Principale / Naso che cola

Come curare il mal di gola cronico?

Naso che cola

Quando si tratta di angina cronica, si riferisce a un processo patologico che si verifica con frequenti recidive e si manifesta nell'infiammazione delle tonsille. Spesso si verifica la sconfitta della palatina (ghiandole), meno palatina e faringea. In questo caso è più corretto parlare di tonsillite cronica, la cui causa era il frequente mal di gola e altre malattie infettive. Cioè, un processo infiammatorio acuto che colpisce le tonsille. Di particolare interesse per i medici è lo stadio scompensato della malattia, accompagnato da formazione di ascessi, complicanze dell'ENT e degli organi interni (reni, miocardio). Durante un'esacerbazione, le condizioni del paziente possono essere così gravi da richiedere un trattamento ospedaliero.

Eziologia dell'angina

La causa principale della malattia è un'infezione batterica o virale. Più di 30 tipi di microrganismi possono essere un fattore stimolante per l'insorgenza dei sintomi di angina cronica (tonsillite). Ma il più spesso nel focolare monoflora si trova:

  • Flora del coccige (staphylo, strecoto, pneumococchi).
  • Bacchetta emofilica
  • Moraxella.
  • Tutti i tipi di anaerobi.
  • Funghi.
  • Parassiti intracellulari (clamidia e micoplasma).
  • Virus (virus dell'herpes, incluso Epstein-Barr, virus adeno e Coxsackie).

La cronologia del processo contribuisce a trattamenti inadeguati, patologie del sangue, malattie sistemiche, patologie infettive negli organi vicini (carie, sinusiti, adenoiditi, ecc.) E una diminuzione della resistenza complessiva dell'organismo.

Il gruppo di rischio per lo sviluppo di processi patologici cronici nelle tonsille include:

  • Bambini fino a 6 anni.
  • Persone che soffrono di diabete
  • HIV-infetti.
  • Persone con basso status sociale, socialmente indifese.

La tonsillite può essere scatenata da un agente non infettivo e patologie che impediscono la respirazione nasale (polipi, curvatura del setto nasale, trauma), fattori ambientali (polvere alta, gas, inquinamento con sostanze chimiche aggressive nell'aria), funzionano in condizioni di pericolo industriale.

Classificazione e sintomi

Le manifestazioni della malattia dipendono dalla forma che assume. Il mal di gola cronico, più precisamente la tonsillite, è caratterizzato da:

  • Corso protratto.
  • Processo patologico ondulatorio (con attenuazione dei sintomi e attivazione dell'attività patogena).
  • Erosione dei confini tra i diversi stadi dell'infiammazione.
  • Multisimptomnostyu.

La classificazione di questa malattia si basa sulla capacità del corpo di compensare i processi patologici che interessano le tonsille. Secondo questo principio, ci sono:

  • Forma compensata o semplice.
  • Forma allergica-tossica o tonsillite scompensata.

Nel primo caso, i sintomi sono piuttosto scarsi. I principali segni della malattia includono:

  • Accumulo di pus nelle lacune (sotto forma di massa liquida o solida, chiamata "ingorghi").
  • Gonfiore e iperplasia (ispessimento) delle braccia, specialmente ai bordi.
  • Tonsille ingrandite.

Durante il periodo di esacerbazione, i pazienti lamentano dolore nel processo di deglutizione, secchezza delle fauci, soprattutto di notte, la comparsa di odore sgradevole dalla bocca. Quando i sintomi della remissione scompaiono. La malattia è esacerbata fino a 3 volte durante l'anno.

I sintomi descritti del processo infiammatorio possono essere combinati con la linfadenite regionale. Questa manifestazione di tonsillite, come la forma tossico-allergica (TAF) è divisa in 2 forme. Segni di infiammazione locale saranno presenti in tutte le forme della malattia. Inoltre, TAF è caratterizzato da:

  1. TAF 1 è accompagnato da segni di natura tossica e allergica (affaticamento, febbre bassa, dolore articolare ricorrente e malessere). Forse la comparsa di dolore al cuore durante un'esacerbazione, ma le funzioni del cuore sono pienamente conservate. Il periodo di recupero è lungo e difficile.
  2. Nel TAF 2, i disturbi funzionali che interessano il miocardio (aritmie, alterazioni dell'ECG), un aumento prolungato della temperatura di 37,0-37,5 C vengono aggiunti a tutti i suddetti sintomi: disfunzioni delle articolazioni, malfunzionamento del sistema vascolare, complicazioni del fegato e i reni. Difetti cardiaci, patologie locali da parafaringite a ascessi, malattie associate e un numero di patologie che colpiscono la ghiandola tiroidea e della prostata (nei maschi / uomini), ecc., Possono unirsi.

Quando aumentano gli aggravamenti del TAF. Il paziente non si sente abbastanza sano quasi costantemente. Sente debolezza e malessere generale, lamenta disagio alla gola e tosse al di fuori del periodo di esacerbazione. La temperatura viene mantenuta per tutto il periodo di recupero. I bambini diventano lamentosi, hanno disturbato il sonno, a volte l'appetito.

Il trattamento dell'angina deve essere effettuato da un medico indipendentemente dalla sua forma. Relativamente leggeri sono soggetti a trattamento ambulatoriale, severi richiedono il ricovero in ospedale.

Segni diagnostici

L'otorinolaringoiatra è impegnato nella diagnosi e nel trattamento di questa malattia. Oltre ai disturbi tipici del mal di gola, osserva i tipici cambiamenti durante l'esame di una gola:

  • Variazioni delle dimensioni delle tonsille (aumento / diminuzione).
  • Processi adesivi tra i tessuti delle maniglie e delle ghiandole.
  • I bordi di iperemia delle maniglie e il loro gonfiore.
  • Cambiamenti nella superficie delle tonsille (si allentano, il pus è visivamente visibile negli spazi vuoti).
  • I linfonodi sottomandibolari possono essere ingranditi.

Nei casi più gravi, vi è una fioritura gialla nelle tonsille, disagio quando si gira la testa, mal di testa e dolore addominale, feci alterate.

Se un paziente ha sviluppato TAF, oltre alla faringoscopia, deve essere eseguito un esame completo del corpo con sangue per biochimica e analisi clinica, urina, striscio delle tonsille, un ECG, ecc.. Queste misure sono necessarie per identificare l'agente infettivo, le complicanze e i processi patologici associati.

Indicazioni di terapia

Come trattamento per l'angina cronica può essere applicata una varietà di misure. Sono divisi in 2 gruppi principali:

Con un trattamento tempestivo per il medico ORL, la riabilitazione di focolai di infezione cronica dal dentista, sottoposti a un ciclo di trattamento presso il terapeuta, è possibile fare senza intervento chirurgico. I seguenti metodi possono essere utilizzati:

  • Farmaci.
  • Senza droghe (fitoterapia, fisioterapia).

Trattamento farmacologico

Le misure antidroga prevedono l'uso di farmaci sistemici e locali. Cronica mal di gola (tonsillite) nella fase acuta richiede per il trattamento:

  • Antibiotici.
  • Immunostimolanti / immunomodulatori.
  • Complessi vitaminici
  • Rimedi omeopatici.
  • Mezzi enzimatici (idrolasi).

Degli antibiotici, i macrolidi (Azitromicina, Sumamed) o Cefalosporine (Cezolin, Cefazolin, Lysolin) sono più spesso utilizzati. Le penicilline sono meno comunemente prescritte. Ciò è dovuto all'allergenizzazione generale della popolazione.

In caso di mal di gola virale, possono essere raccomandati interferoni (interferone) e loro induttori (Kagocel). Gli immunomodulatori includono ciclofone e agenti simili. Le vitamine possono essere prescritte sotto forma di polisplacidi o vitamina C. I rimedi omeopatici che possono essere applicati in caso di mal di gola virale includono l'aflubina. Enzimi o idrolasi vengono utilizzati per distruggere le cellule microbiche al fine di curare un mal di gola di natura batterica (lisozima).

Ai rimedi locali usati per lavare lacune e gargarismi includono soluzioni sterili battericide e antimicrobiche:

  • Ekteritsid.
  • Miramistin.
  • Clorexidina.
  • Collargol.
  • Dioxidine.
  • Furatsilin.

Possono essere prescritte pastiglie, comprese quelle contenenti anestetico locale (anestetico Grammidina C +) e spray per l'irrigazione del cavo orale (Ingalipt, Stopangin, Maksikold). Se necessario, una massiccia terapia antibiotica raccomandava pro-, pre-o simbiotici (Linex, Bifiform, Maxilak).

Vaccini e sieri, compresi i preparati del timo possono essere prescritti. Ma in pratica, questo non è l'appuntamento più frequente che i pazienti devono affrontare.

Il lavaggio sotto vuoto delle tonsille viene eseguito più spesso da un otorinolaringoiatra con l'aiuto dell'apparato di Tonsillor. L'essenza della procedura è di lavare il contenuto della lacuna con una soluzione antisettica o antibiotica. Questo metodo non ha vantaggi rispetto ai risciacqui / irrigazioni standard con un antisettico, poiché può portare a un'infezione fungina delle tonsille. Tuttavia, va notato che i medici che hanno eseguito la procedura sono riusciti a portare la malattia in una fase compensata ea ridurre il numero di esacerbazioni all'anno. La tecnica è sgradevole, ma non dolorosa.

