Principale / Naso che cola

Edema laringeo

Naso che cola

L'edema laringeo è un processo di origine infiammatoria-infettiva e non infiammatoria nello strato sottomucoso e mucoso dell'epiglottide, delle pieghe laringee e della cartilagine, nel rivestimento della laringe.

L'edema della mucosa della laringe con grave stenosi, l'insufficienza respiratoria si osserva nella laringite da poliposi edematosa, nelle malattie infettive e nelle malattie non infiammatorie associate ad alterazioni del bilancio del sale marino.

Gonfiore infiammatorio della laringe

Il decorso acuto di raffreddori infettivi, influenza, morbillo, difterite può provocare edema, diffusione al vestibolo laringeo, sotto-spazio di stoccaggio.

I cambiamenti infiammatori che causano il gonfiore iniziano nella sottomucosa della laringe. La natura dei cambiamenti dipende dal tipo di infezione, dalla presenza di malattie concomitanti, come il diabete, i disordini metabolici, l'uremia.

L'edema laringeo si forma rapidamente durante un ascesso della radice della lingua, tonsilla linguale. La localizzazione e la prevalenza di edema varia da lesioni minori a edemi estesi che causano l'asfissia e i corrispondenti 3 gradi di stenosi della laringe.

I sintomi dell'edema laringeo possono aumentare a lungo, si formano in 2-3 giorni. Lo sviluppo lento di edema è osservato nella malattia da radiazioni della laringe laringea, sifilitica e tubercolare.

sintomi

La condizione del paziente con edema infiammatorio peggiora significativamente. La gravità dei cambiamenti dipende dal tipo, virulenza, tossicità dell'infezione. I sintomi dell'edema laringeo dipendono dalla posizione dell'infiammazione.

L'edema nella zona laringo-faringea è percepito dai pazienti come un corpo estraneo nella gola. L'edema comune, che causa una mancanza di ossigeno, porta il paziente in uno stato di paura, panico.

In questo stato, una persona è lacerata, in grado di farsi male, di prendere la decisione sbagliata. La vita di un tale paziente dipende spesso dall'aiuto degli altri.

L'attacco inizia in modo acuto. La temperatura del paziente sale bruscamente a valori elevati, accompagnati da brividi, debolezza. Soffrire di gonfiore alla gola è tormentato da una tosse secca e lacrimosa. Quando inghiotti e cerchi di parlare, senti dolore.

La diffusione dell'infezione, l'aggiunta di complicanze purulente aggrava le condizioni del paziente:

  1. il dolore si intensifica, dà all'orecchio;
  2. cambiamenti del timbro vocale;
  3. interruzione della funzione vocale, fino alla completa incapacità di parlare, tranne che per un discorso sussurrato - afonia;
  4. mancanza di respiro appare solo;
  5. i segni di stenosi laringea, accompagnata da insufficienza respiratoria e insufficienza cardiaca, sono aumentati.

I sintomi dell'edema infiammatorio della laringe con raffreddore, infezioni respiratorie e influenza sono particolarmente pronunciati. Lo sviluppo fulminante del processo non consente all'organismo di adattarsi all'aumento della fame di ossigeno.

Nei casi di edema laringeo con sifilide, tubercolosi, i cambiamenti avvengono lentamente, i sintomi sono espressi implicitamente, perché il corpo si è parzialmente adattato a funzionare quando c'è carenza di ossigeno.

Gonfiore non infiammatorio della laringe

I tessuti delle mucose e della sottomucosa della laringe subiscono cambiamenti in alcune malattie interne associate a metabolismo compromesso.

La mucosa della laringe può gonfiarsi in ipotiroidismo, allergie, insufficienza renale, insufficienza cardiaca, collo, faringe, mediastino, maligno, gozzo benigno.

Queste malattie causano disturbi dell'equilibrio del sale marino, contribuiscono all'accumulo localizzato di fluido nella laringe. Gonfiore della gola e della laringe provoca un eccesso di sodio nei tessuti, questo fenomeno è causato da una violazione dei reni, uno squilibrio degli ormoni aldosterone e vasopressina.

La principale differenza tra edema non infiammatorio ed edema infiammatorio sta nella diffusione del processo ad altri tessuti e parti del corpo.

Angioedema o angioedema è un edema non infiammatorio della laringe. I sintomi di questo edema laringeo allergico si manifestano con gonfiore delle palpebre, delle labbra, del collo e del viso.

sintomi

Nell'edema non infiammatorio, la laringe mucosa di un normale colore assomiglia all'apparenza a una massa gelatinosa. L'edema dell'epiglottide è accompagnato da difficoltà nella deglutizione, soffocamento, sensazione di un corpo estraneo nella gola.

La difficoltà di deglutire il paziente è dovuta a edema di scagliosa, cartilaginea, epiglottide. L'edema è accompagnato dall'apparizione di una voce rauca, tossendo.

L'edema laringeo non infiammatorio si sviluppa lentamente per un periodo da 3 a 5 giorni. L'eccezione è l'uremia. L'edema in violazione dei reni a causa di uremia, avvelenando il corpo con prodotti di degradazione proteica aumenta in 1-2 ore.

diagnostica

L'edema è più spesso bilaterale, ma esiste anche un edema unilaterale. In questi casi, effettuare una diagnosi differenziale dell'ascesso laringeo.

Quando si nota l'edema laringeo, la mucosa diventa rossa in tutte le aree tranne le corde vocali e l'epiglottide, come mostrato nella foto.

La laringoscopia, che è la base nella diagnosi delle malattie della laringe, con edema è spesso pericolosa a causa dell'alta probabilità di spasmo con conseguente asfissia.

È particolarmente difficile diagnosticare l'edema nei bambini piccoli. Per distinguere l'edema nel bambino dal flemmone della laringe, possono essere richiesti i risultati dell'esame di laboratorio del sangue e della micr laringoscopia.

Negli adulti, la diagnosi è confermata secondo l'esame dell'epiglottide dopo aver premuto la radice della lingua.

trattamento

Le attività per il trattamento dell'edema laringeo dipendono dalla natura infiammatoria o non infiammatoria dei cambiamenti. Ma il primo soccorso è fornito in base alla prevalenza di edema, gravità della stenosi della laringe.

Al paziente viene somministrato un diuretico, furosemide, antistaminico e sedativi. Per distrarre le misure di pronto soccorso sono i bagni caldi dei piedi, gli adulti - l'intonaco di senape sui vitelli.

Migliorare la salute del paziente in caso di origine allergica di edema, eliminazione della causa dell'edema laringeo, accesso all'aria fresca. Per rimuovere l'edema laringeo aiuterà un tale dispositivo per l'inalazione, come un nebulizzatore.

Maggiori informazioni sulla procedura di inalazione con un nebulizzatore sull'esempio del nostro articolo Inalazione con bronchite con nebulizzatore.

