Principale / Rinite

Come trattare l'angina nei bambini a casa

Rinite

Il bambino si lamenta di mal di gola? È difficile per lui deglutire e la sua gola è rossa? Il motivo potrebbe essere l'angina o la tonsillite acuta.

Oltre a questi sintomi, le condizioni generali del bambino peggiorano, la debolezza appare e la temperatura aumenta. Queste manifestazioni di indisposizione possono essere segni di altre malattie, per esempio ARVI (infezioni virali respiratorie acute).

Ma per la tonsillite è caratterizzata da un aumento e arrossamento delle tonsille, così come la comparsa di depositi purulento su di loro. Solo un medico può diagnosticare correttamente esaminando la gola e il palato del bambino.

Tipi di angina nei bambini, i primi segni e sintomi

Se la temperatura del bambino è salita a 38,5 gradi, i linfonodi del collo sono gonfiati, è difficile per lui deglutire, e si lamenta del dolore allo stomaco, è necessario chiamare un medico.

Le cause dell'angina possono essere:

  1. Immunità ridotta, specialmente in autunno o in inverno;
  2. Virus stagionale;
  3. Batteri dello streptococco;
  4. Irritanti (fumo, muffa, polvere, ecc.);
  5. Comunicazione con il paziente (tonsillite acuta è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria).

I medici distinguono tre tipi principali di angina:

  1. Catarrale mal di gola. Questa è la forma più comune e lieve di angina. È caratterizzato da un aumento della temperatura fino a 37-38 ° C, lieve mal di gola, ingrossamento dei linfonodi e arrossamento delle tonsille. Questa forma della malattia dura 1-2 giorni. Ma se non vai dal medico, la malattia può trasformarsi in una forma più grave;
  2. Follicolare alla gola. Con questa forma di mal di gola, la condizione peggiora drammaticamente, il mal di gola è più grave e la temperatura sale a 40 ° C. I bambini possono sentire dolore alle articolazioni, nausea. I follicoli purulenti sono visibili sulla superficie delle tonsille, i linfonodi sono notevolmente ingranditi. La malattia dura 7-8 giorni;
  3. Angina lacunare In questa forma della malattia, il pus di un colore grigio-giallo copre quasi l'intera superficie delle tonsille. Il medico può rimuovere delicatamente le spatole purulente. Il decorso della malattia è di 7-8 giorni.

L'angina può anche manifestarsi sullo sfondo di altre malattie come la difterite, la scarlattina, l'influenza, la mononucleosi, ecc.

Perché le contrazioni dell'occhio destro possono essere trovate nella pubblicazione del nostro sito.

Il pericolo di un aumento della pressione oculare può essere trovato in questo articolo.

Da qui imparerai come aumentare rapidamente l'emoglobina.

Trattamento dell'angina nei bambini a casa

Trattano un mal di gola a casa dopo che il medico prescrive i farmaci necessari al bambino. È importante seguire tutte le raccomandazioni del medico, aderire al riposo a letto, assumere complessi vitaminici.

Catarrale mal di gola

Nell'angina catarrale, il trattamento deve iniziare immediatamente dopo la sua individuazione, fino a quando l'infiammazione è diventata purulenta. La tonsillite acuta può essere diagnosticata solo da un medico, i genitori spesso confondono il mal di gola con la SARS o la faringite.

Nella fase iniziale della terapia, al bambino devono essere fornite determinate condizioni: aria fresca nella stanza, bere abbondantemente e stare a letto.

Quando l'angina dovrebbe assumere antistaminici, come Suprastin, Tavegil, Claritin, Zodak. Impediscono le reazioni negative del corpo del bambino alle droghe.

Nella lotta contro l'angina, dovrebbe essere prestata particolare attenzione al trattamento del mal di gola. I medici consigliano di dare pillole o pasticche per succhiare, ad esempio, Septolete, Falimint, Strepsils, Lizobact, Faringosept, Grammidin, Ajisept, Sebedin per il sollievo dal dolore.

Un buon effetto nel trattamento della tonsillite acuta fornisce spray alla gola, come Ingalipt, Geksoral, Aqualore, Tantum Verde.

sciacquare

Un prerequisito per una rapida guarigione è la gargarizzazione con soluzioni medicinali:

  • Soluzione di furacilina;
  • Soluzione di Iodinol;
  • soluzione di perossido di idrogeno;
  • sale, soda e iodio;
  • Soluzione di Miramistina;
  • clorexidina;
  • infusione di eucalipto;
  • soluzione rotokan;
  • decotto di erbe medicinali - salvia, camomilla e calendula;
  • Chlorophyllipt;
  • Stopangin.

Se un mal di gola passa facilmente, senza febbre, il medico può prescrivere un antibiotico locale, per esempio, spray Bioparox, così come l'inalazione con soluzione salina.

Rimedi popolari

Oltre al trattamento medico, l'angina catarrale in un bambino può essere trattata con metodi tradizionali che possono migliorare l'effetto della terapia. Ma prima di usarli, è meglio consultare un medico. Dovrebbe tenere conto dell'intolleranza individuale di determinati prodotti. Per i bambini, è possibile utilizzare i seguenti metodi:

  1. Risciacquare con succo di barbabietola. Devi grattugiare le barbabietole, spremere il succo, riscaldare un po 'e offrire al bambino di risciacquare;
  2. Tè con marmellata di lamponi o fiori di tiglio. Non è raccomandato alle alte temperature. In un bicchiere di tè non aggiungere più di un cucchiaio di marmellata. Per fare il tè al lime, versare acqua bollente sulla materia prima e insistere per circa un'ora;
  3. Gargarismi con mirtilli e miele. Per un bicchiere di acqua tiepida prendi 100 ml di succo di mirtillo e un cucchiaio di miele;
  4. Risciacquare la buccia di cipolla. Versare 0,5 litri di acqua, due cucchiai di buccia di cipolla, far bollire e insistere per 3-4 ore;
  5. Tagliare un buco in un ravanello nero con un coltello, versare due o tre cucchiai di miele, chiudere il coperchio, lasciare fermentare per 24 ore. Regala al bambino un cucchiaino tre volte al giorno;
  6. Unire il succo di aloe con il miele in un rapporto di uno a uno e questa infusione per lubrificare le tonsille del bambino.

Tonsillite follicolare e lacunare

Questi tipi di mal di gola sono più difficili. L'alta temperatura aumenta, che i bambini dopo un anno si consiglia di abbattere dopo 39 ° C. I neonati si asciugano con l'acqua, e i bambini dopo un anno - con la vodka. Se tali metodi non aiutano a ridurre la temperatura, è necessario somministrare al bambino antipiretici.

Con tali forme di mal di gola, i medici prescrivono antibiotici. È impossibile ottenere un antibiotico senza la raccomandazione del dottore!

Tonsillite acuta

Nella tonsillite acuta, i medici prescrivono di solito antibiotici a base di penicillina. Sono più efficaci e più facilmente tollerati dai bambini. Puoi prenderli indipendentemente dal pasto:

  1. Flemoxine Soluteb (Amoxicillina);
  2. Augmentin (sospensione);
  3. Ekoklav;
  4. Amoxiclav.

Se il bambino non tollera penicilline, allora gli antibiotici sono prescritti da un certo numero di macrolidi:

In rari casi, se sei allergico alle penicilline e ai macrolidi, le cefalosporine sono prescritte:

L'efficacia del trattamento dipende dalla terapia antibiotica correttamente selezionata. I farmaci devono bere solo il corso prescritto dal medico.

Quando si assumono antibiotici, vale anche la pena somministrare al bambino probiotici. Ad esempio, Khilak Forte, Bifiform, Linex.

Bene, assicurati di complessi vitaminici - Centrum, Vitrum, Complivit e altri. E anche più frutta fresca.

Cosa puoi mangiare e bere con l'angina

Nella tonsillite acuta, è indicato bere abbondante per il bambino. Pertanto, è necessario prestare particolare attenzione alle bevande. Sarà utile dare al bambino tè con limone, lamponi, gelatina, succhi, latte caldo con miele, bevande alla frutta, brodi, acqua bollita.

È necessario escludere il cibo fritto dalla dieta del bambino, principalmente piatti cucinati, stufati o cucinati per una coppia. I medici raccomandano di dar da mangiare al bambino con i seguenti piatti:

  1. Minestre a basso contenuto di grassi (vegetali o carne);
  2. Carne e pesce Polpette, polpette, zrazy, polpette, polpette di pesce ben cotte, al vapore. Puoi preparare vari casseruole con carne e verdure;
  3. Vari cereali;
  4. Pane bianco (ma non la prima freschezza, preferibilmente ieri). I dolci al burro dovrebbero essere esclusi per il periodo di malattia;
  5. Ryazhenka, kefir, palla di neve;
  6. Frittata, uova sode;
  7. Verdure al vapore o al vapore;
  8. Mele, pere (preferibilmente cotte nel forno).

