Principale / Faringite

Rinite vasomotoria negli adulti - sintomi e trattamento

Faringite

Rinite vasomotoria - una violazione della respirazione attraverso il naso a causa di un restringimento della cavità nasale, a causa di una violazione del tono vascolare nella mucosa. Si distingue la forma allergica e neurovegetativa della rinite vasomotoria.

In questa malattia, la funzione dei vasi del rinofaringe è compromessa, e invece di assorbire il muco, secernono una quantità in eccesso. In altre parole, il paziente ha un naso che cola costantemente.

Allo stesso tempo, i canali nasali non svolgono una funzione importante - pulire l'aria in entrata da sostanze nocive (polvere, germi e allergeni). La difficoltà è anche nel fatto che i canali nasali sono ristretti e poca aria entra nei polmoni, il che complica ulteriormente la situazione.

La maggior parte delle persone decide di eliminare la rinite vasomotoria da soli, senza l'aiuto di un medico. Per fare questo, comprano gocce nel naso e pensano che il problema sia risolto. L'opinione secondo cui la rinite è una malattia non grave è errata, poiché l'inazione non solo aggraverà la malattia, ma causerà anche serie complicazioni. Anche la manifestazione della rinite vasomotoria in forma lieve può influire negativamente sulla vita abituale.

Forma neurovegetativa

Di regola, la stagionalità non è tipica di questa forma di rinite vasomotoria. La rinite vasomotoria è ugualmente comune in tutti i periodi dell'anno e dipende principalmente da fattori scatenanti esterni (polverosità delle stanze, fumi aggressivi nell'aria inalata, presenza di curvature a contatto del setto nasale) o dalla disfunzione neurovegetativa generale menzionata in precedenza.

Di solito in quest'ultimo caso, i pazienti sono pazienti non solo del rinologo, ma anche del neurologo.

Rinite allergica vasomotoria

La rinite allergica vasomotoria si verifica quando la mucosa nasale entra in contatto con vari allergeni esogeni. Per la forma stagionale di rinite vasomotoria allergica è caratterizzata dalla presenza di esacerbazioni durante il periodo di fioritura di alcune specie di piante.

Periodi di esacerbazione in una forma per tutto l'anno sono osservati indipendentemente dalle stagioni e dai periodi di fioritura, sono causati da un allergene, il contatto con cui è possibile durante tutto l'anno.

Le manifestazioni caratteristiche della rinite vasomotoria allergica sono: la comparsa di una scarica mucosa improvvisa, prurito e bruciore, sensazione di congestione e mal di testa. Inoltre, ci può essere arrossamento della congiuntiva degli occhi, gonfiore delle palpebre. Molto spesso, le trombe di Eustachio possono essere coinvolte nel processo infiammatorio, che connette la cavità nasale con l'orecchio, causando una sensazione di congestione delle orecchie, la comparsa di acufene e una diminuzione dell'udito.

cause di

Perché nasce la rinite vasomotoria, e che cos'è? La base della malattia è la differenziazione dell'eccitabilità delle parti centrali del sistema nervoso autonomo e delle parti periferiche, a causa della quale la reazione ai soliti stimoli fisiologici della mucosa nasale.

La risposta si manifesta con iperattività della mucosa nasale vascolare e neurovegetativa, che si manifesta con la capacità della mucosa di rispondere agli effetti di vari stimoli non specifici e specifici sotto forma di una reazione edematosa-secretoria, che non si riscontra negli individui sani.

Tra le cause più comuni di rinite vasomotoria, emettono:

  1. Reazione allergica, che si manifesta in relazione alla violazione dei livelli ormonali, ad esempio durante la gravidanza, prendendo contraccettivi orali, trattamento ormonale e altri;
  2. Abuso di gocce di vasocostrittore;
  3. Sensibilità del corpo ad un brusco cambiamento di temperatura (meteosensibilità);
  4. Situazioni stressanti;
  5. Rinite allergica;
  6. Distonia vascolare vegetativa.

I fattori di rischio includono:

  1. Cattive abitudini Basta guardare la foto degli organi interni del fumatore per capire tutti i danni causati dal fumo e dall'alcool;
  2. Aria secca;
  3. Odori separati (per esempio, profumi o tabacco);
  4. asma;
  5. Malattia da reflusso gastroesofageo;
  6. Aria inquinata;
  7. Danno al naso;
  8. Cibi piccanti;
  9. Situazioni stressanti, forti esperienze emotive.

Altre cause possono provocare la malattia negli adulti, è molto importante diagnosticare la forma vasomotoria della rinite nel tempo e iniziare un trattamento completo della malattia in modo tempestivo.

I sintomi della rinite vasomotoria

Nel caso della rinite vasomotoria negli adulti, il sintomo principale è una violazione della respirazione nasale. Ciò porta ad un peggioramento della ventilazione nei polmoni, seguito da una circolazione impropria nel cervello e nel sistema cardiovascolare. A questo proposito, ci sono vari disturbi del sistema nervoso:

  • disturbo del sonno;
  • mal di testa;
  • aumento della fatica;
  • la debolezza;
  • mancanza di appetito;
  • deterioramento della memoria.

Anche per la rinite vasomotoria negli adulti, ci sono altri sintomi:

  • congestione alternata di una delle narici - questo sintomo è molto significativo;
  • l'emergere di una sensazione di congestione nella posizione supina sul lato su cui cade la persona;
  • scarico incolore, mucoso e al tempo stesso abbastanza abbondante dal naso;
  • c'è spesso la sensazione di un grumo di muco nella gola.

I sintomi della rinite vasomotoria sono spesso simili alla rinite allergica. Ma la causa alla radice e le conseguenze di queste malattie sono completamente diverse. Pertanto, durante la diagnosi è necessario condurre una serie di test:

  • test allergici per identificare l'allergene, se presente;
  • emocromo completo, incluso per eosinofili e immunoglobuline E, che mostrerà se si sta verificando un processo allergico;
  • radiografia dei seni nasali.

Inoltre, la malattia è caratterizzata dallo sviluppo di attacchi di deterioramento con periodi di miglioramento, in cui i sintomi persistono spesso, ma non nella stessa misura del periodo acuto.

diagnostica

Fondamentalmente, per stabilire la diagnosi e determinarne il tipo, vengono utilizzate analisi, come un esame emocromocitometrico completo e la secrezione nasale.

In queste analisi, i fattori decisivi per la diagnosi sono la presenza di eosinofili (cellule leucocitarie, che aumentano il loro numero principalmente a seguito di varie reazioni allergiche - indicano un tipo allergico di rinite). La presenza di una forma cronica di rinite chiarirà la condotta del naso a raggi X.

Trattamento della rinite vasomotoria

Data la somiglianza della rinite vasomotoria con alcune forme atipiche di rinite allergica, è prima necessario effettuare una diagnosi differenziale al fine di escludere la natura allergica della malattia e prevenire una prescrizione irragionevole di farmaci. A tale scopo vengono eseguiti esami del sangue e secrezioni nasali, test della pelle (scarificazione) con allergeni.

Una varietà di forme di rinite vasomotoria richiede un approccio individuale al metodo di trattamento di ciascun paziente. L'effetto maggiore si ottiene se è possibile identificare ed eliminare i fattori che causano la malattia, ma non è sempre possibile stabilire la causa alla radice o curare la malattia sottostante.

