Principale / Tosse

Perché un bambino ha spesso mal di gola?

Tosse

L'angina è una malattia infettiva, che è pericolosa per le sue complicanze, come lo sviluppo di reumatismi e glomerulonefriti. Inoltre, la situazione è aggravata dalla presenza di frequenti mal di gola, quando il bambino soffre di questa malattia 6 o più volte all'anno.

Contenuto dell'articolo

Considerando il fatto che il trattamento di questa patologia implica la prescrizione di antibiotici per almeno 7 giorni, e un bambino malato ininterrottamente ha bisogno di aumentare il dosaggio dei farmaci e prolungare il periodo di tempo per il loro uso, una serie di difficoltà sorgono per il terapeuta. Per capire la causa di frequenti mal di gola in un bambino, per scoprire perché è costantemente malato, è necessario affrontare i fattori provocatori di questa malattia. Eliminando o riducendo questo effetto, sarà possibile influenzare l'incidenza e ridurla.

Fattori di stimolazione

Un mal di gola è una malattia infettiva causata da un batterio patogeno, streptococco o stafilococco. La fonte della malattia è una persona malata o infetta, oltre a cibo e articoli per la casa che sono stati contaminati da questo agente patogeno e sono in grado di entrare nella bocca e nella gola del paziente. Nei bambini, tali oggetti pericolosi possono essere giocattoli e oggetti comuni, perché l'agente patogeno entra nel corpo non solo da goccioline trasportate dall'aria, ma anche alimentari. I resti di saliva infetta su tali oggetti, con non conformità con l'igiene, contribuiscono alla penetrazione di streptococco o stafilococco nel corpo e ai loro effetti sulle tonsille.

Tuttavia, lo sviluppo della malattia nei bambini che sono stati in contatto con un paziente malato o infetto non è obbligatorio. Di conseguenza, frequenti mal di gola in un bambino possono essere dovuti ad altri fattori. Affinché un patogeno di un mal di gola che è caduto sulle tonsille per essere in grado di innescare un processo di infezione, devono essere disponibili fattori predisponenti associati.

Frequenti mal di gola in un bambino possono essere dovuti a tali fattori:

  • immunità ridotta;
  • la presenza di malattie concomitanti nell'area del rinofaringe;
  • la presenza di focolai di infezione cronica nel corpo;
  • fattori psicogeni;
  • condizioni ambientali avverse.

Immunità ridotta

I fattori che influenzano la diminuzione dell'immunità in un bambino includono un'alimentazione inadeguata del bambino, un superlavoro, una violazione del regime. Una condizione importante che promuove una forte immunità è l'allattamento al seno, quando un bambino con il latte materno ottiene tutti i nutrienti necessari. Questa circostanza ha un impatto significativo sulla formazione dell'intero sistema immunitario in futuro. Un bambino allattato al seno ha maggiori probabilità di ottenere una forte immunità.

I bambini prematuri hanno una tendenza a qualsiasi malattia infettiva che, a causa del loro peso insufficiente, non riceve le vitamine e gli oligoelementi necessari e lo sviluppo di vari organi e sistemi viene ritardato. Lo stesso vale per i bambini che hanno un trauma durante il parto, una concomitante patologia congenita.

Si è notato che è il bambino astenico che più spesso soffre di malattie infettive.

Un fattore importante nello sviluppo dell'angina nei bambini è l'ereditarietà. Raccogliendo la storia della malattia, il medico ORL o il pediatra annotano spesso la presenza di questa patologia nei genitori.

In un bambino, molti meccanismi di difesa sono solo nella fase formativa. A questo proposito, è molto importante evitare che le malattie infettive siano cure sufficienti e l'attuazione di misure di riparazione, come

  • rispetto per il sonno e il riposo;
  • alimentazione completa ed equilibrata, comprese tutte le vitamine, le proteine, sia di origine grassa che vegetale necessarie;
  • passeggiate obbligatorie all'aria aperta;
  • abbinare gli indumenti alle condizioni meteorologiche;
  • ginnastica o esercizio fisico;
  • emozioni positive.

Il mancato rispetto di queste condizioni porterà al fallimento di un sistema e alla riduzione dei meccanismi di protezione. Un tale organismo diventerà più suscettibile agli effetti dei patogeni.

La mancanza di sonno, la mancanza di sostanze utili nella dieta o l'ipotermia locale riducono le reazioni protettive.

L'indurimento raccomandato deve essere dosato sotto la supervisione di un pediatra, tenendo conto della salute del bambino, delle sue caratteristiche individuali e della presenza di patologia concomitante. Trascurare le raccomandazioni di uno specialista può solo aggravare il processo, contribuire all'ipotermia.

Ridurre significativamente l'immunità e le malattie respiratorie trasferite, come l'influenza, altre infezioni virali respiratorie acute. Durante questo periodo, il corpo è più vulnerabile e esposto a ulteriori agenti infettivi, compresi quelli che causano lo sviluppo di angina. Ridurre l'incidenza delle infezioni respiratorie sarà anche una prevenzione dell'angina. Oltre alle misure generali di rafforzamento richieste per qualsiasi processo patologico, un'efficace prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute può anche essere una semplice osservanza dell'igiene delle mani, della pulizia della stanza, della sua regolare aerazione.

Patologia concomitante

La circostanza per cui un bambino ha spesso mal di gola è anche legata alla presenza di patologie concomitanti, come sinusite, otite. Ognuna di queste malattie è causata da un agente patogeno specifico, creando una concentrazione infettiva nel corpo. L'intero sistema immunitario è costretto a lavorare con maggiore stress, finalizzato alla lotta contro questi batteri. Di conseguenza, il corpo diventa meno protetto nella lotta contro altri agenti patogeni, che porta allo sviluppo di angina. Il processo è aggravato dalla terapia antibiotica, prescritta per questi processi infiammatori.

Un trattamento scorretto o irragionevole con antibiotici contribuisce a una significativa riduzione dell'immunità del paziente.

Lo scopo di questo gruppo di farmaci è associato ad un effetto negativo sulle reazioni compensatorie nel corpo. Il dosaggio inappropriato e la durata della terapia portano allo sviluppo di un agente patogeno resistente a questi. A questo proposito, l'accessione di streptococco o stafilococco è più probabile.

Contribuire allo sviluppo di infiammazione del rinofaringe, sinusite e otite, adenoidi allargate, che è più tipico per i bambini. Con la loro crescita e aumento di volume, restringono il lume del tubo uditivo dall'esterno, contribuendo allo sviluppo di otite dell'orecchio medio o antritis. Quindi, capendo la causa di frequenti mal di gola nei bambini, un otorinolaringoiatra sicuramente indagherà su adenoidi.

L'adenoidite è uno dei fattori che contribuiscono alla presenza di una fonte permanente di infezione nel corpo.

Non è insolito per la rimozione di queste formazioni per ridurre l'incidenza di angina.