Complicazioni di mal di gola

Se il bambino ha spesso mal di gola, questo può indicare la presenza di tonsillite cronica.

Le complicanze più comuni dopo un mal di gola sono l'otite o l'infiammazione dell'orecchio, la linfoadenite (infiammazione dei linfonodi), l'edema laringeo, la mediastinite (diffusione del pus nelle parti più profonde del collo).

Queste sono complicanze locali che colpiscono gli organi vicino alla gola. Oltre a questi, la tonsillite può influire negativamente sul lavoro del cuore (cardiopatia reumatica), rene (pielonefrite), cervello (meningite), dolore alle articolazioni (reumatismi articolari).

Per evitare complicazioni dopo il recupero, è necessario eseguire immediatamente un ECG, superare test generali e apparire ENT.

Nel prossimo video - suggerimenti su come trattare un mal di gola, dal Dr. Komarovsky.

Suggerimenti per i genitori: come e cosa trattare l'angina nei bambini

L'angina o la tonsillite acuta sono una malattia infettiva acuta in cui si osservano cambiamenti patologici nel tessuto linfoide della faringe. Il più delle volte, la malattia si osserva tra bambini, adolescenti e anziani. Come trattare un mal di gola?

Cause e segni di angina

L'angina è una malattia comune caratterizzata da infiammazione della mucosa della gola.

Gli agenti causali della malattia sono il gruppo streptococco emolitico A, lo stafilococco, ecc. I microrganismi patogeni possono entrare nel corpo in due modi: dall'ambiente e dai focolai interni.

I principali fattori che provocano lo sviluppo di angina:

  • Supercooling del corpo.
  • Immunità ridotta.
  • Malattie infettive trasferite
  • Carenza di vitamine
  • Malattie del rinofaringe.
  • Malattie della cavità orale.
  • Le persone con un sistema immunitario indebolito hanno maggiori probabilità di contrarre l'infezione.

I primi sintomi del mal di gola compaiono 1-2 giorni dopo l'ingestione di agenti patogeni. Il paziente ha la febbre, brividi, mal di testa, debolezza.

La gola inizia a fare male male, mentre il paziente si sente doloroso quando deglutisce. In questo contesto, l'appetito peggiora e il sonno è disturbato. Inoltre, i linfonodi sono ingranditi e la tenerezza è evidenziata alla palpazione.

Sulle tonsille si possono trovare piccoli punti gialli o una fioritura purulenta. Dovresti consultare immediatamente un medico nei seguenti casi:

  • Forte diminuzione della temperatura corporea.
  • Sbiancamento della pelle
  • Intenso mal di gola
  • La comparsa di convulsioni.
  • Riduzione del volume delle urine e cambiamento nel suo colore.
  • Mancanza di aria
  • Dolore al lato, dietro lo sterno o la parte bassa della schiena.

Se si osservano i sintomi pericolosi sopra menzionati, è necessario chiamare un team di ambulanze o contattare immediatamente il medico.

Tipi di mal di gola

Dopo aver determinato la forma dell'angina e la gravità della malattia, viene prescritto il trattamento.

Esistono diversi tipi di tonsillite, che differiscono nel corso e nei sintomi:

  • Catarrale mal di gola. Differisce dal flusso facile. Questa forma è caratterizzata dall'assenza di infiammazione del palato molle. Il processo infiammatorio interessa la mucosa delle tonsille e non si estende nelle profondità.
  • Follicolare alla gola. È una continuazione della forma catarrale. Colpisce non solo la mucosa, ma anche i follicoli. Si infiammano e si accumulano pus. All'esame, è possibile rilevare vescicole gialle traslucide sotto l'epitelio. La loro dimensione è di circa 1-3 mm.
  • Angina lacunare È caratterizzato dall'infiammazione delle lacune delle tonsille, mentre il rivestimento giallo-bianco si trova nelle scanalature. A differenza della forma follicolare, la tonsillite lacunare è più grave.
  • Tonsillite fibrinosa Questa forma è caratterizzata dalla formazione di un film giallo-biancastro sulla zona interessata. È una conseguenza dell'angina lacunare ed è caratterizzata da grave intossicazione.
  • Angina erpetica. Ci sono eruzioni cutanee nella faringe di natura erpetica, ma non ha nulla a che fare con l'infezione da herpes. La malattia è causata da enterovirus.

È un mal di gola?

La tonsillite è una malattia infettiva ed è altamente contagiosa. Gli agenti patogeni della gola irritata possono essere trasmessi in vari modi dal paziente a una persona sana: in volo e a contatto.

In un gran numero di agenti patogeni spiccano durante la conversazione, quando starnutire, tossendo. Possibilità di infezione durante il loro soggiorno nella stessa stanza con il vettore di infezione.

Il grado di infettività dipende dal tipo di agente patogeno e dallo stato del sistema immunitario.

Per lo meno, l'angina viene trasmessa per contatto. I batteri possono essere trovati su piatti, posate, giocattoli, cibo, ecc.

Il mal di funghi è meno contagioso. Il fungo vive su mucose in molte persone, quindi, con un'immunità indebolita, si fa sentire. Le infezioni batteriche e virali sono particolarmente pericolose.

Principi del trattamento farmacologico

Il trattamento è prescritto da un medico a seconda della forma di angina e della salute generale del bambino.

Quando il trattamento dell'angina è mirato a combattere l'infezione e l'eliminazione dei sintomi. Il trattamento viene di solito eseguito su base ambulatoriale, ma in caso di angina severa, il paziente viene ricoverato in ospedale. Per ridurre i sintomi del mal di gola, vengono utilizzati iperemia e formazione di placca, aerosol e losanghe: bioparox, esadecimale, tantant verde, setole, streptil, ecc. Questi farmaci hanno un effetto locale sul corpo.

È utile eseguire il risciacquo con una soluzione di Furacilina, acido borico, bicarbonato di sodio. A temperature elevate, vengono presi farmaci antipiretici con effetti anti-infiammatori: Paracetamolo, Panadol, ecc.

Può prescrivere farmaci antistaminici: soprastina, loratadina, claritina, ecc. Questi farmaci sono inclusi nel regime generale di trattamento. Riducono i sintomi della gola irritata. Sono utilizzati per non più di 5 giorni.

Nessun trattamento di angina senza l'uso di antibiotici.

Al momento del trattamento, il paziente deve rispettare il riposo a letto. È importante escludere i contatti con altri membri della famiglia. Per fare questo, selezionare il paziente piatti separati, asciugamani e altre cose.

Quando usare gli antibiotici

È severamente vietato scegliere un antibiotico senza prescrizione medica, in quanto ciò potrebbe portare a conseguenze negative.

Il mal di gola è più spesso causato da streptococco o stafilococco emolitico, pertanto farmaci antibatterici sono prescritti per sbarazzarsi di agenti patogeni. Va ricordato che un mal di gola può essere virale, batterico e fungino in natura e l'uso di antibiotici è consigliabile in caso di mal di gola batterica.

Per selezionare accuratamente un antibiotico, viene determinata la sensibilità di un'infezione batterica a un farmaco.

Penicilline e macrolidi sono usati per trattare l'angina nei bambini: Amoksil, Flemoksil Solyutab, Augmentin, Sumamed, Duracef, ecc. La forma di dosaggio per i bambini viene scelta come sospensione e per gli adulti sotto forma di compresse. Quando prescrive un farmaco antibatterico, il medico prende in considerazione la gravità della malattia, il peso e l'età del paziente, il tipo di batteri. Prendere antibiotici per 7-10 giorni.

Se entro 2 giorni non si osserva alcun miglioramento, allora questo indica che l'agente patogeno è resistente a questo tipo di antibiotico.

Ulteriori informazioni su angina possono essere trovate nel video:

In questo caso, il medico decide di cambiare il farmaco. Non è consigliabile interrompere l'assunzione di antibiotici anche dopo la scomparsa dei sintomi, poiché i microrganismi patogeni si moltiplicheranno di nuovo.

I farmaci antibatterici inibiscono la microflora naturale, quindi dopo la fine del trattamento si raccomanda l'uso di probiotici. Se i farmaci antibatterici non vengono utilizzati nel trattamento dell'angina, questo causerà gravi complicazioni come otite, sinusite, glomerulonefrite, encefalite, ecc.

Inalazione del nebulizzatore

L'inalazione del nebulizzatore è un metodo sicuro ed efficace per trattare l'angina nei bambini

Le inalazioni terapeutiche sono uno dei metodi più efficaci per trattare i sintomi dell'angina. Questo metodo ha un effetto locale sulle aree infiammate delle tonsille.

