Principale / Laringite

Eritromicina per il trattamento dell'angina

Laringite

L'angina è chiamata infiammazione delle tonsille. La malattia può svilupparsi a causa della diffusione nella cavità orale di un'infezione virale, fungina o batterica. A seconda di ciò che ha causato il mal di gola e il trattamento è prescritto.

I farmaci antivirali sono indicati per la tonsillite virale, gli antimicotici sono necessari per i patogeni fungini e gli antibiotici contribuiranno a far fronte ai batteri patogeni. Pertanto, prima di iniziare la terapia, il medico determinerà la causa dell'infiammazione prescrivendo test di laboratorio.

Nell'angina vengono prescritte penicilline o cefalosporine, ma in determinate circostanze i medici possono anche prescrivere macrolidi. L'eritromicina per il mal di gola può essere prescritta anche per i bambini, poiché raramente provoca reazioni avverse, come shock anafilattico, sindromi allergiche, diarrea e non influenza il sistema nervoso centrale.

Quando Erythromycin è prescritto per il trattamento di mal di gola

Molto spesso, l'infiammazione delle tonsille è causata da batteri. Nell'80% dei casi, l'angina viene stimolata dallo sviluppo di streptococco piogenico (gruppo streptococco beta-emolitico A), che può diffondersi per via aerea, cibo o contatto. Il batterio non forma resistenza alle penicilline, alle cefalosporine, ai carbapenemi, quindi gli antibiotici beta-lattamici sono prescritti prima di tutto.

Se la penicillina non è desiderabile a causa dell'intolleranza individuale del corpo o se è stata somministrata la terapia non molto tempo fa (meno di tre mesi fa), vengono utilizzati macrolidi, che sono gli antibiotici più non tossici. L'eritromicina è più comunemente prescritta.

L'eritromicina è attiva contro lo stafilococco, il pneumococco, il gonococco, il meningococco, la brucella, la legionella, l'agente eziologico del tracoma e della sifilide. Le barre gram-negative sono resistenti alla sostanza (Shegella, Salmonella, Pseudomonas purulenta).

L'antibiotico ha un effetto batteriostatico, cioè influenza la capacità dei batteri di moltiplicarsi, impedendo la sintesi della proteina necessaria per la loro parete cellulare. Con alte dosi nel sangue ha azione battericida. I macrolidi sono rapidamente e quasi completamente assorbiti. La loro più alta concentrazione nel sangue è già 4 ore dopo l'ingestione. Il farmaco viene rimosso dal corpo dal fegato attraverso l'urina e la bile.

L'eritromicina è il primo rappresentante del gruppo macrolidico. È usato nel trattamento di malattie causate da batteri gram-positivi (streptococchi e stafilococchi) in pazienti con intolleranza alla penicillina. Ha un'alta attività contro micoplasmi, clamidia, legionella, campylobacter, quindi è efficace per il trattamento dell'angina da clamidia.

Ma lo streptococco piogenico (e più spesso diventa la causa dell'angina) è in grado di sviluppare resistenza all'eritromicina. Questo fenomeno si verifica nell'11,5% dei casi. Ciò significa che ogni decimo paziente precedentemente trattato con eritromicina, l'antibiotico non aiuta di nuovo.

Nell'angina severa, l'eritromicina può essere somministrata per via endovenosa o per via rettale. Le compresse sono fatte con diversi contenuti del principio attivo (100 mg, 250 mg, 500 mg).

Controindicazioni per l'ammissione

L'uso di eritromicina è controindicato durante l'allattamento, così come i pazienti che hanno avuto ittero, se ci sono malattie del fegato e dei reni. Inoltre, è necessario fare attenzione quando si sceglie un regime di trattamento, dal momento che l'eritromicina non è combinata con alcuni farmaci.

Migliora o inibisce l'azione dell'Erythromycin:

  • lincomicina;
  • clindamicina;
  • cloramfenicolo;
  • ciclosporina;
  • prednisolone;
  • lovastatina;
  • antibiotici beta-lattamici;
  • farmaci che si rompono nel fegato.

Il farmaco penetra nel latte materno (il suo livello è circa la metà del livello del farmaco nel plasma), quindi al momento di prendere l'eritromicina è necessario interrompere l'allattamento al seno, mantenendo l'allattamento esprimendo.

Attraverso la barriera placentare, il farmaco entra nel sangue del bambino (il livello può raggiungere fino al 20% del livello nel sangue della madre). Eppure, il medico può prescrivere l'eritromicina se, a suo parere, i potenziali benefici supereranno i possibili rischi per il bambino.

Come prendere un antibiotico per l'infiammazione acuta delle tonsille

L'eritromicina per l'angina acuta è somministrata ai bambini per quanto riguarda il peso corporeo. I bambini di età superiore a quattro mesi sono raccomandati 30-50 milligrammi al giorno per chilogrammo, dividendo la dose giornaliera in 2-4 dosi. I bambini fino a tre mesi hanno prescritto 20-40 mg / kg al giorno.

Nei bambini fino a quattro anni, c'è ancora un atto imperfetto di deglutizione, quindi è desiderabile schiacciare la compressa in polvere o usare altre forme di dosaggio dell'antibiotico. Adulti L'eritromicina per l'angina è nominata al ritmo di 1-2 grammi al giorno. Una dose singola di 250 o 500 mg, le compresse sono vietate da dividere. La dose giornaliera deve essere divisa in 2-4 dosi.

La durata della terapia antibiotica dipende dalla gravità del mal di gola e dai batteri di cui è provocata. L'eritromicina deve essere bevuta per altri 2-3 giorni dopo la scomparsa dei sintomi, e se la tonsillite è scatenata da streptococco di gruppo A, la terapia deve essere continuata per altri 10 giorni.

Le compresse possono essere assunte solo con acqua. Si consiglia di bere il medicinale a intervalli regolari al fine di mantenere una certa concentrazione del principio attivo nel corpo. Se un mal di gola è molto difficile, il dosaggio può essere aumentato da un medico due volte.

Effetti collaterali e overdose

Il farmaco può causare reazioni indesiderate del corpo e cambiamenti nella funzione dell'apparato digerente e cardiovascolare. Ad esempio, sintomi di avvelenamento, disfunzione epatica, tachicardia.

Ci può essere una risposta allergica sotto forma di eruzione cutanea, orticaria, eosinofilia. I pazienti in rari casi osservano una diminuzione temporanea dell'udito. Questo accade se si prendono dosi più elevate di eritromicina (più di 4 grammi).

In caso di sovradosaggio di farmaci si osservano sintomi di avvelenamento: vomito, nausea, dolore addominale. Se una dose eccessiva del farmaco è stata assunta per un lungo periodo di tempo, si può sviluppare una patologia epatica (ittero, epatite, insufficienza epatica) e comparsa di febbre.

Può verificarsi una reazione allergica sotto forma di eruzione cutanea o shock anafilattico. Se il paziente ha insufficienza renale, quindi con un sovradosaggio del farmaco, può verificarsi una perdita uditiva completa temporanea.

