Principale / Tosse

streptococco

Tosse

Gli streptococchi prendono il loro nome dalle parole greche "catena" e "perla", perché sotto un microscopio assomigliano a palle o ovoidi e assomigliano a perline infilate su una corda.

Lo streptococco appartiene a microrganismi condizionatamente patogeni, è un batterio gram-positivo ed è presente nel corpo umano. Per ora, il microbo si comporta "attorno", ma non appena il sistema immunitario si indebolisce, lo streptococco si attiva e diventa una fonte di varie malattie.

Sono noti circa 40 tipi di streptococchi. A seconda della presenza nella loro composizione di alcuni polisaccaridi, questi microbi sono stati divisi in gruppi da A a V.

Gli streptococchi che causano la malattia, il più pericoloso per l'uomo, sono quelli che appartengono al gruppo A. A loro volta, gli streptococchi di gruppo A sono suddivisi in 3 sottogruppi in base alla loro capacità di distruggere i globuli rossi:

  • streptococchi alfa verdi;
  • beta streptococchi emolitici;
  • gamma streptococchi.

Gli streptococchi del gruppo A del sottogruppo beta-emolitico sono chiamati streptococchi suppurativi (Streptococcus pyogenes). Sono colpevoli dello sviluppo di molte malattie:

motivi

La fonte dell'infezione è una persona malata o un portatore di streptococco (molto meno spesso). L'infezione si verifica in diversi modi:

  • contatto e famiglia (penetrazione di un microbo attraverso la pelle danneggiata da uno stretto contatto con una persona malata o attraverso articoli domestici infetti: piatti, giocattoli, biancheria da letto, ecc.);
  • disperso nell'aria (con particelle di muco e saliva in caso di tosse, starnuti, urla);
  • verticale (infezione del feto durante la gravidanza e il parto);
  • rapporti sessuali (rapporti sessuali non protetti, non conformità con le norme di igiene personale).

Inoltre, il rischio di infezione da streptococco aumenta drasticamente con l'indebolimento delle difese dell'organismo (ipotermia, malattie croniche, infezione da HIV, ecc.).

diagnostica

La diagnosi differenziale di infezione da streptococco deve essere eseguita per distinguere

  • mal di gola da streptococco da difterite e mononucleosi infettiva,
  • scarlattina per rosolia e morbillo,
  • erisipela di dermatite ed eczema.

La diagnosi delle malattie causate da streptococco è stabilita sulla base di un quadro clinico caratteristico.

Anche per chiarire la natura e la gravità dell'infezione e per escludere complicanze sono nominati:

  • esami generali del sangue e delle urine;
  • elettrocardiografia;
  • radiografia dei polmoni;
  • Ultrasuoni degli organi interni;
  • altri metodi di indagine aggiuntivi.

L'esame batteriologico è mostrato:

  • cultura dell'espettorato;
  • prendendo sbavature da tonsille, pelle colpita.

Trattamento con streptococco

Il trattamento dello streptococco viene eseguito dal medico il cui profilo corrisponde alla forma della malattia. Ad esempio, un dermatologo, ascessi, flemmone e osteomielite trattano un volto - un chirurgo, una cistite controllata da un urologo e così via.

La terapia etiotrope (eliminazione della causa della malattia) consiste nella prescrizione di antibiotici della serie di penicilline:

  • ampicillina;
  • oxacillina;
  • benzilpentsillin;
  • amoxicillina;
  • Bicillin 5;
  • e altri

Questi sono gli unici antibiotici a cui gli streptococchi non sono in grado di acquisire resistenza.

A seconda della gravità e della forma della malattia, gli antibiotici vengono prescritti per via orale o intramuscolare 4 volte al giorno, la durata del corso è di 5-10 giorni.

Se c'è un'allergia alle penicilline, vengono prescritti antibiotici dal gruppo macrolidico (eritromicina, oleandomicina).

Ai fini della disintossicazione, è indicata una bevanda abbondante fino a tre litri al giorno. In parallelo, l'acido ascorbico è prescritto per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. I farmaci sintomatici per ridurre la temperatura (paracetamolo, aspirina) sono presi non più di tre giorni.

Per le infezioni da streptococco nell'orofaringe, i risciacqui della bocca e della gola sono prescritti con la soluzione di furacillina (per motivi igienici, ma non per scopi terapeutici).

Conseguenze e prognosi

Gli effetti dell'infezione streptococcica sono dovuti all'assorbimento di endotossina, che viene rilasciata quando i batteri muoiono. Ciò provoca reazioni allergiche e porta allo sviluppo di malattie gravi e croniche come la glomerulonefrite, i reumatismi e la collagenosi.

Lo sviluppo dell'infezione streptococcica dipende dalla forma e dalla gravità della malattia. Con la sconfitta degli organi interni, la prognosi per la vita è relativamente favorevole.

Sintomi di infezioni da streptococco

Forme spesso trovate:

La malattia inizia bruscamente, con un aumento della temperatura ad alto numero e grave intossicazione (debolezza, mancanza di appetito, nausea, mal di testa, mal di gola durante la deglutizione). Dopo alcune ore (circa 6-12), appare un'eruzione cutanea. Inizialmente, diventa evidente sulle mani, i piedi e la parte superiore del corpo, quindi si diffonde in tutto il corpo (per 2-3 giorni di malattia). Scompare l'eruzione cutanea nella seconda settimana.

A proposito di tonsillite acuta dire quando le tonsille sono infiammate. Lo streptococco, penetrando nelle tonsille, provoca in esse un processo infiammatorio, la cui natura può essere diversa (angina catarrale, follicolare, lacunare, necrotica).

Se la funzione barriera dei tessuti che circondano le tonsille è ridotta, allora sono anche coinvolti nel processo infiammatorio, a seguito del quale si verifica la paratonsillite (ascesso paratonsillare - infiammazione acuta nei tessuti molli delle tonsille).

Il periodo di incubazione varia da alcune ore a 2-5 giorni. La malattia inizia in modo acuto e improvviso. C'è febbre, grave debolezza, mal di testa, incapacità di deglutire, sensazione di dolori alle articolazioni.

Con angina severa, i brividi continuano per diversi giorni. I mal di testa sono di natura opaca e durano per 2-3 giorni. La sensazione di dolori alle articolazioni, il dolore alla schiena persiste per 1-2 giorni. Il mal di gola è prima mite, poi peggiore e raggiunge un picco il secondo giorno.

L'angina differisce dalla scarlattina in assenza di un'eruzione cutanea.

Quando si ispezionano le tonsille c'è un aumento significativo e la presenza di placca purulenta giallo-bianca o di bolle biancastre (follicoli).

L'erisipela è acuta e, di regola, dura. C'è un significativo aumento della temperatura (39-40 ° C), forte mal di testa, grave debolezza, brividi, dolore muscolare. Sullo sfondo dell'intossicazione, la mente diventa confusa, il paziente inizia a vagare.

Un segno caratteristico di erisipela è un'infiammazione locale della pelle. Il luogo dell'infiammazione sale al di sopra del livello della pelle sana, si distingue per il colore rosso brillante, la temperatura elevata e i confini chiari. Nel caso di un decorso grave della malattia, vesciche ed emorragie compaiono sulla zona interessata.

L'infiammazione del midollo osseo, che penetra in tutti gli strati dell'osso, è chiamata osteomielite. Si sviluppa un'infiammazione purulenta, in conseguenza della quale il midollo osseo è necrotizzato e, a questo punto, si verifica un ascesso che tende ad esplodere.