Focalizzazione infettiva, contribuendo allo sviluppo di questa patologia nei bambini, può essere l'infiammazione cronica nella cavità orale, come la carie. Questo lento processo infettivo è accompagnato da una diminuzione dell'immunità e pertanto non esclude lo sviluppo di una patologia concomitante. Lo stesso vale per qualsiasi malattia cronica grave di vari organi e sistemi, come il sistema cardiovascolare, il tratto gastrointestinale, le patologie sistemiche, la tubercolosi, l'epatite virale, ecc.

Sfondo psico-emozionale

Il fattore psicogeno nello sviluppo di qualsiasi processo patologico è abbastanza significativo. Le emozioni negative, lo spavento contribuiscono non solo alle malattie del sistema nervoso, endocrino, alle malattie della pelle, ma provocano anche un'ulcera peptica o altra patologia, il cui sviluppo è associato a una diminuzione dei meccanismi protettivi. L'attenta osservazione dei bambini affetti da questa malattia più volte all'anno, ha permesso di determinare la dipendenza dello sviluppo della patologia dalla presenza di situazioni stressanti e di ansia in un bambino.

Rimanere nella squadra dei bambini può essere non solo una fonte di maggiore morbilità dovuta alla stretta comunicazione dei bambini nello spazio limitato del gioco o in classe, ma anche a causa della riluttanza a visitare la squadra, così come della mancanza di comprensione tra pari o in famiglia. Eliminando una patologia concomitante, la presenza di focolai di infezione, fattori geneticamente determinati, il paziente deve essere consultato da un neurologo, psicologo o psicoterapeuta. Questi specialisti hanno bisogno di chiarire i fattori provocatori a causa del negativo background psico-emotivo. La normalizzazione della situazione nella famiglia, nell'assistenza all'infanzia o nell'istituzione educativa aiuta a ridurre l'incidenza dell'angina nei bambini.

Sfondo ambientale sfavorevole

Negli ultimi anni, i problemi dell'ecologia e della protezione ambientale sono stati sempre più discussi da ogni tribuna, sia politica, pubblica e medica. Questo non è casuale, dal momento che la distruzione ambientale colpisce la salute delle persone sul pianeta, adulti e bambini, riducendo l'aspettativa di vita, portando allo sviluppo di malattie polmonari croniche, sistema cardiovascolare, oncopatologia e allergie.

Questo effetto negativo di aria polverosa, composti chimici in esso e gas di scarico influisce sulle condizioni delle tonsille, riducendo la loro funzione di barriera e l'immunità locale. L'esposizione del patogeno streptococcico o stafilococco in queste condizioni contribuisce a un maggiore sviluppo e rapida evoluzione dell'angina. I bambini affetti da questa patologia, si raccomanda il più spesso possibile di essere al di fuori della zona industriale, i limiti della città. Beneficeranno della foresta e dell'aria di mare.

Il bambino ha frequenti mal di gola cosa fare

Mal di gola frequenti in un bambino - cause e cosa fare al riguardo?

Frequenti mal di gola in un bambino si osservano quando frequentano la scuola materna o la scuola. Molti genitori sono così abituati che lo considerano un evento normale. In effetti, il mal di gola è una malattia pericolosa, e con la sua frequente presenza è necessario consultare un medico.

Per capire quanto gravi possano essere le conseguenze, è necessario avere informazioni sulla malattia stessa, su come prevenirla. Se il bambino viene trattato adeguatamente e vengono prese misure preventive, la frase che ho spesso mal di gola si sentirà meno spesso in casa o scomparirà del tutto. Questo vale anche per gli adulti.

Oh, questo mal di gola!

L'angina (tonsillite acuta) è una malattia infettiva che si verifica a causa di un'infezione batterica: stafilococchi, streptococchi e pneumococchi. Il bambino ha spesso angina a causa del processo infiammatorio delle tonsille. Questa è una caratteristica distintiva dell'angina negli adulti.

Meno comunemente, può verificarsi a causa di un'infezione virale. Di solito, la malattia è preceduta dall'infiammazione nel rinofaringe.

Sullo sfondo della malattia, possono verificarsi complicazioni a carico del cuore e dei reni, quindi per i primi 3 giorni è meglio seguire il riposo a letto. Ecco perché il bambino deve essere sempre sotto la supervisione di un dottore. Spesso i genitori hanno una domanda su cosa fare se un bambino ha spesso mal di gola? Ai primi segnali, è necessario contattare uno specialista che effettuerà l'esame necessario e fornirà raccomandazioni sul mantenimento dell'immunità.

Quali tipi di angina esistono?

La patologia può essere di diversi tipi, vale a dire:

  • follicolare;
  • febbre catarrale degli ovini;
  • ascessi;
  • fungine;
  • a cassettoni;
  • herpes;
  • misto;
  • atipico.

Inoltre, varia in gravità:

La forma lieve della faringite passa senza temperatura, c'è solo un leggero arrossamento nella gola. Le restanti specie sono accompagnate da placca purulenta e varie complicanze. Ad esempio, un mal di gola virale viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria o dal contatto con una persona infetta.

Cause e sintomi dell'angina

La ragione principale per cui un bambino è malato molto spesso è la sua immunità indebolita.

Il principale fattore di infezione è considerato il bambino nel gruppo di altri bambini. Essendo all'interno, possono facilmente infettarsi gli uni dagli altri, quindi, dare al bambino il giardino o la scuola, essere preparati per il fatto che la prole è esposta all'esposizione diretta a virus e batteri.

Quali possono essere le cause della malattia di un bambino:

  • il periodo in cui il bambino sta masticando;
  • predisposizione alle allergie;
  • uso di articoli casalinghi comuni (giocattoli, materiale scolastico);
  • recente malattia respiratoria;
  • la presenza di un'infezione cronica;
  • se non vengono prese misure preventive per rafforzare l'immunità;
  • ipotermia o bere bevande fredde;
  • il passaggio dal latte materno ad altri alimenti;
  • immunità indebolita;
  • condizione stressante.

I genitori dovrebbero cercare di capire perché il bambino è malato, per eliminare tutte le cause di angina o per influenzarli in modo tale da evitare la comparsa della malattia.

I segni dell'infezione virale sono significativamente diversi dai batteri. Il medico può vederli, ma se necessario, lo specialista prende un tampone dalla faringe e lo invia per analisi di laboratorio.

Sintomi (tonsillite virale in un bambino):

  • la temperatura aumenta fino a 38 ° C e oltre;
  • forte dolore durante la deglutizione;
  • voce rauca;
  • nausea, nei casi più gravi di vomito, dolori alle articolazioni;
  • mal di testa;
  • perdita di appetito.

Sintomi (mal di gola batterica in un bambino):

  • fioritura bianca sulle tonsille;
  • linfonodi ingrossati.

L'infezione virale è caratterizzata da starnuti, congestione nasale e tosse.

