Principale / Naso che cola

Faringite - foto, sintomi e trattamento negli adulti

Naso che cola

La faringite è un'infiammazione della faringe, parte della gola, che è immediatamente dietro il cielo e si estende fino al pomo d'Adamo (laringe). L'infiammazione di solito si verifica quando virus (o talvolta batteri) da un'infezione da raffreddore, influenza o sinusite entrano in gola.

Con la faringite, i sintomi appaiono come indolenzimento, una sensazione di "grumo" e un mal di gola, aggravato dalla deglutizione, tosse secca, febbre.

Nella maggior parte dei casi è possibile una cura completa, è possibile la transizione da un processo acuto a uno cronico. Possono verificarsi complicazioni meno gravi: lesioni reumatiche del cuore e delle articolazioni.

A seconda di quale patogeno causasse la faringite (virus o batterio), il trattamento è prescritto, perché l'infiammazione batterica deve essere trattata con antibiotici, che il medico seleziona, e l'infiammazione virale passa da sola e richiede solo un trattamento sintomatico.

Questa patologia molto raramente si verifica in isolamento, principalmente è combinata con malattie infiammatorie acute del tratto respiratorio superiore. Faringite, sintomi e trattamento della malattia, considereremo in questo articolo.

motivi

In circa il 70% dei casi, la causa della faringite è un virus, il restante 30% è condiviso da batteri e funghi patogeni, oltre che da allergeni. Separatamente, è possibile identificare una lesione traumatica. Tale faringite, le cui cause sono elencate sopra, è acuta, con una prognosi molto favorevole per il paziente.

La transizione della malattia alla forma cronica è nota durante il decorso a lungo termine di infezioni respiratorie frequenti (specialmente non trattate) mediante l'aderenza all'infezione virale primaria dell'infiammazione batterica.

Per curare la faringite, dovresti smettere di fumare ai primi sintomi e consultare un medico per un consiglio.

I sintomi della faringite

Nel caso della faringite acuta, i sintomi includono febbre (lieve o fino a 37,5 gradi), deglutizione dolorosa, gola secca, tosse secca, arrossamento della gola, presenza di placca mucopurulenta alla gola (vedi foto).

Con la diagnosi di faringite cronica, i sintomi non sono accompagnati da febbre. Di norma, ci sono lamentele di solletico, solletico, graffi o bruciore alla gola, secchezza della faringe, dolore durante la deglutizione, tosse secca e la necessità di tossire muco denso e viscoso.

Nella faringite i sintomi negli adulti possono essere combinati con i segni di una malattia concomitante: ARVI, influenza, ecc. I sintomi della faringite acuta vengono a volte scambiati per segni di tonsillite (mal di gola). Può aumentare di tanto in tanto. Tuttavia, i suoi sintomi appaiono simili ai sintomi della fase acuta.

I segni di un tipo atrofico sono espressi dalla grave secchezza della faringe. La sua membrana mucosa è assottigliata, a volte è coperta da muco secco. A volte le superfici non mucose sono viste come vasi iniettati. Il tipo ipertrofico è caratterizzato dalla presenza di tessuto linfoide iperplastico sulla parete posteriore faringea. Possono anche aumentare i cuscinetti tubofaringei. In caso di esacerbazione della malattia, a questi sintomi si aggiungono iperemia ed edema della mucosa.

La faringite cronica nei bambini è talvolta espressa non solo dalla tosse secca persistente, ma anche dalla presenza di respiro sibilante. Pertanto, durante l'esame, il medico deve differenziare chiaramente questa condizione con l'asma bronchiale. Come trattare la faringite dipende dalla causa del suo verificarsi, quindi non automedicare.

Faringite nei bambini

La faringite è molto difficile nei bambini piccoli, questa malattia è particolarmente pericolosa per i bambini di età inferiore a un anno. A volte, la PF nei bambini è accompagnata da un aumento della temperatura fino a 400. A causa di un mal di gola, il bambino si rifiuta di mangiare. Il gonfiore delle mucose può diventare un fattore scatenante per i sintomi dell'asma. La presenza di infiammazione nella faringe nei bambini piccoli spesso porta allo sviluppo di otite media acuta.

Un tentativo di auto-trattamento può causare danni irreparabili al corpo immaturo del bambino. Al minimo sospetto di PF in un bambino, è necessario consultare urgentemente un medico.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della forma cronica

  • caratteristiche costituzionali della struttura della mucosa faringea e dell'intero tratto gastrointestinale;
  • esposizione prolungata a fattori esogeni (polvere, aria calda, secca o fumosa, sostanze chimiche);
  • difficoltà di respirazione nasale (bocca che respira, abuso di decongestionanti);
  • fumo e abuso di alcool;
  • le allergie;
  • disturbi endocrini (menopausa, ipotiroidismo, ecc.);
  • carenza di vitamina A;
  • diabete mellito, polmonare, renale e insufficienza cardiaca.

prevenzione

Evitare di stare in stanze asciutte, molto polverose e fumose, escludere categoricamente l'alcol, fumare, cibi speziati e piccanti, bevande fredde e, naturalmente, cercare di parlare di meno. Nella prevenzione e nel trattamento della faringite negli adulti, l'eliminazione di vari fattori nocivi che agiscono negativamente sulla mucosa faringea è di grande importanza.

Trattamento faringite

Prima di tutto, il trattamento della faringite comporta l'eliminazione del fattore che ha provocato la malattia. Con l'aiuto di antibiotici, ciò si ottiene nel caso di un tipo di malattia batterica, e nel caso della faringite, che è stata causata dall'inalazione prolungata di sostanze irritanti o fumo, usando metodi di protezione personale o cambiando lavoro.

In acuta e in esacerbazione della faringite cronica, non accompagnata da gravi disturbi della condizione generale, è sufficiente un trattamento sintomatico, compresa una dieta moderata, pediluvi caldi, impacchi riscaldanti sulla superficie anteriore del collo, latte con miele, inalazione di vapore e gargarismi.

  1. I gargarismi dovrebbero essere almeno 6 volte al giorno, se possibile, ogni ora. Per il risciacquo utilizzare furatsilinom, in una diluizione di 1: 5000 o soluzioni alcaline.
  2. Dalla dieta escludono cibi irritanti (caldo, freddo, acido, speziato, salato). Si consiglia di bere molti liquidi fino a 1,5-2 litri al giorno. Fumare dovrebbe essere fermato.
  3. Vengono utilizzate preparazioni combinate a base di oli vegetali con l'aggiunta di antisettici sotto forma di spray (ingalipt, angilex, clorofilipta, ecc.), Che devono essere regolarmente applicati alla mucosa infiammata della faringe almeno 3-4 volte al giorno.
  4. Compresse per suzione contenente sulfonamidi (septifril, pharyngosept).
  5. Quando una infezione virale non è raccomandata prendendo antibiotici, essi sono prescritti da un medico solo quando viene rilevato un patogeno batterico o fungino.

Nella faringite cronica, il trattamento inizia con la riabilitazione di focolai di infezioni croniche del tratto respiratorio superiore e della cavità orale. Con inefficacia, lo sbrigliamento chirurgico è possibile rigorosamente secondo le indicazioni. Nelle forme ipertrofiche, le aree di ipertrofia (iperplasia) devono essere cauterizzate, utilizzare criodistruzione e coagulazione laser.

Antibiotici per faringite

Come misura preventiva, al fine di prevenire lo sviluppo di complicanze di eziologia batterica, le indicazioni per l'uso di antibiotici per faringite sono:

  • sviluppo di tonsillite batterica o esacerbazione della forma cronica di tonsillite;
  • evidenza del rischio di sviluppare polmonite;
  • malattia infiammatoria dei bronchi (soprattutto forma ostruttiva);
  • otite media purulenta;
  • la diffusione dell'infezione nei seni nasali;
  • condizioni febbrili di durata superiore a 2 giorni, o prima, a discrezione del medico;
  • febbre di basso grado che persiste per più di 5-6 giorni;
  • faringite protratta (più di un mese).