Nelle persone con difese drasticamente ridotte del corpo, la sepsi può svilupparsi. Dalla lesione primaria, lo streptococco entra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo (setticemia). Allo stesso tempo, nuovi punti focali di infezione si formano in diversi luoghi: ascessi nei polmoni, fegato, reni, cervello, ecc. (Setticopoiemia).

Diagnosi dei sintomi

Scopri le tue possibili malattie e quale dottore dovresti visitare.

Infezione da streptococco

Infezione da streptococco

Infezione streptococcica - un gruppo di malattie causate da streptococco beta-emolitico, che ha la capacità di distruggere le cellule del sangue, entrare nel sangue, cervello, vie respiratorie, sistema urinario o organi ENT e causare molte malattie, tra cui l'angina (tonsillite, faringite, scarlattina). Esistono diversi tipi di streptococco, ma nel 70% dei casi la causa dei processi infiammatori nella gola e nella faringe è lo streptococco beta-emolitico del gruppo A.

Che cos'è l'infezione da streptococco?

L'infezione streptococcica della gola è una malattia di un decorso acuto o cronico in cui si verificano processi infiammatori nella gola e nella faringe, con lesioni delle tonsille e del tratto respiratorio superiore. L'agente eziologico della malattia è considerato - streptococco di gruppo A, che è presente nel corpo di quasi tutte le persone, ma mostra la sua attivazione solo a determinate condizioni.

Gamma - streptococco emolitico si riferisce ai batteri che sono presenti nella cavità orale, nell'intestino, nel sistema respiratorio, ma non causano danni al nostro corpo. Gli streptococchi beta, che, dopo aver penetrato nelle cellule, provocano lo sviluppo di processi infiammatori ad alto rischio di complicazioni sono considerati pericolosi per il corpo umano. Lo streptococco patogeno secerne enzimi tossici che penetrano nel sangue, linfa e si diffondono in tutto il corpo, colpendo gli organi e i sistemi interni. Sono le tossine da streptococco a causare sintomi e sintomi di intossicazione pronunciati durante lo sviluppo di angina o scarlattina.

Beta - gruppo streptococco emolitico A

Il sistema immunitario dopo l'introduzione dell'infezione da streptococco è instabile, che può causare processi infiammatori ripetuti o lo sviluppo di complicanze.

Come si sviluppa l'infezione da streptococco?

Malattie della gola e della laringe di origine infettiva nel 70% dei casi sono causate da streptococchi, che sono in una quantità sicura sulle mucose della bocca. Tuttavia, in determinate condizioni, quando si verifica uno spostamento del sistema immunitario o una persona ha un contatto diretto con una persona malata, o un portatore di streptococco, viene attivato il batterio patogeno, che alla fine porta allo sviluppo di angina (tonsillite), faringite o scarlattina.

L'infezione da infezione streptococcica della gola può verificarsi in diversi modi: con goccioline trasportate dall'aria, per contatto - domestico o da stretto contatto con una persona malata. Tuttavia, non tutte le persone soffrono di malattie infettive della gola. Il fatto è che la probabilità di morbilità dipende dallo stato di immunità locale delle tonsille. Più debole è l'immunità locale, maggiore è la possibilità di contrarre l'infezione streptococcica della gola. Nei casi in cui l'immunità generale è ridotta, l'infezione streptococcica della gola può manifestarsi sullo sfondo di fattori predisponenti: ipotermia del corpo, reazioni allergiche o condizioni ambientali avverse.

Streptococco in gola

Dopo la penetrazione dello streptococco nelle gole mucose, inizia a moltiplicarsi attivamente, il che porta all'impossibilità dell'immunità locale delle tonsille di superare il batterio. Quando lo streptococco supera le barriere dell'immunità locale, penetra nel sangue, rilascia tossine e, insieme al flusso sanguigno, si diffonde in tutto il corpo, provocando infiammazione e intossicazione generale. Il processo infiammatorio nelle infezioni streptococciche della gola nella sua natura e nel suo decorso può causare un'infiammazione catarrale, follicolare, lacunare o necrotica, che spiega la comparsa di angina, la sua forma e gravità. Dopotutto, è noto che il mal di gola si manifesta: catarrale, lacunare, necrotico o purulento e follicolare, può verificarsi anche in forma acuta o cronica. Con lo sviluppo di uno dei tipi di angina, l'infezione da streptococco penetra non solo nel flusso sanguigno, ma anche nei linfonodi, dove causa la loro infiammazione acuta.

Infezione alla gola da streptococco: cause

La causa principale dell'infezione alla gola da streptococco è una diminuzione dell'immunità locale o generale, che non è in grado di resistere ai microbi patogeni. I fattori che provocano lo sviluppo di infezione streptococcica della gola includono:

  • Ipotermia del corpo;
  • Immunità ridotta rispetto ad altre malattie interne;
  • Lesioni meccaniche della bocca, della gola, della laringe;
  • Malattie dentali;
  • Malattie della mucosa nasale: sinusite, sinusite, rinite cronica.

Ci sono altre cause che possono causare infiammazione alla gola, ma in ogni caso l'infezione da streptococco richiede un trattamento immediato sotto la supervisione di un medico.

Sintomi di infezione da streptococco

L'agente eziologico dell'infezione da streptococco (streptococco) rilascia tossine che avvelenano il corpo umano, causando intossicazione e sintomi gravi. I principali segni clinici di infezione da streptococco sono:

  • aumento della temperatura fino a 38 С e oltre;
  • mal di testa, debolezza muscolare, dolori muscolari;
  • placca su lingua e tonsille;
  • mal di gola;
  • tosse secca;
  • arrossamento, iperemia delle tonsille e cielo posteriore;
  • la comparsa di congestione purulenta è caratteristica dell'angina follicolare o necrotica;
  • rash petecchiale, pruriginoso - caratteristica della scarlattina;
  • abbassare la pressione sanguigna;
  • linfonodi sottomandibolari ingrossati;
  • intossicazione generale del corpo.

Sintomi di infezione da streptococco in gola

L'infezione streptococcica della gola (mal di gola o scarlattina) richiede un trattamento immediato. Il trattamento tardivo o inadeguato delle infezioni da streptococco in gola porta spesso a complicazioni: glomerulonefrite, miocardite, reumatismi, danni cerebrali, polmonite e altre patologie gravi che sono difficili da trattare e che possono spesso portare a invalidità o morte.

Diagnosi di infezione da streptococco

Identificare l'agente e la causa della malattia può essere solo dopo i risultati del sondaggio. Il medico curante deve escludere altre malattie che presentano sintomi simili con l'infezione da streptococco: difterite, morbillo, rosolia, munocleosi infettiva e solo successivamente effettuare una diagnosi e prescrivere un trattamento. I seguenti esami aiuteranno a determinare il tipo e il timbro del patogeno:

  1. analisi del sangue biochimica;
  2. analisi delle urine;
  3. semina batteriologica;
  4. elettrocardiografia.

Diagnosi di infezione da streptococco in gola

I risultati degli esami di laboratorio, l'anamnesi del paziente e l'esame del rinofaringe aiuteranno il medico a ottenere un quadro completo della malattia, a fare la diagnosi corretta e a prescrivere un trattamento adeguato per l'infezione streptococcica della gola.