Trattamento di tonsillite frequente

Non si dovrebbe aspettare fino a quando il bambino dice che spesso si ammala di angina, è necessario adottare misure urgenti per eliminare la manifestazione regolare dell'infezione.

Il trattamento deve essere effettuato solo sotto controllo medico. L'autoterapia è strettamente controindicata, dal momento che solo un medico può determinare la diagnosi, identificare il tipo di angina in un bambino e prescrivere farmaci, nonché il loro dosaggio. Se la malattia si ripresenta, lo specialista ti invierà un esame, che consiste nel test degli anticorpi e dello stafilococco.

Oltre al medico curante, il paziente viene osservato da un immunologo, che, sulla base dei risultati dello studio dell'organismo, trova la causa di frequenti malattie e prescrive il trattamento e fornisce anche raccomandazioni per la prevenzione dell'angina.

La terapia prevede l'assunzione di antibiotici che riducono significativamente le difese del corpo. Pertanto, si consiglia di utilizzare rimedi popolari che promuovono l'immunità: erbe, tinture, balsamo, miele.

Se, come risultato di uno studio, risulta che le tonsille sono la principale fonte di infezione che porta alla tonsillite, quindi vengono rimosse.

Misure preventive

Le misure preventive per eliminare l'angina nei bambini includono:

  • evitamento di luoghi affollati durante epidemie stagionali;
  • costante allattamento al seno;
  • isolamento del bambino più grande malato dal bambino.

Prevenzione nei bambini in età prescolare e scolastica:

  • ventilazione giornaliera dei locali;
  • indurimento, ricarica, giochi attivi;
  • rimanere costante all'aria aperta;
  • una dieta varia che include molte vitamine;
  • bevi molta acqua;
  • assunzione di vitamine medicinali e farmaci antivirali;
  • pulizia a umido;
  • controlla costantemente le tue mani.

La prevenzione dell'angina negli adulti è la stessa dei bambini che frequentano la scuola e l'asilo. I genitori devono svolgere un lavoro esplicativo con i membri più giovani della famiglia e spiegare che è impossibile respirare per strada con la bocca a temperature fredde, in quanto ciò può causare mal di gola.

Con l'osservanza delle misure preventive e con l'osservazione e il trattamento costante da parte di uno specialista, è possibile eliminare la tonsillite frequente nei bambini. L'unica cosa che non dovrebbe essere fatta in ogni caso è l'auto-guarigione. Questa dovrebbe essere la regola d'oro per ogni adulto. Per aiutare un bambino con la febbre prima che arrivi il dottore, un genitore può solo dare antipiretici.

Frequente tonsillite purulenta mensile in un bambino non è un mal di gola...

La tonsillite purulenta mensile in un bambino è una esacerbazione della tonsillite cronica. Sono causati da qualsiasi, anche un leggero indebolimento del sistema immunitario, stress, disturbi alimentari, sovraccarico fisico ed emotivo. In un bambino con un sistema immunitario costantemente indebolito, frequenti "mal di gola" purulenti possono seguire uno dopo l'altro quasi continuamente.

È sbagliato chiamare tali esacerbazioni come angina. Un mal di gola è una malattia autosufficiente, sempre acuta e che si verifica durante l'infezione primaria delle tonsille con un'infezione da streptococco. Questa malattia non può essere cronica e non può verificarsi spesso: finisce sempre in 2-3 settimane e di solito accade in una persona 1-2 volte nella vita.

Se un trattamento competente è stato preso durante questo tempo, la malattia è completata senza complicazioni. Se non c'era alcun trattamento, o era errato, sorgono complicazioni dopo un mal di gola. Una di queste conseguenze è la tonsillite cronica. Mentre scorre, il corpo controlla l'infezione nelle tonsille, ma non può sopprimerla completamente.

La malattia in questo caso si manifesta solo attraverso l'infiammazione delle ghiandole (a volte quasi impercettibile) e la comparsa di ingorghi stradali caratteristici. Sono queste spine che molti genitori chiamano pus. Quando il sistema immunitario si indebolisce, le difese del corpo non sono più sufficienti a sopprimere l'infezione, i batteri si moltiplicano rapidamente, le tonsille si infiammano e la malattia peggiora. I sintomi di una tale esacerbazione sono molto simili ai sintomi della tonsillite purulenta, a causa di un bambino malato:

  • Grave mal di gola;
  • La temperatura aumenta;
  • L'indisposizione si sviluppa, a volte con segni di intossicazione;
  • Le tonsille si infiammano e si ingrandiscono, i tappi gialli diventano chiaramente visibili, a volte si sviluppano suppurazioni aggiuntive.

Spesso si sviluppano tonsille tonsillite con tonsillite, ma non sempre

La principale (e talvolta l'unica) differenza tra esacerbazioni di tonsillite cronica e mal di gola è la loro frequenza. Una persona angina è malata 1-2 volte nella sua vita, le esacerbazioni di tonsillite possono verificarsi ogni mese. Tipica tonsillite purulenta in un bambino non può essere frequente, esacerbazioni di tonsillite può e spesso lo fanno.

Inoltre, un bambino può avere un aggravamento persistente della faringomicosi, un'infezione fungina delle tonsille e della faringe, che viene spesso scambiata per tonsillite purulenta a causa della somiglianza della placca fungina con il pus. Questa malattia è più facile della esacerbazione della tonsillite, ma il quadro clinico può essere molto simile alla sconfitta delle tonsille durante un'infezione batterica, e persino un medico non può sempre distinguere tra queste malattie senza semina batterica. Ci sono casi in cui la faringite fungina è durata per diversi mesi in un bambino.

Tipica placca fungina in gola, che i pazienti spesso scambiati per pus in mal di gola

Che cosa causa la tonsillite cronica?

Infatti, la tonsillite cronica in un bambino causa un complesso di batteri, con la riproduzione attiva di cui nei tessuti delle tonsille c'è un eccessivo accumulo di pus e il blocco delle lacune. Ecco come si formano i tappi e, a causa dell'effetto delle tossine batteriche sui tessuti, si sviluppa l'infiammazione.

Inizialmente, la tonsillite si verifica più spesso come una complicazione di mal di gola maltrattata, ma già quando entra in una forma cronica, la composizione della flora batterica nelle tonsille può cambiare in modo significativo e cessare di essere simile a quella di un tipico mal di gola. Meno comunemente, la malattia si verifica a causa del costante indebolimento del sistema immunitario e dello sviluppo eccessivamente intensivo di batteri opportunisti nelle tonsille.

È importante che la tonsillite cronica possa essere causata da microbi, che di solito non rappresentano una minaccia per il corpo e non sono patogeni. Più di 30 complessi di batteri che causano questa malattia sono noti, mentre la tipica tonsillite purulenta è causata nella maggior parte dei casi da streptococco emolitico, meno spesso - alcuni tipi di stafilococco.