Decotti medicinali, soluzione salina, clorofillina, Miramistina, Furacilina, Dioxidina e altri possono essere utilizzati per i loro medicinali per l'angina.

Come prescritto dal medico, vengono utilizzati antibiotici - Gentamicina, Fluimucil, ecc. Per eliminare l'infiammazione e l'idratazione della mucosa, è possibile utilizzare l'acqua minerale ordinaria.

La procedura deve essere eseguita 1,5 ore dopo un pasto. Alla fine dell'inalazione non si può mangiare cibo per un'ora. La durata della procedura deve essere compresa tra 2 e 10 minuti, a seconda dell'età del bambino.

La procedura per i bambini deve essere eseguita con cautela in modo da non bruciare la mucosa.

Le inalazioni non sono effettuate a temperatura elevata, una reazione allergica a medicine, una forma purulenta di tonsillitis, alcune malattie del cuore e polmoni.

Aumento della temperatura nel mal di gola: come abbattere

Molto spesso, la temperatura è normalizzata pochi giorni dopo l'inizio del trattamento dell'angina.

L'angina è sempre accompagnata da febbre alta. Questa è la reazione del corpo alla penetrazione di agenti patogeni. Nell'angina catarrale la temperatura sale a 38 gradi e con le forme lacunari e follicolari si può notare un aumento fino a 40 gradi.

La febbre di basso grado (fino a 38 gradi) non è necessaria per far cadere, e se il tasso aumenta, allora è imperativo dare al paziente un sedativo della tosse.

  • Puoi abbassare la temperatura con Paracetamol. Questo strumento è disponibile in diverse forme di dosaggio e sotto altri nomi commerciali: Pyranol, Panadol, Adol, ecc.
  • Per ridurre la temperatura del bambino, si consiglia di dare sciroppo e candele (Ibuprofen, Ibufen, Tsefekon, Efferalgan, ecc.).

L'agente antipiretico non è la base del trattamento e viene preso sistematicamente solo quando la temperatura aumenta. Inoltre, al paziente deve essere dato un sacco di drink. È utile usare i fianchi di brodo, succo di mirtillo e altre bevande.

Metodi tradizionali di trattamento

Le migliori ricette popolari per il trattamento dell'angina nei bambini

I metodi non tradizionali di trattamento dell'angina riducono la manifestazione dei sintomi, ma non rimuovono i microrganismi patogeni. Dovrebbero essere usati insieme al trattamento farmacologico, quindi il paziente si riprenderà più velocemente.

Ricette popolari popolari per il trattamento di mal di gola:

  • Propoli. Immergere il cotone idrofilo nella tintura di propoli e lubrificare le tonsille più volte al giorno.
  • L'aglio Prendi qualche spicchio d'aglio, sbuccia e taglia per ottenere un impasto. Successivamente, aggiungere ad un bicchiere di latte, far bollire e lasciare raffreddare. Prendi un cucchiaino più volte al giorno.
  • Miele al limone In un bicchiere, versare il miele naturale e aggiungere ad esso 1/2 tazza di succo di limone. Mescola tutto bene e prendi un cucchiaino dentro ogni ora.
  • Latte con fichi Versare un bicchiere di latte in una piccola casseruola, far bollire e aggiungere alcune bacche di fichi secchi. Quindi raffreddare e bere e bacche da mangiare.
  • Tintura di aloe. Prendete alcune foglie di aloe, tritatele e mettetele in un barattolo. Riempi di zucchero e aspetta il succo. Dopo di che, versare la vodka e lasciare per 2-3 giorni. Prendi a stomaco vuoto su un cucchiaio 3 volte al giorno.
  • All'interno è consigliato l'uso di brodo di trifoglio, camomilla, semi di aneto, eucalipto. I decotti medicinali non possono essere consumati caldi, in modo da non irritare la mucosa della gola.
  • Efficace con i bagni del piede di angina. Per un buon risultato, puoi aggiungere 2 cucchiai di senape secca all'acqua. Dopo la procedura, indossare calze calde. È vietato eseguire bagni caldi ad alte temperature e quando la malattia passa in forma purulenta.

Comprime mal di gola: anche se non

Compressa di vodka - una delle compresse più efficaci per il mal di gola

Le compresse sono considerate un trattamento sicuro per l'angina. Aiutano ad alleviare il dolore e ridurre i sintomi del mal di gola.

Ma va ricordato che l'impacco viene imposto solo all'inizio dello sviluppo della malattia, quando non ci sono ulcere sulle tonsille. Impacchi riscaldanti non possono essere eseguiti con tonsillite purulenta, foruncolosi, febbre, malattie cardiache, dermatiti. In questo caso, è consigliabile utilizzare altri tipi di compresse.

Le compresse più comuni per mal di gola:

  • Foglia di cavolo Questo è un rimedio molto efficace per eliminare il dolore. È necessario applicare una foglia di cavolo alla gola ogni 2-3 ore e fissarlo con una sciarpa. Puoi anche fare cavoli dal cavolo e applicarlo sulla gola.
  • Impacco di vodka Prendere una garza, fare diversi strati e inumidire con la vodka. Successivamente, attaccare alla gola e coprire con pellicola trasparente. Avvolgi una sciarpa sopra. Conservare per 6-7 ore. Invece di vodka, è possibile utilizzare alcol diluito.
  • Impacco di patate Prendete alcune patate, fate bollire e schiacciate. Quindi aggiungere un cucchiaio di olio vegetale e qualche goccia di iodio. Metti il ​​composto su un panno morbido e applica alla gola.
  • Soluzione salina In un bicchiere d'acqua, diluire 2 cucchiai di sale, inumidire la garza e mettere sulla zona della gola.
  • Impacco di barbabietole Barbabietole bollire e grattugiare. Distribuire la massa risultante tra 2-3 strati di garza, mettere sulla gola, avvolgere il film. Coprire la parte superiore con una sciarpa.

Le compresse per bambini possono essere messe solo da 3 anni. Pre-consigliato consultare un pediatra.

Come e cosa fare i gargarismi

In caso di mal di gola, si raccomanda di fare i gargarismi per ottenere il miglior effetto in combinazione con altri trattamenti. È possibile utilizzare soluzioni di antisettici locali, sulla base di erbe medicinali o composizione di sale soda.

Questa procedura aiuterà a ridurre il mal di gola e l'infiammazione, nonché a idratare la mucosa. I gargarismi possono essere fatti con decotto di camomilla, salvia, calendula, corteccia di quercia, successione, ecc.

Altre ricette ugualmente efficaci per il risciacquo:

  • Infusione di aglio Diverse teste d'aglio sbucciate, tritate e versate 100 ml di acqua bollita. Capacità di chiudere saldamente e lasciare per 5-6 ore, dopo di che è possibile effettuare il risciacquo.
  • Aceto di sidro di mele In 250 ml di acqua tiepida, aggiungere un cucchiaino di aceto, mescolare e fare gargarismi 3-4 volte al giorno.
  • Succo di barbabietola In 200 ml di succo appena spremuto, aggiungere un cucchiaio di aceto, diluito con acqua. Quindi riscaldare a bagnomaria e risciacquare.
  • Soluzione di iodio In 0,5 litri di acqua calda, aggiungere 5 gocce di iodio. Puoi aggiungere un cucchiaio di mare o sale. Se hai problemi con la ghiandola tiroidea, dovresti consultare il tuo medico circa la possibilità di usare questa prescrizione.
  • Soluzione soda-salina In un bicchiere di acqua bollente aggiungere un cucchiaino di sale e soda e mescolare. Quando la soluzione si è raffreddata, può essere utilizzata come indicato.

I gargarismi sono necessari ogni 2-3 ore e anche più spesso. Dopo la procedura, non puoi mangiare per un po 'di tempo. Se esegui tutti i metodi nel complesso, in poco tempo puoi liberarti dell'angina.

Trattamento dell'angina nei rimedi popolari dei bambini

Se un bambino ha mal di gola e il medico conferma che è iniziato un mal di gola, i genitori hanno sempre una domanda se il bambino può essere curato più benigno delle medicine tradizionali. Dopo tutto, ci sono molte ricette per fare i gargarismi, puoi scegliere quello giusto. Per rispondere a questa domanda, è necessario capire che cosa è in realtà un mal di gola. In questo articolo cercheremo di capire quali rimedi popolari esistono per il trattamento di questa malattia, come e quando usarli.

Sintomi e segni

Non ogni gola arrossata può essere considerata un mal di gola. In caso di influenza e ARVI, i virus penetrano nelle goccioline trasportate dall'aria e, di regola, prima di tutto attaccano il rinofaringe. Appare un naso che cola, le tonsille si infiammano, diventa difficile per il bambino ingoiare. Ma questo non è un mal di gola, ma una tonsillite. E dovrebbe essere trattato con farmaci antivirali.