Per ridurre l'attacco di rinite aiutare le seguenti attività:

  1. Una moderata attività fisica riduce la frequenza degli attacchi, fa jogging, nuota, cammina, gioca sport rafforza il sistema nervoso e ha un effetto positivo sullo stato delle navi.
  2. Trattamento di malattie dello stomaco. La rinite vasomotoria si verifica spesso con reflusso, che è accompagnato dal lancio di contenuti dello stomaco nell'esofago e nel tratto respiratorio superiore.
  3. A rivelazione di anomalie di sviluppo dei passaggi nasali sarà richiesto l'intervento chirurgico.
  4. Eliminazione dell'influenza di fattori specifici, come fumo di tabacco, odori da sostanze chimiche, determinati alimenti.
  5. Doccia con acqua a contrasto. In alternativa, bagnare il corpo con acqua fredda e calda insegna al corpo a regolare il tono vascolare e ha un effetto positivo sullo stato del sistema immunitario.

La terapia farmacologica viene selezionata in base ai sintomi della malattia, alla presenza di comorbidità e all'età del paziente.

operazione

Il trattamento chirurgico della rinite vasomotoria consiste nella distruzione incompleta della membrana mucosa della parte inferiore delle concentra nasali o iniezioni di farmaci - novocaina o agenti ormonali. Viene anche eseguita la rimozione dei vasi sanguigni che causano l'edema.

Ci sono i seguenti metodi di chirurgia:

  1. Ablazione con radiofrequenza dei turbinati inferiori;
  2. Criodistruzione dei turbinati inferiori;
  3. Distruzione ad ultrasuoni dei turbinati inferiori.

Tutti questi tipi di procedure chirurgiche mirano alla distruzione parziale dei vasi sanguigni, alla riduzione dell'edema cronico delle mucose, all'aumento del volume della respirazione nasale. Il meno del trattamento chirurgico della rinite vasomotoria sono le cicatrici che rimangono nei punti di impatto degli strumenti del dottore. In alcune circostanze sfavorevoli, portano anche a congestione nasale.

Metodi omeopatici

L'omeopatia comporta regimi di trattamento individuali per ciascun paziente. Per curare la rinite vasomotoria, lo specialista normalizza prima il lavoro dello stomaco, dell'intestino, del fegato, del sistema nervoso.

Di conseguenza, stanchezza, irritabilità scompaiono, il sonno è normalizzato, l'immunità è rafforzata. In breve, l'omeopatia tratta la malattia eliminando le cause che hanno provocato il fallimento di tutto il corpo. Quanto segue può essere utilizzato dai rimedi omeopatici: ammonio, api, idrati, sabadilla, sanguinaria, allium, flagello, pulsatilla.

Blocco nasale

Spesso al paziente viene offerto il blocco nasale con l'introduzione di idrocortisone nello strato mucoso. Questa tecnica per lungo tempo allevia la congestione ed elimina il gonfiore, ma a causa di una possibile dipendenza è usata in casi molto rari.

Come trattare i rimedi popolari

Il trattamento della rinite vasomotoria ha lo scopo di normalizzare l'attività riflessa della mucosa nasale, riducendo gli episodi di rinorrea. Insieme alla medicina tradizionale per il trattamento della rinite a casa, è possibile utilizzare i metodi della medicina tradizionale.

  1. È necessario creare una soluzione salina qualitativa. Per questo, prendiamo 1 cucchiaino. sale ordinario e un bicchiere di acqua tiepida. Mescola il sale nell'acqua. Quindi ci laviamo il naso con questa soluzione.
  2. Le barbabietole fresche vengono strofinate e raccolte il succo, che deve essere conservato in frigorifero. È necessario scavare tre volte al giorno, due gocce nella narice. Dopo l'instillazione nel naso si inseriscono dei tamponi, anch'essi imbevuti di succo di barbabietola.
  3. Un altro rimedio è costituito da radici di calamo, elecampane, farfara, marsh wild rosemary, viola e cytvary seed. Prima di preparare l'infuso, si consiglia di macinare queste erbe, dopo di che il cucchiaio di questa raccolta viene versato con un bicchiere di acqua bollente e lasciato durante la notte. Al mattino, l'infusione risultante viene attentamente filtrata e quindi applicata 2-3 cucchiai al giorno prima dei pasti.
  4. Il miele aiuterà a rafforzare le difese del corpo. È usato come mezzo per lavare il naso. È necessario trovare miele di alta qualità, quindi sciogliere 1 cucchiaino in un bicchiere di acqua tiepida. Mescolare bene fino a quando il miele è completamente sciolto in acqua. Questa soluzione è necessaria per sciacquare il naso.
  5. Mescolare 2 cucchiai. equiseto, 3 cucchiai. radice di dente di leone, 4 cucchiai. Iperico, 1 cucchiaio. stimmi di mais e 5 cucchiai. centaury. Ci sono anche anche schiacciati. Dopo di che, una cucchiaiata della miscela viene presa e prodotta in un terzo litro d'acqua. Brodo difeso 12 ore. Quindi bollito, raffreddato e filtrato. Bevi la terza parte del bicchiere tre volte al giorno. Conservare il brodo dovrebbe essere nel frigorifero.
  6. L'olio di abete lubrifica la regione dei seni mascellari in parallelo con il massaggio del naso, i seni paranasali. Almeno 3-4 massaggi di questo tipo sono raccomandati al giorno. Il massaggio viene effettuato con l'aiuto di appositi rubinetti con la punta delle dita. Contribuisce a una migliore scarica del muco nasale.

Secondo le recensioni, con rinite vasomotoria, il trattamento con rimedi popolari mostra buoni risultati, tuttavia, è necessario un costante monitoraggio da parte di un medico.

Recensioni

  • Un anno e mezzo fu tormentato, non c'era mai abbastanza aria. I medici hanno cancellato tutto sull'IRR, consigliato di essere meno nervoso e mangiare meglio :) Non ha aiutato... Di conseguenza, ho deciso di riprendere questo argomento, leggere le informazioni. Di conseguenza, un approccio integrato ha aiutato: Nazorex - 1 p. al giorno, acido aminocaproico - 1 p. nel giorno e lavaggio a contrasto. Tutto questo ha fatto settimane 3. Ha aiutato. Periodicamente ci sono aggravamenti che non sono comparabili in forza a ciò che era prima, cioè molto più debole. In questo caso, gocciolare nasorex.
  • Il dottore mi ha portato in sala operatoria, mi ha dato un camice bianco per mettermi i vestiti. Mi misero su una sedia normale e facemmo l'anestesia locale.Naturalmente, non sentivo il mio naso, ma la cosa più spiacevole era che tutto era intorpidito in gola. Dopo aver verificato che l'anestesia aveva funzionato, il medico procedette con l'operazione: l'elettrodo fu inserito nel mio naso per diversi secondi quando divenne caldo per me per rimuoverlo. E così diverse volte. Non c'era alcun dolore, tutto era assolutamente confortevole e non spaventoso. Non c'era nemmeno sangue. In totale, ci sono voluti circa 20-30 minuti al massimo. Lasciami andare a casa subito dopo la procedura. La condizione era terribile: debolezza, nel naso e nella gola del muco, era difficile respirare anche con la bocca. Era semplicemente impossibile né il gusto né l'odore che senti, e non c'era appetito. La mattina dopo al dottore sul gabinetto del naso. Al mattino è diventato un po 'più facile. Sono arrivato alla procedura per l'apertura dell'ospedale alle 8 del mattino. Non potevo più aspettare. L'infermiera mi ha pulito il naso e stavo morendo. Un po ', un po' ma In questo giorno, potrei già mangiare e dormire.
  • Voglio parlare della mia guarigione dalla rinite vasomotoria.Non ero più in grado di respirare a causa delle gocce, l'ENT ha dato direzione all'operazione, quando il chirurgo mi ha consigliato di salire in lista d'attesa - prova a non gocciolare, può recuperare, sono rimasto molto impressionato da tale consiglio, ma non immediatamente, pochi giorni dopo ho deciso di provarlo, era solo una tortura, per dirla in modo mite, era agli inizi del 15 maggio, l'operazione era prevista per 7,07,15, i cambiamenti iniziarono gradualmente, decisi di non andare per l'operazione, da qualche parte la fine dell'estate si respira davvero s, qualcuno può Aiuterà, ma siate pazienti!