Con il suo aiuto, prima dell'arrivo del medico, il bambino può essere inalato con farmaci che, in caso di edema allergico fulminante, possono salvargli la vita.

Bambini e adulti possono essere inalati con un nebulizzatore di adrenalina, idrocortisone, efedrina cloridrato. Come primo aiuto per un edema laringeo in rapido sviluppo, il paziente può gocciolare naftaxina o un altro farmaco vasocostrittore nel naso.

Il paziente viene somministrato per via intramuscolare con idrocortisone, iniettato per via endovenosa con prednisone. I blocchi di Novocainic nei passaggi nasali danno un buon effetto, iniezioni intramuscolari di pipolfen e suprastin. Calcio gluconato, glucosio, acido ascorbico viene somministrato per via endovenosa al paziente.

Quando l'edema della laringe limita la quantità di liquidi che si beve, seguire una dieta vegetale. Il cibo deve essere consistenza morbida, senza spezie, aceto.

I cibi freddi, bere, impacchi sono proibiti. Il freddo può causare uno spasmo, provocare l'aggiunta di un'altra infezione infiammatoria.

Per edema laringeo causato da infezioni, viene effettuato un trattamento antibiotico. A seconda del tipo di patogeno infettivo e della sensibilità all'antibiotico, vengono prescritte penicilline e cefalosporine. Una moderna droga di scelta - antibiotico amoxiclav per via endovenosa.

Con il rapido sviluppo dell'edema, è richiesta una tracheotomia.

prospettiva

Con un trattamento tempestivo, la prognosi della malattia è favorevole.

Edema laringeo

L'edema laringeo è un gonfiore dei tessuti della laringe di natura infiammatoria o non infiammatoria, con restringimento del lume dell'organo, risultante da una violazione dei meccanismi del neuro-riflesso e dall'ipersensibilità del sistema immunitario. Si sviluppa sullo sfondo di altre malattie, può essere fulminante, acuta o cronica. Manifestata da mal di gola, alterazione della voce, sensazione di corpo estraneo. In caso di stenosi, è possibile che il paziente soffochi. Diagnosi basata su reclami e dati di laringoscopia indiretta. Trattamento: antibiotici, corticosteroidi, antistaminici e farmaci per la disidratazione. Nella stenosi acuta è necessaria una tracheotomia.

Edema laringeo

L'edema laringeo è una patologia secondaria che può verificarsi con lesioni traumatiche e malattie della laringe di varia origine. La polietologia di questo stato causa la sua prevalenza abbastanza diffusa. A causa della possibilità di un fulmine o di uno sviluppo acuto della stenosi, l'edema laringeo richiede una particolare attenzione da parte di specialisti nel campo dell'otorinolaringoiatria per la tempestiva implementazione di misure mediche di emergenza per salvare la vita del paziente. Può essere diagnosticato a qualsiasi età, più spesso rilevato negli uomini 18-35 anni. In primavera ed estate, l'incidenza aumenta leggermente, a causa di un aumento del numero di reazioni allergiche agli allergeni respiratori.

Cause dell'edema laringeo

Ci sono le seguenti cause di sviluppo:

  • Malattie allergiche. Come allergeni, il polline è spesso polline delle piante, polvere domestica, peli di animali, droghe e prodotti alimentari.
  • Lesioni traumatiche L'esposizione ad edema aggressivo può essere causata da sostanze chimiche aggressive o danni meccanici ai tessuti da parte del corpo estraneo della laringe.
  • Infezioni acute Tipicamente, questa patologia si sviluppa nelle malattie infettive dell'infanzia: difterite, morbillo, scarlattina. Ci può essere edema laringeo con influenza o mal di gola alla laringe.
  • Malattie infiammatorie della laringe. Nei bambini, l'edema è più spesso rilevato con laringite podskladochnogo, negli adulti - con laringite infiltrativa o flemmonica. Nella forma catarrale della malattia, questa complicazione è meno comune.
  • Neoplasie della laringe. L'edema può verificarsi sia nella neoplasia benigna che maligna dell'organo.
  • Malattie e lesioni di organi e tessuti vicini. La patologia a volte viene diagnosticata nello sviluppo di processi purulenti (cellulite, ascesso) nel collo, tumori della ghiandola tiroidea e organi mediastinici.

L'edema fulminante è più spesso osservato con lesioni e allergie, acute - con malattie infettive e infiammatorie, croniche - con lesioni tumorali. Il tasso di progressione dell'edema in tutte queste patologie può variare a causa delle differenze nella dinamica della malattia di base, della reattività individuale del corpo, dell'impatto di fattori negativi, ecc. Gli otorinolaringoici considerano l'esaurimento comune, la carenza di vitamine, il diabete scompensato, l'insufficienza renale cronica e altre patologie come fattori predisponenti, causando un indebolimento generale del corpo. Lo spazio prevalentemente sottocartella, l'area delle cartilagini scifoide, le pieghe scapolari, in parte le pieghe del vestibolo e l'epiglottide sono per lo più colpiti, a causa della presenza di tessuto connettivo lasso nello strato sottomucoso delle aree elencate.

Sintomi dell'edema laringeo

Le prime manifestazioni sono mal di gola e sensazione di corpo estraneo, aggravata dalla deglutizione e dalla parola. Il timbro di una voce cambia: diventa più basso, sordo, rauco. Con un ulteriore aumento dell'edema, si verifica una respirazione rumorosa ostruita (stridore), a causa di una diminuzione del lume dell'organo. C'è ansia, irritabilità. L'asfissia si sviluppa Possibile perdita della voce (afonia). Il tasso di comparsa e gravità dei sintomi varia a seconda del tipo di edema laringeo. Nel caso di una forma simile a un lampo, la formazione di un quadro clinico esteso richiede alcuni minuti, con una forma acuta - poche ore, con una forma cronica - pochi giorni o addirittura settimane. Più velocemente progredisce la patologia, maggiore è la probabilità di complicazioni potenzialmente letali.

Complicazioni dell'edema laringeo

Una grave complicanza di edema è la stenosi acuta della laringe, che rappresenta una minaccia immediata per la vita del paziente. Vi è mancanza di respiro, difficoltà di respirazione rumorosa con la partecipazione dei muscoli del collo, della schiena e della cintura della spalla, degli spazi intercostali e della contrazione delle fosse sopraclaveari. Il paziente assume una posizione forzata. C'è iperemia del viso, in alternanza con cianosi. Quindi la pelle diventa grigiastro. C'è sudorazione, disturbi metabolici, disturbi del tratto gastrointestinale, sistemi cardiovascolari e urinari. In assenza di cure mediche urgenti arriva l'asfissia e la morte.

diagnostica

La diagnosi non causa difficoltà e viene effettuata immediatamente dopo l'ammissione del paziente sulla base di:

  • Consultazione otorinolaringoiatra. Lo specialista raccoglie i reclami, chiarisce la storia (quando sono comparsi i primi sintomi, qual è stata la dinamica della malattia), chiarisce la presenza di patologie che possono provocare edema laringeo, osserva cambiamenti caratteristici: dispnea inspiratoria, alterazioni della voce, ecc.
  • Laringoscopia indiretta. Durante l'esame, il medico rivela gonfiore della membrana mucosa della natura gelatinosa o acquosa, marcato ispessimento dell'epiglottide, restringimento della glottide. Quando viene rilevato edema della genesi infiammatoria, iperemia e piccole emorragie nella mucosa, con lesioni non infiammatorie, questi cambiamenti non vengono osservati.