Trattamento dell'infezione da streptococco

Il trattamento delle infezioni streptococciche della gola viene effettuato su base ambulatoriale o ospedaliera, dipende dall'estensione della malattia, dalla diagnosi fatta, dall'età del paziente, dal rischio di complicazioni e da altre caratteristiche del corpo umano. Il trattamento principale è la terapia antibatterica, che mira a distruggere il patogeno patogeno, eliminando il processo infiammatorio. Tra i farmaci antibatterici, i medici prescrivono il più delle volte antibiotici ad ampio spettro: eritromicina, farmaci del gruppo delle penicilline, eritromicina, cefalosporine. Tali farmaci comprendono: Augmentin, Ampicillin, Penicillin, Sumamed, Fromilid, Makropen. Tali farmaci sono disponibili in diverse forme farmacologiche: compresse, capsule, sospensione per bambini o ampolle. Se si sospetta complicanze o nei casi più gravi, il medico può prescrivere antibiotici della serie delle penicilline: benzilpenicillina, bicilina-3, bicilli-5 sotto forma di ampolle per somministrazione intramuscolare o endovenosa. Gli antibiotici vengono assunti il ​​3-4 ° giorno dopo che il trattamento dell'infezione streptococcica nella gola viene effettuato con preparati di penicillina. Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. La dose di farmaci prescritti dipende dall'età del paziente, dal peso corporeo e da altre caratteristiche del corpo. Antibiotici per l'infezione streptococcica della gola

Insieme agli antibiotici, è necessario assumere probiotici che proteggano la microflora intestinale dallo sviluppo della disbiosi: Linex, Laktovit, Beefy - forme e altri.

Oltre a ricevere terapia antibatterica, al paziente vengono prescritti altri medicinali:

  • Antipiretico e antinfiammatorio: paracetamolo, ibuprofene;
  • Antistaminici: Suprastin, Tavegil, Loratadin.
  • Spray per la gola - allevia l'infiammazione, ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche, analgesiche: Orasept, Ingalipt, Kameton, Protosol.
  • per succhiare - hanno lo stesso effetto di uno spray per la gola: Faringosept, Dekatilen, Trachisan, Strepsils, Lysobact.
  • La terapia vitaminica, l'immunoterapia - ti permettono di fornire al corpo sostanze essenziali, aumentare l'immunità, accelerare il processo di guarigione.
  • I farmaci mucolitici e antitosse sono prescritti per una tosse secca, che è spesso un compagno di angina e scarlattina: Ambroxol, Lasolvan, Sinekod e altri.

Tutti i farmaci devono essere prescritti dal medico curante e solo dopo i risultati dell'esame e della diagnosi. Oltre al trattamento farmacologico, ai pazienti viene prescritto un riposo a letto, un forte consumo di alcolici e nessuno sforzo fisico. L'efficacia nel trattamento delle infezioni da streptococco è considerata gargarismi con soluzioni antisettiche (Furacilin, Dekasan) o decotti a base di erbe con effetto anti-infiammatorio: camomilla, calendula, corteccia di quercia. Alcune piante a base di erbe utilizzate nel trattamento delle malattie infettive della gola possono causare una reazione allergica, quindi è necessario consultare il proprio medico prima di utilizzarle.

Nei casi in cui il trattamento conservativo non dà risultati positivi, e le esacerbazioni appaiono più spesso, quindi le tonsille, che dovrebbero proteggerci dall'infezione, diventano la sua fonte. In questi casi, il medico consiglia un'operazione per rimuovere le tonsille.

Complicazioni di infezione da streptococco

È importante notare che l'infezione da streptococco alla gola non può essere trattata senza antibiotici. L'assenza di terapia antibiotica nel trattamento dello streptococco nel 90% dei casi porterà a complicanze. Il trattamento delle malattie infettive della gola causate da streptococco patogeno deve essere effettuato ai primi sintomi della malattia e solo sotto la supervisione di un medico. L'automedicazione può non solo non portare i risultati desiderati, ma anche provocare lo sviluppo di complicazioni. Quanto prima viene effettuato il trattamento, maggiori sono le possibilità di una guarigione riuscita.

Prevenzione dell'infezione da streptococco

Per ridurre il rischio di infezione da infezione da streptococco alla gola è possibile nei casi di conformità con alcune regole:

  1. Migliora l'immunità.
  2. Mancanza di contatto con il mal di gola.
  3. Evitare l'ipotermia.
  4. Nutrizione corretta ed equilibrata.
  5. Trattamento di altre malattie di origine infettiva o non infettiva.

Il rispetto delle misure preventive di base non può proteggere completamente contro la malattia, ma può ridurre il rischio di infezione.

Infezioni da streptococco

Infezioni da streptococco - un gruppo di malattie, comprese le infezioni causate da flora streptococcica di diverse specie e manifestate come lesioni del tratto respiratorio e della pelle. Le infezioni da streptococco comprendono impetigine streptococcica, streptoderma, vasculite da streptococco, reumatismo, glomerulonefrite, erisipela, mal di gola, scarlattina e altre malattie. Le infezioni da streptococco sono pericolose propensione a sviluppare complicazioni post-infettive da vari organi e sistemi. Pertanto, la diagnosi comprende non solo l'identificazione del patogeno, ma anche l'esame strumentale dei sistemi cardiovascolare, respiratorio e urinario.

Infezioni da streptococco

Infezioni da streptococco - un gruppo di malattie, comprese le infezioni causate da flora streptococcica di diverse specie e manifestate come lesioni del tratto respiratorio e della pelle. Le infezioni da streptococco sono pericolose propensione a sviluppare complicazioni post-infettive da vari organi e sistemi.

Caratteristiche dell'agente patogeno

Lo streptococco è un genere di microrganismi globulari gram-positivi anaerobici opzionali che sono resistenti all'ambiente. Gli streptococchi sono resistenti all'essiccazione, persistono nei materiali biologici essiccati (espettorato, pus) per diversi mesi. A una temperatura di 60 ° C. muore dopo 30 minuti, sotto l'azione di disinfettanti chimici - dopo 15 minuti.

Il serbatoio e la fonte di infezione da streptococco è un portatore di batteri streptococco o una persona che soffre di una forma di infezione. Il meccanismo di trasmissione è aerosol. L'agente patogeno è assegnato a pazienti con tosse, starnuti, durante una conversazione. L'infezione avviene attraverso goccioline trasportate dall'aria, quindi le principali fonti di infezione sono le persone con una lesione primaria del tratto respiratorio superiore (tonsillite, scarlattina). Allo stesso tempo, a una distanza di oltre tre metri non si può più essere infettati. In alcuni casi, è possibile implementare le vie di trasmissione alimentare e di contatto (attraverso mani sporche, cibo contaminato). Per gli streptococchi del gruppo A, quando alcuni alimenti (latte, uova, molluschi, prosciutto, ecc.) Sono introdotti nel terreno nutritivo favorevole, la caratteristica di riproduzione e conservazione a lungo termine delle proprietà virulente.

La probabilità di complicanze purulente dell'infezione da streptococchi è alta nei pazienti con ustioni, ferite, donne in gravidanza, neonati, pazienti dopo l'intervento. Gli streptococchi di gruppo B di solito causano infezioni urogenitali e possono essere trasmessi attraverso il contatto sessuale. I neonati spesso ricevono infezioni a causa dell'infezione del liquido amniotico e durante il passaggio del canale del parto. La suscettibilità naturale di una persona ai batteri da streptococco è elevata, l'immunità è specifica per tipo e non impedisce l'infezione da streptococchi di altro tipo.

Forme cliniche di infezione streptococcica

La sintomatologia delle infezioni da streptococco è estremamente diversificata a causa del gran numero di possibili localizzazioni della fonte di infezione, i tipi di agente patogeno. Inoltre, l'intensità delle manifestazioni cliniche dipende dalle condizioni generali del corpo infetto. Gli streptococchi del gruppo A sono soggetti a danni al tratto respiratorio superiore, gli apparecchi acustici, la pelle (streptoderma), gli agenti patogeni della scarlattina e l'erisipela appartengono a questo gruppo.