Foto di cellule di stafilococco attraverso un microscopio elettronico

A casa, è impossibile determinare l'agente eziologico della tonsillite cronica, prescrivere e condurre il trattamento corretto. Questo dovrebbe trattare con un medico. La terapia per questa malattia consiste nell'assunzione di antibiotici, nel lavaggio delle tonsille e nel rafforzamento del sistema immunitario. Se con questo trattamento viene lanciata la malattia stessa, è molto probabile che il bambino debba rimuovere le tonsille.

Cosa fare se un bambino ha frequenti mal di gola: cause, sintomi, trattamento

I mal di gola frequenti nelle cause di un bambino possono essere molto diversi e la malattia ha gravi conseguenze. Prima di tutto, vale la pena capire cos'è questo fenomeno, come si manifesta e come viene trattato. Questo è un processo infiammatorio di natura infettiva, durante il quale sono colpite principalmente le tonsille. Può colpire persone di quasi tutte le età, ma non ci sono quasi bambini con mal di gola al di sotto dei sei mesi, e anche i bambini di un anno con mal di gola possono essere incontrati di rado. L'età più dolorosa va dai tre ai sei anni, tali bambini dovrebbero fare regolarmente un esame faringeo per i primi segni e un trattamento tempestivo. Il principale principio nella lotta contro questo fastidio è che prima è possibile identificare e consultare un medico, prima sarà possibile recuperare.

Come identificare un mal di gola e perché è importante

L'infanzia è un meraviglioso periodo felice, ma a volte è oscurato dalle malattie, per esempio, frequenti mal di gola in un bambino. Pertanto, per eventuali sintomi allarmanti, è necessario consultare un medico. Per capire che un bambino ha mal di gola, non è necessario essere uno specialista, tutti possono riconoscere i principali sintomi della malattia. Sono come segue:

  • mal di gola durante la deglutizione;
  • mancanza di appetito, a volte nausea, vomito;
  • aumento della temperatura corporea (superiore a 38 ° C);
  • difficoltà ad aprire la bocca;
  • arrossamento pronunciato e persino edema può essere visto sulla gola;
  • l'aspetto di piccole pustole, ulcere sulla faringe, tonsille;
  • dolore nei linfonodi, nell'orecchio;
  • voce rauca del bambino.

I genitori il cui figlio è spesso malato sono già così abituati che pensano che non sia necessario andare da un dottore perché già sanno molto. Ma non è affatto così. Combattere un mal di gola con l'auto-trattamento può finire miseramente. Come ogni altra malattia, un mal di gola richiede un approccio sistematico e completo, e l'automedicazione o un ciclo di terapia non completati fino alla fine possono causare altre malattie che saranno ancora più difficili da gestire. Può dare complicazioni al sistema muscolo-scheletrico e cardiovascolare. Ecco perché è importante eseguire un trattamento sotto la supervisione di uno specialista.

I genitori amorevoli dovrebbero ricordare cosa fare anche dopo aver recuperato da un mal di gola: è consigliabile che un bambino venga esaminato da un pediatra ogni mese per sei mesi al fine di prevenire le ricadute.

Perché la malattia sorge e come trattarla?

I suoi agenti patogeni sono tali microrganismi come lo stafilococco, lo streptococco e alcuni altri. La loro presenza nel corpo non significa l'inizio dell'angina, per l'attivazione hanno bisogno di condizioni adeguate: immunità ridotta, cattiva alimentazione, stress, superlavoro, malattia. Molto spesso un mal di gola si verifica in autunno o in inverno. Questo non è sorprendente, perché in questo periodo dell'anno il corpo è più che mai raffreddato e il sistema immunitario è indebolito. Inoltre, la causa dell'angina può essere il contatto con una persona malata, poiché questa malattia può essere trasmessa da tosse, starnuti. Vale la pena prestare attenzione ai prodotti e ai piatti usati, da cui il bambino mangia. Possono anche diventare fonti di infezione.

La durata del trattamento varia da sette a dieci giorni, in conformità con tutte le raccomandazioni.

La malattia è di diversi tipi.

Quando compaiono i primi sintomi della malattia, dovresti consultare un medico, l'autotrattamento non è raccomandato, in quanto può portare a complicazioni.

Febbre catarrale degli ovini. Nella fase iniziale, la temperatura aumenta, il bambino diventa inattivo, non vuole fare nulla, lamenta dolore durante la deglutizione, vi è frequente nausea. Tale mal di gola colpisce più spesso i bambini che hanno avuto recentemente l'influenza o altri disturbi. Il trattamento di questo tipo di mal di gola si verifica a riposo a letto, è necessario fare il trattamento della gola con spray o risciacquo, bere un sacco di liquido caldo il più spesso possibile.

Il prossimo tipo di mal di gola è follicolare. È più pericoloso del primo, ma anche curabile. In questa forma, la temperatura corporea può raggiungere i 40 ° C e anche più in alto, e il paziente ha la febbre. Sulle tonsille compaiono pustole gialle.

Il terzo tipo è la tonsillite lacunare. I primi campanelli d'allarme di questa malattia - un forte aumento della temperatura, debolezza, dolore al collo, testa. I bambini spesso soffrono di vomito. Pustole compaiono anche sulle tonsille. Tale mal di gola viene trattato in 5-7 giorni; come fenomeno residuo, anche dopo la fine del trattamento, una bassa temperatura può persistere per qualche tempo.

La tonsillite ulcerosa membranosa è relativamente "impercettibile": non ci sono grandi fluttuazioni di temperatura, la deglutizione avviene senza particolari sensazioni dolorose, le tonsille sono ricoperte da una patina grigio-sporca.

Il trattamento di questa malattia infettiva comporta l'osservazione obbligatoria da parte di un medico. Per quanto riguarda le pillole, allora non si può fare a meno di antibiotici, vitamine. Una varietà di procedure per il riscaldamento, compreso l'uso di unguenti e creme per il riscaldamento, sono rigorosamente controindicate.

Quali potrebbero essere le conseguenze?

Le conseguenze dell'angina sono in presenza di eventuali complicazioni. Di norma, dopo un mal di gola, gli organi localizzati vicino al nido della malattia ne soffrono. Molto spesso, durante o dopo un mal di gola, otite media acuta, flemmone cervicale, laringite acuta (accompagnata da edema e può causare soffocamento), linfadenite cervicale acuta (processo infiammatorio nei vasi linfatici sul collo), ascesso faringeo o paratonsillare può verificarsi. Tutto questo è accompagnato da dolore nei tessuti e nella febbre.

Metodo popolare di trattare con la polmonite! Provato, modo efficace - scrivere una ricetta. Leggi di più >>

Gli effetti dell'angina possono influenzare il cuore e avere una natura sia autoimmune che infettiva. Tutte le membrane cardiache possono soffrire. La lesione esterna causa pericardite, interna - endocardite, moderata - miocardite.

I reni sono un altro organo che soffre di mal di gola. Spesso si sviluppano processi infiammatori (pielonefrite) o malattie autoimmuni (glomerulonefrite). In queste malattie, la funzione renale può essere compromessa. Una persona malata ha febbre, malessere e debolezza generale.

