Principale / Laringite

Omeopatia nel trattamento delle adenoidi - un metodo efficace?

Laringite

Il trattamento delle adenoidi nei bambini con l'aiuto dell'omeopatia nei medici ORL e nei genitori ha un'opinione diversa. Qualcuno categoricamente non accetta tali metodi, qualcuno li considera come gli unici sicuri, ma la maggioranza aderisce all'opinione che il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia sia possibile, in base a una serie di condizioni. Pertanto, si consiglia di utilizzare tali rimedi solo per le adenoidi di grado 1-2, purché non interferiscano con la normale respirazione e non ci siano complicazioni da parte degli organi dell'udito e solo se si è sicuri della loro sicurezza e si seguono tutte le regole di applicazione.

Omeopatia - una fiaba o vero?

I farmaci omeopatici sono noti da molto tempo, apparivano molto prima di antibiotici, ormoni o agenti vasocostrittori. I moderni rimedi omeopatici contengono vari estratti di piante, composti chimici puri, spesso piuttosto incomprensibili per i genitori, come ad esempio i sali di mercurio.

La medicina ufficiale non riconosce il trattamento delle adenoidi nei bambini come omeopatia come metodo indipendente e completo. Tuttavia, tuttavia, una combinazione di farmaci scelta correttamente, da sola o in combinazione con la terapia tradizionale, può migliorare significativamente le condizioni del bambino, facilitare la respirazione nasale.

Molti medici non hanno nulla contro il trattamento omeopatico in aggiunta alla terapia farmacologica o al trattamento chirurgico. Ma solo nel caso in cui il trattamento venga effettuato con preparati omeopatici standardizzati prodotti da grandi problemi farmaceutici. Sfortunatamente, ci sono molti ciarlatani e pseudo-specialisti nel mercato dei servizi medici, che, nascondendosi dietro la mancanza di una base legale, stanno trattando per lungo tempo adulti e bambini per varie malattie conosciute e sconosciute.

Alcuni omeopati, osteopati e altri, senza avere le qualifiche adeguate, prescrivono farmaci inutili, ma costosi, ritardano deliberatamente il trattamento e così via. In nessun caso si dovrebbe concludere che tutti gli omeopati sono ciarlatani e clown, tra i quali ci sono specialisti che hanno subito la formazione necessaria, spesso medici di varie specialità mediche. Lasciamo da parte i rimedi omeopatici specifici che possono essere acquistati in farmacie e negozi "esclusivi". Prendi in considerazione i farmaci prodotti secondo gli standard, che sono stati sottoposti a vari test clinici e preclinici che un medico può prescriverti in una clinica ambulatoriale e che puoi acquistare in una farmacia normale.

Quali rimedi omeopatici possono essere utilizzati per le adenoidi?

Ci sono un gran numero di vari preparati omeopatici sul mercato farmaceutico ufficiale, ne prenderemo in considerazione alcuni.

DELUFEN

Delufen è un farmaco omeopatico prodotto dalla società farmaceutica Bittner (Austria). È fatto sotto forma di spray, sicuro per l'uso nei bambini dalla nascita, donne in gravidanza e in allattamento. La struttura di Delufen comprende:

  • La senape nera ha un effetto irritante e antinfiammatorio locale.
  • Euforbia resinosa (succo di latte) - succo di euforbia (euphorbium) ha proprietà antinfiammatorie, irritanti locali e di drenaggio linfatico.
  • Prato della camera posteriore - noto per le sue proprietà antispasmodiche, sedative, antisettiche, ipotensive.
  • Luffa: un estratto di questa pianta stimola la circolazione sanguigna, ha un effetto linfodrenante, non provoca reazioni allergiche.
  • Lo ioduro di mercurio è un composto piuttosto pericoloso trovato nel Delufen della droga in quantità estremamente piccole. Oltre all'auto-azione, è necessario per la corretta catalisi delle reazioni chimiche.

Tutti i componenti di questo strumento mirano ad aumentare la circolazione sanguigna, a migliorare il flusso linfatico, a distruggere patogeni e funghi. Come risultato dell'applicazione, l'edema della tonsilla faringea si riduce, i sintomi di adenoidite passano. Recensioni del farmaco indicano la sua efficacia nella rinite allergica, naso che cola in bambini sotto un anno e rinite di donne in gravidanza.

Delufen deve essere somministrato 2 iniezioni 4 volte al giorno (per bambini fino a 12 anni, una iniezione alla volta) per 14 giorni (il periodo minimo). Buoni risultati si ottengono con l'uso di Delufen in combinazione con la preparazione di Tonsilotren.

Tonsilotren

Se Delufen non è l'omeopatia "acqua pura", allora non vi sono praticamente componenti a base di erbe in Tonsilotren, predominano le singole componenti chimiche. Tonsilotren è prodotto dalla grande azienda farmaceutica tedesca DHU (Deutsche Homoopatie Unie). La composizione di questo farmaco include:

  • L'atropina solfato, un derivato della pianta di alcaloide belladonna - ha un'azione anestetica, antinfiammatoria, anti-edematosa locale.
  • Fegato solforico, parti interne bianche di guscio di ostrica. Piccole dosi di questa sostanza contribuiscono alla rapida guarigione delle ferite, alla risoluzione dei processi locali suppurativi.
  • Cromo di potassio II. Un composto chimico con un cauterizzante locale, effetto antisettico.
  • L'acido silicico migliora la rigenerazione dei tessuti locali stimolando la divisione dei fibroblasti, stimolando le reazioni di immunità locale.
  • Lo ioduro di mercurio ha un effetto antisettico pronunciato, catalizza la trasformazione chimica del farmaco.

Tonsilotren grazie alla sua composizione chimica è efficace nell'adenoidite (riduce l'infiammazione, stimola il sistema immunitario), stimola la guarigione delle ferite dopo l'adenotomia attraverso la stimolazione della crescita del tessuto connettivo. Il farmaco riduce il gonfiore delle vegetazioni adenoidi e delle tonsille palatine. Per il trattamento delle adenoidi, il farmaco viene utilizzato 2 compresse 3 volte al giorno per 1 mese.

Euphorbium compositum

Euphorbium compositum viene applicato come spray. La composizione del farmaco Euphorbium include:

  • Succo di Milkweed resinoso (componente principale).
  • Prato della camera posteriore.
  • Luffa.
  • Fegato solforico
  • Argentum nitricum (un composto azotato di argento), come tutti i composti di argento, ha un effetto antisettico pronunciato.

Euforbio compositum è molto simile in composizione a Delufen. Poiché in alcuni paesi della CSI non è registrato come farmaco, i medici lo sostituiscono facilmente con Delufen. Il farmaco viene spesso prescritto in associazione con linfomiosotum.

