Principale / Tosse

Mal di gola nei bambini sotto un anno: regole per la cura di un bambino malato e terapia medica

Tosse

L'infiammazione della mucosa delle tonsille è abbastanza comune nei bambini.

Il mal di gola nei bambini al di sotto di un anno è diagnosticato meno frequentemente, ma il decorso della malattia è piuttosto grave.

La diagnosi dei bambini è ostacolata dal fatto che il bambino non può lamentarsi e i sintomi progrediscono rapidamente.

Se vengono trovati segni di angina, è imperativo che cerchi un aiuto medico per evitare gravi complicazioni. I principali fattori che provocano lo sviluppo di angina.

L'immunità in un bambino dell'infanzia non è completamente formata e un organismo con una debole protezione può facilmente catturare virus e batteri.

Le tonsille in questi bambini sono sottosviluppate e quindi l'infezione penetra rapidamente in quest'area. Le cause più comuni di tonsillite nei bambini includono:

  • Streptococco e batteri di Staphylococcus;
  • Herpes virus, pneumococco e adenovirus;
  • Fungo candida;
  • Indebolimento generale del sistema immunitario;
  • ipotermia;
  • Contatto con una persona malata

Inoltre, la base per l'insorgenza di questa malattia può servire come infezioni virali precedentemente trasferite, malnutrizione e mancanza di indurimento in un bambino.

Lo sviluppo della malattia nel bambino è accompagnato da alcuni sintomi.

Segni di angina nei bambini

I principali sintomi della malattia includono tali manifestazioni:

  • Dolore acuto alla gola, che porta alla mancata alimentazione;
  • L'aspetto della placca sulla lingua e le tonsille;
  • Aumento della temperatura corporea;
  • Stato pigro e sonnolento;
  • Disturbi intestinali, nausea e vomito;
  • Voce rauca;
  • Bambino che piange permanentemente.

Inoltre, i sintomi possono avere manifestazioni separate a seconda della forma di angina.

Varietà della malattia

Nell'infanzia, possono verificarsi questi tipi di mal di gola: catarrale, follicolare purulento e lacunare, così come l'herpes.

La forma catarrale della malattia è caratterizzata da secchezza e bruciore alla gola, dolore durante la deglutizione, arrossamento e gonfiore delle tonsille e un aumento dei linfonodi.

L'aspetto follicolare e lacunario purulento è caratterizzato da un significativo aumento della temperatura, da forti dolori alla faringe, arrossamento della membrana mucosa e tonsille, eruzione pustolosa sulle ghiandole.

La varietà lacunare è una forma più appesantita in cui le scariche purulente si estendono ai condotti e alle tasche delle tonsille.

Herpetic mal di gola si manifesta con mal di testa, dolori muscolari, dolore alla gola e all'addome, vomito.

Inoltre, il virus dell'herpes provoca la formazione di bolle rosse sulla lingua, sul palato e sulle ghiandole.

Qualsiasi forma della malattia richiede una visita medica e un trattamento appropriato.

Fare una diagnosi

L'angina nei bambini di età inferiore a un anno viene diagnosticata sulla base degli studi effettuati.

Le seguenti attività sono svolte per la diagnosi:

  • Esame esterno della cavità orale e dei linfonodi;
  • Emocromo completo;
  • Faringe bakposev per determinare l'agente e la sensibilità del farmaco.

Dopo gli esami, il medico prescrive la terapia medica, che è raccomandata per i bambini in ospedale.

Solo la forma non complicata di angina può essere curata a casa.

Regole per la cura di un bambino malato

Per il rapido recupero del bambino, è necessario, oltre al trattamento prescritto, aderire a tali regole.

Osservare un regime di risparmio e limitare la comunicazione del paziente con altri bambini al fine di prevenire la loro infezione.

Per fare passeggiate regolari all'aria aperta. Dopo la normalizzazione della temperatura per fare trattamenti idrici.

Durante il trattamento è abbondante dissaldare il bambino usando un decotto di uvetta, composta di frutta secca, acqua e latte materno.

Alimentazione di cibo liquido fresco su richiesta del bambino. Arieggiamento regolare della stanza e pulizia a umido.

La conformità con le prescrizioni del medico e le semplici raccomandazioni aiuteranno a ottenere risultati positivi nel trattamento.

Terapia terapeutica

Il trattamento dell'angina nei bambini al di sotto di un anno dipende dal tipo di malattia per cui viene utilizzato uno schema separato del processo di trattamento.

L'herpes e la malattia virale non richiedono la terapia antibiotica. Per tre giorni, l'immunità del bambino produce anticorpi contro il virus, distruggendo così la causa della malattia.

Per alleviare il processo infiammatorio, vengono prescritti antistaminici.

L'angina dell'eziologia batterica viene trattata solo con l'aiuto di antibiotici.

I farmaci antibatterici della penicillina sono ampiamente usati per eliminare l'infezione.

Tali agenti hanno un effetto dannoso sui batteri, mentre l'effetto tossico è minimo.

Questi farmaci includono amoxiclav, amoxicillina, flucloxacillina.

Questi farmaci sono particolarmente adatti ai bambini, grazie al rapido assorbimento e alla penetrazione nel sangue e nei tessuti del corpo.

In caso di malattia grave, suscettibilità alle complicanze o intolleranza ai farmaci penicillinici, altri tipi di antibiotici vengono utilizzati per il trattamento.

Come Ceftriaxone, Azitotromycin. Tali farmaci hanno anche bassa tossicità ed effetti efficaci.

Durante il trattamento, si usa paracetamolo o ibuprofene per abbassare la temperatura.

Dopo un ciclo di antibiotici, l'iniezione intramuscolare del farmaco Bicillin 1 o 5 è raccomandata per misure preventive contro l'infezione da streptococco.

Per ripristinare la microflora intestinale dagli effetti degli agenti antibatterici utilizzare Linex o Hilak forte.

I primi sette giorni dopo il trattamento, il bambino viene esaminato giornalmente dal pediatra e dopo due settimane viene eseguito un esame del sangue e delle urine e viene eseguito un elettrocardiogramma per escludere complicazioni.

Possibili conseguenze negative

L'angina è una malattia pericolosa in cui un trattamento improprio e ritardato può portare a complicazioni nei sistemi cardiovascolare, osseo, nervoso e urogenitale del corpo di un bambino.

Consigliato per la visualizzazione di video:

Dopo il recupero, si raccomanda di superare i test generali e fare un cardiogramma. Dovresti anche per il mese abbandonare le vaccinazioni pianificate.

Se hai gonfiore, dolore alle articolazioni e al torace, contatta immediatamente uno specialista. Le complicazioni includono tali patologie:

  • Forma acuta di otite e laringite;
  • Gonfiore della laringe;
  • Linfoadenite nel collo;
  • la meningite;
  • Malattie reumatiche;
  • Pyelonephritis, glomerulonephritis.

In tempo ha iniziato la terapia medica e il rispetto di tutte le prescrizioni di un medico impedirà lo sviluppo di tali conseguenze negative.

Dì ai tuoi amici di questo articolo nel sociale. reti!

Mal di gola nei bambini: sintomi e metodi di trattamento

Mal di gola è una malattia infettiva acuta ed è caratterizzata da un processo infiammatorio, localizzato prevalentemente nelle tonsille, pertanto è anche chiamato tonsillite acuta in un modo diverso. Gli agenti causali possono essere batteri, virus e funghi, ma nella stragrande maggioranza dei casi è lo streptococco β-emolitico. L'infezione dei bambini è effettuata da goccioline trasportate dall'aria e, meno comunemente, dal contatto domestico con bambini o adulti malati. I più suscettibili all'insorgere della malattia sono i bambini di età compresa tra 3 e 6 anni che frequentano i gruppi di bambini.