Se per negligenza il paziente ha assunto diverse dosi del farmaco contemporaneamente, è necessaria la lavanda gastrica e l'assunzione di carbone attivo. È necessario anche il controllo della respirazione, poiché l'aspirazione è possibile, motivo per cui è richiesta assistenza medica qualificata.

Se la terapia richiede l'assunzione del farmaco per più di due settimane, il rischio di sviluppare una candidosi aumenta significativamente. Pertanto, il regime di trattamento deve essere integrato con farmaci antifungini.

Ulteriori informazioni

Se, in caso di angina severa, il trattamento è iniziato per via endovenosa, dopo che la gravità dei sintomi è diminuita, è possibile iniziare a prendere le pillole. Se somministrata per via endovenosa, può verificarsi infiammazione nel sito di iniezione (flebite), nel qual caso è necessario passare a una diversa forma del farmaco.

L'eritromicina e i farmaci a base di esso possono sopprimere l'azione dei contraccettivi ormonali. Per questo motivo, si raccomanda di applicare ulteriori misure per prevenire gravidanze indesiderate.

Gli streptococchi sono molto pericolosi perché, a causa della loro attività vitale, vengono rilasciate tossine che danneggiano gli organi interni e provocano una risposta immunitaria inadeguata, innescando reazioni autoimmuni. Pertanto, l'antibiotico deve essere necessariamente incluso nel regime terapeutico per l'angina batterica.

Prescrivere il farmaco può solo specialista, tenendo conto della gravità dell'angina e del suo agente patogeno. Bisogna fare attenzione a trattare il regime di trattamento, dal momento che l'eritromicina non è compatibile con tutti i farmaci. E va ricordato che è impossibile interrompere il corso di assunzione dell'antibiotico, poiché i batteri sopravvissuti sviluppano resistenza, adattandosi all'azione del farmaco.

Erythromycin in mal di gola: l'effetto dell'antibiotico e le regole per il suo uso

Mal di gola - infiammazione delle tonsille, causata da vari tipi di batteri. La causa della diffusione del processo infiammatorio può diventare virus e funghi. Il trattamento è prescritto in accordo con il patogeno della patologia.

Se la causa dello sviluppo dei virus è diventata, è indicato l'uso di farmaci antivirali. Fanno un ottimo lavoro con danni virali. Ma nei casi in cui lo sviluppo del processo patologico è stato innescato da batteri, vengono prescritti antibiotici. Lo strumento viene scaricato solo dopo aver ricevuto i risultati degli esami di laboratorio, il cui scopo è stabilire il tipo di malattia.

L'angina comporta l'uso di preparati di penicillina o cefalosporine. Uno dei mezzi più efficaci è l'eritromicina. Il farmaco è ampiamente usato per il mal di gola, anche per il trattamento dei bambini. Ciò è dovuto al fatto che il farmaco in rari casi causa effetti collaterali. Inoltre, il principio attivo non influisce sul sistema nervoso.

Informazioni generali sul farmaco

L'eritromicina ha proprietà antibatteriche.

Il principio attivo è l'eritromicina, che è contenuta nella quantità di 100, 200 o 500 mg. Come eccipienti, sono inclusi povidone, talco, biossido di titanio, crospovidone, calcio stearato e amido di patate. Il guscio delle compresse è costituito da fosfato di cellulosa, olio di ricino e biossido di titanio.

"Eritromicina" differisce per azione batteriostatica e influenza negativamente il patogeno dell'angina. L'effetto del farmaco è quello di bloccare la produzione di proteine ​​nella parete cellulare batterica. A dosaggi elevati può causare la morte di agenti patogeni.

Il farmaco ha un effetto negativo su un gran numero di batteri diversi che causano mal di gola e altre malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore. Il farmaco ha un effetto dannoso su microrganismi come la clamidia e il micoplasma.

Inoltre, "Erythromycin" ha la capacità di influenzare i patogeni intracellulari, ma ci sono un certo numero di batteri che sono resistenti al principio attivo.

I componenti del farmaco si accumulano rapidamente nel nido del processo patologico, assorbito attraverso il sangue. Questo processo non è influenzato dai tempi dei pasti. Questo è il motivo per cui il farmaco può essere assunto prima o dopo i pasti.

"Eritromicina" si riferisce a farmaci antibatterici con un ampio spettro di azione. Il farmaco è disponibile in varie forme:

  • Capsule.
  • Unguento.
  • Compresse.
  • Sospensione.
  • Candele.

A causa dell'ampia scelta di forme, è possibile avere un effetto direttamente sul focus del processo infiammatorio. Nei casi più gravi, sono indicate la somministrazione endovenosa o l'uso di supposte. I bambini ricevono una sospensione. In altri casi, puoi usare i tablet.

Quale forma di angina può essere usata, come funziona

Il farmaco combatte efficacemente streptococchi, stafilococchi e pneumococchi.

L'angina inizia a svilupparsi tra l'infiammazione delle tonsille. La causa principale della diffusione del processo patologico sono gli streptococchi. Sono ingeriti da goccioline trasportate dall'aria, con il cibo o attraverso le strette di mano. I batteri non sono immuni da molti farmaci e cefalosporine di tipo penicillinico. Ecco perché gli agenti antibatterici sono prescritti per l'angina.

Pertanto, l'eritromicina aiuta a far fronte alla malattia causata da vari tipi di batteri. Spesso i farmaci a base di penicillina non possono essere utilizzati a causa della presenza di intolleranza individuale. In tali casi, e nominato "Eritromicina". Il farmaco non è tossico e ha un effetto negativo sui patogeni, causandone la morte.

Inoltre, il farmaco è efficace contro l'infezione da pneumococco, meningococco, sifilide, brucella, gonococco. Ecco perché il farmaco è prescritto per qualsiasi forma di angina.

Dosaggio e regole di somministrazione

"Eritromicina" si riferisce al gruppo di farmaci antibatterici. Ha un impatto negativo non solo sugli agenti patogeni. Lo strumento può anche avere un effetto dannoso sulla microflora benefica. Gli esperti raccomandano l'assunzione di pillole dopo i pasti o durante i pasti. Allo stesso tempo dovrebbero essere lavati con molta acqua.

Le compresse devono essere assunte un'ora prima dei pasti e 2 ore dopo i pasti.

Nei casi in cui si manifesta un mal di gola con sintomi pronunciati, le compresse devono essere assunte ogni 4 ore. Il dosaggio non deve superare più di 2 grammi della sostanza attiva. Aumentare il dosaggio è possibile solo dopo aver consultato il medico, che diagnosticherà e stabilirà la necessità di aumentare la dose del farmaco.

Il trattamento dell'angina nei bambini viene effettuato utilizzando una sospensione. Questa forma del farmaco è conveniente da usare. La dose giornaliera è calcolata in base al peso del bambino ed è 20-40 mg per 1 kg di peso. Il corso del trattamento dipende principalmente dalla gravità della patologia. In media, la durata del trattamento va dai 10 ai 14 giorni. La dose giornaliera deve essere divisa in 4 dosi.