Limfomiozot

Lymphomyosot è usato per il ristagno venoso e linfatico, disturbi circolatori, edema. Ha un pronunciato proprietà immunomodulatorie, antiedematose, linfodrenanti. Il farmaco contiene:

  • Giallo genziana - migliora la circolazione sanguigna, ha un effetto essiccante.
  • Veronica officinalis.
  • Pino ordinario - oli volatili di resina di pino (myrtol) hanno proprietà antisettiche naturali.
  • Salvia di Dubrovnik: migliora la circolazione sanguigna, rafforza i vasi sanguigni, ha un effetto abbronzante.
  • Crescione - proprietà mucocinetiche e mucolitiche, migliora il flusso sanguigno locale.
  • Campo Nontiscordardime - effetto antinfiammatorio, mucolitico, emostatico.
  • Chymyanka officinalis - effetto fortificante, asciuga i tessuti.
  • Norichnik nodoso - proprietà medicinali dovute alla scrofularina alcaloide.
  • Equiseto invernale - ha effetto emostatico e antinfiammatorio.
  • Smillaks.
  • Geranio Robert.
  • Il diadema Aran è una preparazione di origine animale, un veleno spider-ragno in alta diluizione, agisce sulla conduzione di un impulso nervoso.
  • Fegato solforico
  • Ioduro di ferro

La composizione multicomponente di Lymphomyoza fornisce il suo forte drenaggio linfatico e l'azione eminetico. A giudicare dalle opinioni dei pazienti che hanno ricevuto Lymphomyosot (da solo o in combinazione con Euphorbium Compositum), il gonfiore della tonsilla faringea è diminuito significativamente, la scarica è diminuita, la respirazione nasale è migliorata. Esistono diversi regimi di Lymphomyosot nelle adenoidi, la ricezione è efficace:

  • Prima settimana: 1 goccia 3 volte al giorno.
  • Seconda settimana: 2 gocce 3 volte al giorno.
  • Terza settimana: 3 gocce 3 volte al giorno.
  • Quarta settimana: 4 gocce 3 volte al giorno.
  • Quinta settimana: 3 gocce 3 volte al giorno.
  • Sesta settimana: 2 gocce 3 volte al giorno.
  • Settima settimana: 1 goccia 3 volte al giorno.

I rimedi omeopatici, a differenza delle droghe di medicina ufficiale, hanno un effetto più lieve e meno effetti collaterali. Il trattamento tempestivo delle adenoidi con l'omeopatia nei bambini porterà ad un miglioramento significativo. Ma, come con il trattamento con qualsiasi altro mezzo, è necessario osservare il regime di dosaggio e l'assunzione di droga, non impegnarsi in attività indipendenti, non cancellare il farmaco da solo prima del tempo.

L'omeopatia con le adenoidi viene prescritta solo dopo aver consultato un medico. La presenza di complicazioni sotto forma di otite purulenta e mastoidite, perdita dell'udito, deformazione del cranio facciale e cambiamenti nel morso - indicazioni dirette per l'adenotomia. In questo caso, né la medicina conservativa ufficiale né quella anticonvenzionale, solo il trattamento chirurgico sarà d'aiuto.

Trattamento dell'omeopatia adenoidea

Contenuto dell'articolo

L'efficacia di un metodo alternativo di trattamento fino ad oggi è contestata dai rappresentanti della medicina tradizionale. Nonostante questo, la popolarità del trattamento delle patologie otorinolaringoiatriche con farmaci diluiti è in costante aumento.

L'omeopatia è un tipo speciale di terapia immunostimolante che ha un effetto benefico sui processi di autoregolazione. La somministrazione sistematica di agenti con una bassa concentrazione delle sostanze iniziali che causano la malattia stimola l'attività del sistema immunitario. Un metodo alternativo di trattamento accelera il metabolismo tissutale e le reazioni biochimiche nelle cellule epiteliali, a seguito delle quali l'iperplasia delle tonsille faringee rallenta.

Cos'è l'omeopatia?

L'omeopatia è uno dei metodi di trattamento alternativi con l'uso di piccole dosi di farmaci che in alte concentrazioni possono provocare la comparsa di segni di una certa malattia. A differenza della farmacoterapia razionale, il seguente principio agisce in omeopatia - il trattamento di simili. Secondo gli aderenti alla medicina ufficiale, la composizione dei farmaci di terapia alternativa include dosi trascurabili di principi attivi, pertanto l'efficacia dei componenti attivi è quasi pari a zero.

Nonostante la mancanza di conferma ufficiale dell'efficacia dei farmaci, il trattamento omeopatico può prevenire la crescita delle vegetazioni adenoide nelle fasi iniziali dello sviluppo della patologia. La composizione dei farmaci comprende piccole dosi di elementi di origine animale e vegetale. Non causano reazioni allergiche, quindi possono essere utilizzati per il trattamento delle patologie otorinolaringoiatriche in pazienti di qualsiasi fascia di età.

Le adenoidi possono essere curate con l'omeopatia? Secondo le osservazioni pratiche, un metodo alternativo di terapia stimola le reazioni redox nel corpo. Il numero di proprietà terapeutiche pronunciate dei farmaci omeopatici include:

  • ripristino della funzione di drenaggio dei tessuti linfoidi;
  • aumento delle immunità cellulari e umorali;
  • accelerazione dei processi di rigenerazione negli organi ENT mucosi;
  • escrezione di sostanze tossiche e allergeni;
  • accelerazione della regressione di processi catarrale e purulenta nei focolai di infiammazione.

È importante! Il dosaggio dei rimedi omeopatici può essere determinato solo da uno specialista dopo aver chiarito i fattori eziologici dello sviluppo delle vegetazioni adenoidi.

Cosa determina l'efficacia dei farmaci omeopatici? La composizione di medicine include componenti presi in prestito dalla natura: enzimi di origine animale e vegetale, nosodi, vale a dire. microvaccine (tossina difterica, plasma sanguigno, tubercolina). La successiva dinamizzazione e trattamento di sostanze attive attivano le loro proprietà terapeutiche dei farmaci.

Trattamento di adenoidi

Le adenoidi sono un tessuto linfadenoide iperplastico che costituisce la tonsilla faringea. Un aumento dell'organo immune porta all'ostruzione delle aperture delle trombe di Eustachio e dei canali nasali. Il risultato è una violazione delle funzioni della respirazione nasale e dell'analizzatore uditivo. Se il tempo non ferma la proliferazione dei tessuti molli, ciò comporterà lo sviluppo di salpingoite, mastoidite, sinusite, etmoidite, sinusite, ecc.

Il trattamento con rimedi omeopatici stimola l'attività del sistema immunitario, riducendo così la frequenza delle recidive di malattie infettive. È l'infiammazione settica del rinofaringe che provoca un aumento dell'attività dell'amigdala, che alla fine porta all'iperplasia del tessuto adenoide.

Il trattamento farmacologico e omeopatico fornisce i risultati terapeutici desiderati solo nel caso di una leggera espansione delle adenoidi.

Il compito chiave dell'omeopatia è l'inibizione dello sviluppo delle adenoidi. Il dosaggio e la durata della terapia dipendono dallo stadio di sviluppo delle adenoidi, dai sintomi e dalla dinamica della progressione dei processi patologici. In caso di trattamento ritardato, le manifestazioni cliniche della malattia possono essere eliminate solo se l'organo ipertrofico viene rimosso.

Preparazioni nasali

Le adenoidi possono essere curate con rimedi omeopatici nasali? I preparati nasali contengono sostanze che normalizzano il flusso di linfa dalla mucosa nasale. A causa di ciò, l'evacuazione della secrezione nasale, che è un ambiente favorevole per lo sviluppo di agenti patogeni, è accelerata. Gli agenti nasali stimolano la clearance mucociliare, che impedisce lo sviluppo di batteri e virus nel sistema respiratorio.

Per facilitare la respirazione e per rimuovere il gonfiore dalle mucose, si consiglia di utilizzare tali rimedi omeopatici nasali come:

  • "Spray Euphorbium" - spray antiallergico, immunostimolante e antiedemico che aiuta a ripristinare le funzioni dell'epitelio ciliare;
  • "Nasonex" - gocce nasali con un pronunciato effetto antiflogistico, antiallergico e analgesico; usato per trattare la rinite cronica e l'infiammazione settica nella cavità nasale;
  • "Adenopai" è un fito-agente di azione antisettica e cicatrizzante, che impedisce lo sviluppo di batteri patogeni e virus nella mucosa nasale;
  • "Adenoidnet" - uno spray nasale che ha un'azione cicatrizzante, immunostimolante e disinfettante sulla mucosa nasale e sui tessuti linfoidi delle tonsille faringee;
  • Renilthic Complexone è un antisettico e anti-edema intranasale che migliora il deflusso del muco dai passaggi nasali e dai seni paranasali.

