Principale / Mal di gola

Metodi di trattamento per Staphylococcus aureus

Mal di gola

La presenza di Staphylococcus aureus in gola è la norma per la maggior parte delle persone. Se l'immunità è a un buon livello, allora questo batterio può tranquillamente coesistere con altri microrganismi nella bocca e nella gola. Tuttavia, quando il livello delle difese è indebolito, lo Staphylococcus aureus provoca un processo infiammatorio con suppurazione e altri sintomi gravi.

E lo stafilococco può causare infiammazione alla gola sia in un adulto che in un bambino. L'articolo esaminerà modi e metodi per trattare una malattia, oltre a rivedere il feedback di coloro che hanno già affrontato questo processo.

Poco sulla malattia

Lo stafilococco aureo è uno dei batteri più comuni. Può essere trovato sul cibo, in grandi quantità: per strada, in trasporto, ovunque. Anche negli ospedali per la maternità, dove sembrerebbe, il controllo delle strutture igienico-sanitarie è speciale, lo Staphylococcus aureus è presente. E il bambino di solito incontra questo batterio nelle prime ore dopo la sua nascita.

La forma di Staphylococcus aureus è costantemente presente sulla nostra pelle, vive nella gola e nel tratto digestivo. Il principale pericolo di questo batterio è la sua adattabilità ai farmaci, mutazioni che portano all'immunità di molti farmaci.

Questo e il trattamento dell'infezione sono difficili. Se si esegue la malattia, lo Staphylococcus aureus può portare alla morte. Ma questa è l'ultima risorsa, ma all'inizio, con un'immunità indebolita, il batterio porta alle seguenti malattie:

  • angina (ma come trattare l'angina catarrale, questo articolo ti aiuterà a capire);
  • sinusite;
  • rinite.

Tutte le malattie, se non trattate adeguatamente, sono appesantite da sintomi infiammatori suppurativi. Oltre a quanto sopra, il microbo porta anche a malattie come:

È interessante notare che dopo una infezione da stafilococco una volta, il bambino diventa immune a questo tipo di agente patogeno. Dovresti anche ricordare che senza un'immunità debole lo Staphylococcus aureus non può causare la malattia.

Nel video, come si verifica il trattamento di Staphylococcus aureus in gola:

sintomi

Questo agente patogeno si manifesta in gola con i seguenti sintomi:

  • dolore, sensazione di bruciore, graffi;
  • c'è bisogno di frequenti deglutizioni;
  • tossendo

Questi sono i primi sintomi più facili di uno stadio iniziale di infezione. Se in questa fase le procedure terapeutiche non vengono prese, la malattia progredirà e i sintomi diventeranno più gravi e severi. Ci possono essere suppurazioni, infiammazioni ea volte bolle nella gola.

Trattamento per adulti

Scopriremo quali metodi, metodi e mezzi aiuteranno a salvare un adulto dall'infezione di Staphylococcus aureus in gola.

La prima cosa che devi inviare tutte le forze per ripristinare il normale livello di immunità. Se la salute è forte e l'immunità è forte, il corpo è in grado di affrontare l'infezione stessa. Il trattamento della malattia sarà fondamentalmente diverso se si presenta un processo infettivo e se ha già provocato un'infiammazione purulenta della gola e uno stato febbrile a causa di ciò.

Questo articolo ti aiuterà a capire perché un mal di gola e una placca bianca compaiono e quali medicine possono sbarazzarsi di un tale problema.

Ma questo articolo ti aiuterà a fare i gargarismi con un mal di gola purulento per un bambino e quali sono i mezzi più efficaci.

Come si fa a gargarismi con furatsilinom per mal di gola, può essere visto in questo articolo: http://prolor.ru/g/lechenie/furacilin-pri-angine.html

Ma come riscaldare la gola con il sale e quanto sia efficace, questo articolo ti aiuterà a capire.

Ricevimenti e mezzi

immunomodulatori

Questi farmaci moderni aumentano perfettamente il livello delle forze protettive, distruggendo così l'infezione. Possono essere presi entrambi nella fase iniziale e avanzata. Tuttavia, nel primo caso, gli immunomodulatori possono aiutare a recuperare completamente e nel secondo dovrebbero essere usati solo come parte di un trattamento completo.

L'immunoterapia è anche importante perché l'assunzione di antibiotici e batteriofagi erode le difese del corpo, indebolendole.

Un buon effetto è fornito dall'uso di preparati a base di interferone in questa qualità, ad esempio, Imudon. La proteina sintetizzata, identica al naturale, migliora dolcemente e in sicurezza il sistema immunitario.

antibiotici

Questi fondi devono essere assunti solo se lo stafilococco ha già portato alla comparsa di un processo infiammatorio purulento. Va tenuto presente che i batteri stafilococchi possono essere resistenti a determinati tipi di antibiotici. A causa di questa peculiarità, durante il trattamento viene utilizzata solo la nuova generazione di farmaci con un effetto complesso.

I seguenti farmaci danno l'effetto migliore:

Capsule di azitromicina

batteriofagi

Si tratta di farmaci moderni che contengono nella loro composizione virus speciali che distruggono i batteri nocivi, in particolare lo Staphylococcus aureus.

Gli spray per l'irrigazione della gola contenenti antibiotici ad ampio spettro aiutano anche nel trattamento di questa infezione. Gli spray più ben dimostrati Miramistin per mal di gola nei bambini e Bioparox (ecco come usare Bioparox per la tonsillite purulenta, questo articolo ti aiuterà a capire).

sciacquare

Questo metodo di trattamento è richiesto per questa malattia. Per il risciacquo, è possibile utilizzare sia soluzioni saline medicali speciali sia decotti domestici e infusi. Hlorfillipt è ottimo per questo scopo. Questo farmaco rende i batteri più sensibili agli antibiotici. Inoltre, aumenta anche il contenuto di ossigeno nei tessuti.

Prima di mangiare, è utile fare gargarismi con fitosboro antimicrobico: ridurranno il dolore durante la deglutizione del cibo.

Se la malattia è già nella fase avanzata e le ulcere compaiono nella cavità orale, devono essere rimosse. La procedura viene eseguita dal chirurgo: gli ascessi vengono aperti, il loro contenuto viene drenato, quindi il cavo orale e la gola vengono trattati con una soluzione antisettica. Dopo di ciò, è indispensabile bere un ciclo completo di antibiotici.

Metodi popolari

Tra i metodi tradizionali di terapia, il più popolare in questo caso è gargarismi con decotti di erbe appositamente preparati con effetti antisettici.

I seguenti tipi di piante sono particolarmente adatti:

Calendula da risciacquare

Queste piante sono usate per fare decotti che sciacquano la gola. Le erbe possono essere utilizzate separatamente e possono anche essere mescolate tra loro per migliorare l'effetto terapeutico. Il numero ottimale di procedure - 3 volte al giorno.

