Principale / Laringite

mal di gola

Laringite

Angina (tonsillite) da lat. "Angere" (stringere, comprimere) - una malattia infettiva acuta che può essere causata da batteri, funghi o virus, caratterizzata da lesioni delle tonsille o come vengono spesso chiamate "ghiandole".

Cause di angina

In molti casi, l'angina è causata da batteri dello streptococco (lat Streptococcus) con un genere di batteri sferici. Il paziente può essere infettato attraverso oggetti domestici (cucchiaio, forchetta, tazza), attraverso una stretta di mano, ecc. Succede che quando un microbo entra nel corpo umano, l'infezione non si manifesta per molto tempo, e solo al minimo fallimento dell'immunità inizia ad agire. Un brusco cambiamento nel tempo, bere bevande fredde, stress, ecc. Può essere attribuito al minimo fallimento dell'immunità. La presenza di adenoidi nel rinofaringe, frequenti infezioni purulente del rinofaringe, ad esempio la sinusite, possono contribuire alla malattia dell'angina. Vorrei aggiungere che non pochi fattori importanti che contribuiscono allo sviluppo dell'angina sono la presenza di sostanze irritanti che entrano regolarmente nel corpo umano, come fumo di sigaretta, alcol, bevande gassate, polvere.

Sintomi di tonsillite

I sintomi iniziali di un mal di gola sono molto simili a quelli della SARS influenza (malattia respiratoria acuta), spesso inizia improvvisamente. Il paziente sente una leggera indisposizione, spremitura (da cui il nome "angina-lat. Comprimi, schiaccia"). Sullo sfondo di tutto ciò, la temperatura sale bruscamente e in alto. I seguenti sintomi di angina possono essere distinti:

  • malessere generale, debolezza;
  • aumento della temperatura corporea a 37,9-39 gradi;
  • quando deglutisce il cibo, dolore acuto alla gola, difficoltà a deglutire;
  • nelle prime fasi della tonsilla può essere rosso vivo;
  • placca bianca su tonsille, pustole, aree separate di accumulo di pus;
  • linfonodi ingrossati della regione cervicale;
  • nelle fasi avanzate, il lume della gola si chiude così tanto che è difficile per il paziente respirare.

Un fattore importante è il tempo per riconoscere la malattia e iniziare immediatamente il trattamento. Durante la diagnosi di angina, è necessario seguire e seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico! La durata della malattia di solito dura 5-8 giorni.

Tipi di mal di gola:

Catarrale mal di gola Con l'angina catarrale, le tonsille sono colpite superficialmente, aumentano a causa del gonfiore e diventano di colore rosso vivo. L'intossicazione è moderata. In alcuni casi, vi è un aumento dei linfonodi. Il paziente ha debolezza, debolezza e febbre moderata. Di solito la malattia dura 2-3 giorni, poi i sintomi si placano, o entrano in altri tipi di angina (follicolare, necrotica).

Follicolare mal di gola Inizia bruscamente, la temperatura corporea sale solitamente a 38-390С. Si osservano cambiamenti nel tono della voce, difficoltà nella deglutizione. Accompagnato da grave intossicazione, grave mal di gola, mal di testa, debolezza, brividi. Può essere accompagnato da una maggiore salivazione e dolore nel cuore. Nell'analisi del sangue c'è un aumento dei leucociti a 40-50 mm / h. Le tonsille sono ricoperte da una fioritura purulenta e punteggiata di colore giallo-verde.

Tonsillite necrotica (dal greco parole nekros-dead) La morte dei tessuti delle tonsille, che possono diffondersi all'arco palatina. Quando deglutisce, il paziente avverte la presenza di un corpo estraneo nella gola, dall'azienda odora di marciume. Questo tipo di mal di gola può essere causato da batteri spirochete. Le tonsille sono coperte da una fioritura grigio-verde, durante la rimozione delle quali sono visibili le ferite sanguinanti, causando un difetto nei tessuti di mandorle e palatine. La malattia va da 3-4 settimane a diversi mesi.

Mal di gola da fungo Questo tipo di mal di gola si osserva di solito nei bambini, anche se ci sono casi negli adulti. In gran parte causato dal fungo Candida. Sintomi simili a catarrale o follicolare. Una volta visualizzato, si vede una placca biancastra, che viene facilmente rimossa. Alla minima manifestazione di sintomi, vai dal dottore e lui dovrebbe indirizzarti a test in cui viene fatto uno striscio sul serbatoio di semina e solo dopo che il medico prescrive il trattamento.

Trattamento di angina

Se hai un mal di gola e una sensazione di difficoltà a deglutire, anche prima di andare dal dottore, dovresti iniziare a fare dei gargarismi con una soluzione salina tiepida e un decotto di salvia. Gargarismi è un ulteriore tipo di trattamento per la tonsillite, con il quale si lava la placca purulenta e alcuni batteri dalla gola. Ma la presenza dell'infezione è la causa principale dell'angina, non risolvi il problema facendo gargarismi, quindi devi assolutamente consultare un medico se la malattia sta prendendo piede. Dopo i test e la determinazione del tipo di angina, il medico prescrive un ciclo di trattamento, che spesso si svolge a casa. Di norma viene prescritto il trattamento antibatterico dell'angina, che è accompagnato da abbondanti bevute e gargarismi, riposo a letto per 6-9 giorni.

Prevenzione dell'angina

Per la prevenzione dell'angina, è necessario seguire alcune semplici regole:

  • lavarsi le mani con il sapone dopo essere tornati a casa;
  • evitare l'ipotermia;
  • non bere bibite fredde e altre bibite;
  • È indossato in base alla stagione, e l'importante è assicurarsi che le scarpe non si bagnino in caso di pioggia;
  • evitare il contatto con il mal di gola completamente o mantenere una distanza di almeno 2 metri;
  • prima di uscire di casa nella stagione fredda, fai un piccolo massaggio al collo per aumentare la circolazione del sangue.

Le persone con malattie croniche del tratto respiratorio superiore (sinusite, rinite) sono più spesso colpite da tonsillite (mal di gola).

Tipi di angina nei bambini e negli adulti

Il nome scientifico dell'angina, la tonsillite acuta, deriva dalla parola tonsille (tonsille). Per tutti i tipi di tonsillite, le tonsille si infiammano, il numero di leucociti nel sangue di una persona aumenta e durante la deglutizione compare un forte dolore.

Quali sono i tipi di angina, quali sintomi sono accompagnati e quali fattori provocano l'aspetto della malattia, leggi il materiale in questa pagina. Vedrete anche le foto di tutti i tipi di angina e conoscere i metodi di trattamento di questa malattia.

Mal di gola: cause e sintomi

Le ragioni L'agente eziologico di tutti i tipi di angina negli adulti e nei bambini nella maggioranza assoluta dei casi è lo streptococco, un po 'meno - lo stafilococco o lo pneumococco. Predispone allo sviluppo della malattia una varietà di stimoli (chimici, termici e meccanici). Inoltre, l'infezione a volte viene introdotta dall'esterno o è una conseguenza della maggiore virulenza di quei microrganismi che si trovano costantemente nelle fessure delle tonsille, così come nella cavità della faringe e della bocca. La fonte dell'infezione può a volte essere varie malattie purulente dei seni paranasali, così come i denti affetti da carie, ecc. La via alimentare dell'infezione è estremamente rara: ad esempio, dopo aver mangiato, scrivo latte crudo da una mucca affetta da malattia purulenta della mammella.

Eziologia e patogenesi. Molto spesso, un mal di gola si verifica come una malattia grave comune. Questo è indicato da complicazioni molto frequenti che sorgono dalle articolazioni, cuore, reni. Il numero di leucociti, principalmente neutrofili, aumenta con lo spostamento dei leucociti a sinistra.