complicazioni

Poiché la rinite vasomotoria porta a una violazione della respirazione nasale, quindi, l'aerazione della cavità nasale e dei seni paranasali è disturbata, il che spesso porta al verificarsi di altri disturbi:

  1. I polipi sono lesioni benigne sulla mucosa infiammata. Di solito crescono nella parte superiore della cavità nasale. Di conseguenza, il paziente deve respirare attraverso la bocca;
  2. La sinusite cronica è un'infiammazione dei seni paranasali. Con questa malattia, il gonfiore persistente del viso, della fronte e del gonfiore dei tessuti molli appare alla secrezione dal naso;
  3. L'otite è l'infiammazione dell'orecchio medio. Poiché il naso e le orecchie sono interconnessi dalla tromba di Eustachio, c'è il rischio che particelle di fluido entrino nella cavità dell'orecchio medio, il che provoca lo sviluppo del processo infiammatorio;
  4. Sinusite - la sconfitta dei seni mascellari. Questa è la forma più comune di sinusite. È caratterizzato dall'ingestione di muco nelle cavità accessorie, che favorisce la crescita di microrganismi patogeni;
  5. Russare, fino a smettere di respirare.

La rinite a lungo esistente danneggia significativamente l'udito a causa della connessione del rinofaringe con l'orecchio medio. Con uno stato significativamente trascurato, specialmente quando si attacca la flora batterica, è possibile una completa perdita dell'udito se il pus entra nella cavità dell'orecchio interno o scioglie il timpano, che si trova sul bordo dell'orecchio esterno.

Come si può vedere, la rinite vasomotoria negli adulti è una malattia piuttosto complicata che richiede un approccio competente e integrato al trattamento. Pertanto, per qualsiasi sospetto di tale rinite, contattare gli esperti. In questo caso, con una diagnosi corretta, può essere prescritto un trattamento efficace. Va tenuto presente che il trattamento di questa malattia può essere lungo e complicato.

Come trattare la rinite vasomotoria negli adulti

Contenuto dell'articolo

Ai primi segni di rinite, è importante iniziare immediatamente il trattamento, poiché vi è un'alta probabilità di complicazioni e il passaggio della malattia alla forma cronica, che è molto più difficile da curare: in questo caso, è spesso impossibile fare a meno dell'intervento chirurgico.

sintomi

Una caratteristica distintiva di qualsiasi forma di rinite è la congestione nasale completa o parziale. Inoltre, la malattia è più spesso accompagnata dai seguenti sintomi:

  • abbondante liquido di scarico dal naso, il cui numero aumenta o diminuisce senza un motivo apparente;
  • tosse, arrossamento della gola a causa della costante irritazione della sua superficie da parte del muco che entra nella faringe dal naso;
  • starnuti, accompagnando un forte naso che cola;
  • nasale, problemi con la percezione degli odori;
  • debolezza generale, stanchezza;
  • mal di testa, insonnia, mancanza di appetito;
  • sudorazione eccessiva;
  • russamento notturno e periodi di respiro prolungato, che possono portare a una significativa diminuzione del livello di ossigeno nel sangue.

Nella rinite cronica, i sintomi della malattia possono peggiorare nella fase acuta e regredire durante la remissione. Tuttavia, anche negli intervalli tra gli attacchi acuti, persiste la congestione nasale.

motivi

Esistono diverse forme di rinite vasomotoria:

  • reflex;
  • medica;
  • ormoni;
  • idiopatica.

A seconda del tipo di malattia, è possibile identificare le cause dei sintomi del comune raffreddore.

La rinite riflessa si verifica a causa di una reazione anormale dei vasi della cavità nasale agli effetti di vari stimoli. distinti:

  • Rinite alimentare, risultante dall'uso di cibi e bevande piccanti, salati, troppo caldi o freddi, abuso di alcol.
  • Naso che cola causato dall'esposizione al freddo (si verifica quando una forte ipotermia di tutto il corpo o parti del corpo).

Si tenga presente che una breve congestione nasale durante un brusco cambiamento di temperatura (ad esempio, uscire da una brina in una stanza calda) è una normale reazione protettiva del corpo e non dovrebbe destare preoccupazione.

  • La rinorrea può verificarsi durante una permanenza prolungata in una stanza con aria altamente polverosa o secca, a seguito di inalazione di forti odori (vernice, vernice). In questo caso si verifica una rinite allergica vasomotoria, il cui trattamento è significativamente diverso dal trattamento di altre forme della malattia.

Per quanto riguarda la forma del farmaco, il più delle volte è causato dall'uso di droghe. In questo caso, si verifica un naso che cola:

  • uso incontrollato, prolungato (più di dieci giorni) di gocce di vasocostrittore per il naso;

I farmaci vasocostrittori sono indicati nel complesso trattamento della rinite in uno stadio precoce della malattia, come mezzo efficace per il rapido recupero della respirazione nasale e dovrebbero essere usati secondo le istruzioni o le raccomandazioni del medico curante.

  • come risultato dell'uso di farmaci usati per trattare l'ipertensione (abbassamento della pressione arteriosa).

A causa di disturbi ormonali nel corpo umano, si può verificare una rinite ormonale. Le cause di questa forma della malattia possono essere:

  • anomalie nella ghiandola tiroidea, in cui la produzione di ormoni è ridotta;
  • adenoma pituitario;
  • gravidanza, poiché durante questo periodo c'è un'aumentata produzione di ormoni sessuali femminili.

Per quanto riguarda la rinite idiopatica, tutti i casi di rinite sono attribuiti a questa categoria, i cui motivi non possono essere spiegati.

Spesso, un naso che cola appare sullo sfondo di vari disturbi nel funzionamento del sistema nervoso vegetativo, che contribuisce a deviazioni nella regolazione del tono dei vasi sanguigni del rinofaringe.

Inoltre, è possibile identificare le cause più comuni di congestione nasale cronica:

  • violazioni nel lavoro del sistema nervoso autonomo, il cui lavoro influenza la regolazione del tono vascolare;
  • effetti sul corpo di virus o batteri;
  • disturbi nervosi frequenti, stress, sovraccarico;
  • malattie gastrointestinali (es. malattia da reflusso);
  • lesioni congenite e acquisite e anomalie della struttura del naso e del setto nasale.

trattamento

Il trattamento di qualsiasi forma di rinite deve essere basato sull'eliminazione delle cause dei sintomi della malattia. In questo caso, saranno efficaci entrambi i metodi conservativi che utilizzano preparazioni mediche e l'uso di metodi tradizionali di trattamento.