Altri metodi diagnostici possono essere usati per determinare la patologia sottostante, incluso l'esame radiologico a raggi X, la radiografia della laringe, la TC degli organi mediastinici, la broncoscopia, ecc. L'elenco degli studi è determinato individualmente, tenendo conto dei sintomi.

Trattamento dell'edema laringeo

I pazienti sono ospedalizzati nel Dipartimento di Otorinolaringoiatria. Si raccomanda di limitare l'assunzione di liquidi, la voce e l'attività fisica. Con una leggera o moderata costrizione della laringe, viene eseguita una terapia conservativa. Ai pazienti vengono prescritti antistaminici, glucocorticoidi, farmaci per la disidratazione (diuretici a ciclo continuo e ipotiroide), gluconato di calcio, vitamina C e glucosio per via parenterale. In assenza di dinamiche positive, la dose di ormoni aumenta, il regime di trattamento è integrato con infusioni endovenose, nat. soluzione con cloruro di calcio, prednisone e diuretici. Con l'inefficacia del trattamento farmacologico, è indicata la tracheotomia. Nei pazienti con stenosi laringea, l'operazione viene eseguita al momento del ricovero, nei casi gravi, viene inizialmente eseguita una conicotomia per eliminare l'asfissia, e quindi viene applicata alla tracheotomia.

Prognosi e prevenzione

La prognosi dipende dalla malattia di base, dal tasso di aumento dell'edema e dalla tempestività della ricerca di un aiuto medico. Con edema fulminante, esiste il rischio di stenosi con asfissia e morte del paziente. Nei pazienti con edema acuto, la stenosi si sviluppa meno frequentemente, con il trattamento qualificato della patologia sottostante (di solito una malattia infiammatoria o infettiva), il risultato è generalmente favorevole. Per l'edema cronico, la stenosi è insolita: in tali casi, una prognosi sfavorevole può essere dovuta alla gravità della malattia di base (ad esempio, la presenza di un tumore non operabile).

Per prevenire l'edema, è necessario contattare un otorinolaringoiatra se vi sono segni di malattie infiammatorie e infettive del tratto respiratorio superiore, per evitare l'ingresso di corpi estranei, di sottoporsi regolarmente a miele preventivo. esami osservati da uno specialista in presenza di patologie croniche della laringe.

Cos'è l'edema laringeo

La membrana mucosa della gola è simile all'epitelio, che è rivestito con il tubo digerente. Può gonfiarsi con una gamma piuttosto ampia di malattie e condizioni. I più comuni sono difterite, manifestazioni allergiche, shock anafilattico, lesioni infiammatorie, in cui il gonfiore è la risposta del corpo a danno o irritazione. Il restringimento del lume delle vie respiratorie impedisce il normale flusso di aria nei polmoni. La condizione aumenta gradualmente, accompagnata da segni come raucedine, dolore, soffocamento. È necessario l'aiuto di un medico.

Perché la gola si gonfia?

Un processo spiacevole può verificarsi per diversi motivi. Ma è importante distinguere il gonfiore del collo e della gola. Questo determinerà ulteriori azioni terapeutiche.

Le strutture relative al collo sono i muscoli, i vasi sanguigni grandi, la ghiandola tiroidea. La loro infiammazione o danno è spesso fuorviante, associato ad edema all'interno della gola (ad esempio, quando si forma un gozzo tireotossico). Una diagnosi errata vale la pena di essere vissuta: quando si tratta di una reazione allergica improvvisa che si è manifestata in una persona, il tempo conta per un minuto. La letalità dei casi dovuta all'assistenza prematura fornita è grande. Per escludere la malattia del collo, dovresti sapere un punto importante: una gola gonfia non può mai essere percepita superficialmente.

Ci sono questi tipi di infezioni che possono causare ghiandole gonfie:

  • Mal di gola causato da batteri streptococco.
  • Bollire o ascessi.
  • Infezioni virali, come il mollusco contagioso, una malattia della pelle caratterizzata da edema bianco rotondo; trasmesso da un corriere o da una persona malata, il più delle volte in bambini o adulti con compromissione della funzione immunitaria.
  • Rosolia.
  • Varicella.
  • Parotite o parotite.
  • AIDS.
  • Mononucleosi infettiva
  • Artrite di calce.
  • Sifilide.

Inoltre, la mucosa faringea si gonfia quando entra un corpo estraneo. Ciò si verifica principalmente nei bambini in età prescolare, che richiede un'azione immediata da parte dei genitori.

Edema di Quincke: cause, caratteristiche di sviluppo, trattamento

L'edema di Quincke è una condizione causata da stimoli esterni o interni. Lo sviluppo si verifica dopo l'ingestione dell'allergene nel corpo: da diverse ore a secondi. Mentre procede, l'edema copre il fondo della bocca, della lingua, della laringe, della parte palatina, della faringe. Provoca dolore. Se le cure mediche non vengono fornite tempestivamente, la causa dell'asfissia è il gonfiore delle ghiandole linfatiche.

Ci sono molti fattori che possono causare questa condizione. Includono:

  • sensibilità a determinati alimenti o droghe (dagli alimenti - uova, cioccolato, fragole, pomodori, noci, le droghe sono più spesso rappresentate da antibiotici);
  • esposizione a fattori ambientali - caldo o freddo (surriscaldamento o sovraraffreddamento);
  • lieve danno alla mucosa orale o direttamente alla gola (spesso durante un esame diagnostico);
  • trasfusioni di sangue incompatibili con il fattore di gruppo o Rh, e anche se è stata recuperata una massiccia perdita di sangue e la procedura è stata eseguita in condizioni accelerate.

Un esame del sangue è di solito il modo migliore per determinare la predisposizione allo sviluppo di angioedema. Manifestazioni di questa condizione - mancanza di respiro (il paziente letteralmente sussulta per aria), pelle blu, pallore del viso, sudore, protrusione degli occhi, lacrimazione. Oltre a questi segni, c'è un fenomeno mentale ragionevole come la paura della morte.

Il trattamento dovrebbe seguire immediatamente. Poiché il più delle volte questo fenomeno patologico si verifica a seguito dell'iniezione del farmaco, a cui una persona ha intolleranza individuale, è necessario interrompere la somministrazione del farmaco. Fornire aria fresca - sbottonare il colletto della camicia, aprire la finestra, la porta. Senza perdere tempo, al paziente viene somministrato un farmaco antistaminico - difenidramina, suprastin. Dopo alcuni minuti, le sue condizioni tornano normali. Ridurre il grado di manifestazione di gonfiore aiuterà l'introduzione di un farmaco diuretico - Furosemide, Lasix.