Gli antibiotici per faringite acuta sono solitamente prescritti dalla serie delle penicilline. Le cefalosporine orali (cefazolina, ceftriaxone) possono essere usate meno frequentemente.

Come trattare la faringite a casa

Da rimedi popolari per il trattamento della faringite a casa sono ampiamente utilizzati i seguenti:

  1. Si consiglia di inalare patate al vapore o risciacquare con succo di patate fresco.
  2. Gargarismi, inalazione di erbe: camomilla, salvia, calendula, eucalipto.
  3. Per ripristinare la mucosa, che è necessaria per la faringite subatrofica, è bene lubrificare la gola con olio di rosa canina o pesca.
  4. Trattamento domiciliare della faringite con propoli. 30 gocce di tintura 30% propoli per 0,5 tazza di acqua calda - utilizzare per il risciacquo. Questo rimedio popolare è meglio usare per il trattamento della forma acuta della malattia.
  5. Come febrifuge per faringite, è possibile utilizzare decotto di tiglio, tè al lampone, fragoline di bosco.
  6. Una bevanda tiepida di latte caldo con miele, caldo (ma non scottante!) Tè al limone o camomilla;
  7. La foglia di mora prepara un bicchiere di acqua bollente. Questo brodo fa bene a fare i gargarismi, è efficace nell'infiammazione della mucosa orale (mucosa orale): faringite, gengive sanguinanti, mal di gola, laringiti, ecc.

I rimedi popolari provati per faringite sono buoni in quanto forniscono un lieve effetto sul corpo, aumentando la resistenza locale e generale.

Come curare rapidamente la faringite? - I migliori consigli, metodi e ricette

Mal di gola spesso si verifica a causa di faringite, che, senza un trattamento appropriato e tempestivo, diventa rapidamente cronica. Il pericolo della malattia è anche lo sviluppo di gravi complicanze.

Per il trattamento della faringite esistono molti metodi: irrigazione a spray della gola, gargarismi, inalazione, terapia antibatterica, terapia interna.

Le cause principali della faringite

La faringite è un'infiammazione della mucosa faringea.

Spesso la faringite si verifica a causa di ipotermia o surriscaldamento della gola. Ciò si verifica principalmente a causa della respirazione della bocca, oltre a mangiare cibi troppo freddi o caldi.

La faringite provoca infezioni batteriche e virali. Nella maggior parte dei casi, l'agente eziologico della malattia è streptococchi, stafilococchi, pneumococchi, tra i virus - rhinovirus, adenovirus, virus dell'influenza. Per provocare questa patologia a volte può essere un fungo.

Le seguenti cause possono causare la malattia:

  • Sistema immunitario indebolito.
  • Secchezza della gola a causa della voce tesa a lungo.
  • Malattie dentali
  • Malattie otorinolaringoiatriche in forma cronica.
  • La curvatura del setto del naso.
  • Cattiva postura
  • Processi patologici degli organi digestivi.
  • Malfunzionamenti nel sistema ormonale.

A volte l'insorgenza di faringite è influenzata da reazioni allergiche. A causa di questi motivi, nella maggior parte dei casi si verifica una fase acuta di faringite. Con il suo trattamento tardivo o la tattica di terapia scelta in modo errato, la malattia può diventare cronica.

I fattori che innescano lo sviluppo della malattia includono:

  • Sfavorevole al clima del paziente.
  • Fumo di tabacco
  • Uso frequente di bevande alcoliche.
  • Fattore ecologico

Raramente la faringite si verifica a seguito di un intervento chirurgico o di oggetti estranei nella gola.

Per trovare le giuste tattiche di trattamento, uno specialista deve stabilire la causa principale della malattia. Ad esempio, per curare la faringite causata da batteri patogeni, sono necessari antibiotici.

I sintomi della malattia

Mal di gola, arrossamento delle tonsille, tosse secca e febbre sono possibili segni di faringite

Il sintomo principale della faringite è il dolore alla gola, particolarmente evidente dopo la mattina dopo il sonno. Inoltre, i segni pronunciati di una condizione patologica sono i seguenti:

  • Mal di testa.
  • Alta temperatura
  • Secchezza e sensazione di mal di gola.
  • Stanchezza generale.
  • Rossore delle tonsille con una fioritura di bianco.
  • Gonfiore della gola mucosa.
  • Nausea o vomito.
  • Linfonodi ingrossati sul collo.
  • Tosse senza catarro
  • Mal di gola
  • Dolore durante la deglutizione.
  • La lingua è grigia.

A volte con vasi deboli nell'orofaringe, che sono danneggiati durante la tosse, ci può essere una mescolanza di sangue nell'espettorato o nella saliva. Inoltre, durante la faringite, il paziente ha la sensazione che se la deglutizione elimina il mal di gola. Inoltre, la malattia può essere accompagnata da dolore ai muscoli e naso che cola.

Per diagnosticare la faringite, oltre all'esame di uno specialista, può essere richiesto anche un tampone faringeo.

È importante notare che i sintomi della malattia possono differire a seconda delle due forme di faringite: acuta e cronica. Con l'insorgenza di faringite nella forma acuta, i sintomi sono più pronunciati, il paziente sente un significativo disagio. La faringite cronica è caratterizzata da segni clinici minimi.

Anche sui sintomi della malattia può determinare il tipo di faringite:

  • Iperremia della gola mucosa indica faringite catarrale.
  • I linfonodi ingranditi possono indicare una forma ipertrofica della malattia.
  • Nella faringite atrofica, il muco è diluito a causa di un processo infiammatorio prolungato.
  • La faringite, scatenata dall'inalazione di allergeni, è accompagnata da tosse secca, iperemia della parte posteriore della faringe, edema della mucosa e mal di gola.

Se trovi i suddetti sintomi, dovresti contattare uno specialista per diagnosticare accuratamente la malattia, che può essere confusa con tonsillite o laringite. Dopo l'esame, il medico prescriverà la terapia necessaria.

Trattamento farmacologico

Il trattamento della faringite deve essere effettuato con un approccio integrato

In caso di una malattia acuta che si è manifestata a seguito di un'infezione batterica, la terapia antibiotica è obbligatoria.

Questi possono essere antibiotici dei seguenti gruppi:

  • Gruppo di penicillina In effetti tali farmaci influenzano lo stafilococco. Includono acido clavulanico e amoxicillina. Augmentin, Trimafoks, Flemoksin, Flemoklav, Amoxicillin, Ecoclav sono considerati popolari nel trattamento della faringite.
  • Macrolidi. Tali farmaci sono spesso usati perché hanno la capacità di penetrare rapidamente nell'attacco infettivo, sono efficaci contro una varietà di batteri che causano malattie. Inoltre, viene utilizzato in caso di intolleranza alle penicilline. Il gruppo macrolidico comprende Azitromicina, Eritromicina, Zitrolid, Sumamed, Spiramicina.
  • Serie di cefalosporine. Agenti efficaci sono Cefriaxone, Supraks, Cefabol, Zinnat, Cefalexin, Cefuroxime. Sono usati per faringite avanzata e lo sviluppo di complicanze.
  • Gruppo tetraciclina. Nominato in casi rari, quando c'è resistenza di microrganismi ad antibiotici di altri gruppi. Questi farmaci non sono raccomandati per l'uso nel trattamento della faringite nei bambini.
  • A volte possono essere scritti agenti antibatterici di azione locale. Questi sono farmaci come Fuzofungin o Bioparox.