  • Ai primi segni della malattia si consiglia di iniziare a lavare la cavità nasale con l'aiuto di soluzioni saline (Aquamaris, Salin, Aqualor). Questi fondi idratano la mucosa nasale, riducono il gonfiore, favoriscono la rimozione del muco, ammorbidiscono le croste.
  • L'uso prolungato di farmaci a base di ormoni corticosteroidi (Nazarel, Fluticasone) è indicato per il trattamento della rinite cronica. I vantaggi di questo trattamento sono alta efficacia, sicurezza e nessuna dipendenza. Questi farmaci non sono praticamente assorbiti nel sangue e sono approvati per l'uso anche per i bambini dai due anni di età.
  • Per il trattamento della rinite allergica, è necessario eliminare l'allergene e utilizzare farmaci antistaminici speciali (Fenistil, Kromgeksal, Zodak).
  • In caso di grave rinorrea causata dall'esposizione a vari fattori irritanti (aria polverosa, odori forti, ecc.), Viene mostrato l'uso di spray speciali contenenti Ipratropio bromuro (Atrovent), la cui azione è volta a ridurre la rinite.

Inoltre, il trattamento complesso della rinite cronica e l'uso di farmaci possono includere varie procedure, ad esempio:

  • fisioterapia (fonoforesi, elettroforesi, UHF, UST);
  • agopuntura (agopuntura);
  • iniezioni di mucosa nasale con idrocortisone (blocco nasale);
  • trattamento con cauterizzazione laser di vasi ingrossati della cavità nasale (vasotomia).

Insieme alle raccomandazioni generali per il trattamento della rinite, le procedure terapeutiche possono essere divise in base al tipo di malattia.

  • il trattamento della rinite e della congestione nasale, causati dall'esposizione a improvvisi sbalzi di temperatura, viene effettuato con l'aiuto dell'indurimento degli arti superiori e inferiori, utilizzando bagni di acqua fredda;
  • Il trattamento della rinite viene effettuato con l'uso di spray ormonali, che possono efficacemente eliminare la congestione nasale e rifiutare i farmaci vasocostrittori.

complicazioni

Se il trattamento non è stato avviato in tempo o i metodi utilizzati sono stati inefficaci, c'è il rischio di complicazioni e la transizione della fase acuta della malattia alla cronica. Le complicanze più comuni della rinite includono:

  • sinusite cronica, i cui sintomi sono simili ai sintomi della rinite;
  • la comparsa di polipi - neoplasie benigne, che contribuiscono all'ispessimento dei tessuti della cavità nasale, che spesso diventa la causa della congestione nasale e dell'occorrenza di ostruzione;
  • il verificarsi di otite media acuta (infiammazione dell'orecchio medio);
  • disturbi del sonno, affaticamento, mal di testa, frequente cessazione della respirazione durante il sonno, che è associata a costante congestione nasale.

È importante! Arresto russare e respiratorio durante il sonno notturno sono pericolosi per lo sviluppo di carenza di ossigeno (ipossia).

prevenzione

Le seguenti semplici procedure sono utilizzate come misure preventive per ridurre significativamente la probabilità di un naso che cola, nonché la ricorrenza della malattia.

  1. È necessario aderire alla corretta alimentazione: mangiare cibi ricchi di vitamine e microelementi, escludere dalla dieta cibi fortemente speziati, caldi e freddi.
  2. Evitare l'esposizione prolungata a stanze con odori forti, aria polverosa.
  3. Elimina le cattive abitudini (fumare, bere alcolici).
  4. Trattare tempestivamente malattie acute e croniche, nonché anomalie nel rinofaringe, nel tratto gastrointestinale, nella tiroide, ecc.
  5. Condurre uno stile di vita attivo È noto che l'esercizio moderato (camminare a passo sostenuto, fare jogging) contribuisce al migliore funzionamento del sistema nervoso autonomo.
  6. Eseguire l'indurimento con l'aiuto di una doccia di contrasto. Un brusco cambiamento di temperatura allena i vasi sanguigni, rendendo le loro pareti più elastiche.

Metodi tradizionali di trattamento

Le ricette di medicina tradizionale sono mostrate nel trattamento complesso di rhinitis cronico. Le procedure con l'uso di piante medicinali aiutano a rafforzare il sistema immunitario e ridurre la gravità dei principali sintomi della malattia.

  • Il massaggio nasale nella regione dei seni mascellari viene effettuato con morbidi movimenti circolari o leggeri colpetti delle dita. Questa procedura aiuta a rimuovere il muco in eccesso dai passaggi nasali, ridurre il gonfiore e la congestione nasale.
  • Nel trattamento della rinite cronica, un unguento a base di petrolato e foglie di noce è efficace (10%). È necessario applicare tali mezzi tre volte al giorno, lubrificando passaggi nasali alternati. Conservare il prodotto finito deve essere in un luogo freddo.
  • Per aumentare l'immunità locale utilizzare la linfa di betulla fresca, che viene sepolto alternativamente nei passaggi nasali poche gocce tre volte al giorno.
  • Il succo di barbabietola fresco è anche usato come gocce nasali. Prima di utilizzare il raccolto radice viene lavato, sbucciato, strofinato su una grattugia, e poi spremuto il succo. È meglio conservare il prodotto finito nel frigorifero. Il naso viene instillato tre volte al giorno in un paio di gocce in ogni passaggio nasale.
  • Il miele è un antisettico naturale, quindi gocce e una soluzione per lavare il naso in base ad esso sono un trattamento efficace per la rinite. Per preparare la soluzione, prendere un cucchiaio di miele e sciogliere in un bicchiere di acqua potabile. Il liquido risultante viene instillato nel naso o lavato alternativamente ogni passaggio nasale.
  • I brodi a base di preparati a base di erbe aiutano ad accelerare il recupero ed eliminare la congestione nasale. Le cariche per il trattamento del naso di solito includono le seguenti piante: erba di San Giovanni, radice di calamo, corteccia di quercia, salvia, menta, camomilla, calendula, equiseto. Per la preparazione dei farmaci prendere un cucchiaio di sostanza secca, versare un bicchiere d'acqua e far bollire per 10-15 minuti. Quindi viene raffreddato, filtrato e portato sul letto della sala da pranzo tre volte al giorno o i passaggi nasali vengono lavati.

Sintomi e trattamento della rinite vasomotoria cronica

I sintomi della rinite vasomotoria possono essere rintracciati più spesso nei bambini. L'urgenza del problema in Russia è piuttosto alta.

La proporzione di patologia tra tutte le malattie del tratto respiratorio superiore - 10-15%. Le forme allergiche di rinite rappresentano il 60-70%. La patologia è un fattore predisponente nell'eventualità successiva di bronchite asmatica e asma bronchiale in un bambino. I bambini hanno le seguenti complicazioni della malattia:

  • Infiammazione dei seni paranasali - 30-40%;
  • Adenoidite - ricorrente ed essudativa (30%);
  • Otite - 10%;
  • Stenosi della laringe - 5%.

La rinite vasomotoria è una malattia per la quale sono tipici i seguenti sintomi:

  • Prurito al naso;
  • Naso che cola (rinorrea);
  • starnuti;
  • Congestione nasale

Lo scarico di muco sulla parte posteriore della faringe porta al mal di gola cronico. Eccessiva secrezione dovuta a insufficiente pulizia dall'infiltrato infiammatorio.

Rinite vasomotoria - che cosa è: cause, sintomi, trattamento

La rinite vasomotoria è una malattia polietiologica (innescata da molte ragioni). I sintomi della patologia sono in qualche modo diversi con diversi tipi di patologia. Manifestazioni comuni di nosologia sotto forma di prurito, solletico, lacrimazione, tosse sono caratteristiche della forma allergica. Alcuni esperti non considerano la forma allergica agli stati vasomotori, ma seguiremo le raccomandazioni dell'OMS. Altre malattie allergiche si trovano spesso in questi pazienti.

Le principali cause della rinite

La forma allergica è innescata dal polline. Le manifestazioni della malattia si verificano in estate o in autunno.