Durante il trattamento, lo Staphylococcus aureus si raccomanda di bere molti liquidi. Aiuta a rimuovere le sostanze nocive dal corpo.

Trattamento per bambini

In questo caso, la terapia prevede la riorganizzazione obbligatoria della cavità orale. Per fare questo, utilizzare antisettici sotto forma di compresse per succhiare, così come spray speciali, spruzzatori. Come ultimo farmaco, il farmaco Oktenisept è particolarmente indicato per i bambini, che deterge delicatamente e delicatamente la cavità orale del bambino da microbi dannosi e velocizza il recupero. Per riferimento - istruzioni per l'uso spray Oktenisept.

La cosa più importante nel trattare un bambino non è danneggiare l'organismo immaturo, quindi vengono utilizzati solo preparati sicuri. Gli antibiotici sono controindicati in quanto in questo caso è troppo "artiglieria pesante". Anche se si è verificato un processo purulento, il trattamento viene effettuato principalmente con preparazioni di batteriofagi.

Anche gli immunomodulatori per i bambini non sono prescritti in modo da non interrompere il processo di formazione naturale delle difese del corpo.

Metodi popolari

Quando si tratta un bambino a causa del suo corpo fragile, i metodi tradizionali di trattamento vengono utilizzati in modo particolare e spesso. I bambini sono mostrati i seguenti metodi di casa.

Bevanda abbondante di bevande alla frutta naturali da mirtilli rossi, mirtilli rossi.

Gargarismi con infusioni di erbe medicinali: camomilla, salvia, eucalipto. Le soluzioni di risciacquo dei bambini dovrebbero essere rese meno concentrate rispetto agli adulti. Se il bambino non è in grado di sciacquarsi la bocca da solo, pulisci il muco della bocca con un tampone di cotone immerso in una soluzione antisettica.

L'infuso di rosa canina si arricchisce perfettamente con le vitamine. È meglio cucinarlo in un thermos - così i nutrienti rimarranno in maggiore concentrazione.

Una dieta vitaminizzata con un alto contenuto di sostanze nutritive aiuterà il bambino a rafforzare il sistema immunitario e ad affrontare l'infezione. Il menu è altamente raccomandato per includere albicocche fresche e ribes nero - naturalmente, se c'è una tale opportunità. Assicurati che il bambino non abbia un'allergia a questi frutti.

Trattamento di gravidanza

La terapia per lo Staphylococcus aureus nelle donne incinte ricorda un vivaio. Essere "in posizione" non può nemmeno prendere antibiotici e immunomodulatori. Sostituirli con batteriofagi, decotti naturali e infusi di piante medicinali, vitamine. Inoltre, vengono mostrate le seguenti procedure:

  • Irrigazione della gola con farmaci antisettici come Miramistin.

Inoltre, aiuto e misure generali per migliorare la salute: una corretta alimentazione, camminare, aderire alla giornata, ignorare lo stress.

Recensioni

Apprendiamo ciò che le persone che hanno attraversato dicono sul trattamento di Staphylococcus aureus.

  • Ekaterina, 35 anni: "Ho imparato cos'è lo Staphylococcus aureus un anno fa, quando avevo un mal di gola causato da questo agente patogeno. La gola era molto dolorante, c'era la febbre, una condizione terribile. Non sono andato dal medico subito, ho provato prima a curare i rimedi casalinghi, non mi sono seduto all'ospedale. Di conseguenza, c'erano ulcere e dovevano assumere antibiotici. È stato necessario andare immediatamente all'ospedale e non ci sarebbero stati problemi. Ti consiglio di non eseguire questa infezione, può essere molto pericoloso e sgradevole. "
  • Valeria, 28 anni: "Mio figlio aveva uno staphylococcus d'oro. Ha preso un'infezione alla scuola materna, il sistema immunitario non è riuscito a far fronte, è sorta una malattia. Trasportato duro, c'erano ulcere, non ha mangiato nulla. Sono stati trattati con batteriofagi, risciacqui, irrigazioni. Gli ho dato da bere costantemente, pulito la sua bocca regolarmente. Ha recuperato completamente in due settimane. "

Nel video, è possibile curare Staphylococcus aureus in gola:

prevenzione

Quali misure aiuteranno a non affrontare un'infezione da Staphylococcus aureus in gola:

  • È molto importante mantenere l'immunità normale, un'alimentazione corretta e completa.
  • Le passeggiate regolari lontano dalle strade inquinate miglioreranno la salute, induriranno il corpo e libereranno le vie respiratorie.
  • È consigliabile smettere di fumare: questa abitudine riduce il sistema immunitario e contribuisce alla comparsa di processi infiammatori.
  • Come prevenzione, prendi farmaci antivirali in mezzo a raffreddori stagionali.

Abbiamo esaminato le caratteristiche del trattamento dell'infezione da Staphylococcus aureus nella gola negli adulti e nei bambini. L'infezione, sebbene pericolosa, è trattata molto rapidamente e facilmente in una fase precoce. Ti consigliamo di visitare un medico e sotto il suo controllo per iniziare le procedure terapeutiche terapeutiche. Un parallelo rafforzamento dell'immunità permetterà di far fronte alla malattia più velocemente.

Antibiotici per Staphylococcus aureus in gola

Lo Staphylococcus aureus (aureus) nella gola è assolutamente normale nella maggior parte delle persone.

Quando parliamo di questo batterio, dobbiamo capire che esiste una norma condizionale di Staphylococcus aureus. E c'è un processo infettivo patologico che si verifica in determinate condizioni.

Fino a quando non abbiamo evidenti sintomi di un processo infettivo o un eccesso significativo della norma, il trattamento non deve essere avviato.

Viviamo in un mondo abitato da migliaia di specie di microrganismi. Staphylococcus e streptococco sono microbi che sono presenti quasi ovunque:

  • Nelle nostre case;
  • sul cibo;
  • per la strada;
  • sulle maniglie delle porte, ecc.

Ci incontriamo, a partire dai primi giorni di vita. E questo nonostante il fatto che gli ospedali per la maternità prestino maggiore attenzione alla prevenzione delle infezioni.

Lo stafilococco aureo "vive" sulla nostra pelle, sulle nostre mucose (compresa la gola), nel tratto digestivo.

Indubbiamente, è possibile, come qualsiasi altra infezione batterica.

Ad esempio, durante l'infanzia ci ammaliamo spesso con raffreddori e malattie respiratorie. Molti di loro sono accompagnati da febbre e infiammazioni purulente - mal di gola, rinite con secrezione purulenta, sinusite. In alcuni casi, la causa della malattia è stafilococco.

Di fronte allo stafilococco aureo, il bambino si ammala di rinite, faringite, tonsillite, otite media e così via. Essendo stato malato con un'infezione da stafilococco una volta, il bambino forma un'immunità anti-stafilococco. Nel corso degli anni, il sistema immunitario umano si è allenato, facendo conoscenza con nuove varianti di batteri.