Se un bambino ha mal di gola

Ogni genitore premuroso, che si è avvicinato al problema acuto delle patologie tonillari, probabilmente si è chiesto più di una volta: "Se un bambino ha mal di gola, cosa fare?" Ovviamente, il mal di gola non è una malattia comune. La tonsillite acuta è contagiosa. Con un trattamento inadeguato, questa malattia può portare molti problemi sotto forma di complicazioni. Al fine di prevenire problemi ai reni e al cuore, considerare il trattamento adeguato di questa malattia nei bambini.

Torna al sommario

Cosa si dovrebbe fare se la malattia si è manifestata in un bambino di età inferiore a 3 anni?

Studi condotti da esperti hanno rilevato che nei bambini sotto i 3 anni la tonsillite acuta è raramente associata a streptococco beta-emolitico del gruppo A. Osservando i bambini sotto i 3 anni di età con sintomi di mal di gola e temperature fino a 39 o più, è stato chiaro che la malattia è causata da virus. Questi sono i virus che causano il raffreddore comune.

In questi casi, la tonsillite acuta è senza complicazioni con un trattamento adeguato. Il riposo a letto viene prescritto per i successivi 5-7 giorni e vengono assunti anche i farmaci prescritti dal medico. Per prevenire l'ARVI, è necessario attuare misure preventive: frequenti passeggiate all'aria aperta, assunzione di farmaci antivirali durante le stagioni di alta incidenza di influenza, è anche necessario l'igiene.

L'insorgenza di tonsillite acuta in neonati o bambini di neonati è considerata impossibile. Il fatto è che a quest'età nei bambini le tonsille sono poco sviluppate. E l'infiammazione di quest'ultimo si chiama angina.

D'altra parte, questi bambini possono sviluppare un'altra malattia - faringite virale. Accompagnato da arrossamento del collo e tosse debole, inoltre, febbre.

Torna al sommario

Azioni necessarie in caso di tonsillite acuta di età compresa tra 3 e 15 anni

Se un bambino ha mal di gola, cosa fare è una questione tutt'altro che inutile. Il decorso acuto della malattia può influire negativamente sul corpo umano se è causato da un microbo specifico (in questo caso, il gruppo di streptococchi A).

I bambini hanno una malattia difficile

Nel frattempo, complicazioni dopo l'angina si sviluppano raramente in bambini che si ammalano a causa di ARVI. Le azioni dei medici che si trovano di fronte a una tale malattia in un bambino o in un adolescente dovrebbero mirare a identificare questo virus. Se tale infezione nell'uomo è stata confermata, è necessario intraprendere una serie di azioni. Questi includono:

  • riposo a letto;
  • risciacquo;
  • bevi molta acqua;
  • prendere antibiotici (obbligatorio).

Se un mal di gola non è associato a streptococco, allora gli antibiotici non possono essere somministrati. Questi farmaci sono prescritti individualmente per ogni persona. Ooni viene dimesso solo da un medico, che deve chiedere ai genitori di un piccolo paziente la sua possibile intolleranza individuale a un determinato gruppo di antibiotici.

Torna al sommario

Quali farmaci vengono usati nel trattamento della malattia?

Quando un bambino inizia a sviluppare una forma acuta di patologia, gli antibiotici vengono spesso prescritti. Il medico dovrebbe essere attento a questo processo, poiché qui ci sono due problemi:

  • non tutte le droghe di questo tipo possono curare un mal di gola;
  • molti di loro non possono essere presi dai bambini.

Come risultato della ricerca pratica, è stato riscontrato che i ceppi microbici citati nell'articolo non sono resistenti ai farmaci del gruppo delle penicilline e delle cefalosporine. Per questo motivo, nonché sulla base della loro economicità e disponibilità, i medici raccomandano di usarli nel trattamento dei bambini. Ma solo se la malattia è stata causata da streptococco di gruppo A. Esempi di farmaci che possono sconfiggere lo stafilococco possono essere:

Torna al sommario

Augmentin: come usare la medicina?

In angina, Augmentin è prescritto ai bambini più spesso. Uno strumento molto efficace che è disponibile in forma di polvere. La polvere è in una bottiglia speciale, in cui è necessario versare acqua calda bollita ad un certo livello. Quando si mescola risulta una sostanza viscosa.

I bambini piccoli di solito ricevono 10 milligrammi tre volte al giorno. Nel caso in cui vengano trattate forme acute di disturbi: sinusite e sinusite, cioè quelle malattie del tratto respiratorio superiore che sono più pericolose per il bambino o l'adolescente e possono causare complicanze.

Se una piccola persona non tollera un certo gruppo di antibiotici, non disperare! I farmaci hanno fatto molta strada. Nel periodo moderno, altri antibiotici possono essere identificati che aiuteranno con i disturbi considerati:

  • clindamicina;
  • Sumamed;
  • eritromicina.
Torna al sommario

Devo posticipare l'assunzione di antibiotici?

Molto spesso i genitori imparano a conoscere il microbo che ha attaccato il loro amato figlio, dopo l'esordio della malattia. Ovviamente, in base ai risultati delle analisi. Molti padri e madri sono preoccupati che il nemico non sia stato immediatamente riconosciuto. Ritengono che il ritardo nel trattamento accresca la probabilità di complicanze nei reni e nel sistema cardiovascolare, o forse nelle articolazioni. Sulla base di questo, possiamo dire quanto segue:

Il trattamento medico con antibiotici riduce la probabilità di complicanze (purulente o meno), ma tale farmaco non può impedirle completamente.

Come risultato di numerosi studi, è stato rivelato che se il trattamento contro un microbo è iniziato solo dopo 9 giorni dall'esordio della malattia, non perderà la sua rilevanza ed efficacia. Inoltre, ridurrà la probabilità che un uomo piccolo abbia un tipo di febbre reumatica acuta.

L'analisi della ricerca medica mostra che il trattamento con antibiotici, indipendentemente dall'esordio della malattia, non può ridurre la probabilità di complicanze renali.

Il trattamento con farmaci (antibiotici) sopprime immediatamente lo sviluppo di un microbo anche se inizia all'inizio del disturbo. Ma la ripetizione di questa infezione in futuro è del tutto possibile. Perché sta succedendo questo? Il fatto è che il sistema immunitario non ricordava questo batterio.

Torna al sommario

Cosa dovrebbero fare i genitori se una figlia o un figlio ha frequenti raffreddori?

La malattia causa febbre alta.

Perché c'è la tonsillite, è stata scoperta. Tuttavia, molti genitori hanno paura della frequenza di ARVI o di tonsillite acuta. Proviamo a capire cosa può essere considerato la norma nell'evenienza delle malattie in questione nei bambini.