Tipi di mal di gola

A seconda della natura dell'infiammazione delle tonsille nei bambini, ci sono diverse forme di angina:

  1. Febbre catarrale degli ovini. È caratterizzato da un decorso relativamente leggero, una lesione superficiale delle tonsille, il loro rossore e gonfiore, dall'alto sono ricoperti di muco trasparente.
  2. Lacunare. Manifestato sotto forma di educazione nei vuoti delle tonsille e sulla loro superficie un deposito purulento bianco-giallastro.
  3. Follicolare. Accompagnato da un aumento delle dimensioni delle tonsille, la formazione sulla loro superficie di tappi purulenti gialli o bianchi fino a 3 mm di diametro.
  4. Fibrinoso. È caratterizzato dalla comparsa di un colore giallo-biancastro sotto forma di un film su tutta la superficie delle tonsille e talvolta al di fuori della placca fibrinosa, il più delle volte è il risultato di angina lacunare o follicolare.
  5. Fusospirochetal. Accompagnato dall'allentamento delle tonsille e dalla formazione di una placca giallo-grigiastra su di esse, che lascia ulcere superficiali con un fondo grigio, si sviluppa con un forte esaurimento del corpo, immunodeficienza, mancanza di vitamine B e C.

Le più comuni sono le prime tre forme, con tonsillite lacunare e follicolare che spesso è una continuazione del catarro.

Mal di gola nei bambini può verificarsi come una malattia indipendente (primaria) o può essere una conseguenza o complicazione di altre malattie: difterite, scarlattina, mononucleosi, leucemia, agranulocitosi (secondaria). A seconda dell'agente patogeno, il mal di gola è diviso in batterico, virale, fungino.

I più comuni agenti patogeni batterici dell'angina nei bambini sono lo streptococco e lo stafilococco. Allo stesso tempo, la quota di malattie causate da streptococco rappresenta circa l'80% di tutti i casi clinici.

Gli agenti causali dell'angina virale possono essere i virus Coxsackie e ECHO, così come i virus della famiglia dell'herpes (citomegalovirus, virus dell'herpes simplex, virus Epshtenya-Barr), gli adenovirus e altri. La malattia è accompagnata dalla comparsa di eruzioni sulle tonsille, che assomigliano a vescicole nell'herpes simplex, e quindi questo mal di gola è chiamato herpes.

Nella tonsillite fungina, si verifica una combinazione di lesioni tonsillari da funghi Candida o Leptotryx con streptococchi o stafilococchi.

motivi

L'infezione da angina nei bambini si verifica dopo il contatto con un bambino malato o un adulto con goccioline trasportate dall'aria, attraverso alimenti, bevande e articoli per la casa (piatti, asciugamani, giocattoli). Una persona malata è contagiosa con gli altri fin dai primi giorni della malattia fino al completo recupero. I seguenti fattori contribuiscono allo sviluppo e alla riproduzione della microflora patogena sulle tonsille quando entra nel corpo del bambino:

  • ipotermia;
  • bere bevande fredde e cibi;
  • ridotta immunità in presenza di malattie esistenti o trasferite di recente;
  • stanchezza cronica;
  • malattia nasofaringea, accompagnata da una violazione della respirazione nasale;
  • scarsa nutrizione

Nei bambini fino a 6 mesi questa malattia non si verifica, nei bambini dai 6 ai 12 mesi è possibile la comparsa di angina, ma ciò accade molto raramente. Ciò è dovuto al fatto che lo sviluppo delle tonsille e la differenziazione dei loro follicoli inizia solo all'età di sei mesi. Di conseguenza, se le tonsille non sono presenti, allora non ci può essere alcuna infiammazione.

In alcuni bambini, le tonsille sono ipertrofiche, spesso infiammate e rappresentano una fonte di infezione cronica. Questa malattia è chiamata tonsillite cronica. Allo stesso tempo, qualsiasi ulteriore infezione, freddo, ipotermia, stress causa il suo peggioramento, i cui sintomi sono simili ai sintomi di angina, ma come tale, l'angina non è una malattia, poiché non si verifica alcuna infezione. Appena sotto l'influenza di fattori favorevoli per lo sviluppo della microflora patogena costantemente presente sulle tonsille in piccole quantità, inizia a moltiplicarsi attivamente e causa infiammazione.

sintomi

Nei bambini con mal di gola, compaiono improvvisamente i seguenti sintomi:

  • aumento della temperatura fino a 38-40 ° С, che è molto difficile da ottenere con i farmaci antipiretici dei bambini tradizionali;
  • aumento delle dimensioni e della tenerezza alla palpazione dei linfonodi vicini;
  • grave mal di gola acuto, difficoltà di deglutizione dolorosa;
  • sensazione di secchezza, solletico e senso di oppressione alla gola;
  • voce rauca;
  • debolezza generale, nausea, perdita di appetito, rifiuto di mangiare;
  • dolore alle articolazioni, ai muscoli e nella regione del cuore;
  • mal di testa;
  • capricciosità, ansia, pianto (nei bambini molto piccoli).

La loro intensità dipende dalla forma specifica e dalla gravità della malattia.

Le principali differenze tra angina e comuni infezioni virali respiratorie acute, che possono anche causare mal di gola e altri sintomi di angina nei bambini, sono la mancanza di tosse, naso che cola, febbre alta con brividi, comparsa improvvisa della malattia, la presenza di alterazioni patologiche nelle tonsille e un aumento dei linfonodi.

diagnostica

Se sospetti il ​​mal di gola di un bambino, devi mostrare al medico. L'autodiagnosi e l'autotrattamento in questa situazione possono causare serie complicazioni. Il medico deve prendere l'anamnesi, ascoltare le lamentele dei genitori, esaminare la gola e la faringe, valutare le condizioni delle tonsille e programmare ulteriori esami.

Per identificare la causa della malattia per il bambino, un'analisi generale del sangue, delle urine e della germinazione batteriologica della faringe (dalle tonsille e dalla parete posteriore della faringe) viene effettuata con la determinazione della sensibilità dei batteri rilevati agli antibiotici. Con mal di gola batterica nell'analisi generale di sangue è annotato:

  • aumento del numero dei globuli bianchi;
  • aumento del numero di neutrofili stabici;
  • aumentare il contenuto di forme immature di neutrofili (metamelociti e mielociti);
  • diminuzione della percentuale di linfociti;
  • alte percentuali di ESR (fino a 40-50 mm / ora).

Nelle urine si trovano tracce di proteine ​​e globuli rossi isolati.

Se la malattia è causata da un'infezione virale, nel test del sangue generale vengono osservate le seguenti deviazioni dalla norma:

  • alto contenuto di linfociti;
  • un leggero aumento della concentrazione di monociti;
  • riduzione della conta dei neutrofili;
  • aumento della VES.

In angina, è importante condurre una diagnosi differenziale, poiché i sintomi tipici per esso sono anche osservati in difterite e mononucleosi infettiva. A differenza dell'angina, la difterite colpisce anche il cuore, i reni, il sistema nervoso e, in caso di mononucleosi infettiva, c'è un aumento di tutti i linfonodi, danni al fegato e alla milza.