Può essere prescritto il trattamento locale delle tonsille con la soluzione di Lugol. L'estrusione degli ingorghi è consigliata solo a scopo diagnostico. Il trattamento con questo metodo, in particolare la pratica indipendente non è auspicabile. È possibile causare una complicazione nella forma di un ascesso.

Sulla base di alcuni istituti, cercano di curare la tonsillite cronica usando metodi di perforazione delle tonsille con agenti antibatterici, sclerosanti e agenti ormonali. Il metodo ha un discreto successo, ma non ha trovato ampia applicazione a causa della dolorosa procedura e del rischio di un ascesso.

Trattamento non farmacologico

Come trattare l'angina cronica senza farmaci e può essere curata in questo modo? L'angina è una patologia che richiede un approccio integrato di misure e metodi terapeutici e preventivi. Questo è l'unico modo per superare la malattia. Le fitopreparazioni (singole erbe e loro miscele) che possiedono proprietà antinfiammatorie, astringenti, tanniche sono buone come sostanze ausiliarie:

  • Fiori di un farmaco di camomilla.
  • Radice di calamo
  • Sage Herb
  • Fiori di iperico
  • Assenzio di erba e altri.

Buoni risultati si ottengono con i gargarismi frequenti con l'aggiunta di sale sodico e soluzione di sodio-iodio o tintura di eucalipto in allevamento. A volte si consiglia di utilizzare una soluzione di aceto di mele. Questo è un buon antisettico e antimicotico, ma è meglio non usare questo metodo nella fase acuta della mucosa iperemica senza consultare un medico, al fine di non aumentare il disagio in gola.

Nell'angina cronica, il trattamento può essere non solo benefico, ma anche gustoso. Immunomodulatori naturali, raccomandati per le infezioni virali respiratorie e mal di gola includono:

  • Api-prodotti: miele e propoli (quest'ultimo è buono per l'inalazione).
  • Mirtilli rossi (sotto forma di bacche, bevanda alla frutta, brodo).
  • Rosa canina (sotto forma di brodo e sciroppo "Holosas").

Con moderazione, questi fondi, così come i succhi e le composte, possono essere bevuti senza prescrizione medica. Ma tali immunomodulatori di origine vegetale, come l'aloe, il ginseng, la radice d'oro, l'echinacea sono meglio da usare secondo la raccomandazione di uno specialista.

Durante il periodo di esacerbazione, si raccomanda che i pazienti:

  • Riposo a letto
  • Bevanda abbondante (calda, ma non bollente, in modo da non ferire / bruciare le mucose colpite)
  • Una dieta moderata (per risparmiare il rivestimento infiammato della gola).
  • Aerazione frequente e pulizia a umido (per ridurre il numero di batteri o virus nell'ambiente).

Si dovrebbe anche rimanere sulla routine quotidiana e le procedure di tempra. Questo è vero durante la remissione. Per evitare di lavorare troppo, devi dormire almeno 8 ore al giorno e l'attività intellettuale è intervallata dall'attività fisica.

fisioterapia

La medicina moderna ha un ricco arsenale di tecniche fisioterapiche che consentono la riabilitazione della lesione e stimolano le forze immunitarie del corpo e, a lungo termine:

  • Quarzo tubo
  • UFO nel campo dei nodi regionali.
  • UHF / microonde.
  • Ultrasuoni.
  • Terapia laser
  • Elettroforesi nell'area della zona del collo e dei linfonodi cervicali.

La quarzificazione svolge un ruolo disinfettante, effetto dannoso sulla microflora patogena che popola le tonsille. L'irradiazione ultravioletta dei linfonodi stimola le forze immunitarie del corpo e accelera la rigenerazione.

Le onde ultracorte e l'irradiazione di ultrafrequenza con banda d'onda elettromagnetica innesca i meccanismi della risposta immunitaria, i processi rigenerativi. Queste procedure hanno un effetto disinfettante.

L'effetto ad ultrasuoni sulle tonsille stimola la circolazione dei fluidi biologici (sangue e linfa). Ha un effetto antinfiammatorio pronunciato. Spesso praticato per curare i bambini.

L'uso di un laser provoca una diminuzione dell'edema e dell'infiammazione. Promuove la rigenerazione dei tessuti delle tonsille e il lancio delle forze reattive del corpo.

Tali procedure sono molto efficaci, ma ci sono una serie di controindicazioni. Non è possibile assegnare queste tecniche durante la gravidanza, il cancro sospetto e diagnosticato con neoplasie. Fisioterapia non raccomandata per gravi patologie degli organi interni (nella fase di scompenso).

operazione

Rispondendo alla domanda su come curare un mal di gola, i pazienti dovrebbero prestare attenzione al fatto che con l'inefficacia delle misure farmacologiche e della fisioterapia usano la chirurgia:

  • Sparing, permettendo di preservare le funzioni delle tonsille (asportazione delle lacune mediante il metodo laser o elettroplaccatura).
  • Tonsillectomia (parziale, completa).

L'escissione parziale con il metodo laser può causare la formazione di cicatrici nei tessuti delle tonsille e aumentare l'intossicazione da tonsillo, peggiorando le condizioni del paziente.

Tonsillite cronica: foto, sintomi e trattamento negli adulti

La tonsillite è una malattia infettiva-allergica in cui il processo infiammatorio è localizzato nelle tonsille. Sono coinvolti anche i vicini tessuti linfoidi delle faringole - laringee, nasofaringee e linguali.

La tonsillite cronica è una malattia abbastanza comune, che può essere dovuta al fatto che molte persone semplicemente non la considerano una malattia grave e può essere facilmente ignorata.Queste tattiche sono molto pericolose, perché una fonte permanente di infezione nel corpo assumerà periodicamente la forma di angina acuta, ridurre prestazioni, peggiorare la salute generale.

Poiché questa malattia può innescare lo sviluppo di complicazioni pericolose, tutti dovrebbero conoscere i sintomi della tonsillite cronica e le basi del trattamento negli adulti (vedi foto).

motivi

Cos'è? La tonsillite negli adulti e nei bambini si verifica quando le tonsille sono infette. La più comune "colpa" nella comparsa di questa malattia batterica: streptococchi, stafilococchi, enterococchi, pneumococchi.

Ma alcuni virus possono anche causare l'infiammazione delle ghiandole, ad esempio, adenovirus, virus dell'herpes. A volte le cause dello sviluppo dell'infiammazione delle tonsille sono funghi o clamidia.

Una serie di fattori può contribuire allo sviluppo della tonsillite cronica:

  • tonsillite frequente (infiammazione acuta delle tonsille);
  • violazione della funzione della respirazione nasale a causa della curvatura del setto nasale, formazione di polipi nella cavità nasale, ipertrofia delle vegetazioni adenoide e altre malattie;
  • la comparsa di focolai di infezione negli organi più vicini (carie, sinusite purulenta, adenoidite, ecc.);
  • immunità ridotta;
  • frequenti reazioni allergiche, che possono essere sia una causa che una conseguenza della malattia, ecc.

Il più spesso tonsillitis cronico comincia dopo un mal di gola. Allo stesso tempo, l'infiammazione acuta nei tessuti delle tonsille non subisce uno sviluppo inverso completo, il processo infiammatorio continua e diventa cronico.

Esistono due forme base di tonsillite:

  1. Forma compensata - quando ci sono solo segni locali di infiammazione delle tonsille.
  2. Forma scompensata - quando ci sono sia segni locali che generali di infiammazione cronica delle tonsille: ascessi, peritonsillite.

La tonsillite cronica compensata si manifesta sotto forma di raffreddori frequenti e, in particolare, con angina. Affinché questa forma non diventi scompensata, è necessario estinguere il centro dell'infezione in modo tempestivo, cioè non lasciare che il freddo faccia il suo corso, ma impegnarsi in un trattamento complesso.

Segni negli adulti

I principali segni di tonsillite cronica negli adulti includono:

  • mal di gola persistente (da moderato a molto grave);
  • dolore nelle ghiandole;
  • gonfiore nel rinofaringe;
  • ingorghi di traffico in gola;
  • reazioni infiammatorie in gola su cibo e liquido freddo;
  • la temperatura corporea non diminuisce per molto tempo;
  • odore del respiro;
  • debolezza e stanchezza.

Anche un segno della malattia può essere la comparsa di dolori e dolori al ginocchio e al polso, in alcuni casi, mancanza di respiro.

Sintomi di tonsillite cronica

La semplice forma di tonsillite cronica è caratterizzata dalla scarsa presenza di sintomi. Un adulto è preoccupato per la sensazione di un corpo estraneo o goffaggine durante la deglutizione, formicolio, secchezza, alitosi, la temperatura può salire a numeri subfebrile. Tonsille infiammate e ingrandite. Esacerbazione esterna, non ci sono sintomi comuni.

Caratterizzato da frequenti mal di gola (fino a 3 volte l'anno) con un periodo di recupero prolungato, che è accompagnato da affaticamento, malessere generale, debolezza generale e un leggero aumento della temperatura.

Nella forma tossico-allergica della tonsillite cronica, la tonsillite si sviluppa più spesso 3 volte l'anno, spesso complicata dall'infiammazione degli organi e dei tessuti vicini (ascesso paratonsillare, faringite, ecc.). Il paziente sente costantemente debolezza, affaticamento e malessere. La temperatura corporea per molto tempo rimane subfebrile. I sintomi di altri organi dipendono dalla presenza di alcune malattie associate.

effetti

Con un lungo percorso e l'assenza di un trattamento specifico della tonsillite cronica, gli effetti si verificano nel corpo di un adulto. La perdita della capacità delle tonsille di resistere alle infezioni porta alla formazione di ascessi paratonsillari e infezioni delle vie respiratorie, che causano lo sviluppo di faringiti e bronchiti.