In un adulto con un buono stato di salute e un'immunità moderatamente intensa, il corpo coesiste pacificamente con lo stafilococco, sopprimendo la sua eccessiva diffusione.

Tuttavia, in alcuni casi, batteri opportunistici che possono innescare un processo infettivo.

La ragione principale del trasferimento del microbo condizionatamente patogeno all'infezione da stafilococco è l'indebolimento dell'immunità.

I principali fattori di indebolimento dell'immunità:

  • Malattie virali respiratorie;
  • virus dell'herpes ricorrente;
  • malattie croniche;
  • stati di immunodeficienza, compresi quelli derivanti durante la terapia.

Ulteriori fattori di indebolimento dell'immunità:

  • Mancanza di mobilità;
  • l'uso di sostanze tossiche, il cui principale è l'alcol e il tabacco;
  • dieta poco bilanciata o carente;
  • cattiva ecologia;
  • eccessivo stress emotivo e fisico.

Come lo stafilococco si manifesta nella gola:

  • Dolore, bruciore alla gola;
  • il solletico;
  • ssadneniem;
  • bisogno di ingoiare spesso;
  • tosse (tosse).

I sintomi locali dello stafilococco aumentano per alcune ore a 2-3 giorni, dopo i quali l'infezione diventa più pronunciata.

suppurazione
Lo stafilococco è una classica infezione purulenta. I batteri, fissati sulla membrana mucosa, secernono enzimi specifici che distruggono le nostre cellule. Questi microbi si nutrono dei prodotti della distruzione cellulare. Inoltre, in questo modo si stanno muovendo in profondità nei tessuti. Le cellule immunitarie cercano di disattivare i batteri - si ottiene il pus. Pertanto, i sintomi di infezione da Staphylococcus aureus in gola sono:

temperatura elevata

Poiché l'infezione è accompagnata da un processo purulento, si manifesta sempre con la febbre con febbre alta.

Intossicazione generale

Segni di Staphylococcus in gola:

  • la debolezza;
  • nausea;
  • mancanza di appetito;
  • vertigini.

tosse

La tosse con lo stafilococco è il sintomo principale dell'infezione.

Il microbo spesso infetta le tonsille, causando un mal di gola.

Prima di curare Staphylococcus aureus è necessario esaminare la microflora della gola. Una macchia sulla flora dalla gola rivela i batteri che popolano la membrana mucosa e consente anche di creare un antibiogramma (cioè determinare la sensibilità agli antibiotici) per ogni tipo di batterio trovato.

L'antibiogramma è estremamente importante. Il nostro batterio ha sviluppato resistenza ad alcuni antibiotici. Sebbene siano noti antibiotici inefficaci, è necessaria un'ulteriore analisi in ciascun caso per fare la giusta scelta di trattamento.

È possibile sbarazzarsi di Staphylococcus aureus in gola, ma non per molto tempo. Il tasso di presenza costante di Staphylococcus aureus nel tratto respiratorio superiore è -10³ CFU / ml, cioè 1000 batteri, ognuno dei quali è in grado di moltiplicarsi in una colonia separata (unità formante colonia - CFU) in 1 ml di terreno.

Va tenuto presente che, a parte i sintomi, questo indicatore non è informativo. Cioè, se una persona ha, ad esempio, 10 o 4 gradi di CFU / ml e non si osservano segni di infiammazione, allora questo valore può essere considerato come non superiore ai limiti normali.

Le eccezioni sono bambini, anziani e persone con malattie respiratorie croniche. In questi casi, il superamento della norma di 10³ CFU / ml, che non è accompagnato da ulteriori sintomi, richiede il risanamento della gola.

Molti mettono fondamentalmente la domanda: come uccidere uno stafilococco in gola. È difficile da rimuovere, e non è necessario, perché dopo un po 'di tempo, in ogni caso, tornerà.

L'obiettivo principale di trattare un portatore di Staphylococcus aureus o un'infezione alla gola è aumentare la resistenza del sistema immunitario.

Esistono due stati possibili che richiedono un'azione:

  • La concentrazione di Staphylococcus aureus in gola è compresa tra 10 e 4 gradi o tra 10 e 5 gradi CFU / ml, senza sintomi infiammatori;
  • c'è infiammazione purulenta, febbre e intossicazione.

Innanzitutto, dobbiamo stimolare il sistema immunitario contro la naturale resistenza della diffusione del microbo. Non va dimenticato che si tratta di un pericoloso batterio patogeno. Se la sua concentrazione è notevolmente superata (e da 10 a 5 gradi è un eccesso di 100 volte della norma), allora il sistema immunitario è depresso e ha bisogno di aiuto.

Gli immunomodulatori sono usati per questo scopo. Questi sono farmaci che contengono frammenti disattivati ​​di vari batteri. Ottenendo un tale "focolaio" di antigeni batterici, il sistema immunitario innesca la produzione del proprio interferone e di altri processi, che insieme portano a un significativo miglioramento della risposta immunitaria.

Gli immunomodulatori sono effetti locali e generali. Preparati per il trattamento di Staphylococcus aureus in gola - applicazione locale. Tra loro sono i più famosi:

Imudon è una pillola per succhiare. Assumere 8 compresse al giorno per 7-10 giorni.

IRS-19 può essere spruzzato sia nei passaggi nasali che nella mucosa della gola. Regime - 1-2 spruzzi 5 volte al giorno per 7 giorni o fino alla scomparsa dei sintomi dell'infezione.

Se abbiamo un'infezione da stafilococco sviluppata, allora non possiamo fare a meno degli antibiotici. Lo stafilococco può mostrare resistenza ad alcuni antibiotici. Tuttavia, la resistenza di questo batterio è esagerata. È sensibile alla maggior parte degli antibiotici. Tra loro ci sono:

  • azitromicina;
  • ciprofloxacina;
  • Tsefriakson;
  • Linezolid;
  • teicoplanina;
  • vancomicina;
  • acido fusidico.

Spray antibiotici:

L'abuso di antibiotici da stafilococco in gola, compreso l'uso topico, non dovrebbe essere: queste sostanze sono aggressive nei confronti delle mucose della gola e della bocca.

Gli antisettici fitoidi sono usati per trattare lo stafilococco aureo nella gola:

  • Tintura di calendula (alcool);
  • Chlorophyllipt (soluzione alcolica di foglie di eucalipto).

20 gocce di tintura di calendula o clorofillite diluite in 1/2 tazza di acqua. Fai i gargarismi tre volte al giorno per una settimana.

Classici farmaci antimicrobici di origine vegetale:

  • Erba di iperico;
  • fiori di calendula;
  • foglie di eucalipto

Possono essere usati singolarmente o fare mix di 2-3 erbe. Erba prodotta con acqua calda al ritmo di 1 cucchiaio. in un bicchiere d'acqua. Fai i gargarismi tre volte al giorno.