Per aumentare il livello di pressione del sangue, eseguire l'iniezione intramuscolare di una sostanza ormonale - desametasone o prednisolone. Il dosaggio è calcolato tenendo conto dell'età e del peso del paziente. Collegare il sistema con soluzioni saline e vitamine. Questo è seguito dall'ospedalizzazione in ospedale.

Angina (tonsillite)

L'infiammazione dell'anello faringeo linfatico è sempre dolorosa: questo è dovuto al gran numero di recettori che si trovano nella sua mucosa. La malattia può svilupparsi a causa dell'ipotermia della faringe, ma più spesso ha un'origine batterica ed è accompagnata da un complesso di sintomi:

  • febbre;
  • tonsille allargate;
  • brividi;
  • gonfiore e arrossamento della faringe;
  • dolore durante la deglutizione;
  • raucedine.

Le azioni del paziente dovrebbero essere limitate al contatto con il medico ORL - è esclusa l'opzione di un trattamento non autorizzato, perché può danneggiare la salute e causare una serie di complicazioni. Lo specialista prescriverà antimicrobici per la somministrazione intramuscolare e raccomanderà anche gargarismi con soda calda o altra soluzione antisettica. Se le tonsille sono coperte da pellicole o ulcere purulente, il medico esegue il trattamento locale con un disinfettante usando una pinzetta e una garza tagliata piegata per un uso conveniente.

La terapia viene eseguita su base ambulatoriale, ma se il paziente ha una temperatura elevata per più di 5 giorni al momento del trattamento, allora è in ospedale. L'eliminazione dell'edema e il ripristino della voce si verificano solo quando si riceve un trattamento adeguato.

laringite

La laringe è infiammata a causa di raffreddori virali. Per lo sviluppo di indisposizione, è sufficiente per sovraraffreddare, essere in una stanza piena di fumo o abusare del fumo. Una causa comune è la tensione dell'apparato vocale, difterite, scarlattina, pertosse. L'edema della gola in questo caso sarà acuto o cronico (se non trattato per più di due settimane). La malattia è accompagnata da sintomi come:

  • Solletico dentro la gola, sensazione immaginaria di un corpo estraneo.
  • Dolore durante la deglutizione.
  • Debolezza, distorsione o completa mancanza di voce.
  • Arrossamento e gonfiore marcato della membrana mucosa della faringe, in alcuni casi si ha una leggera fuoriuscita di sangue.
  • Tosse - prima asciutta, poi - con abbondante espettorato.

Spesso, solo una laringoscopia in combinazione con una mancanza di voce in un paziente è sufficiente per fare una diagnosi preliminare. Il trattamento viene eseguito da un medico ENT, è consigliabile ospedalizzare il paziente solo quando lo sviluppo della malattia è causato da un processo infettivo, e non dalle circostanze (interruzione della voce, consumo banale di una bevanda fredda).

Il trattamento prevede la nomina di farmaci antivirali e sieri antitossici (nel caso di laringite contro difterite, scarlattina, pertosse). Al paziente è vietato parlare affatto - è inaccettabile sforzare le corde vocali; È importante evitare l'esposizione all'aria fredda. Non è consigliabile mangiare cibi piccanti, caldi o refrigerati. Per lo scarico indolore dell'espettorato vengono prescritti farmaci antitosse.

L'effetto benefico sarà Bioparox - un antibiotico, la cui praticità ed efficacia viene raggiunta attraverso l'uso sotto forma di spray. Spruzzare sulla superficie mucosa della faringe fino a 4 volte al giorno per 10 giorni. Il farmaco ha effetti antimicrobici e antinfiammatori. Dovrebbe essere usato con cautela, poiché esiste un'alta probabilità di laringismo. Oltre agli scopi principali, al paziente verrà prescritta una visita a una procedura fisioterapeutica.

Principi generali di trattamento

Alla vigilia dell'inizio del trattamento dell'infezione, la semina batterica viene eseguita sulla sensibilità dell'agente patogeno agli antibiotici. Per fare questo, un paziente viene preso un tampone sulla flora dalle tonsille. L'agente patogeno identificato determina il tipo e la classe di antibiotico che verrà trattato. Se la malattia è virale, i farmaci antimicrobici non solo sono inutili, ma anche dannosi perché distruggono la microflora intestinale naturale. Quando i batteri causano la malattia, uno specialista prescrive antibiotici ad ampio spettro: flebo endovenoso o intramuscolare.

Per la prevenzione dei disturbi del tratto digerente, il medico ENT prescriverà farmaci - Linex, Acilact, nistatina, polibatterina. Contribuiranno a rafforzare le pareti del tubo digerente, proteggendo dal possibile sviluppo di diarrea.

Edema faringeo causato da difterite, fermata dall'introduzione di un siero antitossico speciale. L'eliminazione della placca purulenta è impossibile senza il trattamento locale dell'area interessata. L'opzione migliore è quella di risciacquare la gola con un bicchiere di acqua calda con sale aggiunto e tre gocce di iodio (nella preparazione della soluzione, è importante utilizzare una pipetta medica in modo da non superare la quantità di sostanza che causa una bruciatura della mucosa).

Affrontare l'infezione aiuterà l'assunzione del complesso vitaminico, immunomodulatori, così come un sacco di bevande calde e una dieta equilibrata. La normalizzazione del bilancio idrico è un aspetto importante della terapia: il volume giornaliero di fluido consumato dovrebbe raggiungere i 2 litri.

Se l'edema è causato dal contatto della mucosa della gola con un corpo estraneo, è necessario chiamare un'ambulanza e prima del suo arrivo cercare di rimuovere un oggetto estraneo. Oltre alla chiamata di emergenza, il paziente riceve un farmaco antistaminico da bere (suprastin, diazolina) e fornisce l'accesso all'aria.

L'edema faringeo nei pazienti con AIDS viene trattato prescrivendo farmaci diuretici. Se lo sviluppo della malattia non è dovuto a un'infezione virale o batterica, non è necessario prescrivere antibiotici o agenti antivirali. Si raccomanda inoltre di sciacquare la superficie infiammata con una soluzione antisettica.

Si deve ricordare che l'edema faringeo non si verificherà mai in una persona sana - un segno che segnala una violazione nel corpo. È importante consultare uno specialista e ottenere informazioni affidabili sulla condizione della gola in modo che il disturbo non diventi cronico.