È indesiderabile usare rimedi erboristici senza la raccomandazione di un medico in presenza di rinite allergica. Dovrebbe essere capito che la vegetazione adenoide cresce rapidamente, quindi, è impossibile prevenire l'ipertrofia delle tonsille esclusivamente con gocce nasali. Al fine di accelerare il processo di guarigione e ripristinare le dimensioni fisiologiche della tonsilla faringea, è impossibile rifiutare di assumere agenti antinfiammatori, antisettici e antimicrobici tradizionali.

Preparativi per bambini

I bambini più degli adulti sono suscettibili alle reazioni allergiche, quindi quando si scelgono i farmaci omeopatici, è necessario consultare il proprio medico circa l'adeguatezza del loro uso. A seconda delle dinamiche della regressione dei processi patologici nei tessuti, potrebbe essere necessario adeguare il decorso terapeutico.

Se tratti le vegetazioni adenoide per conto tuo, questo può portare a una distruzione ancora maggiore dei tessuti linfoidi.

La rinite cronica, l'infiammazione della congiuntiva dell'occhio e le reazioni allergiche sono sintomi concomitanti di adenoidi che si verificano in circa il 45% dei bambini malati. Sopprimere l'infiammazione e alleviare il decorso della malattia consente la ricezione di tali farmaci omeopatici:

  • "Job-Kid" - un immunostimolante che ha un effetto antinfiammatorio e antisettico pronunciato; usato per trattare le vegetazioni adenoide, l'infiammazione cronica dei seni paranasali e la mucosa nasofaringea;
  • "Staphysagria" è un medicinale antinfiammatorio analgesico che aiuta a trattare adenoidi, frontiti, sinusiti e riniti allergiche;
  • "Sinusite-Nosode" - soluzione iniettabile, che viene utilizzata per trattare patologie croniche del tratto respiratorio superiore e suppurazione nelle mucose; impedisce lo sviluppo di batteri piogeni, riducendo così il rischio di formazione di ascessi nell'ipofaringe;
  • "Nazentropfen C" è un rimedio omeopatico nasale che aumenta la reattività dei tessuti e l'immunità locale; utilizzato nel trattamento delle adenoiditi, complicate da sinusite, sinusite, otite media, ecc.

Overdose di farmaci può causare diarrea, gonfiore e flatulenza. I suddetti farmaci consentono di eliminare il catarro del naso e gli episodi di tosse, che spesso si aggravano durante la notte o immediatamente dopo il risveglio. Il vantaggio delle medicine omeopatiche risiede nella natura sistemica della loro azione. Non solo sopprimono le manifestazioni della patologia ORL, ma contribuiscono anche all'eliminazione dei disturbi mentali che spesso insorgono a causa dello sviluppo dell'ipossia.

Trattamento sintomatico

Il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia è uno dei metodi più sicuri ed efficaci per eliminare i sintomi delle vegetazioni adenoidi. Per questo motivo, circa il 64% dei rimedi omeopatici fabbricati può essere acquistato presso una farmacia regolare. Eliminare la congestione nasale, il russare, la perdita di muco postnasale e il gonfiore degli organi ENT mucosi consente di ricevere tali farmaci:

  • "Aconitum napellus" - un febbrifugo che ha un marcato effetto antitosse; usato per eliminare i sintomi del raffreddore e dell'ipertrofia delle tonsille nel rinofaringe;
  • "Arsenicum album" - un anti-edema riparativo, che viene usato per trattare la rinite e la congestione nasale;
  • "Nux vomica" è un farmaco antinfiammatorio ad azione mucolitica, che diluisce e accelera l'evacuazione del muco dalla cavità nasale;
  • "Gelsemium" - fitopreparazione dell'azione analgesica e antipiretica, eliminando i sintomi della mialgia, della febbre e dell'infiammazione dell'apparato respiratorio;
  • "Pulsatilla" - un'azione nasale antiflogistica e antiallergica, permette di fermare i sintomi della rinite cronica e allergica.

Il ripristino della passabilità nasale normale previene i processi stagnanti nella mucosa nasofaringea. Questo aiuta a migliorare l'immunità locale e la rigenerazione tissutale della tonsilla faringea. Dovrebbe essere chiaro che solo un approccio integrato nel trattamento delle adenoidi e dell'angina retronasale consente di raggiungere rapidamente i risultati terapeutici necessari.

Farmaci antiallergici

Allergia - una delle principali cause della crescita del tessuto linfoide nel rinofaringe. Le reazioni patologiche portano all'infiammazione dell'epitelio ciliato e alla compromissione della clearance mucociliare. A questo proposito, nella cavità nasale si verifica spesso un'infiammazione settica, innescata dalla riproduzione di microrganismi condizionatamente patogeni.

Per ridurre la concentrazione di agenti patogeni negli organi respiratori, la tonsilla faringale inizia a produrre più numeri di cellule immunitarie. Nel tempo, il lavoro potenziato dell'organo immunitario porta ad un aumento del numero di elementi strutturali nei tessuti adenoidi. Questo è ciò che causa la formazione di tumori benigni, l'otturazione dei passaggi nasali.

Come curare le adenoidi? È possibile ripristinare la funzione di drenaggio dei tessuti linfoidi e la pervietà del coanale con l'aiuto dei seguenti medicinali omeopatici:

  • "Coffea 6" - una droga di azione sedativa, che ha un effetto benefico sul lavoro del sistema nervoso e immunitario; elimina brucia, gonfiore e infiammazione nell'epitelio mucoso del rinofaringe;
  • "Beladonna 3" - agente antiallergico che impedisce la produzione di acido arachidonico, con conseguente diminuzione della concentrazione di mediatori dell'infiammazione nei tessuti linfoidi;
  • "Alumin 6" - rimedio a base di erbe antistaminiche anti-edema e azione antipruriginosa, alleviando i sintomi della rinite allergica;
  • "Sinupret" - agente anti-edematoso mucolitico che accelera la diluizione e la rimozione dell'espettorato dalla cavità nasale e dalla laringofaringe;
  • "Rhus toxicodendron" - medicinale antinfiammatorio che elimina i sintomi della rinite e dell'eruzione vescicolare delle mucose;
  • "Chamomilla" è un farmaco sedativo per il dolore, l'antiedema e l'azione immunostimolante, che ha un effetto benefico sulla resistenza dell'organismo.

La composizione della maggior parte dei rimedi omeopatici comprende componenti di erbe che hanno un effetto tossico. Per prevenire gli effetti negativi del sovradosaggio, è consigliabile consultare un medico omeopatico qualificato prima di utilizzare i farmaci.

Agenti rigeneranti

Le adenoidi non solo interferiscono con la normale respirazione nasale, ma distruggono in modo distruttivo il tessuto che circonda l'amigdala. Per accelerare il processo di guarigione dell'epitelio mucoso, è necessario assumere farmaci di azione riparatrice. Stimolano il metabolismo cellulare, che ha un effetto positivo sulla rigenerazione del tessuto ghiandolare.

Per ripristinare la mucosa rinofaringea può essere utilizzato:

  • "Arnica" è una preparazione a base di erbe di azione rigenerativa, che migliora il trofismo e l'epitelizzazione dell'epitelio mucoso; accelera la regressione dei processi catarrale e il ripristino dell'integrità dei tessuti;
  • "Barite carbonica" - un vasocostrittore, che promuove il riassorbimento di infiltrati e granulazioni nell'epitelio; interferisce con l'iperplasia del tessuto adenoide, che porta al ripristino della dimensione normale della tonsilla;
  • "Eucalyptus Vimininalis" è una medicina fortificata dell'effetto di guarigione delle ferite, che migliora l'immunità locale accelerando i processi di epitelizzazione nelle mucose delle vie respiratorie;
  • "Hydrastis" è un agente mucolitico con spiccate proprietà riparative; stimola la rimozione del muco dai canali nasali e la guarigione dei tessuti molli;
  • "Agrafis Nutans" è un agente disinfettante antinfiammatorio che accelera il metabolismo dei lipidi e delle proteine ​​nei tessuti linfoadenoidi.