Video: Angina in bambini e adulti. Come trattare

Trattamento dell'angina nei bambini

Se si sospetta il mal di gola di un bambino, i genitori devono prima chiamare la casa del medico o andare alla clinica per bambini. Il trattamento di questa malattia può avvenire sia in ospedale che a casa, a seconda della gravità delle condizioni del paziente. I bambini al di sotto di un anno sono di solito ospedalizzati immediatamente.

Una malattia dell'eziologia virale è solitamente più rapida e più facile di quella causata da streptococco o altri batteri. La base della terapia per il mal di gola batterico è antibiotici orali o iniettabili. In caso di angina erpetica, il trattamento è sintomatico, ma in aggiunta a volte vengono prescritti farmaci antivirali e immunomodulatori.

Il trattamento dell'angina viene eseguito in modo completo e include l'assunzione dei seguenti farmaci:

  • farmaci direttamente mirati alla lotta contro il patogeno (antibiotici, agenti antivirali o antifungini);
  • farmaci antipiretici;
  • antistaminici;
  • antisettici locali.

Oltre alle medicine prescritte dal medico, è necessario somministrare al bambino bevande calde (tè debole, composta, acqua normale o minerale senza gas) per ridurre la tossicità, ripristinare la perdita di liquidi a temperature elevate e prevenire la disidratazione. Nella stanza in cui si trova il paziente, è necessario eseguire la pulizia quotidiana del bagnato e spesso ventilarlo.

In condizioni severe nei primi giorni della malattia, i bambini dovrebbero essere tenuti a letto. A un bambino malato dovrebbero essere assegnati piatti separati, articoli per l'igiene e isolarlo dagli altri bambini per evitare la diffusione dell'infezione. È meglio nutrire il bambino con cibo tritato caldo di consistenza liquida o semiliquida (purè di patate, zuppe, cereali, brodi) per non ferire la mucosa tonsillare infiammata. Da questo punto di vista, non si dovrebbe offrire al bambino cibi piccanti, acidi, salati, bevande gassate, tè caldo.

Di solito, 3-4 giorni dopo l'inizio del trattamento del mal di gola, le condizioni del bambino migliorano significativamente, il mal di gola diventa meno intenso, la temperatura non sale a valori elevati. Il pieno recupero in assenza di complicanze avviene entro 7-10 giorni.

Farmaci antibatterici

Gli antibiotici sono l'elemento principale nel trattamento dell'angina batterica. Inoltre, è stato dimostrato che è più efficace iniziare a prenderli il secondo o il terzo giorno dopo l'insorgenza dei sintomi caratteristici dell'angina in un bambino, poiché ciò permetterà al corpo di formare una certa immunità contro il patogeno per il futuro. Tuttavia, se le condizioni del bambino sono gravi, il trattamento deve iniziare immediatamente.

In caso di mal di gola, causato da streptococco, vengono utilizzati antibiotici, che vengono prodotti sotto forma di compresse, sospensione o polvere per la preparazione di soluzioni iniettabili. La scelta di un particolare farmaco e il metodo del suo uso è solo il compito del medico. I seguenti antibiotici possono essere somministrati a bambini con mal di gola:

  • penicillina amoxicillina (flemoxina, ampicillina) o amoxicillina in combinazione con acido clavulanico (amoxiclav, augmentina, ecoclav);
  • azitromicina (sumamed, azithromycin, azitrox, hemomycin) e midecamycin (macropen) dal gruppo di macrolidi;
  • cefuroxime (cefurus, zinnat, aksetin), cefixime (suprax, pancef) e altri antibiotici cefalosporinici.

È molto importante non interrompere l'assunzione di antibiotici dopo che le condizioni del bambino migliorano e sottoporsi a un ciclo completo di trattamento, che per la maggior parte dei farmaci è di 7-10 giorni. Altrimenti, la probabilità che il bambino sviluppi ulteriori gravi complicazioni dopo un mal di gola aumenta, poiché il patogeno non viene completamente distrutto e diventa resistente alla terapia.

La mancanza di un effetto terapeutico dopo 3 giorni dopo l'assunzione dell'antibiotico prescritto è un'indicazione per la sua sostituzione.

Per prevenire la disbiosi in parallelo con antibiotici e qualche tempo dopo la fine della loro ammissione al bambino dai probiotici. Tali farmaci includono Linex, Bifidumbacterin, Bifiform, Lactobacterin.

Trattamento locale

Il trattamento locale dei bambini con angina ha un effetto antisettico, aiuta a deglutire, ridurre l'infiammazione e il mal di gola, ma non influisce sui tempi di recupero. Il medico dovrebbe selezionare i farmaci per lui, tenendo conto dell'età del bambino e controindicazioni. Il trattamento può includere gargarismi, perdita di compresse o compresse e spruzzatura alla gola. Dovrebbe essere effettuato dopo un pasto 3-5 volte al giorno. Non mangiare o bere per almeno 30 minuti dopo il trattamento locale alla gola.

Per il risciacquo puoi usare:

  • soluzione di furatsilina (2 compresse per bicchiere d'acqua);
  • Soluzione allo 0,01% di miramistina;
  • una soluzione di iodinolo (1 cucchiaio per bicchiere d'acqua);
  • stomatidin;
  • soluzioni preparate secondo le istruzioni di erbe (inalazione, eukar) ed estratti (rotocan, chlorophyllipt).

Gli spray sono usati per bambini di età superiore ai 3 anni, poiché in età precoce i bambini non sono ancora in grado di trattenere il respiro durante l'iniezione del farmaco, che è irto di contrazione riflessa dei muscoli della laringe. Quando si tratta la gola con uno spray per la prevenzione del laringospasmo, è meglio dirigere il flusso del farmaco non direttamente nella gola, ma sulla guancia. Dei farmaci in questo gruppo per l'angina, i bambini sono più spesso prescritti ingalipt, spray esale, spray lugol, tantum verde, orasept.

Delle compresse per il riassorbimento in angina applicare faringosept, pastiglie esorali, lisobact, grammidina, strepsil, stopangin.

Per i bambini molto piccoli che non sono in grado di fare i gargarismi e di sciogliere le pillole, il trattamento locale può consistere nella rimozione della placca purulenta dalle tonsille usando i tamponi imbevuti nelle soluzioni di risciacquo di cui sopra. Per eseguire questa procedura, la madre deve avvolgere il batuffolo di cotone sul dito indice, inumidirlo con i farmaci e pulirlo dalla gola. Su come eseguire correttamente questa procedura e se anche farlo, è meglio consultare un medico.

antipiretici

Per ridurre la temperatura, gli agenti antipiretici prescritti per i bambini sono prescritti sotto forma di sciroppi a base di paracetomolo (efferalgan, panadol, calpol) o ibuprofene (nurofen, ibufen). Dato che la temperatura caratteristica dell'angina può essere accompagnata dal vomito, è preferibile usarli sotto forma di supposte rettali (cefecon, efferalgan, nurofen).

antistaminici

Per prevenire reazioni allergiche durante l'assunzione di antibiotici, molti medici prescrivono antistaminici ai bambini come parte di una terapia di combinazione. Il più delle volte vengono utilizzati sotto forma di sciroppi (tsetrin, Erius, zodak, peritol) o gocce (fenistil, zyrtek).

Trattamento di rimedi popolari

Dei rimedi popolari nel trattamento dell'angina si applicano gargarismi con infusioni di erbe medicinali con effetti antisettici e antinfiammatori. Questi includono camomilla, calendula, salvia, eucalipto, erba di San Giovanni. Anche per il risciacquo è possibile utilizzare una soluzione preparata da ½ cucchiaino. sale e soda, 200 ml di acqua e alcune gocce di iodio.