L'angina, nel suo senso attuale, è più spesso causata da batteri - stafilococchi e streptococchi. Entrano nel corpo dei bambini al contatto con gli ammalati, attraverso oggetti domestici, utensili comuni, mani e contatto fisico. Tuttavia, l'infiammazione non inizia immediatamente. Per molto tempo, i microbi possono vivere nel rinofaringe e non nuocere. Tuttavia, se improvvisamente il microclima nel corpo diventa favorevole per la loro riproduzione, allora gli streptococchi trarranno certamente vantaggio da questa possibilità.

Il processo infiammatorio inizierà se l'immunità del bambino cade, se si raggruma e ha il raffreddore, ha vissuto una situazione stressante, se è stanco. Un vero mal di gola inizia in modo molto aggressivo e inequivocabile, i suoi sintomi sono luminosi:

  • Grave mal di gola, difficoltà a deglutire, sensazione di "coma" in gola.
  • Aumento della temperatura a 38,5-39,5.
  • Linfonodi ingrossati, che si trovano in prossimità dell'infiammazione - sottomandibolare e cervicale, raramente - ascellare.
  • Le tonsille (e talvolta gli archi palatali) hanno un colore rosso vivo, tipico dell'insorgere della malattia. Poco dopo, su di esse compaiono piaghe bianche, verdastre, gialle e grigie, fiorite, papule purulente.
  • La comparsa di alitosi.
  • Grave intossicazione del corpo - il bambino è pigro, cattivo, non ha appetito e ha lamentele di muscoli e mal di testa.

L'angina può essere catarrale, follicolare, purulenta, erpetica, necrotica, fungina. Il più leggero è catarrale, le altre forme della malattia sono più gravi, con la formazione di pus, con la morte del tessuto linfoide delle tonsille e archi palatine.

Qual è il pericolo

Qualsiasi mal di gola è meglio mostrare al medico, anche se solo per la ragione che è abbastanza difficile determinare le cause dei problemi. Spesso, esattamente gli stessi sintomi dell'angina, indicano la difterite. Richiede la pronta introduzione di un siero speciale, che proteggerà cuore, reni e fegato da gravi complicanze. Se i genitori trascorrono queste preziose ore e giorni sul trattamento dell'angina inesistente a casa usando metodi popolari, allora il tempo andrà perso e la difterite è molto probabile che sia complicata.

I sintomi che abbiamo descritto sopra possono essere osservati anche nella mononucleosi infettiva. In questa malattia virale, è anche importante iniziare il trattamento con alcuni gruppi di farmaci il prima possibile e non fare i gargarismi con la soda. Altrimenti, le complicazioni interesseranno il sistema linfatico, la milza, il fegato.

Un trattamento improprio anche dell'ordinaria angina catarrale può portare a gravi conseguenze e disabilità. Pertanto, l'automedicazione con una tale diagnosi è inaccettabile. Solo un medico è in grado di determinare cosa ha causato il dolore e la placca in gola e di prescrivere il trattamento necessario in una determinata situazione.

Il rilascio del programma del Dr. Komarovsky può essere visualizzato nel prossimo video, dove puoi imparare tutto sui sintomi dell'angina e sui metodi di trattamento.

Quando i metodi popolari non possono fare

Questa domanda in relazione al mal di gola dei bambini può essere risolta brevemente e in modo succinto - sempre! Senza eccezioni, i casi di angina richiedono l'uso di antibiotici - antimicrobici farmaceutici piuttosto tradizionali. I rimedi popolari, di cui ce ne sono molti, possono essere solo una piccola aggiunta al trattamento antibatterico prescritto.

È importante! Il medico dovrebbe essere consapevole della propria intenzione di utilizzare la medicina alternativa, è auspicabile che li abbia approvati. Altrimenti, il mal di gola progredirà. La forma catarrale in 3-5 giorni si trasformerà in follicolare e diventerà rapidamente necrotica. La proliferazione di tessuto linfoide e gonfiore può restringere il lume della laringe in modo che il bambino inizi a soffocare.

Rimedi popolari

Come abbiamo già scoperto, come supplemento alla terapia standard (antibiotici + antipiretici + antisettici + vitamine) in alcune situazioni, è possibile utilizzare i prodotti dell'arsenale della medicina tradizionale. Per trattare la malattia solo da loro è inaccettabile. Va notato immediatamente che le ricette popolari non accelereranno in alcun modo il recupero, ma aiuteranno a ridurre l'intensità del dolore, sarà più facile per il bambino inghiottire e parlare.

Risciacqui al sale soda

Prendi un cucchiaino di bicarbonato e sale, sciogli in un barattolo da mezzo litro di acqua calda bollita. Puoi fare i gargarismi con questa soluzione più volte al giorno. Lo strumento non ha un effetto analgesico, ma in una certa misura ha un effetto antisettico.

Rapido trattamento della tonsillite purulenta nei bambini a casa

Come trattare la quinsy purulenta? Questa domanda preoccupa molti genitori di quei bambini che si ammalano di questo disturbo. Quasi sempre, il trattamento dei bambini con mal di gola, avviene su base ambulatoriale (a casa), dopo la diagnosi, la nomina di farmaci appropriati da parte del medico. Con assolutamente tutti i tipi di angina, la cura non passa senza antibiotici sistemici. Individualmente, il pediatra prescriverà una medicina efficace e sicura.

Fattori della malattia

L'angina si verifica in un bambino a causa dell'attività dei batteri. Il prerequisito per il suo sviluppo è vari motivi. Questa può essere un'infezione trasmessa per via aerea da una persona infetta, varie malattie o una modalità di trasmissione domestica attraverso oggetti comuni.

I motivi importanti includono:

  • ipotermia;
  • i virus;
  • ecologia sfavorevole;
  • improvviso cambiamento delle condizioni climatiche;
  • essere costantemente in una stanza umida;
  • avvelenamento;
  • scarsa nutrizione;
  • lavoro eccessivo a livello fisico ed emotivo;
  • immunità ridotta;
  • infiammazioni frequenti in bocca, naso.

Segni di

I genitori premurosi noteranno sempre lo stato dei loro figli, specialmente se la malattia è stata raggiunta. I sintomi di tonsillite con pus sulle tonsille sono pronunciati, difficili da sopportare.

I sintomi principali includono:

  • dolore durante la deglutizione, che danno al padiglione auricolare;
  • rifiuto del cibo;
  • il bambino non dorme bene;
  • mal di testa;
  • la condizione generale del corpo peggiora
  • aumento della temperatura fino a 40 gradi;
  • la temperatura non può essere se la malattia si è sviluppata in uno stadio cronico;
  • pelle pallida;
  • febbre;
  • sudore freddo;
  • le tonsille aumentano con la formazione di placche purulente;
  • ingrandimento dei linfonodi sotto la mascella inferiore.

I sintomi compaiono spesso all'improvviso e tutti insieme con una piccola perdita di tempo l'uno dall'altro.

Come curare il disturbo?

Al fine di migliorare presto il benessere del bambino, è necessario seguire tutte le raccomandazioni del medico. È possibile trattare la quinsy purulenta nei bambini seguendo una serie di regole:

  • bere molti liquidi;
  • assumere antibiotici, antipiretici e antistaminici;
  • gargarismi;
  • usare vitamine;
  • prendi eubiotics.

È importante non eseguire procedure di riscaldamento se il bambino ha la febbre. Le procedure includono:

  • comprime;
  • crema, unguento che scalda l'azione del collo;
  • inalazione.

Queste attività non sono raccomandate durante la malattia.

La bevanda abbondante è necessaria per il bambino. Dal momento che l'uso di grandi quantità di liquidi, si suda, il corpo sarà più facile da regolare la temperatura corporea, e le tossine batteriche saranno rimossi da esso più velocemente. A causa dell'uso di liquidi, succede che non è necessario assumere farmaci antipiretici o il loro uso è cancellato prima di quanto dovrebbe.

Come fare i gargarismi con un bambino?

Uno dei metodi principali per il trattamento dell'angina è il risciacquo della faringe, che può essere applicato ai bambini della categoria di età avanzata, ma per i bambini in età prescolare e per i più giovani vengono utilizzati spray e aerosol.

Gli spray includono:

  • orasept;
  • lugol;
  • Geksoral;
  • miramistin;
  • stopapangin;
  • Clorofillina;
  • antiangin;
  • tantumverde;
  • kameton.

Questi farmaci possono essere utilizzati per il trattamento dell'angina per i bambini di età superiore ai 2 anni.

Il risciacquo è considerato un modo ausiliario, dal momento che gli antibiotici sono il trattamento principale.