Il trattamento tempestivo delle adenoidi con l'omeopatia consente di eliminare le manifestazioni della patologia senza intervento chirurgico.

In contrasto con i metodi tradizionali di farmacoterapia, i rimedi a base di erbe influenzano delicatamente gli organi respiratori e non creano un carico eccessivo sui reni. Con una corretta preparazione dei regimi di trattamento, è possibile arrestare le manifestazioni di vegetazioni adenoide entro 2-3 mesi.

Droghe popolari

Il mercato ufficiale farmaceutico è pieno di medicinali omeopatici raccomandati per il trattamento delle patologie otorinolaringoiatriche, in particolare le adenoidi. La maggior parte di essi contiene ingredienti a base di erbe, che consente di applicare l'omeopatia non solo per scopi terapeutici, ma anche per scopi profilattici. Le medicine omeopatiche della farmacia popolare includono:

Omeopatia per adenoidi nei bambini

Il trattamento omeopatico è il trattamento più efficace per le adenoidi nei bambini. Inoltre, l'omeopatia con adenoidi nei bambini non è certo l'unico modo sicuro per curare una malattia.

Cosa sono le adenoidi

Le adenoidi sono cambiamenti specifici sulla superficie della parte faringea della tonsilla. Il più delle volte, si verificano a seguito del trasferimento di varie infezioni, tra le quali si possono distinguere l'influenza, alcuni tipi di infezioni virali respiratorie acute, scarlattina, morbillo e persino difterite. Il più delle volte, la malattia inizia a svilupparsi nei bambini di età inferiore ai 10 anni.

L'infiammazione dell'adenoide di solito si verifica nei bambini di età compresa tra 3-10 anni, secondo le statistiche, il 5-8% dei bambini sperimentano questa malattia, e sia i ragazzi che le ragazze con la stessa frequenza. Fonte: flickr (Jeff Cote).

Le adenoidi non hanno sintomi in quanto tali, ma ci sono manifestazioni che possono indirettamente servire come conseguenza di adenoidite. Tra tali manifestazioni, le più pronunciate sono:

  • frequente congestione nasale;
  • selezione;
  • complicazioni durante la respirazione.

La maggior parte dei genitori non presta attenzione a questi sintomi. Pensano che questo stato sia temporaneo, il che significa che passerà da solo. E a volte le vegetazioni adenoide passano da sole: accade nel 30% dei casi, di solito più vicini a 13-15 anni. Ma non si dovrebbe aspettare che il bambino diventi troppo grande per la malattia - si dovrebbe iniziare ad agire il prima possibile.

La medicina allopatica (medicinale) tratta le vegetazioni adenoidi senza complicazioni - il più delle volte vengono semplicemente rimosse. Tuttavia, studi recenti di scienziati hanno stabilito l'inutilità di rimuovere i tumori adenoidi, perché i tessuti del corpo possono essere ripristinati e anche danni maggiori possono essere causati alla salute durante l'operazione.

Fai attenzione! L'adenotomia (intervento chirurgico per rimuovere le adenoidi) è severamente sconsigliata ai bambini sotto i cinque anni di età. L'operazione in così giovane età è piena di effetti negativi sulla psiche del bambino e può portare alla balbuzie. E in alcuni casi, anche l'apparenza di una tendenza a varie fobie è possibile.

L'efficacia del trattamento delle adenoidi nell'omeopatia dei bambini

Al contrario, il principio principale dell'omeopatia è il trattamento di simili. I medici omeopati cercano di studiare la storia medica del paziente nel modo più dettagliato, trovare la radice dei problemi di salute e prescrivere i farmaci più corretti. L'omeopatia è convinta che la causa della malattia non sia l'agente causale dell'infezione, ma in particolare la costituzione e il motivo per cui questi agenti patogeni sono entrati nel corpo. Per curare un paziente di questo tipo è necessario effettuare un trattamento basato sull'analisi delle reazioni, dei sintomi e delle dinamiche dello sviluppo della patologia.

L'omeopatia classica crea rimedi usando microdosi di sostanze che provocano lo sviluppo di un sintomo, in questo caso l'infiammazione della tonsilla faringea, e quindi può anche curarla.

La pratica dimostra che il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia può avere un effetto molto più grande ed evitare conseguenze indesiderabili.

Anche nelle fasi iniziali dello sviluppo, i tumori adenoidi causano qualche inconveniente. Ecco perché la lotta contro di loro deve iniziare il più presto possibile, fino a quando si manifestano conseguenze più gravi. Tra questi ci sono le complicazioni dell'udito e gravi problemi con la respirazione nasale. Nei casi più gravi, puoi persino perdere la nitidezza dell'udito.

L'omeopata deve essere contattato immediatamente dopo il rilevamento della malattia, quindi puoi contare su un recupero più rapido. Nella maggior parte dei casi, l'omeopatia dà risultati positivi.

Fai attenzione! Assicurati di mostrare il bambino al medico omeopata, perché non tutti, anche un otorinolaringoiatra esperto, possono sempre fare correttamente una diagnosi (o il suo stadio) e prescrivere il corretto trattamento omeopatico.

L'efficacia del trattamento delle masse adenoidi da parte dell'omeopatia è piuttosto alta. Nell'80% dei casi, le medicine omeopatiche danno risultati positivi. A volte è impossibile recuperare completamente dall'omeopatia, ma anche in questi casi i miglioramenti sono palpabili.

  • colpisce il sistema immunitario e attiva le risorse interne del corpo per combattere la malattia;
  • migliora le reazioni biochimiche e il metabolismo dei tessuti;
  • promuove il drenaggio linfatico, riducendo così l'edema;
  • rimuovere le tossine dal corpo.

Molto spesso, l'intero ciclo di trattamento richiede un periodo abbastanza lungo - almeno 1 anno. Ma se segui tutte le istruzioni dei medici, allora l'effetto può essere raggiunto molto prima.

Non prendere mai la medicina omeopatica da soli (senza consultare un omeopata), altrimenti rischi di peggiorare solo le condizioni del tuo bambino. Fonte: flickr (Sofya Yaruya).

Rimedi omeopatici

L'omeopatia con adenoidite ha effetti anti-infiammatori e anti-batterici, stimola i processi metabolici, induce il corpo a combattere la malattia da sola, regola una persona a guarire "energeticamente". L'esperienza a lungo termine dei medici mostra che liberarsi delle adenoidi senza chirurgia è lontano da un mito.

È necessario distinguere tra l'omeopatia industriale e quella classica, che viene venduta nelle farmacie ed è prodotta da molti marchi noti. Questo è un tipo di medicina erboristica.

I farmaci omeopatici universali più efficaci venduti nelle farmacie sono:

  • olio di tui;
  • granuli "JOB-BABY", che contengono nella sua composizione thuja, iodio, crespino e altri ingredienti naturali;
  • Calcio fosforico;
  • Gocce usate all'interno - "Limfomiozit".

Fai attenzione! Assicurarsi di leggere le istruzioni per l'uso del farmaco prima dell'uso. Non sostituire o interrompere l'assunzione di un rimedio omeopatico senza una ragione obiettiva, se compaiono sintomi non chiari (reazioni), consultare il medico omeopatico per un consiglio.

L'omeopatia classica ritiene che qualsiasi droga dovrebbe essere usata insieme al farmaco costituzionale, cioè secondo il tipo costituzionale del bambino. Il processo è lento e richiede pazienza e comprensione dai genitori. Spesso è necessaria la pazienza per abbandonare il trattamento conservativo e sintonizzarsi su un modo omeopatico più lungo di trattamento delle adenoidi.