Per i bambini sopra i 3 anni è considerato normale se la tonsillite si ripete fino a 6 volte all'anno e procede in forma lieve. Cosa significa questo in pratica? Cioè, è il decorso della malattia senza febbre, senza suppurazione delle tonsille. Naturalmente, tale tonsillite non è associata a streptococco. Nel caso in cui la malattia si manifesti gravemente e procede con una temperatura elevata, con suppurazione delle ghiandole, il paziente deve essere esaminato. È necessario contattare il medico ENT, che prescriverà uno studio adeguato del corpo.

Quando i genitori devono necessariamente mostrare il loro bambino a un medico:

  • Se i bambini hanno parenti che hanno complicanze cardiache o renali. Questo dovrebbe essere correlato allo streptococco di gruppo A.
  • Se la malattia si verifica frequentemente ed è difficile.
  • Se la malattia è grave e il bambino o l'adolescente è allergico agli antibiotici. A questo proposito, l'uso di questi farmaci può essere pericoloso per la loro salute.
  • Nel caso in cui durante l'ultima malattia un bambino dolente è visto sulla gola di un bambino o un adolescente.
  • Nel caso in cui un bambino o un adolescente abbia più di 7 episodi della malattia entro 12 mesi.
  • Nel caso in cui i bambini avessero più di 3 episodi della malattia.

Se ci sono determinate condizioni chiamate sintomatologia. Questo è:

  • aumento della temperatura oltre 38,3;
  • linfonodi ingrossati nel collo;
  • comparsa di pus sulle tonsille;
  • rilevamento del gruppo di streptococchi A.

In tutti i casi sopra elencati, il medico sarà in grado di offrire un trattamento adeguato. Può essere accompagnato da un intervento chirurgico, cioè dalla rimozione delle ghiandole.

Torna al sommario

Infezioni della gola: cause di mal di gola multipli

Mal di gola in un bambino

Infezioni della gola della streptococco non possono mostrare alcun sintomo. Ma il più delle volte causano conseguenze negative. Gli esperti considerano i sintomi di tale angina:

  • mal di gola;
  • aumento della temperatura corporea oltre 38;
  • l'aspetto della placca sulle ghiandole;
  • linfonodi ingrossati nel collo e dolorabilità alla palpazione;
  • arrossamento della lingua;
  • dolore addominale.

Per prevenire la tonsillite acuta, è importante rimuovere la focalizzazione cronica dell'infezione dall'orofaringe del bambino. Quindi, per esempio, il più delle volte l'angina è provocata da denti affetti da carie. Casi non così rari in cui la malattia si verifica sullo sfondo di episodi di sinusite non trattati, così come reazioni infiammatorie nelle adenoidi del bambino.

Sintomi simili possono verificarsi se sono presenti altri microbi. Non necessariamente questo microbo deve essere streptococco. Nel caso in cui durante il periodo della malattia si osservi un'eruzione cutanea sulla pelle umana, allora possiamo parlare di una tale malattia come la scarlattina. L'eruzione è piccola e ha una tinta rosso intenso.

Ma un'eruzione cutanea con scarlattina può comparire 7 giorni dopo l'inizio della malattia. Pertanto, non si deve fare affidamento su un tale sintomo quando si effettua una diagnosi per la presenza di streptococco. È necessario superare i test appropriati per la determinazione accurata e affidabile del microbo nel corpo. Per quanto riguarda i bambini di età inferiore ai tre anni, la presenza di infezione da streptococco può essere associata ai seguenti sintomi:

  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • congestione nasale;
  • lieve infiammazione della gola e assenza di tonsillite acuta.

Sulla base di quanto sopra, possiamo fare una conclusione ovvia: lo streptococco beta-emolitico di gruppo A non causa alcun sintomo particolare, secondo il quale può essere distinto da altre infezioni. Per questo motivo, è necessario assegnare test speciali per stabilire una diagnosi accurata. Questo è l'ENT. Lo specialista fa questo per determinare il nesso causale tra il microbo e la malattia.

Per migliorare l'immunità delle tisane

In autunno, i nostri bambini sono particolarmente vulnerabili ai raffreddori. Al fine di evitare situazioni negative associate all'insorgenza e al decorso della malattia del bambino, è necessario prendere una serie di misure preventive. Prima di lasciare la casa, è necessario lubrificare le narici del bambino con olio di pesca, paraffina liquida o unguento di Viferon.

Dopo aver visitato luoghi pubblici (poliambulatorio o asilo nido), si consiglia di sciacquare la bocca con un decotto di camomilla, salvia, calendula. Per migliorare l'immunità, dopo aver consultato un medico, sarebbe una buona idea applicare l'indurimento, prendendo la medicina omeopatica. Ad esempio, possono essere farmaci come l'aflubina e l'antigrippina. Inoltre, l'uso di farmaci antivirali non è escluso. In ogni caso, tutti questi farmaci dovrebbero essere assunti sotto la stretta supervisione di un medico.

Il bambino ha spesso mal di gola - cosa fare

Cause di malattia frequente

Le fonti di angina ricorrente si trovano in diversi gruppi di fattori:

  • infezione. Nella maggior parte dei casi, mal di gola nei bambini causano streptococchi e in una percentuale minore - stafilococco. Inoltre, la malattia può passare da persona a persona e dalle cose con cui il paziente era in contatto. L'angina tollera alimenti proteici - carne, latte, panna acida. Può darsi che il bambino abbia spesso l'angina perché contatta regolarmente il sito di infezione. Ecco perché è molto importante disinfettare regolarmente tutti gli oggetti, i vestiti, i giocattoli e i piatti del bambino;
  • debole immunità. Secondo Komarovsky, se l'immunità funziona correttamente, anche con una collisione regolare con i portatori dell'infezione, i bambini non si ammalano sempre. È il merito delle tonsille: la loro funzione è quella di ostacolare il percorso verso i germi che entrano nel corpo. Ma a volte il loro effetto immunomodulatore è ridotto, che si verifica a causa dello stato insoddisfacente dell'ambiente, di un certo modo di vita e di ereditarietà. E se non si migliora il sistema immunitario, il corpo diventa suscettibile a tutti i tipi di infezioni;
  • malattie infiammatorie latenti. La ripetizione regolare dell'angina nei bambini può essere dovuta al fatto che il corpo ha malattie croniche che i genitori non si rendono conto. Komarovsky sostiene che sinusite, bronchite e persino carie possono diventare un obiettivo in costante sviluppo di malattie che attaccano regolarmente le tonsille;
  • psicologia. Sì, un gruppo di cause di natura psicologica prende il primo posto nelle fonti di vari disturbi. Pochi hanno familiarità con il concetto di psicosomatica - questo è un intero ramo della medicina che studia l'influenza dello stato interno sullo sviluppo delle malattie del corpo. Komarovsky sostiene che se un bambino è soggetto a stress, sperimenta regolarmente emozioni negative o lavoro eccessivo, tutto questo potrebbe essere la causa di una tonsillite costantemente ricorrente.

