Principale / Naso che cola

Rinite cronica - sintomi e trattamento complesso

Naso che cola

Patologia come la rinite cronica è abbastanza comune. In questa forma di rinite, l'infiammazione cronicamente scorrente si osserva nell'area della mucosa nasale e le forme della malattia possono essere diverse.

La forma cronica catarrale rinite può essere una continuazione di scarsa trattamento della rinite acuta, o diventare una conseguenza dell'introduzione di microbi profonde nella mucosa che provoca cambiamenti distruttivi nel guscio solido, nonché indebolendo la funzione protettiva immunitario del corpo. E in alcuni casi, il paziente è allergico mucose.

In questo articolo considereremo tutte le sfumature della rinite cronica, le sue cause, i sintomi e i trattamenti topici negli adulti.

cause di

Cos'è? L'efficacia del trattamento della rinite cronica dipende dal fatto che la causa principale della malattia sia stabilita correttamente. L'infiammazione cronica della mucosa nasale può essere causata dai seguenti fattori predisponenti:

  • malattie dei reni, cuore e sistema vascolare;
  • curvatura del setto nasale;
  • adenoidi;
  • sinusite;
  • rischi professionali;
  • fumo, alcolismo, tossicodipendenza;
  • dismenorrea (periodi dolorosi).

Rinite cronica Provoke:

  • infezione batterica, virale, fungina;
  • malattia del seno;
  • ferita al naso;
  • composti tossici volatili - vapori di acido solforico, mercurio;
  • effetto irritante di fattori esterni: polvere, fumo, freddo, aria secca.

Gli allergeni più comuni che causano la rinite allergica:

  1. Vegetale - foglie secche, fieno, muffa, e, naturalmente, il polline di piante da fiore: albero (. Di betulla, nocciolo, pioppo et al), l'erbaccia ed erba prato (. Ambrosia, il dente di leone, assenzio, erba frutteto, Timothy, e altri), cereali (segale, mais, ecc.).
  2. Domestica - casa, hotel e polvere biblioteca, acari della polvere (presenti in mobili imbottiti, tappeti, materassi, giocattoli di peluche, ecc..), pelliccia e peli di gatti, cani, conigli, criceti e altri animali; piume e cuscini e coperte in piuma; cibo secco per pesci e animali; scarafaggi e roditori, i loro escrementi e scaglie; spore di muffe, ecc.
  3. Prodotti chimici - prodotti chimici industriali, lattice, gomma e prodotti in plastica, detersivi in ​​polvere e detergenti, cosmetici e profumeria.

Spesso, la rinite cronica si verifica dopo rinite acuta.

I sintomi della rinite cronica

Per sapere come curare la rinite cronica, è necessario stabilire correttamente la causa della sua insorgenza. Altrimenti, il trattamento non sarà efficace e potrebbe aggravare il decorso della malattia. Nella formulazione della diagnosi corretta aiuterà i sintomi della rinite cronica, possono essere utilizzati per determinare che tipo di rinite è.

Prendi in considerazione tutti i tipi di rinite negli adulti:

  1. Rinite vasomotoria (rinite vasomotorica) a seconda della predominanza di un determinato sintomo può essere gipersekretornoiformy quando il disturbo principale è significativo nasale; vasodilatatoria (leader sintomo - congestione nasale) e combinato (vazodilata-Thorn ipersecretoria) forma quando il paziente interessato come la secrezione nasale significativo e nasale difficoltà respiratorie. La forma allergica può essere stagionale o permanente.
  2. Atrofico cronico. Sintomi: assottigliamento della mucosa nasale, nasale espansione, un senso di secchezza del naso, separazione spessa formazione di croste di muco sulla mucosa nasale difficoltà respiratorie, senso alterata dell'olfatto. Quando si rimuove le croste dalla mucosa può formare qualche sanguinamento o dolente.
  3. catarrale cronica - caratterizzato da lamentele di pazienti in scarico mucose continuo dal naso e occasionale difficoltà nella respirazione nasale con variabile, che l'una o l'altra metà del naso. Quando il fronte rinoskopii iperemia definito mucosa tinge cianotico, edema, presenza di muco, soprattutto nella parte inferiore della cavità nasale. Dopo aver lubrificato la mucosa nasale soluzioni vasocostrittori shell v'è una diminuzione significativa del volume del tessuto dei turbinati medio-basso, che indica un falso ipertrofia, cioè, edema.
  4. Ipertrofico cronico - è caratterizzato da iperplasia della membrana mucosa, spesso con coinvolgimento del periostio e del tessuto osseo delle concrezioni nasali e può essere di forma diffusa e limitata. Il più spesso, la crescita e l'ispessimento della membrana mucosa si presenta sui conchas nasali inferiori, meno spesso la media nei posti di localizzazione del tessuto cavernoso.
  5. Allergico - appare muco acquoso dal naso, con prurito, bruciore, starnuti attacchi. Le cause della rinite allergica di solito sono: polvere di casa, acari che vivono nella polvere di casa, il fumo di tabacco, fiocchi di pelle o peli di animali, spore fungine, web, ecc Può essere tutto l'anno.
  6. Ozena (ogaepa) - grave atrofica processo naso moltiplicazione come mucosa, e la parete ossea della cavità nasale e turbinati nasali producendo così si asciuga rapidamente separati con una specifica forte, odore sgradevole.

In assenza di un trattamento adeguato, la rinite può portare a complicanze quali sinusite, sinusite, polipi nasali, infiammazione dell'orecchio medio.

Come trattare la rinite cronica

Il modo migliore per trattare la rinite cronica è complesso. Può includere i seguenti metodi:

  • trattamento farmacologico;
  • fisioterapia;
  • intervento chirurgico;
  • l'uso di rimedi popolari.

A seconda della forma della rinite cronica, i sintomi e il regime di trattamento negli adulti saranno diversi:

  1. Nel trattamento della rinite cronica, la terapia magnetica e laser, così come i rimedi omeopatici, sono ampiamente utilizzati.
  2. Vengono utilizzati farmaci di rinite atrofica che possono migliorare il trofismo della mucosa.
  3. Le manifestazioni di rinite allergica vengono eliminate con l'aiuto di antistaminici, vasocostrittori e agenti ormonali.
  4. La terapia laser, la criodistruzione, la chirurgia delle onde radio e altri metodi sono usati per trattare la rinite vasomotoria.
  5. In caso di rinite catarrale, il trattamento antibatterico locale è raccomandato in base ai risultati della semina batteriologica delle secrezioni.
  6. Nella rinite ipertrofica, sarà necessaria la chirurgia in anestesia locale.
  7. La medicina moderna usa un metodo senza sangue per rimuovere parti della membrana mucosa - il raggio laser.