Non si dovrebbe sostituire il trattamento di Staphylococcus aureus in gola con esclusivamente rimedi popolari.

Il trattamento dello stafilococco aureo nella gola di un bambino implica una riorganizzazione. Per questo uso:

  1. Antisettici locali, ad esempio:
    • Lizobact - 1 compressa, riassorbimento, tre volte al giorno;
    • Octenisept - spruzzato nella gola tre volte al giorno, o risciacquato con una soluzione del farmaco, diluito in acqua in un rapporto di 1: 2.
  1. Batteriofago da stafilococco

Per il trattamento di Staphylococcus aureus, un batteriofago viene utilizzato sotto forma di gargarismo tre volte al giorno.

Gli agenti immunomodulatori, di regola, non sono prescritti ai bambini.

Il dott. Kamarovsky spiega ai genitori ciò che minaccia il loro bambino, stafilococco seminato dalla madre.

Tutti sanno che durante il periodo di gravidanza non è raccomandato alcun farmaco: non solo gli antibiotici, che sono chiaramente controindicati, ma anche immunomodulatori innocui.

Cosa può essere trattato:

  • Spruzzare localmente nei preparati antisettici per la gola a base di Miramistina (ad es. Octenisept);
  • fare i gargarismi con un batteriofago staphylococcal;
  • sciogliere pillole Lizobact.

In generale, se lo stafilococco non causa problemi, allora è meglio non fare nulla con esso. Cammina più spesso, mangia bene e varia, non preoccuparti e riposati di più.

Non prendere antibiotici senza la prescrizione del medico. Cambiano il rapporto dei batteri nella microflora della gola: distruggono alcuni microrganismi, liberano spazio e semplificano la diffusione degli altri.

  • Mangia equilibrato;
  • non dimenticare di spostarti: cammina di più, non guidare;
  • smettere di fumare - fumare riduce significativamente l'immunità locale delle vie respiratorie, aiutando lo staphylococcus a diffondersi.

Poiché la transizione del microbo verso la forma patogena si verifica nella maggior parte dei casi sullo sfondo delle infezioni virali respiratorie acute, dovrebbe essere prestata maggiore attenzione alla loro salute durante il periodo di aumenti stagionali dell'incidenza. Si raccomanda di assumere farmaci antivirali profilattici due volte all'anno: a metà autunno e alla fine dell'inverno / all'inizio della primavera.

Agenti patogeni pericolosi dei processi infiammatori purulanti Lo Staphylococcus aureus si manifesta in determinate condizioni. Uno specialista di infezione batterica spiega come si sviluppa un'infezione.

Per la maggior parte delle persone, lo stafilococco aureo è sempre o periodicamente in gola. Il sistema immunitario inibisce il suo sviluppo.

La transizione di stafilococco allo stadio dell'infezione si verifica a causa di una diminuzione dell'immunità locale del rinofaringe.

Farmaci per Staphylococcus aureus in gola - immunomodulatori e antisettici.

Farmaci per infezioni da stafilococco in gola - antibiotici e immunostimolanti.

In caso di frequenti recidive di infiammazione della gola negli adulti, si consiglia di consultare un immunologo e condurre un'analisi dello stato immunitario al fine di trovare e correggere gli errori nel sistema immunitario.

Lo Staphylococcus aureus è un batterio patogeno che può provocare un intero spettro di malattie respiratorie. La flora microbica è localizzata principalmente nella mucosa della gola, nella cavità nasale e nei polmoni, che causa lo sviluppo di tonsillite stafilococcica, faringite, polmonite, rinosinusite, ecc. Quali farmaci possono trattare lo stafilococco in gola?

Molti tipi di stafilococchi sono insensibili agli agenti antimicrobici, pertanto, per eliminare l'infezione negli organi LOR è possibile solo con il passaggio della terapia complessa. Staphylococcus aureus assegna un enzima speciale - penicillinasi, che neutralizza l'azione degli antibiotici. Pertanto, per la distruzione di agenti patogeni che utilizzano antibiotici modificati chimicamente che sono resistenti alla beta-lattamasi e penicillinasi.

Come trattare lo stafilococco nel tratto respiratorio? Nonostante il fatto che i microbi siano resistenti a molti antibiotici, molti di essi sono sensibili all'azione dei farmaci antisettici. Per prevenire lo sviluppo attivo di agenti patogeni nel sistema respiratorio, utilizzare farmaci e azione sistemica e locale.

Tutti i medicinali usati nel trattamento di Staphylococcus aureus sono convenzionalmente suddivisi nei seguenti gruppi:

  1. farmaci che stimolano la sintesi delle cellule immunitarie (anticorpi), formando così un'immunità resistente ai microbi;
  2. farmaci antistaphylococcal che distruggono i batteri gram-positivi senza alcuna stimolazione del sistema immunitario (la maggior parte dei farmaci comprendono i batteriofagi che divorano le cellule patogene);
  3. agenti antimicrobici e disinfettanti che vengono utilizzati con farmaci anti-stafilococco;
  4. rimedi a base di erbe che stimolano i processi metabolici e quindi aumentano la resistenza del corpo alle infezioni da stafilococco.

Quando vengono rilevati sintomi di infiammazione batterica della gola, una visita all'otorinolaringoiatra non deve essere posticipata. Solo uno specialista qualificato può scegliere i farmaci giusti e fare uno schema adeguato di terapia anti-stafilococco.

Così, per il trattamento di Staphylococcus aureus con antibiotici locali e sistemici, soluzioni antisettiche per gargarismi e irrigazione della gola, nonché farmaci anti-stafilococco.

Lo stafilococco aureo ha un'alta resistenza agli antibiotici, vale a dire resistenza antimicrobica. Pertanto, i farmaci ad alta attività contro questo patogeno sono utilizzati solo per il trattamento di forme complicate di malattie. Tale approccio riduce il rischio di formazione di resistenza batterica a agenti antibatterici efficaci.

In una situazione standard, i seguenti tipi di farmaci sono usati per sopprimere l'attività della flora microbica nella gola:

  1. batteriofagi;
  2. vaccino stafilococco;
  3. immunoglobulina antistaphylococcal;
  4. lisati di batteri;
  5. tossoide stafilococco;
  6. preparazioni di aloe;
  7. preparazione di immunoglobuline complesse;
  8. soluzione antisettica "Chlorophyllipt".

Con la diffusione dell'infezione, lo stafilococco può influenzare non solo le mucose, ma anche la pelle. Per eliminare bolle sulla pelle può essere usato unguento antimicrobico Mupirocina, che contiene componenti antibatterici.

Se il tratto respiratorio è danneggiato dai batteri, i focolai purulenti si formano più spesso nella mucosa della gola. Se non vengono eliminati, può portare ad un ascesso e persino a infezioni del sangue. Per questo motivo, il trattamento dell'infezione da stafilococco inizia con farmaci antimicrobici. Il regime di trattamento comprende cefalosporine e penicilline, che non sono sensibili all'azione di neutralizzare gli enzimi batterici.