Edema della gola: cause in bambini e adulti, pronto soccorso e terapia con farmaci

La sensazione di costrizione, difficoltà a deglutire e respirare sono sintomi familiari a molti. Ci sono molte ragioni per cui la laringe gonfia e il gonfiore della gola si sviluppa negli adulti e nei bambini. Se in tale situazione non fornisce assistenza di emergenza, non si escludono conseguenze tragiche. Quali sintomi sono accompagnati da patologia, cosa fare quando appare, come viene effettuato il trattamento? Se conosci le risposte a queste domande, puoi salvare la vita di una persona cara.

Cosa è il gonfiore della gola

Con questa reazione, il corpo risponde a danni o irritazioni che provocano numerose cause, molte delle quali sono malattie. Con il rigonfiamento della gola si verifica il restringimento, impedendo il passaggio di aria, l'accesso di ossigeno. Annota la posizione della patologia:

  • scooped-nadgortany, pieghe vestibolari;
  • superficie linguale;
  • cartilagine di croupy;
  • ugola;
  • tessuto sottocutaneo della laringe.

L'edema laringeo peggiora le condizioni di una persona. È possibile lo sviluppo di complicazioni:

  • la pressione sanguigna aumenta;
  • L'asfissia appare - carenza di ossigeno;
  • l'ipotensione è osservata;
  • c'è un aumento della frequenza cardiaca;
  • il flusso di sangue è attivato;
  • aumenti della permeabilità vascolare;
  • cianosi osservata della pelle;
  • si verifica ipossia cerebrale;
  • organi e sistemi disgregati;
  • perdita di coscienza;
  • la morte accade.

limitato

Il gonfiore può essere osservato su un sito separato. Allo stesso tempo ci sono cambiamenti minori che vengono eliminati con un trattamento tempestivo, non causano problemi seri. In una tale situazione è annotato:

  • leggero disagio;
  • iperemia della mucosa;
  • aumento del dolore durante la tosse;
  • diminuzione del timbro vocale;
  • mancanza di respiro;
  • è difficile per una persona parlare a causa del restringimento della glottide;
  • Fa male a deglutire.

Diffuso (versato)

Questa forma di patologia ha un restringimento pronunciato, che copre l'intera superficie della laringe. C'è una sensazione di corpo estraneo, comincia a irritarsi, tosse parossistica secca, raucedine, la sua perdita. Il gonfiore rende difficile la respirazione, compaiono i sintomi di intossicazione:

  • febbre;
  • brividi;
  • febbre alta;
  • palpitazioni cardiache;
  • sudore freddo;
  • pallore, cianosi della pelle;
  • soffocamento.

motivi

L'aspetto del gonfiore in gola non è casuale. Questo è un segnale sulla presenza di problemi nel corpo. La causa dell'edema laringeo sono:

  • deglutire oggetti estranei;
  • ustioni chimiche;
  • lesioni meccaniche;
  • spremitura dei vasi del collo, in cui la circolazione sanguigna è disturbata;
  • danno durante la chirurgia;
  • mangiare cibi caldi che causano ustioni ai tessuti;
  • radioterapia del collo;
  • esami radiografici;
  • infiammazione dei vasi linfatici;
  • sviluppo di neoplasie.

Quando la gola si gonfia, la causa può essere processi infiammatori, reazioni allergiche, esacerbazione di infezioni croniche. L'edema si verifica durante la diagnosi:

  • malattie del fegato, reni;
  • patologie del sistema cardiovascolare;
  • infiammazione dei legamenti della gola;
  • disfunzione della cartilagine scarpata;
  • infiammazione delle tonsille;
  • laringite edematosa;
  • faringite;
  • scarlattina;
  • il morbillo;
  • febbre;
  • l'influenza;
  • mal di gola;
  • ARI.

Negli adulti

La comparsa di gonfiore della gola in età adulta può avere cause specifiche. Questi includono malattie e fattori provocatori:

  • complicazione di infezioni - sifilide, tubercolosi;
  • infiammazioni purulente della faringe, radice della lingua;
  • bruciature chimiche sul lavoro;
  • lavorare in aria fredda;
  • malattie batteriche - ascesso occipitale, difterite;
  • infezioni acute - tifo, scarlattina;
  • processi infiammatori nell'esofago, la ghiandola tiroidea;
  • patologia dei linfonodi cervicali;
  • le allergie;
  • abuso di alcol;
  • fumare.

Durante l'infanzia

Quando la gola di un bambino è gonfia, la ragione dovrebbe essere ricercata nelle caratteristiche strutturali del corpo. Nei bambini, le vie respiratorie sono strette e i muscoli per l'inalazione e l'espirazione sono deboli, mentre la mucosa sciolta ha una tendenza al gonfiore. Ci sono malattie che si verificano con la comparsa di un tale sintomo:

  • epiglottite - infiammazione dell'epiglottide, che limita le vie respiratorie;
  • laringospasmo - una contrazione riflessa dei muscoli della laringe, che chiude la glottide.

Le malattie che provocano patologia includono:

  • difterite - un'infezione batterica che colpisce le vie respiratorie;
  • groppa - infiammazione acuta della laringe;
  • allergia causata da sostanze irritanti per uso domestico, medicinale, alimentare;
  • ascesso faringeo - infiammazione purulenta della cellulosa come complicazione della lesione batterica degli organi respiratori;
  • tonsillite acuta - mal di gola - una malattia infettiva con gravi conseguenze;
  • infiammazione delle adenoidi - la proliferazione di tessuto connettivo e linfoide nel rinofaringe.

Fattori di rischio

Ci sono un certo numero di circostanze che possono causare edema faringeo. Tra loro ci sono numerose malattie, ma ci sono anche fattori eziologici esterni. Questi includono:

  • rischio professionale: lavorare in una stanza gassata, a temperatura elevata;
  • l'uso di sostanze chimiche aggressive senza dispositivi di protezione;
  • caricare sulla voce - un grido frequente;
  • cicatrici sulla membrana mucosa a causa di scleroma, tubercolosi;
  • irritazione con alcool etilico in alcool.

I fattori che contribuiscono allo sviluppo di edema includono:

  • fumo di tabacco durante il fumo;
  • inalazione di aria fredda;
  • inquinamento dell'ambiente;
  • deglutire oggetti estranei;
  • bere bevande fredde;
  • ferita alla gola quando colpito, strangolato, ferito;
  • danno interno della faringe durante broncoscopia, intubazione tracheale, biopsia endoscopica.

sintomi

La manifestazione di edema a causa della stenosi - un restringimento del lume nella laringe - può verificarsi istantaneamente con uno spasmo, colpito da un corpo estraneo. Processi acuti compaiono durante lo sviluppo di infezioni, reazioni allergiche, croniche - con la crescita dei tumori. Tutto ciò influenza i sintomi della patologia. Quando si osserva il gonfiore della gola:

  • sensazione di un oggetto estraneo, spremitura;
  • disagio;
  • dolore durante la deglutizione;
  • mancanza di respiro;
  • raucedine.