Ai primi segni di naso che cola, è necessario garantire la pace fisica e mentale, una ricca bevanda fortificata, evitare l'ipotermia e il surriscaldamento. Pulire i passaggi nasali dovrebbe essere attentamente per evitare l'irritazione della mucosa nasale infiammata. Le croste essiccate devono essere ammorbidite e accuratamente rimosse con un bastoncino di cotone immerso nell'acqua.

Trattamento farmacologico

Prevede la nomina di gocce vasocostrittrici, pomate con effetti antisettici e antinfiammatori, farmaci astringenti (soluzione di colargolo). A temperature elevate vengono prescritti farmaci antipiretici e antivirali.

In caso di formazione di croste dure si possono usare spray e gocce ammorbidenti, generalmente a base di olio o di sale. Il medico può prescrivere antibiotici a seconda del quadro clinico.

fisioterapia

Il trattamento della rinite negli adulti viene eseguito utilizzando le seguenti procedure fisioterapeutiche:

  • Trattamento UV;
  • Trattamento UHF;
  • riscaldamento con pediluvi;
  • inalazione aerosol medicinale tramite un nebulizzatore con l'uso di soluzioni speciali di antibiotici, soluzione salina, fitoterapico e altri gruppi di agenti anti-infiammatori e antibatterici.

La terapia fisica viene effettuata entro 8-12 giorni dalla prescrizione, che dipende dallo stadio della malattia.

Trattamento termale

Visualizzazione kurortolechenie (zona turistica di Anapa Borovoye Vladivostokskaya, gruppo Gelendzhikskaya ricorre Kuryi, Leningrado zona di villeggiatura, Yumatovo), balneoterapia (Golovinka, Kislovodsk, Lasarevskoye, Nalchik Shusha Shivanda) e fango (Nalchik Pyatigorsk Sadgorod).

Trattamento chirurgico

Ad oggi, utilizzare i seguenti metodi chirurgici di trattamento:

  1. Disintegrazione ultrasonica del concha;
  2. Disintegrazione delle onde radio della concha;
  3. Elettroscopico (cauterizzazione mediante elettrodo);
  4. Crioterapia (criodistruzione dei turbinati inferiori);
  5. Distruzione di laser a CO2;
  6. Conchotomia o rimozione delle estremità posteriori dei turbinati inferiori;
  7. Hemokaustika o turbinati moxibustione tri-cloro-acetico (efficacemente a catarrale rinite e rinite vasomotoria forme complicate).

Il trattamento chirurgico della rinite ha lo scopo di ridurre le dimensioni delle conchiglie nasali con l'aiuto di vari fattori fisici, facilitando così la respirazione del paziente.

Rimedi popolari

L'effetto positivo ha l'uso di rimedi popolari:

  • instillazione di gocce di aloe o succo di kalanchoe;
  • trattamento locale con un tampone di cotone imbevuto di un decotto di alloro;
  • inalazione di patate bollite, inalazione dell'odore di cipolla, aglio;
  • impacchi con decotto caldo di alloro sul naso e sulla fronte;
  • lavare il naso con cipolla, barbabietola, succo di carota, decotto di erbe anti-infiammatorie (camomilla, calendula);
  • bagni caldi di senape per i piedi.

In generale, il trattamento della rinite cronica è un processo lungo e scrupoloso che richiede un controllo medico. Spetta al paziente minimizzare i fattori di rischio e prevenire un'altra esacerbazione.

prevenzione

Le misure di prevenzione della malattia sono molto importanti. Per prevenire la cronicità della rinite, è necessario:

  • trattare tutte le patologie otorinolaringoiatriche sotto controllo medico;
  • eliminare gli effetti di allergeni, irritanti;
  • correggere le anomalie della struttura del naso;
  • risciacquare il naso regolarmente con soluzioni saline;
  • smettere di fumare, alcool;
  • non abusare di gocce per il naso;
  • condurre uno stile di vita sano, rafforzare il sistema immunitario e indurire;
  • fare sport.

È importante che i lavoratori delle industrie pericolose applichino misure per la protezione personale del naso, la purificazione dell'aria e se tendono a sviluppare una rinite cronica con complicanze, è meglio pensare a cambiare il tipo di attività.

Rinite cronica: cause e trattamento

La rinite cronica è una forma trascurata o conseguenza del trattamento di scarsa qualità della rinite acuta, che è caratterizzata da un prolungato processo infiammatorio della mucosa della cavità nasale ed è accompagnata da difficoltà di respirazione e secrezione di muco dalla concha nasale.

Ogni persona, sia essa da bambino o da adulto, conosce da vicino questo problema. Tuttavia, non tutti lo trattano con piena responsabilità.

La rinite cronica dovuta alla durata del suo decorso provoca grave disagio al paziente. Il naso che cola cronicamente può esistere come una malattia indipendente e si sviluppa sullo sfondo di una serie di infezioni che entrano nel corpo (influenza, difterite, morbillo, infezione da HIV, gonorrea, ecc.).

Cause di rinite cronica

Le cause della rinite cronica comprendono una serie di fattori. Il posto dominante tra di loro è la rinite acuta spesso ripetuta, così come le reazioni allergiche a varie microparticelle che circondano una persona (pioppo di pioppo, polline, polvere di casa, pelliccia, ecc.).

Tra le cause della rinite cronica, vi sono anche alcune violazioni nella struttura anatomica della cavità nasale. Questi includono la curvatura del setto nasale, a seguito della quale si può sviluppare ipertrofia unilaterale della conca nasale, oltre a difetti congeniti e difetti acquisiti della cavità nasale.

La causa della rinite cronica può essere un effetto a lungo termine sulla mucosa nasale di alcuni fattori irritanti. La polvere metallica e minerale può ferire la mucosa nasale e altri tipi di polvere (gessoso, farina, ecc.) Hanno un effetto dannoso sulle ciglia dell'epitelio ciliato, con conseguente violazione delle secrezioni che fuoriescono dalle ghiandole mucose e dalle cellule caliciformi.

Vale anche la pena notare che l'accumulo di polvere nei passaggi nasali può portare alla formazione di pietre nasali (rololiti), a seguito della cementazione della polvere. I fattori irritanti che possono causare l'infiammazione cronica della mucosa nasale includono vapori e gas.

