenti colpisce la tosse secca, l'altra - sul bagnato. I pediatri sono particolarmente raccomandati per il trattamento della tosse prolungata, mentre l'uso di farmaci chimici per la tosse è limitato nel tempo di utilizzo.
Tantum Verde, spray - un agente antisettico costituito da componenti vegetali e chimici ed è efficace per le malattie del cavo orale e degli organi ENT. I bambini sotto i 3 anni non sono raccomandati.
Tonsilgon - gocce su base vegetale utilizzando alcol, ha un effetto antisettico e anti-infiammatorio. Attenzione con l'uso nei soggetti allergici e nei bambini al di sotto di un anno.
Tonzipret - omeopatico, su estratti di tre piante, viene utilizzato negli adulti con mal di gola.
Formula del sonno (per bambini) - naturale, con estratti di erbe e vitamine. Abbastanza popolare sedativo in sciroppo per i bambini con sonno problematico.
Tsikaderma - unguento curativo con ingredienti vegetali. Secondo il produttore, è prodotto solo da piante fresche. Agisce molto rapidamente, specialmente nel caso di ustioni domestiche minori e punture di insetti, abrasioni; rimuove l'infiammazione.
La Cinnabsina è un farmaco omeopatico utilizzato nella sinusite. Permesso per i bambini dai 3 anni, funziona meglio come parte di una terapia complessa.
Edas - un'efficace alternativa ai farmaci vasocostrittori per la rinite, inoltre, elimina l'effetto della dipendenza da altre gocce. Ti benedica!

Il moccio verde è lavato con uno spruzzo sulla base di sale marino morenazal con camomilla con effetto anti-infiammatorio. Puliamo il più spesso possibile, perché dose spray - non fa male, di solito aiuta abbastanza velocemente. Se è completamente in esecuzione, quindi aggiungere più Izofru.

Grazie per l'articolo! Stiamo sgocciolando Polideks con un muco verde, e prima puliamo il naso con un mozenazal con olio di camomilla - allevia la congestione e aumenta l'effetto delle gocce.

Alla figlia a freddo, il moccio verde anche è stato assegnato. Beccuccio lavato con acqua di mare, moccio andato via. Ma nella gola rimaneva muco e provocava un colpo di tosse. Un farmacista esperto ci ha consigliato di assumere capsule Sinorm per la produzione di espettorato. Il farmaco si basa su erbe naturali, quindi non è dannoso per il corpo del bambino. Iniziato il trattamento. Pochi giorni dopo, mia figlia cominciò a tossire il muco dalla sua gola. Dopo un altro paio di giorni, ho notato che era allegra, la sua salute migliorata. In generale, durante la settimana, abbiamo affrontato questo problema.

Noi naso che cola, sempre con lo stesso rimedio che trattiamo, con l'unguento Evamenol. Può anche trattare adulti e bambini, ma solo a partire da 2 anni. Aiuta molto bene e la composizione è assolutamente sicura. Basato su mentolo ed eucalipto. Il bene aiuta molto.

Molti consigli pericolosi... per esempio, riguardo un aspiratore... siamo un pediatra e non l'abbiamo detto giusto in casi estremi... quando non respiriamo affatto e il lavaggio non aiuta.. anche le gocce, non ci è stato consigliato di usare spesso

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come trattare l'otite esterna, media e interna negli adulti

Mal di gola

L'otite è una delle più comuni malattie dell'orecchio. Spesso la malattia colpisce bambini di età inferiore a 7 anni, ma tra gli adulti tali casi non sono infrequenti.

L'uso di Miramistin nel trattamento della gola nei bambini

Tosse

"Miramistin" è molto richiesto per varie malattie della gola negli adulti. Se sei interessato all'uso di "Miramistina" nel trattamento della gola per i bambini, questo articolo ti aiuterà a capire questo problema.