Nel processo di utilizzo di droghe dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di reazioni allergiche. Se le penicilline provocano effetti collaterali immediati - gonfiore, arrossamento, prurito, ecc., Vengono sostituite da cefalosporine. Tra gli antibiotici che sono spesso usati per trattare le infezioni respiratorie batteriche includono:

A volte, i farmaci sulfamidici contenenti sulfametossazolo sono inclusi nel regime di trattamento. Il cotrimossazolo, che può essere usato nel trattamento di tonsillite, laringite, tracheobronchite, polmonite, ecc., È considerato il farmaco più efficace. Tra gli analoghi noti del farmaco sono "Bactrim", "Oriprim" e "Biseptol".

I farmaci antistaphylococcal sono usati per trattare malattie respiratorie complicate e non complicate causate da batteri. Includono componenti che distruggono i patogeni o stimolano la formazione di un'immunità specifica antimicrobica. È possibile distruggere lo Staphylococcus aureus nella gola con mezzi quali:

  • tossoide stafilococco - un farmaco immunostimolante che contiene microbi inattivati; stimola la produzione di anticorpi nel corpo che sono attivi contro Staphylococcus aureus;
  • Batteriofago da stafilococco - un farmaco battericida che contiene virus (fagi) che divorano i batteri;
  • immunoglobulina antistaphylococcal - soluzione per iniezione, che contiene anticorpi a sostanze tossiche sintetizzate da stafilococchi; aiuta ad aumentare l'immunità e migliorare l'azione degli agenti antimicrobici;
  • vaccino stafilococcico - una soluzione in fiale che contiene antigeni termostabili estratti da stafilococchi; stimola la formazione di immunità anti-stafilococco.

È importante! Non è possibile utilizzare i suddetti farmaci per il trattamento di malattie respiratorie di eziologia non staphylococcal.

La terapia antistaphylococcal garantisce quasi il 100% di cura della malattia in caso di accesso tempestivo a un medico. Inoltre, gli agenti immunostimolanti contribuiscono allo sviluppo di un'immunità stabile, che riduce il rischio di ricorrenza dell'infiammazione batterica nel tratto respiratorio.

I lisati di batteri sono agenti immunomodulatori che contengono stafilococco inattivato (indebolito). Per il principio di azione, hanno molto in comune con i vaccini, in quanto contribuiscono allo sviluppo di un'immunità specifica nel corpo. Il mercato interno offre due tipi di preparati medici che possono essere utilizzati nel trattamento delle malattie respiratorie - Broncho-Vaks e Broncho-munal. Possono essere prescritti per il trattamento delle infiammazioni batteriche nella gola o per la prevenzione dell'infezione da stafilococco.

Tra i vaccini più efficaci contro la tonsillite stafilococcica, laringite e faringite includono:

  • "IRS-19" è un rimedio complesso che può essere usato per trattare le infiammazioni purulente nella gola e nella cavità nasale, vale a dire tonsillite, sinusite, rinite, faringite;
  • "Imudon" - un agente immunostimolante che aumenta l'attività delle cellule di difesa; aumenta il numero di macrofagi nella saliva, accelerando così la distruzione dei microbi nell'ipofaringe;
  • "Ribomunil" è un farmaco che contiene ribosomi stafilococchi, che stimola la produzione di anticorpi specifici nel corpo.

All'inizio del trattamento con farmaci immunostimolatori non è esclusa una breve esacerbazione dei processi infiammatori in gola.

La durata della terapia immunocorrettiva dipende dalla gravità della malattia, dalla dinamica del recupero e, naturalmente, dallo stato di immunità. Si raccomanda ai pazienti con una bassa resistenza al corpo di assumere vaccini per almeno 1,5-2 mesi consecutivi.

L'agarum o l'aloe è un immunostimolante naturale, il cui uso aiuta a ridurre il dolore e le dimensioni dei focolai purulenti. I preparati di aloe vengono iniettati per via sottocutanea per diversi giorni dopo che sono stati rilevati i primi segni di infiammazione purulenta della gola. Tuttavia, va ricordato che l'agave ha molti effetti collaterali, quindi solo il medico curante può prescrivere il dosaggio e la frequenza del farmaco.

È importante! Non è possibile utilizzare soluzioni di iniezione per le mestruazioni e l'infiammazione acuta degli organi addominali.

L'estratto di acqua liquida di aloe ha un'azione antimicrobica e immunostimolante pronunciata. È usato nel trattamento delle malattie respiratorie e della foruncolosi. Poiché il farmaco aumenta leggermente la pressione sanguigna, viene somministrato a giorni alterni a pazienti con ipertensione. In caso di polmonite da stafilococco o sepsi, l'aloe vera per iniezione viene sostituita con una soluzione alcolica "Clorofillite", che viene somministrata per via endovenosa.

Dovrebbe essere chiaro che gli antibiotici per lo Staphylococcus aureus nella gola possono influenzare negativamente l'epitelio ciliare, che è coperto con la superficie interna delle vie respiratorie. Per ridurre al minimo gli effetti collaterali, per pulire le mucose da focolai purulenti, si consiglia di eseguire procedure di sanitizzazione. Lavare la gola con antisettici può ridurre la concentrazione di batteri nelle lesioni e prevenire lo sviluppo di infiammazione cronica.

Non è desiderabile usare la tintura di eucalipto o il "lisozima" come soluzione di risciacquo, poiché non forniscono i risultati terapeutici desiderati. Per alleviare le condizioni del paziente, è possibile utilizzare i seguenti farmaci:

  • "Chlorophyllipt" - ha un effetto antimicrobico e contribuisce alla distruzione dei batteri resistenti agli antibiotici di penicillina;
  • "Rivanol" - disinfetta la gola, distruggendo la maggior parte dei ceppi di cocchi gram-positivi, riduce il gonfiore e aiuta a ripristinare l'integrità delle mucose;
  • "Soluzione di Lugol" - distrugge le capsule di microbi anaerobici, riducendo così la gravità delle reazioni infiammatorie nei tessuti molli.

Quando si ingeriscono soluzioni antisettiche sono spesso reazioni allergiche. Per ridurre la probabilità di effetti collaterali, prima di utilizzare farmaci diluiti con acqua.

Un'infezione da stafilococco progredisce molto rapidamente, interessando la mucosa non solo della gola, ma anche della cavità nasale. Per ridurre l'infiammazione nei passaggi nasali e facilitare la respirazione, si consiglia di utilizzare gocce nasali con azione antinfiammatoria e antimicrobica.