Una delle probabili cause della rinite cronica sono i processi patologici locali nella faringe e nei seni paranasali. Questi includono: restringimento del lume dei passaggi nasali posteriori con adenoidi, scariche purulente, irritazione della mucosa nasale nelle malattie dei seni paranasali (sinusite, sinusite), processo infettivo lento sullo sfondo di tonsillite cronica.

Anche la causa della rinite cronica è considerata l'impatto negativo dell'ambiente. Questa può essere un'ipotermia banale, che porta a un tono vascolare riflesso, o all'aria calda e secca, che asciuga la mucosa nasale e, quindi, inibisce la funzione dell'epitelio ciliato.

L'assunzione di alcuni medicinali può anche causare rinite cronica. Questi includono vasodilatatori, che sono usati nel trattamento dell'ipertensione. L'instillazione nel naso di gocce di uno spettro vasocostrittore di attività per un lungo periodo di tempo porta, di regola, all'irritazione della mucosa nasale e può provocare lo sviluppo della rinite vasomotoria.

Le cause della rinite cronica comprendono anche disturbi circolatori nella mucosa nasale sullo sfondo di alcune malattie sistemiche (alcolismo, malattie renali, ipertensione, stipsi sistemica, dismenorrea e malattie del sistema endocrino e nervoso). Questo elenco può essere integrato con lesioni domestiche e chirurgiche nella cavità nasale, nonché la presenza di un corpo estraneo in esso.

Classificazione della rinite cronica

Sulla base delle cause della rinite cronica, ci sono diversi tipi di questa malattia.

Rinite cronica catarrale - è caratterizzata da respirazione nasale ostruita, che si manifesta, di regola, dalla congestione in una metà del naso. Allo stesso tempo, la secrezione nasale è mucosa e moderata, ma quando esacerbata la malattia può diventare purulenta e abbondante. In alcuni casi, a causa di un aumento della quantità di muco secreto, c'è una violazione dell'olfatto.

Rinite ipertrofica cronica - è caratterizzata dalla proliferazione e ispessimento della mucosa nasale (iperplasia) sullo sfondo di un processo infiammatorio cronico. Allo stesso tempo, la respirazione nasale è molto difficile o diventa completamente impossibile a causa della sovrapposizione dei passaggi nasali da parte della mucosa troppo cresciuta (il paziente è costretto a respirare costantemente attraverso la bocca).

Scolo nasale abbondante e, di norma, muco-purulento. La voce del paziente diventa nasale, il gusto e le funzioni olfattive vengono disturbate, compare un doloroso mal di testa.

Rinite atrofica cronica - è caratterizzata da assottigliamento della mucosa nasale (le vie nasali sono ingrandite) ed è accompagnata dal rilascio di muco viscoso dal naso, che si secca quando è incrostato, e prurito e secchezza nel naso e nella gola. La formazione di un gran numero di croste porta all'ostruzione della respirazione nasale e dell'olfatto compromesso.

Una forma speciale di rinite atrofica cronica è l'ozena, che è un naso che cola fetido, accompagnato dalla formazione nella cavità nasale di croste sporco-grigio con un forte odore sgradevole (più spesso nauseabondo, dolciastro).

La causa dell'ozena è l'infezione delle ferite della mucosa nasale con il microrganismo Klebsiella pneumoniae ozaenae.

Rinite vasomotoria cronica - caratterizzata da respirazione nasale ostruita, abbondanti secrezioni nasali mucose e acquose e starnuti parossistici. Queste manifestazioni sono il risultato di una disfunzione del sistema nervoso autonomo e si verificano quando la pressione sanguigna aumenta, con un brusco cambiamento di temperatura, dopo il risveglio, tra stress o superlavoro.

Sintomi concomitanti di questo tipo di malattia possono essere disturbi del sonno e un peggioramento delle condizioni generali.

Rinite allergica cronica - è caratterizzata dal verificarsi di prurito al naso, sensazioni di bruciore che causano attacchi di starnuti incontrollati. Secrezione nasale con acqua. A seconda del tipo di allergene, la rinite vasomotoria può essere annuale o stagionale (pollinosi).

trattamento

Nel trattamento della rinite cronica, non esiste un unico rimedio universale che possa eliminare questo problema una volta per tutte. Ciò che può aiutare in un caso particolare porta solo il miglioramento a breve termine nell'altro.

I metodi di trattamento per la rinite cronica dipendono dalla forma della malattia e dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Il trattamento della rinite cronica aspetto catarrale comporta, prima di tutto, l'eliminazione della causa che ha causato l'insorgenza di questa forma della malattia. Solo allora è possibile migliorare l'efficacia degli interventi terapeutici.

Il trattamento della rinite catarrale cronica con farmaci comporta l'uso di farmaci vasocostrittori, la cui azione è volta a migliorare la respirazione nasale e ridurre il gonfiore.

Questi farmaci sono disponibili sotto forma di gocce o spray (Sanorin, Naphthyzin, Nasol, Otrivin, Nazivin, ecc.). Tuttavia, l'uso di droghe in questo gruppo può portare all'effetto opposto, in quanto causano la dipendenza del corpo, che nega tutti gli sforzi terapeutici.

Al paziente vengono prescritti antistaminici (Acrivastina, Loratodin), anticongestanti (Xilometazolina, Ossimetazolina), glucocorticoidi (Mometasone, Nasonex) e, se necessario, agenti antibatterici.

Nel trattamento della rinite catarrale cronica vengono anche utilizzate procedure fisioterapeutiche (laser terapia e radiazioni ultraviolette). Il trattamento chirurgico viene applicato solo se vengono rilevati cambiamenti anatomici nella cavità nasale.

Rinite ipertrofica

Il trattamento della rinite ipertrofica cronica si basa nella maggior parte dei casi sulla stessa terapia farmacologica della rinite catarrale. Tuttavia, le peculiarità del corso di questa forma della malattia indicano che la maggior parte dei pazienti ha bisogno di un intervento chirurgico, che comporta effetti chirurgici, meccanici o termici su quelle parti della concha nasale che sono soggette a cambiamenti ipertrofici.

Il trattamento della rinite cronica di forma ipertrofica può anche essere effettuato mediante congelamento (criochirurgia) o cauterizzazione (galvano-caustica) di tessuti con punta metallica o prodotti chimici (acido tricloroacetico, nitrato d'argento, ecc.).

Rinite atrofica

Trattamento della rinite cronica di forme atrofiche eseguite con metodi di esposizione generale e locale. Il trattamento chirurgico è prescritto in casi estremamente rari.