Farmaci che prescrivono omeopati per questa malattia:

  • Agrafis nutans (Agrafis nutans) - con una condizione catarrale: il naso è farcito, le tonsille si allargano, la diarrea quando si raffredda, i brividi, i problemi di parola.
  • Barite carbonica (Baryta carbonica) - un aumento delle tonsille e dei linfonodi sottomandibolari, una tendenza all'angina, dolore durante la deglutizione.
  • Calcium fluorica (Calcarea fluorica): ghiandole dure, follicoli dolorosi alla gola, dolore e sensazione di bruciore durante la deglutizione, ipertrofia delle tonsille.
  • Calcinum phosphoricum (Calcarea phosphoricum) - anemia, irritazione, cattiva digestione, gonfiore delle tonsille, dolore all'apertura della faringe, arti freddi, intorpidimento, peggioramento durante i cambiamenti del tempo.
  • Hydrastis (Hydrastis) - foringite purulenta, muco denso dal nasopharynx, tosse, problemi di udito dovuti al costante soffiarsi del naso.
  • Silicea (Silicea) - tonsilliti ricorrenti, ascessi, crampi, mal di testa, convulsioni epilettiche, accompagnato da una sensazione di freddo prima di esso. Linfonodi solidi, ingrossamento delle ghiandole auricolari, dolore durante la deglutizione, processi purulenti in gola.

La consultazione e l'osservazione di un omeopata sono necessarie per il successo del trattamento.

Controindicazioni nel trattamento dell'omeopatia adenoiditica

Come tale, non ci sono controindicazioni per il trattamento con l'omeopatia, ma non bisogna dimenticare le caratteristiche individuali del bambino. Un uso più efficace dei farmaci sarà nel caso in cui il loro ricevimento inizierà nelle fasi iniziali - monitorare sempre le condizioni del bambino.

Omeopatia contro adenoidi - salute senza chirurgia

Le adenoidi sono tonsille patologicamente troppo cresciute a causa dell'infiammazione della mucosa nasofaringea. La crescita è di natura anatomica e consiste di tessuti corporei, quindi la terapia del secondo e del terzo stadio di sviluppo dell'adenoide è impossibile senza la loro rimozione chirurgica. Tuttavia, se la malattia viene diagnosticata nella prima fase, è possibile il trattamento con farmaci omeopatici.

È importante ricordare che l'omeopatia non sostituirà mai i mezzi della medicina ufficiale. Può solo aumentare l'efficacia dei metodi di trattamento primario. Le madri che hanno paura per i loro figli dovrebbero fare i conti con l'idea che in alcuni casi la rimozione delle adenoidi sia inevitabile e che l'omeopatia non aiuti qui.

Le tonsille proteggono il nostro corpo dall'ingestione di batteri e virus patogeni. Costituiscono una barriera immunologica che impedisce l'ingresso di microrganismi patogeni nei polmoni. Tutto il resto sono coinvolti nei processi di formazione del sangue.

A volte durante l'infiammazione delle mucose, la funzione protettiva delle tonsille è iperattiva, la loro successiva crescita e trasformazione in adenoidi.

Molto spesso questo accade nei bambini dai 6 ai 9 anni. Se il processo inizia, le adenoidi inizieranno a bloccare il respiro, il che darà al bambino un grande disagio.

L'uso dell'omeopatia nelle diverse fasi dello sviluppo adenoide

Nella pratica clinica, ci sono tre fasi di sviluppo delle adenoidi:

  1. Il primo stadio. L'amigdala allargata copre solo la parte superiore dei passaggi nasali. In questa fase, è possibile il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia.
  2. Il secondo stadio. L'amigdala allargata copre i due terzi dei passaggi nasali. Iniziano le prime difficoltà respiratorie.
  3. Terzo stadio. L'apertura è completamente bloccata dai tessuti delle adenoidi, il che rende la respirazione quasi impossibile, l'udito è compromesso. È richiesto un intervento chirurgico urgente.

Il grado di aumento delle adenoidi

Il trattamento di adenoidi in bambini con omeopatia è possibile solo al primo e parzialmente al secondo stadio (secondo le raccomandazioni del dottore). Le crescite di adenoidi non sono edema, non accumulo di liquidi, che vengono rimossi prendendo medicine e infusi di erbe.

Già formati, fanno parte del corpo del bambino e nessuna goccia sarà in grado di ridurli in volume. Le forme gravi della malattia possono essere curate solo tramite la rimozione chirurgica delle strutture anatomiche.

I rimedi omeopatici insieme a dieta, aromaterapia e lavaggio nasale possono fermare il processo patologico della crescita dei tessuti, ma non invertirne le conseguenze. Pertanto, il trattamento omeopatico delle adenoidi è indicato solo in caso di crescita debole, che non interferisce con la respirazione e l'udito.

Per valutare la condizione delle tonsille aiuterà il medico. Se trovi che il tuo bambino ha segni di difficoltà a respirare e perdita dell'udito, contatta immediatamente il tuo otorinolaringoiatra e ti dirà cosa fare dopo. L'individuazione tempestiva di adenoidi aumenterà le probabilità che tuo figlio non debba subire un'operazione per rimuoverli.

Le tonsille proteggono il nostro corpo dalle infezioni e svolgono la funzione ematopoietica. La loro importanza per il corpo è inestimabile, anche se il ruolo immunologico delle tonsille non è completamente compreso.

Ecco perché la rimozione delle adenoidi è una misura estrema, a cui i medici vanno solo se ci sono motivi sufficienti.

Adenoidi infiammate - un segno di infezione, infiammazione. Questa è una reazione del sistema immunitario che non può essere ignorata.

I rimedi omeopatici sono sostanze altamente diluite, quindi non hanno effetti distruttivi sulle adenoidi. La loro efficacia è di fornire un effetto riparatore e aumentare l'immunità del bambino. In questo caso, il corpo inizia a combattere il processo patologico da solo, supera l'infezione, ferma l'iperplasia (aumento) dei tessuti.

L'omeopatia viene utilizzata per le adenoidi in combinazione con i metodi di trattamento conservativi, non dovrebbe in alcun modo essere un'alternativa alla medicina.

Dopo un corso di omeopatia, le formazioni adenoide cessano di crescere e continuano a svolgere una funzione protettiva durante tutta la vita del paziente. Ciò ridurrà il rischio di malattie successive, raramente avrà raffreddori, ridurrà il rischio di infezione influenzale.

I farmaci più efficaci

Se è possibile un trattamento non convenzionale e la malattia è in una forma non dichiarata, è possibile iniziare a somministrare al bambino i seguenti farmaci:

  • Calcarea carbonica (calce gassata);
  • Silicea (silicio);
  • olio di thuja per il naso;
  • rintiltiks complexone (gocce intranasali);
  • barite carbonica;
  • goldenseal;
  • Calcio fosforico;
  • agrafis nuans.

Se, tuttavia, la chirurgia è inevitabile, puoi dare al tuo bambino da bere i seguenti rimedi omeopatici, il cui effetto principale è quello di aumentare le capacità rigenerative del corpo:

  • arnica (coinvolta nella guarigione delle ferite);
  • Bellis;
  • calendula;
  • stafizagriya;
  • eucalipto viminalis.

Il regime per ciascuno dei farmaci è diverso, quindi prima dell'uso, assicurati di leggere le istruzioni. È anche importante combinare l'omeopatia per le adenoidi con altri trattamenti. Questi includono: aromaterapia, massaggio, iniezioni di glucocorticoidi nel naso, trattamento con infusi a base di erbe.