La rinite allergica cronica si verifica in diversi periodi dell'anno. Causato da peli di animali e polvere domestica. I sintomi della malattia non dipendono dalle stagioni.

La varietà non allergica è divisa in 3 tipi;

La reazione vasomotoria si forma a causa del normale flusso di sangue a causa delle fluttuazioni delle condizioni termiche dell'ambiente. La patologia si forma in presenza dei seguenti fattori provocatori:

  • L'effetto di forti odori;
  • Scarico auto;
  • Fumo di tabacco;
  • Polvere nell'aria ambientale;
  • Pericoli professionali (prodotti chimici, metalli).

La rinite del gusto (rinorrea) si verifica quando si assumono cibi piccanti e caldi;

Una forma non allergica con un aumento degli eosinofili nel sangue appare quando si verificano invasioni elmintiche, alcune reazioni di ipersensibilità non specifiche. In questa forma, c'è una chiara scarica dalla cavità nasale, che aiuta a stabilire la causa della malattia.

Rinite professionale dovuta all'influenza di stimoli chimici o fisici. I sintomi della malattia scompaiono dopo aver lasciato il posto di lavoro.

Rare cause di rinite vasomotoria:

  • Assunzione di contraccettivi orali;
  • la gravidanza;
  • Assunzione di farmaci per aumentare la pressione sanguigna;
  • Uso di farmaci anti-infiammatori;
  • Anomalie strutturali del naso (curvatura del setto, tumore, polipi).

Una causa comune di patologia è un naso che cola virale. La forma ha un corso cronico. Rari fattori eziologici di nosologia:

  1. Fibrosi cistica;
  2. sarcoidosi;
  3. Sindrome di Wegener;
  4. Reflusso gastroesofageo
  • Disturbi muscolari e nervosi (disturbi muscolari, ictus);
  • Reflusso gastroesofageo;
  • Costrizione della gola con gonfiore;
  • Lo stress nervoso porta allo spasmo muscolare;
  • Età avanzata con scarsa coordinazione e ridotta forza.

Tutti i fattori provocatori di patologia sono divisi in esogeni ed endogeni. Ogni componente determina i sintomi clinici della forma patologica.

Selezionare fattori esogeni di patologia:

  • Polline delle piante;
  • Composti chimici di diverse concentrazioni;
  • Agenti batterici;
  • Sostanze proteiche;
  • Prodotti attività funghi, spore, muffe, zecche.

I fattori endogeni si formano nelle malattie interne, in cui aumenta la concentrazione delle tossine del sangue.

I principali tipi di malattia

Esistono 2 tipi principali di rinite vasomotoria:

Le forme allergiche sono divise in sottocategorie:

  1. stagione;
  2. Durante tutto l'anno.

Determinare il tipo e il fattore scatenante della malattia consente una selezione ottimale del regime di trattamento.

sintomi

Nella maggior parte delle forme della malattia, si verificano i seguenti sintomi:

  • Gonfiore della mucosa;
  • Scarico mucoso;
  • Difficoltà respiratoria nasale;
  • starnuti;
  • Naso che cola

Con un lungo raffreddore nei bambini, l'appetito diminuisce, insonnia si verifica, il mal di testa appare, il sonno peggiora. Il problema principale è una diminuzione della ventilazione. Rapida stanchezza, rifiuto di mangiare, perdita di memoria, rinorrea - secondo questi segni, puoi fare una diagnosi.

I sintomi della rinite vasomotoria allergica si formano quando la membrana mucosa dei passaggi nasali entra in contatto con l'allergene. I patologi sono caratterizzati dall'insorgere improvviso dei sintomi:

  • Gonfiore delle palpebre;
  • lacrimazione;
  • Congestione nasale;
  • Rossore congiuntivale;
  • Perdita dell'udito a causa di infiammazione nella tuba di Eustachio;
  • Muco abbondante.

La patologia è caratterizzata da flusso parossistico. L'ispessimento della membrana è causato da un aumento del contenuto delle cellule caliciformi. In forma cronica, l'epitelio diventa bluastro e pallido. Immediatamente dopo la cessazione dell'esposizione dell'allergene alla mucosa, lo stato del tessuto viene normalizzato. Cianosi e iperemia scompaiono.

Rinite vasomotoria cronica: trattamento

Il trattamento della forma cronica è effettuato con i seguenti farmaci:

  • Spray nasali steroidei;
  • Steroidi per via orale;
  • antistaminici;
  • Spray decongestionanti;
  • Droghe d'assottigliamento;
  • Immunoterapia specifica;
  • Fondi combinati.

I farmaci comuni sono glucocorticoidi nasali. I farmaci antinfiammatori non possono essere utilizzati a lungo a causa di effetti collaterali pronunciati. La rinorrea, la congestione nasale, il prurito, gli starnuti, il naso che cola vengono rapidamente eliminati con l'uso di questi farmaci, ma i farmaci devono essere somministrati e ritirati gradualmente. Con l'uso incontrollato, la corteccia surrenale cessa di secernere i propri ormoni, che sono necessari per ciascun organo.

Come curare la rinite vasomotoria cronica

I seguenti steroidi sono usati per curare rapidamente la forma cronica:

  • Fluticasone fuorat;
  • Mometasone fuorate;
  • Fluticasone propionato;
  • budesonide;
  • flunisolide;
  • Beclometasone.

Gli steroidi nasali locali sono applicati ogni giorno più volte. Quando usi la droga, devi inclinare la testa in avanti in modo che il farmaco sia distribuito uniformemente lungo la parete posteriore.

Con bassa efficacia degli steroidi locali, sono prescritti glucocorticoidi orali. I membri tipici del gruppo sono idrocortisone, metilprednisolone. I rimedi sono efficaci nei pazienti con allergie. L'emergere di gravi effetti collaterali quando si utilizzano questi farmaci è associato a un lungo corso di utilizzo. La terapia viene effettuata sotto stretto controllo medico. Spesso, per aumentare l'efficacia della terapia richiede una combinazione di steroidi con antistaminici.

Antistaminici per il trattamento

Gli antistaminici sono usati per la rinite allergica. I preparati sono usati per molto tempo. Non eliminano le cause della malattia, ma aiutano a prevenire le complicazioni fatali, tra cui lo shock anafilattico e l'angioedema. I farmaci sono prescritti per il deflusso del muco sul retro del rinofaringe, quando si creano difficoltà per la funzionalità della faringe e della laringe.

Gli antistaminici sono la terapia di seconda linea per la rinite vasomotoria. Le istamine appartengono alla categoria delle sostanze naturali che innescano le reazioni di sensibilizzazione quando esposte alle mucose degli allergeni, agli stimoli esogeni. Gli antistaminici sono farmaci che bloccano la reazione all'istamina. Si verifica in qualsiasi danno tissutale, inclusa la penetrazione di agenti virali batterici. Le medicine sono prescritte quando viene rilevato il contatto con un fattore allergico.

Secondo il meccanismo di azione tutti gli antistaminici sono divisi in 2 categorie:

  1. La sedazione è caratterizzata da farmaci di prima generazione (clemensina, cloreniramina, difenildrammina). Bandito durante la guida;
  2. Gli antistaminici non sedativi (cetirizina, loratadina) devono essere usati con cautela in combinazione con altri farmaci per escludere effetti collaterali imprevisti. Un rappresentante comune del gruppo è l'azelastina.