Il trattamento generale della rinite atrofica cronica prevede l'uso di stimolanti (Rutina, Calcio Gluconato, Estratto di Aloe, Fitina), così come la terapia vitaminica e UHF. Per migliorare la microcircolazione del sangue e ripristinare la mucosa nasale, si usano xantinolo nicotinato, pentossifillina, agapurina.

Per attivare i processi metabolici nella mucosa nasale e la rigenerazione epiteliale, viene prescritto un trattamento locale della rinite atrofica cronica, che include l'uso di unguenti nutritivi contenenti glucosio.

Rinite vasomotoria

Il trattamento della rinite cronica di questa forma viene effettuato utilizzando metodi sia medici che chirurgici.

Il trattamento farmacologico della rinite vasomotoria cronica comporta l'uso di farmaci steroidei, così come l'uso di farmaci vasocostrittori e di gocce nasali antiallergiche. Salina viene utilizzata per irrigare i passaggi nasali.

Il complesso delle procedure mediche dovrebbe includere l'elettroforesi e l'agopuntura.
Per ridurre la concentrazione inferiore del naso, a seguito della quale la respirazione nasale migliora, viene prescritto un intervento chirurgico.

Rinite allergica

Il compito principale di trattare un naso che cola cronico di una forma allergica è quello di ridurre o eliminare completamente i sintomi dominanti di questo tipo di malattia: prurito al naso e agli occhi, secrezione dal naso, starnuti e lacrimazione. A tale scopo, vengono utilizzati bloccanti di istamina H1 di tre generazioni:

  • Tavegil, Suprastin, Diazolin, Dimedrol;
  • Klaritin, Simpreks, Kestin, Zyrtek;
  • Telfast, Xizal, Erius.

La probabilità di effetti collaterali è ridotta a seconda dell'altezza della generazione.

L'irradiazione ultravioletta della mucosa nasale, le correnti dinamiche e la terapia magnetica svolgono un ruolo importante nel trattamento delle forme allergiche croniche della testa.

Trattamento con metodi popolari

Il primo passo nel trattamento della rinite cronica è il lavaggio dei passaggi nasali. Questa procedura viene eseguita con soluzioni a base di sale marino, sale alimentare con l'aggiunta di tintura di eucalipto o propoli, bicarbonato di sodio, iodio, permanganato di potassio, succo di barbabietola, succo di limone. Risciacquare il naso con una piccola siringa o siringa.

Alleviare la respirazione nasale e liberarsi del muco nasale aiuterà unguento, gocce e inalazione. Nella lotta contro questa medicina tradizionale offre una varietà di ricette diverse:

  • lubrificazione dei passaggi interni del naso con sapone;
  • bagni caldi di senape per i piedi;
  • cipolle di cipolle si comprime su seni mascellari e alette nasali;
  • inalazione in coppia di cipolla, aglio o rafano;
  • tamponi di barbabietola in ciascuna narice alternativamente;
  • gocce nasali costituite da una miscela di olio vegetale e di canfora e tintura di propoli;
  • inalazione di fumo da steli di aglio fumante su un piatto, tamponi di cotone idrofilo, cracker per il pane, ecc.
  • riscaldando il naso con uova sode, sabbia o sale caldo, porridge di miglio caldo.

Uno stile di vita sano e una forte immunità aiuteranno a sconfiggere una rinite cronica, senza ricorrere a procedure mediche.

Rinite cronica: segni e caratteristiche del trattamento di diverse forme

La rinite cronica è una malattia caratterizzata da ricorrenti manifestazioni di sintomi di rinite acuta - difficoltà di respirare aria attraverso il naso, abbondanti escrezioni di diversa consistenza e una diminuzione della gravità dell'olfatto.

Successivamente, consideriamo quali sono le cause dello sviluppo della malattia, quali sono i tipi, nonché i sintomi e i metodi di trattamento della forma cronica negli adulti.

Cos'è la rinite cronica?

La rinite cronica (naso che cola) è un processo infiammatorio cronico che si verifica nella mucosa nasale.

In generale, la rinite cronica è una rinite acuta non trattata dopo infiammazioni infettive, che sono state causate da vari microbi. Un ruolo enorme nel corpo è giocato dal sistema immunitario. Dopo tutto, quando l'immunità è indebolita, il funzionamento delle cellule e dei tessuti è compromesso, il che porta a un raffreddore prolungato.

  • Secondo l'ICD 10, la rinite cronica è il codice J31.0.

Molto spesso, gli adolescenti e gli adulti soffrono della malattia. La forma cronica può essere attivata da un trattamento errato, un setto nasale curvo o un disturbo della circolazione sanguigna.

classificazione

Negli adulti, la rinite cronica può verificarsi nelle seguenti forme:

Rinite vasomotoria cronica

È causato da disturbi nella regolazione dei vasi sanguigni che si trovano nella mucosa nasale. Questo tipo non deve essere trattato con rimedi popolari, ma è necessario consultare uno specialista.

Forma allergica

La base di questo tipo di rinite cronica è uno spostamento nella risposta immunitaria, che si manifesta localmente. Come risultato di questa causa, la mucosa nasale inizia a produrre una reazione allergica quando esposta a vari allergeni. Per trattare questo tipo di rinite dovrebbe iniziare con la rilevazione dell'esatto allergene, mentre non fare affidamento su rimedi popolari.

Forma catarrale

Questa forma della malattia è caratterizzata da infiammazione della mucosa nasale e persistenti secrezioni copiose. La rinite catarrale cronica è la complicazione più comune della rinite acuta classica.

ipertrofico

Questa forma di rinite cronica è caratterizzata dalla proliferazione di strutture tissutali (mucosa, periostio, ossa) nella cavità nasale, specialmente nella concha nasale.

atrofico

La rinite atrofica cronica è divisa in primaria (le cause di sviluppo di cui non sono esattamente note) e secondaria (innescata dagli effetti costanti di fattori industriali avversi: sostanze chimiche, polvere, temperatura eccessivamente alta o bassa, radiazioni).

motivi

Le principali ragioni per la formazione della rinite cronica sono:

  • ingestione di sostanze allergiche;
  • l'uso costante di gocce nasali, che sono molto spesso coinvolgenti e dopo che diventano assolutamente non efficaci;
  • una diminuzione del livello di ormoni nel corpo a causa di gravidanza, interruzione del lavoro o rimozione di una delle parti della ghiandola tiroidea;
  • abuso di alcool e nicotina;
  • mangiare cibi piccanti;
  • patologia della struttura del setto nasale e del seno;
  • respiro d'aria con un alto contenuto di polvere o gas, che porta all'irritazione della mucosa nasale;
  • effetti della chirurgia plastica, durante i quali è stata cambiata la forma della concha;
  • infiammazione delle adenoidi;
  • varie malattie del corpo di natura cronica;
  • immunità indebolita;
  • altri processi infiammatori nella cavità nasale;
  • predisposizione genetica.