Le malattie che si sono sviluppate a seguito della sconfitta di questi microrganismi possono essere suddivise in forme primarie e secondarie. Le forme primarie sono un fallimento delle malattie infiammatorie infettive degli organi che sono diventate la porta d'ingresso dell'infezione (faringite, laringite, angina, otite media, impetigine, ecc.). Le forme secondarie si sviluppano come risultato dell'inclusione di meccanismi autoimmuni e settici tossici di infiammazione in vari organi e sistemi. Le forme secondarie di infezioni da streptococco con un meccanismo di sviluppo autoimmune includono reumatismi, glomerulonefrite e vasculite da streptococco. La tossina-natura infettiva delle lesioni necrotiche dei tessuti molli, ascessi meta-e peritonsillare, sepsi streptococcica.

rare forme cliniche di infezioni da streptococco: infiammazione necrotica dei muscoli e la fascia, enterite, sindrome da shock tossico, infezioni focali degli organi e tessuti (ad esempio, tessuti molli ascesso). Gli streptococchi del gruppo B causano in modo schiacciante infezioni nei neonati, anche se si verificano a qualsiasi età. Ciò è dovuto alla prevalente sconfitta del patogeno del tratto urinario e all'infezione del neonato intrapartum.

Le infezioni da streptococco del neonato appaiono come batteriemia (30% dei casi), polmonite (32-35%) e meningite. Nella metà dei casi, l'infezione si manifesta clinicamente nei primi giorni di vita. In questo caso, le infezioni da streptococco dei neonati sono estremamente difficili, il tasso di mortalità tra i malati è di circa il 37%. Meningite e batteriemia possono verificarsi più tardi. In questo caso, circa il 10-20% dei casi muore e in metà dei sopravvissuti si notano disturbi dello sviluppo.

Le infezioni da streptococco del gruppo B sono spesso causa di endometrite post partum, cistite, annessite in puerperie e complicanze nel periodo postoperatorio durante il taglio cesareo. La batteriemia dello streptococco può verificarsi anche in individui con un marcato indebolimento delle proprietà immunitarie del corpo (anziani, persone con diabete, sindrome da immunodeficienza e neoplasie maligne). Abbastanza spesso, la polmonite da streptococco si sviluppa sullo sfondo di un'infezione virale respiratoria acuta. Lo streptococco verde può causare endocardite e conseguenti difetti valvolari. Il gruppo di Streptococcus mutans causa la carie.

Complicazioni infezioni da streptococco - un autoimmuni toksikosepticheskie e lesioni secondarie di organi e sistemi (reumatismi, glomerulonefrite, fascite necrotizzante e miosite, sepsi, ecc...).

Diagnosi di infezioni da streptococco

La diagnosi eziologica dell'infezione streptococcica della mucosa della faringe e della pelle richiede l'esame batteriologico con l'isolamento e l'identificazione dell'agente patogeno. Un'eccezione può essere considerata scarlattina. Poiché attualmente molti tipi di batteri streptococcici hanno acquisito una certa resistenza agli antibiotici di alcuni gruppi, è necessaria un'attenta ricerca microbiologica e l'attuazione di un test di suscettibilità agli antibiotici. Una quantità sufficiente di diagnostica contribuisce alla scelta di una strategia di trattamento efficace.

La diagnosi rapida degli streptococchi di gruppo A consente di stabilire l'agente patogeno entro 15-20 minuti dal momento dell'analisi senza isolare una coltura pura. Tuttavia, il rilevamento della presenza di streptococchi non sempre significa che essi sono il fattore eziologico del processo patologico, questo fatto può anche parlare della solita carrozza. Reumatismi e glomerulonefriti sono quasi sempre caratterizzati da un aumento del titolo di anticorpi anti streptococchi già dai primi giorni di esacerbazione. Il titolo anticorpale agli antigeni extracellulari è determinato dalla neutralizzazione. Se necessario, l'esame degli organi colpiti da infezione streptococcica viene effettuato: esame di un otorinolaringoiatra, radiografia dei polmoni, ecografia della vescica, ECG, ecc.

Trattamento delle infezioni da streptococco

A seconda della forma dell'infezione da streptococco, il trattamento viene effettuato da un ginecologo, urologo, dermatologo, pneumologo o altri specialisti. Il trattamento eziologico delle forme cliniche primarie di infezioni da streptococco consiste nel prescrivere un ciclo di antibiotici a base di penicillina, a cui gli streptococchi hanno una sensibilità piuttosto elevata. Se viene rilevata l'inefficienza dell'antibiotico quando viene applicato per più di cinque giorni, il farmaco viene modificato. È desiderabile produrre prova colturale patogeno sensibilità ai vari farmaci (eritromicina, claritromicina, azitromicina, oxacillina et al.) Gruppi in vista di una scelta più affidabile di antibiotico. La pratica mostra che i farmaci delle tetracicline, la gentamicina e la kanamicina sono inefficaci.

Il trattamento patogenetico e sintomatico dipende dalla forma clinica della malattia. Se necessario, la nomina di corsi a lungo termine di terapia antibiotica (con forme secondarie di infezione da streptococco) spesso prescriveva farmaci con azione prolungata. Recentemente, c'è stato un effetto positivo sul decorso della malattia con l'uso di immunoglobuline umane e agenti immunostimolanti.

Prevenzione delle infezioni da streptococco

Prevenzione della infezione da streptococco comporta misure di igiene personale e di prevenzione individuale in contatti in un gruppo stretto con le persone che hanno malattie respiratorie: l'uso di maschere, di movimentazione di utensili e superfici che possono avere ottenuto su microrganismi, lavarsi le mani con acqua e sapone. la prevenzione totale è quello di attuare un controllo sistematico sullo stato di salute dei gruppi: gli esami di prevenzione nelle scuole e negli asili, l'isolamento di pazienti affetti da tubercolosi, le opportune misure correttive, l'identificazione di forme nascoste di portatori di infezioni da streptococco e la loro prolechivanie. Per il rilascio del corpo dal patogeno e la cura completa, l'OMS raccomanda l'uso di penicilline per almeno 10 giorni.

Particolare attenzione deve essere rivolta alla prevenzione delle infezioni nosocomiali con infezione da streptococco, dal momento che l'infezione in ospedale del paziente si trova in uno stato di debolezza, a volte più probabile, e il corso di infezione in questi pazienti è notevolmente più pesante. La prevenzione dell'infezione di neonati e neonati è l'attenta osservanza delle norme igienico-sanitarie e del regime sviluppato per i dipartimenti di ginecologia e gli ospedali per la maternità.

Infezione da streptococco: cause, segni, diagnosi, come trattare

L'infezione da streptococco è una serie di patologie di eziologia batterica con varie manifestazioni. L'agente eziologico della malattia è lo streptococco, che può essere trovato nell'ambiente - il suolo, le piante e il corpo umano.

Gli streptococchi emolitici causano infezioni che causano una varietà di patologie: scarlattina, erisipela, tonsillite, ascessi, foruncoli, otite media, osteomielite, endocardite, reumatismi, glomerulonefrite, polmonite, sepsi. Queste malattie hanno una stretta relazione a causa di un fattore eziologico comune, cambiamenti clinici e morfologici simili, modelli epidemiologici, legami patogenetici.

Gruppi di streptococchi

Per il tipo di emolisi dei globuli rossi - globuli rossi, gli streptococchi si dividono in:

  • Verde o alfa-emolitico - Streptococcus viridans, Streptococcus pneumoniae;
  • Beta-emolitico - Streptococcus pyogenes;
  • Non emolitico - Streptococcus anhaemolyticus.