Sintomi e clinica Dolore e gonfiore alla gola durante la deglutizione, dolori articolari, febbre.

Trattamento. Terapia antibiotica e desensibilizzante.

Di seguito sono riportate le foto, quali sono i tipi di angina, nonché i sintomi e le cause della malattia.

Forma di agranulocita di angina

Eziologia e patogenesi. L'angina degli agranulociti è caratterizzata dalla completa o quasi completa scomparsa dei granulociti dal sangue periferico. Alcuni esperti distinguono due forme di malattia - mielotossica (citostatica), quando l'assunzione di farmaci citotossici o l'azione delle radiazioni ionizzanti (radioterapia) provoca la scomparsa dei granulociti dal sangue periferico e dal midollo osseo. La seconda forma di questo mal di gola, immune, può essere causata da farmaci a lungo termine, come amidopirina, butadione, sulfamidici, chinino, fenobarbital, phtivazide, ecc.

Anatomia patologica. Guarda la foto: questo tipo di angina negli adulti e nei bambini causa la disintegrazione necrotica-gangrenosa ai bordi della lingua e nella gola, combinata con una sporca patina grigia. Si estende spesso all'esofago e alla laringe. Poi ci sono ulcere profonde, che si estendono dalle tonsille ad altre parti della faringe, così come la cavità orale e la laringe stessa.

Sintomi e clinica La malattia inizia in modo acuto, con un forte aumento della temperatura a 40 ° C, a volte accompagnato da una sensazione di brividi e mal di gola. La condizione generale è grave: c'è una colorazione itterica della pelle, dolore alle articolazioni. Un altro sintomo di questo tipo di mal di gola è un piccolo impulso frequente. Il paziente appare proteina nelle urine, c'è delirio.

La malattia deve essere differenziata da difterite, angina necrotica, angina ulcerosa-membranosa, nonché reazioni leucemoide. Spesso le tonsille sono necrotiche; se viste al loro posto sono profonde nicchie che sono ricoperte da una sporca fioritura nera con bordi corrosi. Il dolore durante la deglutizione arriva a tal punto che costringe il paziente a rifiutarsi completamente di mangiare, anche liquido. C'è anche un odore acuto proveniente dalla bocca.

Trattamento. Per rimuovere i fenomeni settici, è indicata la terapia antibiotica (penicillina, ampicillina, ecc.). Assegnati anche glucocorticoidi - desametasone, prednisone.

Assegnato alla trasfusione di sangue o alla massa dei leucociti. Il paziente deve assumere acido ascorbico, vitamine B6 e B12. Il trattamento topico consiste nella spolverata di polvere per anestesia e ulcere ortoformali. Risciacquare la bocca e la gola con una soluzione di rivanolo (1: 1000) o gramicidina ha un buon effetto.

Tipo di angina gutturale, i suoi sintomi e le foto

Fattori di occorrenza, eziologia e patogenesi. Nella tonsillite laringea, i processi infiammatori purulenti nella laringe si verificano a seguito di danno tissutale da streptococco, pneumococco o stafilococco. Le fonti di infezione sono denti affetti da carie, malattie purulente dei seni paranasali. Può anche essere portato dall'esterno.

Anatomia patologica. Come si vede nella foto, con angina laringea, il lume della laringe dovuto al processo infiammatorio si riduce, il che porta ad una significativa difficoltà respiratoria.

Sintomi e clinica Rigidità della gola, dolore durante la deglutizione. Un altro sintomo della tonsillite laringea è l'edema della mucosa laringea.

Trattamento. Antibiotici e farmaci desensibilizzanti. Per ridurre il gonfiore, vengono praticate tacche sulla mucosa.

Quali sono i tipi di angina: forma catarrale

Questa sezione descrive il tipo di angina catarrale e il suo trattamento, nonché le cause e i sintomi della malattia.

Cause, eziologia e patogenesi. Il processo infiammatorio purulento nell'angina catarrale è causato da pneumococco, stapilo e streptococco. Le fonti di infezione sono denti affetti da carie, malattie purulente dei seni paranasali. Può anche essere portato dall'esterno.

Anatomia patologica L'amigdala è un po 'gonfia, fortemente arrossata; la loro superficie è coperta di muco. La membrana mucosa che circonda le tonsille è iperemica, ma non si osserva una iperemia diffusa orofaringea caratteristica della faringite acuta.

Nei casi gravi della forma catarrale di tonsillite, si verificano emorragie puntiformi nella membrana mucosa delle tonsille.

Sintomi e clinica Innanzitutto, i pazienti lamentano secchezza e indolenzimento alla gola. Poi c'è un leggero mal di gola durante la deglutizione. Negli adulti, la temperatura corporea è in genere un po 'elevata; nei bambini, di solito è alta, a volte porta al vomito. I pazienti hanno mal di testa e debolezza generale.

Trattamento. Prescrizione di antibiotici

Tipo di tonsillite lacunare nei bambini e negli adulti (con foto)

Le ragioni Nella tonsillite lacunare, le tonsille sono colpite da pneumococco, stapilo e streptococco.

Eziologia e patogenesi. Nell'analisi del sangue marcato leucocitosi si nota con uno spostamento della formula leucocitaria a sinistra. L'ESR sale a 40-50 mm / h.

Anatomia patologica. Grave iperemia e infiltrazione delle arcate palatine, oltre al gonfiore delle tonsille. Sulla mucosa iperemica delle tonsille colpite si verifica dapprima una placca bianca o giallastra limitata. Aumentando di dimensioni, copre una grande parte della superficie libera delle tonsille in breve tempo, di norma, senza andare oltre i suoi limiti. I linfonodi sottomandibolari sono ingrossati e dolorosi sul lato in cui la placca è più pronunciata.

Sintomi e clinica Sintomi di questo tipo di mal di gola: brividi improvvisi, un significativo aumento della temperatura corporea. Nei bambini, questo tipo di mal di gola causa febbre fino a 40 ° C e oltre. C'è un mal di gola, che è peggio quando si deglutisce, a volte si irradia all'orecchio. Ci sono debolezza generale e mal di testa, oltre al dolore agli arti e alla regione lombare.

Trattamento. Mostrare riposo a letto, bere pesantemente, inalazione di vapore, gargarismi con un decotto di salvia o una soluzione debole di acido borico, farmaci sulfa. Nei casi più gravi, sono prescritti antibiotici.

Angina Ludwig: foto e sintomi

Le ragioni Di norma, il mal di gola di Ludwig appare sullo sfondo di un processo purulento, come l'osteomielite della mascella inferiore.

Eziologia e patogenesi. Il processo infiammatorio inizia in modo acuto, progredendo rapidamente, nella parte inferiore della cavità orale si verifica una infiltrazione infiammatoria dolorosa molto densa, in cui è coinvolta la cellulosa della regione sottomandibolare. Il gonfiore cattura la laringe, la lingua e il tessuto cervicale. Di conseguenza, la cellulosa necrotica acquista un colore scuro, quasi nero.

Sintomi e clinica Il paziente ha aumentato la sbavatura, l'odore fetido proveniente dalla bocca, la deglutizione è difficile, a volte il soffocamento.

Presta attenzione alla foto: la laringe si gonfia nell'angina Ludaiga, e se il trattamento non viene avviato in tempo, si possono sviluppare mediastiniti o sepsi - terribili complicazioni.