Con la progressione della malattia si verificano:

  • dolore al collo quando si gira la testa;
  • gonfiore del viso;
  • segni di intossicazione - debolezza, deterioramento della salute, febbre, temperatura;
  • grinta, iperemia della parete posteriore faringea;
  • tosse parossistica che abbaia;
  • respirando con un fischio;
  • mancanza di respiro;
  • stato d'ansia;
  • tinta bluastra della pelle;
  • stenosi acuta della laringe, causando soffocamento, svenimento - una minaccia per la vita.

Gonfiore della parte posteriore della gola

I tessuti linfoidi situati nella parte posteriore della faringe sono la barriera protettiva del corpo. Con lo sviluppo di infezioni, processi infiammatori, c'è un cambiamento nella loro struttura, che causa gonfiore. I fattori che provocano la comparsa di edema della parete posteriore sono:

  • raffreddori - laringiti, tonsilliti;
  • faringite acuta;
  • reazioni allergiche;
  • abuso di farmaci vasocostrittori;
  • fumare.

Il gonfiore della mucosa alla parete posteriore è accompagnato da sintomi:

  • iperemia tissutale;
  • sensazione di prurito;
  • mancanza di respiro;
  • difficoltà a deglutire;
  • tosse dura e secca;
  • mal di testa;
  • febbre;
  • brividi;
  • sensazione di debolezza;
  • raucedine, perdita di voce;
  • gonfiore al collo;
  • mancanza di respiro;
  • mal di gola, come con mal di gola;
  • disagio, corpo estraneo.

Segni di edema della mucosa

Malattia della faringe - faringite - provoca danni alla mucosa. La patologia accompagna l'infiammazione delle prime vie respiratorie. Con gonfiore della gola mucosa si osservano:

  • disagio, dolore durante la deglutizione;
  • aumento dei linfonodi occipitali mascellari;
  • gonfiore della mucosa;
  • la comparsa di secrezione purulenta;
  • formazione di film sulla superficie;
  • graffiante;
  • secco;
  • sensazione di bruciore;
  • mal di testa;
  • febbre di basso grado;
  • attacchi di tosse secca;
  • sensazione di un oggetto estraneo;
  • debolezza.

Angioedema allergico

La causa della patologia diventa l'effetto sul corpo di sostanze irritanti - prodotti, droghe, polvere domestica, piante, animali. Quando l'allergene è in contatto con la membrana mucosa della laringe, si verifica:

  • violazione della permeabilità capillare;
  • le pareti dei vasi sanguigni si rilassano a causa del disturbo dei tronchi nervosi
  • il tessuto rilascia trasudato liquido - fluido edematoso;
  • si sviluppa l'angioedema del Quincke.

Dall'ingestione di un allergene all'insorgere di una condizione patologica, può richiedere da pochi secondi a diverse ore. Con l'angioedema è necessaria un'assistenza medica urgente: esiste la possibilità di uno shock anafilattico, una minaccia per la vita. La condizione può essere accompagnata da:

  • gonfiore della lingua, parte palatina, pavimento della bocca, tonsille;
  • linfonodi ingrossati;
  • soffocamento;
  • crampi al petto;
  • voce rauca;
  • gonfiore locale delle guance, delle palpebre, delle labbra;
  • faccia blu;
  • perdita di coscienza.

Sotto l'influenza di allergeni, danni ad altri organi e sistemi del corpo con la comparsa di sintomi caratteristici:

  • edema delle vie urinarie - cistite, ritenzione urinaria;
  • danno cerebrale - disturbi neurologici, convulsioni;
  • gonfiore degli organi digestivi - segni di "addome acuto", aumento della peristalsi, peritonite.

Natura non infiammatoria del gonfiore

Spesso lo sviluppo dell'edema provoca malattie degli organi interni, disordini metabolici, reazioni allergiche. Allo stesso tempo, l'edema è osservato non solo nella gola, ma anche in tutto il corpo (come nell'edema di Quinck). Quando la natura non infiammatoria della patologia è un fattore stimolante è il cambiamento nell'equilibrio del sale marino, che contribuisce all'accumulo di liquidi in eccesso. Le cause dell'edema sono:

  • insufficienza renale;
  • tumori al collo;
  • ipotiroidismo;
  • le allergie;
  • insufficienza cardiaca;
  • gozzo;
  • squilibrio ormonale;
  • cirrosi epatica.

Metodi diagnostici

Dopo aver prestato il primo soccorso, il medico esamina il paziente, ascolta i reclami ed esegue la palpazione. Per chiarire la causa della malattia viene diagnosticata utilizzando tecniche di laboratorio e hardware. Lo specialista ENT nomina:

  • analisi delle urine, sangue;
  • spalmare l'identificazione di microrganismi patogeni;
  • analisi del sangue per allergie;
  • esame della laringe mediante laringoscopia con dispositivi o specchi speciali, prelievo di campioni di tessuto bioptico;
  • Raggi X;
  • broncoscopia;
  • endoscopia;
  • test dei gas del sangue;
  • studio della funzione vocale.

Pronto soccorso

Quando il lume nella gola si restringe e la persona inizia a soffocare, è necessario chiamare un'ambulanza. Mentre i medici non sono arrivati, è necessario dare il primo soccorso. È necessario:

  • piantare una persona;
  • allentare i vestiti;
  • abbassare le gambe in una bacinella con acqua calda o mettere cerotti alla senape sui muscoli del polpaccio;
  • gocciolare nel naso gocce, restringendo vasi;
  • fare irrigazione della laringe con una soluzione di epinefrina cloridrato 0,1%;
  • limitare il bere;
  • dare pezzi di ghiaccio inghiottiti;
  • se possibile, effettuare un'iniezione intramuscolare di Tavegila, Dimedrol.

Con una reazione allergica

Se il gonfiore nella laringe ha innescato l'azione degli allergeni, le prime azioni di soccorso hanno caratteristiche. Prima di tutto, devi chiamare un'ambulanza ed eliminare l'irritante. Follow-up:

  • fornire aria fresca;
  • pianta la vittima;
  • togliere la cintura, sbottonare il colletto, togliere i vestiti stretti;
  • da bere agli antistaminici - Suprastin, Loratadine;
  • metti un impacco con ghiaccio sulla gola;
  • pulire il viso, il corpo con acqua fredda;
  • quando l'arresto cardiaco fa un massaggio indiretto.

Come trattare la gola gonfia

Per eliminare l'edema laringeo, è necessario conoscere la causa che lo ha causato. La scelta di un corso di trattamento e medicine dipende da questo. Quando un'ambulanza arriva alla chiamata e diagnostica l'edema, i medici usano:

  • iniezione di epinefrina 0,1%;
  • iniezione ormonale - Prednisolone nella vena;
  • inalazione di ossigeno dell'aria;
  • somministrazione intramuscolare di antistaminici;
  • per l'espansione di vasi polmonari, bronchi - iniezione endovenosa di Eufelin;
  • durante l'asfissia, viene urgentemente eseguita una tracheotomia - dissezione del tessuto molle della trachea in modo che l'aria possa fluire.