La tonsillite cronica svolge un ruolo importante nella comparsa di tali malattie del collagene come reumatismi, periartrite nodosa, poliartrite, dermatomiosite, lupus eritematoso sistemico, sclerodermia, vasculite emorragica. Inoltre, il mal di gola persistente porta a malattie cardiache come endocardite, miocardite e difetti cardiaci acquisiti.

Il sistema urinario umano è più suscettibile alle complicanze nelle malattie infettive, quindi la pielonefrite è una grave conseguenza della tonsillite cronica. Inoltre, si formano colecistite e poliartrite, il sistema locomotore è disturbato. In focolai cronici di infezioni, si sviluppano glomerulonefrite, piccola corea, ascesso paratonsillare, endocardite settica e sepsi.

Esacerbazione della tonsillite cronica

La mancanza di misure preventive e un trattamento tempestivo per la tonsillite cronica porta a varie esacerbazioni della malattia negli adulti. Le esacerbazioni più comuni di tonsillite sono mal di gola (tonsillite acuta) e ascesso peritonsillare (okolomindalikovy).

Il mal di gola è caratterizzato da febbre (38-40 ° C e oltre), mal di gola grave o moderato, mal di testa e debolezza generale. Spesso c'è dolore e dolore alle articolazioni e alla parte bassa della schiena. La maggior parte dei tipi di mal di gola sono caratterizzati da linfonodi ingrossati situati sotto la mascella inferiore. I linfonodi sono dolenti alla palpazione. La malattia è spesso accompagnata da brividi e febbre.

Con un trattamento adeguato, il periodo acuto dura da due a sette giorni. La completa riabilitazione richiede molto tempo e un costante controllo medico.

prevenzione

Per prevenire questa malattia, è necessario assicurarsi che la respirazione nasale sia sempre normale, per trattare tutte le malattie infettive in modo tempestivo. Dopo un mal di gola, il lavaggio profilattico delle lacune e la lubrificazione delle tonsille devono essere eseguite con i preparati raccomandati dal medico. In questo caso, è possibile utilizzare 1% di iodio-glicerina, 0,16% gramicidina - glicerina, ecc.

È anche importante l'indurimento regolare in generale e l'indurimento della mucosa faringea. Per questo, i gargarismi mattutini e notturni sono mostrati con acqua a temperatura ambiente. La dieta dovrebbe contenere cibi e alimenti ricchi di vitamine.

Trattamento della tonsillite cronica

Oggi nella pratica medica non ci sono troppi metodi per il trattamento della tonsillite cronica negli adulti. Terapia farmacologica usata, terapia chirurgica e fisioterapia. Di norma, i metodi sono combinati in diverse versioni o alternativamente alternati.

Nel trattamento della tonsillite cronica è applicato localmente, indipendentemente dalla fase del processo, include i seguenti componenti:

  1. Lavare le lacune delle tonsille per rimuovere il contenuto purulento e risciacquare la faringe e la cavità orale con soluzioni rame-argento o fisiologiche con l'aggiunta di antisettici (Miramistina, clorexidina, furatsilina). Il corso del trattamento è di almeno 10-15 sessioni.
  2. Gli antibiotici;
  3. Probiotici: Hilak forte, Linex, Bifidumbacterin per prevenire la disbiosi, che può svilupparsi durante l'assunzione di antibiotici.
  4. Farmaci che hanno un effetto mitigante ed eliminano sintomi come secchezza, mal di gola, mal di gola. Il mezzo più efficace è una soluzione al 3% di perossido di idrogeno, che deve fare i gargarismi 1-2 volte al giorno. Inoltre, il farmaco può essere utilizzato sulla base di propoli sotto forma di spray (Proposol).
  5. Ai fini della correzione dell'immunità generale, Irs-19, Bronhomunal, Ribomunyl può essere usato come prescritto da un immunologo.
  6. Fisioterapia (UHF, tubos);
  7. Igiene della bocca, naso e seni paranasali.

Per aumentare le difese del corpo, vengono utilizzate vitamine, aloe, vitreo. Per curare una volta per tutte la tonsillite cronica, è necessario seguire un approccio integrato e ascoltare le raccomandazioni del medico.

fisioterapia

Le procedure di fisioterapia sono sempre prescritte sullo sfondo del trattamento conservativo e pochi giorni dopo l'intervento chirurgico. Alcuni decenni fa, questi metodi si sono concentrati su: hanno provato a trattare la tonsillite cronica con ultrasuoni o radiazioni ultraviolette.

La terapia fisica mostra buoni risultati, ma non può essere un trattamento di base. Come terapia aggiuntiva, il suo effetto è indiscutibile, pertanto i metodi fisioterapeutici di trattamento per la tonsillite cronica sono usati in tutto il mondo e sono ampiamente utilizzati.

Tre metodi sono considerati i più efficaci: ultrasuoni, UHF e irradiazione ultravioletta. Sono per lo più usati. Queste procedure sono prescritte quasi sempre nel periodo postoperatorio, quando il paziente è già dimesso dall'ospedale e trasferito in regime ambulatoriale.

Rimozione delle tonsille nella tonsillite cronica: recensioni

A volte i medici eseguono un intervento chirurgico e rimuovono le tonsille malate, una procedura chiamata tonsillectomia. Ma una tale procedura richiede prove. Pertanto, la rimozione delle tonsille viene effettuata in caso di ascesso paratonsillare ricorrente e in alcune malattie associate. Tuttavia, non è sempre possibile curare la tonsillite cronica, in questi casi vale la pena pensare all'operazione.

Entro 10-15 minuti in anestesia locale, le tonsille vengono rimosse con un cappio speciale. Dopo l'operazione, il paziente deve osservare il riposo a letto per diversi giorni, assumere solo cibi freddi liquidi o pastosi non irritanti. Dopo 1-2 settimane la ferita postoperatoria guarisce.

Abbiamo raccolto alcune recensioni sulla rimozione delle tonsille nella tonsillite cronica che gli utenti hanno lasciato su Internet.

  1. Ho rimosso le tonsille 3 anni fa non mi dispiace un po '! La gola può essere dolorante (faringite), ma molto raramente e per niente come prima! La bronchite spesso è una complicanza di un raffreddore (ma questo non è affatto paragonato a quello che mi tormentava le tonsille! Angina era una volta al mese, dolore eterno, pus in gola, febbre, lacrime! C'erano complicazioni nel cuore e nei reni. Se non sei così trascurato, potrebbe non avere senso, basta camminare un paio di volte l'anno per lavarsi in laura e basta...
  2. Elimina e non pensare. Durante l'infanzia era malata ogni mese, con febbre alta, problemi cardiaci iniziati, indebolimento della sua immunità. Rimosso dopo 4 anni. Ha smesso di ferire, a volte solo senza febbre, ma il suo cuore era debole. La ragazza, che ha anche costantemente mal di gola e che non ha mai avuto un'operazione, ha iniziato reumatismi. Ora ha 23 anni, si muove con le stampelle. Mio nonno cancellato all'età di 45 anni, più difficile che nell'infanzia, ma le tonsille infiammate danno gravi complicazioni, quindi trova un buon dottore e cancella.
  3. Ho fatto l'operazione a dicembre e non me ne sono mai pentito. Ho dimenticato quale sia la temperatura costante, la congestione della gola costante e molto altro. Ovviamente è necessario lottare per le tonsille fino all'ultimo, ma se sono già diventate una fonte di infezione, allora dobbiamo separarci inequivocabilmente da esse.
  4. Sono stato rimosso all'età di 16 anni. Sotto anestesia locale, si legavano ancora a una sedia alla vecchia maniera, coprivano gli occhi in modo che non vedessero nulla e tagliassero. Il dolore è terribile. La sua gola e poi ferita selvaggiamente, non riusciva a parlare, non poteva neanche averlo, e anche l'emorragia si stava aprendo. Ora probabilmente non così dolorosamente e più professionalmente fatto. Ma mi sono dimenticato di un mal di gola, solo da poco ho iniziato ad ammalarmi un po '. Ma questa è colpa mia. Dobbiamo prenderci cura di noi stessi.
  5. Ho avuto le mie tonsille asportate all'età di 35 anni, dopo anni di doloranti mal di gola senza fine, risciacqui e antibiotici. Raggiunto il punto, ha chiesto un'operazione otorinolaringoiatra. Era malato, ma non per molto tempo e - voilà! Né mal di gola, né mal di gola, solo nel primo anno dopo l'operazione cercano di non bere freddo e bere immunostimolanti. Sono contento

Le persone tendono a temere che la rimozione delle tonsille possa indebolire il sistema immunitario. Dopotutto, l'amigdala è uno dei principali cancelli protettivi quando si entra nel corpo. Queste paure sono giustificate e giustificate. Tuttavia, dovrebbe essere inteso che in uno stato di infiammazione cronica delle tonsille non sono in grado di svolgere il loro lavoro e diventare solo un punto focale con un'infezione nel corpo.

Come trattare la tonsillite cronica a casa

Quando si tratta di tonsillite a casa, è importante essere i primi a sollevare l'immunità. Quanto prima l'infezione non sarà possibile, dove svilupparsi, più velocemente sarai in grado di riportare la tua salute alla normalità.