Trattamento. Chirurgia. Nella fase iniziale di questo tipo di angina, sono mostrate incisioni profonde dalla cavità orale. In futuro, è necessario eseguire ampie incisioni esterne nell'area sotto la mascella e, se necessario, nelle superfici laterali e anteriori del collo. Allo stesso tempo, i tessuti in profondità sono stratificati in modo netto. Se c'è insufficienza respiratoria significativa, è richiesta una tracheotomia. L'intervento chirurgico integra la terapia antibiotica e l'ossigenoterapia iperbarica.

Mal di gola monocitico: cause e sintomi

Eziologia e patogenesi. Parlando di ciò che sono mal di gola, dovresti sicuramente menzionare il mal di gola da monocitosi. L'eziologia della malattia non è chiara, caratterizzata da tipici cambiamenti nella gola e monocitosi nel sangue. Malattia soggetta a prevalentemente giovani - da 12 a 30 anni.

Anatomia patologica. La milza è generalmente ingrandita, diventa densa e insensibile durante la palpazione.

Sintomi e clinica La malattia inizia con un brivido improvviso e la temperatura sale a 40 ° C e oltre. Un altro sintomo di angina monocitica è un mal di gola. Alcuni giorni dopo l'inizio della malattia, i linfonodi sottomandibolari, cervicali e altri sono ingranditi e si sentono densi e indolori al tatto. Primo, tutti i cambiamenti nella faringe sono nella natura dell'angina follicolare o catarrale; poi, piuttosto rapidamente, appaiono incursioni puntuali o membranose di colore grigio-giallastro che assomigliano alla difterite. L'alta temperatura corporea dura 2-3 settimane. Le incursioni sulle tonsille rimangono lunghe e talvolta si ripresentano. Spesso c'è linfocitosi.

Trattamento. sintomatica; somministrazione sottocutanea di stricnina e acido ascorbico per via endovenosa.

Cosa succede angina: tipo di malattia follicolare

Le ragioni La sconfitta delle tonsille pneumococco, staphylo e streptococco.

Eziologia e patogenesi. Nell'analisi del sangue marcato leucocitosi si nota con uno spostamento della formula leucocitaria a sinistra. L'ESR sale a 40-50 mm / h.

Anatomia patologica, sintomi e clinica. La membrana mucosa di entrambe le tonsille è iperemica, edematosa. Su di esso, appaiono una moltitudine di capocchie di forma rotonda, con punti leggermente rialzanti di colore bianco giallastro o bianco-giallastro. Questi sono i follicoli suppurativi delle tonsille. Da altri tipi di mal di gola, caratterizzati da incursioni, la forma follicolare si distingue per le stesse dimensioni e la forma corretta dei follicoli che si insudiciano, che, di regola, non si estendono oltre la superficie libera delle tonsille.

Come si vede nella foto, con questo tipo di mal di gola, punti bianco-giallastri, in aumento, suppurati e quindi aperti.

Trattamento. Riposo a letto, cibo liquido e un sacco di drink. Risciacquare la gola con una soluzione debole di acido borico o un decotto di salvia. Le inalazioni di vapore hanno un buon effetto. Sono mostrati i preparati di sulfonamide. Nei casi più gravi è prescritta una terapia antibiotica.

Angina ulcera-membranosa: foto e trattamento

Le ragioni Il mal di gola ulceroso-membranoso (Simonovsky -Plaut-Vincent) provoca una simbiosi di batteri - il bastone a forma di fuso e la spirocheta del cavo orale, che sono solitamente nello stato di bassa virulenza e si trovano nelle pieghe della mucosa della gola e della bocca. La malattia si sviluppa soprattutto nelle persone che sono deboli ed emaciate, così come con focolai esistenti di necrosi nella cavità orale, per esempio, con la sconfitta dei molari della carie.

Eziologia e patogenesi. Guarda la foto: quando l'angina ulcera-membranosa sulla membrana mucosa delle tonsille, così come su un lato del palato molle, si verificano incursioni superficiali, facilmente rimovibili bianco-giallastro; a volte anche le gengive vengono colpite insieme alla parte posteriore della gola. I film formati vengono respinti molto rapidamente e al loro posto appaiono ulcere superficiali che non sono accompagnate da dolore. Pertanto, nella maggioranza assoluta dei casi, la malattia procede con un buon benessere generale.

Sintomi e clinica Danni alle mucose gengivali causano sbavando e alitosi. I linfonodi regionali sul lato interessato sono ingrossati e leggermente dolorosi.

All'inizio della malattia e con l'adesione di un'infezione secondaria, la temperatura può salire a 38 ° C e più in alto, ma, di regola, rimane normale o subfebrile. La malattia di solito dura circa una settimana, ma se non trattata in modo appropriato, può richiedere mesi. In tali casi, i tessuti sottostanti con il periostio possono essere coinvolti nel processo di ulcerazione, che è irto di necrosi e perforazione del palato duro, così come la distruzione delle gengive, che a sua volta porta alla perdita dei denti. Le ulcere superficiali nel palato molle e le tonsille, di regola, guariscono senza alcun difetto.

Trattamento. Nel trattamento dell'angina ulcerosa, i risciacqui caldi sono indicati con una soluzione di perossido di idrogeno, tetraborato di sodio. Nei casi più gravi, quando ci sono estese ulcerazioni profonde, febbre, lubrificazione prescritta delle superfici dell'ulcera con una soluzione al 10% di novarsenolo nel glicerolo o la sua somministrazione endovenosa. Se il decorso della malattia è prolungato, viene prescritta l'iniezione intramuscolare di acido nicotinico e penicillina.

Angina della tonsilla linguale: fonti e sintomi

Cause, eziologia e patogenesi. In conclusione, viene offerta la storia di ciò che è l'angina, una descrizione della tonsillite della tonsilla linguale - questo processo infiammatorio purulento è causato da pneumococco, stapilo e streptococco. Le fonti di infezione sono denti affetti da carie, malattie purulente dei seni paranasali. Può anche essere portato dall'esterno.

Anatomia patologica. Tonsille linguali a causa dello sviluppo del processo infiammatorio si gonfia, arrossisce, che porta al dolore durante la deglutizione.

Sintomi e clinica L'aspetto del dolore durante la deglutizione, gonfiore della tonsilla linguale, che può essere coperto con una fioritura giallastra.

Trattamento. Terapia antibiotica

Se ha domande da porre al medico, si prega di chiedere loro nella pagina di consultazione. Per fare ciò, fare clic sul pulsante:

Qual è il nome di tonsillite purulenta

Sintomi e trattamento della tonsillite suppurativa acuta

Ci sono molte malattie della gola, ma il mal di gola o la tonsillite rimangono particolarmente terrificanti, specialmente la sua forma acuta e purulenta.

Qual è la tonsillite acuta? Questo è un processo infiammatorio che si verifica nelle tonsille.

Le tonsille sono costituite da tessuto linfoide, prendono parte alla formazione del sangue e svolgono una funzione protettiva. Questo è un tipo di barriera alle infezioni, perché il compito delle tonsille è bloccare il percorso per i microrganismi che attraversano il sistema respiratorio.

Nonostante non ci siano differenze nella struttura e nella funzionalità delle tonsille, nei bambini e negli adulti si dividono in:

  1. un paio di ghiandole o palati situati nella faringe;
  2. adenoidi, localizzati nel rinofaringe e nella faringe;
  3. linguale;
  4. tonsille tubolari, anche loro 2.

Le cause della tonsillite purulenta sono:

  • i virus;
  • infezioni e agenti patogeni.

Gli agenti patogeni vengono trasmessi dal paziente mediante goccioline trasportate dall'aria.

La forma acuta di tonsillite inizia con la rapida ascesa di una temperatura elevata, mal di gola, che sta diventando più forte nella deglutizione e mangiare, intossicazione: mal di testa, debolezza, nausea.