Fattori di rischio:

  • Stare in una stanza dove fumano costantemente; fumare.
  • Inquinamento atmosferico atmosferico da gas.
  • Lavora con una stufa calda all'aria asciutta.
  • Rischi professionali
  • Forte cambiamento di temperatura
  • Malattie che contribuiscono a una diminuzione del sistema immunitario.
  • Malattia acquisita o congenita, correlata alla violazione della struttura anatomica delle ossa nasali.
  • Terapia con farmaci sedativi e ormonali; prendendo anticoncezionali, alcuni farmaci utilizzati nel trattamento dell'ipertensione.
  • Predisposizione genetica.

I sintomi della rinite cronica

I sintomi della rinite cronica, indipendentemente dalla forma della malattia includono:

  • secrezione nasale;
  • mucosa nasale secca;
  • difficoltà nella respirazione nasale;
  • ridotto senso dell'olfatto;
  • voci nasali;
  • sensazione di prurito nella cavità nasale;
  • mal di gola;
  • starnuti (specialmente al mattino);
  • tosse riflessa;
  • russare;
  • mal di testa persistente.

Questi sintomi nei pazienti con rinite cronica possono presentare vari gradi di gravità e manifestarsi in varie combinazioni.

  • Sensazione di corpo estraneo in gola;
  • Deterioramento dell'olfatto;
  • Deterioramento delle papille gustative;
  • Mal di testa non intensivo
  • Essiccazione delle mucose;
  • Aspetto di croste gialle o grigie;
  • Sensazione di contenuto viscoso nel rinofaringe.
  • mal di testa;
  • nasalmente nella voce;
  • la membrana mucosa cambia colore in rosso vivo o porpora;
  • la superficie interna del guscio diventa irregolare.

La malattia si sviluppa dopo un lungo decorso di tipo catarrale di rinite.

  • frequente voglia di starnutire;
  • congestione nasale al mattino;
  • muco gonfio pallido.

Lo scarico di muco in un paziente è acquoso. Nel naso, la comparsa di macchie cianotiche.

A seconda delle cause della malattia, si distinguono le seguenti forme:

  • rinite atrofica primaria o ozena;
  • atrofico secondario.

complicazioni

Le conseguenze della rinite catarrale cronica sono:

  • infiammazione dell'orecchio;
  • l'aspetto della carie;
  • congiuntiviti;
  • mal di gola;
  • bronchite.

Il trattamento ritardato della rinite allergica può causare la formazione di asma bronchiale.

L'inalazione frequente di aria fredda porta alla manifestazione di infiammazione delle tonsille, un odore sgradevole costante dalla bocca, varie malattie dei polmoni e dei bronchi.

diagnostica

Per la diagnosi di rinite cronica utilizzando i dati ottenuti a seguito della raccolta di denunce, esame obiettivo, rinoscopia. Nel caso della rinoscopia anteriore, lieve iperemia ed edema della mucosa della cavità nasale sono generalmente rilevati (principalmente nell'area delle concrezioni nasali inferiore e media), la pastosità.

  1. Diagnosi di laboratorio Tra gli studi di laboratorio si può notare quanto segue:
    • emocromo completo;
    • analisi del sangue biochimica;
    • analisi delle urine;
    • lo studio dello scarico dal naso alla flora batterica consente di determinare la composizione della microflora;
    • esame istologico
  2. Studi strumentali Tra i dati del sondaggio possono essere identificati:
    • esame endoscopico della cavità nasale;
    • radiografie dei seni paranasali;
    • tomografia computerizzata.

Come trattare la rinite cronica

La rinite cronica negli adulti sarà trattata più efficacemente in un complesso. Un approccio integrato al trattamento combina diverse tecniche:

  • Terapia farmacologica
  • Intervento chirurgico
  • Procedure di fisioterapia (trattamento non farmacologico).

Trattamento non farmacologico

Comporta l'eliminazione per quanto possibile di fattori nocivi che potrebbero contribuire allo sviluppo della rinite cronica.

Questi includono:

  • riabilitazione di malattie del rinofaringe, seni paranasali;
  • trattamento di malattie comuni (cardiovascolari, obesità, malattie renali);
  • miglioramento delle condizioni di lavoro e di vita (eliminazione del gas e polverosità dell'aria).

Farmaci per adulti

Il trattamento farmacologico è l'uso di:

  1. gocce di vasocostrittore, unguenti che hanno un effetto antinfiammatorio e antisettico, nonché farmaci astringenti.
  2. Se il paziente ha la febbre, il medico può prescrivere farmaci antivirali e antipiretici.
  3. Quando compaiono croste rigide, è possibile applicare gocce e spray morbidi. Di regola, sono sviluppati su base di sale o olio.
  4. Un esperto può anche prescrivere antibiotici, ma dipende dal quadro clinico.

Il successo del trattamento dipende dalla capacità di eliminare i fattori avversi che causano lo sviluppo della rinite cronica. Utile soggiorno in un clima caldo secco, idroterapia e balneoterapia.

È necessario trattare le malattie comuni associate alla rinite cronica, così come l'eliminazione della patologia intranasale (deformità, sinusite, vegetazione adenoidea).

Il trattamento topico è l'uso di farmaci antibatterici e astringenti sotto forma di una soluzione al 3-5% di protargolo (collagene), una soluzione di 0,25-0,5% di solfato di zinco, unguento salicilico al 2% e altri. -kvarts). La prognosi è generalmente favorevole.

Se a un paziente viene diagnosticata una rinite vasomotoria, vengono prescritti preparati ormonali, vengono prescritti antistaminici e vengono eseguiti blocchi procaine. In alcune situazioni, la rinite viene trattata mediante irradiazione laser o fotodistruzione. In un caso grave, il paziente sta subendo un intervento chirurgico.

Per la rinite allergica, gli antistaminici sono prescritti per uso generale e locale. Le procedure utili sono l'esposizione al freddo, esercizi di respirazione, inalazioni e assunzione di assorbenti.

Se un paziente ha una rinite atrofica, la terapia è la seguente.