E se anche questa malattia viene curata in modo errato, l'infiammazione interna può causare conseguenze molto gravi nei bambini. Ecco perché ogni genitore ha bisogno di conoscere una lista degli errori più comuni che è meglio non fare quando si tratta un mal di gola.

Errori di trattamento

Durante la terapia, poche persone prendono in considerazione il fatto che alcune delle nonne sono irrimediabilmente obsolete e possono solo danneggiare i bambini. Abbiamo compilato una lista degli errori più comuni nel trattamento dell'angina:

  • scaldando la gola con una sciarpa. Inizialmente tali misure sono estremamente dannose, perché nella fase acuta dell'intossicazione si raccoglie un sacco di pus nella gola e, se si riscaldano le aree interessate, l'infezione può crescere rapidamente, trasformandosi in otite media. Un'altra cosa: nella fase di ripresa. Riscaldare la sciarpa sarà giusto, perché durante questo periodo il calore aiuterà le tonsille a superare il pus;
  • zucchero. Secondo Komarovsky, le misure per prendere buon vecchio marmellata di lamponi e miele sono buone per qualsiasi malattia, tranne che per il mal di gola, per la ragione che i batteri si moltiplicano molto rapidamente in un ambiente dolce. È meglio non dare il miele ai bambini e mantenere la conservazione per un'altra occasione;
  • tè agrodolce Questa bevanda è meglio non fare per i bambini, perché, in combinazione con lo zenzero e il limone, aggrava solo l'infiammazione in gola;
  • il latte. Freddo o caldo - in ogni caso, contiene grasso depositato sulle tonsille e crea un film. E sotto di esso - le condizioni più favorevoli per la riproduzione dei batteri. Nei casi più gravi, il latte può causare l'acetonemia - una malattia che provoca una malattia metabolica, così come l'aspetto dell'acido acetonico nel sangue dei bambini;
  • ripetizione di antibiotici. Se un bambino ha spesso mal di gola, il dott. Komarovsky consiglia ogni volta di cambiare il regime degli antibiotici, perché la prossima volta il corpo diventa già immune a loro e non solo possono agire, ma anche causare danni.

Come puoi vedere, molti di questi metodi apertamente amatoriali sono considerati molto efficaci nel curare mal di gola e camminare attivamente intorno alla gente. Pertanto, è necessario rivedere i metodi di trattamento e regolarli con il medico.

Trattamento adeguato

Il più delle volte, il trattamento dell'angina e il ripristino dell'immunità nei bambini viene effettuato a casa. Per mantenere l'immunità, il dott. Komarovsky raccomanda di garantire riposo completo a letto, riposo e una corretta alimentazione. Quest'ultimo significa che un bambino ha bisogno di una dieta moderata in tutto: nessun carico meccanico sulla gola (crackers, bagel), nessun thermo-drop (troppo caldo o freddo), nessuna ingestione di cibi chimicamente attivi (piccante, dolce, aspro). Tutto ciò può causare irritazione alla gola e durante la terapia è sempre necessario tener conto che nelle tonsille c'è una fonte aperta di infiammazione con un'infezione al suo interno.

Ai medicinali per i bambini vengono prescritti farmaci sulfanilamide (bloccando la rapida crescita dei batteri), nonché antibiotici per l'assunzione del medico, tenendo conto della sensibilità del corpo nei loro confronti.

Un posto speciale è l'appuntamento Izoprinozin - è un farmaco antivirale moderno, che, inoltre, rafforza il sistema immunitario. Le proprietà di Isoprinosine sono valutate dai medici come molto efficaci. Ha superato con successo studi clinici ed è attivamente utilizzato nella lotta contro le malattie infettive. L'accettazione di Izoprinozin aiuta a sviluppare l'immunità, così come superare malattie come faringite, tonsillite, bronchite. Il principio attivo nella composizione di Isoprinosina ha un'origine viva e influenza le reazioni biochimiche nel corpo.

Nella descrizione di Isoprinozin si dice che questo farmaco attiva i linfociti T, che contribuisce all'immunomodulazione. L'effetto antivirale dell'izoprinosina si basa sul fatto che blocca l'enzima necessario per la riproduzione dei virus. La forma di rilascio di izoprinosine è solo una - in compresse, ma è consentita per il trattamento di bambini piccoli. Il dosaggio di isoprinosina, così come qualsiasi altro farmaco, può essere prescritto solo da un medico. Prima di prendere Izoprinozin, prima andare per una consultazione.

Secondo Komarovsky, è molto utile fare il risciacquo di qualsiasi tipo. Camomilla, salvia, estratto di corteccia di quercia, eucalipto, soda, sale. Se non succede nulla, puoi fare un tè caldo e fare i gargarismi 3-4 volte al giorno. In ogni caso, il liquido aiuterà a rimuovere il muco e la placca dalla superficie interessata, nonché a rimuovere i batteri patogeni. Ma non si può esagerare con il risciacquo, perché se si eseguono procedure di questo tipo più di 4-5 volte al giorno - esse, di nuovo, possono irritare la gola.

Gli aerosol prescritti dal medico sono molto efficaci per i bambini, perché, grazie al loro schema d'azione, durante il ricevimento si depositano immediatamente sulle pareti della mucosa e vengono immediatamente assorbiti. Inoltre, Komarovsky confronta il loro uso con la ginnastica respiratoria, che aiuta a fare la ventilazione dei polmoni.

Come prevenire le ricadute

Come già accennato, al fine di prevenire il ripetersi di un mal di gola, sono necessari test di laboratorio. Solo uno studio di una macchia può certamente mostrare le ragioni - quale degli agenti causali della malattia è così tenace da causare una ricaduta ancora e ancora. Komarovsky raccomanda di testare e durante il periodo acuto, e nella fase di recupero, perché succede che la fonte dell'infezione, proprio durante lo striscio, è inattiva, e quindi non può essere rilevata la prima volta.

Dobbiamo lavorare per rafforzare il sistema immunitario. Per fare questo, aggiusta il cibo - rendilo diverso e più fortificato. Non dovremmo dimenticare la situazione psicologica della famiglia - dovrebbe essere calma e rilassante. Non abbandonare l'ammissione pianificata di un pediatra per valutare regolarmente lo stato degli organi interni e l'immunità del bambino del bambino.

Con frequenti raffreddori, per ricevere i fondi prescritti, correggere il sistema immunitario nei bambini - immunostimolanti. Questi includono vitamine, acidi grassi polinsaturi, probiotici e l'uso della stessa isoprinosina.

E, soprattutto, trattare un mal di gola ad oltranza, per quanto è necessario. Solo in questo modo l'infezione può essere completamente espulsa dal corpo e prevenirne il ripetersi.

Video "Angina. Scuola del dott. Komarovsky "

Nel video imparerai in dettaglio su tutte le complicate caratteristiche di questa malattia e imparerai come trattarla. Il medico ti dirà anche cosa fare in caso di frequenti infezioni.