Quando si assumono antibiotici non bisogna dimenticare la prevenzione della disbiosi, che si sviluppa dalla terapia antibiotica. Per fare questo, prendi probiotici - Lactobacterin, Linex, Bifiform.

Quando la faringite virale è necessaria per assumere farmaci antivirali, ad esempio, Anaferon, Neovir, Arbidol, Isoprinosine.

Il farmaco moderno ed efficace per il trattamento della faringite è considerato Imudon.

Un corretto trattamento della faringite può essere prescritto solo da un medico a seconda della causa della sua insorgenza.

Per eliminare il disagio e il dolore nella faringe, l'uso di tali compresse è possibile:

  • Falimint
  • Strepsils
  • Grammidin
  • Lizobakt
  • Faringosept
  • Schede esagonali
  • Sebidin
  • Septolete
  • Neo-angin
  • Possono essere prescritti farmaci contenenti iodio: Yoks, Vokadin, Iodinol

Un trattamento essenziale per la faringite è gargarismi. Farmaci Furacilina, Miramistina, Clorexidina o Chlorophilipta sono eccellenti per la procedura.

Gli spray possono aiutare a ridurre l'infiammazione e ridurre il dolore:

Quando si tossisce, accompagnando la faringite, si consiglia di utilizzare sciroppi che contribuiscono alla diluizione dell'espettorato. Molti di loro contengono estratti di piante medicinali: Gedelix, Alteyka, Dr.Mamma, Gerbione, Linkas. Soprattutto questi sciroppi sono adatti per il trattamento della faringite nei bambini. Puoi bere sciroppi a base di ambroxolo, acetilcisteina.

In caso di una malattia che deriva dall'ingestione di allergeni, vengono prescritti antistaminici: Tsetrin, Tavegil, Claritin, Suprastin, Loratadin. Contribuiscono alla rimozione del gonfiore e arrossamento della gola.

Ulteriori informazioni su come trattare la faringite a casa possono essere trovate nel video:

Per ridurre il mal di gola e la febbre alta, puoi assumere antidolorifici come Analgin, Acetaminophen, Ibuprofen, Paracetamol.

Per migliorare l'immunità, è necessario consumare complessi vitaminico-minerali contenenti vitamine del gruppo B e acido ascorbico. Gli immunomodulatori sono anche prescritti, per esempio, Viferon.

Medicina tradizionale per la malattia

Le migliori ricette popolari per il trattamento della faringite a casa

Come metodo ausiliario per il trattamento della faringite, i decotti a base di erbe sono usati per i gargarismi.

I mezzi efficaci a questo proposito sono le seguenti tasse:

  • Fiori di sambuco nero, veronica e menta.
  • Foglie di betulla e corteccia di quercia
  • Calamo e corteccia di camomilla.
  • Equiseto, lampone (foglie), immortelle.

Le piante assumono proporzioni uguali. La raccolta (cucchiaio) viene prodotta in un bicchiere di acqua bollente. Lasciare in infusione per circa due ore. La gola deve essere risciacquata con brodo caldo. È inoltre possibile eseguire la procedura con decotti di camomilla, eucalipto, menta, calendula, foglia di olmo, sia singolarmente che in collezioni.

Per la procedura, è possibile utilizzare freschi, ma diluiti con acqua, succhi di cavolo bianco e cavoli o barbabietole. Efficace, economico e sicuro per il risciacquo è una soluzione di cottura, ma migliore sale marino. Gargarismi possono aiutare a ridurre il dolore e il disagio in gola.

Il metodo popolare è l'inalazione.

L'inalazione a base di miele è efficace. Questo prodotto apistico può essere utilizzato anche per le applicazioni. È possibile usare tali farmaci per faringite:

  • Sciroppo di miele con aglio
  • Boccioli di pino nel miele

I rimedi popolari sono considerati molto efficaci. Tuttavia, sono solo metodi ausiliari di trattamento e il loro uso deve essere concordato con uno specialista.

Inalazione del nebulizzatore

L'inalazione del nebulizzatore per faringite è uno dei metodi migliori per curare una malattia.

Notevolmente facilitare la procedura di inalazione e aumentare l'effetto terapeutico di questo metodo utilizzando un dispositivo speciale - un nebulizzatore.

Nel mercato farmaceutico esistono diversi tipi di tali apparecchi. È abbastanza semplice usarli - è sufficiente versare una soluzione medicinale nel serbatoio del nebulizzatore e, usando una maschera, respirare i vapori di guarigione per circa 15 minuti. È importante notare che il nebulizzatore è indispensabile nel trattamento delle malattie otorinolaringoiatriche e catarrale nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Adatto per l'inalazione di infusi da faringite di erbe medicinali che hanno effetto anti-infiammatorio, antibatterico e analgesico:

Per un metodo di trattamento inalatorio, i seguenti oli essenziali possono essere utilizzati per aiutare ad inumidire la mucosa faringea e ridurre la moltiplicazione e la crescita di microrganismi patogeni:

  • pesca
  • rosa
  • oliva
  • menta
  • eucalipto
  • salvia

Quando si tossisce può essere utilizzato per soluzioni di farmaci per inalazione - Fluimucil, acetilcisteina.

Consigli utili: cosa c'è di sbagliato e cosa fare con la malattia

Quando la faringite è necessario seguire alcune regole per recuperare rapidamente.

Gli esperti raccomandano vivamente di fornire al paziente il corretto regime di consumo. Questo è necessario al fine di prevenire la disidratazione e idratare la gola, che aiuta a ridurre il dolore in esso. Inoltre, un liquido caldo calma in modo significativo la gola irritata. Adatto per acqua potabile, tè verde con aggiunta di miele, bevande alla frutta, frutta in umido.

Un paziente con faringite non è raccomandato a mangiare cibi piccanti, acidi, salati, in salamoia. È consigliabile includere alimenti morbidi nella dieta, che non irritano la mucosa della gola. Dovresti anche smettere di bere e mangiare con i cambiamenti di temperatura.

È importante ricordare che fumare e bere bevande alcoliche è inaccettabile anche in caso di malattia.

I pazienti la cui faringite è causata da un'infezione batterica dovrebbero seguire le regole di igiene personale per non ammalarsi di nuovo e prevenire la diffusione della malattia.

Possibili complicanze della faringite

Per evitare complicazioni della malattia, è necessario iniziare a trattare la faringite nel tempo.

Tra i possibili effetti indesiderati della faringite sono le seguenti malattie:

  • Insufficienza renale.
  • Scarlattina
  • Ascesso del faringeo o peritonsillare.
  • Reumatismi, che colpisce le articolazioni, i muscoli del cuore, il sistema nervoso.
  • Laringite.
  • Infiammazione dell'orecchio interno o del tubo uditivo.
  • Bronchite in forma cronica.
  • Scialoadenite.
  • Linfadenite cervicale.

Una complicazione della faringite acuta è anche un sanguinamento della condizione patologica in una forma cronica.

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo della faringite, dovresti seguire queste regole preventive:

  1. Non permettere l'ipotermia del corpo.
  2. Rafforzare il sistema immunitario pugnalando il corpo.
  3. Usare frequentemente frutta e verdura fresca.
  4. Aggiungi i prodotti delle api alla tua dieta.
  5. Evitare variazioni di temperatura negli alimenti.
  6. Limitare l'uso di cibi salati, piccanti e acidi.
  7. Rifiuta di assumere bevande alcoliche e fumare.
  8. Evitare di respirare fumi caldi e aria inquinata.

Aiutano a prevenire i faringiti di iodio e vapore acqueo. Pertanto, in estate è auspicabile fornire una gita al mare. Se questa possibilità è assente, allora è possibile periodicamente come misura preventiva effettuare inalazioni con sale marino con l'aggiunta di iodio.

Se si seguono queste misure preventive, è possibile ridurre il rischio di sviluppare faringite più volte.