  • Nel lavaggio dei passaggi nasali.
  • Nell'effettuare l'inalazione.
  • Lubrificazione del naso con soluzione di iodio su glicerina.
  • Applicare olio di rosa canina e succo di aloe locale.

Nella rinite ipertrofica cronica in assenza di un effetto positivo da terapia conservativa, è indicato un trattamento chirurgico, che consiste nel rimuovere la mucosa nasale ricoperta da una eccessiva incidenza.

Nella maggior parte dei casi, l'intervento viene eseguito con un metodo minimamente invasivo:

  • elettrocoagulazione,
  • chirurgia delle onde radio,
  • criochirurgia,
  • metodi ad ultrasuoni o laser.

In alcuni casi, con ipertrofia minore, viene eseguita una vasotomia sottomucosa, durante la quale le articolazioni vascolari vengono sezionate tra la membrana mucosa e il periostio della concha.

Intervento operativo

Spesso, solo la chirurgia può salvare dalla rinite cronica. La medicina di oggi offre una lista abbastanza ampia di interventi:

  • disintegrazione ultrasonica;
  • disintegrazione delle onde radio;
  • criochirurgia;
  • distruzione laser;
  • cauterizzazione con un elettrodo;
  • rimozione delle estremità posteriori delle concha nasali inferiori;
  • combustione di gusci con acido tri-cloro-acetico.

Nella rinite cronica, l'operazione è mirata a ridurre le dimensioni della concha, che dovrebbe rendere più facile per il paziente respirare.

Il trattamento chirurgico della rinite vasomotoria viene eseguito durante la remissione della malattia. Viene mostrato nei casi in cui vi sono fattori che contribuiscono alla progressione della malattia, in particolare:

  • violazioni della normale anatomia della cavità nasale (curvatura del setto, punte, ecc.), che causano difficoltà nella respirazione attraverso il naso;
  • iperplasia (aumento del volume) del concha;
  • processi poliphi purulenti nei seni paranasali e nella cavità nasale.

Rimedi popolari

Prima di usare rimedi popolari, ti consigliamo di contattare il tuo medico, perché Molte malattie otorinolaringoiatriche hanno sintomi simili, quindi lo scopo del trattamento è individuale e solo sotto la supervisione di uno specialista.

  1. Gocce di aglio Grind uno spicchio d'aglio medio, versarlo con olio di girasole riscaldato a bagnomaria. Quindi insistere sulla miscela per 4-5 ore, filtrare accuratamente e seppellire due gocce nei passaggi nasali fino a 4 volte al giorno;
  2. Gocce di aloe Per la preparazione di queste gocce saranno necessarie foglie di aloe, dalle quali è necessario spremere il succo e mescolare con acqua, osservando il rapporto di 1: 1. La soluzione risultante viene instillata cinque gocce nel naso tre volte al giorno;
  3. Gocce di alloro Curare il naso che cola cronico aiuterà le foglie di alloro, che dovrebbero essere mescolate con mezzo cucchiaino di sale, miele e versare acqua bollente. Disporre l'infusione e raffreddare con cura ad una temperatura di 23 gradi. Si consiglia di scavare nel naso fino a 4 volte al giorno, tre gocce;
  4. Sale marino Uno dei componenti indispensabili per il trattamento della rinite. Il sale marino può essere acquistato in un negozio normale, è molto facile preparare una soluzione per il lavaggio da esso. Proporzione: cucchiaino da caffè per bicchiere.
  5. Iodio. Questo strumento ha un effetto antisettico pronunciato, quindi uccide perfettamente i patogeni che sono entrati nel rinofaringe. Per ottenere la giusta composizione, è necessario sciogliere 15 gocce di iodio in un bicchiere d'acqua e aggiungere mezzo cucchiaino di sale marino.

Naso che cola cronico

La rinite cronica è un processo infiammatorio a lungo termine nella cavità nasale, che può essere causato da un processo infettivo, infiammatorio o altro patologico. Il trattamento deve essere somministrato solo da un medico in base all'eziologia del processo e alle caratteristiche individuali dell'organismo. Le gocce nasali da sole potrebbero non essere sufficienti.

eziologia

La causa della rinite cronica è la seguente:

  • malattie infettive;
  • reazioni allergiche agli animali domestici, cibo, prodotti chimici domestici, materiali, prodotti per la cura personale;
  • disturbi ormonali;
  • grave stress o frequenti sovratensioni nervose;
  • bassa umidità dell'aria;
  • ipersensibilità ai cambiamenti di temperatura;
  • patologia della cavità nasale - la curvatura del setto nasale, le adenoidi allargate;
  • effetti collaterali di alcuni farmaci;
  • malattie croniche delle prime vie respiratorie;
  • corpi estranei o tumori nella cavità nasale.

Va notato che un naso che cola negli adulti può verificarsi in connessione con i cambiamenti legati all'età. In ogni caso, se ci sono segni di rinite cronica, dovresti consultare un medico, e non confrontare in modo indipendente le cause e prendere il trattamento con l'aiuto di raccomandazioni di terze parti. L'automedicazione può solo aggravare il processo patologico e portare a complicazioni che avrebbero potuto essere evitate.

classificazione

A seconda dell'eziologia, si distinguono questi tipi di rinite cronica:

  • catarrale - si sviluppa sullo sfondo delle infezioni respiratorie acute;
  • vasomotore - si sviluppa a causa della costante esposizione al fumo di tabacco, sostanze tossiche e simili fattori eziologici;
  • ipertrofico - innescato dalla crescita patologica del tessuto nella cavità nasale;
  • atrofico - a causa del diradamento della mucosa della cavità nasale;
  • medicamentous - si sviluppa a causa dell'assunzione incontrollata di gocce di vasodilatatore.

Stabilire l'esatta forma clinica della rinite cronica è possibile solo dopo l'esame e la chiarificazione dell'eziologia.

sintomatologia

Un naso che cola cronico in un bambino o un adulto può essere completato dai seguenti segni clinici:

  • brutta respirazione nasale;
  • scarica abbondante dalla cavità nasale;
  • deterioramento dell'odore;
  • eccessiva formazione di croste nella cavità nasale;
  • russare in un sogno;
  • frequenti attacchi di starnuti.

Va anche notato che, a seconda della sottospecie di questo processo patologico e della causa sottostante, il quadro clinico può essere integrato con segni caratteristici.

Quando la forma vasomotoria di rinite cronica in un bambino o un adulto, i sintomi generali sono completati dai seguenti sintomi:

  • starnuti causati da prurito nella gola e nella cavità nasale;
  • periodi di congestione nasale si osservano dopo il sonno o con grave affaticamento;
  • disturbo del sonno;
  • malessere generale.