Spray per il trattamento della rinite vasomotoria acuta

In caso di cambiamenti congestizi nella mucosa nasale, vengono applicati decongestionanti - fenilefedrina, ossimatozolina. I mezzi riducono il gonfiore del guscio, contribuiscono alla progettazione dei vasi sanguigni. I farmaci migliorano rapidamente la respirazione. Per diversi giorni, le droghe creano dipendenza. L'uso a lungo termine porta a gravi danni ai tessuti, quindi si consiglia di utilizzare spray decongestionanti per non più di 4-7 giorni.

I decongestionanti orali riducono rapidamente il gonfiore del seno nasale, normalizzano la respirazione, stimolano l'attività cardiaca, aumentano la pressione sanguigna. Evitare l'uso di fondi necessari in pazienti con ipertensione, malattie della tiroide, insufficienza renale. Il decongestionante orale più popolare è la pseudoefedrina.

Quando le reazioni vasomotorie, alcuni medici prescrivono cromolyn sodio, montelukast, ipratropium.

La Cromolin è uno spray di stabilizzazione cellulare che aiuta a prevenire lo sviluppo di una risposta infiammatoria prevenendo il rilascio di istamina e altri mediatori di allergia.

Montelukast è una droga il cui meccanismo d'azione è simile agli antistaminici. In pratica, il farmaco è meno efficace rispetto agli spray nasali steroidi. È raccomandato per i pazienti con condizioni asmatiche, asma bronchiale.

Ipratropio viene utilizzato per eliminare il sanguinamento nasale.

Trattamento della rinite vasomotoria cronica

Nella rinite vasomotoria cronica, il trattamento mira a prevenire un'altra esacerbazione. La forma è caratterizzata dalla formazione di muco denso che scorre lungo la parte posteriore della faringe. L'espettorato spesso appare quando il liquido è inadeguato.

Nel decorso cronico della malattia, l'immunoterapia specifica aiuta per 4 anni. L'essenza del metodo è la formazione della resistenza naturale agli stimoli provocatori esterni. Gli anticorpi bloccanti distruggono gli agenti patogeni immediatamente dopo l'ingresso nel corpo, quindi la reazione infiammatoria acuta e il gonfiore della mucosa non si sviluppano. La terapia SIT è prescritta per le persone con raffreddori frequenti.

Come trattare la malattia nei bambini

È difficile curare la rinite vasomotoria cronica nei bambini, poiché una ridotta attività immunitaria e una maggiore reattività tissutale creano i presupposti per l'esacerbazione della malattia. È necessario prendere in considerazione l'aumento della frequenza delle forme allergiche di patologia nei bambini.

Principi di trattamento delle forme croniche di rinite:

  1. Farmacoterapia adeguata;
  2. Controllo di qualità ambientale (eliminazione dei fattori provocatori, prevenzione del contatto con l'allergene);
  3. Vaccinazione allergica - immunoterapia specifica;
  4. Insegnare ai genitori come trattare i bambini con allergie.

Tutti i farmaci usati devono essere efficaci, sicuri, senza effetti collaterali. Otrivin soddisfa tutti i requisiti - è la xilometazolina con componenti aggiuntivi per idratare la mucosa nasale.

I decongestionanti tradizionali asciugano la mucosa nasale. Sullo sfondo dell'assunzione di questi agenti, le proprietà protettive del guscio sono ridotte.

La presenza di sorbitolo nella composizione otrivina fornisce proprietà idratanti. L'assunzione del farmaco consente di normalizzare il livello del fluido, che impedisce l'essiccamento. La durata dell'azione superiore a 10 ore consente di dormire comodamente di notte. I neonati vengono prescritti 1-2 gocce tre volte al giorno. Lo spray dosato è raccomandato per i bambini dopo 6 anni.

Vibrocil è un buon decongestionante utilizzato nella rinite vasomotoria cronica. Il contenuto del bloccante H1, alfa-1 fornisce un effetto antiallergico, vasocostrittore, antiedemico. Il farmaco non influenza i vasi, quindi la funzionalità della rete vascolare della membrana nasale non è disturbata. Il farmaco può essere applicato per 10 giorni. La facilità d'uso è la presenza di diverse forme di rilascio: gel, spray, gocce.

Per eliminare tutte le manifestazioni della malattia uso razionale di corticosteroidi topici, ma è necessario controllare il loro effetto sul corpo.

Rinite vasomotoria allergica - come curare

Curare la forma allergica è semplice: è necessario eliminare il contatto con l'allergene. Questo approccio non è ottimale, ma non ci sono altri modi per combattere l'aumento della sensibilizzazione del corpo.

La natura della terapia dipende dalle caratteristiche del fattore provocante. Quali procedure sono raccomandate per la rinite vasomotoria allergica:

  1. Pulizia permanente dei locali;
  2. L'eliminazione di animali domestici;
  3. Eliminazione dei fuochi di accumulo di muffa;
  4. La lettiera dovrebbe prevenire l'accumulo di allergeni;
  5. Restrizione del contatto con prodotti chimici;
  6. Rifiuto di assumere droghe con tendenza ad aumentata sensibilizzazione - acido acetilsalicilico, sulfonamidi, penicilline;
  7. Se gli allergeni respiratori diventano la causa della patologia, non è possibile separare il contatto con la patologia, pertanto viene prescritta una farmacoterapia per tutta la vita;
  8. L'obiettivo principale del trattamento è prevenire il contatto con il fattore provocante.

L'indurimento della rinite vasomotoria allergica è possibile con l'uso dei seguenti farmaci:

  • Bloccanti dei leucotrieni;
  • Gli antistaminici;
  • glucocorticoidi;
  • anticolinergici;
  • Farmaci vasocostrittori.

I decongestionanti aiutano a ripristinare rapidamente la respirazione nasale, ma i fondi non eliminano completamente i sintomi della malattia. Non appena i farmaci vasocostrittori cessano di agire, aumenta il quadro clinico dell'infiammazione della cavità nasale. Il pericolo dell'uso dei fondi risiede nella sindrome del "rimbalzo", quando, dopo l'uso di farmaci vasocostrittori, si verifica una stenosi persistente delle piccole arterie della mucosa nasale.

Ci sono studi che indicano che l'uso di decongestionanti per più di 7 giorni, aumenta il gonfiore della mucosa, contribuisce allo sviluppo della tachifilassi. L'uso di droghe per più di 5 giorni è pericoloso.

La rinite vasomotoria si presenta spesso cronicamente. Per prevenire la progressione costante della patologia, dovresti fare affidamento sui farmaci a lungo termine.

Cos'è la rinite vasomotoria? Sintomi e metodi di trattamento

La rinite vasomotoria è un restringimento della cavità nasale a causa dell'infiammazione infettiva dei seni nasali e del tono vascolare alterato della mucosa, a seguito della quale la respirazione nasale è complicata. L'insorgenza di tale rinite è possibile in qualsiasi momento dell'anno e non è associata a esacerbazioni stagionali di malattie respiratorie.

Si manifesta in un eccessivo accumulo di muco e gonfiore dei seni nasali, può verificarsi per vari motivi. Particolarmente comune è la rinite vasomotoria nelle persone che sono inclini allo stress, che consumano grandi quantità di alcol, cibi piccanti e vivono in una zona con un clima umido e non caldo.

Cos'è?

La rinite vasomotoria è una condizione patologica in cui, in risposta all'irritazione riflessa della mucosa nasale, si verifica una reazione vascolare incontrollata, manifestata da una sensazione di congestione nasale e abbondanti secrezioni acquose.

Cause dello sviluppo

Eziologicamente significativo per la rinite vasomotoria è considerata una violazione del funzionamento del sistema nervoso autonomo. Questo è accompagnato da una diminuzione del tono delle fibre muscolari nelle pareti dei vasi situati nella mucosa nasale, che porta al loro eccesso di afflusso di sangue, portando a un deterioramento della respirazione nasale. L'aumento della permeabilità capillare porta alla sudorazione della parte liquida del plasma e alla comparsa di abbondanti secrezioni.