Il farmaco deve essere somministrato al bambino a intervalli regolari.

Per i bambini dai 3 ai 6 anni, gli esperti raccomandano di non dare più di 0,7 mg al giorno. Per i bambini da 6 anni e gli adulti la dose giornaliera è di 1 gr. principio attivo, diviso in 4 dosi. Le candele dovrebbero essere somministrate ogni 4 ore.

Il miglioramento è osservato già dopo 4-5 giorni. Ma dopo che i primi sintomi della malattia sono scomparsi, il trattamento non deve essere interrotto. Ciò è dovuto al fatto che microrganismi patogeni rimangono ancora sulle mucose della cavità orale e dopo un po 'di tempo c'è una ricaduta.

"Eritromicina" durante l'allattamento

"Eritromicina" si differenzia da molti antibiotici in quanto può essere usato per trattare i bambini. Il periodo dell'allattamento al seno non è una controindicazione, anche se gli ingredienti nella composizione sono in grado di penetrare il latte in piccole quantità. Ma il trattamento dell'angina con l'aiuto di "Eritromicina" non richiede di abbandonare l'allattamento al seno.

Maggiori informazioni sull'uso di antibiotici per il trattamento dell'angina possono essere trovate nel video:

Sulla base dello studio, gli esperti hanno scoperto che gli agenti antibatterici macrolidici possono causare un restringimento dello stomaco pilorico nei primi tre mesi di vita di un bambino. "Erythromycin" appartiene anche a questo gruppo, ma non porta allo sviluppo di un effetto collaterale simile.

Una giovane madre durante l'allattamento dovrebbe essere consapevole che il farmaco può causare una forma di candida di stomatite, diarrea o dermatite da pannolino. Ecco perché l'uso di "Eritromicina" durante l'allattamento deve essere prescritto solo da un medico. Durante il periodo di trattamento è necessario monitorare attentamente la salute del bambino.

Controindicazioni all'uso di antibiotici

In violazione delle funzioni del fegato di prendere un antibiotico è vietato!

"Erythromycin" non è prescritto a pazienti che hanno precedentemente sofferto di ittero, così come in presenza di malattie epatiche e renali.

Inoltre, quando si utilizza il farmaco in terapia complessa, si dovrebbe tenere presente che non è combinato con molti farmaci.

Controindicazioni all'uso di "Eritromicina" è anche un periodo di gravidanza. Il farmaco è severamente proibito da usare per il trattamento dell'angina nelle donne incinte. Ciò è dovuto al fatto che il principio attivo del farmaco ha la capacità di penetrare nella placenta, il che porta allo sviluppo di gravi conseguenze. Ma in certi casi, "Eritromicina" può essere prescritta.

La necessità di utilizzare il farmaco è determinata dal medico curante, che valuterà tutti i possibili rischi.

La medicina per il trattamento dell'angina nei bambini non viene utilizzata nei casi in cui il bambino ha avuto ittero, non vi è insufficienza epatica e ipersensibilità ai farmaci macrolidi.

Effetti collaterali e overdose

L'uso improprio o il sovradosaggio possono causare nausea, vomito e diarrea.

Se usato in modo improprio o se il dosaggio viene superato, possono verificarsi effetti collaterali. Tra loro ci sono:

  1. Intossicazione. Manifestato sotto forma di nausea e vomito.
  2. Violazione dell'apparato digerente, fegato.
  3. Cambiamenti nella salute cardiovascolare.
  4. Tachicardia.
  5. Reazione allergica sotto forma di eruzione cutanea, prurito, arrossamento dello strato superiore dell'epidermide.

Nei casi in cui il paziente superi regolarmente la dose indicata dal medico curante, compaiono segni di sovradosaggio. Il più delle volte osservato vomito, nausea, dolore all'addome. Con un eccesso regolare e a lungo termine del dosaggio richiesto, compare febbre, si sviluppano ittero, insufficienza epatica ed epatite.

Inoltre, sovradosaggio può apparire segni di allergie sotto forma di eruzioni cutanee.

Il sintomo più pericoloso è lo shock anafilattico. In presenza di insufficienza renale, l'uso di "Eritromicina" causa una perdita temporanea dell'udito.

In caso di sovradosaggio, è prima necessario lavare lo stomaco e prendere carbone attivo. Gli esperti consigliano di contattare immediatamente uno specialista, poiché l'aspirazione è possibile.

Nei casi in cui è richiesto un uso di due settimane del farmaco in qualsiasi forma, si raccomanda di integrare la terapia con un farmaco antifungino. Ciò è dovuto al fatto che con l'uso prolungato di "Eritromicina" può svilupparsi una candidosi.

Interazione con altri farmaci

L'eritromicina riduce l'effetto degli antibiotici beta-lattamici

"Eritromicina" si riferisce ai farmaci antibatterici e richiede cautela nell'uso.

Il farmaco non può essere sempre usato in terapia complessa e ha una certa interazione con altri farmaci:

  • Teofillina, amminofillina e caffeina. Se presi simultaneamente, c'è un aumento significativo della quantità di sostanza attiva nel sangue, che porta allo sviluppo di effetti collaterali.
  • "Ciclosporina". Aumenta anche la concentrazione del principio attivo nel sangue del paziente.
  • Clindamicina, Lincomicina e cloramfenicolo. Non sono compatibili con Erythromycin e non possono essere utilizzati nello stesso regime di trattamento.
  • Anche nella terapia complessa non viene utilizzata la somministrazione simultanea di "Cefalosporina", "Carbapenem" ed "Eritromicina", che è dovuta alla diminuzione dell'effetto battericida del farmaco. Il farmaco riduce anche significativamente l'efficacia dei farmaci ormonali.

"L'eritromicina" è un antibiotico ad ampio spettro. È usato per trattare mal di gola e altre malattie infiammatorie delle prime vie respiratorie. Nominato sia per bambini che per adulti. Per evitare lo sviluppo di effetti collaterali, si raccomanda di non superare il dosaggio specificato dal medico, per seguire le regole di utilizzo.

Notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Erythromycin per mal di gola: quando è necessario

Non puoi incontrare una persona che non saprebbe nulla delle malattie otorinolaringoiatriche: sinusite, sinusite, mal di gola. Parleremo di quest'ultimo in maggior dettaglio.

Il mal di gola è una malattia allergica grave e infettiva.

Per far fronte a ciò non è facile, ma la moderna industria farmacologica ha capacità tali che questo problema può essere risolto.

In precedenza, quando le persone non sapevano di antibiotici, la malattia si trasformava in un calvario, perché, se non si utilizza, ad esempio, eritromicina per il mal di gola, possono verificarsi complicazioni o morte del paziente.

Un mal di gola si sviluppa rapidamente, dodici ore dopo l'infezione è entrata nel corpo, i suoi sintomi compaiono. Se questa malattia non viene curata, il sistema digestivo, i reni, le articolazioni, i polmoni e il cuore ne risentiranno.