Faringite: cronica, acuta, cause, segni, come trattare

Una malattia della faringe, manifestata da disagio, dolore e mal di gola, si chiama faringite. Questa patologia viene solitamente diagnosticata in persone di mezza età e anziane. Gli uomini si ammalano più spesso delle donne. La faringite è un'unità o un sintomo nosologico indipendente della maggior parte delle patologie respiratorie: infezioni respiratorie acute, SARS, tonsillite, adenoidite nei bambini.

Nella struttura della faringe, 3 sezioni sono convenzionalmente distinte: rinofaringe, orofaringe e ipofaringe.

Processi patologici che si verificano nella faringe, anche divisi in base alla localizzazione. Nell'infiammazione virale o batterica acuta, la membrana mucosa di tutte le parti della faringe è interessata. Nella patologia cronica, la mucosa di una sezione anatomica è solitamente interessata.

eziologia

In casi più rari, virus respiratorio sinciziale, virus Coxsackie, Epstein - Barr e immunodeficienza umana diventano agenti patogeni della faringite.

  1. La causa della faringite batterica aspecifica è solitamente un'infezione da streptococco, micoplasma, clamidia, stafilococco.
  2. Le forme specifiche di faringite sono associate ad un agente patogeno specifico: faringite gonococcica causata da gonococco, leptotriosi faringea - Leptotrix buccalis.
  3. L'agente eziologico della faringite fungina è un fungo simile al lievito del genere Candida.
  4. Le lesioni protozoarie della faringe - un fenomeno raro, che indica una disfunzione del sistema immunitario.
  5. La faringite allergica è associata alla penetrazione di allergeni nel corpo insieme all'aria inspirata. Spesso la causa della malattia diventa allergie alimentari.

I fattori irritanti che contribuiscono allo sviluppo della malattia includono:

  • freddo,
  • Il fumo,
  • Sostanze chimiche - alcol,
  • Cibo ruvido, piccante e caldo,
  • Focolai infettivi nel corpo - carie, sinusite, rinite,
  • Lunga conversazione,
  • Emissioni industriali
  • Predisposizione alle allergie,
  • Staccabile, che scorre lungo la parte posteriore della faringe, con sinusite cronica.

La faringite cronica si sviluppa in assenza di un trattamento adeguato e tempestivo della forma acuta della patologia.

I principali fattori che provocano la malattia sono i seguenti:

  1. Caratteristiche della struttura anatomica della faringe e del tubo digerente,
  2. Infezione - batteri, virus,
  3. Cattive abitudini
  4. Ipo-e beriberi,
  5. allergia,
  6. Respirazione alterata attraverso il naso
  7. la menopausa,
  8. Malattie endocrine - diabete mellito, ipotiroidismo,
  9. Condizione dopo tonsillectomia,
  10. Fattori irritanti - prodotti chimici, fumo, polvere,
  11. Patologia cronica del sistema digestivo,
  12. Indebolimento dell'immunità
  13. Patologia cardiovascolare e renale ed epatica.

classificazione

La faringite è classificata in due forme principali: acuta e cronica.

  • La forma acuta della malattia si sviluppa a causa dell'effetto simultaneo del fattore causale sulla mucosa faringea.
  • La faringite cronica è una patologia che si sviluppa a causa dell'influenza prolungata di sostanze irritanti.

Per origine la faringite è classificata in tipi:

  1. virale,
  2. batterica,
  3. fungine,
  4. protozoi,
  5. allergico,
  6. post-traumatico,
  7. Reattiva.

Dalla natura della lesione e dai cambiamenti morfologici:

  • Semplice o catarrale
  • Ipertrofico o granulare,
  • Subatrofico o atrofico.

sintomatologia

Il principale segno clinico della faringite acuta è il mal di gola, aggravato dalla tosse. Spesso l'aspetto del dolore è preceduto da secchezza e solletico, persistente per diversi giorni. Il gonfiore più pronunciato delle mucose, più intenso è il dolore. Il dolore severo dà alle orecchie e causa ai pazienti di rifiutarsi di mangiare. Dopo la formazione di una sindrome dolorosa persistente, appare una tosse alla gola dolorosa, secca e graffiante.

I sintomi comuni della faringite sono: deterioramento della condizione generale, debolezza, malessere, affaticamento, febbre. Questi segni di intossicazione persistono per tre giorni e gradualmente scompaiono.

Il medico ENT all'esame del paziente rivela iperemia della parete faringea posteriore con aree di placca mucopurulenta, nonché gonfiore del palato, tonsille e ugola. I linfonodi sottomandibolari e cervicali sono dolorosi e ingrossati nella maggior parte dei pazienti.

La faringoscopia consente di rilevare la mucosa infiammata della parete faringea posteriore con manifestazioni caratteristiche - iperemia, edema, granuli linfoidi sulla membrana mucosa.

La faringite gonococcica è un sintomo della gonorrea urogenitale e, in alcuni casi, una patologia indipendente. La faringite gonorrheal si sviluppa dopo un atto orogenitale non protetto con una persona infetta. Nella maggior parte dei casi, la patologia è asintomatica e viene rilevata per caso durante l'esame microbiologico. Alcuni pazienti sviluppano i sintomi classici della faringite. Sulla mucosa iperemica ed edematosa dell'orofaringe, compaiono aree con una fioritura giallo-grigia e singoli follicoli sotto forma di grani rossi. L'infiammazione spesso si estende dalla faringe alle tonsille, alle gengive, al palato, alla laringe con lo sviluppo di patologie corrispondenti.

La faringite allergica è l'infiammazione della faringe che si sviluppa dopo che la mucosa è allergenica. Gli allergeni possono includere polvere, polline, peli di animali domestici, piume, medicinali, prodotti alimentari, sostanze chimiche utilizzate nella vita di tutti i giorni e in produzione. Tutti i sintomi della faringite allergica sono associati ad edema della mucosa faringea. La malattia si manifesta con segni locali: secchezza, dolore acuto durante la deglutizione, aumento della formazione di muco. Oltre ai sintomi di infiammazione della faringe, si verificano congestione nasale, raucedine e altri segni associati all'esposizione alle vie respiratorie del tratto respiratorio superiore. Se non viene eliminato in tempo, la faringite acuta può trasformarsi in cronica.

Nell'infiammazione cronica della faringe, la condizione generale dei pazienti rimane stabile: la temperatura non sale, l'intossicazione è assente.

Segni locali di infiammazione catarrale:

  1. Secchezza della mucosa faringea,
  2. Mal di gola,
  3. Tosse agonizzante e secca,
  4. Il desiderio costante di tossire, associato all'effetto irritante della scarica accumulata sulla membrana mucosa della faringe.

I pazienti diventano irritabili, il loro sonno e il loro normale ritmo di vita sono disturbati.

Negli adulti, alcune forme di faringite cronica possono differire nei cambiamenti morfologici e nei segni clinici.

  • La faringite granulare spesso complica il corso di malattie infiammatorie del naso, seni paranasali, tonsille, carie. In assenza di una terapia adeguata e tempestiva, i noduli rossi si formano sulla membrana mucosa della faringe, causando una tosse parossistica. La patologia si manifesta con sensazioni dolorose e mal di gola, tosse parossistica con espettorato abbondante.
  • La faringite subatrofica è il risultato di una regolare esposizione a sostanze che irritano la faringe. Questa forma di malattia spesso complica il corso delle patologie croniche degli organi digestivi - il pancreas, la cistifellea, lo stomaco. Il trattamento consiste nell'eliminare il principale fattore eziologico.
  • La faringite ipertrofica si manifesta con ispessimento e iperemia della mucosa faringea, così come la formazione di secrezioni purulente. Questa patologia è caratterizzata dalla formazione di accumuli linfoidi nella faringe e dal rilascio di espettorato viscoso.