Per i ragazzi più grandi, è possibile fare decotti di varie erbe per il risciacquo della gola, che hanno un effetto anti-infiammatorio in una forma lieve.

Se fai i gargarismi spesso, puoi eliminare il dolore e ripristinare le mandorle in anticipo.

Il risciacquo viene effettuato 5 volte al giorno per non più di 2 minuti. Spesso, non è necessario eseguire la procedura a lungo, a causa del verificarsi dell'effetto opposto con una vibrazione costante delle tonsille, i loro tessuti si riprenderanno più a lungo.

Per il risciacquo utilizzare tali soluzioni:

  • Soluzione di perossido di idrogeno al 3%;
  • Soluzione all'1% di iodinolo;
  • permanganato di potassio;
  • Soluzione al 2% di acido borico;
  • Rotokan;
  • Stomatofit;
  • soluzione della compressa di furatsilina;
  • una soluzione di iodio, sale, bicarbonato di sodio e acqua.

Se il bambino non riesce a sciacquarsi la gola, si può usare il lecca-lecca.

  1. Septolete.
  2. Faringosept.
  3. Grammidin.
  4. Strepsils.
  5. Strepfen.
  6. Dottor mamma
  7. Karmolis.

farmaci

È importante sapere che una cura rapida per il mal di gola non funzionerà. Anche se trattati attivamente per 3 giorni, i risultati saranno soddisfacenti. Il periodo minimo di malattia è una settimana, massimo - 14 giorni.

Se dopo un'assunzione di 3 giorni dei farmaci prescritti, il bambino si sentiva meglio, la temperatura era scomparsa, l'appetito appariva, non si doveva ritirarsi dal trattamento, poiché i microrganismi potevano semplicemente abbassarsi. Pertanto, al fine di evitare nuovi focolai di angina e prevenire lo sviluppo di complicanze, è necessario seguire le raccomandazioni del medico e assumere il medicinale quanto prescritto nella prescrizione.

Molti pediatri consigliano di utilizzare le vitamine del gruppo B, la vitamina C, ma possono anche essere complessi vitaminici.

antibiotici

Spesso, il trattamento dell'angina viene trattato con antibiotici del gruppo amoxicillina insieme con acido clavulanico.

Se il bambino ha una reazione allergica alle penicilline, vengono prescritti macrolidi.

È necessario trattare quinsy purulento con antibiotici per almeno una settimana. Il medico può anche prescrivere l'uso di antibiotici topici. Uno di questi è l'inalatore spray bioparox. Accade che vengono usati agenti antimicrobici sulfanilamide, come Biseptolo, Bactrim. Sono deboli, non spesso i batteri reagiscono a questi farmaci. Se per 3 giorni non ci sono risultati, prescrivi fondi forti.

Quando si trattano con antibiotici, è necessario utilizzare eubiotics.

  1. Atsipol.
  2. Bifidumbacterin Forte.
  3. Linex.
  4. Lattobatterino.
  5. Biobakton.
  6. Bifiliz.
  7. Atsilakt.
  8. Bifiform.

Farmaci per ridurre la temperatura

Spesso, quando la malattia aumenta a temperatura corporea. Per abbatterlo, puoi usare questi farmaci:

  • ibuprofene;
  • paracetamolo;
  • kalpol;
  • Efferalgan;
  • acido mefenamico;
  • Nurofen.

Oltre ad abbassare la temperatura, questi agenti hanno un effetto anti-infiammatorio.

Usare i farmaci per abbassare la temperatura è permesso se ha superato i 38 gradi. Con un indicatore più piccolo, non dovresti prenderli, poiché il corpo stesso sta cercando di combattere l'agente causale.

Il ricevimento di medicine antipiretiche non deve superare 3 giorni.

Se non riesci a eliminare la temperatura con i farmaci, puoi provare i metodi della medicina tradizionale per risolvere il problema. Per fare questo, spoglia il bambino e avvolgilo in un pannolino immerso in acqua fredda. Puoi strofinare la soluzione alcolica, mescolando acqua e alcol nella stessa quantità. È necessario bere liquidi più spesso. Può essere come acqua, tè, composte. Aumentare la sudorazione e abbassare le temperature aiuterà:

Modi popolari

Se la tonsillite purulenta è stata diagnosticata nei bambini, il trattamento domiciliare può essere effettuato con metodi tradizionali, ma solo con il permesso di un pediatra. Dal momento che, anche utilizzando tutto il ben noto decotto di camomilla per risciacquare la faringe, potrebbe non adattarsi al regime di trattamento e rallentare il processo di guarigione del paziente. I metodi usati per trattare l'angina a casa completano la cura prescritta dal pediatra e talvolta allevia i sintomi della malattia.

Fondamentalmente, il trattamento prevede l'uso di erbe medicinali per il risciacquo. È necessario bere i tè:

Puoi bere latte caldo, aggiungendo miele e burro. È necessario trattare le tonsille con la soluzione di propoli.

Misure preventive

La migliore prevenzione della malattia tonsillite sta migliorando l'immunità. È anche necessario:

  • mangia bene;
  • fare sport;
  • camminare per la strada;
  • rilassati completamente;
  • indurire;
  • osservare il regime giornaliero;
  • condurre uno stile di vita sano

È necessario trattare le malattie come sinusite in modo tempestivo in modo che l'infezione non vada oltre. La prevenzione non passa senza l'assunzione di vitamine necessarie per i bambini.

Con la frequente presenza di tonsillite purulenta, forse l'opzione migliore sarebbe quella di rimuovere le tonsille.

La malattia a qualsiasi età nei bambini è abbastanza difficile, quindi i genitori hanno bisogno di pazienza e resistenza. Seguendo il corso di trattamento prescritto senza esperimenti domiciliari indipendenti, permetterà al bambino di riprendersi rapidamente senza complicazioni.

Come trattare il mal di gola nei bambini a casa?

Cos'è l'angina?

L'angina (dal latino "asfissia") è una malattia infettiva acuta delle ghiandole, il cui agente causale può essere streptococchi, pneumococchi, stafilococchi, oltre a funghi, virus (mononucleosi) e malattie croniche, ad esempio sinusite, adenoidite, carie e altri.

Perché si verifica nei bambini?

Come la maggior parte dei raffreddori, mal di gola nei bambini appare quando il loro corpo è indebolito. Di norma, ciò si verifica in bassa stagione a causa dell'ipotermia del corpo e / o della gola, un raffreddore in una corrente d'aria, un'infezione virale respiratoria acuta, superlavoro, scarsa nutrizione e altri fattori che indeboliscono il sistema immunitario.

È importante sapere che oltre ai fattori di stress che minano l'immunità del tuo bambino, c'è un altro prerequisito per il mal di gola: il contatto con una persona infetta o oggetti domestici infetti.

Se questa condizione non viene soddisfatta, allora possiamo tranquillamente dire che il bambino non ha mal di gola. Tuttavia, in ogni caso è meglio giocare sul sicuro, dopo aver consultato uno specialista.

Quali sono i bambini di età più spesso affetti da angina?

Più spesso, i bambini di età compresa tra 1 e 15 anni soffrono di angina. Tuttavia, ci sono casi di malattia e in età avanzata. Allo stesso tempo, i neonati con angina non si ammalano e nei bambini da 6 mesi a un anno è estremamente raro, poiché i bambini hanno meno contatti con gli altri.

Se un bambino di 6-12 mesi si ammala ancora, il suo mal di gola procede molto duramente.

Secondo le statistiche, circa la metà delle persone, almeno una volta nella vita, ha avuto mal di gola. In precedenza, quando gli antibiotici non erano aperti e si diffondevano, trattavano il mal di gola con mezzi improvvisati poco efficaci, quindi con l'età manifestavano complicazioni.

Al momento, questa malattia è stata studiata a fondo e viene trattata in due racconti.

Varietà della malattia

La pratica medica identifica diversi tipi di angina:

Febbre catarrale degli ovini

Catarrale mal di gola è la forma più semplice, che è accompagnata da un mal di gola, la comparsa di muco sulle tonsille e la loro infiammazione acuta. Con un trattamento tempestivo e complesso, la malattia si allontana entro una settimana dall'esordio.

Tonsillite purulenta (streptococco)

Questo tipo di angina, a sua volta, è suddiviso nelle seguenti sottospecie:

flemmonosa

Il suppuration di una delle tonsille si presenta e, di conseguenza, c'è un odore sgradevole dalla bocca, un'alta temperatura aumenta, il bambino si sente estremamente cattivo (vomito possibile, dolore nelle orecchie).