In molte circostanze, la tonsillite può svilupparsi in una forma cronica.

I sintomi dipendono direttamente dal tipo di malattia diagnosticata.

La tonsillite acuta può essere:

  1. catarrale,
  2. a cassettoni;
  3. follicolare;
  4. fibrinoso;
  5. flegmoznym;
  6. erpetica.

Una lieve forma di danno alle tonsille è di solito facile da trattare, ma se i sintomi non sono corretti o non tempestivi, può facilmente trasformarsi in una forma più grave di mal di gola. Le condizioni del paziente è soddisfacente, l'aumento della temperatura si osserva fino a 38-39ºS che si allontana prendere antipiretici, intossicazione generale e mal di gola. Non c'è rossore del cielo e della parete posteriore della gola. Ma, nonostante la semplicità del decorso della malattia, è urgentemente necessario curare, soprattutto nei bambini, per evitare complicazioni purulente.

Tipi di tonsillite lacunari e follicolari (purulenti)

Le forme più gravi di angina rispetto alla precedente sono caratterizzate dai seguenti sintomi:

  • grave mal di gola, che può, a sua volta, dare all'orecchio;
  • la temperatura sale fino a 40ºС;
  • il paziente ha debolezza, dolore nella parte bassa della schiena, arti, brividi, mal di testa;
  • i linfonodi sono ingranditi, il dolore si fa sentire quando vengono palpati.

Quando l'angina lacunare, il sintomo principale - è la comparsa di "lacune" di pus, che crescono e occupano una zona abbastanza grande delle tonsille, ma l'educazione è facilmente e completamente rimosso. Questo è esattamente il modo in cui appare la tonsillite purulenta.

Anche tonsillite purulenta che si manifesta con sintomi utilizzando tonsilliti, che è caratterizzata da follicoli giallastri chiamati spine purulente, le dimensioni, con i perni dell'occhio di un sarto, che sovrasta sullo sfondo di rossore e gonfiore della gola. La tonsillite follicolare è caratterizzata da forti dolori alla gola e alla testa, nausea, diarrea, che si verificano sullo sfondo di alte temperature.

I tappi purulenti, in sostanza, sono tessuti morti, cellule che vengono rilasciate dal sistema immunitario attraverso i micro-fori delle tonsille. Una persona sana che non ha malattie autoimmuni, in caso di trattamento adeguato, con una ripresa dimentica gli ingorghi. Tuttavia, se ci sono disordini nel sistema immunitario, i tappi si depositano sulle tonsille, provocando così un decorso cronico della malattia.

Nella tonsillite follicolare e lacunare, le formazioni compaiono solo sulle tonsille.

La durata dei sintomi delle forme purulente della malattia è di 5 giorni - una settimana.

Angina fibrosa (batterica, streptococcica)

I suoi sintomi possono essere identificati dal continuo bianco o giallastro placca batterica, che si osserva non solo nelle tonsille, ma anche sulla mucosa della gola, trudnosbivayuscheysya alta temperatura. Ci sono casi in cui i sintomi di tonsillite fibrinosa sono registrati insieme a lacunare. Questa è una forma ancora più grave della malattia, l'intossicazione con esso è così forte che può influenzare il cervello.

È abbastanza raro. Con i sintomi del mal di gola catarro, parte di una sola tonsilla, sembra che si sciolga. È caratterizzato da forti dolori alla gola durante la deglutizione, tremori dei muscoli masticatori, alitosi, abbondante salivazione e alta temperatura.

Se non trattate i sintomi in modo tempestivo, si forma un ascesso o, anche chiamato ascesso perintosillare.

I sintomi sono causati dal sensazionale virus Coxsackie, spesso, bambini con herpetic mal di gola nella stagione autunnale. Il bambino ha:

  • aumento della temperatura;
  • i sintomi includono naso che cola e faringite con vescicole nella parte posteriore della gola;
  • i dolori addominali possono essere accompagnati da diarrea, vomito e salivazione eccessiva;
  • bolle infine scoppiano e rimangono ferite purulente, piaghe e poi si asciugano, diventando coperte con una crosta.

Puoi far sì che un virus ferisca una persona o un animale.

Trattamento di angina

Trattamento di tonsillite, in linea di principio, lo stesso per tutte le forme, ma, nel caso di pus, è non solo l'eliminazione di ingorghi, ma anche preparati e attività che impediscono tonsillite cronica complesse, e ogni sorta di complicazioni.

Un trattamento errato per l'eliminazione della congestione purulenta può portare a gravi complicazioni sotto forma di:

  • Ascesso peritonsillare, quando il pus cade sull'area attorno alle tonsille e il collo del paziente si gonfia. In questo caso, assistenza chirurgica urgente sotto forma di pulizia.
  • Mediastinite, in cui il pus entra nelle regioni cervicali più profonde.
  • La sepsi ematica, una complicazione estremamente pericolosa, quando accade che non c'è semplicemente nessuna possibilità di salvare vite umane.

Pertanto, il trattamento degli ingorghi e della tonsillite in generale, è necessario iniziare con l'apparizione dei primi sintomi, quando gli ingorghi sono ancora abbastanza lenti. In questo caso, viene mostrata l'assunzione di antibiotici e il lavaggio in ambiente ambulatoriale. I tappi vengono rimossi, le lacune sono coperte con una pasta speciale.

Tonsillite purulenta

La tonsillite purulenta è il nome che unisce due forme purulente di tonsillite (tonsillite acuta) - follicolare e lacunare. Queste forme di angina hanno un andamento generale e locale simile: in un paziente, i segni di entrambe le forme di angina possono manifestarsi simultaneamente. Spesso il processo patologico si svolge nelle tonsille, in casi più rari sono interessate le tonsille linguali, nasofaringee e laringee.

La tonsillite più spesso purulenta viene diagnosticata nei bambini in età prescolare e scolare. Nei bambini sotto i 5 anni, e anche negli adulti, i virus spesso agiscono come agenti infettivi, nella fascia di età 5-15 anni, la tonsillite purulenta dell'eziologia batterica è più comune.

Cause di tonsillite purulenta e fattori di rischio

La causa della tonsillite purulenta sono agenti patogeni infettivi. Gli agenti infettivi per tonsillite purulenta sono di solito batteri e virus, in alcuni casi funghi microscopici o parassiti possono causare la malattia. Nei bambini, di regola, le tonsille dell'anello faringeo sono affette da streptococchi (85% di tutti i casi). Tonsillite purulenta negli adulti si verifica spesso sullo sfondo di infezioni virali respiratorie acute.

agenti infettivi sono in grado di penetrare nel tessuto tonsillare esogeno (da goccioline paziente umano, domestico o rotta alimentare) o endogena (di denti cariati, infezioni respiratorie acute e altri processi infettivi nel corpo). Nelle persone con un sistema immunitario indebolito, la malattia può essere causata da microrganismi condizionatamente patogeni che sono costantemente presenti sulla mucosa orale o della faringe e in condizioni normali non provocano infiammazione.

I fattori di rischio per lo sviluppo di tonsillite purulenta includono:

  • ipotermia sia dell'organismo nel suo complesso che della gola (ad esempio, quando si consumano gelati, acqua troppo fredda, ecc.);
  • processi infettivi nel corpo;
  • lesione alle tonsille;
  • inquinamento atmosferico;
  • alta umidità nella stanza;
  • cambiamento climatico;
  • esposizione prolungata al corpo della radiazione solare;
  • cibo e altre intossicazioni;
  • scarsa nutrizione;
  • cattive abitudini;
  • grave esaurimento;
  • situazioni stressanti;
  • immunodeficienza.