Un efficace rimedio popolare per molte malattie del tratto respiratorio superiore è il latte caldo con l'aggiunta di miele e burro. Questa bevanda calma la gola e allevia il dolore.

L'uso dei metodi tradizionali di trattamento dell'angina per un bambino deve essere coordinato con il medico, dal momento che alcune procedure per questa malattia sono rigorosamente controindicate. Prima di tutto riguarda inalazioni di vapore e impacchi caldi.

Video: Pediatra Komarovsky E. O. sui sintomi e il trattamento dell'angina

complicazioni

In assenza di trattamento tempestivo e corretto, un mal di gola può finire con conseguenze tristi per un bambino. Ciò è dovuto al fatto che lo streptococco, che nella maggior parte dei casi è l'agente causale della malattia, colpisce il cuore, i reni e le articolazioni. Di conseguenza, dopo diversi mesi o anni, il bambino può sviluppare le seguenti malattie croniche gravi:

  • artrite reumatoide;
  • glomerulonefrite;
  • endocardite reumatica e miocardite;
  • la meningite;
  • sepsi;
  • fascite necrotizzante;
  • corea reumatica.

Attualmente, grazie all'uso di antibiotici efficaci contro lo streptococco, tali complicazioni sono estremamente rare. Per il loro rilevamento tempestivo dopo aver sofferto un mal di gola, è necessario monitorare il medico per un mese e condurre gli esami (ECG, emocromo completo e analisi delle urine).

Con l'angina, c'è il rischio di complicanze locali che si verificano immediatamente durante la malattia. Questi includono:

  • laringiti;
  • otite media;
  • linfoadenite purulenta;
  • infiammazione dei polmoni;
  • ascesso paratonsillare.

Video: Complicazioni di angina

prevenzione

Il metodo più affidabile per prevenire l'angina è evitare il contatto del bambino con bambini o adulti infetti da esso, un'attenta osservanza delle regole di igiene personale. Inoltre, i genitori dovrebbero prendere in anticipo le misure per rafforzare il sistema immunitario del bambino, che includono una dieta equilibrata, indurimento, aderenza al regime giorno, buon sonno, esercizio fisico e frequenti passeggiate all'aria aperta.

Come trattare l'angina nei bambini neonati fino a 3 anni?

motivi

In tonsillite o tonsillite acuta, le tonsille si infiammano. Normalmente, questi elementi linfatici sono progettati per eliminare vari microbi che entrano nel corpo attraverso il tratto respiratorio superiore. Le tonsille sono costituite da un numero enorme di linfociti. Queste cellule combattono gli agenti patogeni e secernono sostanze biologicamente attive che aiutano a eliminare le infezioni.

Ciò che più spesso causa mal di gola nei bambini?

Il mal di gola più frequente nei bambini è causato da:

  • Batteri. Il leader tra i patogeni batterici è lo streptococco b-emolitico. Provoca mal di gola in circa l'80% di tutti i casi. Il restante 20% è costituito da flora stafilococcica, bacillo emofilo e microrganismi anaerobici.
  • I virus. I più comuni sono: herpes virus, virus Coxsackie, adenovirus, così come gli agenti causali dell'influenza o della parainfluenza.
  • Funghi. Nelle infezioni da candidosi si verificano lesioni pronunciate sulle tonsille. È causato principalmente dalla classe dei funghi Candida.

I bambini possono ammalarsi?

I bambini di un anno hanno il rischio di contrarre l'angina, ma è minimo. I bambini di età inferiore a uno non possono ammalarsi, perché le loro tonsille non si sono ancora completamente formate. Di solito, per completare lo sviluppo finale, occorre almeno un anno e mezzo dopo la nascita del bambino. Durante questo periodo, le tonsille acquisiscono una struttura normale e iniziano a svolgere le loro funzioni di base.

Anche in un bambino di due anni, il rischio di avere un mal di gola è piuttosto basso. Ciò è dovuto al fatto che durante l'allattamento la madre fornisce al bambino una quantità sufficiente di proteine ​​immunitarie protettive - le immunoglobuline. Queste sostanze aiutano i bambini a non soffrire di tonsillite acuta durante l'intero periodo di allattamento.

Secondo le statistiche, i casi di angina nei bambini sotto i tre anni sono rari. Nei bambini di età inferiore ad un anno, a causa del lavoro insufficiente delle tonsille, l'infezione può immediatamente penetrare nel tratto respiratorio inferiore, raggiungendo i bronchi e i polmoni.

Come fa la malattia in un bambino di tre anni?

I bambini più grandi possono facilmente prendere il mal di gola da altri bambini che sono malati e contagiosi. Di solito i bambini sono infetti all'asilo durante i giochi comuni con gli stessi giocattoli. Infezioni in questo caso rimangono su vari oggetti per molto tempo.

I bambini in età prescolare portano spesso cose e giocattoli in bocca. Su tali oggetti rimane la saliva, che diventa la fonte di infezione.

Il decorso della malattia in un bambino di 3 anni può essere abbastanza difficile. Lo sviluppo più pericoloso di angina in un bambino con malattie croniche concomitanti del tratto respiratorio superiore, così come l'immunodeficienza. In questo caso, la malattia diventa spesso cronica. In alcuni neonati, anche con un decorso moderatamente grave della malattia, possono svilupparsi complicanze.

sintomi

I segni più specifici di tonsillite acuta includono:

  • Dolore durante la deglutizione. Ogni tentativo di ingoiare cibo in un bambino ha una forte sindrome dolorosa. I cibi troppo duri, così come i pasti eccessivamente freddi o caldi possono causare un aumento del dolore.
  • Rossore della gola, gonfiore delle mucose dell'orofaringe. Gli archi palatali diventano compatti, edematosi, rosso vivo. Quando si pascolano le tonsille, aumenta il dolore.
  • Rash e attacchi purulenti. Varie vescicole piene di fuochi liquidi o purulenti coprono l'intera superficie delle tonsille. Nei casi più gravi, ci sono grandi cavità piene di pus. Quando le tonsille vengono toccate, possono esplodere con il contenuto puzzolente verso l'esterno.
  • Linfonodi ingrossati. Il più frequentemente danneggiato parotide, occipitale e linfonodi, situato ad un angolo della mascella inferiore. Diventano compatti e dolorosi. In alcuni casi, i linfonodi sono ingranditi così tanto che diventano visibili anche attraverso l'ispezione visiva.
  • Aumento della temperatura a 38-39 gradi. Aumenta rapidamente durante il primo giorno della comparsa dei sintomi avversi. La gravità della temperatura influenza direttamente la manifestazione dei sintomi di intossicazione.
  • Violazione del benessere generale. I bambini quasi completamente scompaiono l'appetito, rifiutano l'allattamento al seno. I bambini possono piangere, essere capricciosi, dormire di più. Alcuni bambini chiedono spesso mani.

Come riconoscere e curare le madri angine dei bambini

Mal di gola nei neonati non è solo sgradevole, ma anche una malattia pericolosa. A differenza di ARVI, che non richiede trattamenti complessi, richiede una terapia farmacologica obbligatoria, altrimenti potrebbero verificarsi complicanze. Considera le forme e i sintomi dell'angina nei bambini al di sotto di un anno, oltre a capire come trattare questa malattia.