Con laringite

Quando la causa dell'edema diventa laringite, il paziente deve fornire il riposo vocale. Le misure terapeutiche sono prescritte da un medico. La terapia per laringite comprende:

  • rifiuto di alcol, fumo;
  • eccezione di piatti speziati, condimenti;
  • gargarismi regolari con brodi di erbe medicinali;
  • inalazione con acqua minerale alcalina;
  • prendendo antistaminici - Cloratadina, Zodak;
  • diuretici - Veroshpiron, Hypothiazide;
  • tosse - Herbion;
  • gocce nasali vasocostrittrici - nafthzin;
  • antipiretico - Paracetamolo, Panadol.

Con angina

Per non avere complicazioni dopo questa malattia, è necessario che il medico prescriva il trattamento. È importante identificare l'agente causale dell'infezione - la scelta dei farmaci dipende da questo. Quando la causa del gonfiore è mal di gola, si consiglia di:

  • risciacquo con una soluzione di soda, sale;
  • bevanda calda;
  • cerotti alla senape sui muscoli del polpaccio;
  • antibiotici - Flemoksin, Amoxiclav;
  • farmaci antiallergici - Suprastin, Pipolfen;
  • con infezioni da stafilococco, Chlorfillipt irriga;
  • per alleviare la mancanza di respiro, fai l'inalazione con Berodual.

Con ARVI

La comparsa di edema nelle infezioni virali richiede innanzitutto di neutralizzare l'agente causale. Inoltre, farmaci prescritti che eliminano i sintomi. Quando ARVI ha raccomandato:

  • farmaci antivirali - Ingaverin, Arbidol;
  • gargarismi con camomilla, achillea, salvia;
  • irrigazione della gola di Ingalipt, Chlorfillipt;
  • antistaminici - Dimedrol, Tavegil;
  • farmaci diuretici - Indapamide, Veroshpiron;
  • antipiretico - Paracetamolo.

per mal di gola

La comparsa di edema in questa malattia richiede il rispetto del regime. È necessario escludere fattori irritanti per la membrana mucosa - cibo caldo, piatti piccanti, caffè forte, tè, alcool. Il trattamento per l'edema da faringite comprende:

  • risciacquo regolare con una soluzione di soda, furatsilina;
  • inalazioni con acqua minerale alcalina, decotti alle erbe;
  • irrigazione a spruzzo Chlorfillipt, Ingalipt;
  • riassorbimento antimicrobico a losanga - Septolete, Faringosept;
  • prendendo antistaminici - Loratadina, Tavegila;
  • nel caso di asfissia - intervento chirurgico - tracheotomia.

video

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono auto-trattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e consigliare il trattamento in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Edema laringeo: sintomi e trattamento

In alcune malattie, una delle complicanze è la sovrapposizione delle vie aeree che attraversano la faringe. Cosa fare se una persona ha un pronunciato gonfiore della laringe, durante la quale è difficile respirare? È necessaria una cura urgente per rimuovere il gonfiore dei tessuti nella gola.

Ma prima di usare qualsiasi dispositivo medico, dovresti capire la causa dell'ipertrofia della mucosa.

Perché la laringe si gonfia: i principali provocatori

L'aumento dell'epitelio mucoso nel volume può essere dovuto a una varietà di fattori. A volte è completamente estraneo alle patologie della gola. In altri casi, provocato da una reazione allergica del tipo respiratorio. Considera le ragioni più frequenti per cui la laringe è bloccata dall'ipertrofia dello strato epiteliale.

Due fattori diventano provocatori del gonfiore:

  • Eziologia infiammatoria;
  • Natura non infiammatoria di origine

Spesso, la cavità faringea è esagerata a causa dello sviluppo dell'infiammazione. Questa può essere una malattia respiratoria infettiva (influenza, mal di gola, tubercolosi), un tumore al collo, un'ustione (bevande calde, dopo un esame a raggi X), una lesione alla gola (penetrazione da corpo estraneo).

Contrariamente ai fattori non infiammatori, il gonfiore infiammatorio è spesso accompagnato da disturbi laringei:

  • mal di gola;
  • Stomatite, gengivite;
  • Laringite con formazione di flemmone;
  • Ascesso nell'epiglottide;
  • Suppurazione nell'area della radice della lingua.

L'ipertrofia infiammatoria si manifesta sempre con mal di gola. Un bambino può essere provocato dalla broncoscopia prolungata. Anche il contatto con sostanze caustiche alcaline o acide irrita fortemente l'epitelio delle mucose. A volte il disturbo si verifica a causa del processo infiammatorio non nella cavità laringea stessa, ma nella cartilagine che lo supporta.

Le cause della natura non infiammatoria comprendono varie malattie sistemiche che colpiscono tali organi:

  • cuore;
  • Fegato (il più delle volte con cirrosi);
  • rene;
  • Spremitura dei linfonodi;
  • Disturbi circolatori nel collo;
  • Reazione allergica del sistema respiratorio.

Tale gonfiore non può essere notato dal paziente fino a quando l'accesso all'aria è in gran parte bloccato. Quindi il paziente avrà difficoltà a deglutire e respirare.

Secondo le statistiche, l'ipertrofia della gola si verifica più spesso negli uomini di età compresa tra 18 e 35 anni. Ma è osservato nei bambini e negli anziani, anche se molto meno frequentemente.

La laringe si sovrappone: quali sintomi si manifestano?

Quando la laringe si gonfia, l'epitelio sottomucoso si infittisce. Le fibre di collegamento vengono smembrate mediante versamento sieroso. Se l'infiammazione è causata da un'infezione, compare un'infiltrazione infiammatoria. Di solito è asimmetrico e occupa una piccola area. E in caso di ristagno, si nota una disposizione simmetrica di disturbi ipertrofici che si estendono in ampie aree della faringe.

I sintomi di gonfiore possono essere i seguenti:

  • Voci rauche;
  • Tosse da abbaiare;
  • soffocamento;
  • Segni di insufficiente ossigeno sotto forma di cianosi sulla pelle del viso;
  • Difficoltà a respirare con un fischio al petto durante l'inspirazione / espirazione;
  • Dolore durante la deglutizione della saliva o del cibo, sensazione di cadere nella gola di un oggetto estraneo;
  • Se il gonfiore si diffonde a scaglie di cartilagine, allora sembra che la gola sia ristretta;
  • Quando l'ipertrofia va alle corde vocali, c'è un segno di stenosi del tubo respiratorio, che aumenta in posizione supina.

Esaminando la cavità laringea con un laringoscopio, si noterà un cambiamento notevole nei tessuti mucosi. Il loro colore cambia in rosa pallido e l'epitelio acquisisce traslucenza vitrea. Tali disturbi patologici si trovano nella laringite o in altre malattie infiammatorie della faringe.