Il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia è un processo lungo e può richiedere da uno a diversi mesi. Sii paziente e non ignorare il problema del tuo bambino, ma segui metodicamente tutte le istruzioni dell'otorinolaringoiatra.

L'omeopatia è una buona scelta per coloro che hanno imparato a conoscere la malattia del loro bambino nel tempo e non vogliono subirne l'intervento.

Questo tipo di trattamento non è tossico, ha un effetto tonico e ripristina l'immunità indebolita. In combinazione con l'omeopatia con i metodi tradizionali di trattamento, è possibile ottenere un significativo effetto terapeutico e in alcuni casi le strutture anatomiche smettono completamente di crescere.

La tempestività della terapia è la più importante. Monitora la salute del tuo bambino - controlla il collo, ascolta come respira. La proliferazione del tessuto linfatico delle tonsille può essere interrotta solo quando la malattia è nel primo stadio. Sii attento ai tuoi figli, e poi salvi la loro salute!

Omeopatia per adenoidi nei bambini - una lista di rimedi popolari

Saluti a voi, cari lettori. Con te ancora Ekaterina Ivanova. Oggi, il tema della nostra comunicazione sarà l'omeopatia per le adenoidi nei bambini.

Il trattamento moderno con i rimedi omeopatici, come dimostra la pratica, è davvero efficace!

L'omeopatia aiuta ad eliminare gonfiori, processi infiammatori e, soprattutto, aiuta ad evitare l'intervento chirurgico nelle adenoidi. Pertanto, tutti i genitori sono fortemente incoraggiati a leggere questo articolo.

Chi non conosce, adenoidi - una malattia molto pericolosa e imprevedibile. Immaginate solo quali conseguenze comporta questa patologia: difficoltà nella respirazione nasale, cambiamenti nel funzionamento degli organi interni, deformazione del cranio e della mascella del bambino, e non è tutto. Ma non perdiamo tempo, ma andiamo dritti al punto.

Quanto è efficace l'omeopatia per le adenoidi?

Molti genitori confermeranno il fatto che il loro bambino ha avuto una malattia senza farmaci da solo e ha superato un raffreddore o ARVI. Tutto questo è dovuto all'elevata immunità.

Ma in alcuni casi, il corpo ha bisogno di supporto per aumentare la resistenza a virus e infezioni. In questi casi, l'uso dell'omeopatia non diventa mai appropriato.

La medicina scelta correttamente, sviluppata sulla base di componenti naturali, regime di trattamento individuale e dosaggio, contribuisce ad inibire lo sviluppo della patologia infantile e ad aumentare le funzioni protettive del corpo.

Cari genitori, per farvi capire che il trattamento delle adenoidi nei bambini con omeopatia richiede, prima di tutto, pazienza e moderazione da parte vostra. Poiché l'effetto è raggiunto dopo un lungo periodo di utilizzo del farmaco.

Nonostante il fatto che questi farmaci siano assolutamente sicuri e prodotti su base naturale, non dovresti praticare l'automedicazione!

La nomina di tale trattamento viene effettuata da un omeopata esperto che selezionerà il regime farmacologico e terapeutico necessario, tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo, dello stato delle crescite adenoide e dei sintomi gravi.

Pertanto, il bambino riceverà un trattamento adeguato e si riprenderà rapidamente.

Tipi di farmaci omeopatici

Per il rapido riassorbimento del tessuto adenoide infiammato, esiste un'intera linea di farmaci omeopatici ampiamente utilizzati nella moderna otorinolaringoiatria.

• Sinupret. Il farmaco, fatto su base vegetale, ha antinfiammatorio, sekretoliticheskim, sekretomotornom e azione antivirale. È indicato per i processi infiammatori acuti e cronici nel tratto respiratorio superiore, tra cui adenoidite cronica, nonché adenoidi di I, II e III gradi.

• Job-baby ha un effetto anti-infiammatorio. Il farmaco è prescritto per adenoidi e tonsillite cronica.

• Resina olio di thuja. Questo strumento, composto da coni e aghi vegetali, è un potente antisettico che ha effetto antimicrobico, cicatrizzante, analgesico, antinfiammatorio e vasocostrittore. A causa di un effetto così complesso, l'olio di thuja ripristina la respirazione nasale, allevia il gonfiore e previene la crescita del tessuto linfoide atrofizzato. Con l'uso regolare, questo farmaco migliora il sistema immunitario, le funzioni protettive del corpo e accelera il processo rigenerativo dei tessuti epiteliali.

• Euphorbium compositum. Un rimedio omeopatico sicuro che ha effetti anti-infiammatori, anti-allergici e riparativi. Progettato per il trattamento della rinite di diverse etimologie, sinusite, otite acuta e adenoidi di vario grado.

• Lymphomyosot. Farmaco multicomponente omeopatico di ampio spettro, composto da componenti naturali di origine animale, vegetale, nonché minerali e levotiroxina. È prescritto per sinusite acuta, rinite, tonsillite e adenoidi di vario grado.

• Calcarea Carbonica. Un rimedio omeopatico unico che ha un effetto positivo sul corpo del bambino con adenoidi. Il farmaco allevia l'infiammazione, il gonfiore e impedisce un'ulteriore crescita delle adenoidi infiammate.

• Adenosan. A causa della singolare composizione vegetale e minerale, questo rimedio omeopatico è efficace nel trattamento delle adenoidi, delle adenoiditi croniche, della tonsillite.

• Silicea plus. Rimedio omeopatico di alta efficacia terapeutica, che è prescritto per adenoidite cronica, sinusite, tonsillite. I componenti compositi hanno un effetto benefico sulla mucosa nasale. Silicea-plus elimina il problema della difficoltà di respirazione, riduce il gonfiore, la quantità di secrezione purulenta dal naso e impedisce l'ulteriore crescita delle tonsille nasofaringee infiammate.

È possibile acquistare uno di questi farmaci in qualsiasi prescrizione di farmacia o è possibile ottenere l'omeopatia da un medico omeopatico che è direttamente coinvolto nel suo sviluppo.

L'impatto dell'omeopatia sul corpo

L'effetto di tali farmaci è finalizzato alla rimozione del gonfiore, all'eliminazione dei processi infiammatori e alla soppressione della crescita del tessuto linfoide infiammato.

I componenti naturali che compongono questi prodotti contribuiscono alla facile espulsione del muco purulento nel rinofaringe e ripristinano la respirazione nasale.

Il corso del trattamento con l'omeopatia può durare da sei mesi a un anno, a seconda della forma e del grado della malattia, dell'immunità del bambino e della sua fisiologia.

Dopo tre settimane di utilizzo, ci sarà un miglioramento significativo, ma questo non è un motivo per interrompere l'assunzione del farmaco. Il trattamento delle adenoidi con l'omeopatia viene eseguito fino alla completa scomparsa di tutti i sintomi della malattia.

In alcuni casi, può verificarsi una reazione inversa durante il processo di trattamento - esacerbazione dei sintomi. In questo caso, il farmaco viene interrotto per dieci giorni, quindi viene ripreso il ciclo di trattamento. Tale reazione del corpo segnala la sua ristrutturazione "in modo sano".

Il medico curante può ridurre la dose giornaliera di farmaci. Sebbene un tale cambiamento nel dosaggio sia molto raro, poiché tutti i medicinali omeopatici nel trattamento delle adenoidi nei bambini non hanno effetti collaterali, anche nel caso di un sovradosaggio.

Opinione di esperti

Cosa dicono i medici-infermieri dell'omeopatia? Come si dice, quanti dottori, così tante opinioni.

Alcuni esperti ritengono che l'omeopatia non sia efficace nel trattamento delle adenoidi nei bambini, mentre altri, al contrario, preferiscono solo questo moderno metodo di trattamento.

Molti esperti sono fiduciosi che un risultato positivo può essere raggiunto se l'omeopatia è combinata con preparazioni mediche tradizionali e fisioterapia.