Poiché lo sviluppo di immunità alla malattia trasferita non si verifica nel corpo umano, è possibile ottenere mal di gola più di una volta.

Importante sapere

Assicurati di aderire al riposo a letto, perché a causa di un trattamento tempestivo non compaiono complicazioni.

Molti credono che il mal di gola sia un raffreddore, ma è causato da batteri.

Non appena compaiono i primi sintomi, dovresti andare dal medico e allo stesso tempo non rifiutarti di condurre ulteriori test di laboratorio. Grazie alle analisi, il trattamento sarà corretto. Prima di tutto, gli antibiotici saranno prescritti da un medico: pillole o iniezioni. Se vengono applicati entro tre giorni e i miglioramenti non si verificano, vengono sostituiti da altri.

L'opinione è fondamentalmente errata che per trattare un mal di gola sarà sufficiente fare i gargarismi con il decotto alle erbe. Questa malattia ha un'origine batterica, quindi saranno necessari antibiotici.

Il trattamento dura da cinque a quattordici giorni, ma il più delle volte il paziente si sente meglio già il terzo giorno. Non auto-medicare e fare affidamento solo sulle recensioni. L'eritromicina e altri antibiotici per la tonsillite e il loro dosaggio sono prescritti solo da un medico.

Importante sapere

Il ricevimento di farmaci non dovrebbe essere fermato, dal momento che la forma può diventare cronica.

I preparati di penicillina sono usati con cautela, poiché possono causare una reazione allergica. L'eritromicina per il mal di gola sarà più efficace, come altri macrolidi. Hanno un effetto significativo anche in una piccola dose, inoltre, è possibile combinarli con antistaminici.

Come prendere l'eritromicina per l'angina negli adulti e nei bambini

L'eritromicina ha un effetto batteriostatico piuttosto potente.

Non dimenticare la sua azione battericida. È in grado di sopprimere tutti i batteri gram-positivi, gram-negativi e anaerobici.

L'eritromicina viene escreta dal corpo attraverso la bile e l'urina.

Affinché l'antibiotico abbia l'effetto giusto, è necessario sapere come prendere l'eritromicina per il mal di gola.

È vietato:

  • con ittero;
  • in presenza di insufficienza epatica;
  • con eccessiva sensibilità ai macrolidi.

La cautela è prescritta:

  • donne incinte;
  • madri che allattano;
  • in presenza di malattie renali.

E sii sicuro di sapere come prendere l'eritromicina nel mal di gola.

Eritromicina per mal di gola: dosaggio per adulti e bambini

L'eritromicina è rappresentata dalle compresse, che coprono il rivestimento enterico.

Quando si assume l'eritromicina per il mal di gola? Il dosaggio per adulti e bambini varia ed è prescritto da uno specialista. Le compresse devono essere ingerite senza masticare.

Quando l'antibiotico eritromicina è prescritto per la tonsillite, il dosaggio per le persone di età superiore a quattordici anni è di 1-2 grammi al giorno, da 0,25 a 0,5 grammi alla volta.

Se necessario, la dose giornaliera viene aumentata a 4 grammi. Tra le dosi del farmaco dovrebbe essere un intervallo di sei ore.

Per i bambini fino a tre mesi, la dose giornaliera varia da 0,2 a 0,4 grammi per chilogrammo di peso. Dall'età di quattro mesi, la dose varia da 0,03 a 0,05 grammi per chilogrammo di peso corporeo al giorno.

Importante sapere

Nel prescrivere il dosaggio, l'età, il peso e la gravità della malattia sono necessariamente presi in considerazione. Se necessario, è possibile un raddoppio della dose giornaliera.

Come prendere l'eritromicina, informi il medico. Vale la pena notare che questo antibiotico viene assunto due ore dopo un pasto o un'ora prima. Per il trattamento di angina ci vorranno da una settimana a dieci giorni.

In caso di sovradosaggio dell'antibiotico eritromicina, l'udito può essere perso, è possibile una manifestazione di insufficienza epatica acuta. In questo caso, è necessario prendere carbone attivo e monitorare le condizioni dell'apparato respiratorio. Se la dose assunta è cinque volte la dose prescritta, sarà necessaria la lavanda gastrica.

Caratteristiche di trattamento di angina Erythromycin

L'eritromicina è uno dei primi rappresentanti di antibiotici macrolidi. Ha una vasta gamma di attività batteriostatiche e aiuta a far fronte ai patogeni. L'eritromicina per il mal di gola viene utilizzata in caso di reazioni allergiche o resistenza dei microbi alla terapia standard con antibiotici penicillina.

Proprietà e distribuzione del farmaco nel corpo

L'eritromicina ha un effetto batteriostatico. Inibisce la crescita e la riproduzione dei batteri bloccando la sintesi delle proteine ​​della loro parete cellulare. In alte dosi può causare la morte di microbi.

Colpisce la maggior parte dei batteri che possono causare mal di gola e cambiamenti infiammatori in gola. Il farmaco è attivo contro i patogeni intracellulari, come la clamidia e il micoplasma, quindi è usato nel trattamento dell'angina da clamidia. Alcuni batteri gram-negativi (intestinali, piocianici e altri) sono resistenti a questo farmaco.

L'eritromicina viene rapidamente assorbita dalla membrana mucosa del tubo digerente e si accumula nelle concentrazioni terapeutiche nei focolai di infiammazione. La sua capacità di assorbimento non dipende dall'assunzione di cibo, quindi può essere utilizzata sia prima che dopo i pasti.

Penetra nel latte materno, quindi quando si prende Erythromycin vale la pena di rifiutarsi di allattare. In gravidanza, il farmaco viene utilizzato solo dopo aver consultato il medico.

Nel corpo è distribuito in modo non uniforme, accumulandosi nel fegato, nei reni e nella milza. Questa sfumatura dovrebbe essere presa in considerazione per i pazienti con malattie croniche di questi organi. Metabolizzato nel fegato ed escreto dal paziente con bile e urina.

Foto 2. L'uomo beve pillole

Dosaggio e regole di somministrazione

L'eritromicina per l'angina viene utilizzata sotto forma di compresse. Per gli adulti e i bambini sopra i 14 anni, il dosaggio raccomandato è di 500 mg 2 volte al giorno. Con un complicato mal di gola, la dose può essere aumentata a 2 g al giorno.

Ricevimento 1-2 ore prima o dopo i pasti, acqua potabile. L'intervallo di tempo tra l'assunzione di pillole è di 6-8 ore. La durata del trattamento è di 7-10 giorni.

Nei bambini piccoli, il farmaco viene prescritto in base al peso corporeo e alla gravità del quadro clinico.

È importante! Quando l'angina nei bambini preferisce Azitromicina (un altro antibiotico dello stesso gruppo).

Controindicazioni ed effetti collaterali

Estratto dalle istruzioni ufficiali

Il farmaco non è prescritto per intolleranza individuale e allergia agli antibiotici in questo gruppo. Non usare in pazienti con malattie scompensate dei reni e del fegato.