In caso di rilevamento di questo tipo di angina, al bambino viene mostrato il ricovero immediato.

follicolare

Si distingue per la comparsa di secrezioni mucose giallastre nelle depressioni delle tonsille - "vescicole", forte dolore alla gola, a cui è estremamente difficile deglutire, un forte aumento della temperatura e un generale stato di salute del bambino.

lacunal

Si verifica quando la malattia è "iniziata" o non trattata correttamente, questo è lo stadio successivo dopo lo stadio follicolare, in cui scoppiano le "bolle" mucopurulente e il loro contenuto è localizzato nelle pieghe delle tonsille (lacune).

Trattamento inadeguato di angina di questo tipo presenta un grave rischio di "guadagnare" tonsillite cronica.

Necrotico (gangrenoso)

Il grado estremo della malattia quando le tonsille colpite muoiono. In questo caso è necessario un intervento chirurgico urgente. Questo tipo di mal di gola può verificarsi anche con l'infiammazione adenoide delle tonsille in un bambino.

virale

Si verifica a causa di virus dell'influenza, adenovirus, coronavirus e altre infezioni virali.

Il più delle volte accompagnato da sintomi come:

erpete

I bambini piccoli sono molto sensibili ai virus dell'herpes (enterovirus, parassiti nel tratto gastrointestinale) e molto spesso soffrono di herpetic mal di gola. I suoi sintomi appaiono bruscamente, e la malattia stessa procede a temperature elevate, con nausea, feci molli e dolore all'addome e ai muscoli.

Questo tipo di mal di gola viene spesso trattato con sintomi che alleviano i sintomi. Gli antibiotici non sono prescritti qui (o sono prescritti solo per prevenire complicanze), poiché la malattia è causata da forme di vita extracellulari.

Segni di tonsillite da bambini

Segni caratteristici di angina nei bambini:

  • aumento della temperatura corporea: fino a 38-40 gradi (in alcuni casi, con l'angina catarrale e follicolare, la temperatura può essere mantenuta a circa 37 gradi);
  • la presenza di grave rossore nella faringe, gonfiore della lingua, infiammazione delle tonsille e del palato;
  • brividi, dolori agli arti, articolazioni, mal di testa, sudorazione, debolezza generale (cioè intossicazione del corpo) sono veri segni di una malattia infettiva;
  • difficoltà di respirazione e deglutizione, ossessivo, forte dolore alla gola (questo è uno dei segni distintivi di un mal di gola (associato ad una temperatura elevata), con raffreddori comuni, il dolore alla gola è più tollerabile);
  • gonfiore dei linfonodi sotto la mascella inferiore;
  • "Stringere" nell'orecchio, nasale nella voce;
  • muco e placca purulenta giallastra sulle tonsille (con tonsillite lacunare);
  • dolore addominale (si verifica quasi sempre con angina da stafilococco o streptococco);
  • diarrea e vomito (con herpetic mal di gola, è abbastanza raro, soprattutto nei bambini piccoli).

Se noti tutti o alcuni dei sintomi nel bambino, consulta immediatamente un medico, non intraprendere una diagnosi spontanea e l'auto-trattamento!

In caso di mal di gola nei bambini di età inferiore a 5 anni o di sospetto, è meglio chiamare un'ambulanza, e se il medico ha suggerito l'ospedalizzazione, allora non si dovrebbe rifiutare. Sei genitori e la cosa più importante è che il tuo bambino cresca sano.

Non si tratta di portare un bambino all'asilo o alla scuola. Mal di gola - una malattia contagiosa, è trasmessa da goccioline trasportate dall'aria.

Come capire un mal di gola o no?

Non tutte le malattie chiamate angina, così è. Indovinare e spingere un dito nel cielo non vale la pena. Ogni malattia ha il suo trattamento.

Tonsillite cronica

Se le tonsille del bambino sono costantemente ingrandite e infiammate, questo indica una tonsillite cronica (non confonderlo con l'angina). La tonsillite cronica è una complicanza dopo un mal di gola o un'altra malattia di questo tipo.

L'immunità del bambino è debole, le tonsille ipertrofiche non sono in grado di far fronte ai batteri patogeni, che iniziano a moltiplicarsi rapidamente con qualsiasi ipotermia o stress, che porta a una nuova malattia.

I bambini spesso soffrono di tonsillite 4-6 volte l'anno, e questo è un segnale molto allarmante. Il trattamento in questa situazione sarà assegnato a qualcosa di diverso rispetto all'angina: saranno antibiotici, interventi chirurgici o altri metodi - solo un medico può determinare.

Altre malattie con sintomi simili

I sintomi sopra descritti hanno anche difterite e mononucleosi infettiva. La difterite viene trattata con un siero speciale, se non trattata, dà complicazioni ai reni, al cuore e al sistema nervoso.

La mononucleosi è una malattia molto comune, viene trattata con riposo a letto, vitamine e altre misure, la durata è di 2-3 settimane, non sarà possibile accorciare la durata del suo decorso, bisogna sopportare sintomi spiacevoli.

Allo stesso tempo, la mononucleosi è completamente curata da tutti. Le sue complicanze sono piuttosto rare, ma riguardano principalmente i linfonodi, la milza e il fegato. Inoltre, suppurations sulle tonsille compaiono con la leucemia e un certo numero di altre malattie.

Quindi, diventa chiaro che sintomi simili hanno malattie che sono fondamentalmente di natura diversa, e, di conseguenza, il trattamento sarà altrettanto diverso. La diagnosi corretta può fare solo un medico.

Quindi, con i sintomi di mal di gola di cui sopra, dovresti immediatamente mostrare il bambino al dottore! Ricorda, è impossibile recuperare dal mal di gola senza farmaci speciali! In modo da non dover affrontare varie complicazioni, seguire tutte le istruzioni del pediatra.

In quali casi è indicato l'ospedalizzazione?

  1. Intossicazione e cattiva salute generale: alta temperatura, malconcia da farmaci antipiretici, mal di testa, confusione, dolori muscolari, nausea, dolore addominale, mancanza di appetito, convulsioni, problemi respiratori, incapacità di ingoiare cibo e bevande, linguaggio inintelligibile.
  1. Se il bambino non è uscito dal bisogno per più di 12 ore (un segno di insufficienza renale incipiente).
  2. La presenza di malattie congenite o croniche che impediscono il recupero (ad esempio diabete, asma, insufficienza renale, scarsa coagulazione del sangue).
  3. La presenza di complicanze, come ascesso, cardiopatia reumatica.
  4. Età fino ad un anno: i bambini soffrono di angina particolarmente dura, anche se non ci sono gravi complicanze della malattia. I medici consigliano a un bambino piccolo di essere monitorato ogni giorno in ospedale.
  5. Inoltre, il trattamento ospedaliero di tonsillite è buono perché è prescritto salute e procedure preventive e fisioterapia.

Com'è il trattamento del mal di gola dei bambini a casa?

La prima e più importante regola per i genitori: ai primi sintomi di questa malattia, chiama un medico! Determinerà se il bambino ha mal di gola, fa la diagnosi corretta e prescrive il trattamento.

Condizioni per il recupero di un bambino malato

Per una pronta guarigione dal mal di gola, assicurati che il tuo bambino:

  • riposo a letto (a temperatura elevata, qualsiasi carico causerà complicanze cardiache);
  • bere molta acqua (per bere un bambino con tè leggermente caldi, bevande alla frutta, succhi ricchi di vitamina C, viene anche mostrato bere alcalino);
  • nutrizione per appetito (solo cibo leggero: purè di patate, brodo, porridge);
  • piatti separati (dopo l'uso, lavare immediatamente e versare acqua bollente su di esso per uccidere tutti i germi);

Massima protezione del paziente dal comunicare con gli altri (eccetto il pediatra), specialmente con altri bambini (!). Ventilare la stanza il più spesso possibile e fare una pulizia a umido e la disinfezione delle maniglie delle porte (e di tutto ciò che riguarda il paziente) a casa.

Lavate letteralmente le mani del bambino e di voi stessi: in questo modo interferirete con la diffusione dei germi.

Osserva queste regole fino a quando il bambino non riprende e cessa di essere contagioso.

In quali casi sono necessari antibiotici per il trattamento?

Una varietà della malattia dipende non solo dall'agente patogeno, ma anche dalla forza delle tonsille. Le forme gravi sono trattate con antibiotici e non è necessario avere paura dei loro effetti sul corpo e sugli effetti collaterali dei bambini, perché altrimenti le complicanze saranno molto più negative.

Gli antibiotici vengono assunti con un ciclo di almeno una settimana, anche se i sintomi sono già passati. È molto importante essere trattati, per scacciare tutti i batteri patogeni dal corpo, altrimenti ritorneranno in un corpo indebolito e continueranno a moltiplicarsi in esso.

Non è insolito per un bambino sviluppare un mal di gola sulla base di una malattia esistente, come laringite o faringite, nel qual caso dovrà essere trattato per la malattia primaria e per tonsillite e, oltre al trattamento primario prescritto dal medico, sarà necessario prendere misure per rafforzare l'immunità del bambino.