Se l'ipertrofia non è infiammatoria, l'epitelio diventa traslucido. Le fioriture gelatinose appaiono sulla superficie con un colore grigiastro o giallastro. La percezione delle aree interessate segna la lucentezza della mucosa, al tatto è morbida, non compattata.

Edema di Quincke: quanto è pericoloso?

Il gonfiore diffuso del tipo locale, che si sviluppa all'improvviso e si sviluppa rapidamente, è una conseguenza di una reazione allergica. Si applica solo all'epitelio mucoso e al tessuto adiposo sottocutaneo. L'angioedema è anche chiamato orticaria gigante.

Una caratteristica di questo disturbo patologico è il danneggiamento dei vasi sanguigni. La loro permeabilità aumenta al contatto con l'allergene e il plasma entra nel flusso sanguigno. È lei che provoca l'ipertrofia o un aumento del volume dei tessuti. Inoltre, l'angioedema colpisce i tronchi nervosi, che provoca la paralisi delle fibre nervose e l'incapacità delle pareti vascolari di tornare al tono precedente. Ciò porta a un ipertrofia ancora maggiore.

I sintomi di angioedema della laringe sono i seguenti sintomi:

  • Tosse secca;
  • Raucedine di voce;
  • Difficoltà a respirare;
  • Disturbo d'ansia;
  • Cianosi della pelle;
  • Perdita di coscienza;
  • Gonfiore simultaneo di labbra, guance, palpebre.

Con una forte reazione allergica, il cervello, gli organi del sistema urogenitale e il tubo digerente possono gonfiarsi. L'asfissia e la morte possono iniziare senza un trattamento di emergenza.

Nella maggior parte dei casi, l'angioedema si sviluppa in pochi minuti e viene attivato da vari allergeni. Questo può essere cibo, medicine, piccole particelle (polvere, lanugine, lana), infezione parassitaria. In altri casi, è provocato da disturbi endocrini, fattori ereditari, tumori, malattie del sangue. Il 30% delle persone ha esperienza di angioedema idiopatico.

Primo soccorso per difficoltà respiratorie: cosa fare?

In caso di natura allergica del gonfiore laringeo, è molto importante rimuovere l'ipertrofia il prima possibile e riprendere la respirazione completa al paziente. Prima di tutto, dovresti chiamare un'ambulanza. Ma prima del suo arrivo, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  1. Rassicura il paziente in modo che non si lasci prendere dal panico.
  2. Se un allergene è noto, escludere il contatto con esso.
  3. Dare farmaci antistaminici (Loratadin, Diazolin). Se non c'è soluzione iniettabile, assumere 2 compresse di farmaci antiallergici.
  4. Risciacquare la bocca con l'adrenalina cloridrato.
  5. Bere molto liquido alcalino (aggiungere 1 g di soda per litro d'acqua).
  6. Utilizzare Enterosgel o un altro assorbente, che raccoglierà allergeni e sostanze tossiche, riducendo la reazione allergica.
  7. Per alleviare il prurito della pelle, puoi mettere un impacco freddo, ghiaccio, avvolto con un panno.

Nei casi più gravi, è meglio non fare nulla per non aggravare il problema. Quando arriva un'ambulanza, i medici saranno in grado di iniettare efficaci antinfiammatori e decongestionanti.

Terapia ormonale;

Glucocorticosteroidi applicati, che vengono somministrati per iniezione. Allevia rapidamente l'infiammazione e il gonfiore, ripristina la respirazione. Il miglior farmaco è il prednisolone. Ma se il paziente sviluppa contemporaneamente orticaria, quindi somministrare desametasone.

Terapia di desensibilizzazione;

È effettuato da antistaminici. Riducono la sensibilità del corpo agli effetti negativi degli allergeni e prevengono una pronunciata reazione a contatto ripetuto con particelle irritanti. Suprastin, Dimedrol, Pipolfen sono usati.

Trattamento dell'ipertrofia in gola: cosa viene usato?

Lo schema terapeutico per rimuovere il gonfiore nella gola, che non richiede un'ambulanza, viene effettuato con vari farmaci e dipende dalla causa principale dei cambiamenti ipertrofici.

Se è difficile per il medico differenziare il processo infiammatorio e non infiammatorio, i seguenti tipi di farmaci vengono utilizzati per alleviare i sintomi:

  • Diuretici (i diuretici rimuovono il liquido in eccesso e le gocce di gonfiore);
  • Antistaminici (bloccando i mediatori dell'infiammazione a contatto con gli allergeni);
  • Farmaci sedativi (calmare il sistema nervoso);
  • Tranquillanti (hanno un effetto deprimente sul sistema nervoso centrale, bloccano il panico);
  • Antiossidanti (rimuovere sostanze tossiche).

Inoltre, per alleviare i sintomi, possono prescrivere l'inalazione surrenale per il gonfiore della gola. Inalazione idonea di soluzioni spray nebulizzate che combinano epinefrina, efedrina 3% e idrocortisone.

Se l'ipertrofia è causata da una malattia sistemica, oltre alla principale terapia sintomatica, viene prescritto il trattamento della causa principale dei disturbi patologici. In caso di infiammazione infettiva, vengono somministrati antibiotici (penicillina, streptomicina). I solfanolammidi potenti sono usati con cautela, perché sono in grado di inibire la funzionalità dei reni, che porterà a liquidi stagnanti nel corpo e quindi a un aumento del gonfiore dei tessuti.

Quando la laringe si sovrappone a causa di eziologia non infiammatoria, viene utilizzata una tracheotomia per prevenire l'asfissia. Tra i farmaci anti-shock includono l'epinefrina. Viene ri-somministrato dopo 20 minuti se non si verifica alcun miglioramento. Quando la probabilità di un esito fatale del farmaco è raccomandata per l'iniezione endovenosa. In un adulto, la pressione è controllata, che non dovrebbe scendere al di sotto di 100 unità. Nell'infanzia è accettabile una riduzione della pressione arteriosa a 50 mm Hg. Cianosi pronunciata con rantoli secchi richiede l'uso di ossigenoterapia.

Successivamente, il paziente deve aderire alla dieta. Ha preparato piatti liquidi e semi-liquidi, non irritando le mucose della faringe. Escludere prodotti caldi, caldi, salati, acetici. Bere è anche limitato.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come e nel qual caso è necessario lavare la gola

Mal di gola

Con l'abbondanza di farmaci in farmacia per il trattamento delle prime vie respiratorie, molti hanno smesso di preoccuparsi del solito risciacquo, ed è completamente inutile.

Lugol gola: i vantaggi del farmaco e le istruzioni per l'uso

Laringite

Indicazioni e controindicazioniLe indicazioni per la nomina di Lugol nelle malattie degli organi ENT sono: processi infiammatori infettivi nell'orofaringe (tonsillite, tonsillite, faringite); otite media purulenta; rinite atrofica; stomatite angolare; primi segni di SARS e influenza.<