Forme della malattia

In totale, a seconda della natura del processo infiammatorio, si distinguono 4 forme di angina, una delle quali è purulenta:

  • catarrale (lesione superficiale delle tonsille, assenza di placca purulenta);
  • erpetica (vescicole subepiteliali piene di essudato sieroso sulle tonsille);
  • purulenta (caratteristica placca purulenta, che si rimuove facilmente senza danneggiare la superficie sottostante);
  • necrotico (fioritura densa di colore verde-grigio-giallo, dopo la rimozione di cui espone la superficie sanguinante).

La tonsillite purulenta, a sua volta, può essere follicolare (principalmente i follicoli delle tonsille sono colpiti, le isole purulente si trovano sulle tonsille, così come la placca purulenta sulla membrana mucosa delle ghiandole, che viene rilasciata dai follicoli) e lacunare (caratterizzata dall'accumulo di pus nelle lacune delle tonsille).

A seconda della localizzazione del processo patologico, un mal di gola può essere unilaterale (raramente, di solito solo all'inizio della malattia, quindi il processo si estende su entrambi i lati) e bilaterale.

Sintomi di tonsillite purulenta

Il periodo di incubazione dura da 12 ore a tre giorni. La malattia fa il suo debutto bruscamente, con un aumento della temperatura a valori febbrili di 39-40 ° C, brividi, mal di testa, debolezza e dolori muscolari e articolari compaiono. Ha rilevato un forte dolore alla gola, peggio quando la deglutizione, e durante la conversazione, linfonodi cervicali sono ingranditi, dolorosa alla palpazione. Le tonsille palatali e i tessuti adiacenti sono iperemici ed edematosi, in alcuni casi l'edema è talmente significativo da rendere difficile la respirazione.

Segni comuni di tonsillite purulenta in forma follicolare sono aree di fusione purulenta sulla superficie delle tonsille, che hanno l'aspetto di vescicole bianche o giallastre, che, in combinazione con la tonsilla iperemica, fornisce un sintomo caratteristico del cielo stellato. Quando la forma lacunare di pus si trova nelle bocche delle lacune delle tonsille, con l'apparenza di film o bande di colore giallo-biancastro che possono estendersi oltre le lacune. Come con la forma lacunare e follicolare, la placca viene facilmente rimossa, senza la presenza di una superficie sanguinante sotto di essa - questo sintomo distingue la tonsillite purulenta da altre forme della malattia simili ad essa.

Caratteristiche della malattia nei bambini

La tonsillite purulenta nei bambini ha un decorso rapido. La malattia inizia con un forte aumento della temperatura (fino a 40 ˚C), il bambino diventa lunatico e sonnolento, a causa del solletico e grave mal di gola si rifiuta di mangiare e bere. Aumento dei linfonodi regionali, spesso si sviluppa tachicardia. In alcuni casi, nei casi di mal di gola purulento nei bambini, si verifica un gonfiore così pronunciato delle tonsille che iniziano a esercitare pressione sulle trombe di Eustachio, causando l'otturazione delle orecchie e la loro rumorosità, e talvolta l'infezione da diffondere all'orecchio.

diagnostica

Per fare una diagnosi di tonsillite purulenta, vengono raccolte la storia e i reclami di un paziente, così come la faringoscopia. Di regola, è abbastanza per affermazione della diagnosi. Se necessario, viene eseguita un'analisi generale del sangue e delle urine, nonché un esame batteriologico con un antibiogramma di un tampone faringeo. Nell'analisi generale del sangue, vi è un aumento del numero di leucociti con uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra. La velocità di eritrosedimentazione aumenta, raggiungendo 40-50 mm / h (la norma è 1-15 mm / h). In alcuni casi, per identificare l'agente infettivo, è richiesto un esame ematico sierologico, nonché la determinazione del DNA dell'agente causale mediante il metodo della reazione a catena della polimerasi.

La diagnosi differenziale con difterite, mononukleoz infettivo è necessaria.

Trattamento di tonsillite purulenta

Il trattamento della tonsillite purulenta viene di solito effettuato a casa, l'ospedalizzazione è indicata solo nei casi più gravi e i bambini fino a 3 anni. Il principale metodo di trattamento è la terapia antibiotica, con la corretta selezione del farmaco e il dosaggio, le condizioni del paziente migliorano già dal secondo giorno dall'inizio del trattamento, ma il ciclo della terapia antibiotica deve essere completamente completato per evitare lo sviluppo di forme di microflora resistenti agli antibiotici e la comparsa di complicanze. Poiché vi è la necessità di un avvio urgente del trattamento, vengono solitamente utilizzati antibiotici ad ampio spettro.

Con un aumento significativo della temperatura, vengono utilizzati agenti antipiretici (la loro necessità, di regola, si verifica solo nei primi 1-3 giorni). La terapia generale è completata da frequenti risciacqui della gola con soluzioni antisettiche e decotti di erbe, che consentono di rimuovere il pus dalla mucosa della cavità orale e della faringe. Oltre al risciacquo, i farmaci topici possono essere prescritti sotto forma di spray (l'irrigazione con spray nel trattamento della tonsillite purulenta ha sostituito la lubrificazione utilizzata in precedenza, poiché sono più confortevoli e meno dolorosi).

Finché la temperatura corporea rimane alta, i pazienti richiedono un riposo a letto rigoroso. Mostra una dieta salva e bere pesante. Durante il periodo delle manifestazioni più acute, rifiutiamo l'assunzione di cibo, ma un regime di bere intensivo è obbligatorio.

A volte, abbondante pus liquido, localizzato nelle bocche delle lacune delle tonsille, scarsamente asportato dal risciacquo. In questo caso, un effetto positivo può garantire il lavaggio delle tonsille, che viene eseguito dall'otorinolaringoiatra.

Possibili complicazioni di tonsillite purulenta e conseguenze

Sullo sfondo della tonsillite purulenta, possono svilupparsi complicazioni precoci e / o tardive. Le prime complicazioni sono causate dalla diffusione di un processo infettivo-infiammatorio agli organi e ai tessuti vicini: sinusite, otite, infiammazione suppurativa dei linfonodi, infiammazione del tessuto mediastinico (mediastinite), ascesso paratonsillare. Una rara ma pericolosa complicazione della tonsillite purulenta può essere un forte gonfiore delle tonsille, fino allo sviluppo di asfissia (anche in un sogno).

Le complicazioni tardive si sviluppano in 3-4 settimane dal momento dell'insorgenza della malattia. Questi includono glomerulonefrite, insufficienza renale, miocardite, artrite settica, febbre reumatica acuta, danno reumatico alle articolazioni, sepsi.

Nel caso di frequenti recidive di tonsillite purulenta, l'infiammazione diventa cronica e si sviluppa una tonsillite cronica. La presenza costante di un agente infettivo nelle tonsille porta al suo ingresso nel sangue, e con il flusso sanguigno si diffonde ad altri organi e sistemi. La rimozione delle ghiandole malate è raccomandata per prevenire lo sviluppo di complicanze, così come in assenza di un effetto positivo dalla terapia conservativa. Il trattamento chirurgico non è indicato per i pazienti con difetti cardiaci (2 e 3 gradi di gravità), diabete mellito grave, emofilia.

Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, la prognosi è favorevole. Nel caso dello sviluppo di complicanze, così come di tonsillite purulenta frequentemente ricorrente, la prognosi peggiora.

Prevenzione della tonsillite purulenta

Al fine di prevenire lo sviluppo di tonsillite purulenta raccomandato:

  • diagnosi tempestiva e trattamento delle invasioni helminthic;
  • regolari, almeno due volte l'anno, visite preventive dal dentista;
  • rafforzamento dell'immunità generale e locale (indurimento del corpo, alimentazione razionale, prevenzione dell'ipotermia, ecc.);
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • igiene personale;
  • Evitare il contatto con pazienti con infezioni respiratorie.