Come e cosa curare la malattia a casa? Considera le ricette comuni:

  1. Nell'infiammazione cronica delle tonsille, prendere le foglie fresche di madre e matrigna, lavare, tritare, spremere il succo tre volte, aggiungere una quantità uguale di succo di cipolla e vino rosso (o brandy diluito: 1 cucchiaio per 0,5-1 bicchiere d'acqua). Miscela in frigorifero, agitare prima dell'uso. Prendere 3 volte al giorno e 1 cucchiaio, diluito con 3 cucchiai di acqua.
  2. Due grandi spicchi d'aglio, non ancora germogliati, schiacciati, fai bollire un bicchiere di latte e versaci sopra l'aglio. Dopo l'infusione dura un po ', deve essere drenato e gargarizzato con la soluzione calda risultante.
  3. Tintura di propoli su alcol. Preparato come segue: 20 grammi di prodotto macinare e versare 100 ml di alcool medico puro. È necessario insistere sulla medicina in un luogo buio. Prendere tre volte al giorno per 20 gocce. La tintura può essere miscelata con latte caldo o acqua.
  4. Tutto ciò di cui hai bisogno sono 10 frutti di olivello spinoso ogni giorno. Dovranno essere presi 3-4 volte, ogni volta prima di sciacquare a fondo la gola. Masticare lentamente e mangiare il frutto - e la tonsillite inizierà a passare. Dovrebbe essere trattato per 3 mesi e il metodo può essere usato sia dai bambini che dagli adulti.
  5. Tagliare 250 g di barbabietole, aggiungere 1 cucchiaio. aceto, date fermentano circa 1-2 giorni. Il fango può rimuovere. La tintura risultante fa gargarismi alla bocca e alla gola. Uno o due cucchiai. consiglia un drink
  6. Yarrow. È necessario preparare 2 cucchiai di materie prime a base di erbe in un bicchiere di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per un'ora. Dopo il filtraggio. L'infusione è usata quando si trattano i rimedi popolari per la tonsillite cronica durante il periodo della sua esacerbazione. Gargarismi 4-6 volte al giorno.
  7. Mescolare un cucchiaio di succo di limone con un cucchiaio di zucchero e prendere tre volte al giorno. Questo strumento aiuterà a migliorare la salute e aiuta anche a sbarazzarsi di tonsillite. Inoltre, per i gargarismi con tonsillite si consiglia di utilizzare succo di mirtillo con miele, succo di carota caldo, infusione di 7-9 giorni di kombucha, decotto di iperico.

Come dovrebbe essere trattata la tonsillite cronica? Rafforzare l'immunità, mangiare bene, bere molta acqua, risciacquare e lubrificare la gola, se lo stato lo consente, non correre con antibiotici e, soprattutto, non correre a tagliare le tonsille. Potrebbero essere ancora utili a te.

Mal di gola cronico: cause, sintomi, trattamento

  • Mal di gola per diverse settimane, mesi.
  • Disagio durante la deglutizione.
  • Odore sgradevole dalla bocca.
  • Spesso tonsillite ricorrente (almeno 2-3 volte l'anno).
  • Aumento della temperatura corporea ai numeri subfebrilari (fino a 38 °).
  • Stanchezza cronica, stanchezza.
  • Sudorazione.

In assenza di complicanze, il quadro clinico della tonsillite cronica è limitato a questi sintomi. Il loro aspetto richiede un appello a uno specialista per l'assistenza medica e per l'organizzazione del trattamento completo.

Diagnosi di angina cronica

L'otorinolaringoiatra è impegnato nella diagnosi e nel trattamento della tonsillite cronica. Ascoltare le lamentele del paziente, raccogliere una storia e condurre un esame delle tonsille.


Nell'angina cronica, il medico identificherà le seguenti modifiche:

  • Tappi purulenti nelle tonsille.
  • Tonsille ingrandite o diminuite.
  • Superficie sciolta di tonsille.
  • Rossore e gonfiore dei bordi delle arcate palatine.
  • Adesioni tra le tonsille e le arcate palatine.
  • Linfonodi ingrossati nelle regioni sottomandibolari e cervicali.

Per chiarire la diagnosi, viene eseguito un esame del sangue generale per valutare la gravità del processo infiammatorio. Se si sospetta lo sviluppo di complicazioni dell'angina cronica, al paziente vengono somministrati elettrocardiografia (ECG), ecocardiografia (EchoCG), analisi delle urine e analisi biochimiche, oltre a una serie di altri studi.

Terapia conservativa

Trattare l'angina cronica iniziare con metodi conservativi. Questo è di solito un corso di terapia con una durata fino a 1-2 anni, che richiede una chiara conformità con il paziente.

Droghe e metodi essenziali per il trattamento dell'angina cronica

Sfortunatamente, non tutti i pazienti con metodi conservativi possono curare l'angina cronica. I sintomi si abbassano, la condizione generale migliora, ma il punto focale dell'infiammazione rimane.

Trattamento di rimedi popolari

Molti pazienti, anche prima di andare da un medico, iniziano a curare un mal di gola con rimedi popolari. Nonostante il fatto che tali metodi siano abbastanza efficaci, essi, come la terapia conservativa, non sempre aiutano a eliminare l'attenzione infiammatoria nelle tonsille. Inoltre, in caso di un processo grave, la medicina tradizionale non solo non cura l'angina, ma contribuisce anche allo sviluppo di complicazioni.

Per trattare il mal di gola cronico, molti pazienti usano i seguenti metodi:

  • Sciacquare l'orofaringe con una soluzione calda di camomilla.
  • Risciacqui simili, ma con una soluzione di sale e soda.
  • Risciacquare con aceto di sidro di mele.
  • Inalazione su un contenitore con acqua bollente, in cui viene diluito un cucchiaio di propoli.

Quando si utilizzano tutti questi metodi, è necessario ricordare che non consentono di curare un mal di gola, ma solo eliminare i sintomi della malattia.

Trattamento chirurgico

Ad oggi, l'unico metodo al 100% per curare l'angina cronica è la chirurgia. Per molti pazienti, questo è un vero test, dal momento che poche persone non hanno paura del bisturi del chirurgo. Sfortunatamente, con l'inefficacia della droga, è del tutto inutile trattarli per l'angina.

La tonsillectomia, o chirurgia delle tonsille, viene eseguita in anestesia locale. La sua durata non è più di mezz'ora, ma potrebbe essere più se ci sono molte adesioni e aderenze. Nonostante l'aspetto un po 'orribile, l'operazione è abbastanza semplice e ben tollerata dalla maggior parte dei pazienti.

A differenza della terapia conservativa, l'operazione consente non solo di eliminare completamente l'attenzione infiammatoria, ma anche di prevenire lo sviluppo di gravi complicanze.

Complicazioni di angina cronica

Nell'uomo tutto è interconnesso e persino le tonsille palatine infiammate, nonostante le loro piccole dimensioni, possono indebolire significativamente la salute se non vengono curate.

Con la diffusione del processo patologico ai tessuti vicini della faringe, è possibile lo sviluppo della paratonzillite e dell'ascesso tonsillare. Entrambe le condizioni sono complicazioni purulente e richiedono cure chirurgiche di emergenza.

Se non tratti un mal di gola cronico per un lungo periodo di tempo o lo fai in modo non corretto, nel tempo diventa tossico-allergico in natura e porta ad anomalie degli organi interni.

Sviluppare complicazioni così gravi come:

  • I reumatismi sono una malattia sistemica del tessuto connettivo che si verifica con danni al cuore, alle articolazioni e al cervello. È molto difficile trattare questa malattia, i preparati ormonali sono usati per questo scopo. Spesso, i reumatismi portano allo sviluppo di malattie cardiache e successiva insufficienza cardiaca cronica.
  • Artrite o infiammazione delle articolazioni.
  • Glomerulonefrite, o infiammazione dell'apparato glomerulare dei reni, che porta ad un aumento della pressione, edema, insufficienza renale cronica.

Cronica mal di gola - una malattia comune che richiede un trattamento obbligatorio. Solo una visita tempestiva al medico e un corso completo di attività mediche, comprese quelle chirurgiche, possono eliminare il processo infiammatorio, prevenire lo sviluppo di gravi complicazioni e tornare a una vita normale e sana.

Sintomi e trattamento dell'angina cronica

L'angina (tonsillite acuta) è un'infiammazione delle tonsille, spesso dovuta a batteri streptococchi. Se il trattamento della malattia non è stato eseguito secondo tutti i canoni, si verifica un'infiammazione cronica, chiamata tonsillite cronica. Il processo può svilupparsi sia negli adulti che nei bambini.

Cronica alla gola o tonsillite cronica?

Spesso c'è confusione con la terminologia, cosa si intende esattamente con una malattia chiamata angina o tonsillite?

La tonsillite è un processo infiammatorio delle tonsille causato dagli effetti di un virus o di un batterio. L'angina è anche chiamata il processo acuto nelle tonsille, cioè, in realtà, l'angina e la tonsillite sono sinonimi. La tonsillite si distingue dal mal di gola, tranne forse la formulazione occasionale che il mal di gola è un processo acuto e la tonsillite è cronica. Pertanto, in linea di principio, l'infiammazione cronica delle tonsille può essere chiamata sia angina cronica che tonsillite cronica.

Tonsillite cronica

Il mal di gola cronico si manifesta con l'aiuto di sintomi di tonsillite acuta o infiammazione lenta.

I tappi di tonsillite sono masse di carattere purulento che hanno una struttura viscosa o densa. Devono essere rimossi con l'aiuto di dispositivi speciali e non eseguire, perché più grande e più duro è il tappo, più difficile da rimuovere. C'è solo un modo per sbarazzarsi delle iniezioni di tonsillite: questa è la fisioterapia. In particolare:

  1. lavare lacune;
  2. fonoforesi;
  3. laser, ultrasuoni e terapia ultravioletta.