La cosa principale è che ora i genitori hanno un'opzione alternativa, come curare le adenoidi dal loro bambino senza chirurgia, e questo, vedi, è un buon risultato in medicina.

Molti genitori preferiscono un trattamento così parsimonioso, indolore e assolutamente sicuro. E voglio sottolineare, a giudicare dalle recensioni, che il trattamento delle adenoidi nei bambini con omeopatia ha molti risultati positivi.

Spero che tu abbia trovato informazioni utili in questo articolo. Lascia che i tuoi figli non si ammalino! A presto!

Omeopatia per adenoidi nei bambini

✓ Articolo verificato da un medico

Le adenoidi sono un aumento patologico della tonsilla nasofaringea dovuta alla crescita del tessuto linfoide. La patologia si verifica spesso nei bambini di età inferiore ai 6-9 anni. La tonsilla faringea è una delle tonsille che compongono l'anello faringeo dei linfadenoidi. Con l'iperplasia dei suoi tessuti, si verifica la formazione di tumori adenoidi, rendendo difficile la respirazione e influenzando il funzionamento degli organi uditivi.

Durante un esame di routine, un medico può non notare cambiamenti patologici, pertanto vengono utilizzati metodi strumentali speciali per diagnosticare le adenoidi: tomografia computerizzata, radiografia del faringe nasale, rinoscopia posteriore ed esame endoscopico con sonda. Se la diagnosi è confermata, il medico selezionerà la terapia più appropriata per il bambino, che può includere preparazioni nasali, immunomodulatori, vasocostrittori e rimedi omeopatici. L'omeopatia con adenoidi nei bambini è efficace solo nella fase iniziale della malattia, quindi il suo utilizzo dovrebbe avvenire sullo sfondo della supervisione medica obbligatoria (per valutare le dinamiche attuali).

Omeopatia per adenoidi nei bambini

Quadro clinico e palcoscenico

La crescita di una tonsilla nasofaringea patologicamente allargata e infiammata è chiamata adenoidite. La patologia nell'infanzia può avere un decorso acuto, subacuto e cronico. L'adenoidite acuta è accompagnata da una forte compromissione della funzione respiratoria, gonfiore della mucosa nasale, febbre, sensazioni spiacevoli e dolorose nell'orecchio medio.

A seconda della gravità del processo, della gravità del flusso e dei cambiamenti strutturali esistenti nei tessuti della tonsilla faringale, ci sono tre stadi di adenoidi.

Gola con adenoidi ingrossate

È importante! Le adenoidi di grado 3 non possono essere curate con metodi conservativi. Al bambino verrà prescritto un intervento chirurgico per asportare la tonsilla faringea. Se inizi il trattamento quando la patologia è nella fase iniziale (e parzialmente nella seconda), nell'80% dei casi puoi fare senza chirurgia.

3 gradi di allargamento adenoide

Quando possono essere usati i rimedi omeopatici?

L'omeopatia è un tipo di medicina alternativa che utilizza farmaci altamente diluiti per curare i pazienti. I rimedi omeopatici sono fatti principalmente da materie prime naturali di origine organica: estratti ed estratti di erbe e piante, frutti, bacche. Si ritiene che questo gruppo di farmaci non abbia effetti collaterali e possa essere usato a qualsiasi età, ma i medici confutano questa affermazione. Il fatto è che le materie prime vegetali naturali sono considerate una delle sostanze più allergizzanti, quindi è impossibile prevedere come si comporterà il corpo di un bambino durante il periodo di trattamento.

È anche necessario sapere che l'Organizzazione mondiale della sanità non include i medicinali omeopatici nel registro delle medicine tradizionali, quindi la loro produzione non è soggetta a un controllo rigoroso. La maggior parte di questi farmaci non ha informazioni su come è stata selezionata esattamente la concentrazione di principi attivi e in quale dose i componenti costitutivi hanno il massimo effetto terapeutico.

Adenoidi ingrandite dall'interno

Nonostante questo, alcuni dei farmaci omeopatici possono essere abbastanza efficaci nelle prime fasi di varie malattie infiammatorie, tra cui l'adenoidite. L'uso di tali farmaci per il trattamento delle adenoidi è possibile se:

  • le vegetazioni adenoide si chiudono a non più di ½ vomere;
  • il bambino ha quasi completamente salvato la funzione respiratoria;
  • sulle mucose dell'orofaringe non ci sono segni di un processo infettivo;
  • l'adenoidite si verifica senza complicanze concomitanti sotto forma di otite e altre patologie degli organi ENT.

È importante! Se i genitori decidono di trattare il bambino con preparati omeopatici, è necessario consultare un medico. Questo tipo di terapia non dovrebbe sostituire il trattamento prescritto da uno specialista, ma può essere un eccellente complemento ai regimi di trattamento tradizionali.

Informazioni importanti sull'omeopatia

Omeopatia per il trattamento delle adenoiditi nei bambini

I preparati del gruppo di rimedi omeopatici non influenzano il processo infiammatorio e infettivo. La loro azione è di rafforzare le funzioni protettive del corpo e stimolare la formazione di una risposta immunitaria alla crescita patologica del tessuto linfoide. Dopo l'uso in un bambino, la resistenza alle malattie infettive e respiratorie aumenta, il corpo inizia a combattere se stesso con processi insoliti, che includono la crescita delle crescite adenoide.

Di seguito è riportata una breve descrizione dei preparati omeopatici più diffusi utilizzati nella pratica ORL pediatrica per il trattamento delle adenoidi nei bambini di età diverse. Prima di usarne uno, è necessario familiarizzare con l'annotazione e consultare il proprio medico.

"Job-kid"

Rimedio omeopatico JOB-baby

Granuli omeopatici "JOB-baby" (nome commerciale - "Barberry Comp.") Sono utilizzati per il trattamento di processi infiammatori cronici nei tessuti delle tonsille - gli elementi più importanti del sistema immunitario del bambino. Il farmaco può anche essere usato per trattare l'adenoidite causata da ipertrofia delle adenoidi, ma l'uso combinato di granuli con farmaci tradizionali dà i massimi risultati. "JOB-baby" aiuta il corpo ad affrontare rapidamente patologie e prevenire lo sviluppo di complicanze, oltre a ridurre la gravità del processo infiammatorio nei tessuti della tonsilla faringea.

Nella composizione dei granuli solo materie prime vegetali:

  • tuia;
  • crespini secchi (frutta);
  • iodio;
  • gambo trafitto.

La composizione e il metodo di applicazione significa JOB-baby

I granuli di zucchero sono utilizzati come ingrediente ausiliario, quindi la preparazione ha un sapore dolce e facilita il processo di trattamento durante l'infanzia. È necessario prendere mezzi su 8-10 granelli un giorno in pause tra pasti (l'intervallo tra prendere la medicina e mangiare cibo e bevande deve essere almeno 30 minuti). Per ottenere un effetto terapeutico, è sufficiente somministrare il farmaco al bambino una volta al giorno. I bambini piccoli possono mescolare i granuli con una piccola quantità di acqua. Poiché sono poco solubili nelle strutture liquide, devono essere leggermente impastati con un cucchiaio.

Il trattamento farmacologico deve essere effettuato secondo lo schema seguente:

  • 8-10 granuli una volta al giorno per 5 giorni;
  • due giorni di pausa;
  • ancora 5 giorni di ammissione e poi lo schema.

Il corso del trattamento con granuli "JOB-baby" dovrebbe durare almeno 60 giorni. Durante il ricevimento, possono verificarsi reazioni allergiche nei bambini con intolleranza congenita allo iodio e ai suoi derivati. Se necessario, lo strumento può essere combinato con sostanze chimiche e farmaci.