La forma ipertrofica ha le seguenti caratteristiche:

Per quanto riguarda le altre forme di rinite cronica, esse, nella maggior parte dei casi, sono caratterizzate da un quadro clinico generale con sintomi caratteristici, che sono causati dall'eziologia.

diagnostica

Come curare una rinite cronica, solo un medico può dirlo, dopo un esame completo e una diagnosi finale. Non è raccomandato l'uso di gocce spontanee da una rinite cronica, in quanto ciò può creare dipendenza.

Inizialmente, il medico conduce un esame fisico del paziente con una spiegazione dettagliata della storia. Successivamente, vengono eseguiti numerosi esami di laboratorio e strumentali per determinare l'eziologia e una diagnosi accurata. Il programma standard può includere quanto segue:

  • prelievo di sangue per il rilevamento di allergeni;
  • studi immunologici;
  • Esame a raggi X, TC e risonanza magnetica dei seni paranasali e del tratto respiratorio superiore;
  • tampone dal naso su bacposev;
  • esame istologico delle cellule nasali;
  • analisi del sangue generale e biochimica.

In alcuni casi, è necessaria la rinite cronica per differenziarsi da tubercolosi, sifilide e neoplasie maligne del naso.

Solo dopo che l'eziologia di questo processo patologico è stata chiarita e la diagnosi è stata fatta con precisione, può il medico essere in grado di stabilire come curare la rinite cronica.

trattamento

Il programma di trattamento sarà interamente e completamente dipendente dalla diagnosi. Il trattamento della rinite cronica in adulti e bambini può essere effettuato nei seguenti modi:

  • con l'aiuto della chirurgia;
  • farmaci;
  • complesso, usando la medicina tradizionale.

Il rimedio per la rinite cronica dovrebbe essere scelto solo da un medico, poiché ci sono possibili effetti collaterali sotto forma di reazioni allergiche e lo sviluppo di complicanze.

La terapia farmacologica può includere l'assunzione di tali farmaci:

  • vasocostrittore;
  • antimicrobici;
  • anti-infiammatori;
  • antisettici.

La durata del trattamento della rinite cronica con farmaci è determinata dal medico, sulla base del quadro clinico e del fattore stimolante stabilito.

Il trattamento della rinite cronica con rimedi popolari implica quanto segue:

  • soluzioni per l'uso nasale di calendula e succo di kalanchoe;
  • succo di cipolla per l'instillazione nella cavità nasale;
  • decotto di rosa selvatica;
  • pediluvio di rami di abete rosso.

Il trattamento dei rimedi popolari e l'assunzione di farmaci devono essere coordinati con il medico, al fine di evitare spiacevoli conseguenze.

Come trattare una rinite cronica correttamente può solo dire uno specialista medico qualificato dopo il sondaggio. L'uso di spray nasali può solo temporaneamente eliminare i sintomi, non la malattia stessa.

prevenzione

Per prevenire la rinite cronica, dovresti seguire le raccomandazioni generali per la prevenzione dei disturbi che possono scatenare questo sintomo. Inoltre, non dovremmo dimenticare gli esami medici preventivi. Se ci sono segni del quadro clinico sopra, si dovrebbe cercare aiuto medico e non auto-medicare.

"La rhinitis cronico" è osservato in malattie:

La granulomatosi di Wegener è un sottotipo di vasculite necrotica sistemica, che colpisce principalmente i tessuti e i vasi del tratto respiratorio superiore. Nel gruppo di rischio principale di questo processo patologico sono uomini e donne dai 25 ai 40 anni. Con una forma generalizzata di patologia, la prognosi clinica è estremamente sfavorevole.

La curvatura del setto nasale è una deviazione in cui il setto è spostato verso uno o entrambi i lati della linea nasale centrale. La curvatura del setto nasale, i cui sintomi danno un'idea migliore di ciò che è questa condizione, si verifica abbastanza spesso, inoltre, i suoi parametri perfettamente regolari sono estremamente rari. Questo, a sua volta, suggerisce che, fino a certe manifestazioni, la deformazione non appartiene alla categoria delle patologie.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Rinite cronica: cause e trattamento

✓ Articolo verificato da un medico

Rinite cronica in letteratura specializzata chiamata rinite. Allo stesso tempo, gli esperti possono identificare diversi tipi di questa malattia dal solito allergico al patologico, associato allo sviluppo di tumori del cancro. Il trattamento della rinite cronica è meglio eseguito sotto la supervisione del medico curante, poiché può scoprire rapidamente la causa della patologia e predire la terapia di maggior successo. Se è impossibile consultare uno specialista, è possibile utilizzare diversi metodi efficaci di trattamento, che possono includere mezzi tradizionali e non tradizionali.

Rinite cronica: cause e trattamento

Cause di rinite cronica

Tra le principali cause di rinite persistente sono i seguenti:

  • lesione virale del rinofaringe e altri reparti respiratori;
  • frequenti permanenze in condizioni di temperatura costante scende da alto a basso e viceversa;
  • uso frequente di cibi piccanti, tra cui una varietà di fast food;
  • adenoidi ricoperti di vegetazione incolta, nel qual caso possono verificarsi gravi problemi respiratori durante il sonno;
  • esposizione a stimoli esterni, tra cui sole, vento, gelo, pioggia;
  • irritazione delle mucose dell'apparato respiratorio mediante fumo di tabacco;
  • corpi estranei nella zona del naso e dei seni;
  • forti cambiamenti ormonali nel corpo;
  • curvatura del setto nasale, che può essere causato da traumi o anomalie congenite;
  • lesioni del naso, che potrebbero portare a fratture, frequenti sanguinamenti e crepe;
  • reazioni allergiche a sostanze irritanti esterne;
  • la comparsa di polipi nel naso e nei tessuti adiacenti;
  • la comparsa di tumori cancerosi nei seni;
  • rinite ciclica vasomotoria.

Attenzione! È molto importante stabilire la causa esatta del raffreddore comune, dal momento che l'uso di antistaminici e vasocostrittori per i polipi e i tumori può offuscare la diagnosi e portare a un notevole deterioramento della salute.

Video - rinite cronica: come trattare?

Vasocostrittore gocce per rinite

Fasini

Il principale ingrediente attivo del farmaco è ossimetazolina. Applicare Fazin due volte al giorno, poiché gli effetti delle goccioline persistono per 10-12 ore. Per fare questo, dovresti pulire la cavità nasale dell'espettorato e fare 2-3 iniezioni o gocciolare 2 gocce della soluzione. Usa gocce e spray Fazin dovrebbe anche essere non più di 10 giorni, dopo di che è meglio cambiare la sostanza attiva.