Nella maggior parte dei casi, è stato stabilito il coinvolgimento della componente allergica, che è accompagnata non solo da reazioni locali sulla mucosa nasale, ma anche dal coinvolgimento dell'occhio, dell'albero bronchiale, della pelle, ecc. Nel processo congiuntivale.

  • un brusco cambiamento nelle caratteristiche dell'aria inspirata;
  • anomalie della struttura della parte facciale del cranio;
  • uso incontrollato di alcuni farmaci;
  • patologia somatica;
  • frequenti malattie respiratorie virali;
  • fumo passivo;
  • cattive abitudini;
  • stress costante;
  • la presenza di malattia da reflusso, in cui il contenuto acido dello stomaco può essere gettato nella cavità nasale;
  • uso costante di decongestionanti.

In alcuni pazienti, non è possibile stabilire la causa della rinite vasomotoria. In questi casi, è una forma idiopatica della malattia.

Caratteristiche della malattia

La base della patologia è una violazione del "ciclo nasale", che consiste in variazioni cicliche nel diametro del lume dei vasi sanguigni. Il fenomeno è considerato la norma fisiologica, regolata in modo riflessivo, una persona sana non sente cambiamenti.

20-90 minuti, la persona respira principalmente, per esempio, attraverso la narice destra. Rappresenta fino al 75% di aria espirata e meno del 25% a sinistra. I prossimi 20-90 minuti - respirando fino al 75% attraverso la narice sinistra, rispettivamente, meno del 25% di aria passa attraverso il lato destro del naso. In un normale ciclo nasale, non c'è una congestione completa.

Quando il ciclo della rinite vasomotoria si rompe, i vasi si dilatano, compaiono i sintomi della rinite. I fattori predisponenti sono la curvatura del setto nasale. È notato nel 95% delle persone, a causa dell'inconsistenza nella crescita delle ossa facciali, traumi, rachitismo.

classificazione

Ci sono due tipi principali di rinite vasomotoria - allergici e neurovegetativi, ognuno dei quali ha il proprio quadro clinico e la patogenesi. Inoltre, isolato e alcune delle varietà di rinite. Questi includono la rinite con compromissione della funzione secretoria (ipersecrezione, iposecretory), rinite con determinate condizioni di sviluppo (stagionale e permanente), rinite con un diverso corso (acuta, acuta, cronica).

La malattia si sviluppa più spesso a causa dell'eccesso di afflusso di sangue ai vasi della cavità nasale. A causa loro, cioè, a causa del traboccamento dei vasi sanguigni, si sviluppa gonfiore della membrana mucosa, che porta alla posa dei passaggi nasali. Anche i vasi della mucosa si espandono non solo a causa del sangue, ma anche a causa dell'irritazione delle terminazioni nervose, provocata dall'edema stesso e dall'azione di agenti infettivi.

Sintomi negli adulti

Se confrontiamo la rinite vasomotoria neurovegetativa e quella allergica, quest'ultima ha sintomi più pronunciati, mentre la prima è caratterizzata da un minor numero di segni ed è piuttosto difficile da trattare.

I sintomi principali della rinite vasomotoria in un adulto:

  • starnuti costanti o periodici (a volte appare all'improvviso e si ferma improvvisamente);
  • nella rinite allergica si può osservare: un leggero aumento della temperatura corporea, lacrimazione, arrossamento degli occhi;
  • congestione nasale alternata costante o periodica (il sintomo è più pronunciato durante il riposo, quando una persona assume una posizione orizzontale);
  • ci può essere una sensazione di bruciore e prurito nei seni;
  • sensazione di lacerazione nella cavità nasale;
  • malessere generale, debolezza;
  • una persona è tormentata da abbondante secrezione nasale mucosa, moderata o scarsa;
  • la forma neurovegetativa della malattia può causare disturbi nervosi a causa di alterazioni dell'erogazione di sangue al cervello, alterazioni del cuore e dei vasi sanguigni.

I sintomi che non sono associati a un tipo di rinite vasomotoria e possono essere osservati in una qualsiasi delle sue forme: insonnia, emicrania frequente, perdita di appetito e concentrazione, "respiro pesante", mancanza di respiro.

palcoscenico

La manifestazione dei sintomi e la gravità della malattia, esperti condizionalmente divisi in 4 fasi.

Stagnazione permanente o cronica delle membrane mucose separate nei passaggi nasali e gusci, il loro gonfiore causa varie complicazioni.

diagnostica

Per la diagnosi viene effettuata tali studi:

  • rinomanomeri - uno studio che consente di valutare il grado di violazione della respirazione nasale;
  • esame endoscopico - necessario se si sospetta un corpo estraneo nei passaggi nasali;
  • Rinoscopia - rivela cambiamenti strutturali nella mucosa (visibili solo nella fase acuta della rinite), la presenza di polipi, la curvatura del setto nasale;
  • radiografia dei seni nasali - è prescritto per sospetta sinusite;
  • tomografia computerizzata - viene effettuata per chiarire la diagnosi e uno studio più dettagliato delle formazioni presenti nel naso.

Inoltre, è importante identificare il tipo allergico. Per questo viene effettuato:

  • analisi del sangue di laboratorio (con reazioni allergiche nel sangue, il contenuto di eosinofili aumenta e viene rilevata l'immunoglobulina E);
  • test cutanei (per chiarire il tipo di allergene) - piccole incisioni sulla pelle dell'avambraccio, su cui gocciolano soluzioni contenenti uno o l'altro allergene.

Per valutare lo stato di immunità, il medico può indirizzare il paziente a uno studio speciale - un immunogramma.

Trattamento della rinite vasomotoria

Un regime di trattamento complesso per la rinite vasomotoria stabilita negli adulti sarà più efficace se viene stabilito il meccanismo di innesco della malattia.

Per ridurre l'attacco di rinite aiutare le seguenti attività:

  1. Eliminazione dell'influenza di fattori specifici, come fumo di tabacco, odori da sostanze chimiche, determinati alimenti;
  2. Trattamento di malattie dello stomaco. La rinite vasomotoria si verifica spesso con reflusso, che è accompagnato dal lancio di contenuti gastrici nell'esofago e nel tratto respiratorio superiore;
  3. A rivelazione di anomalie di sviluppo dei passaggi nasali sarà richiesto l'intervento chirurgico;
  4. Uno sforzo fisico moderato riduce la frequenza degli attacchi, fa jogging, nuota, cammina, pratica sport rafforza il sistema nervoso e ha un effetto positivo sullo stato dei vasi sanguigni;
  5. Doccia con acqua a contrasto. In alternativa, bagnare il corpo con acqua fredda e calda insegna al corpo a regolare il tono vascolare e ha un effetto positivo sullo stato del sistema immunitario.

La terapia farmacologica viene selezionata in base ai sintomi della malattia, alla presenza di comorbidità e all'età del paziente.