Ricorda, gli antibiotici sono l'unico modo corretto per trattare un mal di gola in un bambino, ma saranno di scarsa utilità se inizi a prenderli troppo tardi. Il trattamento tempestivo iniziato quasi completamente elimina il rischio di complicanze.

Oggi, in gran parte a causa di antibiotici, mal di gola nei bambini è molto facile da curare, quindi consiglio a tutti i genitori: non aver paura di darli ai bambini se il loro uso, secondo i medici, è necessario.

Terapia farmacologica

Quindi, se la diagnosi di "mal di gola" da parte del bambino è confermata, somministragli antibiotici prescritti da un medico. Tieni traccia di quanto sia efficace il farmaco prescritto per il tuo bambino: per tre giorni, osserva le dinamiche della temperatura corporea, il benessere generale del bambino, la quantità di depositi giallastri sulle tonsille.

Non interrompere il corso del trattamento in nessuna circostanza. E non provare nemmeno a far fronte alla malattia senza antibiotici, se sono stati scaricati da un medico!

Oltre a questi, possono essere assegnati:

  • droghe antipiretiche
  • antistaminici (per fissare l'effetto di antipiretici),
  • antivirali e / o altri farmaci, ad esempio spray per la gola (sono consentiti per i bambini dai tre anni, ma è possibile cercare non in gola, ma sul lato interno della guancia in modo che le particelle estranee non entrino nel tratto respiratorio);
  • il mezzo che ripristina il tessuto epiteliale infiammato del rinofaringe.

Se si verifica un'allergia durante l'assunzione di antibiotici, i medici di solito prescrivono antistaminici per i bambini, poiché il trattamento non può essere interrotto.

Ricorda, i bambini al di sotto di un anno iniziano a sbattere la temperatura quando raggiunge i 38 gradi, i bambini più grandi - da 39 gradi. Questa regola si applica all'angina.

Trattamento locale

Nessun modo:

  • Non riscaldare la gola del bambino (!), Questo aumenterà ulteriormente la temperatura del corpo e accelererà la diffusione dei batteri in tutto il corpo;
  • non lubrificare la mucosa della gola con agenti irritanti: lo iodio e altre tinture alcoliche facilitano la penetrazione senza ostacoli degli agenti patogeni negli strati profondi dei tessuti.

Gli integratori locali possono essere utilizzati come integratori, ma solo in combinazione con antibiotici (i farmaci sotto forma di pastiglie e losanghe aiutano a ridurre il dolore alla gola e rimuovere l'edema). Locali, compresi, sono rimedi erboristici con azione anti-infiammatoria.

Un buon effetto è dato anche dai gargarismi con una debole soluzione di permanganato di potassio, cloruro di sodio o soda (una volta all'ora, con l'aggiunta di un paio di gocce di iodio sul vetro), soluzione di acido borico (1%), furatsilinom, stododinom, infusioni di salvia, camomilla o calendula.

La temperatura del liquido per il risciacquo della mucosa della gola dovrebbe essere di circa 40-50 gradi.

Quando viene eseguita una chirurgia della tonsilla?

Succede che l'adenoidite diventa una malattia adiacente all'angina: le stesse tonsille infiammate e difficoltà respiratorie. In questo caso, è probabile che il medico si riferisca a un'operazione per rimuovere le ghiandole.

Tuttavia, il risultato dell'operazione avrà un duplice risultato: il bambino non avrà mai più mal di gola e adenoidite, ma questo aumenterà notevolmente il rischio di ammalarsi di altre malattie, non meno gravi.

La rimozione della ghiandola è indicata se:

  • il bambino regolarmente, più di quattro tagli all'anno, ha un mal di gola, che richiede un trattamento antibiotico;
  • complicazioni sorte durante o dopo la malattia;
  • le tonsille sono talmente infiammate che è difficile respirare il bambino, russa pesantemente e soffoca in un sogno.

Spetta ai genitori decidere se eseguire l'operazione, ma in alcuni casi la chirurgia è l'unica opzione accettabile. Le tonsille sono una barriera all'ingresso di batteri patogeni nel corpo.

Rimedi popolari per mal di gola

Come misure ausiliarie per l'angina, è possibile utilizzare rimedi popolari - aiutano a ridurre il processo infiammatorio e rimuovere le tossine dal corpo, e hanno anche un effetto tonico e riparatore.

Quindi, quali ricette fatte in casa allevieranno i sintomi del mal di gola in un bambino?

Riduzione della temperatura

Per abbassare la temperatura, puoi usare i seguenti rimedi popolari: battere il bambino con uno straccio freddo e umido, o con una miscela di acqua e vodka, lasciarlo sdraiato spogliato e non avvolto.

Lascia anche che il bambino beva bevande alla frutta e composte a base di lamponi, ciliegie e ribes, ti permettono di ridurre la temperatura corporea di 0,5 gradi (contribuisce ad aumentare la sudorazione).

Bevande riparative e decotti per l'immunità

  • tè verde caldo con limone e miele;
  • succo di mirtillo con miele;
  • succo di carota fresco con l'aggiunta di aglio tritato finemente;
  • mirtillo rosso, mirtillo rosso, viburno, succo di ribes;
  • in un decotto raffreddato di fiori di calendula aggiungere un cucchiaio di miele, quindi bere;
  • in un latte bollito e leggermente raffreddato aggiungere un cucchiaio di miele, bere (allungare il bicchiere per l'intera giornata, bere solo caldo);
  • Infusione di timo (versare acqua bollente in ragione di 1 cucchiaio per bicchiere, lasciare raffreddare e bere 3 volte al giorno).

E un altro rimedio molto vecchio ed efficace è il ravanello con il miele: taglia un solco in un ravanello, metti dentro un cucchiaio di miele, fallo riposare per mezz'ora, poi puoi mangiare il miele con il succo estratto.

Fare i gargarismi per la gola

Un'attenzione particolare sarà dedicata ai gargarismi: sono utili per lavare via la ghiandola festante gialla dalle ghiandole, ma questo finisce la loro utilità. Mal di gola in un bambino non può essere curato con risciacqui da solo, quindi non esagerare (ma non sottovalutare) il loro significato.

È molto efficace in caso di mal di gola fare gargarismi con le seguenti soluzioni:

  • 2 cucchiaini di aceto di sidro di mele in un bicchiere di acqua leggermente tiepida, per migliorare l'effetto, puoi aggiungere un paio di gocce di iodio (mezzo bicchiere - per il risciacquo, l'altra metà - da bere);
  • barbabietole appena grattugiate versano acqua bollente (uno a uno), lasciate fermentare e raffreddare, è possibile aggiungere 1 cucchiaino. aceto di mele - questo bambino ha bisogno di fare i gargarismi;
  • risciacquo con acqua con acido citrico (calcola che l'acqua non sia troppo acida.In assenza di acido, usa il limone, ma l'effetto è più debole);
  • quando un mal di gola è pesante, sciacquano la gola con un decotto di foglie di alloro (lasciare riposare per 3-5 ore);
  • In primo luogo, schiacciare i 3 spicchi d'aglio, quindi versare acqua bollente, lasciare fermentare fino a quando non si raffredda, fare i gargarismi 5 volte al giorno;
  • fare i gargarismi con un decotto di salvia, zenzero, propoli.

Inoltre, le tonsille infiammate del bambino possono essere trattate con una soluzione di propoli in acqua bollita (combatte bene contro i batteri, questo è uno degli strumenti più convenienti, anche se non molto piacevole). È anche utile masticare propoli (se è in forma solida) o limone.

È permesso fare inalazioni (non bagni di vapore - aumentano la temperatura corporea) sulla base di decotti di camomilla, eucalipto, foglie di mirtillo o sambuco sambuco.

impacchi

Per il più piccolo, le seguenti compresse sono efficaci:

  • ricotta (la ricotta leggermente riscaldata si spalma sul panno e avvolge il collo del bambino, fisso, puoi lasciare l'impacco per la notte),
  • argilla (fai una torta di argilla e attaccala al collo, poi avvolgi l'argilla con un panno e avvolgi il calore, puoi tenerla per 2 ore)
  • tessuto (bagnare il tessuto con acqua fredda, premere, avvolgere intorno al collo, quindi avvolgere una sciarpa o un altro tessuto caldo),
  • cavolo (una foglia di cavolo viene applicata al collo con patate lesse spalmate sopra, una sciarpa calda viene avvolta attorno al collo e tenuta per circa 2 ore),
  • Cipolla (cipolla tritata finemente, scaldare moderatamente, quindi mettere una sciarpa e applicare al collo, la procedura con riscaldamento può essere ripetuta).