Significativamente significativi sono gli streptococchi beta-emolisi:

  1. Streptococcus pyogenes - Streptococcus gruppo A, che è l'agente eziologico della tonsillite infettiva nei bambini, così come i reumatismi e la glomerulonefrite.
  2. Streptococcus pneumoniae - pneumococchi - patogeni di polmonite o sinusite.
  3. Streptococcus faecalis e Streptococcus faecies sono enterococchi che causano endocardite e infiammazione purulenta del peritoneo.
  4. Lo streptococco agalactiae è uno streptococco di gruppo B che causa malattie del sistema genito-urinario o infiammazione postpartum dell'endometrio.

Gli streptococchi non emolitici o verdi sono microrganismi saprofiti che raramente causano malattie negli esseri umani.

Separatamente, lo streptococco termofilo è isolato, che appartiene al gruppo dei batteri dell'acido lattico e viene utilizzato nell'industria alimentare per la preparazione di prodotti a base di acido lattico. Poiché questo microbo digerisce il lattosio e altri zuccheri, è usato per trattare le persone con deficit di lattasi. Lo streptococco termofilo ha un'azione battericida contro alcuni microrganismi patogeni e viene anche usato per prevenire il rigurgito nei neonati.

eziologia

L'agente eziologico dell'infezione streptococcica è lo streptococco beta-emolitico, capace di distruggere i globuli rossi. Gli streptococchi sono batteri sferici - cocchi gram-positivi, che si trovano in uno striscio sotto forma di catene o in coppia.

Fattori di patogenicità del microbo:

  • Streptolysin: un veleno che distrugge le cellule del sangue e il cuore,
  • Scarlatino eritropeno è una tossina che dilata i capillari e promuove la formazione di eritema scarlatto,
  • Leucocidina è un enzima che distrugge i leucociti e causa la disfunzione del sistema immunitario,
  • Nekrotoksin,
  • Tossina letale
  • Gli enzimi che assicurano la penetrazione e la diffusione dei batteri nei tessuti sono ialuronidasi, streptochinasi, amilasi, proteinasi.

Gli streptococchi sono resistenti al riscaldamento, al congelamento, all'essiccazione e altamente sensibili agli effetti dei disinfettanti chimici e degli antibiotici: penicillina, eritromicina, oleandomicina, streptomicina. Possono persistere a lungo nella polvere e sugli oggetti circostanti, ma allo stesso tempo perdono gradualmente le loro proprietà patogene. Gli enterococchi sono i più resistenti di tutti i microbi di questo gruppo.

Gli streptococchi sono anaerobi facoltativi. Questi batteri sono immobili e non formano spore. Crescono solo su terreni selettivi preparati con l'aggiunta di siero o sangue. Nel brodo di zucchero formano la crescita della parete di fondo, e su mezzi densi - colonie piccole, piatte e traslucide. I batteri patogeni formano una zona di emolisi chiara o verde. Quasi tutti gli streptococchi sono biochimicamente attivi: fermentano i carboidrati per formare acido.

epidemiologia

La fonte dell'infezione è una persona malata o un portatore batterico asintomatico.

Modi di infezione da streptococco:

  1. pin,
  2. Airborne,
  3. cibo,
  4. sessuale,
  5. Infezione del sistema urogenitale in caso di inosservanza delle norme di igiene personale.

Il più pericoloso per gli altri sono i pazienti con lesioni streptococciche della gola. Durante la tosse, gli starnuti, i microbi parlanti entrano nell'ambiente esterno, si asciugano e circolano nell'aria insieme alla polvere.

Quando l'infiammazione streptococcica della pelle delle mani, i batteri spesso entrano nel cibo, si moltiplicano e rilasciano le tossine. Questo porta allo sviluppo di intossicazione alimentare.

Lo streptococco nel naso provoca rinite con sintomi caratteristici e decorso persistente.

L'infezione da stafilococco si sviluppa spesso sullo sfondo di gravi malattie croniche:

  • Patologia endocrina,
  • Infezioni da clamidia e micoplasma,
  • Disfunzione intestinale

L'infezione da streptococco è caratterizzata da suscettibilità e stagionalità universali. Streptococco patogeno di solito colpisce bambini e giovani al freddo - in autunno e in inverno.

patogenesi

Lo streptococco entra nel corpo umano e forma un focus infiammatorio nel sito della sua introduzione. Con l'aiuto di enzimi e fattori di patogenicità, il microbo entra nel sangue e nella linfa, si diffonde agli organi interni e provoca lo sviluppo di patologia in essi. L'infiammazione del cuore, delle ossa o dei polmoni è sempre accompagnata da linfadenite regionale.

Le tossine da streptococco causano intossicazione, dispeptici e sindromi allergiche, che si manifestano con febbre, vomito e nausea, mal di testa, confusione. La membrana cellulare dei batteri è percepita dal suo stesso sistema immunitario come un allergene, che porta a danni al tessuto renale, al cuore, alle articolazioni e allo sviluppo di infiammazione autoimmune - glomerulonefrite, artrite reumatoide ed endocardite.

sintomatologia

L'agente eziologico dell'infezione da streptococco è il gruppo A dello streptococco beta emolitico, che causa forme localizzate di organi ENT - faringite, mal di gola, scarlattina, adenoidite, otite media, sinusite.

Streptococco negli adulti

L'infezione da streptococco alla gola si verifica negli adulti sotto forma di tonsillite o faringite.

La faringite è una malattia infiammatoria acuta della mucosa faringea di eziologia virale o batterica. La faringite streptococcica è caratterizzata da esordio acuto, incubazione breve e intenso mal di gola.

La malattia inizia con malessere generale, febbre di basso grado, agghiacciante. Il mal di gola è così grave che i pazienti perdono l'appetito. Ci possono essere segni di dispepsia - vomito, nausea, dolore epigastrico. L'infiammazione della eziologia da streptococco della faringe è solitamente accompagnata da tosse e raucedine.

Quando viene rilevata la faringoscopia mucosa faringea iperemica ed edematosa con ipertrofia delle tonsille e dei linfonodi, che sono ricoperti di fioritura. Brillanti follicoli rossi compaiono nella mucosa dell'orofaringe, somiglianti a un bagel in forma. Quindi rinorrea si verifica con macerazione della pelle sotto il naso.

La faringite streptococcica dura poco tempo e passa spontaneamente. Raramente si verifica nei bambini sotto i 3 anni. Di solito, la malattia colpisce gli anziani e i giovani il cui corpo è indebolito da malattie attuali a lungo termine.

Le complicanze della faringite sono:

  1. Otite purulenta media,
  2. Ascesso paratonsillare,
  3. sinusite,
  4. linfoadenite;
  5. Foci distanti di infiammazione purulenta - artrite, osteomielite.

Lo streptococco alla gola causa anche tonsillite acuta, che in assenza di trattamento tempestivo e adeguato spesso diventa la causa di malattie autoimmuni - miocardite e glomerulonefrite.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'angina streptococcica:

  • Indebolimento della difesa immunitaria locale,
  • Diminuzione della resistenza generale di un organismo,
  • ipotermia,
  • L'impatto negativo dei fattori ambientali.

Lo streptococco cade sulla mucosa delle tonsille, si moltiplica, produce fattori di patogenicità, che portano allo sviluppo dell'infiammazione locale. I microbi e le loro tossine penetrano nei linfonodi e nel sangue, causando linfoadenite acuta, intossicazione generale, danni al sistema nervoso centrale con comparsa di ansia, sindrome da convulsioni, sintomi meningei.