L'essenza e le cause

L'angina è una malattia infettiva, accompagnata da infiammazione delle tonsille, il più delle volte palatine. A volte il processo patologico copre l'intero anello linfatico nel rinofaringe, comprese le tonsille linguali, faringee e tubulari.

La malattia può essere causata da:

  • batteri - streptococchi (la stragrande maggioranza dei casi), stafilococco;
  • virus - pneumococchi, adenovirus, herpes;
  • funghi - Candida;
  • altri microbi - spirochete in combinazione con un bastone a forma di fuso.

Dr. Komarovsky crede che un mal di gola è una patologia batterica provocata da streptococchi. Tutti gli altri agenti infettivi non causano tonsillite, ma infiammazione delle tonsille (tonsillite).

In ogni caso, gli agenti causali della malattia sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria: un bambino può essere infettato da una persona malata. Komarovsky sostiene che non è possibile contrarre il mal di gola con il sovraraffreddamento o i piedi bagnati.

Per questi motivi, la tonsillite cronica può essere esacerbata in un adulto, ma la maggior parte dei bambini di età inferiore a un anno non ha questa patologia. Sebbene l'indebolimento generale dell'immunità a causa di frequenti infezioni virali respiratorie acute, una scarsa nutrizione, la mancanza di indurimento è considerato un fattore che aumenta il rischio di sviluppare angina.

Sintomi e tipi di angina

I principali segni di angina nei bambini:

  • mal di gola che aumenta durante la deglutizione
  • ipertermia - fino a 39-40 ° С
  • intossicazione - debolezza, rifiuto di mangiare, mal di testa, dolori, a volte - vomito e diarrea
  • aumento e dolore nei linfonodi - sottomandibolari e cervicali
  • voce rauca

L'aspetto della gola di un bambino e alcuni sintomi specifici dipendono dal tipo di malattia. Ci sono tali varietà di angina, come:

Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

  • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
  • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
  • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

  • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
  • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
  • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

Catarrale (alcuni esperti chiamano faringite acuta). sintomi:

  • bruciante, graffiante, gola secca;
  • dolore durante la deglutizione, ma leggero;
  • temperatura 37-38 ° C;
  • gonfiore e arrossamento delle tonsille, a volte sono ricoperti da un sottile film mucopurulento;
  • placca della lingua;
  • lieve aumento dei linfonodi.

Follicolare (purulenta). sintomi:

  • temperatura 39-39 ° C;
  • forte dolore alla faringe, che si estende nell'orecchio;
  • deterioramento della salute;
  • linfonodi dolorosi;
  • rossore del cielo e tonsille;
  • macchie gialle o bianche sono visibili sulla superficie delle ghiandole - pus.

Lacunar (purulento). I suoi sintomi coincidono con le manifestazioni di tonsillite follicolare, ma differiscono in gravità. Caratteristica - il pus riempie completamente le lacche (tasche e condotti delle tonsille).

Fibrinoso. sintomi:

  • pessimo mal di gola;
  • intossicazione generale;
  • le ghiandole e le mucose vicino a loro sono ricoperte da un film bianco-giallo continuo.

Ascesso. sintomi:

  • lesione purulenta di una delle tonsille;
  • la debolezza;
  • difficoltà a deglutire e parlare.

Ulcerativo-membranoso (si sviluppa con infezione simultanea con spirocheta e bacillo a forma di fuso). sintomi:

  • un'ulcera su una delle tonsille;
  • odore del respiro;
  • aumento della produzione di saliva;
  • temperatura normale

Herpes (il suo agente eziologico virus Coxsackie). sintomi:

  • temperatura fino a 38-40 ° C;
  • mal di testa, dolori muscolari;
  • vomito;
  • mal di gola e stomaco;
  • bolle rosse sono visibili sulle ghiandole, sul palato e sulla lingua.

Nei bambini, c'è catarrale, purulento (follicolare e lacunare), così come herpes mal di gola. Le restanti specie sono più tipiche per gli adulti.

Komarovsky nota che un naso che cola non è un sintomo di mal di gola, è una caratteristica delle infezioni virali respiratorie acute. La combinazione di infiammazione purulenta delle tonsille con rinite indica una combinazione di ARVI e infezione batterica.

diagnostica

Cosa fare se un bambino ha segni di angina? Questa patologia non può essere trattata in modo indipendente, è necessario contattare il pediatra o ENT. La diagnosi viene effettuata per differenziare la malattia dagli altri, che si verificano con sintomi simili, nonché per determinare l'agente patogeno. Insiste Komarovsky: senza un esame competente è impossibile prescrivere un trattamento adeguato.

Misure diagnostiche per bambini:

  • esame della gola e palpazione dei linfonodi;
  • esame del sangue - mostra un aumento della VES, la comparsa di leucociti "giovani";
  • striscio faringeo per semina batteriologica - consente di identificare l'agente eziologico dell'infezione e la sua resistenza ai farmaci.

I medici possono identificare un mal di gola e il suo tipo in un bambino sulla base di una valutazione visiva della condizione della gola e dei sintomi clinici. I test rimanenti vengono eseguiti per confermare la diagnosi. Komarovsky crede che non dovrebbero essere trascurati.

Prenditi cura del piccolo paziente

È possibile curare un mal di gola a casa? Nella maggior parte dei casi, il trattamento dell'angina viene eseguito su base ambulatoriale. Il medico può decidere di ricovero in ospedale se:

  • un bambino ha una malattia cronica - diabete, emofilia, rene o insufficienza cardiaca;
  • c'è un'intossicazione molto forte, che è accompagnata da allucinazioni, convulsioni e insufficienza respiratoria;
  • compaiono complicazioni - ascesso al collo, cardiopatia reumatica, ascessi.

Molti pediatri ritengono che il trattamento dei bambini al di sotto di un anno sia fatto meglio in ambito ospedaliero. Ma se non ci sono manifestazioni gravi, allora il bambino è meglio lasciarlo a casa e dargli cura.

Cosa fare al bambino recuperato presto? Regole per la cura del bambino:

  1. Rispetto del riposo a letto. Il bambino dovrebbe essere isolato dagli altri bambini, poiché il mal di gola è contagioso.
  2. Camminare in aria e fare il bagno al bambino può avvenire dopo la normalizzazione della temperatura.
  3. Bevanda calda abbondante - puoi dare un decotto di uvetta, composta di frutta secca, camomilla, acqua, spesso applicata sul petto.
  4. Insipido semi-liquido (cibo leggero, non salato, non acido) a seconda dell'appetito.
  5. Con mal di gola purulento è impossibile riscaldare la gola e il collo con l'aiuto di compresse, inalazioni termali, unguenti.
  6. La stanza in cui si trova il bambino deve essere regolarmente ventilata e la pulizia a umido deve essere effettuata una volta al giorno. I parametri ottimali di aria: temperatura - 18-20 ° C, umidità - 50-70%.

Terapia specifica

Come trattare il mal di gola in un bambino? La terapia dipende dal tipo di malattia. La forma batterica (purulenta follicolare o lacunare) richiede l'uso di antibiotici. È meglio se il farmaco viene selezionato dopo la semina batterica di catarro.

Nel quadro clinico classico, i farmaci di tipo penicillinico che agiscono sullo streptococco sono spesso prescritti come flemossina o ampicillina. I bambini praticano la somministrazione orale e, nei casi più gravi, l'iniezione. Il corso medio della terapia è di 10 giorni. Un periodo così lungo di farmaci è necessario per la completa distruzione dei batteri.