Faria

Gocce moderne per eliminare il naso che cola costante. La durata esatta del trattamento è meglio consultare il medico. Inoltre, questo farmaco è severamente proibito per i pazienti con glaucoma. Per problemi con rinite persistente, dovresti fare due iniezioni in ogni passaggio nasale non più di due volte al giorno.

ksimelin

La forma di rilascio della droga Xymelin

Il principio attivo di questo medicinale è la xilometazolina, che rimuove il gonfiore della cavità nasale ed elimina la produzione di espettorato. Puoi usare le gocce fino a tre volte al giorno, facendo 1-2 pressioni o instillando 1-2 gocce dell'ingrediente attivo in ogni passaggio nasale. L'uso di Xymelin su base continuativa è proibito, in quanto la Xilometazolina può creare dipendenza. Il periodo massimo di applicazione delle gocce è di 10 giorni, dopodiché l'ingrediente attivo deve essere cambiato.

Attenzione! È meglio usare queste gocce non più di due volte al giorno. Se il problema è legato alla rinite ciclica o allergica, è meglio dare la preferenza per le gocce ormonali o antiallergiche.

Gocce di antistaminico per rinite cronica

Sanorin-Analergin

Sanorin-Analegin è una buona goccia antiallergica della produzione ceca

Buone gocce antiallergiche della produzione ceca. È possibile utilizzare il farmaco solo dall'età di 16 anni, in quanto si distinguono per un effetto piuttosto aggressivo, ma mostrano il risultato già nei primi giorni di utilizzo. Quando si elimina il raffreddore, è necessario utilizzare due gocce di Sanorin-Analegin in ogni passaggio nasale non più di quattro volte al giorno. Il trattamento continua per una settimana, dopo di che si dovrebbe prendere una pausa obbligatoria in modo da non provocare dipendenza.

Zodak

Una caratteristica di queste gocce è la loro somministrazione orale, che viene effettuata una volta al giorno. In presenza di rinite persistente causata da edema grave o reazione allergica, si dovrebbero prendere 20 gocce del principio attivo a partire da 16 anni. È meglio farlo un'ora prima o dopo i pasti. La durata della terapia può variare da diversi giorni a diverse settimane.

Avamys

Avamys è stato creato appositamente per il trattamento della rinite ciclica stagionale o della rinite allergica

Il farmaco è stato creato appositamente per il trattamento della rinite ciclica stagionale o della rinite allergica. A volte è possibile utilizzare Avamys come adiuvante per il trattamento del naso che cola costante di altra natura, se è accompagnato da edema grave. I pazienti adulti devono effettuare due iniezioni in ciascun passaggio nasale solo una volta al giorno. A poco a poco, il dosaggio può essere regolato, se richiesto dalle condizioni del paziente.

Attenzione! La durata esatta dell'uso di gocce antiallergiche è determinata dal medico curante, tenendo conto della gravità delle condizioni del paziente. In alcuni casi, possono essere utilizzati fino a sei mesi, dopo di che è necessario cambiare tattiche o farmaci per il trattamento.

Lavaggio nasale con rinite

Akvalor

Il farmaco è rappresentato da diverse sottospecie che possono essere utilizzate nell'infanzia, nell'adolescenza e nell'età adulta. I tipi di gocce differiscono sotto forma di rilascio e dosaggio. Per i pazienti adulti, si consiglia di utilizzare Aqualor soluzione salina come lavaggio dei seni nasali fino a sei volte al giorno. Per fare questo, prima soffi il naso, poi gocciola o inietta la soluzione 2 volte. Dopo cinque minuti, è necessario pulire di nuovo accuratamente la cavità nasale con una siringa o un normale naso che soffia. Aqualor per il lavaggio può essere utilizzato per eliminare completamente i sintomi di un raffreddore.

Humer

Humer è una medicina americana per il lavaggio nasale.

Farmaco americano per lavare la cavità nasale, che è disponibile sotto forma di spray. Prima della procedura, pulire accuratamente anche la cavità nasale. Dopodiché, dovresti fare un'iniezione in ciascuna narice e pulire tutto il muco con l'aiuto della pulizia o dell'auto-soffiaggio. Puoi ripetere questa manipolazione in una sessione sei volte. Durante il giorno, per pulire la cavità nasale con l'aiuto di Humer dovrebbe essere 5-7 volte. Utilizzare lo strumento può essere un tempo illimitato.

Attenzione! È possibile usare questi medicinali contemporaneamente a farmaci vasocostrittori, ormonali e antiallergici. Aumenteranno l'impatto degli agenti terapeutici e accelereranno il recupero.

Gocce ormonali contro il naso che cola costante

Nasobek

Queste gocce ormonali possono essere utilizzate non solo per gli adulti, ma anche per i bambini che hanno raggiunto l'età di sette anni. Nasobek può essere applicato fino a quattro volte al giorno. Per fare questo, inserire l'applicatore nella cavità nasale e fare un clic in ciascuna narice. Data la tolleranza del farmaco da parte del paziente, il dosaggio può essere ridotto o aumentato, ma non è possibile assumere più di quattro dosi in ciascuna narice per 24 ore.

beclometasone

Beclometasone è in grado di eliminare un naso che cola permanentemente senza esposizione aggressiva e danni al sistema vascolare del naso

Il farmaco è di origine finlandese, che è in grado di eliminare il persistente naso che cola senza influenza aggressiva e danni al sistema vascolare del naso. Beclometasone viene utilizzato due volte al giorno a intervalli regolari. Per fare questo, dovresti fare 1-2 premendo l'applicatore in ogni narice.

Attenzione! Le gocce di questo tipo sono meglio utilizzate con costante gonfiore dello spazio nasale e rinite allergica. La durata della terapia è individuale.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come curare la tracheite negli adulti: farmaci popolari, farmaci e antibatterici

Rinite

Una delle malattie comuni è la tracheite, che può essere diagnosticata sia nei pazienti adulti che nei bambini. La tracheite è una patologia tracheale che si sviluppa a seguito della progressione di un'infezione batterica o virale nella cavità nasofaringea.

Sordità nei bambini e nei neonati

Tosse

La perdita dell'udito o la sordità è una condizione in cui un bambino non è in grado di sentire i suoni in una o entrambe le orecchie. I bambini possono perdere l'udito, in tutto o in parte, avere la perdita dell'udito.