Terapia farmacologica

La rinite vasomotoria non può essere curata senza l'uso di farmaci specifici. Di regola, il medico fa i seguenti appuntamenti:

  1. L'uso di spray, che comprendono gli ormoni della serie corticosteroidi. Questi farmaci non creano dipendenza, non penetrano nel sangue e possono essere utilizzati per il trattamento della rinite vasomotoria, anche nei bambini di età pari o superiore a 2 anni. Il corso del trattamento con spray con ormoni corticosteroidi è lungo e 30 giorni. L'effetto dell'uso di tali strumenti non sarà immediatamente visibile, quindi in questo caso l'uso sistematico è importante.
  2. Lavare le cavità nasali con acqua di mare o soluzione di sale marino. Sono tenuti a casa due volte al giorno per 5 giorni. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla preparazione di soluzione salina: la sua temperatura dovrebbe essere in media 38 gradi; tutti i cristalli di sale devono essere completamente sciolti (in modo ottimale - filtrare la soluzione prima dell'uso); la concentrazione della soluzione salina non dovrebbe essere elevata (massimo 1 cucchiaino per 200 ml di acqua).
  3. L'uso di droghe (spray o gocce) che possono ridurre la quantità di muco rilasciato. La composizione di tali fondi dovrebbe includere ipratropio bromuro.

Prestare attenzione: in caso di rinite vasomotoria diagnosticata, è severamente vietato usare gocce con effetto vasocostrittore. Questo non solo non cura la malattia, ma porta anche allo sviluppo di complicazioni.

Fizeoterapiya

L'uso di metodi fisioterapeutici ha un buon effetto terapeutico. La loro essenza sta nel loro impatto diretto sulla mucosa, e non su nessuna zona riflessa, che migliora significativamente l'effetto terapeutico.

  1. La fonoforesi più comunemente usata. Il sensore viene lubrificato con una soluzione di idrocortisone, dopo di che il medico li conduce attraverso la mucosa nasale con movimenti lubrificanti. Tuttavia, durante la procedura, il ruolo dell'idrocortisone è ancora più nell'implementazione di un migliore passaggio degli ultrasuoni nei tessuti che nel fornire un effetto terapeutico. La fonoforesi non ha praticamente controindicazioni al suo uso, il che lo rende uno dei migliori metodi di trattamento fisioterapico per eliminare la rinite vasomotoria.
  2. Terapia laser Vengono utilizzati tubi speciali che si adattano alla cavità nasale. A causa delle radiazioni laser, la normale permeabilità della parete vascolare è normalizzata, l'edema diminuisce. Ha un effetto principalmente sulle piccole navi. La radiazione laser contribuisce al ripristino dei normali processi metabolici nelle cellule della coroide, determinando un ridotto volume di plasma che passa attraverso di essa, riducendo l'edema risultante.
  3. Elettroforesi. La procedura viene eseguita utilizzando una soluzione di cloruro di calcio. Tamponi di cotone inumiditi con una soluzione di cloruro di calcio sono inseriti nel naso. Gli elettrodi si uniscono a loro. Passando una corrente elettrica, il sale si divide in ioni, che penetrano più facilmente nella mucosa. Tuttavia, l'effetto dell'azione degli ioni si sviluppa molto lentamente. La corrente stessa ha anche un effetto stimolante, provoca uno spasmo dei vasi sanguigni, a causa del quale il gonfiore si riduce, e contribuisce anche alla normalizzazione delle cariche delle cellule della mucosa, a seguito delle quali vengono rafforzate e la loro permeabilità diminuisce.

Non usare la terapia fisica nei processi infettivi acuti della cavità nasale, poiché può causare un significativo deterioramento della condizione.

Intervento chirurgico

L'eliminazione della rinite vasomotoria mediante intervento chirurgico si basa sulla correzione del setto nasale e sulla correzione della sua curvatura.

Può essere basato sull'introduzione nei seni nasali di preparazioni speciali basate su novocaina e ormoni. Questo tipo di soffocamento viene anche trattato rimuovendo i vasi sanguigni che causano gonfiore, ultrasuoni e irradiazione laser.

L'efficacia dei metodi di cui sopra è la stessa, tuttavia, ci sono differenze nella durata del periodo di riabilitazione e la cessazione della formazione di croste nel naso.

Rimedi popolari

Quando si inizia un trattamento nazionale, prendere in considerazione tutte le indicazioni e le controindicazioni, e dovrebbe essere effettuato al meglio al di fuori delle esacerbazioni della malattia e dopo il corso principale del trattamento con farmaci.

  • Far bollire l'olio vegetale (a bagnomaria), prendere 1 cucchiaio di olio, aggiungere ad esso la stessa quantità di succo di carota appena preparato e 2 gocce di succo d'aglio. Tutti mescolare e gocciolare accuratamente il rimedio in ogni passaggio nasale 2 gocce almeno 3 volte al giorno. Questo strumento non può essere immagazzinato, deve essere preparato al mattino e nella quantità necessaria per l'intera giornata.
  • La tisana ha un effetto tonificante sul corpo. Fiori di camomilla, biancospino, motherwort e uova essiccate devono essere mescolati in una forma secca, tutte le erbe sono prese in quantità uguali. Per preparare il brodo devi prendere tre cucchiai di erbe e versarci sopra 500 ml di acqua bollente. Dopo l'infusione, il liquido viene bevuto durante il giorno.
  • Restringendo i vasi nasali tali fondi, come succo di barbabietola, decotto di calendula. Quando si trattano i bambini piccoli, il succo di barbabietola deve essere diluito a metà con acqua bollita;
  • Un effetto positivo si osserva anche quando si usano gli oli essenziali, ma di nuovo se non vi è alcuna allergia a loro. Per l'inalazione, è necessario scegliere agenti che hanno un effetto calmante, sotto la loro influenza, l'attività del sistema nervoso è normalizzata;
  • Mescolare in uguali proporzioni l'olio di Hypericum e miele, inumidire un batuffolo di cotone nel prodotto finito e inserirlo nel passaggio nasale (è possibile entrambi in entrambi) per 10 minuti. La procedura deve essere eseguita per 5 giorni consecutivi, ma non più spesso di 3 volte al giorno.
  • Olio di noci Le foglie di noci fresche e la vaselina preparano il 10% di olio di arachidi, lo conservano in frigorifero e sbavano i passaggi nasali più volte al giorno;
  • L'infuso di fiori di biancospino viene preparato da tre a quattro cucchiai di materie prime secche e un litro di acqua bollente. Dopo l'infusione, filtrare e assumere 150 millilitri almeno tre volte al giorno.

La scelta dei metodi di trattamento più diffusi della rinite vasomotoria non deve essere dimenticata che è possibile causare esacerbazioni della malattia, se non si sceglie lo strumento giusto. Soprattutto riguarda la rinite allergica vasomotoria - la fitoterapia può causare lo sviluppo di allergie.

prevenzione

Per misure preventive includono:

  • esclusione del contatto con sostanze irritanti (allergeni, alcool, fumo di tabacco, forti odori, ecc.);
  • cibo speciale;
  • correzione delle anomalie della struttura del naso (ad esempio, la deviazione del setto nasale);
  • sforzo fisico (fare jogging, indurirsi, camminare all'aria aperta);
  • trattamento di malattie del tratto gastrointestinale;
  • eliminazione dell'uso di farmaci vasocostrittori;
  • assistenza medica immediata ai primi sintomi della malattia.

Per qualsiasi sospetto di tale rinite, contattare gli esperti.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Ravanello con tosse al miele

Rinite

Cari lettori, quest'anno abbiamo un autunno straordinario. Non c'era l'estate indiana. E così pioveva, nuvoloso. E ora fa molto freddo. Spesso con questo tempo perdoniamo. E come risultato di un raffreddore - inizia la tosse.

Trattamento dell'angina con la barbabietola rossa: ricette e raccomandazioni

Mal di gola

Le barbabietole possono aiutare ad affrontare i sintomi dell'angina. Per fare questo, non è necessario cucinare il borscht e nutrire una persona malata.