L'herpangina è causata da un virus e gli antibiotici non sono efficaci con esso. Non esiste un trattamento specifico. Entro 3-4 giorni, le condizioni del bambino migliorano, dal momento che la sua immunità produce anticorpi contro il virus. Come possono essere alleviati i sintomi? Per alleviare l'infiammazione, vengono usati antistaminici - Fenistil, Diazolin, Claritin e altri.

Fondi locali

Il trattamento locale dell'angina include vari gargarismi, spray, losanghe, soluzioni per lubrificare la gola e così via. È possibile curare un'infezione solo a causa loro? Dr. Komarovsky ritiene che sia impossibile. La tonsillite acuta batterica non passerà senza antibiotici sistemici. Ma i rimedi locali a causa delle proprietà antisettiche e antinfiammatorie aiutano a ridurre la gravità del sintomo principale di angina, mal di gola. Considerali:

Risciacquare 6-10 volte al giorno. Sono difficili da tenere nei bambini di età inferiore a un anno, ma un bambino a 11-12 mesi può tenere il liquido in bocca per un po 'e poi sputare fuori. soluzioni:

  • un bicchiere d'acqua con 5 gocce di iodio, un cucchiaino di sale e la stessa quantità di soda;
  • infusi di erbe medicinali - camomilla, salvia, calendula;
  • Prodotti farmaceutici - Chlorofillipt, soluzione di Lugol, Iodinolo, Miramistina, Furacilina, devono essere diluiti preventivamente con acqua secondo le istruzioni.

Spray - "Hexoral", "Tantum Verde", "Ingalipt", "Bioparox". Il trattamento con tali farmaci è controindicato per i bambini fino a 3 anni, ma non a causa della composizione, ma a causa del rischio di laringospasmo. I bambini dovrebbero essere diretti verso la superficie interna delle guance. Il dosaggio deve essere concordato con il pediatra.

Compresse - "Doctor Mom", "Stopangin", "Faringosept". È necessario controllare che la mollica non soffochi con una compressa.

Il trattamento dei suddetti mezzi di bambini nei primi mesi di vita è quasi impossibile. Cosa fanno per alleviare il mal di gola? Puoi dare un cucchiaino di camomilla ogni ora. Un altro modo è quello di lubrificare il ciuccio con soluzioni antisettiche e aerosol. Inoltre, si consiglia di trattare la mucosa faringea - avvolgere una benda su un dito, immergerlo in medicina (Lugol, Miramistin) e pulire la gola del bambino. Questa procedura deve essere coordinata con il pediatra.

Altre medicine

Oltre agli antibiotici e ai rimedi locali, il trattamento dell'angina include l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antipiretico - ibuprofene ("Nurofen", "Bofen"), paracetamolo ("Panadol", "Efferalgan"). Questi fondi sono disponibili sotto forma di sciroppi e candele. Le dosi di età e le regole di ammissione sono indicate nell'annotazione.
  2. Multivitaminici - "Multi-tabs", "Pikovit". Sono necessari per rafforzare il sistema immunitario.
  3. Immunomodulatori - "Viferon", "Immunoflazid".
  4. Probiotici - Linex, Bifiform. Lo scopo del loro appuntamento è il ripristino della microflora intestinale dopo gli antibiotici.

Possibili complicazioni

Il trattamento dell'angina richiede una media di 10-14 giorni. È molto importante non lasciare che l'infezione faccia il suo corso. Komarovsky sottolinea che senza terapia antibiotica, lo sviluppo di tali complicazioni come:

  • otite acuta e laringite;
  • edema laringeo;
  • ascesso parofaringeo;
  • linfadenite cervicale;
  • la meningite;
  • febbre reumatica;
  • glomerulonefrite;
  • sepsi.

Misure preventive

Cosa fare in modo che il bambino non disturbi la gola? Questa malattia è contagiosa, è possibile prevenirne lo sviluppo in un bambino solo evitando il contatto con una persona malata e osservando le regole igieniche.

Un punto importante: dopo l'inizio di prendere gli antibiotici non può essere infetto, perché il rilascio di batteri nell'ambiente si ferma.

Inoltre, la prevenzione è migliorare l'immunità:

  • buona nutrizione
  • uso ragionevole di droghe
  • eliminazione di focolai di infezione cronica nel corpo
  • tempra
  • attività fisica e così via

Mal di gola in un bambino è un motivo per andare da un medico. Dr. Komarovsky insiste su questo. Il bisogno di cure mediche è causato non solo dalla gravità della malattia, ma anche dal fatto che un mal di gola con una fioritura purulenta può essere un segno di scarlattina, mononucleosi, difterite e altre gravi patologie.

In attesa del pediatra, il bambino dovrebbe essere dato da bere e rispettare il riposo a letto. È vietato effettuare compressioni di riscaldamento e inalazioni di vapore per quinsy.

Il trattamento della patologia consiste nell'assunzione di antibiotici. La forma erpetica passa da sola, è necessaria solo la terapia sintomatica.

La prevenzione del mal di gola è limitare il contatto con gli ammalati e aumentare l'immunità.

Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

  • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
  • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
  • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

Molte donne dopo il parto devono affrontare il problema dell'aspetto del peso in eccesso. Qualcuno, appare anche durante la gravidanza, qualcuno - dopo il parto.

  • E ora non puoi permetterti di indossare costumi da bagno e pantaloncini corti...
  • Inizi a dimenticare quei momenti in cui gli uomini si complimentavano con la tua figura impeccabile.
  • Ogni volta che vieni allo specchio, ti sembra che i vecchi tempi non torneranno mai più.

Ma un rimedio efficace per il sovrappeso è! Segui il link e scopri come Anna ha perso 24 kg in 2 mesi.

Mal di gola nei bambini: sintomi e trattamento

La parola "angina" deriva dal greco antico "ango", che significa "soffocare", "comprimere". Fino a poco tempo fa, un mal di gola significava qualsiasi malattia che causasse infiammazione alla gola e difficoltà a respirare e deglutire.

La medicina moderna ha avanzato abbastanza lontano dal suo predecessore, e ora un mal di gola è una malattia infettiva acuta molto specifica, che è causata da due tipi di microrganismi: streptococchi e stafilococchi che colpiscono le tonsille.

Qui vale la pena un po 'più in profondità nella struttura del corpo umano, o meglio, nello scopo di quelle stesse tonsille. Sono costituiti da tessuto linfatico, che è coinvolto nello sviluppo dell'immunità. Tenendo conto della posizione delle tonsille, che sono effettivamente al confine tra gli organi interni e l'ambiente, sono più spesso esposte a influenze esterne negative: fluttuazioni di temperatura, non sempre cibo sano, cibi freddi e fattori ambientali.

Tutto questo causa un'infiammazione molto frequente delle tonsille. Ma l'infiammazione stessa è tonsillite. E lui, in realtà, è solo un sintomo di una serie di malattie. Dopo tutto, le tonsille possono infiammarsi quando vengono colpite decine di microrganismi.

Se le tonsille sono infiammate dall'infezione da streptococco o stafilococco, o da entrambi questi microrganismi contemporaneamente, la persona ha mal di gola.