Caratteristiche dell'infiammazione della faringe durante l'infanzia

La faringite è una patologia che colpisce molto spesso il corpo di un bambino, che si manifesta in varie forme ed è spesso una manifestazione di un'altra malattia - adenoidite, scarlattina, tonsillite. A rischio sono i bambini che camminano un po 'e dormono in una stanza con aria secca e calda.

Al fine di evitare gravi complicazioni e il passaggio della malattia in forme atrofiche o subatrofiche, ai bambini malati è vietato uscire in caso di pioggia e salire le loro gole per una settimana. I risciacqui con la soda non sono raccomandati per i bambini con faringite cronica, poiché la soda secca la membrana mucosa, che può provocare lo sviluppo di gravi complicanze.

Identificare la patologia dei bambini è abbastanza difficile. Ciò è dovuto a lievi manifestazioni cliniche che non consentono di identificare la malattia "ad occhio". Dopo aver sentito i reclami, lo specialista esamina la gola del bambino. L'orofaringe in questa malattia è rossa, gonfia, gonfia per la presenza di scarico mucoso o purulento, la parete posteriore è granulare con emorragie puntiformi o vescicole piene di sangue.

Le principali lamentele del bambino:

  1. Mal di gola,
  2. Solletico o prurito
  3. Lieve tosse,
  4. Dolore e prurito alle orecchie
  5. Naso che cola
  6. Congiuntivite.

I segni locali persistono per un paio di giorni e gradualmente scompaiono. La temperatura corporea è di basso grado o normale. I bambini sono solitamente più difficili da ingerire la saliva rispetto al cibo.

Con l'adesione di un'infezione secondaria e lo sviluppo di complicanze (mal di gola o adenoidite), i sintomi generali iniziano ad aumentare con grave intossicazione.

I bambini non possono esprimere le loro lamentele, quindi è molto difficile per loro riconoscere la faringite. I bambini malati diventano irrequieti, la loro temperatura aumenta, il sonno e l'appetito sono disturbati. Questi sintomi non sono specifici: può indicare qualsiasi altra malattia. Se compaiono questi segni, contatti immediatamente il pediatra.

Faringite durante la gravidanza

La faringite, come qualsiasi altra malattia, è pericolosa per il corpo di una donna incinta e crea molti inconvenienti associati all'incapacità di usare i soliti metodi di trattamento.

La malattia si manifesta in donne in gravidanza con segni locali classici, febbre di basso grado, linfoadenite, raucedine e tosse.

La faringite spesso complica il corso della gravidanza. In assenza di un trattamento adeguato nelle fasi iniziali, può portare a aborto spontaneo e, nelle fasi successive, a un parto prematuro.

diagnostica

La diagnosi di faringite comprende l'esame strumentale del paziente - faringoscopia, immunodiagnostica, esame microbiologico del nasofaringe rimovibile, determinazione degli antigeni streptococcici nel sangue.

Quando compare il primo sospetto di infiammazione della gola, è necessario esaminarlo. L'ispezione della faringe è una procedura semplice, spesso eseguita a casa e non richiede abilità o abilità speciali. Il paziente deve essere portato alla luce e la maniglia del cucchiaio per premere sulla parte centrale della lingua. La profondità di avanzamento del cucchiaio deve essere controllata in modo da non provocare il vomito.

Nei pazienti con gola rossa, iniettati e gonfiati dalle mucose. Se la malattia è accompagnata da febbre, è necessario consultare un medico, perché i sintomi della faringite sono per molti versi simili a quelli di un mal di gola. L'infiammazione acuta delle tonsille è una patologia grave, che spesso porta a gravi complicanze.

I segni distintivi di angina nei bambini sono:

  • Tappi purulenti sulle tonsille;
  • Raid sotto forma di punti gialli, isolette, fili;
  • Intossicazione grave - mancanza di appetito, febbre;
  • Sindrome del dolore pronunciata.

La diagnosi differenziale della faringite viene eseguita con laringite e tonsillite.

Infiammazione della faringe e della laringe

La faringite è una malattia con la localizzazione del processo patologico sulla membrana mucosa della faringe. Si manifesta con segni infiammatori locali e sintomi generali di intossicazione - stanchezza, affaticamento, riduzione delle prestazioni, mal di testa. La patologia complica il decorso della rinite e dell'ARVI.

La malattia infiammatoria della mucosa della laringe e delle corde vocali di origine batterica o virale è chiamata laringite. Sintomi locali di laringite: raucedine, raucedine, tosse che abbaia. I segni sistemici includono: febbre, dolore ai muscoli e alle articolazioni, malessere, debolezza. Oltre ai fattori infettivi, le cause della laringite sono: sovraccarico delle corde vocali, lesioni laringee e loro conseguenze.

L'infiammazione della faringe e della laringe è caratterizzata dalla localizzazione del processo patologico, eziologia e patogenesi. La terapia della laringite nella maggior parte dei casi viene effettuata con l'uso di antibiotici e nel trattamento della faringite non vengono quasi mai utilizzati. Entrambe le patologie sono compagni di ARVI e hanno un effetto fin dall'inizio della malattia.

Infiammazione della faringe e delle tonsille

La tonsillite è una patologia infettiva infiammatoria acuta che interessa la mucosa delle tonsille. Causa angina batteri opportunisti del gruppo gocciolante di infezione - streptococco e stafilococco, trasmessi da goccioline trasportate dall'aria da una persona malata. In casi più rari, virus, funghi e persino clamidia causano la malattia. L'angina complica il decorso delle infezioni respiratorie.

L'infiammazione della faringe e delle tonsille si manifesta con segni clinici simili.

Con faringite - mattina mal di gola, iperemia e gonfiore delle mucose, bruciore e secchezza, tosse, nodulo alla gola. I segni generali di intossicazione sono lievi o assenti.

In mal di gola - mal di gola più intenso, irradiato alle orecchie e aggravato dopo cena. Tonsille ricoperte da una fioritura purulenta. I pazienti appaiono sintomi caratteristici di intossicazione - mal di testa, febbre, brividi, dolori muscolari e articolari, nausea, vomito.

I principi terapeutici usati per trattare l'infiammazione faringea e l'infiammazione delle tonsille sono significativamente differenti. In caso di tonsillite acuta, vengono prescritti antibiotici e, in caso di tonsillite cronica, viene prescritto un intervento chirurgico. Quando la faringite viene solitamente utilizzata come soluzione antisettica per il risciacquo, aerosol, inalazione, bere molti liquidi.

trattamento

Trattamento della faringite acuta

Nella faringite acuta, l'ospedalizzazione non viene eseguita e i pazienti sono trattati a casa. La prognosi è favorevole: il recupero avviene in circa 7 giorni.

Il trattamento della patologia comprende:

  • Rispetto di un regime benigno in cui è vietato mangiare cibi caldi e piccanti, bere bevande alcoliche, caffè forte e tè. Questi prodotti irritano la mucosa faringea, che richiede un riposo completo durante il trattamento.
  • I gargarismi dovrebbero essere regolari durante tutto il periodo acuto. Ideale - risciacquare ogni ora, fino a 6 volte al giorno. Si raccomanda agli adulti di fare gargarismi con soluzioni di furatsilinom o soda.
  • Inalazione del nebulizzatore con decotto di erbe, soluzioni alcaline, acqua minerale, olii essenziali.
  • Antisettici sotto forma di spray - "Ingalipt", "Chlorophyllipt", "Kameton".
  • Lecca lecca per mal di gola con componenti antimicrobici- "Faringosept", "Septolete". Lecca lecca con ingredienti vegetali e mentolo liberano la mucosa dalle infezioni e aumentano la resistenza del corpo.