Spesso, la tonsillite cronica viene confusa con manifestazioni di faringite o laringite.

Come distinguere i segni di faringite o laringite dall'angina cronica?

Trattamento della tonsillite cronica

Come trattare il mal di gola cronico?

Il trattamento dell'angina cronica consiste in:

  • terapia antibiotica;
  • trattamento locale;
  • fisioterapia.

antibiotici

Il trattamento cronico alla gola, come la fase acuta batterica, richiede antibiotici. Altrimenti, per curare il mal di gola cronico, che è causato da streptococco che si è depositato nelle tonsille, non funzionerà.

Preparazioni locali

Le medicine locali non sono una panacea, ma esclusivamente prodotti aggiuntivi, prodotti sotto forma di losanghe, spray e soluzioni per il risciacquo della bocca e della gola. Usarli senza farmaci antibiotici e fisioterapia non ha senso.

fisioterapia

Un modo altrettanto efficace per curare la tonsillite cronica è la fisioterapia. Spesso, le procedure sono prescritte usando l'apparecchio Tonzillor MM, che è in grado di rimuovere le spine, lavare lacune e fonoforesi in una sola sessione. Oppure, viene utilizzato il lavaggio delle lacune delle tonsille con agenti antisettici, seguito dalla loro disinfezione con luce ultravioletta.

Questa è una terapia estremamente efficace in grado di aiutare anche nei casi difficili, fornendo un trattamento non chirurgico. Ma, come ultima risorsa, quando è assolutamente impossibile curare il mal di gola ricorrente, dovrai rimuovere le tonsille.

Trattamento della tonsillite cronica nei bambini

Il trattamento delle manifestazioni ricorrenti di tonsillite nei bambini non sarà radicalmente diverso dall'approccio a un paziente adulto. È inoltre necessario eliminare la causa batterica della cronizzazione del processo con antibiotici, utilizzare antisettici locali consentiti per il bambino e influenzare fisicamente le tonsille per rimuovere il pus nelle lacune.

La rimozione delle tonsille nei bambini è prescritta solo nel caso in cui gli antibiotici e la fisioterapia sono impotenti.

Perché l'angina cronica esacerbata?

Provoca una ricaduta nei bambini e negli adulti, una diminuzione dell'immunità che si verifica quando ci sono cattive abitudini (il fumo passivo è anche considerato) e la mancanza di un tenore di vita di qualità (sotto forma di una dieta equilibrata, trattamento tempestivo di raffreddori, malattie batteriche e virali, pulizia della casa, ecc.).

La seconda causa di esacerbazioni è la mancanza di misure preventive.

Prevenzione dell'infiammazione cronica delle tonsille

Malattia, prima di tutto, è importante impedire che il processo venga cronicizzato con un trattamento adeguato. Quando i primi sintomi compaiono nei bambini e negli adulti, devi cercare un aiuto medico, solo il medico sarà in grado di fare la diagnosi corretta e trovare un trattamento veramente efficace. L'automedicazione e la speranza di metodi popolari sono la via più sicura per gravi complicazioni della malattia.

Nel caso in cui il medico prescriva antibiotici, si dovrebbe rigorosamente aderire al corso da lui prescritto. Se si smette di prendere la pillola qualche giorno prima, è possibile fornire un mal di gola ricorrente o tutte le stesse complicazioni. E, a proposito, la malattia in nessun caso non può essere trasportata in piedi, solo il riposo a letto fornirà una pronta guarigione.

Dopo aver trattato i sintomi dell'infiammazione acuta, è importante cambiare lo spazzolino da denti gli agenti patogeni possono rimanere su di esso e l'uso di esso può innescare una ricaduta. Ed è altrettanto importante, dopo aver impostato e persino superare una diagnosi del genere, sottoporsi a regolari esami da un otorinolaringoiatra, che controllerà direttamente la condizione e reagirà ai cambiamenti in modo tempestivo.

Come curare il mal di gola cronico

Tonsillite cronica: come curare una volta per tutte

La tonsillite cronica è un processo patologico che è accompagnato da un'infiammazione prolungata delle tonsille. Durante il processo patologico, il paziente viene visitato da sintomi come dolore alla gola, febbre.

Esiste una forma cronica di tonsillite dopo forma acuta sottotratta. Molto spesso, le persone si chiedono come curare una tonsillite cronica una volta per tutte? Naturalmente, l'unica soluzione corretta sarebbe quella di condurre l'operazione. Ma ci sono situazioni in cui è possibile liberarsi da una malattia con mezzi conservatori.

Metodi di eliminazione in un adulto

Se la tonsillite in forma cronica colpisce un adulto, allora puoi liberartene usando farmaci, interventi chirurgici e trattamenti folcloristici.

farmaci

Per superare la malattia una volta per tutte, dovresti usare questi farmaci:

  1. Antipiretici. E la ricezione viene effettuata solo a condizione che gli indicatori di temperatura non siano superiori a 38 gradi. La ragione è che sotto l'influenza di una elevata temperatura l'inibizione della microflora patogena si verifica. Ridurre la temperatura aiuterà mezzi efficaci come il paracetamolo e l'ibuprofene. Ma come applicare Ibuprofen e Paracetamol per il freddo è descritto in questo articolo.

  • Antistaminici. La tonsillite cronica è caratterizzata da gonfiore delle tonsille, il palato molle. Le allergie si verificano spesso. Per rimuovere i sintomi, è necessario utilizzare droghe come Diazolin, Cetrin, Zodak.

    Zodak per il trattamento di alirgii

  • Probiotici. Usando farmaci antibatterici, c'è una violazione del tratto gastrointestinale. Di conseguenza, il paziente ha sintomi come dolore addominale, diarrea, nausea e vomito. Per regolare il lavoro del tratto gastrointestinale, è necessario utilizzare farmaci come Atsipol, Normoflorin, Gastrofarm.

    Atsipol per trattamento e prevenzione

    Lavaggio lacunae sottovuoto

    Non è sempre possibile eliminare la malattia con l'aiuto di un normale risciacquo e farmaci. Per sbarazzarsi dei resti di cibo, pus nelle tonsille, è necessario condurre un'aspirazione sottovuoto delle lacune delle tonsille. L'essenza di questa manipolazione è che sotto pressione tutti i contenuti accumulati vengono espulsi ei vuoti sono pieni di antisettico.

    Questo è il lavaggio sottovuoto delle lacune.

    Rispetto all'hardware, questa tecnica ha molteplici vantaggi. Il vantaggio principale è che non è necessario forare e, pertanto, l'integrità del tessuto viene mantenuta. Un altro aspirapolvere meno spiacevole manipolazione. Ma solo un esperto dovrebbe nominarlo dopo aver esaminato il paziente.

    Se c'è il rischio di cancro, i medici decidono di eseguire un'operazione per rimuovere le tonsille. L'operazione viene eseguita con vari metodi. Il metodo strumentale e laser più comunemente utilizzato.

    Se è presente un cancro, è necessario effettuare la terapia con l'aiuto di farmaci speciali, nonché controllare l'intero corpo per la presenza di metastasi. Dopo che sei riuscito a sbarazzarti della tonsillite cronica con un laser, dovresti prenderti cura del sistema immunitario umano. Inoltre, è necessario sapere come proteggere il tratto digestivo e l'intero corpo dalla penetrazione di microbi patogeni.

    Sulla rimozione video della tonsillite cronica:

    Metodi popolari

    Per facilitare il corso del processo patologico, è possibile utilizzare le seguenti ricette comprovate:

    1. Tè caldo con miele e limone. Per ottenere una bevanda curativa, è necessario utilizzare erbe come menta, Rhodiola rosea, camomilla, lampone, ribes, mora, rosa canina. Ma come usare il tè con lo zenzero e il miele per il raffreddore può essere trovato in questo articolo.

    Tè caldo con miele e limone

  • Propoli. Questo prodotto ha un effetto antivirale, antimicrobico, antinfiammatorio e analgesico. Inoltre, la propoli ottimizza perfettamente l'immunità. Hai solo bisogno di masticarlo 2 volte al giorno per 2-4 settimane.

    Propoli per il trattamento della tonsillite cronica

  • Tintura di propoli. È necessario prendere 10 g di materia prima, aggiungere 10 ml di alcol. Insistere 7 giorni. Quindi filtrare e diluire con 100 ml di acqua. Utilizzare nella quantità di poche gocce, che deve essere aggiunto al tè con miele. Quali inalazioni con propoli per antritis con un nebulizzatore dovrebbero essere usate prima, e come farle. Questo articolo ti aiuterà a capire.

    Tintura di propoli

    Metodi per eliminare la malattia cronica in un bambino

    Molto spesso, la forma cronica della malattia viene diagnosticata nei pazienti giovani. Per sbarazzarsi completamente della malattia può essere fornito solo se si aderisce alla terapia complessa.

    Trattamento locale

    Al momento della remissione, la terapia locale della tonsillite cronica include il rispetto delle seguenti raccomandazioni:

    1. Lavare i canali degli organi colpiti con soluzioni antisettiche. La procedura può essere eseguita utilizzando una siringa e un dispositivo Tonsillor. Per questi scopi, ha diversi ugelli.