Diagnosi di angina

Uno dei principali fattori nella diagnosi di una malattia è la presenza di una componente infettiva. Questa è la causa principale dell'angina nei bambini: il contatto con il portatore dell'infezione. I sintomi visivi e sensibili dell'angina nei bambini possono pienamente soddisfare il protocollo diagnostico, ma gli stessi segni dell'angina possono essere trovati in una serie di altre malattie, tra cui la mononucleosi infettiva e la difterite. Pertanto, tale diagnosi da parte di un medico qualificato viene effettuata solo dopo test di laboratorio: un esame del sangue e uno striscio dalla superficie delle tonsille. Con un'esecuzione corretta e tempestiva di queste procedure, la loro sensibilità è di circa il 90 percento, il che è un ottimo risultato.
Quindi, l'incapacità di diagnosticare un mal di gola a casa ci porta alla prima importante conclusione:

La ragione per trattare un bambino con uno specialista dovrebbe essere i seguenti sintomi visivi:

  • esordio acuto della malattia con un forte aumento della temperatura fino a 39-40 gradi;
  • apatia del bambino, mancanza di appetito e umore, debolezza generale, mal di testa e brividi;
  • indolenzimento e ingrossamento dei linfonodi cervicali e sottomandibolari;
  • cambiamenti visivi osservati nelle tonsille: arrossamento, aumento delle dimensioni, comparsa di pustole, problemi di deglutizione.

In effetti, ciascuno di questi sintomi, e ancor più se ce ne sono due o più, è un motivo per consultare immediatamente un medico per ulteriori diagnosi di laboratorio.

Foto: Aleksandra Suzi / Shutterstock.com

Tipi di mal di gola

In effetti, ci sono un numero enorme di classificazioni di angina e delle loro varietà:

  • Bluetongue;
  • a cassettoni;
  • follicolare;
  • misto;
  • ascesso.
  • virale;
  • fungo;
  • necrotico ulcerativo.
  • il morbillo;
  • la difterite;
  • scarlattina;
  • sifilitico;
  • con infezione da HIV.
  • agranulotsitarnoy;
  • monocitica;
  • leucociti.
  • tonsillite laringea;
  • tonsillite di tonsille faringee, linguali o tubar;
  • gola laterale dei rulli angina.

Nella maggior parte dei casi, ai bambini viene diagnosticata una tonsillite banale ed è su di loro che discuteremo di seguito.

Oltre alla classificazione di cui sopra, la tonsillite purulenta è un gruppo separato. Questi includono lacunari, follicolari, flemmoni e altre varietà, che sono combinati da un ulteriore sintomo: la presenza di ascessi nelle tonsille sotto forma di focolai separati, o sotto forma di placca.

Il corso di tonsillite purulenta in un bambino nella maggior parte dei casi è molto più difficile della catarrale. La temperatura del corpo sale a 40 gradi, i linfonodi aumentano di dimensioni e la tenerezza si manifesta quando vengono palpati, e sono anche probabili diarrea e vomito. Inoltre, con tonsillite purulenta sulla superficie delle tonsille ben visibili fuochi di pus. Test di laboratorio per il mal di gola purulento mostreranno un aumento del livello dei leucociti, uno spostamento a sinistra della formula dei leucociti e, molto spesso, un aumento della VES.

Trattamento dell'angina nei bambini

La prima e principale risposta alla domanda su come trattare un mal di gola in un bambino è l'uso di un antibiotico prescritto da un medico ed esclusivamente sotto la sua supervisione. Questa affermazione non dovrebbe essere presa come una raccomandazione eccezionale per un bambino che deve essere ricoverato in ospedale - la terapia necessaria può essere effettuata a casa. Ma l'auto-trattamento per l'angina è inaccettabile.

Il fatto è che la diagnosi e il trattamento dell'angina non sono così semplici come sembra a prima vista. In primo luogo, è possibile saltare altre malattie simili all'angina sui sintomi e, in secondo luogo, gli errori nel trattamento possono portare a complicazioni molto gravi.

Tutto ciò che i genitori possono fare per un bambino malato è di fornirgli una corretta manutenzione - l'assenza di stress, cibo mite per la gola, che non traumatizza le tonsille infiammate, e il paziente dovrebbe mangiarlo solo se lo si desidera, molta bevanda calda.

Foto: ayarx oren / Shutterstock.com

Ora riguarda specificamente le cure mediche. Come abbiamo detto, i bambini non possono fare a meno di un antibiotico per il mal di gola. In caso di malattia, vengono utilizzate penicillina e eritromicina e ampicillina relativamente provate e relativamente economiche, dimostrate efficaci in migliaia di pazienti, nonché farmaci con altri nomi commerciali, ma basati sullo stesso principio attivo.
Con il normale corso della malattia in un bambino e l'assenza di varie controindicazioni, i seguenti antibiotici sono prevalentemente prescritti:

In caso di intolleranza individuale agli antibiotici sulla base della penicillina, il medico prescrive farmaci del gruppo macrolidico o azitromicina in una forma o nell'altra. I più popolari tra loro sono:

E solo in casi molto rari, quando il medico considera il trattamento di gruppi precedenti di antibiotici come probabilmente inefficaci, sono le cefalosporine prescritte:

Bambini sotto i sei mesi di antibiotici prescritti sotto forma di iniezioni, evitando così la violazione della microflora intestinale. A un'età compresa tra uno e cinque anni, i medici prescrivono nella maggior parte dei casi sospensioni e ai bambini di 6 anni e agli adolescenti vengono prescritti antibiotici in pillole. Sebbene non vi siano raccomandazioni assolutamente chiare, il medico è guidato dalle caratteristiche individuali del paziente.

Il corso di trattamento per uno qualsiasi degli antibiotici utilizzati nell'angina è tra sette e dieci giorni. L'eccezione è Sumamed, che ha una durata prolungata di validità e nelle dosi raccomandate è prescritto per cinque giorni.

Non ci dovrebbe essere alcuna questione di una cessazione anticipata del farmaco nel migliorare le condizioni del paziente, dal momento che la loro azione è mirata alla distruzione dei patogeni dell'angina, e questo processo non può durare meno di una settimana. La sospensione anticipata dell'uso dell'antibiotico senza serie ragioni minaccia il bambino con tutta una serie di complicazioni, argomento di cui discuteremo qui di seguito.

Assumere antibiotici per il mal di gola abbastanza spesso può causare varie reazioni allergiche, motivo per cui i medici prescrivono antistaminici come una coppia del farmaco principale, il più popolare tra i quali è la soprastinosi (da 140 rubli). Oltre a questo, per evitare la violazione della microflora intestinale, vengono prescritti agenti antifungini: fluconazolo (25 rubli), nistatina (43 rubli).

Oltre agli antibiotici, nel trattamento dell'angina nei bambini, viene utilizzata anche un'intera gamma di preparati topici. Il primo gruppo tra di loro è la droga antipiretica. Il loro uso è necessario nella maggior parte dei casi, dal momento che le tonsille infiammate "guidano" la temperatura ben oltre i 38 gradi. I medici designano il limite a cui è necessario applicare antipiretici, al livello di 38 gradi. Ma si nota che questa cifra può variare di mezzo grado in entrambe le direzioni, a seconda delle caratteristiche individuali del corpo del bambino. Quindi se un paziente ha avuto convulsioni da una temperatura elevata almeno una volta, allora dovrebbe essere abbattuta a circa 37,5 gradi. E il corpo dei bambini, che sono relativamente calmi nella febbre, può essere autorizzato a produrre autonomamente anticorpi per combattere la malattia fino a una temperatura di 38,5 gradi. In questi casi, molto spesso il calore è più alto e non sale, poiché le funzioni protettive del sistema immunitario sono abbastanza forti da contrastare.