Trattamento della faringite cronica

È necessario iniziare il trattamento della faringite cronica con l'eliminazione dei fattori causali e delle condizioni avverse che rallentano il processo di guarigione.

Durante il periodo di esacerbazione, è indicato l'uso di farmaci antibatterici locali. La terapia antibiotica sistemica viene eseguita solo se vi sono sintomi pronunciati della malattia e segni di intossicazione.

La patologia con pronunciati cambiamenti trofici della mucosa è scarsamente trattabile dalla terapia e la faringite atrofica non è completamente curabile.

I principi di base del trattamento:

  1. Gargarismi, l'uso di droghe sotto forma di spray, losanghe, losanghe.
  2. L'uso di agenti mucolitici per pulire le mucose da croste, incursioni e muco,
  3. Trattamento meccanico della mucosa faringea,
  4. Regolare idratazione delle mucose mediante irrigazione della faringe con oli vegetali,
  5. Multivitaminici e immunostimolanti
  6. Fisioterapia - ultrasuoni, inalazione di nebulizzatore, UHF.

È possibile integrare la terapia farmacologica della faringite cronica con la medicina tradizionale.

Medicina popolare

I brodi e le infusioni di erbe sono ampiamente usati per il trattamento della faringite acuta. Sono usati per accoltellare mal di gola o per inalazione.

  • L'acqua di mare è un rimedio versatile e molto efficace usato per gargarismi e risciacquo del naso.
  • I bagni con l'aggiunta di oli essenziali si consiglia di assumere con faringite. Per fare questo, aggiungere 3-4 gocce di eucalipto o olio di abete in acqua calda.
  • Fare i gargarismi con acqua salata. In mezzo litro di acqua tiepida sciogliere un cucchiaino di sale e sciacquare la gola con acqua salata ogni ora.
  • Compresse da infusione di camomilla. In una infusione di camomilla riscaldata, un tovagliolo viene bagnato e avvolto intorno al collo.
  • L'aglio è un antisettico naturale. Una miscela di rafano, miele e aglio viene sciolta in acqua e sciacquata con il mal di gola ottenuto.
  • Le inalazioni leniscono il mal di gola e riducono i sintomi spiacevoli. La durata di una procedura è di 5 minuti. Il trattamento totale richiederà da 5 a 10 inalazioni. Per fare questo, utilizzare infusi e decotti di erbe medicinali: la serie, viburno, camomilla, achillea.

Medicina di erbe

  • L'inalazione. I componenti principali di soluzioni per inalazione: infusioni e decotti di lavanda, menta, viburno, tiglio, serie.
  • Fare i gargarismi con una calda decozione di salvia, piantaggine, camomilla, estratto di calendula.
  • Tè e decotti per somministrazione orale. Per combattere la forma cronica dell'infiammazione della faringe, si raccomanda di assumere regolarmente tè allo zenzero, tè di citronella e menta, camomilla, decotto caldo di ribes e salvia con l'aggiunta di oli essenziali.

Trattamento della faringite nei bambini

Il trattamento della patologia nei bambini viene effettuato a casa. Le principali misure terapeutiche per faringite:

  1. Il cibo parsimonioso, l'uso di cibo caldo e non irritante e una quantità sufficiente di liquido.
  2. Gargarismi con soluzioni contenenti antisettici o estratti di erbe - "clorofillite", "rotokan", "miramistina", infusione di eucalipto o camomilla.
  3. Prendi un decotto di salvia o calendula, 2 volte al giorno, camomilla o tè alla menta durante la notte.
  4. Irrigare la faringe con aerosol con antisettici o antibiotici - "Posposol", "Yoks", "Stopangin", "Kameton".
  5. Per utilizzare losanghe e pasticche che alleviano il dolore e calmano la gola, è possibile per i bambini di età superiore a 3 anni - "Faringosept", "Strepsils".
  6. Antibiotici locali - Grammidina, Septeta.
  7. Farmaci immunostimolanti locali - "Imudon", "Lizobact".
  8. Agenti antimicrobici - interferoni "Viferon", "Grippferon", così come "Arbidol", "Kagocel", "Orvirem". Devono essere usati dal primo giorno di malattia in concomitanza con la terapia locale.
  9. Per prendere gli antibiotici all'interno può essere prescritto solo da un medico e dopo aver messo uno striscio dalla faringe sulla microflora e determinando la sensibilità agli antibiotici.
  10. Calore secco attorno al collo.
  11. Inalazioni alcaline con acqua minerale, soluzione salina, olii essenziali, decotto di erbe medicinali.
  12. Pediluvi

L'unico trattamento della faringite nei neonati è quello di bere abbondantemente, poiché gli spray antisettici possono causare il broncospasmo riflesso e non riescono ancora a fare i gargarismi ea sciogliere le losanghe.

Se dopo aver eseguito tutte le misure descritte a casa, le condizioni del bambino si deteriorano e la temperatura corporea aumenta, consultare un medico.

Trattamento della faringite nelle donne in gravidanza

Tutte le donne in gravidanza che soffrono di mal di gola dovrebbero visitare uno specialista. L'auto-trattamento in questo caso è inaccettabile, poiché si tratta di preservare la salute e la vita di una donna e di un bambino non ancora nato. Lo specialista, tenendo conto delle peculiarità della malattia e della condizione della donna incinta, determinerà la causa della patologia e prescriverà il trattamento appropriato.

Le misure terapeutiche per le donne in gravidanza sono conformi ai principi di base:

  • pace
  • Dieta di risparmio
  • Arieggiatura regolare della stanza e umidificazione dell'aria nella stanza,
  • Gargarismi con decotto alle erbe,
  • Inalazioni con oli essenziali - eucalipto, aghi di pino, abete,
  • Usa losanghe, losanghe e aerosol.

Medicina tradizionale usata per trattare la faringite nelle donne in gravidanza - propoli, miele, aglio, fitoterapia.

prevenzione

Regole semplici aiuteranno a prevenire lo sviluppo della malattia:

  1. Sanificare i fuochi dell'infezione in bocca,
  2. Evita la folla di persone
  3. Usa un unguento antivirale o gocce prima di uscire,
  4. Risciacquare il naso con soluzione salina dopo il ritorno a casa,
  5. Camminare regolarmente all'aria aperta,
  6. Non bere bevande fredde,
  7. Prendi un multivitaminico.

Complicazioni di faringite

Una complicazione della forma acuta della malattia è l'infiammazione cronica della faringe, che alla fine porta allo sviluppo di una serie di gravi patologie.

La faringite streptococcica è complicata dalla formazione di ascesso peritonsillare, manifestata da sintomi unilaterali: gonfiore dei tessuti molli, dolore ed eritema.

Con la faringite, l'infezione si diffonde in modo discendente, il che porta allo sviluppo dell'infiammazione della laringe, della trachea e dei bronchi. Oltre a laringite, tracheite e bronchite in pazienti con prolungata infiammazione streptococcica del reumatismo articolare faringeo si verifica.

La principale complicazione della faringite è un declino generale della qualità della vita. Per le persone la cui attività professionale è connessa con la necessità di parlare, questa malattia diventa un vero problema. L'infiammazione a lungo termine porta a un cambiamento nel tono della voce.

  • Tra le complicanze locali della faringite sono: angina, ascessi, otite, flemmone, infiammazione delle ghiandole salivari, linfadenite cervicale.
  • Complicazioni comuni della faringite: scarlattina, reumatismi, glomerulonefriti, miocarditi, sepsi, groppa cagata nei bambini, shock, arresto respiratorio.

Mal di gola (faringite)

Un mal di gola doloroso è accompagnato da sintomi come irritazione, dolore e dolore, che si aggravano durante la deglutizione. Molto spesso il problema è causato da un'infezione virale, ma può anche essere innescata da batteri.