    Tonsillor per il trattamento della tonsillite

  • Irrigazione di tonsille con ultrasuoni. Qui usano lo stesso farmaco, ma l'ugello cambia solo. Nel ruolo di antisettico coinvolgono Miramistin.
  • È possibile eseguire tali procedure a casa. Per fare questo, dovrai riempire un ampio contenitore con acqua, far bollire e aggiungere un paio di gocce di olio di tea tree. Il bambino dovrebbe inclinare la testa e coprirla dall'alto con un asciugamano. Inspirare i vapori fino a quando il bambino è stanco.

    Inalazione per il trattamento della tonsillite

    Il principale vantaggio dell'inalazione nella tonsillite cronica è che, quindi, è possibile pulire i pori della pelle. L'inalazione è un metodo efficace per trattare non solo la forma cronica di tonsillite, ma anche la tosse secca. Ma che cosa fare l'inalazione con un bambino nebulizzatore freddo, e che tipo di medicina è descritta in questo articolo.

    Ma come applicare Pulmicort per la tracheite nei bambini? e quanto sia efficace questo strumento è in grande dettaglio in questo articolo.

    Che tipo di medicina per tracheite dovrebbe essere usato, e come sceglierlo è descritto in questo articolo.

    Sarà anche interessante sapere come si presenta il trattamento della tracheite acuta: http://prolor.ru/g/lechenie/ostryj-traxeit.html

    Ma come calmare la tosse con tracheite e quali farmaci dovrebbero essere presi in primo luogo, descritti in questo articolo.

    Trattamento popolare

    A casa, la tonsillite cronica di un bambino può essere curata una volta per tutte con le seguenti ricette comprovate:

    1. L'aglio Prendi 3 spicchi d'aglio e 200 ml di latte. Per prima cosa tagliare l'aglio con l'aglio, quindi versare il latte caldo. Filtrare la miscela e utilizzare per gargarismi al mal di gola. Ma come usare cipolle e aglio per il raffreddore. e quanto sia efficace questo strumento è in grande dettaglio in questo articolo.

    Trattamento all'aglio

  • Garofano. Con questo strumento è possibile cancellare l'intero sistema linfatico. Per fare questo, usare i chiodi di garofano come tintura. È necessario prenderlo in una quantità di 5 g e versare 200 ml di acqua bollente. Attendere 1 giorno, filtrare e consumare dopo un pasto.

    Chiodi di garofano per trattare la tonsillite

    Trattamento laser

    La laserterapia consente di rimuovere il processo infiammatorio nelle tonsille, mentre il processo di guarigione è istantaneo. Il soccorso arriva in 2-3 giorni. L'irradiazione laser viene utilizzata per il trattamento conservativo della tonsillite come fisioterapia. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

    kriolechenie

    Questa procedura comporta l'effetto sul freddo del corpo umano. La crioterapia è divisa in generale e locale. La seconda opzione causa effetti superficiali, mentre non influisce sul sistema nervoso centrale. Quando vengono esposti ai tessuti delle tonsille, vengono distrutti, respinti e puliti. È possibile eseguire la procedura per i bambini da 3 anni.

    Opinione Komarovsky

    Il famoso pediatra Komarovsky ritiene che le azioni dei genitori debbano mirare a proteggere il corpo del bambino dallo sviluppo di tonsillite cronica. Dopo tutto, la terapia è sempre un processo complesso, a differenza della terapia.

    Le principali attività finalizzate alla prevenzione della patologia sono ridotte a correggere e ad organizzare correttamente lo stile di vita del piccolo paziente. Includono:

    1. Nutri il bambino sulle necessità del suo corpo.
    2. Indurire il corpo.
    3. Impegnarsi in attività fisica.
    4. Limita il contatto del bambino con prodotti chimici domestici e polvere.
    5. Ottimizza le proprietà fisiche dell'aria che il bambino inala.

    La terapia per la tonsillite nei bambini secondo Komarovsky dovrebbe includere anche le attività presentate. Se non fosse possibile proteggere il corpo dallo sviluppo del processo infiammatorio, la terapia dovrebbe iniziare il prima possibile, poiché è gravida di gravi conseguenze.

    Nel video, l'opinione di Komarovsky sulla tonsillite cronica:

    I metodi per il trattamento della tonsillite cronica sono divisi in conservatori e operativi. Per conservatori includono:

    1. L'uso di immunostimolanti e complessi vitaminici.
    2. Flushing throat solutions;
    3. L'uso di farmaci che hanno effetti anti-infiammatori, anti-allergici e anti-microbici.

    Liberarsi della forma cronica di tonsillite una volta per tutte non è così facile. Questo può essere fatto solo se tutti i requisiti del medico curante sono soddisfatti. Per questo, può applicare due metodi: conservativo e operativo. Se la prima opzione era impotente, allora il medico decide di condurre un'operazione, durante la quale vengono rimosse le tonsille colpite, e quindi il processo infiammatorio stesso.

    Trattamento e sintomi della tonsillite cronica | Come trattare il mal di gola cronico

    La tonsillite cronica (aka angina) è una malattia infettiva in cui le tonsille palatine sono regolarmente colpite. Il mal di gola cronico è caratterizzato da focolai infiammatori ripetuti sulle tonsille, dove si sviluppano microrganismi patogeni. Il trattamento della malattia avviene a casa in una stanza isolata. Se il mal di gola è grave, il paziente deve essere ricoverato in un reparto di malattie infettive ospedaliere.

    Sintomi di angina cronica

    L'angina è un'irritazione delle tonsille su entrambi i lati della gola. Un mal di gola è considerato cronico se è accompagnato da frequenti attacchi di infezione. Le tonsille ingrossate espellono le tossine e non possono sfuggire ai canali normali, quindi possono infettare altri organi, come i reni, l'intestino e la pelle.

    I sintomi della malattia sono i seguenti:

    Tonsille che diventano rosse, calde e gonfie;

    Sensazione di rigidità quando si sposta il collo;

    Mal di testa che può essere ripetitivo e persistente.

    Le tonsille durante l'angina cronica diventano rosso vivo. Sono caratterizzati da gonfiore e indurimento, i linfonodi sono ingranditi, le aderenze o il pus liquido si formano nei pozzetti delle tonsille. Tale mal di gola può contribuire allo sviluppo di altre malattie, come: reumatismi, sepsi, tireotossicosi, psoriasi, eczema, disordini immunitari e diffusione dei tessuti connettivi. I sintomi della malattia sono più comuni nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 15 anni.

    Forme di angina cronica e loro manifestazioni

    Ci sono due forme di malattia.

    ai primi segni locali di un processo infiammatorio sulle tonsille compaiono. I bambini possono avere sintomi come dolore alle orecchie, bocca secca e un odore sgradevole, o qualcosa che interferisce con la gola.

    La seconda forma della forma cronica della malattia manifesta segni di febbre, a cui si uniscono affaticamento, disabilità, perdita di appetito, mal di testa e dolore alle articolazioni.

    Come trattare la tonsillite cronica con metodi tradizionali?

    Il trattamento può essere: fortificante, iposensibilizzante e terapia vitaminica. La terapia più conservativa consiste nel gargarizzare con soluzioni come: furacilina, penicillina, sulfacil sodico, manganese, acido borico, diossidina, iodololo, interferone, peloidina. Sono inoltre necessari UHF periodici, trattamenti con fanghi e terapia a microonde. In caso di malattia, è necessario aderire alla corretta alimentazione - il cibo dovrebbe essere solo di uno stato caldo e semi-liquido. È anche necessario bere molto caldo e caldo, poiché può causare disidratazione.

    La terapia vitaminica è l'uso di alcuni gruppi di vitamine come: B, PP, ascorbico, gluconato di calcio, fitina, ferro. Tale terapia vitaminica deve essere eseguita più volte all'anno. Se il trattamento fallisce, spesso vengono prescritti:

    • lakunotomiya,
    • crioterapia,
    • rivestimento galvanico,
    • diatermia.

    Come è già stato menzionato più di una volta, se i batteri sono il fattore causale della malattia, allora il mal di gola cronico dovrebbe essere trattato con antibiotici. Se il trattamento viene avviato tempestivamente, la malattia sarà curata.

    Sebbene tutti questi strumenti siano buoni, tuttavia, se non funzionano, il medico può suggerire un'operazione per rimuovere le tonsille. Solo un professionista può determinare la forma della malattia e prescrivere il trattamento corretto. Non auto-medicare, peggiorerà solo la tua salute.

    Fisioterapia per l'angina cronica

    Considera come viene praticata la fisioterapia per il trattamento della malattia:

    Metodi battericidi: radiazione KUF di una faringe, tonsille.

    Metodi anti-infiammatori: terapia UHF a bassa intensità sulla regione delle tonsille, elettroforesi dell'interferone endonasale, terapia CMV della regione tonsillare, laser terapia con tonsille rosse, terapia laser a infrarossi delle tonsille.

    Metodi rigenerativi riparativi: elettroforesi medicinale di zinco, calcio, zolfo, terapia laser a infrarossi delle tonsille, ultrafonoforesi di idrocortisone.

    Metodi di immunostimolazione del trattamento fisioterapeutico dell'angina cronica: terapia inalatoria con immunomodulatori, irradiazione del suf in dosi suberibettemiche, LOK, magnetoterapia HF nella regione del timo.

    Trattamenti anti-infiammatori per la forma cronica di mal di gola

    La terapia laser rossa delle tonsille attiva i processi fotobiologici, provoca la dilatazione dei vasi microvascolari, normalizza il flusso sanguigno locale nelle tonsille e porta alla disidratazione del focus infiammatorio, contribuisce alla risoluzione dei processi essudativi infiltrativi e all'accelerazione della proliferazione nel fuoco infiammatorio.