Tra gli effetti collaterali sono più comuni:

  • da parte del tratto gastrointestinale: dolore nella regione epigastrica, vomito, nausea, ittero, raramente - una violazione del fegato e del pancreas;
  • allergie: eruzioni cutanee e prurito della pelle, orticaria, shock anafilattico;
  • da parte del cuore e dei vasi sanguigni: palpitazioni cardiache, ritmi cardiaci anormali, alterazioni dell'ECG;
  • ototossicità per l'uso di alte dosi. L'uso prolungato del farmaco può causare la perdita dell'udito irreversibile;
  • altri: mughetto, colite, pancreatite, ecc.

È importante! Effetti indesiderati gravi sono stati osservati in pazienti con uso combinato di Eritromicina con statine (Atorvastatina, Lovastatina, ecc.) E bloccanti dei canali del calcio.

Caratteristiche di utilizzo e interazione con altri farmaci

Prima di usare l'eritromicina, è necessario ricordare le possibili interazioni farmacologiche con altri farmaci. Ad esempio, riduce l'efficacia dei contraccettivi ormonali, pertanto durante l'uso dovrebbero essere utilizzati metodi contraccettivi aggiuntivi.

Nel processo di trattamento non è raccomandato bere alcolici a causa dei pronunciati effetti tossici sul fegato. Il farmaco può aumentare le manifestazioni della malattia Miastenia Gravis.

Il farmaco non viene utilizzato in associazione con la colchicina (un rimedio per il trattamento della gotta e dello scleroderma). Quando questi farmaci vengono assunti insieme, si sviluppano complicazioni potenzialmente letali.

È importante! La somministrazione simultanea di Eritromicina con alcaloidi della segale cornuta, terfenadina e astemizolo provoca disturbi del ritmo cardiaco, persino la morte.

Se preso in associazione con teofillina, caffeina, carbamazepina e alcuni altri farmaci, l'effetto tossico dell'antibiotico sul fegato è migliorato. Nei pazienti con patologia concomitante di fegato e reni, è necessario un aggiustamento della dose, oltre al controllo del livello degli enzimi epatici e degli indicatori di analisi delle urine.

L'eritromicina non viene utilizzata in associazione con farmaci del gruppo delle penicilline e delle cefalosporine, così come gli antibiotici del gruppo dei lincosamidi (claritromicina, ecc.). Aumenta l'efficacia dei glicosidi cardiaci, come la Digossina.

I pazienti con malattie concomitanti che stanno assumendo un'altra terapia farmacologica devono consultare un medico prima di usare l'eritromicina.

L'eritromicina è un antibiotico macrolide che può, in determinate condizioni, essere utilizzato nel trattamento dell'angina. Prima dell'uso, è necessario consultare un medico a causa della presenza di incompatibilità farmacologica con molti altri farmaci.

Come prendere "Eritromicina" per l'angina

L'obiettivo del trattamento antibiotico delle infezioni dell'orofaringe era il prodotto della produzione domestica "eritromicina". Dalla sua scoperta (1952), i macrolidi di una nuova generazione sono stati sintetizzati con parametri farmacocinetici e farmacodinamici migliorati.

Nonostante l'ampia lista di analoghi, l'antibiotico non perde popolarità nella pratica otorinolaringoiatrica anche oggi. La capacità di creare alte dosi di concentrazione nei tessuti distruttivi, una vasta gamma di attività antimicrobiche in combinazione con un prezzo accessibile ci permette di raccomandare "Erythromycin" per l'angina negli adulti e nei bambini.

Azione farmacologica

La tonsillite è un'infiammazione infettiva acuta degli elementi dell'anello faringale del lymphadenoid, spazi cellulari faringei. Più spesso la malattia è causata dall'aggressione di rappresentanti patogeni della microbiocenosi (virus, batteri, funghi) sullo sfondo di disfunzioni dei meccanismi di adattamento.

Il numero schiacciante di mal di gola è causato da agenti batteriologici, tra cui lo streptococco beta-emolitico, lo stafilococco aureo, i bacilli emofilici, le spirochete e i corinebatteri. Il risultato della colonizzazione e dell'adattamento delle comunità microbiche nel tratto respiratorio superiore sarà l'infiammazione e l'intossicazione del corpo con manifestazioni cliniche di tosse, dolore e mal di gola, febbre febbrile, nausea e malessere generale.

In caso di malattie di organi otorinolaringoiatrici di genesi batterica, è necessaria una terapia antibiotica. A causa della difficoltà di verificare l'agente eziologico, i medici spesso prescrivono empiricamente agenti antimicrobici, concentrandosi sullo stato epidemiologico, dati sulla frequenza di occorrenza di alcuni agenti infettivi in ​​diverse fasce d'età.

In pratica, gli antibiotici a base di penicillina rimangono i farmaci di base di scelta. Sono disponibili per la maggior parte dei pazienti, tuttavia, si osserva un aumento della resistenza dei batteri patogeni a questi agenti e, in alcuni pazienti, un'intolleranza ai componenti degli antibiotici dei gruppi beta-lattamici. Una variante della riserva sarà macrolidi, inclusa l'eritromicina.

Il farmaco ha tre diverse condizioni adatte per l'uso: unguento per uso esterno, soluzione per iniezione, compresse per somministrazione orale. A seconda della concentrazione del principio attivo, le compresse sono in vendita con un dosaggio di 100, 200, 250 e 500 mg.

La base della struttura chimica di "Erythromycin" è un anello di lattone macrociclico a 14 membri, a cui sono associati uno o più residui di carboidrati. Il componente attivo - eritromicina, è un inibitore della sintesi proteica, viola la formazione di legami peptidici tra le molecole di aminoacidi. Agisce batteriostatico rispetto ad una vasta gamma di batteri patogeni gram-negativi e gram-positivi. Quando si cambia l'alcalinizzazione del mezzo, abbassando la densità dell'inoculo si ha un effetto battericida.

In termini di grado di selettività e presenza di uno spettro d'azione, "Erythromycin" è superiore a penicilline e cefalosporine. È altamente efficace nel trattamento dei ceppi acquisiti in comunità degli organi respiratori, dei patogeni intracellulari.

Nella pratica ENT, il farmaco macrolidico è ampiamente utilizzato per il trattamento delle infezioni batteriche del tratto respiratorio superiore e inferiore:

Trattamento di angina "eritromicina" viene eseguita al fine di sopprimere la crescita di patogeni e attività allo stato di completa eliminazione, riducendo il tempo e la gravità dell'infiammazione, riduzione della tendenza a complicanze sistemiche e cronicità.

Per riferimento! Inoltre, è usato per prevenire esacerbazioni di infezioni da streptococco con reumatismi, riducendo il rischio di complicanze nel processo di procedure diagnostiche e terapeutiche.