Clinica per l'angina:

  1. Sindrome da intossicazione - febbre, malessere, dolori muscolari, artralgia, mialgia, mal di testa;
  2. Linfadenite regionale;
  3. Persistente mal di gola;
  4. Dispepsia infantile;
  5. Edema e iperemia della gola, ipertrofia delle tonsille, comparsa di depositi purulenti, sciolti e porosi, facilmente rimovibili con una spatola,
  6. Nel sangue - leucocitosi, ESR accelerata, comparsa di proteina C-reattiva.

Le complicanze dell'angina streptococcica si dividono in purulenta - otite, sinusite e non purulenta - glomerulonefrite, reumatismo, shock tossico.

Streptococco nei bambini

Lo streptococco emolitico di gruppo A nei bambini di solito causa infiammazione degli organi respiratori, della pelle e dell'organo.

Le malattie dell'eziologia da streptococco nei bambini sono convenzionalmente suddivise in 2 grandi gruppi: primario e secondario.

  • Patologia primaria si verifica quando l'infiammazione del sito di introduzione microbica - tonsillite, faringite, otite, impetigine.
  • Le malattie secondarie sono patologie autoimmuni di vari organi e interi sistemi. Questi includono reumatismi, vasculiti, glomerulonefriti.
  • Forme più rare - infiammazione della fascia muscolare, endocardite, sepsi.

La scarlattina è una patologia infettiva-infiammatoria pediatrica, manifestata da febbre, eruzione cutanea puntata e mal di gola. La sintomatologia della malattia non è dovuta allo stesso streptococco, ma all'effetto della sua tossina eritrogenica rilasciata nel sangue.

La scarlattina è una malattia altamente contagiosa. L'infezione si verifica principalmente nelle scuole materne o nelle scuole da goccioline trasportate dall'aria da bambini con angina o vettori di batteri. La scarlattina colpisce di solito i bambini di età compresa tra 2 e 10 anni. La patologia si manifesta con i sintomi di tre principali sindromi - tossiche, allergiche e settiche.

  1. Facile - lieve intossicazione, durata della malattia 5 giorni;
  2. Moderato - sintomi di catarro e intossicazione più pronunciati, durata della febbre - 7 giorni;
  3. La forma grave si trova in 2 tipi: tossici e settici. Il primo è caratterizzato da intossicazione pronunciata, convulsioni, comparsa di segni meningei, intensa infiammazione della gola e della pelle; il secondo - lo sviluppo di angina necrotica, pronunciata linfoadenite, infiammazione settica delle tonsille, palato molle e faringe.

La scarlattina ha un esordio acuto e dura in media 10 giorni.

Sintomi della malattia:

  • Intossicazione - febbre, brividi, debolezza, dolore durante la deglutizione, debolezza, tachicardia, polso rapido. Un bambino malato diventa letargico e sonnolento, il suo viso gonfio, i suoi occhi brillanti.
  • I bambini si lamentano di una sensazione di bruciore alla gola e hanno difficoltà a deglutire.
  • Le ghiandole infiammate e gonfie situate sotto la mascella inferiore causano dolore e non consentono di aprire la bocca.
  • La faringoscopia consente di rilevare i segni dell'angina classica.
  • Il giorno successivo, il paziente su una pelle iperemica appare roseous o rash papulla a punta, che copre dapprima la parte superiore del corpo e, dopo un paio di giorni, le membra. Assomiglia a pelle d'oca rossa.
  • L'eruzione sulla pelle rosso vivo delle guance si confonde e diventano scarlatte.
  • Il triangolo naso-labiale nei pazienti è pallido, le labbra sono ciliegia.
  • La lingua con la scarlattina è rivestita, i capezzoli sporgono sopra la sua superficie. Dopo 3 giorni, la lingua si autopulisce, a partire dalla punta, diventa rosso vivo con papille chiare e ricorda una bacca di lampone.
  • Sintomo Pastia - segno patognomonico della malattia, caratterizzato dall'accumulo di prurito nelle pieghe naturali.
  • L'intossicazione grave è accompagnata da danni al sistema nervoso centrale e annebbiamento della coscienza.

Dal terzo giorno della malattia, l'eruzione raggiunge il suo massimo e gradualmente scompare, la temperatura scende, la pelle diventa secca e ruvida con dermografismo bianco pronunciato. La pelle dei palmi e delle suole si sfalda, partendo dalle unghie, e scende a strati interi.

L'infezione ripetuta di una persona che ha avuto la scarlattina porta allo sviluppo di angina.

La scarlattina è una malattia che si conclude in modo sicuro con un trattamento adeguato e tempestivo con antibiotici.

Se il trattamento non è stato eseguito o è risultato inadeguato, la malattia è complicata da numerose patologie: infiammazione purulenta delle orecchie, linfonodi, febbre reumatoide, miocardite e glomerulonefrite.

Gli streptococchi patogeni spesso infettano i neonati. L'infezione si verifica per via intranatale. I bambini sviluppano polmonite, batteriemia, meningite. Nel 50% dei casi, i segni clinici compaiono il primo giorno dopo la nascita. Le malattie dell'eziologia da streptococco sono estremamente difficili e spesso finiscono con la morte. Nei neonati, l'infezione da streptococco si manifesta con febbre, ematomi sottocutanei, sanguinamento dalla bocca, epatosplenomegalia e insufficienza respiratoria.

Streptococco in donne in gravidanza

Il tasso di streptococchi condizionatamente patogeni nell'analisi dello scarico dalla vagina di una donna incinta è inferiore a 104 CFU / ml.

Di grande importanza nello sviluppo della patologia della gravidanza sono:

  1. Streptococcus pyogenes - l'agente eziologico della sepsi postpartum,
  2. Lo Streptococcus agalactiae è la causa dell'infezione nei neonati prematuri e nelle madri.

Streptococcus pyogenes si manifesta in donne in gravidanza con tonsillite, piodermite, endometrite, vulvovaginite, cistite, glomerulonefrite, sepsi postpartum. Sono possibili infezioni intra-fetali del feto e lo sviluppo di sepsi neonatale.

Streptococcus agalactiae provoca infiammazione delle vie urinarie, endomenthritis nelle donne in gravidanza e sepsi, meningite, polmonite e disturbi neurologici nel feto.

Lo streptococco durante la gravidanza viene trasmesso per contatto, il che richiede una stretta osservanza delle regole di asepsi durante il parto.

diagnostica

Le difficoltà di diagnosi di laboratorio di malattie causate da streptococchi sono dovute alla complessità della struttura eziologica, alle proprietà biochimiche dei patogeni, alla transitorietà del processo patologico e alla copertura insufficiente dei moderni metodi diagnostici nella documentazione didattica e metodologica.

Il principale metodo diagnostico di infezione da streptococco è un'analisi microbiologica dello scarico della gola, del naso, della lesione sulla pelle, dell'espettorato, del sangue e delle urine.

  • Tampone di cotone sterile prendere un tampone dal faringe, inoculare il materiale del test su agar sangue, incubare il giorno a 37 ° C e tener conto dei risultati. Colonie cresciute su agar microscopicamente. Le colonie con emolisi sono subcultured su zucchero o su brodo di sangue. Gli streptococchi producono la tipica crescita della parete di fondo nel brodo. Ulteriori ricerche mirano a determinare il sierogruppo impostando la reazione di precipitazione e identificando il patogeno in una specie.
  • L'esame batteriologico del sangue viene effettuato in caso di sospetta sepsi. 5 ml di sangue vengono seminati in bottiglie con brodo di zucchero e mezzo tioglicolico per determinare la sterilità. Le colture vengono incubate per 8 giorni con doppia semina su agar sangue nei giorni 4 e 8. Normalmente, il sangue umano è sterile. Con la comparsa di crescita su agar sangue, viene eseguita un'ulteriore identificazione del microbo isolato.
  • La serodiagnosi è finalizzata alla determinazione degli anticorpi contro lo streptococco nel sangue.
  • Diagnostica espressa di infezione da streptococco - reazione di agglutinazione al lattice e ELISA.