Le donne in gravidanza e i bambini con spray antibatterico in età prescolare e gocce per il naso devono essere prese con cautela. L'abuso di droghe comporta una diminuzione dell'immunità locale, quindi il rischio che i batteri penetrino nel tubo uditivo (Eustachiano) aumenta più volte. Per eliminare l'infiammazione purulenta nel naso, puoi utilizzare questi strumenti:

  • "Isofra" - contiene componenti antimicrobici attivi contro gli stafilococchi; elimina focolai purulenti e gravità delle reazioni allergiche;
  • "Polydex" - distrugge le capsule di batteri patogeni, che aiuta a ridurre la gravità delle reazioni infiammatorie nelle mucose;
  • "Protargol" - disinfetta le mucose e previene la penetrazione dei prodotti di scarto dei batteri nelle membrane mucose, riducendo così il gonfiore della membrana nasale.

Per accelerare il processo di guarigione, si raccomanda di lubrificare la superficie interna dei passaggi nasali con unguenti antibatterici - "unguento alla tetraciclina" o "unguento all'eritromicina". Gli antibiotici locali eliminano l'infiammazione purulenta e il gonfiore delle mucose.

I complessi minerali-vitaminici sono bio-additivi, che comprendono microelementi, minerali e vitamine, che normalizzano i processi biochimici nel corpo. Sono prodotti sotto forma di capsule, losanghe per succhiare, sciroppi e persino soluzioni di iniezione. Se la causa dello sviluppo di stafilococchi in gola è una carenza di sostanze benefiche, al paziente possono essere assegnati i seguenti tipi di multivitaminici:

I farmaci moderni sono fabbricati in base al sesso e all'età del paziente. Nonostante il fatto che non contengano antibiotici e componenti ormonali, l'assunzione regolare di integratori alimentari può aumentare significativamente la resistenza del corpo a virus, funghi e batteri patogeni, in particolare stafilococco. Sono usati nel trattamento delle malattie respiratorie e per la loro prevenzione.

Per accelerare il processo di guarigione, si consiglia di assumere multivitaminici, che includono piridossina, retinolo, acido ascorbico, biotina, colina e riboflavina. Le vitamine menzionate stimolano l'immunità non specifica e la reattività dei tessuti, che riduce la probabilità di introduzione di agenti patogeni nelle mucose del naso e della gola.

Gli stafilococchi sono batteri Gram-positivi fissi che costituiscono la microflora di una persona sana. Sono sulla pelle, così come nella cavità nasale e orale. Nel processo di attività vitale, gli stafilococchi producono tossine ed enzimi che distruggono le cellule del corpo umano. Molto spesso le persone con un'immunità indebolita, così come i bambini e gli anziani soffrono di infezioni da stafilococco.

  • Cosa è pericoloso e come viene trasmesso lo Staphylococcus aureus?
  • Cause dei batteri stafilococchi nella faringe
  • Sintomi tipici della malattia
  • Moderna diagnosi della malattia
  • Metodi di trattamento per Staphylococcus aureus
  • Trattamento sicuro nei bambini e nelle donne in gravidanza

Oltre ai batteri, che esistono costantemente nel corpo umano e non sono pericolosi in quantità limitata, ci sono anche quelli che, una volta nell'ambiente interno, provocano immediatamente malattie. Tali patogeni assoluti includono lo Staphylococcus aureus aureus (aureus) nella gola.

Cosa è pericoloso e come viene trasmesso lo Staphylococcus aureus?

Il principale pericolo di Staphylococcus aureus è che il suo agente patogeno è immune o si adatta facilmente a un numero di antibiotici (in particolare a gruppi di cefalosporine e penicilline). Pertanto, è molto più difficile curare lo Staphylococcus aureus del normale. In uno stato di abbandono, questo ceppo di batteri può essere fatale.

Esistono diversi modi di infezione da Staphylococcus aureus:

  • goccioline trasportate dall'aria (attraverso la tosse);
  • interagendo con oggetti infetti;
  • consumando cibi contaminati (specialmente d'estate);
  • attraverso il latte materno.

L'infezione da Staphylococcus aureus è più suscettibile ai bambini piccoli che, conoscendo il mondo, stanno tirando tutto in bocca. In questo caso, tutti i bambini e più duramente soffrono di questa infezione.

La membrana mucosa del rinofaringe è un luogo ideale per la ricerca e la riproduzione dei batteri dello stafilococco, motivo per cui lo stafilococco si sviluppa più spesso nella gola.

Cause dei batteri stafilococchi nella faringe

Le cause dello stafilococco nella gola sono molteplici. Innanzitutto, è il percorso dello stafilococco nel corpo. Molto spesso ciò avviene attraverso la cavità orale, e quindi i batteri dello stafilococco si accumulano nella gola. In secondo luogo, alcune malattie di natura cronica contribuiscono a questo: una malattia dei seni, faringiti, laringiti, bronchiti, carie e tartaro. Impara come iniziare il trattamento della laringite a casa. Le infezioni esistenti accelerano solo la formazione di batteri stafilococchi.

La malattia della bronchite cronica contribuisce allo sviluppo dell'infezione da stafilococco. Tutto sul trattamento dei rimedi popolari per la bronchite cronica.

Sul trattamento dei rimedi per la tosse cronica leggere qui.

Sintomi tipici della malattia

Lo stafilococco non ha caratteristiche distintive. La malattia inizia come un raffreddore o tonsillite. Leggi qui i sintomi della tonsillite lacunare. Solo una combinazione di tutti i sintomi può indicare Staphylococcus aureus in gola.

Quindi, la malattia stafilococcica è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • un forte aumento della temperatura (fino a 39-40 °);
  • la debolezza;
  • vertigini;
  • mancanza di appetito;
  • forte dolore durante la deglutizione (anche acqua, saliva);
  • linfonodi ingrossati e dolore durante la loro palpazione;
  • arrossamento della gola, tonsille ingrossate, ulcere in bocca.

Se trovi tutti i sintomi di cui sopra, è necessario consultare un medico il più presto possibile, perché solo lui può diagnosticare e prescrivere il trattamento con assoluta certezza.

Moderna diagnosi della malattia

La diagnosi può essere fatta solo dopo aver superato i test del paziente. Esistono due modi per diagnosticare lo stafilococco: microbiologico e sierologico.

  • Il metodo microbiologico è che un tampone faringeo viene prodotto su stafilococco e il materiale risultante viene esaminato per rilevare l'accumulo di batteri. Per la semina, viene utilizzato un semplice mezzo nutritivo che presenta buone capacità di pigmentazione. Il risultato comincia a manifestarsi dopo 18-24 ore: i batteri dello stafilococco comune sintetizzano il pigmento giallo ei batteri dello stafilococco aureo formano colonie di forme convesse e torbide di colore bianco, giallo o arancione con un diametro di 4 mm.
    Recentemente, è apparso un test di coagulasi per lo stafilococco, che consente di rilevare la presenza di un'infezione nel corpo, ma un po 'più veloce di una macchia. Questo test dura 4 ore, tuttavia, in caso di risultato negativo viene esteso per un altro giorno. Il test della coagulasi si riferisce anche al metodo microbiologico per la diagnosi di stafilococco.
  • Per quanto riguarda il metodo sierologico, con questa diagnosi vengono utilizzati set di 23 batteriofagi, suddivisi in 4 gruppi. Un ceppo di batteri uccide un fago o un intero gruppo. Recentemente, tuttavia, questo metodo non è quasi mai usato, in quanto ha una bassa accuratezza (rivela una malattia nel 60-80% dei casi) e non fornisce un quadro clinico completo.