L'elenco delle controindicazioni è minimo, ridotto all'intolleranza all'eritromicina, una diminuzione significativa dell'udito, il periodo di gestazione. È necessaria cautela nei pazienti inclini alle aritmie, patologie degli organi del sistema escretore (fegato, reni) e allattamento al seno.

Metodo e dosaggio

Una singola frequenza, molteplicità giornaliera e durata del corso è determinata dall'otorinolaringoiatra individualmente, tenendo conto della posizione e del grado del processo infiammatorio, dell'età e della storia del paziente e della terapia di base.

Secondo le istruzioni per l'uso di compresse "Eritromicina" per l'angina, il dosaggio medio ottimale per gli adulti varia da 200-400 mg. con un intervallo di tempo di 6 ore. Secondo le indicazioni dell'otorinolaringoiatra, la frequenza giornaliera viene aumentata fino agli indicatori massimi consentiti - 4 anni.

In caso di una forma grave di infezione batterica, la somministrazione endovenosa della soluzione di eritromicina sarà un'opzione razionale.

La dinamica positiva si osserva dopo 72 ore dall'inizio della terapia. L'efficacia del trattamento è valutata dalla dinamica della risposta alla temperatura, dalla riduzione delle forme cliniche di infiammazione e intossicazione con tossine batteriche, antigeni.

Per la completa eradicazione del patogeno, la prevenzione delle recidive e il corso complicato della patologia, il corso è esteso a 7-10 giorni. Se la temperatura del subfebbrile persiste dopo un ciclo completo di tre giorni "Eritromicina", eseguire la terapia sostitutiva.

Nuance! Poiché la composizione medicinale dell'antibiotico sopprime la microflora intestinale naturale, si consiglia di assumere "Eritromicina" un'ora dopo aver mangiato.

Nel processo di assunzione dell'antibiotico può sviluppare reazioni avverse:

  • ototossicità;
  • una condizione dolorosa nella regione rettale, manifestata dal frequente bisogno di defecare;
  • ittero colestatico;
  • sindrome di dispepsia gastrointestinale: flatulenza, eruttazione, nausea;
  • mughetto orale;
  • fibrillazione atriale;
  • infiammazione della parete venosa (con a / d);
  • allergia.

A conservazione dei fenomeni indesiderabili lo schema di introduzione di un antibiotico è aggiustato o la sua sostituzione piena è effettuata.

Caratteristiche di applicazione a età da bambini

La popolarità di "Erythromycin" in pediatria fornisce un buon profilo di sicurezza, una varietà di forme di farmaci, alta selettività dell'effetto antimicrobico a basse concentrazioni. L'antibiotico è incluso nel regime terapeutico per i bambini di età superiore ai 12 mesi.

Come prendere "Erythromycin" per i bambini di angina? La tariffa giornaliera è determinata in base al peso del bambino al tasso di 20-40 mg. eritromicina per kg. La tariffa giornaliera è suddivisa in diverse dosi (3-4 volte) a intervalli regolari. La compressa viene lavata con abbondanti quantità d'acqua (latte, composta, succo di frutta non sono raccomandati).

Se un bambino ha difficoltà a deglutire, è necessario macinare le pillole in polvere.

Nuance! Nel caso di una rapida re-infezione, "Eritromicina" non è prescritta a causa della probabilità dello sviluppo di resistenza dei ceppi alla composizione farmacologica corrente.

Recensioni

Olga:

Fuori, soffriva di tonsillite acuta. Le opportunità di chiedere aiuto a uno specialista qualificato non erano, secondo le raccomandazioni di un farmacista in farmacia, che acquistava le compresse "Eritromicina". Oltre 10 compresse 500 mg pagati 478 rub.Na terzo giorno di trattamento per la salute normale: dolore passato e mal di gola, l'appetito, migliorare la qualità del respiro. Ha superato il corso completo - 7 giorni. Durante questo periodo, gli effetti collaterali non sono comparsi. Al ritorno a casa, ha passato un tampone dalla faringe, i risultati non hanno rivelato batteri patogeni. Mi raccomando per l'uso in angina.

xenia:

È difficile valutare obiettivamente l'attività antimicrobica di "Erythromycin", poiché il trattamento è stato interrotto il secondo giorno. Dopo la dose del mattino, mi sentivo male: i muscoli addominali erano spasmi, mi sentivo male, la testa doleva e il vomito si apriva. Informò il medico delle reazioni avverse, il medico sostituì l'antibiotico macrolide con lo strumento di nuova generazione Claritromicina. La dinamica positiva era già al secondo giorno di terapia.

conclusione

"Erythromycin" è il primo rappresentante del gruppo di macrolidi, che spiega le carenze sotto forma di frequenti reazioni avverse. Per aumentare l'efficacia del trattamento e prevenire le complicanze, la scelta dell'antibiotico dovrebbe essere giustificata dai risultati degli studi batteriologici sulla flora della faringe.

Con corretto dosaggio e il modello di conduzione "Eritromicina" è caratterizzato da una buona biodisponibilità, lunghi intervalli tra i pasti, un ampio spettro di attività antimicrobica, anche in relazione alla diffusione di agenti patogeni angina.

Eritromicina nella lotta contro varie malattie ORL

L'eritromicina è un antibiotico macrolide che è efficace nella lotta contro i microrganismi gram-positivi (stafilococchi, streptococchi, pneumococchi). Usando l'eritromicina nel mal di gola, è possibile attivare i processi di inibizione dell'attività dei microbi che sono resistenti ad altri antibiotici, in particolare alla penicillina.

La somministrazione endovenosa di un antibiotico (eritromicina fosfato) è raccomandata per gli stadi e le forme gravi di malattie infettive in cui l'uso orale di questo farmaco non dà un effetto sufficiente o è completamente impossibile.

Eritromicina è assegnato non solo con angina, ma anche per il trattamento della polmonite e scarlattina, e sepsi pnevmoplevritah, tonsilliti, e l'erisipela, otite purulenta e uretriti laringiti e pustole, infezioni delle ferite e malattie infiammatorie acute si verificano nel tratto biliare. L'eritromicina è il nuovo antibiotico che ha ottenuto il riconoscimento della maggioranza dei medici. Lo spettro antibatterico di questo farmaco ha somiglianze con la penicillina e ha un effetto più pronunciato rispetto alla streptomicina, al cloramfenicolo, alla tetraciclina e alla bacitracina.

Azione farmacologica

L'eritromicina ha un marcato effetto batteriostatico, che è indispensabile per il mal di gola e altre malattie infettive. In alte concentrazioni rispetto a microrganismi sensibili ha un effetto battericida. Un antibiotico macrolide, quando ingerito, interagisce in modo reversibile con i ribosomi di microrganismi patogeni, sopprimendo così la sintesi proteica.

Solo le barre Gram-negative, tra cui Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa, Shigella, Salmonella, sono resistenti a questo antibiotico. La biodisponibilità di questo farmaco varia dal 30% al 65%. L'eritromicina è uniformemente distribuita nella maggior parte dei fluidi e dei tessuti corporei ed è legata al 70-90% alle proteine ​​plasmatiche. Il metabolismo è effettuato nel fegato. Dov'è la formazione parziale di metaboliti inattivi. Excreted in urine e bile.