È importante! "JOB-baby" è controindicato nei bambini con disturbi nella ghiandola tiroidea a causa della presenza di iodio nella composizione. I primi risultati positivi dell'uso in adenoidi compaiono dopo 2-3 settimane di terapia.

Thuja (olio nasale omeopatico)

Thuja è un arbusto o albero basso, il cui segno distintivo è la corteccia che si spezza. L'olio contiene molti glicosidi naturali. I glicosidi sono zuccheri organici miscelati con vari elementi contenenti non zucchero. Resine odorose, tannini, esteri e phytoncides forniscono un effetto anti-infiammatorio, antibatterico e agiscono come immunomodulatori e componenti antivirali. Con l'uso nasale (instillazione nel naso), l'olio di thuja restringe i vasi sanguigni e facilita la respirazione nasale con adenoidi, rendendo possibile rinunciare all'uso di potenti farmaci che possono creare dipendenza.

olio tuia può essere utilizzato non solo per adenoidi trattamento 1 e 2 gradi, ma anche in polipi terapia di combinazione, tipo cronica atrofica rinite, malattie infiammatorie dell'orecchio medio, problemi cutanei e infettiva superficie lesioni della bocca e della lingua (stomatite e glossite). Quando le adenoidi usano il farmaco dovrebbero essere 2-3 volte al giorno. Dosaggio: 3-4 gocce che devono gocciolare in ciascun passaggio nasale.

La durata del trattamento è di 1 mese. Dopo questo, è necessario fare una pausa e ripetere il trattamento, se necessario.

È importante! Per l'instillazione nel naso, è necessario utilizzare solo un olio omeopatico speciale di thuja, venduto in farmacia. La sua concentrazione non dovrebbe essere superiore al 15%. Se usi la procedura al 100% essenziale o olio cosmetico di thuja, puoi ottenere una grave ustione della mucosa nasale e provocare una grave reazione allergica con segni di asfissia. L'uso del rimedio è controindicato nella sindrome convulsiva e nei disturbi epilettici.

Video - Trattamento dell'omeopatia adenoidea

"Sinupret"

"Sinupret" è usato principalmente per il trattamento della sinusite acuta e cronica, ma i medici spesso lo includono nei regimi di trattamento combinato di malattie respiratorie e rinofaringe. Il farmaco è disponibile sotto forma di gocce rotonde verdi e gocce per somministrazione orale. Come componenti attivi nella produzione di "Sinupret" vengono utilizzati:

Modulo di rilascio Sinupret

Lo strumento ha un effetto antinfiammatorio, diluisce l'espettorato viscoso, aiuta a ripristinare la normale respirazione e il deflusso dell'essudato dai seni paranasali. "Sinupret" è approvato per l'uso nei bambini a partire dai 2 anni (per le pillole - da 6 anni), ma per le patologie neurologiche, è preferibile scegliere un altro farmaco, poiché le gocce contengono dal 16% al 19% di etanolo.

Il dosaggio per i bambini nel trattamento delle adenoidi è il seguente:

  • da 2 a 6 anni - 15 gocce 3 volte al giorno;
  • da 6 a 12 anni - 25 gocce (1 compressa) 3 volte al giorno;
  • adolescenti oltre i 12 anni - 50 gocce (2 pillole) 3 volte al giorno.

Le istruzioni per l'uso fanno cadere Sinupret

Le gocce vanno bevute dopo i pasti, bevendo molta acqua pulita. Le gocce prima dell'uso devono essere miscelate con acqua potabile in rapporto 1: 1. La durata della terapia è di 14 giorni.

"Limfomiozot"

Rimedio omeopatico a base di materie prime naturali (raccolta di erbe medicinali), che viene utilizzato per curare la tonsillite cronica, l'adenoidite e la linfoadenite. Il farmaco è considerato combinato e ha un effetto antinfiammatorio pronunciato, fermando la crescita patologica del tessuto linfoide e lo sviluppo di adenoidi.

Gocce lymphomyosot omeopatico

Il farmaco è disponibile sotto forma di soluzione per iniezione intramuscolare e gocce per uso interno. È necessario applicare mezzi da corsi corti - per 8-12 giorni. Prima dell'uso, le gocce devono essere sciolte in 80 ml di acqua bollita. Singola dose - 15-20 gocce. Prendi la medicina che ti serve 3 volte al giorno.

"Limfomiozot" nella forma di iniezioni è usato da 1 a 3 volte alla settimana (1 ampolla). La durata del trattamento è di 4 settimane.

Fai attenzione! L'istruzione ufficiale al farmaco contiene informazioni che "Limfomiozot" è controindicato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai diciotto anni. Tuttavia, il medico prescrive spesso questo rimedio, in quanto fornisce risultati buoni e rapidi e nella maggior parte dei casi è ben tollerato. Con cautela, il farmaco viene prescritto per patologie della tiroide, malattie del fegato, malattie e lesioni del cervello nella storia.

Video - Adenoidi

"Euphorbium compositum"

Questo è un farmaco sotto forma di spray nasale, che appartiene al mezzo combinato multicomponente di origine organica. È usato per il trattamento di processi infiammatori nei tessuti delle tonsille, rinite cronica e prolungata, sinusite, adenoidi. In pediatria approvato per l'uso dall'età di quattro anni. Il farmaco viene utilizzato per via nasale (mediante iniezione nei passaggi nasali), il dosaggio dipende dall'età del bambino. I bambini dai 4 ai 6 anni devono fare 1 iniezione in ciascuna narice 3 volte al giorno. I bambini di età prescolare più giovane, il dosaggio è aumentato a 1-2 dosi (può esser applicato fino a 5 volte al giorno). La durata del trattamento va dai 7 ai 20 giorni.

Farmaco Euforbium compositum

Fai attenzione! "Euphorbium Compositum" contiene componenti di iodio, quindi solo un medico può prescriverlo a bambini affetti da ipertiroidismo, ipotiroidismo e altri disturbi nel funzionamento della ghiandola tiroidea. La valutazione della qualità della terapia deve essere eseguita parallelamente alla diagnosi preventiva dei cambiamenti nella ghiandola tiroidea. L'ecografia di controllo del corpo è raccomandata per 14-20 giorni di trattamento.

Il trattamento delle adenoidi con l'aiuto dell'omeopatia è una tendenza abbastanza comune nella pratica pediatrica, ma in nessun caso puoi farlo da solo. Anche i preparati organici possono contenere sostanze pericolose per la salute del bambino (ad esempio iodio e suoi componenti), pertanto è consentito utilizzare questi medicinali solo sotto la supervisione di un medico.

Dovresti anche capire che i rimedi omeopatici sono efficaci solo nelle fasi iniziali della patologia, e anche in questo caso non possono sostituire il trattamento medico tradizionale. Se il medico ritiene possibile utilizzare i farmaci di questo gruppo, è necessario seguire scrupolosamente le sue prescrizioni e raccomandazioni, poiché se non vi è alcun trattamento o un approccio errato alla terapia, le conseguenze dell'enoidite possono essere molto gravi.

Ti piace questo articolo?
Salva per non perdere!

Per Saperne Di Più Mal Di Gola

Cosa non puoi mangiare con angina e cosa può essere usato

Mal di gola

Uno dei principali problemi con l'angina sarà la nutrizione. Mal di gola non solo non è favorevole al desiderio di mangiare, ma impedisce anche in modo significativo l'ingestione di cibo.

Come fare i gargarismi con Iodinol - preparazione della soluzione e procedura di risciacquo

Naso che cola

Le notevoli qualità di iodio nel trattamento di varie malattie sono note da molto tempo. Iodio e prodotti a base di esso sono utilizzati con successo per trattare una varietà di problemi di salute - da piccoli graffi e abrasioni alla disinfezione del campo chirurgico e il trattamento delle suture.