Dato il fatto che ci sono stafilococchi nel corpo di una persona sana, il loro tasso consentito è di 10 o 2 gradi. Tuttavia, questo non si applica ai batteri di Staphylococcus aureus. Poiché è un agente patogeno assoluto, non dovrebbe essere nel corpo di una persona sana. Se nel processo di diagnosi si trova anche una piccola quantità di Staphylococcus aureus in gola, la persona ha bisogno di un trattamento immediato. Pertanto, il tasso di Staphylococcus aureus in gola è pari a zero.

Se viene rilevato uno stafilococco nella fase iniziale, ci vorranno 1 settimana per eliminare tutti i suoi sintomi. Per evitare la ricaduta, oltre a eliminare la placca purulenta, il corso del trattamento deve essere esteso a 2-3 settimane. Nei primi stadi dopo il recupero, la terapia di supporto deve essere continuata, poiché un'immunità indebolita può portare a re-infezione.

Metodi di trattamento per Staphylococcus aureus

Cosa e come può essere trattato lo stafilococco in gola? Esistono diversi metodi di trattamento.

Metodo medico, ovviamente, il principale e più efficace nel trattamento di questa malattia. La base del trattamento è antibiotici.

Lo Staphylococcus aureus è immune ad un numero di antibiotici e solo gli antibiotici di nuova generazione sono usati per il trattamento di questo, tra cui:

  • penicilline semisintetiche e protette ("Amoxiclav", "Nafitllin");
  • aminoglicosidi ("Neomicina", "Kanamicina");
  • altri ("Vancomicina", "Tetraciclina", "Clindamicina", "Rifassimina", "Oflocacina").

Leggi in dettaglio quando efficaci antibiotici fluorochinolonici sono efficaci.

  • Inoltre, lo Staphylococcus aureus è spesso accompagnato da un'eruzione purulenta nella cavità orale. In presenza di pustole, vengono aperti, quindi drenati e lavati con antibiotici dalla lista sopra.
  • Come un'altra cura per la gola dello stafilococco, i batteriofagi sono ampiamente utilizzati - questi sono virus speciali che distruggono alcuni tipi di batteri, in particolare, i batteri dello stafilococco.
  • Oltre alla terapia antibatterica, l'immunoterapia è anche un punto importante nel trattamento dello stafilococco aureo. Antibiotici e batteriofagi, combattendo contro i batteri dello stafilococco, indeboliscono le condizioni generali del corpo. Per rafforzare il sistema immunitario usato i farmaci su base vegetale: immunostimolanti, immunoglobuline, ecc. Si raccomanda inoltre di bere molto (fino a 3 litri al giorno), in modo che le sostanze nocive vengano rimosse dal corpo.
    Nei casi più gravi, per aumentare l'immunità, viene eseguita l'auto-trasfusione - trasfusione di sangue.

Un'altra opzione di trattamento è il risciacquo. Hanno azioni antibatteriche e antisettiche. Esistono molte ricette per le soluzioni di risciacquo. Ecco alcuni di loro:

  • Il clorofillone riduce la resistenza dei batteri agli antibiotici e aumenta il contenuto di ossigeno nei tessuti. Spesso il clorofillite viene utilizzato per migliorare l'effetto degli antibiotici sui patogeni. Il collutorio è preparato sulla base di una soluzione alcolica al 2%. Per 100 grammi di acqua calda, aggiungere 1 cucchiaio di clorofilla. Il risciacquo con Chlorophyllipt in caso di stafilococco in gola deve essere eseguito almeno 4 volte al giorno.
  • Per preparare la soluzione di propoli serve 1 cucchiaino. tinture diluite in 1 tazza di acqua calda e sciacquare 3-4 volte al giorno.
  • I fitoscopi antimicrobici sono utili anche per i gargarismi 3-4 volte al giorno, 15 minuti prima dei pasti. Allevia il dolore inghiottendo cibo e bevande.

Se stiamo parlando del trattamento di un bambino piccolo, non puoi fare i gargarismi e pulire la bocca e le tonsille con un tampone di cotone immerso in una soluzione.

Chlorphyllipt è un noto gargarismo naturale della gola. Dettagliato sul risciacquo con clorofilla.

Sull'uso del perossido di idrogeno per la gola come un gargarismo, vedi questo articolo.

Se i gargarismi ti aiuteranno con la tonsillite purulenta, lo scoprirai come riferimento

Certamente, i metodi popolari non possono curare lo stafilococco, ma il loro uso può alleviare i sintomi della malattia e accelerare il recupero.

  • La medicina tradizionale consiglia di trattare lo stafilococco con bacche fresche. Quindi, si consiglia di mangiare 100 grammi di ribes e 500 grammi di albicocche al giorno.
  • Buone infusioni preparate secondo le ricette popolari. Per aumentare le difese del corpo, si consiglia di bere 2 volte al giorno, 100 grammi ciascuno dell'estratto di rosa canina selvatica.
  • Un decotto di bardana ed echinacea viene preparato aggiungendo 2 cucchiaini. Le radici di queste erbe sono 4 tazze di acqua bollente. Dopo di ciò, la soluzione viene portata a ebollizione a fuoco basso e bere un brodo caldo in 1 bicchiere 3 volte al giorno. Dopo il trattamento, puoi continuare a bere 1 bicchiere di brodo al giorno - già come misura preventiva.
  • Un'altra raccolta può essere preparata prendendo 1 cucchiaio. l. boccioli di betulla, timo, succesione, erbe di achillea e rosmarino selvatico, mescolando queste erbe e riempendole con 2 tazze di acqua bollente. Successivamente, l'agente viene infuso per 2 ore e assunto mezza tazza in 4 volte al giorno.

Trattamento sicuro nei bambini e nelle donne in gravidanza

Dato che una delle cause della moltiplicazione dei batteri di Staphylococcus è un'immunità indebolita, i bambini e le donne incinte sono a rischio. Tuttavia, il loro trattamento ha una serie di limitazioni, poiché deve essere sicuro e non danneggiare né la salute della donna incinta, né il suo bambino non ancora nato, né il bambino piccolo.

Naturalmente, il regime terapeutico ottimale per lo stafilococco nella gola di un bambino o durante la gravidanza può essere selezionato solo dal medico curante. Forse, per le donne in gravidanza, sarà necessaria un'ulteriore consultazione con un ginecologo attento.