Lo sai che:

Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

Se il fegato ha smesso di funzionare, la morte si sarebbe verificata entro 24 ore.

Tutti hanno non solo impronte digitali uniche, ma anche linguaggio.

Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Quattro fette di cioccolato fondente contengono circa duecento calorie. Quindi se non vuoi migliorare, è meglio non mangiare più di due fette al giorno.

Durante la vita, la persona media produce ben due grandi piscine di saliva.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Secondo gli studi, le donne che bevono un paio di bicchieri di birra o vino a settimana hanno un aumentato rischio di sviluppare il cancro al seno.

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

Il farmaco per la tosse "Terpinkod" è uno dei leader delle vendite, non per le sue proprietà medicinali.

Con visite regolari al lettino abbronzante, la possibilità di ottenere il cancro della pelle aumenta del 60%.

La carie è la malattia infettiva più comune al mondo a cui anche l'influenza non può competere.

La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Passaparola vs Internet: scegli il modo più veloce e conveniente per scrivere al medico

Il ritmo di una grande metropoli, il lavoro fino a tarda notte e una cronica mancanza di tempo - tutto questo segna la nostra salute. A volte, anche nekog.

Tonsillite purulenta

L'angina è una delle malattie infettive più comuni. Il suo nome deriva dalla parola latina "ango", che significa "anima", "spremere". Il nome non è del tutto corretto, poiché il mal di gola non è spesso caratterizzato da soffocamento. Il secondo nome della patologia - "tonsillite acuta" - trasmette la sua essenza in modo più accurato.

Gli agenti causali della tonsillite purulenta sono microrganismi, il più delle volte streptococchi. I punti di localizzazione dei focolai di infiammazione sono le tonsille palatine. Il processo patologico può estendersi anche ai tessuti del palato molle e della mucosa faringea.

I picchi della malattia di angina di solito cadono in autunno e in primavera - stagioni caratterizzate da elevata umidità.

La via più comune di infezione è rappresentata dalle goccioline trasportate dall'aria, ma l'infezione può anche essere trasmessa in modo domestico: attraverso oggetti personali, articoli per l'igiene e piatti del paziente.

Cause di tonsillite purulenta

La causa più comune della malattia è lo streptococco emolitico, tuttavia, i patogeni possono essere altri microrganismi, virus e funghi.

La tonsillite purulenta è innescata da una serie di fattori. Questi includono:

  • indebolimento delle proprietà protettive dell'organismo;
  • la presenza di focolai di infezione nella cavità orale (stomatite, carie, ecc.);
  • lunga permanenza nella stanza fumosa;
  • inalazione di aria inquinata;
  • ipotermia;
  • abuso di alcol;
  • infortunio alla tonsilla.

Sfondo favorevole per aumentare l'incidenza di angina sono improvvisi cambiamenti di temperatura, ambiente sfavorevole (alti livelli di gas, polvere e presenza nell'aria di livelli inaccettabilmente elevati di sostanze nocive).

Segni di tonsillite purulenta

Il periodo di incubazione per tonsillite è di 1-2 giorni. L'esordio della malattia è acuto. Ci sono sensazioni dolorose durante la deglutizione, dolore alle articolazioni, mal di testa, brividi, che dura da 15 minuti a 1,5 ore e viene sostituito da una sensazione di calore. Nei casi più gravi, i brividi possono ripresentarsi. La temperatura aumenta e raggiunge 38-40 gradi. Può tenere da 2 a 6 giorni. In alcuni casi, si osserva febbre febbrile.

I mal di testa sono solitamente noiosi, non hanno una certa localizzazione. I pazienti perdono l'appetito, spesso soffrono di insonnia.

All'inizio il dolore alla gola è insignificante e appare solo durante la deglutizione. Mentre la malattia progredisce, aumenta e diventa permanente. Al secondo o terzo giorno, i pazienti non riescono a mangiare, bere o addirittura inghiottire la saliva.

A volte la malattia inizia con un processo infiammatorio nelle tonsille, e i sintomi tossici generali si uniscono più tardi: in una fase iniziale, i malati iniziano a provare disagio durante la deglutizione, che poi si trasforma in dolore gradualmente crescente. Entro 24 ore compaiono altri sintomi: mal di testa, debolezza generale, febbre, durante i quali la pelle del viso è iperemica. Quando la temperatura si normalizza, diventa rosa pallido. Con improvvisi cambiamenti nella temperatura corporea si nota la sudorazione.

Forme della malattia e dei sintomi principali

È accettato per distinguere tre forme principali di questa patologia:

  • tonsillite follicolare purulenta;
  • tonsillite lacunare purulenta;
  • tonsillite flemma purulenta.

Uno dei primi segni di tonsillite purulenta di tipo follicolare è un aumento della temperatura fino a 38-39 gradi. Vedi di più "Angina follicolare"

La malattia è caratterizzata da una profonda lesione dei linfonodi (unità follicolare) delle tonsille. Hanno un colore rosso vivo, ricoperto di una fioritura purulenta, che non viene rimosso con una spatola. Spesso c'è gonfiore, le tonsille sporgono sopra la superficie del muco. Mentre la malattia progredisce, i fuochi del pus si fondono tra loro e formano ascessi.

L'angina di questa forma è espressa dalla sindrome del dolore ad alta intensità, aggravata dalla deglutizione e spesso irradiata all'orecchio. I pazienti possono anche lamentare mal di testa e dolore lombare. Si osservano brividi, stanchezza e debolezza generale. I linfonodi cervicali sono ingrossati e dolorosi alla palpazione.

I sintomi della malattia nei bambini sono molto simili a quelli descritti sopra. Oltre a questi sintomi, durante l'infanzia la malattia può essere accompagnata da vomito, diarrea, stati di coscienza compromessa e irritazione delle membrane cerebrali (meningismo).

L'ispezione locale rivela il rossore delle tonsille e del palato molle. Sulle tonsille si notano punti leggermente prominenti di colore giallo-biancastro.

La durata media della malattia va da 5 giorni a una settimana.

La tonsillite lacunare purulenta è fondamentalmente analoga a quella follicolare, ma è caratterizzata da una manifestazione più luminosa dei sintomi.

La temperatura sale spesso a 40 gradi, il dolore durante la deglutizione è così intenso che i pazienti rifiutano il cibo e persino le bevande. Il processo patologico è localizzato nelle lacune e non si estende oltre le tonsille. L'esame della gola rivela la presenza di iperemia, gonfiore delle tonsille e forfora fibrosa-purulenta di colore bianco-giallastro nella zona del palato molle, che è facilmente rimossa, e tracce di sanguinamento non sono conservate al posto degli "ingorghi".

La malattia dura da 5 a 7 giorni.

Il mal di gola flemma (il secondo nome è un ascesso intra-tonsillare) è una patologia abbastanza rara. Il più delle volte si verifica a seguito di un trattamento tardivo o errato e ulteriori complicazioni delle due principali forme di angina. Nella maggior parte dei casi, il processo infiammatorio copre un amigdala, a seguito del quale cresce di dimensioni, diventa doloroso e teso.

Man mano che l'ascesso matura, l'epitelio diventa significativamente più sottile in una delle aree: appare una piccola macchia gialla. Dopo un po 'di tempo, l'ascesso formato si apre nella cavità orale. Succede spontaneamente o come risultato di un intervento chirurgico. Un'apertura dell'ascesso è accompagnata dal rilascio di pus giallo-verde con un forte odore sgradevole. Anche dopo la guarigione sulla tonsilla, rimane una cicatrice evidente. Il mal di gola flemma è caratterizzato da una temperatura molto elevata (fino a 40 gradi) e da un forte dolore alla gola.