Aspetto di compresse

dosaggio

Eritromicina dovrebbe essere presa solo dopo la nomina di uno specialista, perché l'efficacia e la sicurezza d'uso influenzano il corretto dosaggio calcolata in base alla gravità dell'infezione, la portata della sua localizzazione e la suscettibilità.

  • Adulti: non più di 1-4 g al giorno;
  • Bambini fino a 3 mesi di età - 20-40 mg al giorno per chilogrammo di peso corporeo del bambino;
  • Bambini da 4 mesi a 18 anni - 30-50 mg al giorno per chilogrammo di peso corporeo del bambino.

Si consiglia di assumere un antibiotico in quattro dosi al giorno per un periodo di 5-14 giorni. Dopo che i sintomi della malattia diminuiscono o addirittura diminuiscono, il trattamento antibiotico deve essere continuato per altri due giorni. L'eritromicina viene assunta un'ora prima dei pasti o un paio d'ore dopo i pasti.

Interazione farmacologica

L'eritromicina è un farmaco grave, in base al quale il paziente deve monitorare le sue condizioni e consultare uno specialista in caso di cambiamenti. Questo antibiotico ha un'interazione specifica con i seguenti farmaci:

  • Teofillina, caffeina, amminofillina - c'è un aumento della concentrazione di sostanze attive di questi farmaci nel sangue, che aumenta significativamente il rischio di effetti tossici sul corpo;
  • Ciclosporina - aumenta lo sviluppo di azione nefrotossica, aumentando la concentrazione della sostanza nel plasma;
  • Lincomicina, cloramfenicolo, clindamicina - ha una pronunciata incompatibilità;
  • Penicillina, carbapenem, cefalosporina - riduce l'effetto battericida degli antibiotici beta-lattamici.

Va notato che l'eritromicina aumenta i fattori biodisponibili della digossina e riduce significativamente l'efficacia della contraccezione ormonale.

Estratto dalle istruzioni ufficiali

Effetti collaterali e controindicazioni

Durante la gravidanza e l'allattamento al seno Eritromicina è assegnato solo quando i benefici per la madre superano i rischi per il bambino, perché l'antibiotico passa attraverso la placenta e viene escreta nel latte materno.

  • L'apparato digerente - dolore epigastrico, nausea e vomito, tenesmo, disbiosi, ittero colestatico, diarrea. Le enterocoliti pseudomembranose, la pancreatite, la disfunzione renale e l'aumento dell'attività della transamina nel fegato sono meno comuni;
  • Reazioni allergiche - urticaria, eruzioni della pelle e eozinofiliya. Lo sviluppo di shock anafilattico è osservato raramente;
  • Effetto chemioterapico - candidosi della vagina e della cavità orale;
  • Organi di senso - sviluppo di ototossicità reversibile - perdita dell'udito o comparsa di acufene;
  • Sistema cardiovascolare - flutter o fibrillazione atriale, tachicardia.

L'eritromicina è controindicata per rilevare la presenza di ittero nella storia, ipersensibilità ai macrolidi e violazioni pronunciate delle funzioni del fegato. Questo antibiotico è inattivato con farmaci che aumentano l'acidità dello stomaco e le bevande acide. Non è consigliabile bere il prodotto con prodotti a base di latte o latte.

Come bere Erythromycin per mal di gola?

L'angina è una malattia infiammatoria con tonsillite causata da batteri anaerobici. È abbastanza difficile e spesso con conseguenze. I primi sintomi compaiono già 12 ore dopo che i batteri entrano in bocca. Pertanto, con un forte dolore alla gola, si dovrebbe iniziare immediatamente il trattamento.

Perché l'eritromicina?

Poiché un mal di gola ha un'origine batterica, il risciacquo con sale e soda non sono sufficienti in questo caso. Richiederà farmaci più efficaci che sono in grado di combattere i germi.

Uno di questi è l'eritromicina. Il farmaco appartiene a un certo numero di antibiotici - macrolidi, che rallenta la crescita e la riproduzione dei batteri. L'eritromicina nel mal di gola ha un effetto positivo, sia all'inizio della malattia che nello sviluppo di una forma purulenta.

Che forma viene prodotta?

L'eritromicina è un antibiotico ad ampio spettro. Rilascia il farmaco in varie forme. Quindi, per gli adulti è preferibile assumere compresse, capsule, unguenti. Per i bambini dopo 3 anni, si consiglia di acquistare una sospensione e supposte. In caso di tonsillite grave, il farmaco viene somministrato per via endovenosa o per via rettale.

Come prendere l'eritromicina? dosaggio

Poiché il farmaco appartiene ad un numero di antibiotici che possono influire negativamente sulla microflora intestinale, è meglio prenderlo durante e dopo i pasti. Una compressa o capsula deve essere lavata con una piccola quantità di acqua.

Nella fase acuta dell'angina, si consiglia di prendere il farmaco ogni 4 ore, ma non più di 2 grammi. In casi estremi, e solo su prescrizione del medico, il dosaggio può essere aumentato di 2 volte.

Va notato che le compresse di eritromicina sono disponibili nel seguente dosaggio (a seconda della quantità della sostanza attiva):

Se un mal di gola si sviluppa in un bambino, allora il farmaco viene preso in sospensione. Il dosaggio giornaliero è di 20-40 mg per 1 kg di peso del bambino. La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia e varia da 10-14 giorni. La dose specificata è divisa in 4 dosi e somministrata a intervalli regolari.

Bambini da 1 a 3 anni. Dose giornaliera - 0,4 g. Da 3 a 6 anni si consiglia 0,5-0,70 gr. al giorno

A un'età più avanzata - da 6 a 10 anni, la norma giornaliera raggiunge 1 oncia. Il dosaggio è diviso in 4 volte. Le candele vengono introdotte ogni 5-6 ore. Di solito, il miglioramento è osservato già il 4o giorno dopo l'inizio di amministrazione. Tuttavia, il trattamento non dovrebbe finire qui. Se prende il farmaco per meno di 5 giorni, la malattia può ricadere.

Retro della moneta

L'eritromicina è in grado di compromettere l'attività uditiva. In particolare, questo vale per gli anziani e per i pazienti con malattie dei reni e del fegato.

Un altro effetto collaterale è l'ingiallimento della pelle. Spesso questo sintomo compare il giorno 7-14 dall'inizio del trattamento con Eritromicina.

Non è raccomandato assumere il farmaco per il trattamento della tonsillite nelle donne in gravidanza e in allattamento. Ciò è dovuto alla capacità del principio attivo dell'antibiotico di penetrare nel latte materno.

Nota: non ricorrere spesso all'uso di droghe, perché i batteri sviluppano resistenza al principio attivo.