Come curare lo stafilococco in gola in questi casi? In generale, la principale limitazione è che gli antibiotici sono controindicati nei bambini e nelle donne in gravidanza. In questo caso, il trattamento può essere effettuato dai batteriofagi, e i mezzi principali dovrebbero essere i metodi di trattamento più diffusi: risciacquo, bere tinture e nutrizione, pieno di vitamine.

Nel prossimo video, la dottoressa Agapkin parlerà di Staphylococcus aureus.

Staphylococcus è una malattia non pericolosa, ma solo nella condizione che è necessario cominciare a trattarlo ai primi sintomi. La moderna farmacologia e la medicina tradizionale hanno un considerevole stock di prescrizioni e farmaci per questa infezione. Tuttavia, se il trattamento è fortemente ritardato, le conseguenze più gravi sono possibili, inclusa la morte del paziente.

Nell'uomo, vengono individuati più comunemente tre tipi di stafilococco: dorato (S. Aureus), epidermico (S. Epidermidis) e saprofitico (S. Saprophyticus). Possono essere la causa di malattie infettive acute e croniche e esistono anche a lungo nel corpo senza lo sviluppo della malattia. In quest'ultimo caso, la persona è un portatore di stafilococco.

Il portatore è la forma più comune di stafilococco nel corpo umano. Questo microrganismo può vivere a lungo sulla pelle, sulle mucose, anche nel naso e nella gola. In condizioni avverse, inizia a moltiplicarsi attivamente e causa la malattia. In questo articolo parleremo del trattamento dello stafilococco in gola.

Lo stafilococco appartiene a microrganismi opportunisti, cioè, per la manifestazione della sua patogenicità (malattia) occorrono condizioni speciali. Tali condizioni possono essere ipotermia, ridotta immunità, antibiotici, gravi malattie concomitanti e altri fattori.
D'altra parte, un portatore sano di stafilococco è una fonte di infezione per altri, come i membri della famiglia. Se uno di loro ha un'immunità indebolita, lo stafilococco causerà la malattia in tale persona. Questo vale anche per i bambini di madri - portatori di stafilococco.

Le infezioni più suscettibili alle stafilococchi sono i bambini più piccoli, soprattutto dopo l'azione di fattori dannosi durante la gravidanza e durante il travaglio (patologia della gravidanza, un periodo prolungato di anidro nel travaglio), che si trovano nella prima alimentazione artificiale. Le persone anziane sono a rischio di questa infezione, in particolare con diabete, cancro e malattie reumatiche, eczema.

Staphylococcus può causare malattie della gola e del naso (mal di gola, rinite, faringite). Diffondendosi in tutto il corpo, può causare danni alla pelle e al tessuto sottocutaneo, agli organi respiratori, alla digestione, al sistema cardiovascolare, alle vie urinarie, agli organi riproduttivi, alle ossa e alle articolazioni, al sistema nervoso centrale e ad altri organi. Pertanto, è molto importante trattare correttamente un'infezione da stafilococco e disinfettare i portatori di questo microrganismo.

Con lo sviluppo di angina, è consigliabile passare i test dalla faringe alla microflora e la sensibilità agli antibiotici prima di iniziare il trattamento. Subito dopo viene nominata la cosiddetta terapia antibiotica empirica, basata sull'uso degli antibiotici più efficaci nella regione. Il più delle volte, il trattamento inizia con una penicillina protetta da inibitori, come amoxicillina / acido clavulanico o sulbactam. Le forme solubili, come il flemossilico solyutab, sono popolari. La combinazione di penicilline con acido clavulanico aiuta a superare la resistenza dello stafilococco agli antibiotici.

Quando si ricevono risultati di sensibilità agli antibiotici (sono pronti solo in pochi giorni), possono essere prescritti altri farmaci antibatterici, ad esempio cefalosporine, macrolidi, linkosamidi.

Il corso del trattamento deve essere piuttosto lungo (nei casi gravi fino a 4 settimane) e portare alla completa eliminazione dello stafilococco nel corpo (eradicazione).
Nella complessa terapia delle infezioni da stafilococco nella gola sono inclusi farmaci antinfiammatori non steroidei, vitamine, agenti immunomodulatori.

I rimedi locali con effetto antisettico sono ampiamente usati. Spesso farmaci nominati come gramicidina, bioparox, IRS-19.

Nominato gargarismi con sostanze con effetto antisettico. Può essere furatsilina, clorexidina, diossidina e soprattutto clorofilitico.
Il batteriofago e il tossoide stafilococco possono essere usati per trattare un'infezione da stafilococco. Il batteriofago dello stafilococco viene usato per sciacquare 1 bottiglia 4 volte al giorno per una settimana. Il tossoide stafilococcico viene iniettato in 0,5 ml per via sottocutanea a giorni alterni, per un totale di 5 iniezioni. Un mese dopo, questo corso viene ripetuto.

Carry trattamento solo trasporto di Staphylococcus aureus. Se una persona è portatrice di stafilococco saprofitico o epidermico, non ha bisogno di essere trattata. Per il trattamento del trasporto non è possibile utilizzare farmaci antibatterici. Se una donna incinta è portatore di stafilococco, le viene prescritta l'immunizzazione con un toxoide stafilococco di 0,5 ml per via sottocutanea a 32, 34 e 36 settimane di gestazione.

Per eliminare il trasporto di stafilococco, è possibile utilizzare il seguente schema:
1. Batteriofago da stafilococco da 3 a 5 ml in ciascuna narice due volte al giorno per 7 giorni.
2. IRS-19, una dose in ciascuna narice 2 volte al giorno durante il mese.
3. Bronhomunal 7 mg al mattino per 10 giorni, solo 3 corsi con un intervallo di 20 giorni.

Un mese dopo la fine di tale trattamento, è necessario passare una semina di controllo sulla microflora. Se il trasporto di stafilococco è conservato, è necessario vaccinare con il toxoide stafilococco secondo lo schema sopra descritto (0,5 ml per via sottocutanea con un intervallo di 2 settimane).

Se un paziente ha un tale problema, bisogna ricordare che l'auto-trattamento è pericoloso per la salute e nominare un trattamento adeguato per consultare un medico.

Con lo sviluppo di un'infezione del rinofaringe, è possibile contattare un pediatra, il terapeuta e, in casi più gravi, un medico ENT. In caso di ripetuti episodi di infezione da stafilococco o di formazione del carrello, è necessario consultare uno specialista in malattie infettive, un immunologo e un test della glicemia.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Rimedi per otite, gocce nelle orecchie, medicine per bambini e adulti

Naso che cola

L'otite è un processo infiammatorio nell'orecchio interno, esterno o medio. Quest'ultimo è il più comune. Le gocce auricolari per l'otite sono il modo migliore per consegnare il farmaco direttamente al sito della malattia.

Chlorophyllipt: istruzioni, applicazione, recensioni

Naso che cola

Il clorofilla è una medicina a base di erbe che è un antimicrobico.Istruzione clorofillinaIl farmaco Chlorofillipt è usato per la somministrazione orale.