Trattamento di tonsillite purulenta

In caso di tonsillite purulenta, è estremamente importante iniziare il trattamento in modo tempestivo al fine di evitare possibili complicazioni sotto forma di cellulite e ascessi nel collo, patologie dell'apparato cardiovascolare, malattie dei reni e delle articolazioni.

  1. Una delle condizioni più importanti per il trattamento rapido è l'osservanza del riposo a letto. Il cibo preso deve essere schiacciato per ridurre il dolore durante la deglutizione. Ai pazienti deve essere somministrato il massimo liquido possibile per liberare il corpo dalle tossine derivanti dall'attività vitale dei patogeni. La temperatura del fluido dovrebbe essere confortevole: non calda e non fredda.
  2. Quando la tonsillite purulenta è necessaria per effettuare la terapia antibiotica. Ai pazienti vengono prescritti antibiotici del gruppo della penicillina: amoxicillina, cefalosporine di prima, seconda o terza generazione (cefadroxil, cefalexina, cefuroxima, cefixima), amoxiclav e anche macrolidi (claritromicina, azitromicina). Leggi di più sugli antibiotici qui.
  3. È anche necessario condurre una terapia antibiotica locale. Grazie ad esso, si crea un alto livello di concentrazione di antibiotici nel cuore dell'infiammazione. Uno dei farmaci più popolari è il bioparox. I farmaci topici sono disponibili anche sotto forma di losanghe: septolete, strepsil, stopangin, falimint, faringosept, gram nemidina. Includono sia antibiotici sia anestetici per ridurre il dolore.
  4. Si raccomanda ai pazienti di fare i gargarismi con speciali soluzioni antisettiche. Per questi scopi, una soluzione adeguata furatsilina, givalex. La procedura deve essere eseguita fino a 5-6 volte al giorno per diversi minuti. È inoltre possibile utilizzare spray di composizione identica: esale, ingalipt, tantum verde.
  5. Il trattamento sintomatico deve includere l'assunzione di farmaci per normalizzare la temperatura corporea: paracetamolo, nurofen, fervex, coldrex.
  6. Allo stesso tempo, è necessario prendere i mezzi per rafforzare il sistema immunitario: complessi vitaminici, immunomodulatori naturali

È impossibile lubrificare le tonsille con soluzioni di Lugol, chlorophyllipt. Dovresti anche astenermi dal rimuovere "ingorghi" purulenti: queste procedure contribuiscono alla diffusione della fonte di infezione.

Il medico può raccomandare diversi regimi di trattamento, a seconda dell'origine della malattia, delle condizioni generali del paziente e delle caratteristiche del decorso della tonsillite. Oltre agli antibiotici ad ampio spettro e agli antibiotici per uso topico, vengono usati medicinali che sono permessi anche a coloro che sono controindicati nell'assunzione di antibiotici.

Metodi della medicina tradizionale

Come aiuto nel trattamento della tonsillite purulenta, è possibile utilizzare ricette collaudate della medicina tradizionale.

  1. Per il risciacquo si consiglia di utilizzare una miscela di infusi di erbe medicinali: fiori di camomilla, foglie di calendula ed eucalipto. Un cucchiaio della raccolta versare 250 ml di acqua, far bollire per circa 2 minuti, quindi insistere (30 minuti). Il farmaco finito viene raffreddato a 25-27 gradi e si esegue il risciacquo. Durata del corso - 30 giorni.
  2. Un risciacquo perfetto è il succo di barbabietola rossa. Per ottenerlo, il vegetale viene strofinato e poi spremuto. A 200 g di succo di barbabietola, aggiungere 1 cucchiaio di aceto. Il risciacquo deve essere effettuato fino al completo recupero,
  3. Uno dei trattamenti più efficaci è la propoli. Un piccolo pezzo deve essere tenuto in bocca (dietro la guancia). La procedura è un po 'spiacevole (potrebbe esserci una sensazione di bruciore e un leggero intorpidimento della lingua), ma è molto efficace.
  4. In una fase iniziale della malattia, lo sviluppo del processo patologico può essere fermato masticando fette di limone. Dopo questa procedura, dovresti evitare di mangiare per 1 ora in modo che l'acido citrico e gli oli essenziali abbiano l'effetto necessario sulla mucosa della gola interessata.
  5. Uno dei modi più facili e più piacevoli per ridurre il dolore è il miele. Può essere mangiato da solo o preso con latte o tè.
  • La tonsillite purulenta è la malattia infettiva più comune.
  • I suoi agenti patogeni sono il più delle volte streptococchi.
  • I sintomi principali della malattia sono mal di gola, aggravato dalla deglutizione; temperatura elevata
  • La tonsillite purulenta può manifestarsi in 3 forme: follicolare, lacunare e catarro.
  • Il trattamento tempestivo dell'angina è una garanzia di completo recupero e l'unico modo per evitare gravi complicazioni
  • Il trattamento farmacologico sta assumendo antibiotici, l'uso di farmaci antisettici locali. risciacqui con soluzioni medicinali
  • Come aiuto, puoi usare le ricette della medicina tradizionale.

mal di gola

L'angina è un processo infettivo-allergico, con cambiamenti locali che interessano l'anello linfoide faringeo, più spesso le tonsille palatali. Il decorso della tonsillite è caratterizzato da febbre, sindrome da intossicazione generale, mal di gola durante la deglutizione, aumento e sensibilità dei linfonodi cervicali. All'esame, ha rivelato iperemia e ipertrofia delle tonsille e archi palatine, a volte - placca purulenta. Un mal di gola viene diagnosticato da un otorinolaringoiatra sulla base della faringoscopia e della semina batteriologica dalla faringe. In caso di angina, è indicato il trattamento locale (gargarismi, lavaggio delle lacune, trattamento delle tonsille con farmaci), terapia antibiotica e fisioterapia.

mal di gola

L'angina è un gruppo di malattie infettive acute che sono accompagnate da un'infiammazione di una o più tonsille dell'anello faringeo. Di regola, le tonsille palatine sono colpite. Meno comunemente, l'infiammazione si sviluppa nelle tonsille nasofaringee, laringee o linguali. Gli agenti causali della malattia penetrano dal tessuto delle tonsille dall'esterno (infezione esogena) o dall'interno (infezione endogena). Da persona a persona, l'angina viene trasmessa per via aerea o alimentare (cibo). Con l'infezione endogena, i microbi entrano nelle tonsille dai denti cariati, dai seni (con sinusite) o dalla cavità nasale. Con un sistema immunitario indebolito, l'angina può essere causata da batteri e virus che sono costantemente presenti nelle mucose della bocca e della gola.

Classificazione della gola irritata

In otorinolaringoiatria, ci sono tre tipi di angina:

  • Mal di gola primario (altri nomi sono comuni, semplici o comuni mal di gola). Malattia infiammatoria acuta di natura batterica. I segni di un'infezione e sintomi comuni del tessuto linfoide dell'anello faringeo sono caratteristici.
  • Mal di gola secondario (mal di gola sintomatico). È una delle manifestazioni di un'altra malattia. Alcune malattie infettive acute (mononucleosi infettiva, difterite, scarlattina), malattie del sistema sanguigno (leucemia, aleucemia alimentare-tossica, agranulocitosi) possono essere accompagnate da una lesione delle tonsille.
  • Angina specifica. La malattia è causata da uno specifico agente infettivo (funghi, spirochete, ecc.).