Prima di usarne uno, è meglio consultare un medico.

Prevenzione dell'infezione di altri membri della famiglia

Per disinfettare l'aria nell'appartamento, puoi sminuzzare una testa d'aglio finemente spalmata, distribuirla sui piattini (ce ne dovrebbero essere tanti come stanze nell'appartamento). Aggiungi acqua ai piattini, mettili in tutte le stanze, in cucina, in bagno - ovunque - in questo modo aiuterà gli altri membri della famiglia, in particolare i bambini, a non essere infettati.

Ricorda, i rimedi popolari aiuteranno a trattare rapidamente i sintomi della malattia in un bambino, ma non dovrebbero essere considerati come rimedi completi per la tonsillite. Vale la pena ricordare che un mal di gola è una malattia dannosa, deve essere curata, come si suol dire, fino all'ultimo microbo, altrimenti ritornerà di nuovo.

Prenditi cura di tuo figlio: segui un corso completo di trattamento per affrontare questo problema una volta per tutte.

Quanto è veloce il recupero?

Seguendo le prescrizioni di un medico, sarete in grado di affrontare la malattia in un periodo di 7-14 giorni (a volte più a lungo, a seconda del tipo di malattia).

Il mal di gola catarrale viene curato in circa 6-7 giorni, in follicolo (con un trattamento adeguato) - in 10 (più si deve seguire un regime delicato per un mese dopo il recupero). Lacunar viene trattato da due a quattro settimane con un periodo di recupero altrettanto lungo.

Se il tuo bambino si ammala regolarmente di angina una volta all'anno, informa l'otorinolaringoiatra di questo, ti riferirà alle procedure preventive e prescriverà trattamenti efficaci per la tonsillite cronica.

Ricorda, il corpo indebolito dopo un mal di gola nei bambini non può essere caricato con i vaccini e la reazione di Mantoux (dovrebbe richiedere almeno un mese dopo la malattia). Monitorare attentamente il benessere di tuo figlio, soprattutto quando non si è completamente ripreso.

Complicazioni di mal di gola

Un mal di gola è una malattia molto astuta: i suoi sintomi sono simili ai sintomi di una comune malattia respiratoria acuta, quindi i genitori spesso non vedono un grande pericolo qui e cercano di curare i bambini a casa, il che porta a gravi complicazioni.

Complicazioni che si verificano in assenza di trattamento adeguato di angina nei bambini:

  1. Un ascesso (pus) nella faringe, che aumenta la salivazione e crea grande difficoltà durante la deglutizione, creando così il rischio che cibo e saliva entrino nel rinofaringe e nel tratto respiratorio. Inoltre, l'infiammazione è molto dolorosa e pericolosa, quindi il bambino in questo caso ha urgentemente bisogno di essere ricoverato.
  2. Otite acuta.
  3. Infiammazione purulenta dei linfonodi. (I linfonodi sono infiammati a causa di batteri patogeni che il corpo del bambino non è in grado di affrontare).
  4. Meningite (infiammazione purulenta delle meningi: una delle complicanze più pericolose, soprattutto per i bambini).
  5. L'ingresso di masse purulente nel flusso sanguigno, e poi le sezioni profonde del collo (una complicanza estremamente pericolosa che richiede un intervento chirurgico di emergenza).
  1. Malattie dei reni (glomerulonefrite), sintomi: cefalea, ipertensione, gonfiore (questo perché la produzione di urina peggiora nei reni, le tossine iniziano ad accumularsi nel corpo e interferiscono con il suo funzionamento). Questa complicanza può portare a insufficienza renale cronica e alla necessità di un trapianto di rene.
  2. La scarlattina (causata dallo stesso streptococco del mal di gola, è accompagnata da sintomi quali desquamazione della pelle, eruzioni cutanee e mal di gola).
  3. Tonsillite cronica
  4. Otite acuta.
  5. Stomatite (ulcere in bocca).
  6. Malattie cardiache (miocardite, pericardite e altre malattie che colpiscono le valvole cardiache del bambino, così come i difetti cardiaci e l'insufficienza cardiaca. Tali complicazioni possono manifestarsi sia nell'infanzia che molto più tardi.
  7. Artrite (infiammazione delle articolazioni, che sfocia in una malattia reumatica cronica).
  8. Encefalite (lesione reumatica del sistema nervoso centrale).

Alcune delle complicanze sono trattate solo chirurgicamente, il resto rimane con la persona per molti anni e peggiora notevolmente la qualità della vita. È importante sapere che tutto il 100% delle malattie reumatiche e renali nell'uomo sono causate da un'angina non trattata.

Prevenzione delle malattie

Quali misure preventive si consiglia di adottare quando la malattia del bambino viene sconfitta?

Normalizzazione dello stile di vita

Per evitare il ripetersi della malattia, è necessario sostenere:

  • alimentazione corretta (dai al tuo bambino alimenti ricchi di vitamine, aggiungi frutta secca e succhi freschi alla dieta, elimina l'uso di bevande gassate);
  • carichi moderati (specialmente attenti a essere nel primo mese dopo la malattia);
  • sonno sano e condizioni confortevoli (per quanto possibile proteggere il bambino da tutti i tipi di fattori di stress);
  • più attenta osservanza delle norme di igiene personale (lavaggio frequente delle mani, asciugamani individuali, vestiti puliti).

Si raccomanda inoltre di prendersi cura dei denti del bambino (trattamento tempestivo, cura, prevenire la comparsa di carie) e temperare il suo corpo come mantenimento e rafforzamento dell'immunità.

L'indurimento dovrebbe iniziare gradualmente:

  • bagni d'aria
  • sfregamento a freddo,
  • versando,
  • allenamento sportivo,
  • docce,
  • camminare a piedi nudi
  • consumare cibo e bevande refrigerati con moderazione (addestrano bene la mucosa del bambino).

Inoltre, è necessario assicurarsi attentamente che l'umidità nella casa sia del 40-60%. Con un'umidità insufficiente, la membrana mucosa del nasofaringe si asciuga e si rompe, il che porta a una più facile ingestione di batteri nel corpo.

Spesso, i genitori per qualche ragione trascurano questo oggetto e sono troppo pigri per scoprire quanta umidità c'è nella loro casa, e questo è molto importante per la salute del bambino.

Analisi e fisica

Dopo il recupero dal mal di gola, il bambino è estremamente importante:

  • passare esami del sangue e delle urine e un mese dopo la malattia - fare un elettrocardiogramma e consultare il proprio medico (questo è un must!);
  • sottoporsi ad un esame fisico generale (soprattutto per quanto riguarda il lavoro del sistema endocrino, in particolare la ghiandola tiroidea), inoltre, per monitorare se il bambino ha nuovi focolai di infiammazione sul corpo, questo potrebbe indicare uno smaltimento incompleto di batteri che causano la malattia.

Quando un bambino sviluppa sintomi come gonfiore, mancanza di respiro, dolore alle articolazioni e al torace, deve immediatamente mostrarlo al medico. È abbastanza probabile che egli designerà un corso di recupero dopo le complicazioni che si sono verificate.

Bagni di sole

L'irradiazione ultravioletta (da una lampada o quando si viaggia a sud) è estremamente utile nel prevenire lo sviluppo di angina nei bambini. Ristabiliscono l'equilibrio della vitamina D nel corpo.

È stato dimostrato che i bambini che visitano i mari del sud almeno una volta all'anno soffrono di raffreddore e mal di gola molto meno spesso, dal momento che il loro sistema immunitario è più forte.

Vitamine e integratori

Dopo la scomparsa dei sintomi della malattia, si raccomanda ai bambini che hanno subito un ciclo di antibiotici di bere prebiotici per ripristinare la microflora intestinale, nonché un corso di vitamine e immunomodulatori. Questo aiuterà il loro corpo indebolito a riprendersi più velocemente.

Ricordate, la prevenzione della ricorrenza nel trattamento dell'angina nei bambini è al secondo posto dopo la terapia antibiotica. È importante non solo raggiungere il risultato, ma anche risolverlo.

Si prega di notare che questo articolo ha un carattere educativo, quindi usarlo come supplemento alle informazioni che il medico ti darà, e poi l'angina passerà rapidamente e senza lasciare traccia, e il tuo bambino crescerà sano e forte!

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Congestione dell'orecchio per il trattamento di raffreddori

Tosse

Home »Raffreddore» Orecchie di trattamento a freddoCome trattare la congestione nasale a freddoIl raffreddore e l'influenza sono spesso accompagnati da congestione nelle orecchie.

Cosa aiuta iodinol: istruzioni per l'uso

Laringite

Iodinolo è un farmaco la cui composizione principale comprende iodio, ioduro di calcio e alcol polivinilico.Il farmaco ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie e un effetto terapeutico unico.