Condurre una diagnosi differenziale di infezioni da streptococco e stafilococco.

Streptococchi e stafilococchi causano le stesse malattie - tonsillite, otite media, faringite, rinite, che differiscono nella gravità dei sintomi clinici e nella gravità del decorso.

La gola irritata da streptococco si sviluppa prima rispetto allo stafilococco, è più grave e ha gravi conseguenze. Lo stafilococco aureo spesso diventa la causa dell'infezione secondaria, è difficile da trattare ed è caratterizzato da sintomi più acuti.

trattamento

I pazienti con scarlattina e mal di gola da streptococco mostrano riposo a letto, alcolici e una dieta moderata. Si raccomanda di mangiare cibo purè, liquido o semi-liquido con restrizioni proteiche. L'irritazione termica della gola mucosa infiammata con completa esclusione dalla dieta di cibi caldi e freddi è proibita. È possibile passare a una dieta normale solo dopo che i sintomi acuti della malattia sono diminuiti.

Il trattamento dell'infezione da streptococco deve essere eziologicamente e sintomaticamente ragionevole.

Terapia etiotropica

I pazienti trascorrono un'adeguata terapia antibiotica. La scelta del farmaco è determinata dai risultati dell'analisi dello striscio dalla faringe. Dopo aver isolato l'agente patogeno e determinato la sua sensibilità agli antibiotici, gli specialisti prescrivono il trattamento.

  • Antibiotici alla penicillina - Ampicillina, benzilpenicillina,
  • "Eritromicina"
  • Penicilline semisintetiche moderne - "Amoxiclav", "Amoxicillin",
  • Macrolidi - Azitromicina, Claritromicina,
  • Cefalosporine - Cefaclor, Cefalexina,
  • Sulfonammidi - "Co-trimoxazolo".

Per ripristinare la microflora intestinale usare pre e probiotici:

Trattamento sintomatico

  • Gli antistaminici sono prescritti ai bambini malati - Sovrastin, Diazolin, Zodak.
  • Immunomodulatori di azione generale e locale - "Immunal", "Imunorix", "Imudon", "Lizobact".
  • Nei casi gravi, ai pazienti viene prescritto il batteriofago streptococco. È un farmaco immunobiologico in grado di lenire gli streptococchi. È usato per il trattamento e la prevenzione di varie forme di infezione da streptococco - infiammazione degli organi respiratori, apparecchi acustici, pelle, organi interni. Prima di iniziare il trattamento, è necessario determinare la sensibilità del microbo isolato al batteriofago. Il metodo del suo utilizzo dipende dalla localizzazione della fonte di infezione. Oltre al batteriofago streptococcico, viene anche usato un pyobacteriophage combinato.
  • La terapia di disintossicazione comprende bere abbondante - 3 litri di liquido: bevande alla frutta, tisane, succhi di frutta, acqua.
  • Al fine di rafforzare la parete vascolare e rimuovere le tossine dal corpo, è indicata la vitamina C.
  • Gargarismi con antisettici - furatsilinom, dioksidinom, decozione di camomilla, salvia, calendula, tintura di propoli.
  • Pastiglie e spray per la gola - Strepsils, Miramistin, Hexoral.
  • A casa, ai bambini con la scarlattina viene dato del tè caldo di calce, viene applicato un impacco tiepido sulla gola, vengono applicate delle lozioni fredde sugli occhi e sulla testa infiammati e viene somministrato un impacco di vodka per il dolore alle orecchie. I bambini più grandi, gli esperti raccomandano di risciacquare un mal di gola con un estratto caldo di salvia o camomilla.

Il trattamento dello streptococco non è un compito facile, nonostante il fatto che molti microbi non siano pericolosi per l'uomo. Quando l'immunità diminuisce, gli streptococchi causano gravi malattie.

prevenzione

Misure preventive per l'infezione da streptococco:

  1. Rispetto delle regole di igiene personale e pulizia regolare della stanza,
  2. indurimento,
  3. Sport,
  4. Una dieta completa ed equilibrata,
  5. Lotta con cattive abitudini,
  6. Trattamento tempestivo delle lesioni cutanee con antisettici,
  7. Isolamento dei pazienti al momento del trattamento,
  8. L'attuale disinfezione nella stanza in cui si trovava il paziente,
  9. Prevenzione delle infezioni nosocomiali.

Infezioni di streptococco: sintomi, trattamento

Le infezioni da streptococco sono un gruppo di malattie causate da streptococchi di vario tipo. Gli organi respiratori più frequentemente colpiti e la pelle. Una caratteristica della maggior parte delle infezioni in questo gruppo è che periodicamente portano allo sviluppo di varie complicanze degli organi interni.

Cos'è lo streptococco?

Gli streptococchi sono microrganismi globulari che sono abbastanza stabili nel mondo esterno. Se li consideriamo al microscopio, spesso si localizzano uno dopo l'altro, simili a perline su un filo invisibile.
Sebbene non vi sia una singola classificazione degli streptococchi, gli antigeni che compongono la parete cellulare distinguono gli streptococchi dei gruppi A, B, C, D, G.... Oh, e in relazione all'emolisi - streptococchi α, β-emolitici, ecc.

Le più comuni malattie causate da streptococchi di gruppo A, C, G

Si riferisce al gruppo A β-emolitiche streptococco, che è l'agente eziologico della erisipela, scarlattina, streptococco mal di gola e impetigine, ma anche in grado di dare impulso a malattie come la febbre reumatica acuta (reumatismi) e la glomerulonefrite che da soli sono non infettive.
Gli streptococchi del gruppo C, G causano anche quasi tutte le malattie sopra elencate, ma di solito non portano alla comparsa di reumatismi.

sintomi

erisipela

Affinché la malattia si sviluppi, gli streptococchi devono entrare attraverso piccole lesioni sulla pelle, crepe, abrasioni, punture di insetti, ecc. Inoltre, lo streptococco colpisce la pelle e il tessuto adiposo sottocutaneo.

I sintomi delle facce classiche:

  • Arrossamento luminoso della zona interessata (si osserva più spesso l'erisipela dei piedi).
  • Un chiaro confine tra la pelle sana e infiammata.
  • Al tatto, la pelle colpita è più calda, lucida, gonfia, toccandola è dolorosa.
  • Dopo alcuni giorni, possono comparire delle bolle sulla zona interessata.
  • Di norma, i cambiamenti cutanei locali sono accompagnati da febbre, debolezza e aumento della fatica.

Con forme atipiche di erisipela, potrebbe non esserci un chiaro confine tra aree normali e infiammate della pelle, un aumento della temperatura generale non è sempre osservato, e non c'è un forte rossore.

Scarlattina

I sintomi della scarlattina nel decorso classico della malattia:

  • aumento della temperatura fino a 38 С e superiore
  • mal di testa,
  • lingua cremisi (coperta da un linguaggio di fioritura con papille luminose prominenti),
  • dolore alla gola durante la deglutizione (sviluppare ulteriormente altri sintomi caratteristici della tonsillite: arrossamento delle tonsille e parte posteriore del palato, può causare congestione purulenta),
  • un'eruzione puntata, a volte pruriginosa che scompare in 6-9 giorni e viene successivamente sostituita dalla desquamazione (specialmente delle dita) nella seconda settimana della malattia,
  • eruzione luminosa sotto forma di linee nelle pieghe della pelle,
  • impulso rapido,
  • abbassando la pressione sanguigna
  • linfonodi sottomandibolari ingrossati.