    I fattori umorali attivati ​​dal laser che regolano il flusso sanguigno locale inducono e aumentano l'attività fagocitaria dei neutrofili. Applicare la radiazione rossa con una potenza di 4 mW, in modalità costante per 2 minuti per ogni amigdala, ogni giorno; corso di 10 trattamenti.

    Metodi rigenerativi riparativi di trattamento dell'angina cronica

    Laser terapia infrarossa delle tonsille aiuta a stimolare i fibroblasti. I prodotti di denaturazione di proteine, amminoacidi, pigmenti e tessuto connettivo formati durante l'assorbimento dell'energia della radiazione laser agiscono come induttori endogeni dei processi riparativi e trofici nei tessuti. Usare la radiazione infrarossa (? = 0,89 micron), con una capacità di 4 mW, frequenza di 1000 Hz, per 2 minuti ad ogni amigdala, ogni giorno; per trattare il mal di gola cronico, è necessario un ciclo di 10 trattamenti.

    Elettroforesi di zinco, calcio, zolfo - L'effetto combinato sul corpo della corrente elettrica diretta e delle sostanze medicinali introdotte con esso nell'area del focus patologico. Sotto l'influenza della corrente elettrica diretta nei tessuti, la concentrazione di sostanze medicinali aumenta, l'azione dei preparati si potenzia. Applicare una soluzione allo 0,5% di solfato di zinco (dall'anodo), soluzione al 2% di cloruro di calcio (dall'anodo), zolfo, soluzione al 2% di unietoliolo (dal catodo). Corrente 2 mA, durata dell'esposizione 15 min, ogni giorno; per trattare il mal di gola cronico, è necessario un ciclo di 10 trattamenti.

    Hydrocortisone Ultrafonoforez. L'aumento dell'attività enzimatica degli enzimi delle cellule lisosomiali, che avviene sotto l'azione delle vibrazioni ultrasoniche, porta alla purificazione del fuoco infiammatorio dai detriti cellulari e dalla microflora patogena. L'aumento del metabolismo cellulare stimola la rigenerazione tissutale riparativa. L'espansione locale dei vasi microvascolari porta ad un aumento del flusso sanguigno volumetrico in tessuti debolmente vascolarizzati (di un fattore 2-3), ad un aumento del loro tasso di ossigenazione e del tasso metabolico, che accelera significativamente la rigenerazione riparativa nel fuoco dell'infiammazione. Applicare 0,5% idrocortisone unguento. L'intensità delle vibrazioni ultrasoniche con una frequenza di 880 kHz è di 0,2 W / cm2, modalità continua, il metodo labili, la durata dell'esposizione per 3 minuti sul campo, ogni giorno; per trattare il mal di gola cronico, è necessario un corso di 7-10 procedure.

    Metodi di immunostimolazione della fisioterapia per l'angina cronica

    LOK - irradiazione laser del sangue (transcutanea). Viene utilizzata la radiazione ottica dell'infrarosso (X = - 0,8-1,2 μm), generata in modalità pulsata (10-5000 Hz). Sotto l'influenza della radiazione laser, l'immunogenesi della pelle, i processi metabolici vengono attivati, l'attività battericida del siero e del sistema del complemento aumenta, il contenuto di immunoglobuline nel siero aumenta, il livello di diminuzione della proteina C-reattiva. LOC aiuta a migliorare la microcircolazione, che ha un effetto benefico sulla resistenza antimicrobica del corpo. Come risultato dell'attivazione dei sistemi enzimatici dei globuli rossi, aumenta la capacità di ossigeno del sangue. Il tasso di aggregazione di erythrocytes e il contenuto di diminuzione fibrinogen, il livello di aumenti di heparin liberi, l'attività fibrinolitichesky di siero di sangue, la formazione di trombo rallenta.

    NLOC (irradiazione con plasma sanguigno) effettuato nella zona della proiezione della vena cubitale, il metodo è stabile, la potenza per impulso è di 4-10 W, la frequenza è di 50 Hz, la durata dell'esposizione è di 4-5 minuti, le procedure vengono eseguite quotidianamente o ogni altro giorno; per trattare il mal di gola cronico, è necessario un corso di 7-10 procedure.

    Terapia magnetica ad alta frequenza del timo. L'obiettivo è aumentare l'immunità del corpo: sotto l'influenza della magnetoterapia ad alta frequenza, i processi immunobiologici vengono attivati, l'immunità delle cellule T viene attivata, l'attività dei microrganismi viene inibita, i processi riparativi vengono stimolati. L'impatto viene effettuato sulla regione del timo con un piccolo induttore con una frequenza di 40,68 MHz, una potenza di 20 W, per 5-7 minuti, ogni giorno o ogni altro giorno; per trattare il mal di gola cronico, è necessario un corso di 5 trattamenti.

    Controindicazioni - gravi sintomi di intossicazione, ipertermia.

    Trattamento termale di angina cronica

    I pazienti con tonsillite cronica sono riferiti a località climatiche: Borovoye, Zvenigorod, Anapa, Evpatoria, Gelendzhik, Crimea, Pyatigorsk, Nalchik, Odessa, Albena, Nanthali, Cannes, Bad Werishofen, Alicante.

    Controindicazioni alla direzione del trattamento sanatorio-resort di angina cronica sono il periodo acuto della malattia, esacerbazione del processo cronico, controindicazioni generali al trattamento di fisioterapia.

    La fisioprofilassi dell'angina cronica ha lo scopo di prevenire le esacerbazioni della malattia, riducendo la gravità delle sue manifestazioni stimolando il sistema immunitario (metodi immunostimolanti per il trattamento dell'angina cronica), riducendo la contaminazione batterica delle tonsille (metodi battericidi).

    Cause e prevenzione dell'angina cronica prolungata

    I mal di gola cronici sono più comuni nei bambini. La malattia inizia a progredire a causa di fattori quali:

    condizioni climatiche avverse

    Mal di gola cronico: cause, trattamento, complicanze

    Mal di gola cronico - una malattia infettiva che colpisce regolarmente le tonsille. Altrimenti vengono chiamate ghiandole. Situate ai lati della cortina palatina, nella depressione tra la lingua e il palato molle, fanno parte dell'anello faringeo linfoide, creando una barriera protettiva per i microrganismi dannosi che cercano di penetrare dall'esterno.

    Cause dei processi infiammatori nelle tonsille

    In altre parole, il processo infiammatorio prolungato scarsamente curabile e gestibile, in altre parole, porta all'angina che l'amigdala non è più in grado di far fronte alle funzioni naturali. I microrganismi penetrati all'interno non vengono distrutti e sono fonti di insorgenza del processo infiammatorio, prima acuto e poi cronico.

    La causa della sua comparsa è costituita da agenti patogeni infettivi, che rimangono nel tessuto linfoide delle tonsille e della gola dopo tonsillite acuta male curata, il cui aspetto si manifesta a causa di:

    • interruzione della respirazione nasale naturale, spesso a causa di un setto nasale curvo;
    • la presenza di focolai infettivi in ​​altri organi - sinusite, rinite, carie, adenoidi;
    • deterioramento del sistema immunitario;
    • proliferazione di polipi.

    Possibili conseguenze della malattia

    Nel periodo della tonsillite cronica, le tonsille sono caratterizzate da un colore rosso vivo, si ingrandiscono, si gonfiano, si compattano, si formano aderenze nei pozzetti, si raccoglie il pus liquido e si rilasciano le tossine. Questi non possono uscire dai canali normali, attivando così altri organi (reni, pelle, intestino), che causano disordini immunitari e lo sviluppo di malattie laterali: sepsi, psoriasi, tireotossicosi, eczema.

    Il mal di gola cronico è una causa chiave di faringiti frequenti, bronchiti, malattie degli organi interni (reumatismi, lupus eritematoso sistemico, endocardite), malattie allergiche e autoimmuni. Le complicazioni di un mal di gola, come i difetti cardiaci e le malattie del tratto gastrointestinale, possono svilupparsi sotto l'influenza di un fuoco infettivo costantemente presente. Nel ruolo di "provocatori" ci sono condizioni cliniche avverse, cattiva alimentazione, ipotermia del corpo e, di conseguenza, mal di gola e mal di gola. La transizione della malattia ordinaria verso la fase cronica è la più caratteristica della popolazione adulta. È un adulto che, a causa del ritmo pazzo della vita e del lavoro costante, soffre più spesso di malattie in piedi, senza pensare a quali complicazioni di angina possono essere in futuro. A volte il mal di gola cronico si sviluppa come una malattia indipendente: i microbi che cadono sulle tonsille "si depositano" in altri luoghi: il naso o la cavità orale.

    Come viene trasmessa l'angina

    Ci sono diversi modi per trasferire questa malattia da una persona all'altra:

    1. Percorso aviotrasportato che si verifica durante i contatti sociali. Il picco di epidemie si osserva in bassa stagione o in inverno - il momento in cui una persona più tossisce e starnutisce.
      Come viene trasmesso il mal di gola dai propri cari? Nel processo di utilizzo di alcuni oggetti di igiene personale, piatti o attraverso un bacio.
    2. Il percorso alimentare è attraverso l'uso di prodotti infetti da stafilococco. Pertanto, prima di mangiare, si dovrebbe sempre lavare il cibo con alta qualità.
    3. Self-infezione. Questa è l'ipotermia, lo stress, qualsiasi diminuzione dell'immunità, che causa l'attivazione di batteri patogeni trovati sulle tonsille di qualsiasi persona sana.