Inoltre, durante la somministrazione di Eritromicina possono verificarsi le seguenti reazioni avverse:

  • Nausea, vomito, diarrea, dolore addominale;
  • ittero;
  • Tinnito, perdita dell'udito;
  • aritmia;
  • Eruzione cutanea, orticaria.

Non è permesso prendere il farmaco:

  • Bambini fino a 12 mesi;
  • Persone con malattie ai reni e al fegato

Le donne incinte usano il farmaco solo se necessario dopo la nomina del medico curante.

Con un aumento del dosaggio prescritto, possono comparire segni di avvelenamento. Se c'è nausea, voglia di vomitare, dolore all'addome, dovresti consultare un medico per modificare il dosaggio.

L'eritromicina è uno dei primi antibiotici di un certo numero di macrolidi, è stata sviluppata diversi decenni fa. Tuttavia, oggi non perde la sua rilevanza: il basso prezzo consente a questo farmaco di mantenere la competitività tra mezzi più moderni.

Nominato per bambini e adulti, a seconda della gravità della malattia. Tuttavia, insieme ai benefici, il farmaco presenta degli inconvenienti sotto forma di frequenti effetti collaterali. Pertanto, non dimenticare di consultare un medico prima dell'uso, in particolare per le donne incinte e le persone con malattie ai reni e al fegato.

Erythromycin per angina

Un mal di gola è una grave malattia infettiva. I primi segnali vengono rilevati già 12 ore dopo l'infezione. Pertanto, quando la temperatura è elevata e il dolore intenso durante la deglutizione, è necessario iniziare immediatamente il trattamento. Sconfiggere la malattia non è facile, ma la moderna farmacologia consente di risolvere questo problema. Tuttavia, senza l'uso di antibiotici, si verificano gravi complicanze e ricadute. Usando l'eritromicina nel mal di gola, è possibile iniziare il processo di soppressione dell'attività dei microbi resistenti ad altri antibiotici. Il farmaco ha un marcato effetto batteriostatico, che è indispensabile per le patologie infettive.

Dal momento che il corpo umano non sviluppa l'immunità a questo disturbo, è possibile ottenere l'angina più volte. Pertanto, è importante imparare come trattarlo correttamente.

Descrizione della droga

L'eritromicina è una droga sintetizzata dai batteri del suolo. È un antibiotico che blocca la crescita e rallenta significativamente il processo di riproduzione dei microrganismi patogeni, e in grandi dosi può distruggere una cellula batterica.

Il farmaco è considerato un antibiotico di backup. In altre parole, è usato come alternativa se il paziente ha manifestazioni allergiche alla penicillina.

La sostanza medicinale sta combattendo attivamente streptococco, stafilococco, pneumococco e altri batteri. Tuttavia, l'eritromicina non è efficace nel trattamento delle malattie fungine e virali.

Il farmaco è usato per trattare le infezioni dell'orofaringe. Mostra buoni risultati in mal di gola, otite purulenta, mal di gola, sinusite. I bambini sono prescritti per la scarlattina. Al fine di prevenire il farmaco è indicato per prevenire esacerbazioni del processo infiammatorio in gola.

L'eritromicina è ben assorbita nei fluidi corporei e nei tessuti. Il metabolismo si verifica nel fegato, escreto naturalmente con l'urina e la bile.

Il farmaco viene prodotto sotto forma di candele, compresse o capsule e per i bambini - sotto forma di granuli e polveri per la preparazione di sospensioni. In condizioni gravi, compresa l'angina acuta, preferibilmente la somministrazione di farmaci per via endovenosa.

Le compresse sono prese 60-90 minuti prima dei pasti o un paio d'ore dopo il pasto. Quando viene prescritta l'angina eritromicina:

  • adulti 0,5 go 0,25 g con un intervallo di 4-6 ore, non superiore alla dose massima (2 g al giorno),
  • a bambini da 4 mesi di età - al tasso di 30-50 mg al giorno per chilogrammo di peso del corpo di un piccolo paziente;
  • bambini fino all'età di 3 mesi - 20-40 mg del farmaco per chilogrammo di peso (l'importo risultante è diviso in 4 dosi ogni 6 ore).

Alcuni pediatri sono dell'opinione che non è sicuro prescrivere un farmaco a bambini al di sotto di un anno.

L'eritromicina non è consigliabile bere latte e derivati. Dopo che i sintomi dell'angina sono diminuiti o scompaiono completamente, la terapia farmacologica deve essere continuata per altri due giorni. In totale, il trattamento dovrebbe durare almeno 5 giorni.

Istruzioni speciali

  1. L'eritromicina può alterare la funzione uditiva, a volte non è chiaro l'acufene.
  2. Eritromicina bandita con ittero.
  3. Durante il periodo di trattamento farmacologico è una violazione del fegato, manifestata sotto forma di giallo della pelle. Molto spesso, questo effetto si trova negli adolescenti. Pertanto, lo scopo del farmaco e del trattamento deve essere eseguito sotto la supervisione di un medico, accompagnato da un monitoraggio periodico della composizione biochimica del sangue.
  4. Va tenuto presente che il farmaco riduce l'efficacia dei contraccettivi ormonali.
  5. Nel periodo in cui viene trasportata la piccola Erythromycin, le donne vengono prescritte solo come ultima risorsa. Durante l'allattamento, si consiglia di interrompere l'allattamento al seno durante l'utilizzo del farmaco.
  6. L'uso frequente di Erythromycin è scoraggiato, perché i batteri rapidamente sviluppano la resistenza a esso.

Effetti collaterali

Come con qualsiasi medicina, l'eritromicina può causare spiacevoli manifestazioni concomitanti:

  • da parte dell'apparato digerente: dolore addominale, desiderio di vomito, diarrea e disbiosi;
  • rottura del fegato;
  • perdita dell'udito;
  • aritmia, tachicardia;
  • colite, pancreatite;
  • candidosi orale e vagina;
  • eruzione cutanea allergica.

È sbagliato pensare che per curare un mal di gola è sufficiente fare i gargarismi e bere tè alle erbe. Gli antibiotici sono indispensabili in questo caso. L'eritromicina è considerata la droga antibatterica di ultima generazione che ha ottenuto riconoscimento da molti terapeuti. È simile alla penicillina, ma è caratterizzato da un effetto più pronunciato. Il prezzo ragionevole rende questo strumento popolare tra gli analoghi moderni.

Non c'è bisogno di cercare di auto-medicare. Solo uno specialista dovrebbe prescrivere l'eritromicina e altri agenti antibatterici per la tonsillite e le loro dosi.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Musa verde in un bambino: cause e migliori trattamenti

Naso che cola

L'aspetto del moccio verde nei bambini durante il periodo di raffreddore è un problema abbastanza comune. A causa del freddo nella respirazione di un bambino è disturbato, sente disagio e disagio.

Come trattare l'ipertrofia delle tonsille nei bambini

Naso che cola

La proliferazione del tessuto ghiandolare delle ghiandole palatine si verifica durante l'infanzia. Nel periodo da 2 anni fino alla pubertà, ai bambini viene diagnosticata una tonsilla ingrossata.