Mal di gola irritata in medicina si chiama faringite. E se le tonsille sono infiammate, allora è la tonsillite (angina). Entrambe le malattie possono verificarsi sia in forma acuta che cronica e hanno vari agenti patogeni, inclusi virus, batteri e funghi. Ma la faringite è più spesso causata da virus (70% dei casi), e l'angina è viceversa - da batteri. Oltre alla forma acuta di angina, un significativo aumento della temperatura è più caratteristico.

L'articolo tratta della faringite, cioè mal di gola, non tonsille. Sebbene i mezzi descritti nella maggior parte saranno efficaci e con angina.

motivi

La causa della faringite è un'infezione virale e l'infiammazione della gola può essere associata a raffreddore o influenza. Gli streptococchi, d'altra parte, sono i batteri più comuni che causano questa malattia.

Un mal di gola può anche iniziare a causa di irritanti come aria inquinata, fredda o secca e fumo. Altre cause meno comuni di questo problema possono includere il danno alla parte posteriore della gola e gli effetti dell'acido gastrico rilasciato nella gola e nella bocca durante il reflusso acido.

Sebbene il più delle volte la gola faccia male ai bambini, il problema può verificarsi in qualsiasi persona. Le persone con allergie che fumano tabacco e hanno un sistema immunitario indebolito sono a maggior rischio.

I sintomi possono variare a seconda della causa dell'irritazione. Tuttavia, alcuni sintomi comuni includono quanto segue:

  • Sensazione irritante in gola
  • Deglutizione difficile e dolorosa
  • Linfonodi ingrossati nel collo
  • Sintomi influenzali, come febbre, mal di testa e naso che cola
  • Macchie bianche sulle tonsille
  • Nausea o vomito.

Sintomi correlati

Forma acuta

I principali sintomi di infiammazione acuta della gola sono gonfiore e arrossamento della mucosa, accompagnati da forte dolore. È più spesso descritto come formicolio, graffi e bruciore. Difficoltà nel deglutire liquidi e cibi. Durante un'infezione virale, la temperatura corporea aumenta leggermente. A volte ci sono sintomi di congiuntivite, e nei bambini con decorso più grave della malattia - gonfiore dei linfonodi cervicali.

Con un mal di gola causato da un'infezione batterica, i sintomi sono più forti. Osserva febbre alta, tremori e contenuti purulenti nella faringe, che possono trasmettere infezioni ai bronchi e causare tosse.

Forma cronica

Il decorso cronico può avere 3 diverse forme di infiammazione della gola e i sintomi che ne derivano dipendono da loro.

  • Faringite semplice:
    • sensazione di corpo estraneo in gola
    • sensazione di secchezza e dolore durante la deglutizione
  • Faringite ipertrofica:
    • sensazione di secchezza, bruciore
    • membrana mucosa gonfia, piena di sangue, ricoperta di secrezione secca, arrossata (in tinta bluastra con alcool)
  • Faringite atrofica:
    • atrofia della mucosa, delle ghiandole e delle ciglia
    • parete posteriore della gola "verniciata"
    • aumento del senso di conservazione del corpo estraneo

Come accelerare il recupero?

Anche se il mal di gola può avere sintomi spiacevoli, non è in pericolo di vita. Esistono alcuni semplici metodi domestici che vengono spesso utilizzati per alleviare i sintomi e accelerare il processo di guarigione.

Per curare un mal di gola più veloce, è necessario:

  • Per avere un buon riposo, darà al sistema immunitario del corpo più tempo ed energia per combattere le infezioni.
  • Consumando una grande quantità di liquido, questo idrata la gola e previene la disidratazione, che può peggiorare i sintomi. Liquidi tiepidi e tè alle erbe o alla frutta senza caffeina possono lenire l'irritazione.
  • Evitare sostanze irritanti, per coloro che fumano, questo può includere abbandonare l'abitudine fino alla cessazione dell'infezione.
  • Risciacquare con acqua salata per alleviare l'infiammazione e lenire il disagio in gola.
  • A casa, puoi anche usare umidificatori d'aria per eliminare la secchezza, che può irritare ancora di più la gola. Puoi anche sederti nel bagno di vapore per circa 20 minuti due volte al giorno.
  • Applicare losanghe farmaceutiche e soluzioni per il risciacquo. Se l'infezione è batterica, è meglio adatta a tale trattamento. Non vale sempre la pena di pagare in eccesso - è possibile acquistare compresse di clorofillina molto convenienti per le compresse di suzione e furatsilin per il risciacquo (schiacciare una compressa per tazza di acqua calda).

I migliori rimedi casalinghi

Dolore, bruciore e infiammazione sono i primi segni di faringite. Ci sono alcuni rimedi domestici e popolari efficaci che possono essere usati per alleviare, calmare e liberarsi rapidamente di questi sintomi.

1. Acqua con sale

Tra tutti i rimedi che possono essere utilizzati per liberarsi rapidamente dal mal di gola e dalla tosse, il risciacquo con acqua salata è il più semplice. Riduce il gonfiore attingendo acqua dalla superficie della gola.

Il sale è un antimicrobico naturale e può aiutare a sbarazzarsi degli agenti patogeni nella gola.

  • Mescolare un cucchiaio di sale con un bicchiere di acqua tiepida.
  • Risciacquare delicatamente la gola con una soluzione per ridurre il gonfiore e alleviare il disagio causato dal dolore.

2. Soluzione Lugol

Venduto a buon mercato in farmacia sotto forma di spray e in normali bottiglie di vetro. È più conveniente applicare l'aerosol, ma è difficile trattare bene l'intera superficie infiammatoria principale. Il liquido da una bottiglia è molto più economico, e puoi spalmarlo sul mal di gola, comprese le tonsille, con una ferita di cotone su qualsiasi bastoncino (matita, manico dello spazzolino da denti, ecc.) O persino un dito. Questo strumento è uno dei più veloci e grazie all'uso nelle prime fasi dell'infiammazione della gola aiuterà a sbarazzarsi di ngo molto rapidamente. Aiuta anche a ridurre temporaneamente il dolore, anche se subito dopo aver applicato alcuni secondi si avverte una forte sensazione di bruciore.

3. miele naturale

Il miele può anche essere usato per alleviare i sintomi delle malattie della gola. Il miele ha proprietà antibiotiche naturali che aiutano a combattere le infezioni e alleviare il dolore.

Per rendere la medicina ancora più efficace, è consigliabile miscelarla in una soluzione di acqua calda e aceto di sidro di mele. Non usare questo rimedio se stai cercando di evitare lo zucchero o mantenere una dieta a basso contenuto di carboidrati.

4. Radice Althea

È stato a lungo usato per trattare così tante malattie. Questo prodotto contiene una sostanza gelatinosa che copre e lubrifica la gola.

  1. In un vaso d'acqua da 1 litro, metti le radici di Althea legate in una crocchia
  2. Lasciare in infusione per una notte o almeno 8 ore
  3. Scolare l'acqua e aggiungere un cucchiaio di miele.
  4. Bevi i liquidi durante il giorno per alleviare i sintomi.

5. Semi di fieno greco

Il fieno greco ha molte proprietà benefiche. Per curare rapidamente il mal di gola, puoi mangiare semi, usare l'olio da loro o bere tè alle foglie.

Questo rimedio ha un grande potere curativo, può aiutare ad alleviare il dolore e uccidere i batteri che causano l'infiammazione alla gola.

Non usare lo strumento durante la gravidanza.

5. Elm sdrucciolevole

L'olmo sdrucciolevole, noto anche come olmo rosso, contiene muco, quando mescolato con acqua, forma un gel liscio che può avvolgere e lenire la gola.

  • Versare acqua bollente dalla polvere di corteccia
  • Mescolare delicatamente
  • Usa la soluzione risultante.