Angina primaria

motivi

Circa l'85% di tutta l'angina primaria è causata da gruppo ß-emolitico streptococco A. In altri casi, pneumococco, Staphylococcus aureus o flora mista agisce come agente causale. Il mal di gola primario è il più comune dopo ARVI. Il più spesso si sviluppa in primavera e autunno. Colpisce principalmente bambini e adulti di età inferiore ai 35 anni. Solitamente trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. A volte si sviluppa a causa di un'infezione endogena. La probabilità di sviluppare angina aumenta con l'ipotermia generale e locale, diminuzione dell'immunità, ipovitaminosi, violazioni della respirazione nasale, aumento della secchezza dell'aria, dopo un'infezione virale respiratoria acuta.

I sintomi comuni dell'angina sono dovuti alla penetrazione nel sangue dei prodotti di scarto dei microbi. Le tossine microbiche possono causare danni tossici al sistema cardiovascolare e nervoso, provocare lo sviluppo di glomerulonefrite e reumatismi. Il rischio di complicanze aumenta con frequenti recidive di angina da streptococco.

classificazione

A seconda della profondità e della natura della lesione del tessuto linfoide dell'anello faringeo, si distingue l'angina primitiva catarrale, lacunare, follicolare e necrotica, a seconda della gravità: lieve, moderata gravità e grave forma di angina.

sintomi

La durata del periodo di incubazione va da 12 ore a 3 giorni. Insorgenza acuta caratteristica con ipertermia, brividi, dolore durante la deglutizione, ingrossamento dei linfonodi regionali.

Nell'angina catarrale vi è una condizione subfebrile, intossicazione generale moderata, lievi segni di infiammazione in base alle analisi del sangue. Quando la faringoscopia rivelava un diffuso rossore luminoso della parete faringea posteriore, palato duro e morbido. Catarrale mal di gola dura per 1-2 giorni. Il risultato potrebbe essere il recupero o la transizione ad un'altra forma di tonsillite (follicolare o catarrale).

Per la tonsillite follicolare e lacunare è caratterizzata da intossicazione più grave. I pazienti lamentano mal di testa, debolezza generale, dolore alle articolazioni, ai muscoli e all'area cardiaca. C'è ipertermia fino a 39-40 ° C. In generale, l'analisi del sangue è determinata da leucocitosi con uno spostamento a sinistra. L'ESR aumenta a 40-50 mm / h.

In un esame faringoscopico di un paziente con tonsillite lacunare, sono evidenziate iperemia grave, dilatazione delle lacune, edema e infiltrazione delle tonsille. La placca purulenta si estende oltre le lacune e forma una placca sciolta sulla superficie dell'amigdala. La placca ha la forma di un film o di singoli piccoli fuochi, non si estende oltre i limiti dell'amigdala, è facilmente rimossa. Quando si rimuove la placca, il tessuto tonsillare non sanguina.

Quando il mal di gola follicolare nella faringoscopia rivelava ipertrofia e marcato gonfiore delle tonsille, la cosiddetta immagine del "cielo stellato" (più bozzoli suppurativi bianco-gialli). Quando l'apertura spontanea del follicolo forma una placca purulenta, che non si estende oltre l'amigdala.

L'intossicazione grave è caratteristica dell'angina necrotica. C'è febbre persistente, confusione, vomito ripetuto. Gli esami del sangue hanno rivelato una leucocitosi pronunciata con un brusco spostamento a sinistra, neutrofilia, un aumento significativo di ESR. Quando la faringoscopia è visibile densa placca grigia o giallo-verdastra con una superficie irregolare, opaca, scavata. Quando la placca viene rimossa, il tessuto tonsillare sanguina. Dopo il rigetto di aree di necrosi, ci sono difetti di tessuto di forma irregolare con un diametro di 1-2 cm. La necrosi può diffondersi oltre la tonsilla fino alla parete posteriore della faringe, della lingua e dell'arco.

complicazioni

Le prime complicazioni dell'angina (otite, linfadenite dei linfonodi regionali, sinusite, ascesso peritonsillare, peritonsillite) si verificano durante la malattia quando l'infiammazione si diffonde in organi e tessuti localizzati da vicino.

Le complicanze tardive di angina della genesi infettiva-allergica (glomerulonefrite, cardiopatia reumatica, reumatismo articolare) si sviluppano 3-4 settimane dopo l'insorgenza della malattia.

diagnostica

La diagnosi si basa sui sintomi della malattia e dei dati sulla faringoscopia. Per confermare la natura dell'agente infettivo, vengono eseguiti l'esame batteriologico del muco dalle tonsille e l'esame sierologico del sangue.

trattamento

Il trattamento è di solito ambulatoriale. Nell'angina grave, è indicato il ricovero ospedaliero. Ai pazienti viene prescritta una dieta moderata, alcolici pesanti, farmaci antibatterici (cefalosporine, macrolidi, sulfonamidi). Il corso del trattamento è di 5-7 giorni. Amazon applicato localmente, fusafungin, gramicidin, gargarismi alle erbe e soluzioni antisettiche, irrigazione delle tonsille clorexidina, norsulfazola, streptotsidom.

Angina specifica

Tonsillite di Candida (fungo).

Chiamati funghi simili al lievito del genere Candida albicans. Negli ultimi anni c'è stato un aumento del numero di casi di angina candidata, a causa dell'uso diffuso di glucocorticoidi e antibiotici. Il mal di gola da funghi, di regola, si sviluppa sullo sfondo di un'altra malattia dopo lunghi cicli di terapia antibiotica.

I sintomi generali sono lievi o lievi. Un esame faringoscopico rivela sovrapposizioni puntate bianche o giallastre sulle tonsille, talora estese alla mucosa delle guance e della lingua. Il raid è facilmente rimosso.

La diagnosi è confermata dai risultati della ricerca micologica. Il trattamento consiste nell'abolizione degli antibiotici, nella nomina di farmaci antifungini, nella terapia riparativa, nel lavaggio delle tonsille con soluzioni di nistatina e levorina.

Angina Simanovsky-Plaut-Vincent (angina ulcerosa-membranosa).

Si sviluppa con intossicazione cronica, esaurimento, carenze vitaminiche, immunodeficienze. È chiamato dai rappresentanti della flora saprofitica della cavità orale, dalla spirocheta Vincent e dalla bacchetta Paute-Vincent in simbiosi.

I sintomi generali sono lievi o lievi. Di solito colpisce una tonsilla. Sulla sua superficie superficiale si formano ulcere, coperte da una fioritura grigio-verde con un odore putrido. Quando rimuovi la placca, l'amigdala sanguina. Dopo il rigetto dell'area necrotica, si forma un'ulcera profonda che successivamente guarisce senza la formazione di un difetto.

La diagnosi è confermata dai risultati della ricerca batteriologica. Terapia riparatoria condotta Le aree interessate sono imbrattate con una soluzione di acido borico o blu di metilene, e il risciacquo è prescritto con una soluzione debole di permanganato di potassio e perossido di idrogeno. Con necrosi profonda e decorso prolungato, è indicata la terapia antibiotica.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Come curare la tracheite negli adulti: farmaci popolari, farmaci e antibatterici

Rinite

Una delle malattie comuni è la tracheite, che può essere diagnosticata sia nei pazienti adulti che nei bambini. La tracheite è una patologia tracheale che si sviluppa a seguito della progressione di un'infezione batterica o virale nella cavità nasofaringea.

Perché sta andando a muco in gola e come sbarazzarsi di esso?

Laringite

L'accumulo di muco nella gola è una causa comune di pazienti che si riferiscono a un otorinolaringoiatra o terapeuta. Questo sintomo causa disagi e può apparire per vari motivi.