La scarlattina può scatenare lo sviluppo di malattie come glomerulonefrite, miocardite, ecc.

mal di gola

Streptococcal mal di gola è simile ad altri mal di gola causati da vari agenti patogeni. Molto spesso in una situazione tipica si osserva quanto segue:

  • mal di gola,
  • febbre, brividi,
  • debolezza generale
  • gravità variabile del rossore della parete posteriore faringea, delle tonsille e del palato molle, che può essere successivamente accompagnata dalla comparsa di placca purulenta,
  • linfonodi ingrossati del gruppo cervicale.

Tuttavia, un tale mal di gola può causare una complicanza molto grave - febbre acuta reumatica (reumatismi), che può portare a danni alla valvola e alla formazione di difetti cardiaci acquisiti.

impetigine

L'impetigine è una lesione superficiale della pelle che è anche più comunemente causata da streptococchi. Tuttavia, l'impetigine può anche apparire a causa di altri agenti patogeni, per esempio, Staphylococcus aureus (i sintomi in caso di impetigine stafilococcica saranno diversi da quelli delle infezioni da streptococco).
Per le caratteristiche di impetigine dello streptococco:

  • Papuli rossi intorno alla bocca, naso, così come sugli arti inferiori e meno spesso - altre parti del corpo.
  • Istruzione sul sito di papule pustole o vescicole, dopo l'apertura che formano la caratteristica spessa crosta giallo-oro.
  • Il benessere generale di solito non è disturbato.
  • Spesso si verifica nei bambini piccoli.
  • Una possibile complicazione della malattia è lo sviluppo della glomerulonefrite.

Altre malattie

  • Fascite necrotizzante. Accompagnato da infiammazione e morte della fascia senza coinvolgere i muscoli nel processo patologico. Questa è una condizione grave caratterizzata da:
  1. insorgenza acuta
  2. lieve arrossamento della pelle nella zona interessata,
  3. con palpazione della zona arrossata - dolore severo e acuto,
  4. febbre,
  5. debolezza, stanchezza.

In poche ore, la dimensione dell'area arrossata della pelle aumenta, la pelle diventa gonfia, rosso scuro o bordeaux, e il dolore è sostituito dalla perdita di sensibilità dovuta alla morte dei corrispondenti nervi.

  • Miosite da streptococco Questa malattia assomiglia a una fascite necrotizzante, ma con una corrispondente infiammazione dello strato muscolare. Può anche essere accompagnato da febbre, debolezza e complicato dallo sviluppo della sepsi. Non trattato, può essere fatale.
  • Polmonite. Sintomi tipici:
  1. febbre,
  2. mancanza di respiro
  3. leggera tosse
  4. dolore al petto che peggiora durante la respirazione.

Complicazione - empiema pleurico.

  • Sepsi postpartum ed endometrite. Causa streptococchi dei gruppi A e B. È caratterizzato da una condizione grave generale, febbre.
  • Shock tossico In questo caso si sviluppa la grave condizione di insufficienza multiorgano. Reni, polmoni sono affetti, mancanza di respiro, diminuzione della pressione sanguigna. Se non fornisci assistenza tempestiva, si verifica la morte.
  • Batteriemia. Quando streptococco entra nel flusso sanguigno, possono stabilirsi in qualsiasi malattia organo e causano come l'artrite suppurativa, osteomielite, meningite, endocardite, peritonite, e retroperitoneale cavità addominale ascesso. La batteriemia può essere con fascite necrotizzante, polmonite, erisipela e persino con angina (raramente).

trattamento

Nel trattamento delle malattie causate da gruppi di streptococchi A, C, G, la terapia antibatterica è più comunemente utilizzata (penicilline protette, amoxicilline, nonché antibiotici di altri gruppi). In caso di segni di allergia sono assegnati gli antistaminici, trattamento sintomatico viene eseguito: antipiretico, intossicazione alleviare, ecc fascite necrotizzante e miosite, empiema pleurico spesso trattati chirurgicamente...

Streptococco gruppo b

Gli streptococchi di questo gruppo sono più spesso "responsabili" della sepsi o della meningite nei neonati, così come della sepsi postpartum nelle donne durante il parto.
Nei neonati, le infezioni streptococciche si dividono in anticipo e in ritardo. Le prime infezioni si sviluppano durante i primi giorni di vita di un bambino, e in ritardo - dalla prima settimana fino alla fine di 3 mesi.

Infezione da streptococco precoce

Di solito, l'infezione del bambino si verifica durante il parto o poco prima che inizino. Principali sintomi: ipotensione, sonnolenza, insufficienza respiratoria, polmonite, meningite. In realtà, è una sepsi nei neonati.

Infezione da streptococco tardiva

Molto spesso, i bambini di 4-5 settimane di vita si ammalano di meningite, che è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • febbre,
  • coma,
  • convulsioni,
  • abbassare la pressione sanguigna
  • sonnolenza o ansia,
  • succhiare lentamente.

Complicazioni di meningite - perdita dell'udito, ritardo dello sviluppo neuropsichico, sordità, cecità, epilessia, ritardo mentale e altro.

Negli adulti

Oltre al gruppo di sepsi puerperale B streptococchi può causare la cellulite tessuti molli, piede diabetico (o meglio, l'adesione di infezione e lo sviluppo di un'infiammazione purulenta del piede e diabete mellito), polmonite, infezioni delle vie urinarie, artrite purulenta in persone fragili e anziane. Più raramente si osservano meningite, endocardite, peritonite o comparsa di ascessi.

trattamento

Il trattamento delle infezioni causate da streptococchi di gruppo B inizia con benzilpenicillina (ampicillina) in associazione con gentamicina.

Altro Streptococco

Viridans streptococchi, enterococchi (precedentemente apparteneva streptococchi), così come altri tipi possono causare danni del tratto gastrointestinale, malattie del sistema urogenitale, endocardite infettiva, ascessi, sinusiti, meningite.
Il trattamento è prevalentemente antibatterico, tenendo conto della sensibilità dell'agente patogeno a specifici antibiotici.

conclusione

Molte infezioni da streptococco, i cui sintomi e trattamenti sono quasi impossibili a casa, richiedono un atteggiamento serio e un ricovero tempestivo. Tuttavia, anche una malattia così "semplice" come la tonsillite da streptococco può innescare processi di danno autoimmune alle valvole cardiache del corpo. Per questo motivo, il trattamento antibatterico deve essere effettuato per un lungo periodo (ad esempio, 10 giorni), anche nei casi in cui non vi è alcuna temperatura e la gola non fa male.

Quale dottore contattare

Se compaiono i sintomi di una malattia infettiva, puoi rivolgerti prima a un medico generico o pediatra, nonché a uno specialista di malattie infettive. A seconda degli organi colpiti per la diagnosi e il trattamento stanno unendo esperti profilo - un dermatologo (per le lesioni cutanee), ENT medico, un reumatologo (artrite e febbre reumatica), nefrologo, cardiologo, pneumologo, neurologo (con sintomi di meningite), ginecologo (per post-partum infezione).

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Una buona cura per il mal di gola per bambini, adulti e donne incinte.

Tosse

Le sensazioni dolorose alla gola possono verificarsi per vari motivi, ma il più delle volte sono provocate da virus e batteri patogeni.

Cosa e come fare i gargarismi con l'angina

Tosse

Tradizionalmente, la medicina moderna ha origine dal Giappone antico. Pertanto, l'ascolto dell'opinione dei medici giapponesi mediante gargarismi può sviluppare l'immunità, nonché aumentare la resistenza del corpo ai microbi patogeni.