6. Aceto di sidro di mele

L'ingrediente attivo nell'aceto di sidro di mele combatte efficacemente i batteri. Per lungo tempo, una combinazione di aceto di mele e miele è stata usata per alleviare i sintomi dell'influenza, come tosse e mal di gola.

  • In un bicchiere di acqua tiepida metti un cucchiaio di aceto di mele, puoi anche aggiungere un cucchiaio di miele
  • Mescolare e bere la soluzione risultante per alleviare il dolore e l'irritazione alla gola.

7. Pepe rosso

La medicina tradizionale a peperoncino viene spesso usata come antidolorifico. Il pepe di Caienna contiene soprattutto la capsaicina, un composto naturale che dà ai peperoni rossi una sensazione di bruciore e blocca anche i recettori del dolore. Ma è difficile trovare una varietà di Caienna in vendita, quindi qualsiasi altro peperoncino piccante farà.

Con un mal di gola può aiutare una ricetta così popolare, come mangiare pepe mescolato con miele e acqua tiepida. Questo rimedio dovrebbe essere evitato se sono presenti ulcere aperte, bolle nella bocca o nella gola.

Come curare un mal di gola in un giorno?

Per un sollievo ancora più rapido, puoi provare i seguenti rimedi:

8. Acqua con limone

È possibile utilizzare l'acqua di limone per sbarazzarsi rapidamente dei problemi alla gola. Il succo di limone è una bevanda che è efficace per alleviare il dolore che si verifica durante un raffreddore o influenza.

Il succo di limone contiene sostanze nutritive (vitamina C e antiossidanti) che aumentano la quantità di saliva prodotta, che aiuta a trattenere l'umidità in bocca.

Al fine di massimizzare le proprietà terapeutiche di un tale agente, è necessario mescolarlo con acqua calda e aggiungere un cucchiaio di miele di manuka (è molto efficace contro gli agenti causali del mal di gola, ma costoso). Pertanto, è possibile non solo lenire i sintomi, ma anche accelerare l'eliminazione dell'infezione che causa l'infiammazione.

9. Cannella

È ricco di antiossidanti che possono fornire sollievo dai sintomi di raffreddore e influenza. Bere una tazza o due di tè alla cannella può essere un modo efficace per sbarazzarsi di dolore, prurito e irritazione alla gola.

Mezzi ancora più efficaci:

  1. Mescolare un po 'di cannella e lievito in una casseruola
  2. Aggiungere mezzo bicchiere di latte di mandorle e continuare a mescolare e scaldare la miscela fino a quando non inizia a bollire
  3. Togliere dal fuoco e aggiungere un cucchiaio di miele.

10. Camomilla

La pianta è stata a lungo utilizzata per scopi medicinali. Si ritiene che questo strumento contribuisca ad un sonno tranquillo, che è molto importante durante il trattamento. La camomilla può anche aiutare a combattere le infezioni e alleviare il dolore.

11. Tè alla menta

Puoi anche bere una tazza o due di tè alla menta. Ha proprietà anti-infiammatorie. La menta piperita può anche portare a un leggero torpore, che allevierà un po 'il dolore.

Puoi preparare il tè preparando foglie di menta fresca in acqua bollente per alcuni minuti. Quindi bevi la soluzione risultante. Non c'è caffeina nel tè alla menta e non è necessario il dolcificante.

12. Bicarbonato di sodio

Il risciacquo con la soluzione di soda miscelata con acqua salata può essere due volte più efficace dell'acqua salata. Questo perché il bicarbonato di sodio può aiutare a distruggere i batteri e prevenire la crescita di lieviti e funghi.

  • Utilizzare un bicchiere di acqua tiepida, 1/4 cucchiaio da tavola di bicarbonato e 1/8 cucchiai di sale da cucina
  • Risciacquare la bocca con acqua pulita dopo aver risciacquato la gola con questa soluzione.

13. Aglio

L'aglio contiene allicina, che ha proprietà antibatteriche naturali. L'assunzione regolare di aglio può aiutare a prevenire la diffusione di virus del raffreddore.

È necessario aggiungere aglio fresco alla tua dieta per ottenere le sue proprietà antimicrobiche.

Come curare un mal di gola durante la notte?

Non è sempre possibile curare completamente un mal di gola durante la notte, soprattutto quando la malattia è al massimo. Ma c'è l'opportunità di accelerare il recupero e facilitare il sonno con l'aiuto dei seguenti strumenti:

14. Radice di liquirizia

Si dice che le radici di liquirizia abbiano proprietà simili all'aspirina.

Esistono due opzioni per l'utilizzo di questo strumento:

Si può sciacquare ogni 2 ore al liquore alla gola della notte e bere la sera sotto forma di tè. Il tè alla liquirizia può essere acquistato nei negozi di alimentari o in farmacia.

15. Fluidi caldi

Si consiglia di provare la sera a bere liquidi come acqua con limone, brodo caldo o tè decaffeinato con limone e miele.

I liquidi caldi non sono solo buoni per il mal di gola, ma possono anche aiutare con la diluizione del muco del seno, che funzionerà meglio, riducendo la congestione nasale. I liquidi aiutano anche a mantenere il corpo idratato, che è molto utile in caso di malattia.

16. Ghiaccio

Il riassorbimento dei cubetti di ghiaccio può raffreddare la gola, aiuta a combattere il dolore e l'infiammazione causata dalla faringite. Quando il ghiaccio si scioglie, può ridurre la congestione in gola e trattenere l'umidità.

17. Spray

Gli spray farmaceutici con anestetico possono essere usati per alleviare i sintomi. Non curano la malattia stessa, ma lavorano, alleviando all'istante le sensazioni dolorose a causa del torpore alla gola.

18. Dormi abbastanza

Dormire bene è di vitale importanza quando si trattano mal di gola. Da un punto di vista scientifico, la qualità del sonno è considerata un importante fattore predittivo di immunità e suscettibilità al freddo.

La migliore cura per il mal di gola

Il medico prescriverà un antibiotico quando la causa principale del mal di gola è un'infezione batterica. Ma gli antibiotici non uccidono i virus, che sono la causa più comune di faringite.

Secondo [pharmacytimes.com], l'uso di antibiotici crea irragionevolmente ceppi di batteri che sono resistenti a loro. Dice anche che senza antibiotici, la maggior parte dei pazienti sperimenterà sollievo dai sintomi entro una settimana o pochi giorni.

Prima di prescrivere qualsiasi farmaco, il medico può aver bisogno di condurre un test rapido per determinare se lei ha un'infezione da streptococco. In rari casi, può essere richiesta una coltura dell'agente patogeno.

La penicillina è l'antibiotico più comune prescritto per il trattamento del mal di gola. Se lei è allergico ad esso, il medico può prescrivere l'eritromicina. Nella maggior parte dei casi, le feci molli e la diarrea sono effetti collaterali comuni dell'assunzione di antibiotici.

È importante capire che la migliore medicina per una gola dolorosa può essere prescritta solo dopo una corretta diagnosi medica. Non è consigliabile assumere farmaci senza prescrizione medica, poiché la maggior parte di essi spesso non funziona o può causare effetti collaterali indesiderati.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Medicinali per l'influenza per i bambini

Rinite

Cura per l'influenza e il raffreddore per i bambini: raccomandazioni, recensioni. Prevenzione e trattamento di influenza e raffreddoriAvendo notato l'indisposizione in se stessi o il loro bambino, alcuni fuggono in farmacia e acquistano tutti i farmaci antivirali a loro disposizione, mentre altri attendono che la malattia si ritirino.

Quali sono le condizioni dell'espettorato con il sangue

Mal di gola

Se una persona tossisce con catarro con sangue, questo indica danni al tessuto polmonare o ai bronchi. Normalmente, non c'è sangue nell'espettorato.