    I sintomi della forma cronica della malattia

    Il mal di gola cronico è una malattia che richiede un trattamento medico sia in fase di ripetizione che al di fuori delle lacune di esacerbazione, perché le tonsille sotto l'influenza costante dell'infezione perdono le loro proprietà protettive. Le riacutizzazioni si verificano fino a diverse volte all'anno, le persone indebolite possono incontrare questo processo su base mensile. I sintomi inerenti a questa malattia:

    • disagio e mal di gola;
    • tonsille rosse, gonfie e calde con una fioritura di bianco o giallo;
    • sentirsi rigido quando si gira il collo;
    • febbre;
    • difficoltà a deglutire la saliva, l'acqua, il cibo;
    • raucedine;
    • dolore addominale;
    • la comparsa di sintomi di intossicazione.

    La temperatura nel mal di gola è uno dei principali segni della presenza nel corpo di un processo infiammatorio attivo. Nei primi 2-3 giorni, il suo indicatore è spesso 38-39 ° C, quindi diminuisce gradualmente. A volte, estremamente raramente, la temperatura nell'angina è assente. Questo fenomeno si verifica dopo il trasferimento di una grave infezione e indica una pronunciata soppressione del sistema immunitario.

    Allo stesso tempo, nel periodo di recidiva, la tonsillite non trattata può non manifestarsi con i sintomi sopra, ma essere limitata a un certo deterioramento della salute, al dolore tollerato durante la deglutizione, che passa rapidamente, a volte anche senza terapia medica. Questo non significa che la malattia abbia lasciato il corpo. Al contrario, è nel processo di sviluppo, che provoca aggressivamente danni alla salute. Al di fuori del periodo di esacerbazione, il mal di gola cronico si manifesta con periodici attacchi di debolezza e odore sgradevole dalla bocca.

    Trattamento della malattia

    Il trattamento dell'angina viene effettuato solo sotto la supervisione di un medico e consiste nel ripristinare la funzione delle tonsille stesse e nel liberarsi dei focolai associati di infezione.

    La terapia conservativa consiste nell'uso di tecniche e medicine speciali e consiste in un intero complesso di misure, come:

    • La medicina moderna per questo offre un trattamento hardware, il più delle volte è il metodo più efficace per questa forma di malattia. L'essenza di questo trattamento è una speciale iniezione, dopo la quale le lacune tonsillari vengono pulite con il vuoto e i vuoti risultanti sono riempiti con farmaci.
    • Laser terapia, che si traduce nella riduzione del gonfiore della gola e dei processi infiammatori che si verificano nelle tonsille.
    • UFO, considerato il metodo più efficace ed efficace per la riabilitazione dei focolai di infezione cronica, causa la distruzione dei batteri, la precoce guarigione delle cellule, l'aumento della nutrizione e dell'afflusso di sangue nell'area trattata.

    Le suddette manipolazioni sono condotte da corsi che vanno da 5 a 15 sessioni.

    Terapia farmacologica

    La terapia farmacologica nel trattamento dell'angina cronica mira a sradicare l'infezione, rigenerando il lavoro del sistema immunitario e include:

    • Antibiotici. Questi farmaci vengono assunti in brillanti esacerbazioni della malattia, fino alla completa scomparsa dell'agente causale. Usare spesso "Sumamed", "Azithromycin", "Cefazolin". Relativi al gruppo di macrolidi, questi farmaci sono caratterizzati da un'elevata efficacia nel trattamento e dalla capacità di accumulo nel fuoco infiammatorio - tessuto linfoide. Gli antibiotici di questo gruppo sono attivi contro gli agenti patogeni della polmonite atipica e della tonsillite atipica: clamidia e micoplasmi. Sono inoltre caratterizzati dall'azione antimicrobica, che è particolarmente utile per prevenire il mughetto, che si verifica spesso dopo l'uso prolungato di altri antibiotici.
    • Probiotici. Promuovere il ripristino della microflora intestinale, che ha un effetto positivo sull'immunità. I farmaci popolari sono Bifidum, Linex.
    • Compresse assorbibili, spray per inalazione.
    • Farmaci immunostimolanti Per aumentare l'immunità locale nella cavità orale, i medici prescrivono spesso "Imudon".

    Mal di gola: come fare i gargarismi al mal di gola?

    Il metodo obbligatorio di trattamento nel trattamento della tonsillite cronica è il gargarismo, per il quale è possibile utilizzare diverse soluzioni.

    La più semplice ed efficace è la composizione terapeutica di sale, iodio e soda. Per questo è necessario sciogliere un cucchiaino di soda e sale e 5 gocce di iodio in un bicchiere di acqua bollita.

    Uno strumento potente che allevia l'infiammazione e il gonfiore della gola è il succo di barbabietola. Per la sua preparazione avrete bisogno di un bicchiere di succo di barbabietola e 20 ml di aceto di sidro di mele. La composizione risultante del mal di gola per sciacquare ogni 3 ore.

    I decotti alle erbe contribuiscono al rapido recupero. Può essere un infuso di assenzio, piantaggine, calendula, camomilla o eucalipto. Inoltre composizione efficace di sambuco, fiori di malva e salvia. In farmacia puoi trovare molte tasse già fatte. Un cucchiaio di ognuno di essi deve essere preparato in un bicchiere di acqua bollente, filtrato e utilizzato per lo scopo previsto. Delle composizioni mediche per il trattamento dell'angina, Chlorophyllipt, Iodinol, Furacilin, Lyugol, Miramistin, Octenisept, Dioxidine sono efficaci.

    Nutrizione durante il periodo di malattia

    Prestando attenzione all'uso corretto dei farmaci, dovresti assolutamente seguire la dieta. Il cibo dovrebbe essere caldo e semi-fluido. Un fattore importante nel trattamento dell'angina cronica è la bevanda abbondante e calda, che ha lo scopo di prevenire la disidratazione e il riscaldamento della gola.

    Con l'inefficacia del trattamento farmacologico come opzione estrema, i medici usano un metodo chirurgico, consistente nella rimozione parziale o completa delle tonsille. Evitare l'intervento chirurgico consentirà un trattamento tempestivo al medico.

    Metodi popolari

    Il trattamento farmacologico dell'angina cronica può essere combinato con successo con metodi tradizionali dimostrati da più di una generazione di intenditori delle loro proprietà. Decotto efficace di fiori di salvia, piantaggine e drosera, presi a 50 grammi. Questa composizione è necessaria per macinare e far bollire un paio di minuti in un litro di acqua bollente. Quindi insistere per un'ora, filtrare. Prendi un cucchiaio tre volte al giorno. Il consumo regolare di miele, limone, bulbo e cipolle verdi è molto utile. È necessario aumentare il numero di fragole, lamponi, mirtilli e fragole nella dieta.

    Esame completo del corpo in angina

    Nel trattamento dell'angina cronica, dovrebbero essere esaminati non solo il cavo orale, ma anche il tratto gastrointestinale. Dopo tutto, le tonsille, che avevano cessato di svolgere pienamente le loro funzioni naturali, avrebbero potuto permettere alle infezioni di penetrare nel corpo. Se un singolo mal di gola richiede un'irrigazione regolare della cavità orale, prendendo antibiotici, vitamine e altre medicine, quindi con la sua forma cronica per identificare le cause delle malattie, è importante passare tutti i medici specialisti: da un immunologo a un dentista. Dopo tutto, l'identificazione tempestiva dei focolai d'infezione contribuisce a liberare una persona dalle molte sofferenze.

    Errori imperdonabili in film che probabilmente non hai mai notato, probabilmente ci sono pochissime persone a cui non piacerebbe guardare i film. Tuttavia, anche nel miglior film ci sono errori che lo spettatore potrebbe notare.

    Queste 10 piccole cose che un uomo nota sempre in una donna: pensi che il tuo uomo non sappia nulla della psicologia femminile? Non lo è. Non una singola sciocchezza si nasconderà dall'aspetto di un partner amorevole. E qui ci sono 10 cose.

    Com'è essere vergine a 30 anni? Ciò che è interessante, le donne che non hanno fatto sesso quasi per raggiungere la mezza età.

    13 segni che hai il miglior marito I mariti sono davvero grandi persone. Che peccato che i buoni sposi non crescano sugli alberi. Se l'altra metà fa queste 13 cose, allora puoi farlo.

    Contrariamente a tutti gli stereotipi: una ragazza con un raro disordine genetico conquista il mondo della moda. Il nome di questa ragazza è Melanie Gaidos e ha fatto irruzione nel mondo della moda rapidamente, scioccando, ispirando e distruggendo stupidi stereotipi.

    I 15 sintomi del cancro che le donne spesso ignorano Molti segni di cancro sono simili ai sintomi di altre malattie o condizioni, quindi sono spesso ignorati. Presta attenzione al tuo corpo. Se lo noti.

  • Per Saperne Di Più Mal Di Gola

    Come curare il mal di gola

    Mal di gola

    Il mal di gola è una delle sensazioni più sgradevoli. Raucedine, tosse secca, perdita della voce - tutto questo spesso accompagna uno spiacevole sintomo, offrendo un enorme disagio a una persona.

    La flemma è come rimuovere. Cause di flemma in gola e trattamento

    Naso che cola

    I terapeuti sono spesso trattati da pazienti che lamentano disagio alla gola: accumulo di sputo denso, presenza di un nodulo, difficoltà a deglutire.