Mal di gola da gennaio ogni due settimane!

Commenti

Ho sempre avuto mal di gola da bambino, ogni mese. Nulla ha aiutato, solo undodeniya alndalen.

e rimuovere le tonsille non è un'opzione?

Sorseggi la fortificazione, un complesso di vitamine per il bambino. Immunità molto debole. Ora estate, mangia le vitamine naturali. Guarisci e non ammalarti. )))

All'inizio ho provato imunal, ma non mi piaceva l'effetto di zero. Comprato multitab per bambini da 1 a 4 anni. Ha aiutato.

Sei sicuro che questa sia l'ANGINA?

Proprio come tra le molte conoscenze che ho notato, spesso T alta e una gola molto rossa sono immediatamente indicate come angina.
I medici con diagnosi sono spesso sbagliati. mio figlio a 8 mesi, la prima rosa T, il primo dente scalato. Circa 38 anni, il medico ha visto l'angina POOR e ha prescritto un antibiotico. dopo un paio d'ore, T stessa dormì e ne uscì un dente. Non l'ho trattato, non ho nemmeno preparato una camomilla e nella mappa la diagnosi è l'angina.
Ma se il bambino ha davvero tanti mal di gola, l'orrore naturalmente, dà anche complicazioni al cuore, perché dicono "un mal di gola - una cicatrice sul cuore". Bene, qualcosa del genere.

E le sbavature da un naso e una faringe consegnate? All'immunologo indirizzato?

Il mal di gola cronico non è uno scherzo, devi gradualmente indurire la gola di un bambino Forse hai le adenoidi, ti danno una tale complicazione Io stesso ho sofferto nell'adolescenza! Ho provato a curare il lyugolem, ho sempre aiutato!

e non sono visibili ad occhio nudo. possono essere visti sia sulla radiografia del rinofaringe, sia durante l'esame laparoscopico. dopo 4 anni, quando le ossa del rinofaringe e del cranio diventano più forti, l'ENT può già effettuare un'ispezione con la palpazione.
mio figlio dai 2 anni (mentre andava in giardino) aveva la tonsillite con la stessa frequenza. torturato il suo trattamento. se è collegato (come quello di un figlio) con adenoidi, allora è necessario monitorare attentamente la cavità orale e il nasofaringe. condurre regolarmente corsi di lavaggio, instillazione. e quasi la cosa più importante è lavarsi i denti 2 volte al giorno con molta attenzione! e ogni 3-6 mesi. vai dal dentista
l'ultima volta che un mal di gola ha sofferto un anno fa probabilmente.

soluzione salina con una piccola pera in un inserto narice e lavare attraverso un'altra narice. impazzire attentamente. quindi gocciolare olio di thuja o altri farmaci che il medico può prescrivere.
il figlio con tonsillite su tonsille pelate ha lasciato cadere 1-2 gocce di clorofillaptico. Pt. aiuto!

Beh, ENT ci vedrebbe di sicuro! Quindi il problema è diverso!

Adesso mi butto in pantofole, ma mia nonna mi ha parlato, da bambino, naturalmente, lo è stato. E dicono che il mio collega di lavoro ha curato così tanto angina e bambini che guarisce, hanno messo nel congelatore la ricotta congelata e l'hanno messa in gola.

Vedi anche

Ciao a tutti Qualcuno ha dato le ragazze ai bambini dopo aver sofferto un mal di gola, o forse durante il suo Immunal (beh, o qualcosa del genere, per l'immunità)? Abbiamo mal di gola, ho molta paura delle complicazioni ((Dobbiamo ancora andare una settimana dopo.

da 25 numeri siamo tutti ammalati in un cerchio in famiglia.. Il più vecchio e il marito sono scesi con un leggero spavento.. Ma io sono il più giovane.. Non ho davvero mangiato dal 31.. Perché ho dimenticato come ottenere un mal di gola.. Politica DMS.

Ci siamo ammalati ((il sabato il bambino ha iniziato a lamentarsi di un mal di gola nel pomeriggio, la temperatura è salita a 38,6 di sera.) Imudon + Tonsilgon + Tantum Verde ha iniziato il trattamento Oggi siamo andati a vedere un medico, le è stato diagnosticato un mal di gola, naturalmente dimesso.

Il figlio di 11 mesi si ammalò, fu diagnosticata l'angina. Beviamo antibiotici Zinnap ieri ha cosparso le gambe oggi tutte le pisya gonfie e rosse e vokpug. Il nostro dottore in vacanza viene da medici in servizio. forse chi ha affrontato quello che è simile?

Abbiamo trattato e curato questo mal di gola per 11 giorni, e non l'ho curato con niente. il pediatra ci ha prescritto un antibiotico. la preistoria, sembrava una scuola materna esattamente una settimana, e come dovrebbe essere nelle migliori tradizioni del genere, si sono ammalati - la gola era rossa, la temperatura era di 2 giorni 38,5.

È vero che senza antibiotici l'angina non può essere curata? Abbiamo mal di gola per la terza volta in sei mesi, non voglio più bere antibiotici ((((((((((((Hai avuto un mal di gola di 3 anni? Ci hanno prescritto l'augmentin e per l'intestino Linex, loratodin per.

Già una settimana di ritmo e solo ora ha rivelato un mal di gola - sulle ghiandole degli ascessi sono la gola bianca e infiammata. Un antibiotico è stato prescritto per 10 giorni di flamoklav e trattato con la stotidina alla gola. Ecco cosa, ma l'elaborazione non funziona, piccoli resiste.

Abbiamo mal di gola per 6 giorni. Beviamo antibiotici (amoxiclav). La temperatura è diminuita il 2 ° giorno di assunzione di antibiotici, anche l'edema è andato via dalla gola, ma i tappi purulenti sono rimasti sulle tonsille, pensavo che l'antibiotico avrebbe bevuto anche loro.

Ragazze, dimmi, qualcuno può imbattersi in un fenomeno del genere. Siamo malati di angina per la quinta volta di fila. Due settimane di tregua e una nuova. Ogni volta un antibiotico. Quello che può essere, molti lors hanno già visitato, nessuno può curarci.

Buona sera, poi di fronte all'angina che chiede un consiglio. La diagnosi è stata fatta dal nostro medico, non dalla clinica, ha detto l'angina con le vene bianche sulle ghiandole, apparentemente l'abbiamo portata da una malattia infettiva. Tre giorni era la temperatura di fondo.

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Trattamento dei rimedi popolari di Staphylococcus

Faringite

Lo Staphylococcus aureus è l'agente eziologico di una pericolosa infezione che può colpire qualsiasi organo umano ed è la causa di oltre un centinaio di malattie pericolose.

Spara nell'orecchio: cause, velocità e malattia, trattamento, prevenzione

Laringite

Il dolore al tiro all'orecchio si manifesta improvvisamente ed è piuttosto intenso. Non permette di vivere in pace, spaventa e scarica la paziente.