Le supposte rettali (Paracetamolo, da 28 rubli) sono principalmente prescritte a neonati e bambini all'età di due anni e sciroppi antipiretici (Nurofen, da 123 rubli) sono principalmente prescritti per bambini di età compresa tra tre e quattro o cinque. Ai bambini più grandi vengono somministrate compresse di ibuprofene (da 42 rubli) per abbassare la temperatura, e Ibuklin (da 116 rubli), in cui vengono combinati paracetamolo e ibuprofene, viene somministrato agli adolescenti.

Il secondo gruppo di prodotti utilizzati: i farmaci per i gargarismi. Il loro uso è necessario per alleviare il dolore alla gola, così come per gli effetti antisettici e antimicrobici sulle tonsille infiammate. La maggior parte degli spray e delle soluzioni di risciacquo sul mercato svolgono un lavoro eccellente con questi compiti, ma non influenzano né la durata del mal di gola né la lotta contro i suoi agenti patogeni.

I seguenti spray sono più comunemente usati per i gargarismi:

L'uso di spray non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai tre, in quanto non possono trattenere il respiro quando iniettato, che può causare uno spasmo delle vie respiratorie. I pediatri raccomandano che i pazienti più piccoli spruzzino un ciuccio con uno spray o iniettino la soluzione all'interno della guancia. Con la saliva, cade ancora sulle tonsille infiammate.

Il terzo gruppo è rimedi popolari per alleviare i sintomi di angina, che sono ampiamente raccomandati dai medici. Questi includono soda e soluzioni saline (un cucchiaino di sale o di soda si scioglie in 0,5 litri di acqua calda e questa soluzione imbocca la bocca fino a sei volte al giorno), decotti di camomilla e salvia, che vengono utilizzati anche per alleviare il dolore, così come le compresse di vodka o patate grattugiate crude, che hanno effetti antipiretici. Lo stesso effetto ha tè naturali di ciliegia, lampone e ribes nero, che il paziente ha bisogno di usare nella più grande quantità possibile. In questo caso, è necessario essere attenti alla temperatura della bevanda, poiché il tè troppo caldo o troppo freddo aumenterà il dolore.

Sfumature del trattamento della tonsillite purulenta

In caso di forme purulente della malattia, il trattamento della gola con soluzioni antisettiche è di particolare importanza nel trattamento:

Tale risciacquo rimuoverà i depositi purulenti dalla cavità orale, impedendo la loro ulteriore diffusione.
Inoltre, la presenza di pus nel mal di gola è spesso accompagnata da un forte dolore, che, soprattutto nei bambini, deve essere rimosso con anestetici. In questi casi, i medici raccomandano spesso di succhiare pillole. Tra questi ci sono i più efficaci e popolari:

Altrimenti, il protocollo di trattamento per la tonsillite purulenta è simile alle sue forme non suppurative.
Riassumendo la metodologia per il trattamento di questa infezione nei bambini, va ricordato che

L'effetto di tutti gli altri mezzi è finalizzato esclusivamente ad alleviare i sintomi e alleviare il decorso della malattia, che è particolarmente importante per i bambini.Complicazioni dopo mal di gola Abbiamo già capito che mal di gola in un bambino, come in un adulto, non è un terreno di prova per l'auto-trattamento e una visita da un medico è necessaria. Le cure mediche premature o inadeguate minacciano ulteriori problemi molto seri Complicazioni associate al muscolo cardiaco Prima di tutto, l'angina può causare lo sviluppo di reumatismi cardiaci. Ciò è dovuto al fatto che gli anticorpi nel corpo, che hanno superato i patogeni, continuano a mostrare attività, con un effetto negativo sul tessuto connettivo. Nella maggior parte dei casi, i reumatismi sono una conseguenza della tonsillite cronica, ma i casi di reumatismo del cuore sono confermati anche dopo una singola malattia della tonsillite.

Oltre ai reumatismi, l'angina trasferita può causare miocardite - infiammazione del muscolo cardiaco Complicazioni con le articolazioni Un errato trattamento dell'angina può anche portare a reumatismo delle articolazioni. È accompagnato da dolori vaganti delle articolazioni, dal loro gonfiore e stanchezza generale. Il trattamento dei reumatismi delle articolazioni porta spesso a un completo recupero, anche se in alcuni casi le persone con questa malattia sono soggette a dolore alle articolazioni quando il tempo cambia.

Va anche notato nel contesto di queste complicazioni che con l'angina, il riposo a letto deve essere strettamente osservato. Rimuoverà il carico dalle gambe, le cui articolazioni con lo sviluppo dei reumatismi soffriranno di più. Evitare l'attività fisica intensa è la prima volta dopo un mal di gola.

Complicanze renali

Dopo una o quattro settimane dopo un mal di gola, l'infezione può "infestare" gravi problemi renali. Questo, in particolare, l'infiammazione batterica dei reni (pielonefrite) e l'infiammazione dei glomeruli renali (glamulonefrite). Con lo sviluppo meno favorevole delle circostanze in un bambino, un mal di gola può persino diventare la causa dell'insufficienza renale, ma tali complicazioni sono estremamente rare e sono spesso il risultato di un mal di gola trasferito "sulle gambe" in completa assenza di un trattamento adeguato.
Un elenco così impressionante di complicazioni ci obbliga ad aderire rigorosamente all'elenco delle raccomandazioni mediche mirate alla cura di alta qualità dell'angina:

  • implementazione assoluta di tutte le raccomandazioni del medico senza manifestazioni di dilettanti;
  • il completamento indispensabile di un ciclo completo di antibiotici;
  • riposo a letto durante tutta la malattia;
  • bere molta influenza durante il mal di gola, che aiuterà a rimuovere le tossine dal corpo;
  • nessun serio sforzo fisico subito dopo la malattia;
  • lavoro costante per rafforzare il sistema immunitario: uno stile di vita sano, attività fisica, agenti immunostimolanti.

Se il trattamento dell'angina in un bambino avviene non in ospedale, ma a casa, allora è anche necessario conoscere l'elenco dei sintomi delle complicazioni nel corso della malattia, quando il paziente necessita di ricovero immediato:

  • un bambino ha così tanto dolore alla gola che rifiuta completamente di mangiare e bere;
  • il discorso del bambino diventa difficile da capire (spesso a causa dell'alta temperatura);
  • il bambino ha difficoltà a respirare e deglutire, oltre a sbavare forte e involontario;
  • l'apparizione di gonfiore visivamente notevole nell'area della mascella, a causa della quale il bambino ha problemi con l'apertura della bocca;
  • il bambino non ha pisciato nelle ultime dodici ore.

L'osservazione di uno qualsiasi di questi segni è un motivo per chiamare immediatamente un'ambulanza per non perdere nessuna seria complicanza nel corso della tonsillite sotto la supervisione di un medico.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Gola di sangue per mal di gola

Faringite

L'aspetto del sangue nella scarica dalla bocca è sempre molto spaventoso. Infatti, l'emottisi è un sintomo di molte patologie gravi.Contenuto dell'articoloFortunatamente, nella maggior parte dei casi, la comparsa di sangue nella gola è dovuta alla cosiddetta falsa emottisi - una piccola quantità di globuli rossi che entrano nell'espettorato dallo scoppio dei capillari della membrana mucosa che rivestono il rinofaringe e la cavità orale.

Qual è il trattamento delle corde vocali

Laringite

Stress eccessivo sulle corde vocali, raffreddori, stress può causare raucedine o perdita di voce. Gli esperti raccomandano di ripristinare la capacità di riprodurre il parlato per applicare il silenzio completo.